Antistaminici per gatti: cosa dare dalle allergie

Analisi

I gatti hanno lo stesso rischio degli umani. La causa della reazione allergica è il cibo di scarsa qualità, i farmaci usati, i prodotti chimici utilizzati in casa (detergenti e prodotti per la pulizia), polvere, polline dalle piante. L'animale inizia a starnutire e tossire, gli occhi lacrimosi, a volte il rinofaringe si gonfia. Ciò influenza il suo appetito e il suo umore (appare l'apatia), influisce negativamente sullo stato del corpo nel suo insieme (le allergie possono portare a gravi complicazioni). Per alleviare le condizioni dell'animale domestico e sbarazzarsi dei segni di allergie, gli vengono somministrati antistaminici per i gatti. Cosa dare un gatto dalle allergie, più in dettaglio di seguito.

Tipi di antistaminici

La scelta di antistaminici per il trattamento delle allergie negli animali è ampia.

La manifestazione di dermatite allergica

A tale scopo vengono utilizzati antistaminici per gatti di una delle tre generazioni. Differiscono tra loro nel grado e nella velocità di esposizione, presenza o assenza di reazioni avverse.

Farmaci di prima generazione

Le allergie della prima generazione sono le meno sicure in termini di possibili effetti collaterali (influenzano negativamente il sistema nervoso centrale di un gatto), ma le più efficaci in una situazione in cui è necessario rimuovere immediatamente i sintomi allergici (lacrimazione, starnuti, tosse).

Il gruppo considerato di farmaci comprende:

Per tua informazione! La durata dell'esposizione al corpo è nella media. Una dose di medicinale è sufficiente per 4-6 ore. Per ottenere un effetto duraturo, la dose viene aumentata al massimo possibile (questo viene fatto esclusivamente sotto la supervisione e su raccomandazione di uno specialista).

Farmaci di seconda generazione

I mezzi della seconda generazione non influenzano negativamente il sistema nervoso, ma la loro assunzione influisce negativamente sul lavoro del cuore. Molto spesso, per il trattamento delle allergie nei gattini e nei gatti adulti, usano fenistil, loratadina o kestin.

Importante! La scelta della medicina non dipende dalla razza. Sfingi, persiani, siberiani e comuni gatti da cortile vengono trattati allo stesso modo.

Farmaci di terza generazione

Farmaci moderni che non hanno praticamente effetti negativi sul corpo. Per questo motivo, oltre alla capacità di avere un effetto positivo per un lungo periodo di tempo, i farmaci di terza generazione sono prescritti in dosi minime. Se necessario, ripetere il trattamento. I farmaci più efficaci sono:

  • cetirizina per un gatto;
  • fexofenadina.

Sono sicuri sia per il sistema nervoso centrale che per il sistema cardiovascolare..

Nota! Il veterinario sceglie l'antistaminico dopo aver esaminato il gatto, esaminando i risultati di sangue, urina e feci e informazioni sulla causa della reazione allergica. Questa è la condizione principale per il rapido recupero dell'animale..

Tipi di trattamento

Il trattamento per le allergie nei gatti può essere locale, complesso o sintomatico. Molto spesso, vengono combinati diversi tipi di procedure di trattamento.

Terapia locale

Le preparazioni topiche includono shampoo a base di idrocortisone. Se l'animale è indebolito e non è in grado di leccarsi, il medico può raccomandare un simile unguento nella composizione. A questo trattamento terapeutico locale è considerato completo. Se l'effetto atteso positivo non ha seguito, vengono utilizzate compresse, farmaci per la somministrazione intramuscolare e sottocutanea come parte della terapia sintomatica e complessa.

Prurito

Per alleviare il prurito usare:

  • l'unguento già menzionato con idrocortisone;
  • vitamina B7 (introdotta nel corpo del gatto insieme agli acidi grassi omega-grassi, riduce il prurito, la seborrea, idrata la pelle);
  • steroidi;
  • antistaminici.

Importante! I trattamenti per le allergie innescati da irritanti alimentari e le allergie causate da morsi di insetti succhiatori di sangue differiscono in termini di sequenza di azioni. Se nel primo caso è sufficiente eliminare l'irritante e usare un antistaminico, nel secondo è necessario eliminare prima gli insetti e la rugiada e solo successivamente dare al gatto un'allergia.

Come dare una pillola a un gatto

Prima di dare una pillola al gatto, è limitato nel cibo per diverse ore. Un animale affamato non noterà una pillola nascosta in un piccolo pezzo di carne cotta o polpette, e così si rivelerà per dargli la medicina senza particolari problemi. Se l'animale rifiuta il cibo, allora:

  • per 5-10 minuti rassicurare il gatto: carezza, gioca con lui;
  • lo prendono tra le braccia, lo mettono in ginocchio e lo tengono stretto tra loro;
  • aprire delicatamente la mascella;
  • mettere una compressa a bocca aperta;
  • spremere la mascella del gatto, non permettendo di sbarazzarsi del farmaco.

