I 5 migliori depuratori d'aria

Nutrizione

Più di sette milioni di morti ogni anno dagli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità sono associati a una scarsa ecologia, inclusa l'aria sporca. Ma se per strada è difficile proteggersi dall'inalare l'inquinamento, allora a casa è abbastanza reale. Abbiamo scelto i depuratori d'aria più efficaci: contribuiranno a creare un'atmosfera salutare nell'appartamento o al lavoro.

Criteri di scelta

Cosa significa un efficace depuratore d'aria? Cosa ci ha guidato nella scelta dei modelli? Spieghiamo. A nostro avviso, il modo migliore per pulire l'aria è passare attraverso i filtri (pulizia meccanica). In ogni caso, nulla di meglio è stato inventato per i modelli domestici. Quindi il criterio principale è la qualità del sistema di filtrazione.

Nel testo citiamo i filtri dell'aria di varie classi. Per comodità, forniamo informazioni sulla loro efficacia nell'infografica seguente..

IQAir HealthPro 250: super filtri, costosi

Il triplo sistema di purificazione dell'aria implementato in Swiss IQAir HealthPro 250 consente di far fronte a polveri sottili, allergeni, batteri e virus, che sono pericolosi per il nostro corpo, nonché gli odori e l'inquinamento dell'aria gassosa.

Nella prima fase della pulizia, l'aria passa attraverso un pre-filtro - viene trattenuta la polvere grossolana. Quindi entra in un enorme filtro multi-assorbente (2,5 kg) MultiGas (la base è carbone attivo granulare), che è responsabile della pulizia dell'aria da una vasta gamma di contaminanti chimici e odori gassosi, incluso il fumo di sigaretta.

Purificatore d'aria IQAir HealthPro 250. Progettato per 85 m². Costo: circa 100.000 rubli *

Inoltre, il percorso aereo di dimensioni impressionanti è il filtro proprietario HyperHEPA (superficie di lavoro - 5 m², classe: H 12-H 13, a seconda della velocità di pulizia). Mantiene particelle di dimensioni di 0,003 micron - questo è quasi sette volte più piccolo della dimensione del virus più piccolo. Inoltre, quasi completamente - con un'efficienza del 99,97%, secondo il produttore - affronta particelle di dimensioni di 0,3 micron.

Il controllo elettronico di IQAir HealthPro 250 consente di selezionare l'intensità di purificazione dell'aria desiderata (massima produttività - 440 m³ / h: 10 minuti per pulire l'aria in una stanza di 15 m²), creare un programma di lavoro e tenersi aggiornati sullo stato dei filtri. Questo non è un piccolo purificatore d'aria, ma sono forniti un telaio e una comoda maniglia, quindi non ci saranno problemi con il suo movimento.

* Tutti i prezzi nel materiale sono aggiornati al giorno della pubblicazione.

Maggiore è la dimensione dei filtri nel purificatore d'aria, più a lungo funzionano con la massima efficienza, meno spesso devono essere sostituiti. Ma, come nel caso di IQAir, la dimensione dei filtri influenza le dimensioni del dispositivo, aumentandole. Qui devi scegliere - un modello più compatto e una sostituzione più frequente dei filtri (questi sono costi aggiuntivi), oppure un filtro dell'aria più grande e, di conseguenza, meno spesso che sostituisce i filtri.

LG PuriCare: sa cosa fare

Una caratteristica importante del purificatore d'aria sudcoreano LG Puri Care AS60GDPV0 - sensori di qualità dell'aria. Uno controlla la presenza di polveri sottili di dimensioni pari a 1 micron e l'altro controlla la presenza di odori e inquinamento gassoso. Sulla base dei dati di questi sensori, la modalità Smart funziona: il depuratore d'aria ottimizza il suo lavoro in modo indipendente - seleziona l'intensità di pulizia.

L'aria entra nel depuratore attorno all'intera circonferenza della custodia, quindi, secondo i coreani, il processo di pulizia è più veloce. In modalità Booster, nella parte superiore del dispositivo viene attivato uno speciale ventilatore aggiuntivo, che aiuta a diffondere rapidamente l'aria pulita nella stanza.

Purificatore d'aria LG Puri Care AS60GDPV0. Progettato per 58 m². Costo - 59000 rubli

Il pre-filtro intrappola la polvere grossolana, il filtro HEPA ad alte prestazioni (LG non fornisce informazioni sulla sua classe) - bene, oltre a un inserto filtro speciale lo libera da odori e contaminanti gassosi. I filtri non sono grandi come IQAir, ma lo stesso detergente è più piccolo. Il produttore riferisce che è necessaria la sostituzione del filtro una volta ogni 1-2 anni. Il costo di un set di filtri è di 5.999 rubli. Lo stesso LG Puri Care avrà un costo di 59.000 rubli.

Daniil Golovin, esperto di progetto presso Chudo.tech:

I depuratori d'aria sono progettati per la purificazione dell'aria in ambienti di diverse dimensioni. Spesso questo può essere 50 o anche 100 m². E allora? Uno è più pulito per l'intero appartamento? No: i produttori hanno sempre in mente le condizioni ideali: niente pareti interne, porte chiuse e altre cose che interferiscono con la distribuzione dell'aria. In un normale appartamento, se questo non è un tipo di "studio", tutto ciò è difficile. Quindi devi mettere un depuratore in ogni o quasi ogni stanza, se vuoi il massimo effetto - aria pulita ovunque.

Boneco H680: detergente e idratante

Boneco H680 risolve due problemi: purifica l'aria e la idrata (l'umidità normale non è meno importante della sua purezza). Le funzioni possono essere utilizzate singolarmente - solo la pulizia o solo l'idratazione. Il filtro ibrido che cattura la polvere e gli odori fini è responsabile dell'aria pulita..

Ha un componente EPA (classe filtro - E 11) - gestisce il 95% di particelle fini (vedere la tabella di efficienza del filtro all'inizio del materiale): polvere, batteri, polline, ecc. Il filtro a carbone attivo combatte gli odori.

Uno speciale tamburo idratante a base di spugna viene costantemente bagnato con acqua e mantiene l'umidità ottimale nella stanza. L'aria purificata, passando attraverso di essa, trasporta particelle di umidità nella stanza. Il consumo d'acqua del sistema di umidificazione può arrivare fino a un litro all'ora, il volume del serbatoio per l'acqua pulita è di 11 l.

Purificatore d'aria Boneco H680. Si calcola 100 m². Costo: 60.000 rubli

Boneco H680 è controllato elettronicamente. Il complesso climatico monitora il grado di inquinamento dell'aria e il livello di umidità - le informazioni vengono visualizzate sul display. Sulla base di questi dati, la modalità automatica funziona, mantenendo una qualità dell'aria ottimale. Esiste una modalità ottimizzata per la camera dei bambini e la notte. Quando sarà necessario sostituire i filtri - il dispositivo te lo dirà indicando sul display.

Dyson Pure Hot + Cool: Tre in uno

Avendo creato diversi anni fa un fan fanless con tecnologia Air Multiplier (l'aria "soffia" attraverso un circuito speciale), gli inglesi sembrano aver deciso di sfruttarlo al meglio. Oltre all'umidificatore, di cui abbiamo scritto in precedenza, hanno creato un altro dispositivo basato su di esso, in cui, alla funzione della ventola, sono stati aggiunti il ​​riscaldamento e la purificazione dell'aria - Dyson Pure Hot + Cool.

Il sistema di purificazione dell'aria qui è classico: un filtro HEPA di classe H13 cattura polvere fine, batteri, polline di piante, virus e altri allergeni. Chi soffre di allergie e asmatici può usare questo detergente senza paura: il modello ha superato una certificazione speciale.

Lo strato di filtro a carbone attivo con trattamento speciale ha, secondo il produttore, una maggiore capacità di catturare odori e contaminanti gassosi dall'aria. Guarda il nostro video su questo purificatore d'aria.

Purificatore d'aria Dyson Pure Hot + Cool. Progettato 37 m². Costo: circa 35000 rubli

Oltre alla purificazione dell'aria in qualsiasi momento dell'anno, è possibile attivare la modalità di riscaldamento a freddo e in estate utilizzare Pure Hot + Cool come ventilatore. Sul sito ufficiale, tuttavia, si dice che si raffreddi, ma questa è un'esagerazione di marketing: non esiste una funzione di aria condizionata. È anche conveniente che ci siano due modalità di distribuzione dell'aria: direzionale e diffusa.

Xiaomi Mi Air Purifier 2: economico ma alla moda

Con questo purificatore d'aria - Xiaomi Mi Air Purifier 2 - una storia interessante: sembra di essere in Russia, ma sembra che non ci sia. Cioè, puoi comprarlo, anche nei negozi online russi, sul mercato Yandex dozzine di offerte. Ma, come spiegato a noi nel GRUPPO RDC (questo è il rappresentante e distributore ufficiale di Xiaomi in Russia), questi depuratori d'aria non sono ancora consegnati nel nostro paese attraverso i loro canali.

Tuttavia, il modello è interessante - come molti altri prodotti Xiaomi - in termini di caratteristiche e rapporto qualità-prezzo. Design minimalista. L'aria sporca viene aspirata da quattro lati (infatti, come il coreano LG PuriCare, solo il "cinese" ha un corpo meno arrotondato). L'intensità massima di pulizia è di 310 m³ di aria all'ora: in circa 10 minuti è possibile pulire l'aria in una stanza di circa 20 m².

Purificatore d'aria Xiaomi Mi Air Purifier 2. Progettato per 39 m². Costo: circa 9.000 rubli

Il sistema di pulizia è tradizionale. Innanzitutto, una maglia di plastica preliminare - per polvere grossolana. Successivamente, un filtro EPA E11 ad alte prestazioni, prodotto dalla società giapponese TORAY (una nota preoccupazione specializzata nella produzione di sistemi di purificazione dell'acqua e dell'aria, tra gli altri). Inoltre uno strato speciale a base di carbone attivo - contro gli odori e l'inquinamento gassoso dell'aria.

