Tè monastico allergico

Trattamento

Oggi, molti hanno familiarità con un problema come le allergie. Inoltre, se alcuni irritanti sono comprensibili e logici - sostanze chimiche, punture di insetti, droghe - e apparentemente innocui - fiori, cibo (verdura, frutta), animali. E se qualcuno non ha praticamente alcuna malattia, la maggior parte delle persone ha una reazione che impedisce loro di godersi la vita in pace! Qualcuno si è riconciliato e attende fino alla fine dei sintomi, altri trattano i sintomi da soli, mentre non cercano di trovare un modo per eliminare la causa. Fortunatamente, è stato trovato un farmaco per curare le allergie e il suo nome è comprensibile: "Tè monastico per le allergie".

La composizione del tè del monastero dalle allergie

Solo un nome immagina una tazza di tè erbaceo profumato - un metodo di trattamento noto fin dai tempi antichi. Molto tempo fa, le persone hanno scoperto che piante diverse agiscono in modo diverso sul corpo, hanno studiato le loro proprietà in dettaglio, trasmettendo le loro conoscenze di generazione in generazione. Con il giusto approccio, le erbe hanno un effetto curativo sulla salute e sul corpo nel suo insieme, in contrasto con le medicine moderne (come si dice su di loro: "Tu guarisci uno - ne ottieni un altro"). La pozione in questione offre un monastero bielorusso.

Tè monastico allergico

La composizione comprende 10 specie di erbe che crescono nelle distese di prati e foreste della Bielorussia. La maggior parte dei nomi anche i bambini sanno:

  • Piantaggine. Pulisce i vasi sanguigni, aiuta a levigare la funzione secretoria dello stomaco. Combatte anche l'infiammazione in tutto il corpo.
  • Uva ursina. Combatte le sostanze nocive nel corpo. Colpisce positivamente i reni e, di conseguenza, migliora il processo urinario.
  • Repeshka. Contrasta gli attacchi di asma che si verificano con un disturbo. Considerato un eccellente sedativo..
  • Foglie di betulla Chi avrebbe mai pensato che la betulla potesse anche aiutare nella lotta contro questa malattia! Tuttavia, ha proprietà anti-infiammatorie. Utilizzato per alleviare i sintomi dell'eruzione cutanea..
  • Uccello Highlander. Un nome così interessante e, a proposito, questa erba è caratterizzata da proprietà detergenti, grazie ad essa gli allergeni vengono rimossi dal corpo. Ha anche effetti benefici sui sistemi diuretici e digestivi..
  • Dente di leone. Spesso vediamo questo fiore in primavera e in estate calda, che ci piace con piccoli soli nei cespugli d'erba, ma è una pianta medicinale: stimolazione del sistema cardiovascolare, normalizzazione della digestione, rinforzo del fegato e dei reni. In caso di allergie, combatte la reazione alla polvere e al polline..
  • Senna. Agisce come un leggero lassativo, migliorando la digestione, partecipando alla pulizia del corpo.
  • Menta. Conosciuto come additivo per il tè normale, è anche incluso nella ricetta per dessert, bevande e altro. Ma le sue proprietà mediche sono poco conosciute: un rimedio per i crampi, il mal di testa e il raffreddore.
  • Fragole (foglie). Agisce come diuretico, normalizza la quantità di sali, aiuta la digestione, ha un effetto rinforzante in generale.
  • Spiraea. Migliora la circolazione sanguigna, la digestione. È stato a lungo usato nell'asma e nel diabete..

L'azione del tè del monastero dalle allergie

Come accennato in precedenza, il tè del monastero agisce sul problema stesso della malattia e non solo rimuove i sintomi, come fanno le medicine moderne. La raccolta di erbe stabilisce il lavoro dei processi biochimici nel corpo umano.

La raccolta delle erbe per il minor tempo elimina i seguenti sintomi:

  1. L'infiammazione della mucosa dell'occhio, del naso e, di conseguenza, lacrima e naso che cola scompaiono.
  2. Rigonfiamento.
  3. Attacchi di respiro corto (asma).
  4. Eruzione cutanea.

Come usare il tè del monastero per le allergie

Per cominciare, vale la pena capire che dopo la prima assunzione di una tazza, la malattia non si ritirerà per sempre. Il risultato apparirà dopo una settimana di uso regolare e se continui a prenderlo ulteriormente, puoi recuperare definitivamente da una malattia spiacevole.

  1. Per 200 ml di acqua bollente, prendere 1 cucchiaio con una diapositiva di tè.
  2. Lasciare fermentare il brodo per 10 minuti.
  3. ATTENZIONE! Lo zucchero non viene aggiunto, poiché neutralizza parte delle proprietà medicinali dell'infusione.
  4. Bere 1 tazza moderatamente nella calda mattina e sera.
  5. Usa solo fresco. Non lasciare il brodo per diverse ore, perderà le proprietà curative.

Recensioni su Allergy Monastic Tea:

Il feedback positivo sul tè del monastero non è solo degli specialisti, ma anche dei consumatori.

Acquista il tè allergico monastico - dove e come?

Oggi, il tè del monastero può essere acquistato in farmacie specializzate o attraverso un negozio online. Ma non tutte le farmacie hanno un accordo con un produttore ufficiale di un elisir terapeutico, quindi spesso si trovano falsi. Se decidi di utilizzare i servizi di un negozio online, prima di scegliere un sito, leggi le recensioni dei clienti in modo da non cadere nella trappola dei truffatori.

Per comodità dei nostri visitatori, pubblichiamo un link al sito ufficiale del tè del monastero per le allergie dove puoi ordinare il vero tè del monastero comodamente da casa tua.

Proprietà utili del tè contro i parassiti

Per purificare il corpo dai parassiti, non è necessario utilizzare medicinali che hanno molti effetti collaterali.

Esistono molte erbe caratterizzate da proprietà antiparassitarie. Sulla base di tali erbe, puoi preparare il tè curativo a casa e puoi anche acquistare una collezione pronta in farmacia.

Raduno del monastero

La ricetta del tè monastico contro gli elminti fu inventata nell'antichità dai monaci. Oltre all'azione antielmintica, questo prodotto ha un effetto terapeutico..

Poiché diversi tipi di parassiti sono localizzati in vari organi umani - l'intestino, il fegato, i reni, il cuore, il cervello, nel tè del monastero vengono selezionati i componenti che agiscono su tutti i tipi di elminti.

Inoltre, la composizione di questo tè include erbe con un leggero effetto lassativo, in modo che i parassiti morti vengano facilmente e rapidamente rimossi dal corpo.

Il tè monastico da parassiti contiene nella sua composizione componenti la cui azione è volta a ripristinare i tessuti colpiti e rimuovere l'intossicazione. Pertanto, ciascuno dei componenti del prodotto aumenta l'impatto dei componenti l'uno sull'altro..

Dal momento che questa bevanda è prodotta da piante naturali e accessibili a tutte le persone, puoi farlo tu stesso a casa se lo desideri.

Il prodotto è composto dalle seguenti erbe e parti di piante:

  • Foglie di betulla.
  • millefoglie.
  • Camomilla della farmacia.
  • assenzio romano.
  • menta.
  • Corteccia di quercia.
  • Fiori di calendula.
  • saggio.
  • tanaceto.
  • Marshmallow.
  • Repeshka.