Il gatto naviga rapidamente e ingoia la medicina, quindi non devi tenere la mascella chiusa per molto tempo, 1-2 minuti sono sufficienti. Dopo la procedura, esamina la bocca e il pelo dell'animale per assicurarti che la compressa non cada e non si perda da qualche parte.

I farmaci più efficaci

Per il trattamento delle allergie nei gatti, usano mezzi comprovati, spesso adatti non solo agli animali, ma anche agli esseri umani, quindi vengono venduti in una normale farmacia non veterinaria. Ma, prima di acquistare il farmaco da solo e darlo all'animale, è necessario chiamare la clinica veterinaria e chiedere, ad esempio, se ai gatti può essere somministrata la loratadina per allergie o qualsiasi altro farmaco raccomandato dal farmacista (l'elenco dei farmaci non è piccolo).

Iniezioni di Mexidol

Disponibile in due forme: iniezioni e compresse. Le iniezioni sono più efficaci e sicure. Il farmaco è prescritto per migliorare la circolazione sanguigna, aumentare la resistenza del corpo (agisce come sedativo), contro le malattie della pelle. Le iniezioni sono utilizzate per le forme acute della malattia. La dose stimata è di 15 mg per 1 kg di peso. Le reazioni avverse si verificano solo se l'animale ha un'intolleranza individuale a questo farmaco antiallergico per gatti.

Per tua informazione! Mexidol è usato con cautela in caso di compromissione della funzionalità renale o epatica..

Omega 3

Gli acidi grassi Omega-3 sono un integratore adatto agli animali. Questo non è un medicinale, ma un'ulteriore fonte di sostanze attive. Il farmaco aiuta a mantenere il pelo dell'animale in buone condizioni (questo è particolarmente vero quando si allevano gatti scozzesi), prevenire lo sviluppo di dermatiti, ridurre l'intensità della malattia della pelle esacerbata.

Importante! Somministrare omega-3 regolarmente e non solo durante l'inizio di una reazione allergica.

Ciproeptadina (peritolo)

Disponibile sotto forma di compresse e sciroppo. Il farmaco è usato per prevenire allergie o alleviare i suoi sintomi. Il peritolo allevia il prurito, agisce come anticolinergico, antiessudativo e sedativo. Il dosaggio è selezionato dal medico. Allo stesso modo, Zirtek per gatti agisce sul corpo, il cui dosaggio è anche selezionato solo su raccomandazione di uno specialista.

Clemastina (tavegil)

Allevia raffreddori e tosse. Dopo aver assunto il farmaco, l'animale smette di starnutire, le lacrime smettono di rotolare dagli occhi. L'effetto positivo dura a lungo. Per ottenerlo, è sufficiente dare al gatto 0,5 compresse ogni 12-24 ore Il farmaco agisce sul sistema nervoso centrale, a causa del quale l'animale diventa apatico, si rifiuta di mangiare, spesso va in bagno (feci molli).

Zodak e Zodak Express

Zodak è un antistaminico di seconda generazione. Viene rilasciato sotto forma di compresse, gocce, sciroppo e una soluzione iniettabile. Lo strumento inizia ad agire dopo 15 minuti. dopo averlo introdotto nel corpo del gatto, aiuta con vari tipi di allergie, agisce per 24 ore, non contiene zucchero. Zodak è adatto a gatti e gatti di età diverse, esiste un farmaco per gattini. La dose dipende dal peso. Il farmaco blocca il rilascio di istamina, non ci sono praticamente effetti collaterali dopo il suo utilizzo..

suprastin

Suprastin è un antistaminico usato per trattare le allergie nell'uomo e negli animali. La dose dipende dal peso, 0,25 compresse somministrano ogni 5 kg di peso (non è possibile superarlo, sono possibili reazioni fortemente negative). Il corso del trattamento dipende dalla raccomandazione del medico, ma di solito non supera i tre giorni.

Nota! Suprastin può anche essere acquistato come iniezioni..

Hydroxyzine

L'antistaminico calma, sopprime il vomito, allevia il dolore, aiuta l'animale a respirare, poiché aiuta ad espandere i bronchi. Per curare un gatto adulto, è sufficiente darle fino a 15-20 mg di farmaci allergici per gatti al giorno.