Il dispositivo di pulizia può essere controllato da qualsiasi luogo - utilizzando un'applicazione mobile proprietaria - e persino creare un programma di lavoro. E anche ricevere informazioni sulla qualità dell'aria, la temperatura e l'umidità a casa, sulla necessità di sostituire i filtri. È molto bello che Xiaomi Mi Air Purifier 2 possa essere acquistato in Russia per 8 500-9 000 rubli - questo è un ottimo prezzo per tale funzionalità.

Cinque raccomandazioni di Chudo.tech

- Se lo spazio lo consente - utilizzare un purificatore d'aria con filtri volumetrici di grandi dimensioni: funzionano più a lungo con la massima efficienza.
- Non dimenticare di cambiare regolarmente quei filtri nel detergente che lo richiedono - nel tempo, la loro efficacia diminuisce.
- Per rendere l'effetto più evidente, installa un depuratore d'aria in ogni stanza dell'appartamento dove trascorri molto tempo (camera da letto, soggiorno, camera dei bambini).
- Il modo più veloce è pulire l'aria in ambienti completamente isolati, ma non trascurare la ventilazione periodica.
- Utilizzare le funzionalità del telecomando, se fornite - questo è comodo e ottimizzerà il funzionamento del robot, prolungando la durata del filtro.

Iscriviti al nostro canale YouTube speciale sugli elettrodomestici: test, recensioni, rapporti dalle mostre - tutto ciò che è più interessante sui dispositivi che ci semplificano la vita.

Come scegliere un sistema di purificazione dell'aria per un appartamento

Si consiglia alle persone allergiche a polline di piante, peli di animali e altre sostanze irritanti organiche di installare depuratori d'aria all'interno. Inoltre, gli elettrodomestici sono utili per i residenti delle città le cui case si trovano vicino a zone industriali e autostrade trafficate. I modelli moderni proteggono l'utente da polvere, aerosol nocivi e odori sgradevoli. Come scegliere un purificatore d'aria per un appartamento in città - continua a leggere.

Modi per pulire l'aria della stanza

L'efficace purificazione dell'aria prevede due operazioni:

  • rimozione delle particelle più piccole e impurità;
  • disattivazione di microrganismi dannosi.

Esistono diversi metodi per risolvere questi problemi. Consideriamo in dettaglio quelli che hanno trovato applicazione nei depuratori d'aria domestici.

Cattura meccanica delle particelle (filtri HEPA)

È effettuato per mezzo di materiali fibrosi che lavorano sul principio di un setaccio. HEPA è la designazione di tutti questi filtri, adottata in Occidente (indipendentemente dal grado di purificazione) ed è recentemente diventata diffusa nel territorio dell'ex Unione Sovietica. In precedenza, tali elementi erano noti come "tessuto di Petryanov"..

HEPA - acronimo di High Efficiency Particulate Arrestance, in russo - "acquisizione di particelle ad alte prestazioni".

I filtri di questo tipo utilizzati nei depuratori d'aria domestici sembrano un foglio piegato con una "fisarmonica" fatta di un materiale simile alla carta. Questo è il mezzo più efficace per ritardare i solidi:

  • possiede un coefficiente di scivolamento scarso (il rapporto tra il contenuto di polvere dell'aria all'uscita del filtro e la contaminazione del flusso di ingresso);
  • raccoglie particelle di dimensioni fino a 0,3 micron (ad esempio, lo spessore dei capelli è 80... 120 micron, polline di fiori - 10... 250 micron).

La capacità di filtraggio di un elemento viene periodicamente ripristinata da un aspirapolvere, al termine della sua vita utile la "fisarmonica" viene cambiata. In caso contrario, il filtro del depolveratore si trasforma in un inquinante, poiché satura l'aria con particelle che vi sono cadute prima.

  1. L'elevata resistenza aerodinamica è il rovescio della medaglia dell'efficienza. Il collettore di polveri HEPA ha bisogno di una ventola che crea un potente flusso d'aria.
  2. È necessario uno smaltimento speciale: è probabile che i patogeni si riproducano sul filtro. Le trappole battericide sono meno pericolose..
  3. L'elemento non intrappola le impurità chimiche gassose. Questi includono sostanze che vengono rilevate dal senso dell'olfatto come odori sgradevoli..

Metodo catalitico di adsorbimento (filtri a carbone)

Con un trattamento speciale, il carbone viene convertito in carbone attivo contenente molti micropori. A causa delle ridotte dimensioni dei pori, catturano facilmente molecole di gas estranei, permettendo solo il passaggio dell'aria. Il filtro a carbone purifica l'atmosfera della stanza da odori sgradevoli, fumo di tabacco, gas di scarico delle auto ed emissioni delle industrie vicine.

In vari dispositivi vengono utilizzate cartucce di carbone rotonde e rettangolari in carbonio.

Purificatori di questo tipo, come HEPA, dopo aver esaurito la risorsa inquinano l'aria con materiale accumulato, quindi richiedono una sostituzione tempestiva.

Attenzione! Gli assorbitori di carbone non tollerano l'alta umidità: in tali condizioni, il materiale filtrante si "sinterizza" e cessa di svolgere le sue funzioni.

Elementi elettrostatici

Un filtro elettrostatico (noto anche come ionizzatore al plasma) è un insieme di piastre con fili metallici installati tra di loro. Una potenziale differenza viene applicata agli elementi indicati, attorno ai quali si forma un campo elettrico e sui fili stessi si forma una scarica a corona. Quest'ultimo provoca corrente ionica tra i conduttori e le piastre. La polvere in un flusso d'aria che passa viene ionizzata (magnetizzata), quindi, sotto l'influenza di un campo elettrico, viene attratta dalle piastre.

Nota. Il filtro deve essere pulito dallo sporco accumulato 1-2 volte a settimana.

Purificazione fotocatalitica

Questo filtro contiene due componenti:

  • piastre del catalizzatore, generalmente in biossido di titanio;
  • Lampada a raggi ultravioletti.

Sotto l'influenza della radiazione ultravioletta, tutte le sostanze organiche che sono cadute sul catalizzatore entrano in una reazione fotochimica con l'ossigeno contenuto nell'ossido di titanio. Come risultato dell'ossidazione, si decompongono in anidride carbonica e acqua. I microrganismi sono anche "bruciati chimicamente", quindi anche il filtro fotocatalitico ha un effetto antibatterico..

Il principio di azione dell'elemento fotocatalitico è la decomposizione dei contaminanti da parte dei radicali idrossido OH sotto l'influenza della radiazione UV

Elemento negativo: per catturare le impurità inorganiche, ad esempio la polvere da costruzione, tale dispositivo è incapace.

Hydrofiltration

I filtri per l'acqua sono disponibili in due versioni:

  1. Conico. Il dispositivo è dotato di un cono, che crea una nebbia umida a causa della rotazione nel serbatoio dell'acqua. L'aria soffiata attraverso questa sospensione è satura di umidità e le impurità meccaniche in essa contenute si bagnano, diventano più pesanti e si depositano.
  2. I dispositivi a disco differiscono dal tipo precedente nel principio di azione: invece di una barriera d'acqua, viene utilizzata una cassetta rotante di piastre installate con uno spazio. Le parti piatte sono disposte verticalmente e incassate per metà in un contenitore d'acqua.

Spiegazione. Come risultato della rotazione della cartuccia, le piastre vengono costantemente bagnate. L'aria viene soffiata attraverso gli spazi tra loro, facendo rimanere la maggior parte delle impurità meccaniche su una superficie bagnata. Lo sporco aderente viene lavato via alla successiva immersione della "lama" in acqua.

Le idropulitrici sono posizionate come dispositivi due in uno: combinano le funzioni di umidificazione e purificazione dell'aria. Questo è senza dubbio un vantaggio. Ma il filtro idraulico, in primo luogo, è proprio l'umidificatore - pulisce l'atmosfera della casa molto mediocre. Vengono trattenute solo particelle grandi e lontane da tutte; i modelli a cono sono impotenti contro ammollo che non sono suscettibili di bagnatura. Un tale dispositivo non aiuterà un'allergia sensibile.

  1. L'acqua nel serbatoio viene periodicamente cambiata - lo sporco si accumula al suo interno. Idealmente, è necessaria una manutenzione giornaliera..
  2. L'acqua scarsamente purificata nel lavandino "fiorisce", in particolare con tempi di inattività prolungati di un elettrodomestico. Non è consigliabile riempire la cartuccia con acqua di rubinetto, è necessario distillarla.
  3. L'elevata umidità nel dispositivo provoca lo sviluppo intensivo di colonie di microrganismi, quindi è altamente desiderabile effettuare la disinfezione (disinfezione). Le lampade a raggi ultravioletti sono spesso integrate nelle idropulitrici..

Mancia. Con requisiti di elevata purezza, è più ragionevole acquistare un depuratore d'aria di alta qualità e un umidificatore separato, ad esempio uno ultrasonico. O spendere soldi per un complesso climatico costituito da un depuratore d'aria a tutti gli effetti e un umidificatore con evaporazione a freddo.

Disinfezione

La distruzione di microrganismi dannosi viene eseguita utilizzando lampade a raggi ultravioletti. Muoiono anche, come già accennato, sul catalizzatore del filtro fotocatalitico.

Di recente, alcuni produttori hanno iniziato a utilizzare l'ozono per la disinfezione. Le molecole di ossigeno vengono convertite in esso durante una scarica elettrica (formula dell'ozono - O3). Questo gas è un forte agente ossidante, a una certa concentrazione distruttiva per tutti gli esseri viventi. All'uscita del depuratore, viene neutralizzato da uno speciale filtro catalitico ad adsorbimento.

Criteri di selezione degli elettrodomestici

Quando si considera come scegliere un purificatore d'aria per la casa, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti:

  • metodo di purificazione;
  • prestazioni del dispositivo;
  • consumo di energia;
  • livello di rumore e funzionalità.