Tutti i componenti elencati della bevanda, ad eccezione dell'effetto sugli elminti e per alleviare l'infiammazione negli organi, hanno anche tali effetti benefici:

  • Elimina il dolore di varie origini.
  • Bassa pressione alta.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Aiuta l'insulina ad essere assorbita meglio nell'intestino e nello stomaco.
  • Contribuire alla perdita di peso.

Molte persone dicono che dopo un ciclo di trattamento con il tè monastico, il loro stato generale di salute è migliorato, i test per gli elminti hanno mostrato un risultato negativo, il fungo sulle unghie è scomparso.

Cottura e conservazione

Per preparare correttamente il tè antiparassitario monastico, è necessario raccogliere le erbe in aree ecologicamente pulite, in un clima caldo e soleggiato.

Metodo di preparazione: prendere le erbe sopra in uguali proporzioni, tritare e mescolare.

Aggiungi assenzio, tanaceto, achillea e cannella in piccole quantità, ricorda il pericolo di sovradosaggio. Ad esempio, se prendi 2 cucchiai della miscela e li infondi in 1 litro. acqua, le erbe "pericolose" vanno aggiunte separatamente, nelle seguenti proporzioni:

Di recente, ho letto un articolo che parla di Intoxic per la rimozione dei parassiti dal corpo umano. Con l'aiuto di questo farmaco, puoi SEMPRE sbarazzarti di affaticamento cronico, emicrania, stress, irritabilità costante, patologie del tratto gastrointestinale e molti altri problemi.

Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare l'imballaggio. Ho notato dei cambiamenti nel giro di una settimana: parassiti e vermi hanno iniziato a insinuarsi da me. Ho sentito un'impennata di forza, emicranie costanti mi hanno rilasciato e dopo 2 settimane sono scomparse completamente. E ho sentito come il mio corpo si sta riprendendo da estenuanti parassiti. Provalo e tu, e se qualcuno è interessato, allora il link all'articolo qui sotto.

  • Assenzio - non più di 1 cucchiaino da tè per 250 ml di acqua.
  • Tanaceto - 2 cucchiaini da tè per 500 ml.
  • Achillea - 1 cucchiaino da tè per 1 litro.
  • Centaury - 0,5 cucchiaini da tè per 250 ml.

Quando si prepara il tè pronto, acquistato nel negozio, la bevanda viene prodotta secondo le istruzioni sulla confezione. Prima della preparazione, sciacqua la teiera con acqua bollente, metti dentro le erbe e avvolgila in un asciugamano. Lasciare fermentare per 30-40 minuti.

È impossibile bere il tè monastico dai parassiti immediatamente dopo la preparazione, poiché la bevanda non ha ancora assunto tutte le proprietà benefiche delle piante.

Quando il tè è infuso, filtralo attraverso un setaccio fine. Durante la prima settimana di ammissione, monitorare la reazione del corpo alla bevanda.

Per conservare il prodotto preparato, selezionare un luogo fresco, ombreggiato dalla luce solare. Conservare in un contenitore di vetro con un coperchio ben chiuso. E le erbe non sono raccomandate per essere conservate in un sacchetto di plastica; è meglio metterle in un sacchetto di tessuto di cotone. La durata di conservazione di qualsiasi erba non deve superare un anno.

  1. Il tè antiparassitario monastico è indesiderabile per le donne in gravidanza e le madri che allattano i bambini senza consultare un medico.
  2. Inoltre, non puoi bere il tè con intolleranza a qualsiasi componente.

Se una madre che allatta prende il tè dai parassiti, quindi per il periodo del ciclo di trattamento è consigliabile trasferire il bambino all'alimentazione artificiale.

Il tè monastico da parassiti è prodotto esclusivamente con ingredienti naturali, il che significa che non ha controindicazioni ed è ben tollerato dal corpo. Inoltre, molte persone che hanno avuto reazioni allergiche per anni hanno notato che dopo un ciclo di trattamento, i sintomi allergici diminuiscono o scompaiono..

Effetti collaterali

Il tè antiparassitario monastico non provoca effetti collaterali se le dosi consigliate non sono state violate dall'auto-preparazione.

  • Se le norme di achillea vengono superate, le persone con trombosi possono avere problemi con sangue e vasi sanguigni.
  • Se la dose di assenzio è stata superata, allora una persona può iniziare crampi, allucinazioni, malfunzionamenti del sistema nervoso.
  • Centaury può causare irritazione alla mucosa gastrica.
  • Grandi dosi di tanaceto sono controindicate nelle donne in gravidanza e nei bambini piccoli..
contenuto ↑

Recensioni

Le persone che hanno usato il tè antiparassitario monastico notano che ha un ottimo effetto antiparassitario. Inoltre, dopo averlo preso, ci sono dolori allo stomaco, disagio nell'intestino, sonnolenza viene eliminata, capelli, pelle e unghie diventano più sani e belli.

Le scorie si depositano nel corpo umano e i prodotti di scarto dell'elminto aggravano la situazione. Il tè antiparassitario monastico rimuove perfettamente tali blocchi, quindi le persone iniziano a sentirsi molto meglio. Migliorare memoria, visione, umore, vitalità.

Molte persone che hanno sofferto di funghi sulle unghie per molti anni, dopo aver preso questa bevanda curativa, non solo si sono sbarazzate dei parassiti, ma hanno anche notato che le unghie hanno acquisito un sano colore rosa e il fungo è passato.

Dove prendere?

Puoi acquistare il vero tè antiparassitario monastico nelle farmacie situate vicino ai monasteri o nei monasteri stessi.

Il clero di molti monasteri sottolinea che non distribuiscono questo prodotto attraverso i siti Web e che il suo costo effettivo è significativamente inferiore a quello offerto su Internet..

Inoltre, questi prodotti non sono venduti nei negozi dell'azienda a Mosca, San Pietroburgo e in altre città. C'è un pacchetto di tè che pesa 120 grammi circa 350 rubli, ma il costo può variare leggermente verso l'alto o verso il basso a seconda del numero di erbe.

Piante antiparassitarie

A causa della diversità della flora sul nostro pianeta in diverse regioni, i tè antielmintici sono stati a lungo preparati secondo diverse ricette, da diverse erbe.

Pertanto, nel corso di molte centinaia di anni, un numero enorme di essi si è accumulato. Le erbe con proprietà antielmintiche contengono amarezza naturale che attiva la digestione e favorisce la produzione di bile. In tali condizioni, i parassiti nel corpo umano muoiono.

Grazie agli olii essenziali e ai flavonoidi contenuti in dosi considerevoli di erbe antiparassitarie, sono colpiti sia gli adulti che gli organismi semplici, nonché le larve con le uova. Pertanto, il tè antiparassitario assunto in determinati corsi è molto efficace nella lotta contro tutti i tipi di parassiti..

I tè antiparassitari sono preparati sulla base dei seguenti componenti:

  • Semi di zucca.
  • elecampane.
  • Foglie di assenzio.
  • Semi Di Agrumi.
  • Centaurea.
  • Radice di zenzero.
  • aglio.
  • Chiodo di garofano.
  • Buccia Di Melograno.
  • Radice tiroidea maschile.
  • tanaceto.