Diphenhydramine

Spesso usato per sbarazzarsi di allergie derivanti da punture di insetti. Dopo aver usato il farmaco, l'animale diventa letargico, dorme molto (questo è normale). Le reazioni avverse sono le stesse della difenidramina ordinaria. La difenidramina non viene somministrata a gattini, animali in gravidanza e gatti durante l'allattamento, nonché insieme a mezzi per abbassare la temperatura corporea. Un animale adulto per sbarazzarsi dei segni di allergia è sufficiente per somministrare 2-6 mg di sostanza 1 volta al giorno.

clorfeniramina

Aiuta con dermatite da gatto e orticaria, ma è vietato il suo uso prolungato (fino a tre giorni di seguito). Il farmaco viene assunto quando compaiono segni acuti della malattia. Viene somministrato per via intramuscolare o orale (prima o dopo i pasti). Dose - 1-2 ml con iniezione intramuscolare e 2-4 ml con somministrazione orale.

Cosa fare in caso di sovradosaggio

In caso di sovradosaggio di antistaminici, il gatto interessato viene immediatamente consegnato alla clinica veterinaria. Se ciò non è possibile, è necessario risciacquare lo stomaco dell'animale, bere molta acqua e provocare il vomito e inoltre non dargli da mangiare per le successive 10-12 ore.

L'allergia è una reazione di un animale alle sostanze irritanti, che, sfortunatamente, non scompare anche dopo la loro eliminazione e provoca disagio agli animali. Per il trattamento delle allergie vengono utilizzati antistaminici di diverse generazioni. La scelta di un rimedio specifico dovrebbe rimanere con il veterinario, quindi, non sapendo cosa dare ai gatti dalle allergie, è meglio non sperimentare. L'autotrattamento è consentito solo sotto forma di shampoo antistaminici. Se l'allergia persiste, consultare uno specialista e curare il gatto secondo le sue raccomandazioni.

La migliore cura per le allergie ai gatti

1 tipi di antistaminici

I farmaci hanno preso il nome dalla funzione principale: prevenire l'azione dell'istamina. La sostanza viene rilasciata durante la distruzione della membrana dei mastociti (mastociti) causata dall'ingresso di un allergene nel corpo..

I farmaci non consentono all'istamina di danneggiare il corpo, impedendogli di collegarsi ai sensori (in particolare, H1). L'efficacia di prevenire questa connessione per noi dipende dalla novità dell'antistaminico:

    1. 1a generazione. Mezzi meno efficaci. Un basso livello di conformità con i recettori richiede l'introduzione di dosi elevate e fornisce un effetto di breve durata.

I fondi sono accettati almeno 2-3 volte al giorno. I farmaci hanno gravi effetti collaterali, come sonnolenza e un probabile battito cardiaco. Da una vasta gamma di questi farmaci, ai gatti vengono prescritti Donormil, Difenidramina, Tavegil, Diazolina, Dimenidrinato, Bikarfen, Pipolfen o Teralen.

  • 2. 2a generazione. Il "fit" più chiaro elimina le azioni non necessarie sul sistema nervoso e sui sensori non target, ma rimane il rischio di un effetto negativo sul sistema cardiovascolare. Può essere preso una volta al giorno. Da questa categoria possiamo dare al gatto Tenset, Astemizol, Terfenadin, Soventol, Fenistil o Kestin.
  • 3.

    Terza generazione. Farmaci più selettivi che non influenzano il sistema nervoso. La fexofenadina e la cetirizina sono prescritte per animali con allergie.

    Ogni categoria comprende altri medicinali, ma potrebbero non avvicinarsi al gatto. Quindi, alle persone con una reazione allergica vengono prescritti bloccanti del recettore H2 che non aiutano gli animali. Il proprietario può scegliere un prodotto di qualsiasi generazione, ma assicurati di consultare un veterinario.

    Una reazione allergica ai gatti: sintomi e trattamento

    Antistaminici di diversa generazione

    Poiché gli antistaminici vengono utilizzati più spesso:

    • Diazolina: il principio attivo mebidrolina. Il farmaco blocca i recettori dell'istamina, non ha un effetto sedativo ipnotico e forte sul corpo e aiuta a rilassare i muscoli lisci dei bronchi.
    • Suprastin è il principio attivo di cloropiramina cloridrato. Un farmaco per l'allergia ai gatti con un effetto anti-allergico che viene completamente assorbito dal canale gastrointestinale. Ha effetti antispasmodici e antiemetici..
    • Difenidramina: il principio attivo difenidramina. Oltre agli antistaminici, le compresse hanno un anestetico locale, sedativo, simile agli antipsicotici.
    • Fenistil - il principio attivo del dimetindene maleato. Ha un debole effetto sedativo, non ha un effetto antiemetico, riduce la permeabilità vascolare, che aumenta con reazioni allergiche.

    Gli antistaminici per le allergie ai gatti sono il componente principale della terapia complessa. Bloccano i recettori che sono irritati dall'azione dell'istamina, riducono la permeabilità della parete vascolare e prevengono la diffusione di mediatori infiammatori in tutto il corpo..