I metodi di pulizia coinvolti

I migliori depuratori d'aria contengono diversi filtri di diversi tipi (pulizia a più stadi). È importante che tra loro sia presente un filtro HEPA efficace. Oggi pubblicizzano attivamente i cosiddetti sistemi climatici senza filtro che non gravano sull'utente della necessità di acquistare periodicamente filtri di ricambio. In essi sono assenti le trappole per lo sporco HEPA e carbone, ma solo:

  • ionizzatore (vedi sotto);
  • unità fotocatalitica ed elettrostatica.

Tali dispositivi sono inefficaci per definizione, perché le trappole elencate sono elementi del trattamento dell'aria ausiliaria, ed ecco perché:

  1. La decomposizione fotocatalitica richiede tempo e i contaminanti presenti nell'aria viaggiano troppo velocemente. Nota: non tutti i prodotti organici si prestano a tale scissione..
  2. I filtri elettrostatici sono efficaci per piastre di grandi dimensioni. I modelli domestici si distinguono per piccoli blocchi, quindi non sono in grado di purificare l'aria da tutte le impurità.
  3. Lo ionizzatore agisce sulla polvere come un'unità elettrostatica e, per gli stessi motivi, non può ritardarlo completamente..

A proposito, il termine "filtro HEPA" non significa filtraggio di alta qualità. Questo è il nome comune per tutti i collettori di polveri di tessuto. Per la scelta giusta, vale la pena specificare la classe di prodotto. La norma europea EN 1822 identifica 17 di tali classi - da G1 a U17.

Riferimento. Ogni categoria di elementi di tessuto corrisponde a MPPS (Most Penetrating Particle Size) - la più grande dimensione di particelle trasmesse. I filtri della categoria più alta trattengono le particelle con MPPS = 0,3 μm.

Le classi di filtro sono raggruppate:

  • grezzo - G1... G4;
  • pulizia fine - F5... F9;
  • filtri ad alta efficienza - H10... H14;
  • altissima efficienza - U15... U.

I migliori detergenti devono avere un filtro a carbone e tre filtri HEPA di diverse classi - pulizia grossolana, media e fine (quest'ultima - non inferiore a H11). Una buona aggiunta sarà l'impregnazione antibatterica della superficie del filtro.

Nota. Per le stanze con forti odori sgradevoli, i produttori producono filtri a carbone rinforzato.

Produttività

In genere, le caratteristiche del dispositivo indicano l'area massima della stanza per cui è progettata. Ma questo è un indicatore relativo. È più corretto prendere le prestazioni dell'aria e correlarle con il volume della stanza per cui è selezionato il dispositivo. In condizioni normali, è necessario un singolo ricambio d'aria (1 volume ambiente all'ora). Per chi soffre di allergie - tre volte.

Esempio di calcolo Per una stanza di 50 m² con un'altezza del soffitto di 2,5 m, una persona normale ha bisogno di un detergente con una capacità di 50 x 2,5 = 125 m³ / h, per chi soffre di allergie - 50 x 2,5 x 3 = 375 m³ / h.

Livello di rumore

Tutti i depuratori d'aria sono rumorosi "grazie" alla ventola integrata e, poiché i dispositivi funzionano a lungo, il livello del suono è importante. Il modello viene selezionato tenendo conto della posizione di installazione. Ad esempio, in un ufficio, anche un sistema rumoroso non causerà disagio, ma è necessaria un'attrezzatura più silenziosa per una camera da letto.

Secondo gli standard medici, il livello massimo di rumore durante il sonno notturno è di 30 dB. Ci sono depuratori d'aria così silenziosi che l'utente deve controllare visivamente se il dispositivo funziona.

Opzioni di installazione

I sistemi di depurazione dell'aria domestica sono disponibili in tre versioni:

  • desktop (modelli a basso consumo);
  • montaggio a parete;
  • pavimento.

Mancia. La scelta a favore della versione desktop dovrebbe essere fatta con cautela per coloro che hanno un bambino piccolo in famiglia. Non è desiderabile che abbia accesso al dispositivo.

I modelli da pavimento vincono rispetto ai modelli da parete in mobilità - se necessario, il dispositivo può essere temporaneamente trasferito, ad esempio, in cucina. Ma tali detergenti occupano uno spazio più utile, soprattutto perché non possono essere posizionati vicino alle pareti. La distanza minima consentita per i diversi modelli è compresa tra 15 e 50 cm.

La versione desktop (a sinistra) è adatta per una piccola stanza, perché ha una bassa produttività

Funzioni aggiuntive

Alcuni modelli di depuratori d'aria sono integrati con utili funzioni:

  1. Aromatizzazione. Il dispositivo mescola nel flusso d'aria una coppia di olio aromatico contenuto in una cartuccia speciale, cioè funziona come una bevanda rinfrescante. La funzione è inutile negli apparecchi dotati di filtro a carbone che rimuove gli odori..
  2. Una miscela di aria fresca dall'esterno. Oltre alla modalità di ricircolo standard, il dispositivo di pulizia funziona come unità di alimentazione. Cioè, l'aria esterna che entra nella stanza è già pulita, il che riduce al minimo il rischio di allergie e altre malattie. Alcuni modelli sono dotati di un riscaldatore del flusso d'aria. Tali stazioni sono chiamate ventilatori o respiratori..
  3. Indicatore di inquinamento del filtro. Comoda funzione per risparmiare sui costi: i filtri cambiano quando sono realmente necessari.
  4. Funzioni di automazione: controllo della contaminazione di polvere / gas, timer.
  5. Modalità notturna. Quando attivato, il dispositivo funziona in modo molto più silenzioso, ma allo stesso tempo le prestazioni diminuiscono.
  6. Ionizzazione.

In parte, lo ionizzatore aiuta a filtrare l'aria, agendo sulla polvere come un magnete: le impurità vengono elettrificate e quindi attratte su una superficie orizzontale (viene periodicamente pulita). Ma il lavoro principale del dispositivo è saturare l'aria con ioni positivi e negativi.

Gli effetti benefici degli ioni di ossigeno caricati negativamente sulla salute umana non sono stati adeguatamente dimostrati

Gli esperti di marketing posizionano il modulo ionico come assolutamente necessario - secondo le loro assicurazioni, l'aria dopo la filtrazione perde particelle cariche e diventa morta. In effetti, gli ioni sono importanti per il normale funzionamento del corpo e il loro numero è persino regolato dal documento normativo SanPiN 2.2.4.1294-03 "Requisiti igienici per la composizione aeroionica dell'aria", ma per quanto riguarda gli ionizzatori, gli esperti affermano quanto segue:

  • i benefici degli ioni artificiali non sono confermati in alcun modo;
  • lo ionizzatore può superare la concentrazione di particelle cariche in eccesso rispetto a quella consentita (nel documento citato non viene specificato solo il minimo, ma anche la quantità massima);
  • questo modulo può produrre ozono e quando supera MPC, ha un effetto tossico sul corpo.

Per riferimento. L'ozono in quantità accettabile per senso dell'olfatto non è riconosciuto. Se si avverte l'odore di "freschezza" o "come dopo un temporale", viene superato il limite massimo di concentrazione e la stanza deve essere ventilata urgentemente.

La questione dell'adeguatezza dell'uso degli ionizzatori è ancora controversa. In un modo o nell'altro, molti esperti raccomandano di abbandonare questa opzione..

Sfoglia modelli popolari

Un potenziale acquirente dovrebbe prestare attenzione a diversi sistemi di purificazione dell'aria comprovati. Prendi in considerazione 4 modelli di varie aziende.

Daikin - Produttore giapponese di opzioni per depuratori d'aria domestici e semi-professionali (Daikin Siesta e Daikin MC704VM).

Caratteristiche Daikin MC70LVM:

  • numero di passaggi di pulizia: 5 standard + sviluppo interno - Tecnologia Flash Streamer per combattere gli odori sgradevoli e i fumi di formaldeide;
  • consumo di energia - 65 W;
  • produttività dell'aria - 55–420 m³ / h;
  • area servita ottimale - 46 m²;
  • livello di rumore - 16 dB;
  • control - telecomando.

Lo svantaggio del modello è in aggiunta ai costi elevati: durante il funzionamento si sente l'odore di ozono, che indica l'eccesso del suo MPC. Feedback su un'altra modifica del marchio Daikin, guarda il video:

Come e quale depuratore d'aria scegliere per un appartamento? Tipi di depuratori d'aria, parametri ai quali è necessario prestare attenzione

Che cos'è un purificatore d'aria ed è necessario? Cosa cercare al momento dell'acquisto, chi ha bisogno del dispositivo e su cosa contare al momento dell'acquisto, leggi questo articolo.

Dispositivi sempre più utili e "intelligenti" sembrano facilitare e migliorare la qualità della vita..

Uno di questi dispositivi è un purificatore d'aria, che si trova sempre più spesso negli appartamenti e nelle case ordinari..

Che cos'è questo dispositivo, come funziona e se vale la pena acquistarlo?

Navigazione della pagina:

Cos'è un purificatore d'aria?

È composto da diversi filtri e più ci sono, maggiore è la qualità della pulizia.

Nonostante ciò, ogni detergente è un piccolo dispositivo che occupa poco spazio, non richiede cure particolari ed esegue una funzione molto importante nell'appartamento.

I dispositivi più semplici, in miniatura, di piccola capacità e senza funzioni aggiuntive, appartengono alla categoria del budget e costano dal 1990 rubli.

Il costo di un purificatore d'aria multifunzionale, che è in grado di purificare l'aria in una stanza con un'area fino a diverse decine di metri quadrati, raggiunge i 100 mila rubli.

In quali casi è necessario?

Idealmente, un depuratore d'aria dovrebbe essere in ogni appartamento.

Gas di scarico, fumo di tabacco, polverosità dell'aria: tutto ciò porta al fatto che una persona non respira aria pulita, ma inquinata, causando varie malattie.

  • Bambini piccoli;
  • persone anziane;
  • persone con allergie e tendenza a reazioni allergiche;
  • persone con malattie respiratorie croniche (asma, bronchite).

Anche i residenti delle grandi città, coloro che vivono al piano terra, vicino alle carreggiate, hanno bisogno di un dispositivo: protegge dalle piccole particelle che influiscono negativamente sulla salute.