Va ricordato che è necessario preparare il tè dai parassiti, osservando alcune precauzioni, poiché molte erbe hanno una forte tossicità. Ad esempio, se non si osservano le dosi per preparare il tè dalla tiroide maschile, possono iniziare convulsioni o paralisi cardiaca.

tanaceto

Grazie alla sostanza tujone contenuta in questa erba, il tè prodotto sulla sua base ha un effetto dannoso su ascaridi, giardia, ossiuri e altre varietà di vermi che vivono nel corpo umano.

Il tanaceto ha un forte effetto coleretico, ha un effetto positivo sul fegato, aiuta a migliorare il funzionamento dell'intestino pigro, aumenta la bassa pressione sanguigna e riduce anche le palpitazioni cardiache.

Il tè fatto ad alta concentrazione dal tanaceto è velenoso, quindi è necessario cucinarlo osservando rigorosamente le norme stabilite. I farmaci che contengono tanaceto sono controindicati per le donne in gravidanza e i bambini piccoli.

Metodo di preparazione: il tanaceto viene preparato in un rapporto di 1 cucchiaino di materia prima per 200 ml di acqua bollente.

Sagebrush

Nel assenzio, oltre al tanaceto, ci sono molte sostanze ad azione antiparassitaria. La raccolta e la preparazione delle materie prime medicinali viene effettuata durante il periodo di fioritura. In questo caso, solo le fronde sono adatte per il medicinale.

L'erba raccolta viene essiccata in luoghi ombreggiati, girando periodicamente. Se l'assenzio viene raccolto in tempo ed essiccato correttamente, la materia prima avrà un odore fragrante, piacevole e un sapore amaro-piccante. Se le regole di raccolta non vengono seguite, l'erba si scurisce e i cestini si sbriciolano.

L'assenzio contiene tujone, absintina, anabsitina, flavonoidi, selinene e altre sostanze utili. Un decotto di questa erba è efficace nel trattamento dell'ascariasi e il decotto può essere assunto per via orale o fatto da clisteri.

Con un dosaggio elevato, possono svilupparsi allucinazioni, convulsioni e disturbi nel funzionamento del sistema nervoso. Pertanto, con l'auto-trattamento, la durata del ricovero non dovrebbe essere superiore a 2-3 settimane. Dopo 2-3 settimane, viene presa una pausa di 60 giorni, quindi il corso viene ripetuto.

Metodo di preparazione: L'assenzio viene preparato nel rapporto tra 1 cucchiaino e 250 ml di acqua.

Centaurea

Molte preparazioni medicinali vengono preparate sulla base del centaury medicinale, poiché questa erba ha un ampio spettro di azione. L'erba contiene alcaloidi, fitosterolo, acido ascorbico, flavonoidi, muco.

Centaury viene aggiunto come componente aggiuntivo al tè antiparassitario per attivare gli organi digestivi, stimolare la produzione di bile e attivare i processi immunitari.

Questa pianta è anche necessaria nel tè medicinale per creare un lieve effetto lassativo, grazie al quale si ottiene una rapida evacuazione degli elminti avvelenati e dei loro rifiuti dal corpo..

Con l'assunzione incontrollata, il centaury può causare irritazione della mucosa gastrica e interruzione del suo lavoro. A questo proposito, le persone che soffrono di ulcera allo stomaco, questo componente non può essere utilizzato per il trattamento.

Metodo di preparazione: Come antielmintico, 0,5 cucchiaini sono fatti in un bicchiere d'acqua, fatti bollire per 20 minuti, spremuti su un setaccio e presi al mattino 30-50 g per 7 giorni.

elecampane

Questa pianta ha un altro nome: oman. Elecampane è uno strumento ampiamente utilizzato nella medicina tradizionale per il trattamento di una vasta gamma di malattie, tra cui l'espulsione di elminti..

Ha una qualità riparativa, aumenta la resistenza del corpo alle malattie. Elecampane - espettorante, migliora la digestione, antinfiammatorio, coleretico, diaforetico, diuretico, sedativo.

Per il trattamento, vengono utilizzate le radici della pianta. È in essi che si concentrano sostanze con azione antiparassitaria. L'Elecampane è più efficace per l'ascariasi, ma per ottenere il miglior effetto, viene utilizzato in combinazione con altre erbe antielmintiche.

Metodo di fermentazione: macinare un cucchiaio di rizomi di elecampane, versare 200 g di acqua bollente e mettere a bagnomaria per 20 minuti. Quindi aumentare il volume a 200 ml e bere 100 g 2 volte al giorno prima dei pasti.

Buccia Di Melograno

Non solo le croste del frutto del melograno, ma anche la corteccia dell'albero stesso possiedono proprietà antielmintiche. Contiene molti tannini e pigmenti vegetali, polifenoli che trattano i disturbi intestinali..

Gli alcaloidi, che fanno anche parte delle croste, sono considerati un mezzo eccellente per combattere gli elminti..

Metodo di preparazione: sono necessari 50 grammi di bucce, sbucciate dalla pelle bianca interna. La buccia può essere utilizzata sia secca che fresca. La materia prima frantumata viene versata con acqua fredda (400 g) e infusa per 6 ore. Quindi l'infusione deve essere messa sul fornello e fatta bollire sul fuoco più piccolo fino a quando ½ parte del liquido evapora.

Il tè viene preparato dal brodo preparato e viene bevuto al mattino prima dei pasti a piccoli sorsi per un'ora. Dopo un'altra ora, prendi un lassativo.

Importante! Gli antistaminici non devono essere assunti durante il trattamento con bucce di melograno.!

Inoltre, non deve assumere questo medicinale nelle donne in gravidanza, durante le mestruazioni, con febbre acuta, così come nelle persone che soffrono di costipazione, epatite e nefrite acuta. È necessario preparare il medicinale, attenendosi rigorosamente alle istruzioni descritte. L'aumento della dose può portare ad avvelenamento..

Altri ingredienti inclusi in tali bevande al tè

La composizione del tè fatto in casa dovrebbe contenere non solo erbe antiparassitarie, ma anche piante che contribuiscono alla rimozione di elminti morti dal corpo umano. Queste piante hanno anche un effetto lassativo..

Inoltre, la raccolta dovrebbe includere erbe di rinforzo generale e antispasmodiche e parti di piante. Questi includono:

Foglie di betulla

Le foglie di questo albero sono aggiunte a molte tasse medicinali grazie alla sua ricca composizione..

È un eccellente agente coleretico, diuretico, antisettico, antinfiammatorio con effetto antivirale e antimicotico. Le foglie di betulla ringiovaniscono i tessuti e le cellule e le ripristinano perfettamente.

Tuttavia, l'effetto terapeutico delle foglie darà solo se sono adeguatamente preparati. In medicina, i giovani volantini raccolti in maggio-giugno sono i più apprezzati. Le materie prime adeguatamente preparate possono essere conservate per 2 anni e puoi bere con tè in quantità illimitate.

saggio

Le foglie di salvia contengono vari oli essenziali, resine, alcaloidi, tannini, che hanno un effetto disinfettante. Questa pianta viene spesso utilizzata nella medicina popolare in varie ricette grazie al suo ampio spettro di azione e all'eccellente effetto curativo..

La salvia viene aggiunta al tè antiparassitario monastico, così come a molti altri preparati antielmintici per alleviare l'infiammazione e ripristinare la mucosa gastrica, aumentare il tono generale del corpo.

Contiene nelle sue foglie una grande quantità di acidi volatili, mentolo e benefici. La menta viene aggiunta alla composizione del tè antielmintico come sedativo, nonché per alleviare l'infiammazione e ripristinare la mucosa gastrica.