Tipi di depuratori d'aria

I depuratori d'aria possono essere diversi: dal più semplice e il più piccolo al più grande, dotati di opzioni aggiuntive.

Umidificatori e purificatori d'aria

Un filtro dell'aria con funzione di lavaggio funziona nel modo seguente: l'aria entra nel dispositivo attraverso lame speciali, si mescola con l'acqua e, una volta pulita, esce.

In questo caso, precipitano tutte le impurità. Tale schema viene utilizzato nei depuratori con idrofiltrazione o lavaggio ad aria..

Un'ulteriore funzione di ionizzazione rende l'aria più pulita e umida e la pulizia ultravioletta e fotocatalitica può eliminare virus, spore di muffa e odori sgradevoli.

L'efficienza della purificazione dell'aria con tale dispositivo raggiunge il 95%.

Esiste un altro tipo simile di purificatore d'aria: un umidificatore, che funziona secondo il principio di evaporazione dell'umidità attraverso l'uso di uno dei tre schemi:

La maggior parte dei moderni modelli di umidificatori può non solo pulire e idratare, ma anche aromatizzare l'aria: per questo, vengono aggiunti oli aromatici al serbatoio del liquido.

Vantaggi dei dispositivi con funzione di lavaggio:

  • mantenendo un microclima confortevole nella stanza;
  • rimozione di particelle di polvere piccole e grandi, allergeni;
  • eliminazione di odori estranei;
  • lavoro silenzioso;
  • sicurezza;
  • non è necessario acquistare materiali di consumo;
  • efficienza energetica (dispositivi ad ultrasuoni);
  • operazione facile.

Inoltre, tali dispositivi non richiedono la durezza dell'acqua..

  • i dispositivi meccanici sono rumorosi;
  • gli apparecchi a vapore rilasciano vapore caldo, così puoi bruciarti;
  • gli apparecchi a vapore consumano più elettricità.

Tuttavia, i dispositivi a vapore possono essere utilizzati come inalatori e questo è un grande vantaggio.

Il principale svantaggio dei dispositivi che idratano ulteriormente l'aria è la necessità di riempire regolarmente il serbatoio con acqua e lavare i dischi che si trovano all'interno del dispositivo ogni 3-4 giorni.

Purificatori d'aria con filtro a secco

Dispositivi potenti ed efficienti con uno schema di funzionamento standard: passaggio di masse d'aria attraverso diversi filtri di alta qualità.

I vantaggi di un tale dispositivo:

  • alta potenza e prestazioni;
  • esiste una modalità di pulizia rapida (se è necessario pulire urgentemente l'aria);
  • vasta selezione di produttori e modelli.

Lati negativi:

  • elevato consumo energetico;
  • la necessità di sostituire costantemente i filtri;
  • lavoro rumoroso.

Purificatori d'aria a ionizzazione

Il principio di funzionamento dei dispositivi può essere confrontato con ciò che accade durante un temporale: l'aria è elettrificata e satura di ozono.

Questa proprietà è stata utilizzata come base per i depuratori d'aria con funzione di ionizzazione: piastre elettrificate o grigliati metallici attirano polvere e varie altre piccole particelle.

I vantaggi includono:

  • effetti benefici sul corpo, prevenzione delle malattie dell'apparato respiratorio, miglioramento del sonno;
  • riduzione degli effetti dannosi degli apparecchi elettrici.

Ma ci sono anche degli svantaggi:

  • può interferire con il funzionamento di alcuni apparecchi elettrici;
  • in ambienti con elevata umidità aumenta il numero di ioni d'aria pesanti, che può portare a cattive condizioni di salute.

Dispositivi con funzione di ionizzazione: i dispositivi più controversi per la purificazione dell'aria.

Alcuni esperti li considerano ancora non solo inutili, ma anche dannosi. Pertanto, le recensioni su di loro sono molto contraddittorie.

Tipi di filtro

La qualità della purificazione dell'aria dipende non solo dal numero di filtri, ma anche dal loro tipo.

Filtri elettrostatici

In base alla progettazione, è un insieme di piastre metalliche con fili di metallo allungati tra di loro.

Ciò porta alla formazione di una potenziale differenza e di un forte campo elettrico.

L'aria inquinata tra le piastre viene ionizzata, dopodiché viene attratta dalle piastre e si deposita su di esse.

Ionizzatori

Gli ionizzatori riproducono anioni - particelle cariche negativamente.

Attirano sostanze nocive, batteri e allergeni che, secondo alcuni scienziati, hanno una carica positiva, causando la formazione di piccoli gruppi di particelle.

Allo stesso tempo, non possono entrare nei polmoni durante la respirazione.

Filtro HEPA

Uno dei filtri più efficaci e potenti, che è un materiale fibroso piegato a fisarmonica con spazi tra le fibre.

Il filtro HEPA rimuove anche le microparticelle dall'aria, incluso il polline delle piante.

Tradotto dall'inglese Nigh Efficiency Particulate Arrestance (HEPA) - "ritenzione di particelle altamente efficiente".

Tali filtri sono utilizzati in aspirapolvere, condizionatori d'aria, sistemi di ventilazione e oggi sono considerati i più efficaci..

fotocatalizzatore

Il fotocatalizzatore esegue una complessa purificazione dell'aria a più stadi, grazie alla quale anche acari della polvere, spore di batteri e funghi vengono rimossi dalle masse d'aria.

Questo filtro è necessario per le persone che hanno allergie..

  • generatore di ioni;
  • piastre per la creazione di un campo elettrostatico;
  • filtro a carbone.

Nel processo di fotocatalisi, le sostanze tossiche si decompongono in acqua, ossigeno e anidride carbonica..

Questo è il motivo per cui quasi nessun sedimento rimane sul filtro, il che significa che deve essere cambiato di rado.

Filtro a carbone

Il filtro al carbone è un filtro fine altamente efficiente..

È in grado di eliminare le particelle più piccole di polvere, impurità dannose, inclusi i gas.

Filtri a carbone riempiti con polvere di carbone attivo finemente suddivisa.

Crea un'alta resistenza al flusso d'aria, quindi più grandi sono i granuli, migliore è la pulizia.

L'aria deve prima passare attraverso un fotocatalizzatore o un filtro HEPA, poiché il filtro a carbone non può di per sé rimuovere l'eco-inquinamento..

Inoltre, i dispositivi con questo tipo di filtrazione non devono essere installati in ambienti con elevata umidità, poiché, assorbendo l'umidità, il dispositivo diventa inutilizzabile più velocemente.

In base alle condizioni operative, il filtro deve essere sostituito 2 volte l'anno.

A quali parametri prestare attenzione?

A prima vista, la scelta di un depuratore d'aria è più semplice che in realtà.

Prestare attenzione non solo al tipo di filtro, ma anche ad altri parametri.

Area della stanza

Nella descrizione di ciascun dispositivo esiste un parametro come il volume di aria pulita.

Il dispositivo è progettato per un'area specifica, quindi non sottovalutarlo o sopravvalutarlo..

  • Se il purificatore d'aria dovrebbe funzionare solo in una stanza, è necessario scegliere una corrispondenza chiara con l'area della stanza e le caratteristiche del dispositivo.
    Tali dispositivi sono più economici, più compatti e hanno capacità limitate..
  • Se il dispositivo si trova in una o nell'altra stanza, è necessario concentrarsi sull'area di quella più grande.
  • Per ambienti molto piccoli (ad esempio, per il bagno), è adatto anche un detergente per auto in miniatura.

Può pulire fino a 50 metri quadrati e l'area più grande e costosa, anche più grande.

Tipi di inquinamento

Innanzitutto è necessario rispondere alla domanda, per quale scopo è stato acquistato il dispositivo.

Se "per prevenire", in modo che la stanza sia meno polverosa e più confortevole per la vita, puoi prendere un depuratore d'aria più semplice ed economico.

Se stiamo parlando di un appartamento in cui vivono persone con allergie o asma e devi rimuovere anche le particelle più piccole (allergeni), devi optare per detergenti più potenti, efficaci e costosi che sono dotati di filtro HEPA o carbone.

Le capacità di ciascun dispositivo sono indicate sulla confezione o nel passaporto tecnico.

Frequenza di funzionamento

Quindi, se il dispositivo funzionerà quotidianamente senza interruzioni, è meglio scegliere un filtro sostitutivo, che dovrà essere sostituito quando si sporca (la frequenza di sostituzione è indicata nel manuale di istruzioni).

Umidificatori e purificatori d'aria sono adatti anche per l'uso quotidiano..

Nel dispositivo deve essere presente una funzione di ionizzazione dell'aria con filtri sostituibili..

Se il dispositivo viene utilizzato come necessario, ad esempio una volta al mese, è possibile utilizzare un dispositivo con un filtro non sostituibile.

Dovrà essere pulito con un aspirapolvere o lavato sotto acqua corrente dopo ogni utilizzo.

Dovresti anche prestare attenzione al consumo di energia: se il dispositivo funzionerà continuamente, devi prendere un depuratore d'aria a bassa potenza.

Lavoro rumoroso

Se l'appartamento ha bambini piccoli che hanno bisogno di dormire molto, o se il programma di lavoro della famiglia non corrisponde, è importante scegliere un dispositivo che funzioni silenziosamente o abbia la funzione "modalità notturna".

I più silenziosi sono i depuratori d'aria e gli ionizzatori fotocalitici, nonché i dispositivi senza ventilatore.

Funzioni aggiuntive

Più fresco e moderno è il purificatore d'aria, più funzioni aggiuntive ha.

Può essere:

  • regolatore dell'intensità del dispositivo;
  • la possibilità di controllare in remoto utilizzando il telecomando;
  • un display per riflettere le informazioni sulle modalità operative;
  • modalità automatica (il dispositivo si accende all'ora impostata e attiva i parametri e le modalità selezionate);
  • controllo da uno smartphone;
  • rilevatori che determinano il livello di contaminazione e selezionano la modalità operativa ottimale;
  • funzione di aromatizzazione o inalazione;
  • Timer.

Categorie di prezzo

I depuratori d'aria di bilancio, che hanno una potenza media e sono adatti per la pulizia di una piccola area, non hanno funzioni aggiuntive.

Ma, in generale, affrontano bene il loro lavoro, possono costare da un anno e mezzo a 5-6 mila rubli.

I dispositivi di fascia media sono adatti per un uso frequente, hanno caratteristiche decenti e vengono selezionati più spesso..

Si tratta di dispositivi per 8-15 mila rubli che si trovano di solito negli appartamenti.

I prodotti premium sono adatti per ambienti fortemente inquinati, tra cui case industriali, case private e appartamenti di grandi dimensioni.

Se il dispositivo verrà utilizzato con una frequenza media in un normale appartamento, è meglio soffermarsi su opzioni di fascia media.

LE MIGLIORI aziende manifatturiere

I dispositivi di migliore qualità sono prodotti da quelle società ampiamente conosciute in tutto il mondo (ad esempio Tefal, Philips, Polaris) e quelle di cui molti non hanno sentito parlare (Ballu, Atmos, Timberk).

Il marchio Daikin è specializzato in purificatori d'aria con tecnologia premium.

Di norma, i dispositivi hanno un design elegante, un gran numero di funzioni aggiuntive, la possibilità di controllo remoto, ma sono costosi.

I modelli più popolari:

  • Daikin MC70LVM;
  • Daikin Ururu MCK75JVM K.

Bork ha brevettato un esclusivo sistema di filtri Green a 360 °.

  • BORK A802 PIOGGIA;
  • BORK A804;
  • BORK A704;
  • BORK A503;
  • BORK A803.

Uno dei produttori più noti è Philips. Molto spesso, i filtri HEPA sono utilizzati nei dispositivi, quindi l'aria è molto ben pulita..

Il modello Philips AC3256 / 10 è richiesto con una modalità per tracciare la concentrazione di allergeni nell'aria, un sistema di controllo touch e un'indicazione leggera del grado di inquinamento dell'aria.

Il purificatore d'aria Panasonic F-VXK70R con umidificazione è uno dei migliori tra i suoi fratelli e modelli concorrenti.

È dotato di numerosi filtri, uno strato filtrante di catechina del tè verde con effetto antivirale e nanoparticelle che attirano allergeni, virus e piccole particelle di polvere.

Conclusioni e conclusioni

Il purificatore d'aria è un moderno apparato per mantenere un microclima normale, che dovrebbe essere in ogni casa, specialmente dove ci sono bambini, anziani e allergie.

Il purificatore d'aria svolge una serie di importanti funzioni:

  • aiuta a pulire e idratare l'aria interna;
  • assorbe allergeni e agenti patogeni;
  • fornisce la prevenzione delle malattie del sistema respiratorio.

Video utile

Da questo video imparerai perché ne hai bisogno e come scegliere un depuratore d'aria per un appartamento o una casa:

Mentre quasi lanciavo 150k nel vento o nella storia dell'installazione della ventilazione forzata nell'appartamento

Come sono arrivato all'acquisto di ventilazione forzata per un appartamento con una riparazione pronta. L'ho comprato per 150.000 e ho quasi speso i miei soldi invano. Questo articolo sarà utile per coloro che intendono acquistare un depuratore d'aria, uno sfiatatoio o una presa d'aria.

I problemi

Numero problema 1. Il livello di anidride carbonica CO2 influisce sulla mia produttività. Ho finestre di plastica nell'appartamento, quindi quando le finestre sono chiuse, il livello di CO2 aumenta a non produttivo in 2 ore. Aprire le finestre: soffiando, freddo e rumoroso, era necessaria una soluzione migliore.

Numero problema 2. Mosca ha aria sporca: influisce negativamente sulla salute. Sono a casa per almeno 10 ore al giorno. Pertanto, l'aria nell'appartamento deve essere pulita.

Analisi del problema

Quindi hai comprato uno sfiatatoio o un purificatore d'aria. Come capire che funziona e pulisce l'aria? Nessun dispositivo di misurazione - nessun modo.

Prima di risolvere un problema, è necessario imparare a misurarlo.

Metrica

Ho deciso di trovare un dispositivo per misurare CO2 e inquinamento atmosferico.

L'inquinamento atmosferico viene spesso misurato dalla metrica PM2.5. Questa è la dimensione delle particelle Quali altre metriche ho usato?

  1. PM10 - Contenuto di particelle di 10 μm.
  2. HCHO - formaldeide, rilasciata, ad esempio, dai mobili.
  3. VOC - sostanze organiche volatili contenute, ad esempio, nei gas di scarico.

Non consideriamo le metriche rare - NOx, SO2, CO, poiché gli strumenti per misurarle non sono massicci.

Inoltre consideriamo solo PM2.5 e CO2.

Per CO2, il livello interno raccomandato è 500-800 ppm, il livello stradale tipico è 400-500 ppm.

Con PM2.5 è più difficile. In Australia, per legge, la concentrazione media annua non dovrebbe essere superiore a 8 mcg / m3. In Europa - non più di 25 mcg / m3. Negli Stati Uniti - non più di 12 mcg / m3. Questo significa che i valori al di sotto della soglia sono sicuri? Non. Ogni 10 μg / m3 le concentrazioni di PM2,5 aumentano il rischio di cancro ai polmoni del 36%. L'unico livello di sicurezza è 0 mcg / m3. Maggiori informazioni sui pericoli per la salute in questo articolo..

Mi sono fissato i valori target per le metriche CO2: 700 ppm, PM2.5 - 8 mcg / m3.

Nelle recensioni, a volte è scritto che abbassare il livello di PM2.5 rilassa l'immunità, ma non ho trovato prove scientifiche per questo.

Strumenti di misura

Ho comprato Air Quality Pollution Monitor per $ 130 su misura. Ma ha sempre mostrato un livello zero di PM2.5. Non ho capito come calibrarlo correttamente.

Così ho acquistato un AirVisual Pro separato per $ 270 per calcolare PM2.5. Alla fine dell'anno di utilizzo, ne sono completamente soddisfatto.

Un grande numero su uno sfondo verde a sinistra (13) è il livello AQI degli Stati Uniti. In questo dispositivo, questa è solo un'altra scala per PM2.5. Un piccolo numero su uno sfondo nero a sinistra (3) è la concentrazione di PM2.5. Destra - livello di anidride carbonica (982).

Ho scattato foto di dispositivi contemporaneamente. Si può vedere che AirVisual Pro rileva PM2.5 e il primo dispositivo no.

AirVisual Pro utilizza un laser per calcolare PM2.5. Attraverso il dispositivo c'è un flusso d'aria costante grazie alla ventola interna. Un laser emette un raggio attraverso un flusso d'aria. Un raggio viene riflesso da particelle sospese nell'aria. Solo quella parte della radiazione laser che viene riflessa dalle particelle raggiunge il fotometro. Pertanto, il dispositivo calcola quanto pesato era nel flusso d'aria. Tale meccanismo è in grado di rilevare particelle da 0,3 micron a 2,5 micron. I valori totali sono calibrati in base a temperatura e umidità..

Una lampada a infrarossi viene utilizzata per calcolare la CO2. Il principio è simile: la lampada emette luce infrarossa nel flusso d'aria. Le particelle di anidride carbonica lo assorbono, quindi non tutta la luce raggiunge il rivelatore di radiazioni finale. Il contenuto di carbonio viene calcolato dalla proporzione di luce che è arrivata..

Maggiori informazioni sul dispositivo AirVisual Pro qui..

Misurare l'aria

Tutto è facile con CO2: chiudiamo le finestre, andiamo a letto con mia moglie e dopo un paio d'ore il livello di anidride carbonica passa da 600 a 1200 ppm. Mi sveglio a livello

1300ppm. Con finestre socchiuse: fredde, rumorose e

I volontari con gli strumenti AirVisual Pro condividono i dati PM2.5. Questi dati vengono raccolti sulla mappa qui e esiste ancora una tale mappa. Un tipico livello PM2.5 nella mia zona è di 12 mcg / m3 o 50 US AQI. Durante i fine settimana, ci sono spesso aumenti del livello di PM2.5 fino a 20-30 mcg / m3 - molto probabilmente si tratta di emissioni delle imprese.

All'interno del mio appartamento, il livello PM2.5 è inferiore del 10-20% rispetto alla strada allo stesso tempo. Perché? Non lo so, potrebbe esserci un errore del dispositivo.

  • Quando io e mia moglie abbiamo scelto un appartamento, siamo andati con l'apparecchio. Se l'ecologia è importante per te, questo è un modo oggettivo per misurarlo. Negli articoli "10 delle aree più pulite della città", spesso esita.
  • All'accensione dell'umidificatore, abbiamo notato che le letture del PM2.5 stanno crescendo rapidamente. Si è scoperto che solo l'acqua distillata deve essere versata negli umidificatori a ultrasuoni. Altrimenti, l'umidificatore lancerà nell'aria impurità dall'acqua. Questo non è salutare, quindi non utilizziamo più un umidificatore a ultrasuoni.
  • Quando stiriamo i vestiti, il livello di PM2.5 aumenta. C'è uno studio su questo argomento. Cosa fare con questo non è chiaro, ma sappiamo che la procedura è dannosa per la salute :)

Mi sono reso conto che ci sono sicuramente problemi nella mia zona e nel mio appartamento. L'aria è sporca e la CO2 si accumula rapidamente.

Opzioni di soluzione

Soluzioni semplici

Ci sono degli apri-finestra: la canna sarebbe più piccola e la CO2 sarebbe normale. Ma non pulire l'aria.

Ci sono valvole di alimentazione. Con il loro aiuto, puoi controllare il flusso d'aria e riscaldarlo. Ma anche non pulire l'aria.

Entrambe le opzioni sono poco profonde, poiché ho bisogno di pulire l'aria da particelle nocive.

Purificatore d'aria

Un tipico depuratore d'aria costa 10k rubli. Il dispositivo è posizionato all'interno della stanza e pulisce l'aria circostante. Ad esempio, ecco un pulitore Xiaomi per 8k.