Poiché molte piante nel tè hanno un sapore amaro sgradevole, quasi tutte le ricette sono preparate con la menta, che conferisce alla bevanda un aroma gradevole.

Non ci sono dosaggi rigorosamente prescritti per l'aggiunta di menta alle ricette, tuttavia, va ricordato che con un consumo eccessivo di bevande che includono questa pianta, una persona può sviluppare sonnolenza. Si sconsiglia inoltre di bere tè contenenti menta per le donne in gravidanza..

millefoglie

Achillea - una pianta medicinale antibatterica e antinfiammatoria, che stimola anche la formazione di muco, inibisce i processi di formazione di gas nell'intestino.

La pianta contiene tannini, chamazulen, olii essenziali. La achillea è utile anche per le palpitazioni cardiache. Pertanto, fa parte di molte accuse di droga..

Ricette Bevande

Attualmente, qualsiasi pianta medicinale può essere acquistata in farmacia. Anche in vendita, puoi trovare commissioni antielmintiche già pronte. Il tè antiparassitario fai-da-te deve essere preparato in stretta conformità con le raccomandazioni descritte di seguito..

  1. Mescolare in un piccolo contenitore 3 cucchiai. cucchiai di tanaceto, 1, 5 cucchiai. chiodi di garofano, 1 cucchiaio incompleto di foglie di assenzio. Quindi aggiungi un thermos un cucchiaio. cucchiaino della miscela preparata, versare 400 ml di acqua bollente e lasciare a vapore per 30 minuti. Bere 20 mg prima dei pasti, diluito in acqua calda con miele o zucchero, 3 r / d.
  2. Preparare una scorza di melograno o una corteccia di melograno (10 g), sciacquare abbondantemente e asciugare. Quindi versare la materia prima 200 ml di acqua bollente, stringere bene il coperchio e lasciare cuocere a vapore per mezz'ora. Quindi filtrare il contenuto e prendere 0,5 cucchiai. cucchiai diluiti in acqua calda con miele 3 r / d. Non puoi prendere questa composizione per molto tempo, poiché questa bevanda influisce negativamente sulla vista.
  3. Prepara la seguente composizione: assenzio, olivello spinoso - 2 cucchiai. cucchiai, camomilla, tanaceto - 1 cucchiaio. cucchiaio. Prepara le erbe in acqua bollente al ritmo di 2 cucchiaini da tè per 200 ml di acqua. Lascia insistere sulla notte. Prendi 20 mg diluiti in acqua calda con miele o zucchero, 5 volte al giorno per 5 giorni.
  4. Prepara la composizione: chiodi di garofano - 3 parti, poligono, radice di tarassaco, assenzio, timo - 2 parti, menta, tanaceto - 1 parte. Mescolare gli ingredienti e preparare al ritmo di 2 cucchiai. cucchiai da 0,5 litri. acqua. Lasciare in infusione per 40-50 minuti. Prendi 15 mg ogni 60 minuti. Il corso del trattamento è di 14 giorni.
  5. Mescolare l'assenzio e il centaury schiacciati (1 parte ciascuno) e preparare 2 cucchiai della materia prima risultante in 0,5 l. acqua in questo modo: portare ad ebollizione, ridurre il calore e lasciar riposare per 15 minuti a bagnomaria. Bere tè con miele o zucchero al mattino prima dei pasti, un bicchiere a settimana.

Sbarazzarsi dei parassiti è un processo piuttosto complesso e lungo che richiede molta pazienza, perseveranza e le conoscenze necessarie. Per le persone che non hanno conoscenze sufficienti, è meglio acquistare il tè antielmintico monastico o un altro prodotto farmaceutico con un effetto simile.

La medicina tradizionale è efficace nei casi in cui si rispettano i dosaggi indicati nella prescrizione e la durata dei corsi. Dovresti anche sapere in quali situazioni specifiche è meglio usare questa o quella raccolta e quali controindicazioni ha la pianta applicata.

Tè antiparassitario in farmacia

Elminti o vermi sono diffusi in tutto il mondo. Spesso l'infezione da questi parassiti si verifica senza sintomi gravi, quindi una persona non è nemmeno a conoscenza della presenza della malattia. C'è un tè speciale dai vermi, che viene venduto in una farmacia. Puoi cucinarlo da solo usando erbe antiparassitarie..

La composizione del tè dai parassiti

I componenti del moderno tè antiparassitario venduto nelle farmacie rimangono gli stessi utilizzati centinaia di anni fa dai guaritori. Ciò è dovuto al fatto che gli ingredienti naturali utilizzati non solo non sono cambiati, ma hanno solo confermato le loro proprietà antielmintiche. La raccolta di erbe dai parassiti nel corpo è efficace a causa dell'amarezza naturale di queste piante. Una volta nel tratto digestivo, attivano la produzione di bile, che provoca la morte di elminti e microrganismi fungini che parassitano nel corpo umano.

Oltre alle piante che colpiscono specificamente i vermi, il tè antiparassitario comprende erbe fortificanti e antispasmodiche:

  • saggio;
  • achillea;
  • reposhka ordinario;
  • foglie di betulla;
  • menta piperita.

Oltre alle erbe di rafforzamento generale, i lassativi non saranno superflui. Aiuteranno a rimuovere i parassiti morti dal corpo. Tra le erbe medicinali usate contro un disturbo come l'elmintiasi, ci sono:

  • tanaceto;
  • assenzio;
  • calendula;
  • corteccia di quercia;
  • camomilla;
  • paludoso prosciugato.

Erbe da vermi e parassiti

Se acquisti un tè antiparassitario nelle farmacie, il primo nella composizione si trova tanaceto. Questa erba contiene molti tannini e flavonoidi. Il tujone è particolarmente forte - è il componente più attivo degli oli essenziali di tanaceto. Ha un effetto dannoso su ossiuri, nematodi, giardia e alcuni altri parassiti che sono penetrati nel corpo. Inoltre, il tanaceto ha un effetto coleretico. Le erbe rimanenti, che includono il tè antiparassitario, hanno le seguenti proprietà:

  • assenzio amaro - agisce come tanaceto, ma è anche incluso nella composizione dei clisteri curativi;
  • corteccia di quercia - riduce l'irritazione intestinale dovuta all'effetto astringente;
  • calendula - ha un effetto curativo e antisettico sulla ferita;
  • Origano di funghi - simile per effetto alla corteccia di quercia;
  • salvia - caratterizzata da un effetto disinfettante dovuto agli alcaloidi e alle resine;
  • camomilla - grazie agli acidi organici, ai terpeni e ai flavonoidi, ha un effetto dannoso sui vermi;
  • menta piperita e achillea - ammorbidisce l'azione dei componenti principali, riduce l'infiammazione del tratto digestivo;
  • foglie di betulla - ha un effetto diuretico, satura il corpo di vitamina C..