Il detergente non risolverà il problema con CO2, ma può essere fornito con una valvola di alimentazione riscaldata. Sembrerebbe un'opzione ideale, ma nelle recensioni scrivono due inconvenienti:

  1. i detergenti economici sono rumorosi, puoi dormire solo con un detergente costoso. Il prezzo di un tale detergente è paragonabile al prezzo di uno sfiatatoio o addirittura di un punto. Ad esempio, esiste un potente detergente IQAir per 100k sfregamenti.
  2. Un detergente è una soluzione locale al problema. Pulisce l'aria solo intorno a se stesso e potrebbe non avere il tempo di pulire l'aria proveniente dalla strada.

Ma perché far entrare aria sporca e quindi provare a filtrarlo? Parte dell'aria sarà sempre non filtrata. Perché non inserire i filtri dal purificatore nella valvola di alimentazione?

Poi ho scoperto i respiratori.

  1. Se stai affittando un appartamento o non riesci a praticare un foro per lo sfiatatoio / l'ingresso dell'aria nel muro.
  2. Se non è necessario il 95%, ma vicino al 100% di efficienza di pulizia. Può essere utile negli ospedali. A giudicare dalle mie misurazioni delle macchie da ufficio - in pratica, non danno un grado di purificazione al 100%. Forse a causa di crepe nei casi. Quindi oltre all'ingresso o allo sfiato mettiamo un detergente. Ricircolando l'aria, può aumentare l'efficienza di pulizia.
  3. Se una grande fonte di inquinamento è al chiuso. Ad esempio, in un negozio, vogliamo eliminare rapidamente i virus che portano clienti malati. L'infusione con questo aiuterà con un buon cappuccio. Un detergente sarà ancora meglio.
  4. Se il budget è limitato a 10-20k di rubli. Per il prezzo, non ho visto uno sfiatatoio o un punto con un filtro HEPA.

pausa

Uno sfiatatoio è un dispositivo che si blocca su una parete all'interno. Quando si installa uno sfiatatoio, viene praticato un foro nel muro attraverso il quale prende aria dalla strada. Un tipico sfiatatoio riscalda e purifica l'aria in ingresso.

Ho considerato i seguenti respiratori:

Tion. Secondo Yandex.Market, il più popolare tra i respiratori è Tion. Ha modelli O2, 3S e Lite..

Il modello Tion 3S più avanzato ha un filtro HEPA E11, un filtro G4 e un filtro a carbone AK-XL contro gas e odori. Sono i filtri HEPA che intrappolano le particelle PM2.5. Più avanti nell'articolo parlerò di più sui filtri.

Ballu Air Master 2. Questo sfiato interno ha anche filtri HEPA e carbone. In base al numero di velocità, potenza e filtri, il dispositivo supera Thion.

LufterJET Helix. A proposito di questo sfiatatoio nelle recensioni hanno scritto che è molto silenzioso. Ma non ha un filtro HEPA, quindi non lo consideriamo.

Purificatore d'aria Xiaomi Mi MJXFJ-300-G1. Questo sfiatatoio ha un filtro HEPA. In termini di parametri e recensioni, è abbastanza silenzioso.

Una breve panoramica di tutti questi respiratori è qui..

Per recensioni e recensioni, ho optato per lo sfiatatoio Tion 3S. Ma ero confuso dal gran numero di recensioni negative sul suo rumore. A proposito di respiratori di altri produttori, le recensioni erano simili. Sembra che questo non sia un modello specifico, ma la classe dei respiratori.

Ho ascoltato lo sfiatatoio di Tion 3S nei video su YouTube e sono andato ad ascoltarlo dal vivo. Mi è sembrato troppo rumoroso.

Ho preso le specifiche dello standard Tion 3S da questo documento. Mostra i livelli di volume con un livello di rumore di fondo di 18,5 dB. Nel mio appartamento, il livello di sfondo è 31 db. Ho trasferito i loro livelli di rumore al mio livello di sfondo mediante semplice sottrazione. Importante: questo non è del tutto corretto, quindi tutti i numeri seguenti dovrebbero essere considerati la mia opinione personale. Sarò felice se qualcuno racconterà più precisamente o Tion fornirà numeri esatti.

VelocitàScambio d'aria, m3 / hRumore, db
spento, le finestre sono chiuse-31
1trenta32
24536
36042
47548
cinque9053
614060

Ho anche trovato le misurazioni del livello di rumore dal vecchio modello Tion O2 qui:

VelocitàScambio d'aria, m3 / hRumore, db
spento, le finestre sono chiuse-trenta
1trenta33
26038
37543
412050

Di conseguenza, ho installato la ventilazione dell'aria fresca, non uno sfiatatoio. La mia presa d'aria produce circa 100 m3 / he 37 db con un livello di rumore di fondo di 31 db, supportando 700 ppm di CO2. In una stanza di 18 m2 ci sono due persone. A giudicare dalle tabelle sopra e dalle recensioni su Internet, Tion dovrebbe essere impostato a 3-5 velocità per lo stesso risultato. E questo è più di 40 dB.

Forse sarei abituato a questo livello di rumore di sfiato. I numeri nelle tabelle sopra sono approssimativi, nelle mie condizioni sarebbero diversi. Pertanto, non mi fiderei di loro alla cieca. Probabilmente ora avrei una possibilità e metterei Thion con questo silenziatore.

Forse, come altra opzione, ora proverei a cercare miratamente respiratori più silenziosi di Tion.

A causa del rumore, ho scartato l'opzione di sfiato e ho iniziato a cercare altre opzioni.

Ventilazione forzata

Sapevo che la soluzione più silenziosa era mettere in piena ventilazione. Le cuciture classiche sono centinaia di migliaia di attrezzature e condotti dell'aria in tutto l'appartamento con un rifacimento della riparazione. Ho un appartamento con una riparazione pronta, quindi ho immediatamente scartato questa opzione.

E poi ho letto il forum di ventilazione della fornitura ixbt. Si è scoperto che ci sono opzioni per l'installazione di una fornitura in un appartamento con una riparazione pronta, se solo 1-2 camere sono dotate di ventilazione e non l'intero appartamento.

Sulla parete esterna

L'opzione più popolare per il montaggio di un'unità di alimentazione per una riparazione finita: l'unità di alimentazione è appesa alla parete esterna della casa.

L'essenza del lavoro è la stessa di quella dello sfiatatoio. La differenza principale è che l'unità di ventilazione non si trova nel soggiorno. Grazie a ciò, il rumore può essere ridotto, ma non molto: il rumore principale viene trasmesso attraverso il foro nella stanza.

Dal lato della strada di solito appare così:

Le impostazioni sono appese vicino alla finestra per la possibilità di cambiare i filtri senza chiamare gli scalatori.

Mi è piaciuta l'idea e ho chiamato un ingegnere da uno dei rivenditori del sistema di ventilazione. Suggerì di montare vicino alla finestra sul muro esterno della casa tra le stanze. Grazie a ciò, la ventilazione potrebbe essere divisa in due stanze contemporaneamente. Ho chiesto se c'erano altre opzioni, ma non ha offerto nient'altro. Ero confuso da due cose:

  1. l'illegalità di posizionare sul muro di una casa un enorme aggeggio delle dimensioni di due unità di condizionamento d'aria e condotti dell'aria da essa. Perché ciò sia legale, è necessario coordinare il posizionamento con la società di gestione. L'ingresso dell'aria è rumoroso, ma non sarebbe stato così lontano dalla finestra dei vicini. Non sarei sorpreso se le chiedessero di smantellare a causa del rumore.
  2. se la potenza del dispositivo è sufficiente per due stanze. Il mio obiettivo per la CO2 era di 700 ppm. Ci sono due persone nella stanza: io e mia moglie. Useremo i dati di CO2 da qui: 80 m3 / h di ricambio d'aria per persona sono necessari per questo e 160 m3 / h per due di noi. Pertanto, ho esaminato l'afflusso di 350 m3 / h: 160 m3 / h per camera. Ingegnere e consulenti hanno confermato che 350 m3 / h sono sufficienti per due stanze.

Fortunatamente, non ci credevo:

  1. C'è un'opzione per posizionare un paracadute sul balcone, di cui non mi è stato detto. Elimina i problemi di posizionamento e rumore illegali.
  2. sì, un afflusso di 350 m3 / h attirerà due stanze di 160 m3 / h ciascuna, ma a una delle velocità massime. E il rumore principale passa attraverso i condotti dell'aria nelle stanze. Se si monta l'afflusso solo in una stanza, è possibile ridurre la velocità e la ventilazione sarà molto più silenziosa.

Sul balcone

L'unità di alimentazione si trova sulla parete del balcone. Prende aria dalla strada attraverso un buco nel muro del balcone. L'aria viene fornita nella stanza attraverso l'apertura tra il balcone e la stanza..

Alla fine ho scelto questa opzione di installazione.

Attenuatore del suono

Sul forum ixbt, ho visto che alcune persone mettevano i silenziatori durante il montaggio sul balcone. Si tratta di un tubo spesso con una lunghezza di 40-120 cm che consente di ridurre di alcuni decibel il rumore proveniente dall'ingresso dell'aria. Sono stato colpito da questo video. Ho anche guidato e ascoltato l'ingresso con e senza silenziatore. Era ovvio che era necessario un silenziatore.

Il silenziatore agisce a causa della posizione di una rete e di uno speciale materiale fonoassorbente al suo interno. Di conseguenza, le vibrazioni e le vibrazioni sonore della ventola si riducono notevolmente. Pertanto, il rumore dall'operazione di ingresso diventa più basso.

In totale, mi è diventato chiaro che l'afflusso sarebbe più silenzioso dello sfiato perché:

  1. c'è un silenziatore
  2. l'installazione si trova fuori dal soggiorno
  3. gli afflussi sono dotati di motori più potenti, il che significa che possono lavorare a velocità più basse e più silenziose.

E ho iniziato a scegliere un punto specifico. Ma prima, discutiamo brevemente dei filtri..

filtri

Di solito, diversi filtri vengono posizionati uno dopo l'altro in respiratori, depuratori d'aria e prese d'aria..

Pulizia preliminare. Il primo filtro è un prefiltro per polveri grossolane, ad esempio G4 o F7. Maggiori informazioni sulla classificazione dei filtri qui..

Filtro HEPA. Protegge dalle particelle di PM2.5. Un filtro HEPA è più costoso di un pre-filtro, quindi è protetto e installato solo dopo il pre-filtro..

I filtri HEPA rientrano in diverse classi: molto spesso in ingressi, sfiatatoi e detergenti utilizzano la classe di filtri E11 con purificazione al 95%. Esistono anche classi di purificazione più elevate, ad esempio la purificazione H13 - 99,95%. Perché vengono utilizzate raramente le classi di pulizia massime? Perché creano più resistenza all'aria, il che significa che il dispositivo ha bisogno di più potenza e rumore per superarlo.

I filtri HEPA hanno un interessante principio di funzionamento, maggiori dettagli qui.

Filtro per adsorbimento al carbone. Inoltre, viene spesso installato un filtro ad adsorbimento al carbonio: protegge da odori, composti organici volatili, ecc..

Filtro fotocatalitico. I filtri fotocatalitici sono popolari nelle prese d'aria per eliminare odori, virus, batteri e composti volatili. Un filtro fotocatalitico è di per sé inutile: una lampada a raggi ultravioletti deve brillare perché funzioni.

Ma i filtri fotocatalitici hanno problemi:

  1. possono generare sostanze nocive nel corso del loro lavoro: perossidi, CO, formaldeidi, ozono. Commento di Tion e alcune informazioni. Alcuni studi riportano che le sostanze generate possono essere più pericolose delle sostanze rimosse dal filtro..
  2. a differenza di altri filtri, i filtri fotocatalitici ne riducono notevolmente l'efficienza a normali velocità operative. Ad esempio, a 100 m3 / h, puliscono solo il 10-30% delle sostanze dall'aria.

Quali filtri ho scelto? È importante per me che almeno un filtro preliminare, HEPA e filtri di assorbimento del carbonio siano in entrata. Senza un pre-filtro: il filtro HEPA dovrà spesso essere sostituito. Senza un filtro HEPA, non mi libererò del principale pericolo per la salute: le particelle PM2.5. Senza un filtro di adsorbimento al carbonio, non mi libererò di COV dannoso. È anche importante per me che l'installazione non abbia un filtro fotocatalitico.

Selezione dell'infusione

Quindi, ho considerato i seguenti affissi:

  1. Satellite di ventilazione, PVU-350 EU, Hummingbird-500 EU, V-STAT FKO 4A. Prezzo: 110-170k rub. Hanno filtri per l'assorbimento di polvere, fotocatalitici e carbone. Non esiste un filtro HEPA, ma è fotocatalitico - non soddisfa i miei requisiti.
  2. Minibox Home 200, Home 350, E300, E650. Il più adatto tra loro mi è sembrato il modello Home 350 a 350 m3 / h per 110k di rubli con filtri fotocatalitici e HEPA. Ma il fotocatalitico può essere sostituito da un filtro ad adsorbimento al carbonio.
  3. Vakio Window a 120 m3 / h per 19k sfregamenti. Prezzo basso e design interessante con un silenziatore al chiuso.
  4. Numerosi sistemi senza filtro HEPA: Turkov Capsule 300 Mini, Salda VEKA 350 EC, Breezart 550 Lux. A quel tempo, non sapevo che fosse possibile mettere l'unità filtro con il filtro HEPA separatamente dall'installazione, quindi non ho considerato tutte queste opzioni.

Una breve panoramica di tutti questi flussi è qui..

Dei punti esaminati, l'unico adatto era Minibox Home 350.

Minibox Home 350

Ho scelto il punto Minibox Home 350 per l'installazione sul balcone. Fornisce fino a 350 m3 / he contiene tre filtri.

Il primo filtro è un filtro a carbone dalla polvere FVKas-III-Carb-290-230-30-Bkl / OS0:

Ho sostituito il filtro fotocatalitico con un assorbimento di carbonio FVP-Carb-290-230-25-Bcl-S, viene fornito con un secondo filtro:

L'ultimo filtro è il filtro HEPA FVA-II-230-290-30-E11 / K1 / OS0 / U:

La prossima è una storia su come ho inserito il punto Minibox Home 350, cosa c'era che non andava e come l'ho aggirato.

Installazione del sistema

Ho parlato direttamente con il produttore Minibox, non con i rivenditori. Lo stand dimostrativo di Minibox non funziona nei fine settimana, ma il loro responsabile delle vendite ha accettato di mostrarmi come funziona la ventilazione durante il fine settimana. Grande attenzione al cliente!

Quindi ho effettuato un pagamento anticipato del 100%: 109k per il sistema stesso, circa 16k per un silenziatore, un anemostato e altre cose necessarie, 7k per i filtri e 17k per l'installazione, solo 147k rub.

In generale, la consulenza e l'acquisto sono stati perfetti.

Gli installatori sono arrivati ​​e in 1 giorno hanno praticato due fori, assemblato e installato un sistema di ventilazione completamente pronto. Il lavoro è stato svolto a un livello eccellente: i maestri hanno cercato di non macchiare nulla e di non riempire l'appartamento.

Il dispositivo consuma fino a 3,5 kW, quindi ha bisogno di una macchina separata nella protezione. Ho chiamato separatamente un elettricista e ho esteso una linea dallo scudo al balcone al dispositivo.

Attenuatore acustico e condotto che entrano nella stanza dal balcone:

L'attrezzatura stessa sul balcone e il condotto da esso alla strada:

Anemostato: un distributore d'aria di ingresso circolare e un pannello di controllo nella stanza:

Griglia del condotto all'esterno del balcone:

Primo risultato

Mia moglie ed io abbiamo iniziato a dormire molto meglio: era fresco, la temperatura dell'aria era stata impostata per noi. Livello di CO2 - 600-800 ppm.

La ventilazione è abbastanza silenziosa: l'abbiamo usata alla seconda velocità, 34 dB con un livello di fondo di 31 dB.

Misurazione del rumore proveniente dalla mia alimentazione d'aria a una distanza di 2 m da esso mediante l'applicazione del fonometro:

VelocitàScambio d'aria, m3 / hRumore, db
spento, le finestre sono chiuse-31
15332
210434
315337
420341
cinque25345
630346
735248

Ma ero preoccupato che il livello PM2.5 non scendesse a 0 dopo l'installazione dell'iniettore. Il dispositivo di misurazione si trova a 2 metri dall'anemostato di ventilazione, quindi la prima ipotesi è un cattivo scarico nel bagno. Ho deciso di eliminare i problemi con cappe scadenti e ho misurato il livello PM2.5 proprio accanto all'anemostato. Cioè, ha misurato l'aria che aveva appena lasciato la ventilazione. Il dispositivo ha mostrato 21 mcg / m3.

Allo stesso tempo, sulla strada allo stesso tempo, il dispositivo ha mostrato 27 μg / m3. Si scopre che la ventilazione ha filtrato solo il 22% delle particelle di PM2.5. Il filtro installato all'interno dell'HEPA E11 deve intrappolare il 95% di queste particelle..

La mia ipotesi era che ci potesse essere una perdita d'aria oltre il filtro nell'alloggiamento. Ma ho deciso di fidarmi di Minibox. Dovrebbero sapere meglio di cosa si tratta..

Prova di risolverlo

Successivamente, ho provato a far riparare il sistema dal produttore Minibox. Questo processo è durato circa 3 mesi..

Inizialmente, il direttore delle vendite ha suggerito che il loro filtro H11 / E11 non dovrebbe affatto filtrare pm2.5, ma solo H13 filtrarli. Certo, non è così..

Quindi hanno eliminato le specifiche del filtro: qui è stato indicato che tutte le misurazioni dell'efficienza del filtro sono state effettuate con una portata d'aria di 2 m3 / h. Uso la ventilazione a 100 m3 / h, quindi il filtro HEPA non funziona. Mi è sembrato immediatamente strano: per quanto riguarda gli altri dispositivi, ma per quanto riguarda Tion, perché non ho visto recensioni su questo su nessun dispositivo, perché i depuratori d'aria con filtri della stessa classe dimostrano un grado di purificazione del 99%. Un po 'avanti: lo stesso filtro alla fine è stato in grado di erogare l'80% dell'efficienza di pulizia alla stessa 100 m3 / h. Ma non sono uno specialista e non ho trovato studi sull'argomento della velocità, sarò felice di commentare gli esperti.

Da un lato, è scusabile per l'azienda se non avessero dovuto occuparsene prima. D'altra parte, come puoi vendere dispositivi con filtri HEPA senza conoscere le cose di base su questi filtri?

Mi è stato offerto di provare a mettere un filtro H13 (efficienza del 99,95%) anziché E11 (efficienza del 95%). L'idea mi è sembrata strana, ma ho deciso di provare.

Mi è stato suggerito (mi è sembrato) che il filtro H13 dovrebbe essere pagato per me. Dal momento che non credevo nella loro idea, mi sono offerto di pagare post-factum: pagherò il filtro solo se rimuove pm2.5 a 0. Ma mi è stato chiesto di pagare almeno per la consegna - 350 rubli :) Ti ricordo che ho ordinato attrezzature e servizi da loro 147k rubli, di cui tutti e tre i filtri costano 7k rubli.

Ok, ho ricevuto il filtro H13, pagato per la consegna. Sto misurando: 18 mcg / m3 per strada, 16 mcg / m3 all'uscita dell'anemostato, efficienza di pulizia pm2,5 11%. Il nuovo filtro non ha aiutato, ma non ha dovuto pagare per esso :) Ho continuato a chiedere al produttore di risolvere il problema.

All'inizio mi dissero che avevano controllato il caso e che non poteva esserci alcuna perdita d'aria da nessuna parte.