Come preparare il tè a casa

Oggi è facile acquistare preparati a base di erbe da parassiti in farmacia. Popolare sono le tisane №28 e un rimedio con il nome "Antiparassitario". Il tè monastico dei parassiti è considerato il leader nelle vendite di farmacie. La composizione di questi farmaci è molto simile. Se vuoi preparare tu stesso un tè detergente dai parassiti, usa una delle seguenti ricette:

  1. Prendi tanaceto, chiodi di garofano e assenzio amaro, osservando le proporzioni 3: 1, 5: 1. Mescolare tutte le erbe insieme. Nella parte inferiore di un contenitore separato, posizionare 1 cucchiaio. nella raccolta, versare 250 ml di acqua appena bollita al suo interno. Immergi la bevanda per circa mezz'ora usando un thermos. Filtrare prima dell'uso. Usa 3 cucchiai. l fino a 3 volte al giorno.
  2. Connetti 1 cucchiaio. l menta e tanaceto con 3 cucchiai. chiodi di garofano e 2 cucchiai. l radice di tarassaco, timo, assenzio e tarassaco. Mescolando tutto accuratamente, prendi solo una raccolta antiparassitaria nella quantità di 2 cucchiai. l., quindi versare 1 litro di acqua bollente ad esso. Puoi bere il tè dopo 40 minuti di infusione. Ricezione guidata da 2 cucchiai. l. e ogni ora per 14 giorni.

Per quanto riguarda il tè antiparassitario monastico venduto in farmacia, deve essere preparato correttamente. Si sconsiglia di preparare il prodotto nel solito modo. Quando si prepara il tè del monastero, è necessario osservare le seguenti regole:

  1. Risciacquare la teiera prima di ogni cottura.
  2. Versare 2 cucchiai. l raccolta 0,5 l di acqua bollente.
  3. Avvolgi la teiera con un asciugamano.
  4. In questa forma, per 10 minuti, insisti su un bollitore a bagnomaria.
  5. Insistere sul rimedio finito per mezz'ora, in modo che le erbe medicinali abbiano il tempo di dare le loro proprietà utili al brodo.
  6. Si consiglia di diluire con acqua bollita prima dell'uso..

Come usare

Come si può vedere dalle ricette sopra, la pulizia del tè dai parassiti, preparata in modo indipendente, deve essere consumata secondo le istruzioni. In ogni caso, le raccomandazioni da prendere sono individuali, poiché lo strumento stesso include componenti diversi. Se hai acquistato il tè antiparassitario in una farmacia, prima devi preparare il prodotto secondo le istruzioni sopra.

Immediatamente dopo la cottura, non puoi bere il prodotto, perché non ha ancora assorbito tutte le proprietà benefiche delle erbe. Dopo un po 'di tempo, il tè deve essere filtrato e solo allora prendere 0,5 l. Si consiglia l'uso ripetuto tre volte al giorno. Una buona difesa intestinale contro l'irritazione è un bicchiere di succo bevuto prima del tè antiparassitario. I primi 7 giorni vale la pena monitorare il tuo benessere. Il corso ottimale del trattamento è di circa 3 settimane. In generale, il tè del monastero è considerato innocuo, ma i medici non raccomandano di prenderlo:

  • durante la gravidanza e l'alimentazione;
  • se c'è un'intolleranza individuale ai componenti del tè;
  • quando si verificano reazioni allergiche agli agenti costituenti.

L'azione del tè antiparassitario

Il rispetto del processo di preparazione e ricezione del tè antielmintico aiuta ad eliminare gli elminti e i prodotti formati a seguito della loro attività vitale. I preparati a base di erbe, preparati indipendentemente o acquistati in farmacia, sono efficaci non solo per gli elminti. Tale tè viene anche utilizzato per normalizzare il sistema digestivo. L'elenco dei risultati che comporta l'uso dei fondi comprende:

  • uccidere elminti;
  • eliminazione delle malattie delle unghie causate da funghi;
  • ripristino della mucosa e miglioramento della motilità intestinale;
  • attivazione della produzione di bile;
  • migliorare il lavoro degli sfinteri nella cistifellea;
  • pulizia del fegato e dei reni;
  • diminuzione della pressione alta;
  • stabilizzazione metabolica;
  • eliminazione di papillomi;
  • riduce il sanguinamento;
  • miglioramento dell'umore;
  • normalizzazione del sonno;
  • rafforzare l'immunità.

Quanto costa il tè antiparassitario del monastero

Posso trovare il tè antiparassitario nelle farmacie? La risposta è sì, ma ci sono casi in cui un tale strumento viene simulato. Il diritto ufficiale di vendere il tè del monastero appartiene solo ai produttori, quindi è meglio ordinare il prodotto sui loro siti Web. Tali prodotti hanno certificati di qualità. Possono anche essere richiesti al momento dell'acquisto del tè in farmacia. Per quanto riguarda il suo prezzo, in media è di 1000 p. per confezione del peso di 50 g.

Video: tè detergente antiparassitario

Recensioni

Natalia, 35 anni: ho comprato un tè antiparassitario, ordinato sul sito ufficiale. Lo uso non specificamente dai vermi, ma semplicemente per la prevenzione, perché in ogni organismo ci sono parassiti. Non ci sono effetti collaterali. Ho anche notato che la pressione ha iniziato ad aumentare meno spesso..

Alexander, 41 anni: come terapeuta, consiglio a tutti il ​​tè monastico. Questo agente antiparassitario è molto efficace - testato su se stesso. Non vi è alcun impatto negativo, ma ce ne sono più che abbastanza positivi. Compro il tè per me e i miei genitori da bere ogni autunno e primavera. L'immunità diventa più forte, di conseguenza, abbiamo meno probabilità di avere un raffreddore.

Sito ufficiale del produttore Monastic tea

Il tè monastico ha guadagnato una grande popolarità tra le persone che controllano la loro salute e preferiscono essere trattate con rimedi popolari sicuri. Le commissioni sono costituite da componenti naturali, ognuna delle quali è a suo modo benefica per il corpo. Esistono diverse varietà di tè da monastero, progettate per trattare alcuni tipi di malattie. Collezione universale adatta alla maggior parte dei problemi di salute..

specificazioni

NomeTè del monastero
Produttore ufficialeThe First Monastery Health Resort Company
AppuntamentoTrattamento di varie malattie, dalla prostatite, alla menopausa, alla pancreatite, ecc..
effettiMigliorare la salute, rafforzare l'immunità, sbarazzarsi delle malattie
Modulo per il rilascioRaccolta di tè e erbe in bustine di birra
Prezzo990 rubli

Composizione e proprietà utili

ComponenteCaratteristiche vantaggiose
Tè nero o verdeDistrugge i patogeni, aiuta a normalizzare la digestione, purifica i reni, rimuove le tossine, rinforza i vasi sanguigni, i toni.
Frutto di rosa caninaLe bacche contengono una grande quantità di vitamine che migliorano le funzioni protettive del corpo. L'acido folico e la vitamina E contenuti nel frutto sono responsabili del corretto funzionamento dei genitali. Beta Caratin è buono per la vista.
elecampaneLa pianta combatte i batteri, distrugge gli organismi nocivi, rafforza il sistema immunitario e influenza positivamente il funzionamento del sistema genito-urinario.
IpericoQuesta erba è un sedativo comune. Ha un efficace effetto calmante, normalizza il sonno. È usato nel trattamento di molte malattie del tratto gastrointestinale: Kalita, gastrite, flatulenza. Utile per epatite, emorroidi, enuresi, erosione genitale femminile.
OriganoNormalizza la frequenza cardiaca e la pressione, rafforza il sistema immunitario, lenisce, elimina varie infezioni, ripristina i processi metabolici, migliora il sonno.
PropoliGrazie al suo alto contenuto di vitamina C, rafforza il sistema immunitario e combatte i virus, rimuove le placche di colesterolo, normalizza i processi del sangue e ha proprietà rigenerative.
CamomillaHa un effetto antisettico, migliora il funzionamento del sistema nervoso, migliora il sonno.

Alcune varietà di tè contengono altri tipi di piante e frutti. La composizione di base della collezione è presentata sopra. Ulteriori ingredienti vengono aggiunti quando si sceglie un drink per risolvere un problema specifico..

Principio di funzionamento

L'effetto del tè del monastero dipende dalla sua composizione. La raccolta universale offre un trattamento versatile del corpo, normalizza il tratto gastrointestinale, migliora il sonno, rafforza il sistema immunitario, uccide batteri e virus dannosi. Di seguito sono riportate le composizioni del tè per malattie specifiche e il principio del loro lavoro.

Dall'osteocondrosi

  • Rosa canina,
  • Origano,
  • Tè nero,
  • Iperico.

Il tè monastico dell'osteocondrosi migliora la funzione metabolica nella colonna vertebrale e nei tessuti vicini, attiva la circolazione sanguigna nella colonna vertebrale, riduce il dolore, dona elasticità alle articolazioni, allevia il gonfiore, allevia l'infiammazione, satura il corpo con utili vitamine, aminoacidi, senza i quali è impossibile un sano funzionamento del corpo.

Dall'alcolismo

  • millefoglie,
  • Iperico,
  • saggio,
  • Timo,
  • Origano,
  • calendola,
  • assenzio romano,
  • Ortica,
  • Camomilla.

L'assunzione regolare di raccolta naturale aiuta a combattere la dipendenza da alcol. Con lo stadio avanzato dell'alcolismo, il tè riduce il desiderio di bere alcolici. La bevanda a base di erbe normalizza la pressione sanguigna e ha un effetto profilattico contro la crisi ipertensiva. Riduce il mal di testa di diversa natura, rimuove le tossine. Componenti utili stabilizzano la quantità di colesterolo nel sangue, rinforzano i vasi sanguigni e prevengono lo sviluppo di malattie del sistema cardiovascolare.

Dalla prostatite

Il tè del monastero universale è adatto per il trattamento della prostatite, una malattia del sistema genito-urinario. Una bevanda con ingredienti naturali blocca la crescita dei batteri al centro del processo infiammatorio. Ciò riduce il disagio durante la minzione e facilita il decorso della malattia, eliminandolo gradualmente completamente.

L'effetto antinfiammatorio esercitato dalle piante dalla raccolta riduce le dimensioni del fuoco dell'infiammazione, ripristina i tessuti esterni e interni della prostata. La dimensione della ghiandola diventa più piccola, i segni della malattia sono ridotti.

L'acido ascorbico, contenuto in molte piante della collezione, migliora le funzioni protettive del corpo, prevenendo il ri-sviluppo della malattia. I batteri nocivi muoiono, il corpo è saturo di vitamina C, conserva le riserve a lungo e protegge organi e sistemi dai virus.

Herpes

  • Ortica,
  • saggio,
  • Successione,
  • millefoglie,
  • Timo,
  • Sagebrush,
  • Germogli di betulla,
  • Colore tiglio,
  • Camomilla,
  • Motherwort,
  • Cudweed.

Il tè monastico, la cui composizione è mirata al trattamento dell'herpes, ha un effetto immunomodellante, distrugge virus e batteri. Un ciclo di due mesi per prendere la raccolta elimina l'infezione. Dopo diversi giorni di ricovero, il dolore, il prurito, l'irritazione diminuiscono, il sonno si stabilizza.

Per il cuore

  • Valeriana,
  • menta,
  • Biancospino,
  • Motherwort,
  • Melissa.

Stimola la normale circolazione sanguigna, stabilizza la pressione sanguigna, ha un effetto sedativo, combatte il dolore, pizzicando il cuore.

Con la menopausa

La composizione base del tè di erbe e frutti influenza il funzionamento degli organi genitali femminili. Con l'inizio della menopausa nel corpo di una donna, si verificano cambiamenti irreversibili che portano disagio. I componenti naturali leniscono il sistema nervoso, aumentano la vitalità e contribuiscono alla perdita di peso. Un gran numero di vitamine e minerali migliora le condizioni della pelle.

Per dimagrire

  • Finocchio,
  • Camomilla,
  • Fiore di tiglio,
  • Menta, dente di leone,
  • Senna

La raccolta del monastero del tè per la perdita di peso aiuta a purificare il corpo, rimuove le tossine e ha un lieve effetto lassativo. La bevanda normalizza l'appetito, che consente di consumare meno calorie. Un corso mensile aiuterà a ridurre il peso a 5 kg. Il corso dura un mese, dopo una pausa di 3 mesi, la ricezione può essere ripetuta.

Dal diabete

  • Equiseto,
  • Iperico,
  • mirtilli,
  • Camomilla,
  • Rosa canina,
  • Tè verde.

La raccolta monastica rafforza il sistema immunitario, normalizza lo zucchero nel sangue, migliora l'assorbimento dell'insulina. Il tè sopprime il desiderio di mangiare dolci, riduce il peso, blocca lo sviluppo della malattia. La ripetizione regolare del corso ridurrà al minimo la manifestazione della malattia.

Antiparassitaria

  • Iperico,
  • Origano,
  • elecampane,
  • Rosa canina,
  • Sagebrush,
  • Camomilla,
  • calendola,
  • Corteccia di quercia,
  • saggio.

I componenti naturali influenzano l'attività vitale dei parassiti, distruggendoli. L'uso regolare aiuta a eliminare tutti i tipi di parassiti e i loro prodotti di sedimenti. Un effetto positivo si manifesterà con un miglioramento delle condizioni, apparirà vivacità, un aumento di forza arriverà, problemi digestivi si fermeranno. I parassiti distruggono la salute umana dall'interno. Il tè monastico distrugge gli organismi nocivi. Un mese dopo l'assunzione della condizione della pelle migliorerà, le eruzioni cutanee scompariranno, appariranno il normale appetito e il sonno.

Dal fumo

  • Iperico,
  • lungwort,
  • Sambuco nero,
  • Rosa canina,
  • Origano,

La bevanda rimuove gli accumuli di nicotina nel corpo, riducendo il desiderio di fumare. Dopo aver eliminato la dipendenza, la pressione si normalizza, la respirazione è facilitata, la fatica è ridotta, il tono generale del corpo è aumentato.

Tè Gastrico

  • Semi di lino,
  • calendola,
  • Menta piperita,
  • Rosa canina,
  • Iperico,
  • Equiseto,
  • Sagebrush,
  • Marshmallow.

Queste piante non solo influenzano positivamente il funzionamento del tratto gastrointestinale, ma rafforzano anche il corpo nel suo insieme, normalizzando il lavoro di tutti gli organi e sistemi. Il tè gastrico aiuta a combattere una serie di malattie: ulcera gastrica, colite di vari tipi, disbiosi, gastrite, quantità insufficiente di enzimi nel corpo, costipazione, diarrea, avvelenamento.

La composizione del tè del monastero può comprendere un gran numero di piante diverse, il cui effetto influisce positivamente su alcune parti del corpo. Esiste una raccolta per il fegato, contro le malattie ginecologiche. La composizione universale aiuta a gestire la maggior parte dei problemi presentati, poiché contiene componenti adatti al trattamento di varie malattie. È possibile ottenere un risultato elevato nel fito-trattamento grazie alla composizione naturale e unica, alla delicata lavorazione dei componenti che non violano la loro struttura e composizione.