Mi hanno inoltre informato che non hanno scritto da nessuna parte che dovrebbero generalmente proteggere da queste particelle. E che non avevano un compito per rimuovere pm2.5. Formalmente sì, ma:

  1. Non ho trovato promesse sulla filtrazione dell'aria sul loro sito. Sembra che se nessun filtro funziona affatto, saranno in grado di dire che non lo hanno promesso..
  2. se il dispositivo ha un filtro HEPA e questo è scritto sul sito, quindi mi aspetto che funzioni.

Successivamente, sono stato informato che hanno ordinato i filtri da un altro produttore per il test. Ok sto aspettando. Un mese dopo, mi dissero che avevano testato, ma non aiutò a raggiungere un'efficienza del 99,9%. Hanno riferito che stanno cambiando il produttore del filtro e ci saranno filtri migliorati.

Ho chiesto loro un filtro migliorato, anche se non è efficace al 99,9%. Mi hanno rifiutato, ricordandomi che mi avevano già dato un filtro H13 e in generale non hanno mai annunciato che avrebbero eliminato le particelle di PM2.5.

Sono stato anche informato che è ancora necessario coprire il caso: sembra che ciò indichi una perdita d'aria oltre il filtro.

Costruisco la seguente ipotesi:

  1. la minibox non sembra capire perché il filtro HEPA non pulisca correttamente l'aria
  2. la minibox sembra aver confermato la presenza di una perdita d'aria
  3. ciò significa che il problema potrebbe non essere nel filtro HEPA. L'aria può superare tutti i filtri.
  4. ciò significa che tutta la purificazione dell'aria potrebbe non funzionare affatto!

Ho provato a trasmettere l'ipotesi a Minibox, ma senza risultati.

Per prima cosa devi mostrare il dispositivo del blocco filtro della mia ventilazione:

Mi è stato chiesto di incollare le pareti laterali e posteriori con un sigillante. Ma mi è sembrata un'idea dubbia, perché nel mezzo del blocco del filtro c'è un enorme buco. Anche se il blocco del filtro si adatta perfettamente sul lato e sul retro, l'aria fuoriesce comunque attraverso il centro. Ma ancora una volta ho deciso di fidarmi del produttore, eppure dovrebbero capirlo meglio. Ho fatto come mi hanno suggerito, e inoltre ho inserito uno spesso sigillante nella cavità centrale da uno dei lati. Ho incollato tutto con del nastro, altrimenti è caduto quando il blocco è stato inserito all'interno.

Di nuovo misurato pm2.5 - nessun cambiamento. Sigillare con sigillante non ha aiutato affatto.

Dopo i risultati di 3 mesi nel tentativo di riparare la pulizia delle particelle di pm2.5, non si ottengono praticamente risultati. È stato un peccato che ho speso circa 150k rubli su un sistema che praticamente non pulisce l'aria. È vero, con CO2 tutto è fresco e il sonno è migliorato. Il produttore alla fine si riferisce al fatto che non ha promesso di ripulire pm2.5 e si rifiuta di aiutare o restituire i soldi.

Lo aggiusto da solo

Non volevo arrendermi e ho deciso di capire da solo perché le particelle di pm2.5 non vengono filtrate. Ha ricordato come ho rilevato bug nei programmi e applicato un approccio simile..

Il produttore ha fatto più volte riferimento al fatto che il problema potrebbe riguardare il filtro, ordinando nuovi filtri e informando che avrebbero cambiato il fornitore del filtro. Per prima cosa devi capire se il problema è esattamente nel filtro.

Prendiamo un asciugacapelli e uno strumento per misurare pm2.5. Soffiamo l'asciugacapelli nel dispositivo - otteniamo 16 μg / m3 pm2.5. Prendi il filtro HEPA H13. Da un lato, creiamo un flusso d'aria nel filtro con un asciugacapelli, premendolo saldamente. Sull'altro lato del filtro, misurare il livello pm2.5 con il dispositivo. Ottieni subito 0, l'efficienza di pulizia del 100%! È vero, era a media velocità, al massimo - era peggio.

Ripeti con il filtro HEPA E11: il risultato è simile. Si scopre che entrambi i miei filtri HEPA funzionano e Minibox ha provato invano a sostituirli.

Ok, il filtro HEPA funziona. Ma cosa succede se i filtri davanti a lui creano inquinamento? Sembra improbabile, ma meglio escluso.

Ripetiamo l'esperimento con un asciugacapelli, ma ora con l'intero blocco filtro. Per fare ciò, sigillo tutti i potenziali luoghi di perdite d'aria, inclusa la cavità al centro. Il risultato è simile: circa 0 μg / m3 all'uscita.

Quindi il problema non è affatto legato ai filtri.

Il filtro HEPA è l'ultimo perché ha un filtro grossolano più economico. Cambieremo i loro posti per un po ': il primo filtro sarà HEPA. Se lo lasci così per sempre, dovrai spesso cambiare il costoso filtro HEPA. Ma per l'esperimento lo farà.

Iniziamo la ventilazione senza filtri - il livello di pm2.5 è di 10 μg / m3. Se il filtro HEPA è l'ultimo - 8 mcg / m3. Per prima cosa mettiamo il filtro HEPA - 5 μg / m3. Wow! Si scopre che l'aria perde davvero e succede dopo il primo filtro. Si scopre anche che c'è una perdita prima di inserire il primo filtro, poiché il risultato non è 0 μg / m3.

La cavità al centro dell'unità filtro è necessaria per un motivo: include una lampada a raggi ultravioletti. La lampada è necessaria per il funzionamento del filtro fotocatalitico.

Questo è l'interno dell'alloggiamento in cui è inserito il blocco filtro:

Sui supporti di ferro è una lampada UV. Lascia che ti ricordi il dispositivo dell'unità filtro:

E lo fissiamo nella cavità al centro del blocco filtro in modo che rimanga un piccolo spazio vuoto, nel quale passerà la lampada UV. Avvolgiamo tutto con del nastro adesivo per tenerlo stretto:

Cercando di reinserire un blocco del genere nel case - inutilmente. Il sigillo non regge.

Poi ho ricordato che una lampada UV e i suoi supporti sono necessari solo per un filtro fotocatalitico. E ho espressamente rifiutato questo filtro a causa del suo potenziale danno. Bingo! Rimuoviamo semplicemente questo design della lampada. È montato su rivetti, ma sono facilmente estraibili a mano:

Ora che non esiste una lampada UV e il suo montaggio, la cavità centrale nell'unità filtro non è più necessaria. Lo chiudiamo ermeticamente con un sigillante e nastro adesivo sulla parte superiore.

Rimettiamo il blocco del filtro, il risultato è 6 μg / m3 (sulla strada - 10 μg / m3, per impostazione predefinita l'installazione emette 8 μg / m3). Il risultato è buono, ma leggermente peggiore di quello in cui è stato il filtro HEPA per primo. Pertanto, ci sono perdite non solo nella cavità centrale dell'unità filtro.

Registriamo alcuni potenziali slot nel blocco filtro con del nastro. Lanciamo - evviva, 5 mcg / m3! Quindi, abbiamo localizzato e riparato una perdita nel blocco filtro.

Mettendo prima il filtro HEPA, abbiamo scoperto che c'è una perdita prima di inserire il primo filtro. Quindi è necessario guardare il fondo dell'unità filtro e dell'alloggiamento.

Il tubo con l'aria proveniente dalla strada è molto più stretto del blocco filtro stesso. L'aria potrebbe rimbalzare dai filtri e tornare indietro nella parte inferiore dell'alloggiamento. Pertanto, incolliamo sul fondo con nastro adesivo tutto ciò che non è sopra il tubo con l'aria.

Incollare anche il sigillo attorno al perimetro della parte inferiore del blocco filtro.

Esegui: otteniamo 3 μg / m3. Bene! Ora sigilliamo l'intero fondo dell'alloggiamento di ventilazione con un sigillante e lo incolliamo con del nastro adesivo. Run - cin cin, 2 mcg / m3.

L'aria cerca il percorso di minor resistenza. Dopo aver corretto una perdita passata, l'aria ha trovato questa via attraverso il coperchio che copre il blocco del filtro. L'ho capito dal fischio che veniva da lì. Ho dovuto sigillare il coperchio con del nastro adesivo:

In conclusione: ho corretto alcune perdite d'aria. Il giorno degli esperimenti senza filtri, la ventilazione ha emesso 10 μg / m3, con filtri senza le mie modifiche - 8 μg / m3, dopo tutte le correzioni delle perdite d'aria - 2 μg / m3. Noto che i numeri sono approssimativi, poiché i minuti-ore sono passati tra le misurazioni e la qualità dell'aria sulla strada è in continua evoluzione. Mi è bastato un livello di 2 mcg / m3: su questo mi sono fermato.

Si scopre che il filtro HEPA ha ottenuto un'efficienza dell'80% invece del 20%. E poiché il problema principale era la perdita d'aria, sembra che anche gli altri due filtri iniziassero a pulire l'aria in modo più efficiente.

Avevamo l'abitudine di mantenere la ventilazione alla seconda velocità: era sufficiente per mantenere la CO2 a 700 ppm. Dopo aver riparato le perdite d'aria, ho dovuto attivare la ventilazione alla terza velocità per mantenere lo stesso livello di CO2. Per questo motivo, il livello di rumore è passato da 34 a 37 dB. È molto rumoroso, ma puoi ancora dormire.

Cosa farei diversamente ora se camminassi da zero

link utili

Commento

Tutti i problemi descritti sulla ventilazione Minibox Home-350:

  1. soggettiva, e la loro presenza è solo una mia opinione: se non altro perché non posso garantire l'operabilità del mio strumento per misurare pm2.5. Inoltre, sono state effettuate misurazioni con una differenza di minuti-ore tra loro, il che rende già imprecisi tutti gli esperimenti.
  2. si applica solo alla mia installazione: altri acquirenti potrebbero non averli.

Tutto ciò che è descritto nell'articolo è la mia opinione personale. Tutte le dichiarazioni su prodotti e aziende sono i miei giudizi di valore, non i fatti..