Indicazioni per l'uso

  • Pancreatite
  • prostatite;
  • Diabete;
  • Gastrite;
  • Malattie del cuore, dello stomaco, del fegato;
  • Peso in eccesso;
  • Alcolismo, fumo;
  • Emorroidi;
  • Ipertensione.

Le sostanze benefiche contenute nel tè riducono la gravità dei sintomi della malattia, rafforzano il sistema immunitario, prevenendo lo sviluppo di altre patologie. Molte persone non sanno che la maggior parte delle malattie può essere curata con determinate piante. Le erbe e i frutti contengono vitamine, minerali che sono presenti anche nelle medicine sintetiche.

Ma è noto che le droghe artificiali trattano solo una malattia specifica e possono influenzare negativamente altri organi. Il tè monastico, a sua volta, ha un effetto benefico su tutto il corpo, non causa complicazioni delle malattie esistenti e non provoca la comparsa di nuovi.

Controindicazioni

Il tè monastico è completamente naturale, può essere bevuto da persone di qualsiasi età e con qualsiasi malattia. Prima dell'uso, è necessario consultare un medico per determinare se è possibile assumere un integratore bioattivo durante un'esacerbazione di una patologia specifica. Le seguenti controindicazioni:

  • Allergia a uno dei componenti del tè;
  • Il periodo di gravidanza e allattamento;
  • Prima età fino a 10 anni.

Che aspetto ha il farmaco originale

Il vero tè monastico con una composizione naturale è in una confezione trasparente. Sul lato frontale c'è un'etichetta con il nome, la composizione e le informazioni sul prodotto. Attraverso imballaggi trasparenti, l'aspetto del tè, la sua consistenza, la presenza di una varietà di erbe e frutta secca sono chiaramente visibili. Il tè all'interno è sciolto, asciutto, con un aroma pronunciato di erbe naturali.

Istruzioni per l'uso

Per ottenere un risultato evidente dal bere una bevanda a base di erbe, devi sapere come bere correttamente il tè del monastero:

  • È necessario preparare il tè, raccogliendo alloro caldo, ma non acqua bollente. La bevanda viene infusa per 20 minuti;
  • È necessario insistere su un drink, altrimenti tutti i benefici delle erbe rimarranno nella raccolta e non saranno trasferiti al tè;
  • Il tè viene bevuto una volta al giorno in una forma calda;
  • Il corso dura un mese. Alcune malattie particolarmente complesse richiedono un trattamento entro 2-3 mesi;
  • Si consiglia di ripetere il corso ogni 3-4 mesi. Ciò migliorerà il funzionamento dell'intero organismo e porterà presto alla guarigione;
  • Si consiglia di bere il tè ogni giorno senza perdere i giorni di ammissione.

Effetti collaterali

  • Reazione allergica sotto forma di prurito, eruzione cutanea;
  • In rari casi, nausea causata da intolleranza a un componente;

Condizioni di archiviazione

Il tè del monastero deve essere tenuto chiuso, si consiglia di versare la raccolta di erbe in un apposito contenitore per prodotti sfusi in plastica, vetro o ceramica. Evitare contenitori aperti alla luce diretta del sole.

Data di scadenza

Il tè monastico viene conservato per un anno dopo la data di emissione.

Analoghi

Il primo tè del monastero fu inventato dai monaci del monastero slovacco nel XV secolo. Con il suo aiuto, la maggior parte delle malattie sono state curate e l'immunità è stata rafforzata. La ricetta è stata tramandata di generazione in generazione, con l'aggiunta di nuovi ingredienti. Il segreto principale del tè del monastero è che tutte le erbe sono raccolte a mano e lavorate nel modo più delicato. La bevanda non ha analoghi completi; ci sono commissioni simili per composizione ed effetto..

  • Bevanda di erbe "Teabreeze";
  • Tisana "Aroma";
  • Collezione "Chaga";

Divorzio o verità?

Il tè monastico è una collezione di erbe unica, in cui non c'è un singolo ingrediente in più. Tutte le erbe si combinano tra loro e creano un insieme miracoloso di ingredienti naturali. In precedenza, il tè del monastero veniva venduto solo nei templi, ma ora la ricetta è diventata disponibile. Recensioni negative sul tè del monastero appaiono da persone che hanno acquistato prodotti di bassa qualità realizzati con la tecnologia sbagliata.

Il tè monastico non è un divorzio, è l'esperienza di persone che vivono vicino alla natura e conoscono lo scopo di ogni pianta. In un'epoca in cui non esistevano droghe sintetiche, l'umanità veniva trattata solo con doni naturali. Ci sono molti prodotti su Internet che sono falsi, le erbe in essi non hanno alcun effetto terapeutico. Per ottenere un risultato tangibile dalla collezione, è necessario trovare un venditore affidabile di questo prodotto e sapere come preparare il tè del monastero per mantenere tutte le proprietà benefiche della bevanda.

certificati

Il tè del monastero soddisfa i requisiti di qualità. Il prodotto ha tutte le licenze e i certificati necessari a conferma della sua efficacia e naturalezza. Di seguito è riportato un collegamento al certificato:

Come comprare?

È difficile trovare il tè del monastero fatto secondo questa antica ricetta. Nelle farmacie vengono spesso vendute infusioni di vari produttori. Molte aziende rilasciano un prodotto simile, ma nessuna di esse ha un effetto reale. Puoi acquistare un drink su Internet selezionando un prodotto sulla pagina del sito Web ufficiale del produttore.

Per ordinare il tè del monastero, basta compilare il modulo speciale e fare clic sul pulsante "Ordina". Il prodotto presentato sul sito è realizzato secondo la tecnologia corretta, che ha conservato tutte le proprietà benefiche di erbe e frutta..

Spedizione e pagamento

La consegna della merce ordinata viene effettuata per posta russa entro 1-3 giorni lavorativi. L'acquisto è pagato alla consegna. L'azienda garantisce la consegna puntuale e la sicurezza delle merci dopo il trasporto.

Come bere il tè del monastero per curare varie malattie

Molti hanno sentito parlare delle proprietà curative del tè del monastero. Questa bevanda è una raccolta di erbe e bacche naturali, inventata da antichi monaci, che aiuta nel trattamento di molte malattie. Le recensioni a riguardo sono completamente diverse, ma molti che hanno già provato questo tè, notano un miglioramento della salute generale. E per sentire tutti gli effetti benefici del suo uso, prima di tutto, devi imparare come cucinarlo e usarlo correttamente. Su come preparare il tè del monastero e sarà discusso in questo articolo..

Composizione

A seconda della malattia che si prevede di curare, la composizione del tè varierà. Una cosa rimane invariata: consiste completamente solo di ingredienti naturali (erbe, bacche). I principali sono: camomilla, cinorrodo, calendula, fiore di tiglio, menta piperita, finocchio, timo, biancospino, farfara, melissa, luppolo, fragole e mirtilli. È interessante notare che la composizione che aiuta dalla stessa malattia può variare a seconda del produttore..

Al momento, in vendita puoi trovare il tè del monastero che aiuta nel trattamento delle seguenti malattie:

  • alcolismo;
  • fumatori;
  • obesità
  • diabete
  • osteocondrosi;
  • vene varicose;
  • deficit visivo;
  • prostata;
  • malattie dello stomaco;
  • con problemi cardiaci;
  • come farmaco per i parassiti;
  • psoriasi;
  • Depressione
  • compromissione della memoria;
  • disordini del sonno
  • ipertensione
  • con la menopausa;
  • per la pulizia del fegato.

Affinché il tè apporti i massimi benefici al corpo, è necessario prepararlo e consumarlo correttamente. Pertanto, su come bere e preparare correttamente il tè del monastero, considereremo più in dettaglio.

I segreti del bere il tè del monastero

Il segreto principale per l'uso corretto della bevanda è la capacità di erogare, bere e conservarlo correttamente. Parliamo di questo in modo più dettagliato..

Preparare correttamente

Come preparare il tè del monastero per massimizzare le proprietà benefiche di tutte le erbe curative nella sua composizione? Diverse fonti di informazione variano ampiamente. Alcuni sostengono che debba essere versato con acqua bollente, quindi danno il tempo di insistere. Altri dicono che è assolutamente impossibile farlo, perché in questo modo perde tutte le sue proprietà curative.

In effetti, tutto è molto semplice, dal momento che la riunione del monastero è un analogo delle tisane, quindi è anche necessario prepararlo. Cosa è necessario per questo:

  1. Bollire 200 ml di acqua pulita e lasciarlo raffreddare leggermente a 70–90 gradi. Non è consentito preparare il tè del monastero con acqua bollente (100 gradi), altrimenti scompariranno tutte le sue proprietà utili.
  2. Quindi devi prendere 1 cucchiaino di raccolta dalla borsa, metterlo in una tazza e versare acqua calda.
  3. Lasciare fermentare bene per 15-20 minuti, fino a quando non si raffredda.
  4. Quindi puoi berlo.

In nessun caso è necessario coprire il tè con un coperchio, come molti consigliano. Il tè deve essere accessibile all'ossigeno.

Il tè monastico può essere preparato sia una volta in un bicchiere, sia in un thermos per l'intera giornata. Durante la preparazione della bevanda in un thermos, non è nemmeno necessario chiudere il coperchio fino a quando non viene infuso.

Inoltre, il tè finito può essere conservato in frigorifero in un contenitore di vetro ben chiuso, anche se è meglio berlo in una forma calda.

Importante! Il tè del monastero preparato deve essere bevuto completamente entro 12 ore.

Condizioni d'uso

L'assunzione giornaliera raccomandata è di 2-3 tazze. Per migliorare il gusto della bevanda, si consiglia di aggiungere miele, zucchero, limone a piacere. La durata del trattamento con il tè del monastero dipende dal tipo di malattia..

Si consiglia di aderire al metodo della sua applicazione indicato sulla confezione e seguire le raccomandazioni degli specialisti. Ma se stai trattando una malattia grave con essa, preparati per un uso a lungo termine per diversi mesi.

Alla domanda sul modo migliore di bere il tè del monastero prima o dopo i pasti, gli specialisti affermano che se l'organo malato si trova sopra il punto vita, questo dovrebbe essere fatto dopo, se inferiore, prima di mangiare.

Quindi, dopo aver mangiato, dovrebbe essere bevuto se si soffre:

  • pancreatite
  • deficit visivo;
  • osteocondrosi;
  • malattie del fegato, dei reni, del cuore, del tratto gastrointestinale.

Devi bere un'ora dopo aver mangiato.

Bere dovrebbe essere bevuto 1 ora prima di un pasto se si soffre:

  • diabete
  • alcolismo;
  • dipendenza da nicotina;
  • reumatismi;
  • prostatite
  • sovrappeso;
  • ipertensione.

Consigli per l'uso a seconda della malattia

Va ricordato che il tè del monastero non è in grado di far fronte da solo a una particolare malattia. È un trattamento aggiuntivo a quello principale, che il medico prescrive..

  • Dai parassiti

Il segreto dell'azione di questo tè è la sua composizione, che comprende assenzio, tanaceto, camomilla, calendula, menta, foglie di betulla, achillea, corteccia di quercia, ecc. Naturalmente, tutte queste erbe possono essere acquistate separatamente in farmacia e mescolate, ma poi l'effetto desiderato saranno pochi. Devi conoscere le esatte proporzioni in cui i produttori di tè del monastero provenienti da parassiti sono tenuti nella massima riservatezza.

Devi bere il tè tre volte al giorno prima dei pasti, per mezz'ora o un'ora. Per prepararlo correttamente, devi prendere 1 cucchiaino di raccolta e versare 200 ml di acqua calda ma non bollente. Lasciare fermentare per 5-15 minuti, dopo di che può essere consumato. Per ottenere i risultati necessari, è necessario berlo con un ciclo di almeno 3 settimane.

Gli ingredienti principali del tè monastico dell'alcolismo sono camomilla, rosa canina, erba di San Giovanni, biancospino, ribes nero, timo, ortica, abete, assenzio, achillea.

È necessario prepararlo secondo lo stesso schema della raccolta precedente. Il corso del trattamento è di 3 settimane, 2 tazze al giorno al mattino e alla sera prima dei pasti.

Per ottenere il massimo effetto dall'uso di questa collezione, secondo i produttori, è necessario bere almeno 2 tazze di questo tè al giorno senza perdere un pasto. La durata della terapia è di 21 giorni (3 settimane).
Come parte della raccolta della dipendenza da nicotina, ci sono medunica, erba di San Giovanni, farfara, foglie di mirtillo, sambuco, verbasco, ecc..

La collezione ha una composizione unica, che comprende camomilla, erba di San Giovanni, eleuterococco, rosa canina, verde, tè nero e mirtilli. L'uso regolare (insieme al farmaco principale) aiuta a normalizzare il livello di glucosio nel sangue, stimola il processo di assimilazione dell'insulina, previene l'ulteriore sviluppo della malattia.

È inoltre necessario berlo in un corso della durata di almeno 21 giorni. Le prime 3 settimane 3 volte al giorno, quindi a scopo preventivo - 1 tazza al giorno. Devi preparare un drink come nel caso precedente. È molto importante non perdere il tè, soprattutto nelle prime settimane di terapia.

Questa collezione comprende ortica, origano, dente di leone, rosa canina, radice di bardana, mirtillo rosso.

Il segreto delle proprietà curative di questo raduno monastico sono gli olii essenziali contenuti nelle piante che lo compongono, che hanno un effetto antinfiammatorio. Ad esempio, i polifenoli tonificano le pareti dei vasi sanguigni, promuovono una rapida guarigione dei tessuti e prevengono la formazione di coaguli di sangue..

Durante il trattamento, tale tè viene assunto tre volte al giorno per 2 settimane. Quindi, per prevenire, è necessario bere regolarmente la bevanda per 4 settimane, almeno 1 volta al giorno, senza dimenticare di fare una pausa per 1 settimana tra i corsi.

Il tè monastico ha anche dimostrato di essere efficace nel trattamento di questa malattia maschile. La sua assunzione regolare normalizza la minzione, elimina il dolore e contribuisce alla scomparsa dell'impotenza. La collezione comprende l'erba di San Giovanni, il cinorrodo, il tè indiano, l'origano e l'elecampane.

È necessario berlo durante il trattamento come corso, almeno 3 settimane, 3-4 tazze al giorno.