    Qualsiasi farmaco antistaminico ha il suo dosaggio esatto, il cui eccesso trasforma il farmaco in una sostanza dannosa per il gatto con molte reazioni avverse. Questo è il motivo principale per cui la nomina di tali farmaci dovrebbe essere effettuata solo da un veterinario..

    Insieme agli antistaminici veterinari, i farmaci per uso umano vengono efficacemente utilizzati per il trattamento secondo schemi a lungo sviluppati ed efficacemente introdotti..

    Dexafort (circa 600 rubli / 50 ml)

    Utilizzato per la dermatite allergica. È vietato il diabete mellito nei gatti, nelle donne in gravidanza, con patologie cardiache o renali. Non usare a lungo a causa delle peculiarità dell'azione glucogenica (aumenta la glicemia).

    Intramuscolare a 0,25-0,5 ml / goal. ogni 24-48 ore.

    Bravegil (fino a 180 rubli / amp o fino a 120 rubli / 10 tab.)

    È ampiamente usato per tutti i tipi di allergie ai gatti. Viene somministrato per via intramuscolare o somministrato per via orale sotto forma di compresse. Leggermente manifestato nella sonnolenza. Non usare in gravidanza.

    Dosaggio: 0,015-0,02 mg / kg una o due volte al giorno (ogni 12-24 ore) (indipendentemente dalla via di somministrazione). Può essere usato a lungo.

    Pipolzin (circa 60 rubli / amp.)

    Rimuove perfettamente le manifestazioni allergiche insieme alla difenidramina, ma ha un effetto più duraturo. Provoca leggermente sonnolenza nei gatti. Somministrato per via intramuscolare. Non utilizzato per le donne in gravidanza..

    Applicare 0,015-0,02 mg / kg due volte al giorno dopo 12 ore.


    Difenidramina (fino a 35 rubli / pacco)

    Effetto: antistaminici, antidolorifici, sedativi e sonniferi. Il dosaggio viene selezionato individualmente per ciascun animale, come su diversi gatti possono agire in modo completamente diverso anche nello stesso dosaggio.

    Introdotto per via intramuscolare in una quantità di 0,02-0,04 ml per 1 animale, in compresse all'interno, un dosaggio di 1,5-2 in più. Massimo due volte al giorno per una settimana.

    Difenidramina (30-35 rub / impresa unitaria.)

    Più spesso usato per reazioni allergiche alle punture di insetti. C'è un sonnifero. L'azione è simile alla difenidramina. Non usare in animali in allattamento e in gravidanza. È vietato entrare contemporaneamente con farmaci antipiretici.

    Dentro, al ritmo di 1-4 mg del farmaco, non mescolandosi con il cibo. Ripetere non prima di 8-12 ore.


    Idrossizina (190-275 rub / impresa unitaria.)

    Influenza antiallergici, psicotropi, calmanti, sopprime l'effetto emetico. Rilassa i muscoli lisci, espande i bronchi e allevia il dolore (incluso nella gamma di farmaci piperazina). Non crea dipendenza.

    Somministrare alla dose di 5-10 mg / gatto con una ripetizione dopo 8-12 ore.

    Clorfeniramina maleata (125-500 rub.)

    Funziona bene su dermatite allergica e orticaria di gatto. È meglio entrare per via intramuscolare, perché, salendo sulla superficie della pelle, provoca un effetto irritante locale. Se usato internamente, combinato con o dopo l'alimentazione per ridurre l'irritazione allo stomaco. Non combinare con alcaloidi. Non adatto per un uso prolungato - solo per il sollievo di reazioni individuali acute acute e non più di 3 giorni.

    Dosaggio: 1-2 ml / animale per via intramuscolare o 2-4 ml / animale all'interno ogni giorno o 12 ore.

    Clemastine (Tavegil) (110-220 rubli / impresa unitaria.)

    Elimina perfettamente i sintomi allergici nei gatti, come starnuti, naso che cola e lacrimazione. Ha un lungo tempo di azione. Aumenta l'effetto sedativo dei sedativi, pertanto non è raccomandata alcuna combinazione di farmaci. Effetti collaterali: diarrea, sete, apatia o aumento dell'attività.

    Il dosaggio non dipende dal peso dell'animale: ½ tab. ogni 12 o 24 ore.

    Cyproheptadine (Peritol) (fino a 1.500 rubli / 20 compresse o fino a 3.500 rubli / 100 ml)

    L'attività antistaminica è combinata con un effetto antiserotonina (antiprurito), quindi è molto efficace per la dermatite allergica accompagnata da prurito. In parallelo, rilassa la broncomuscolatura. Effetti collaterali di aumento dell'appetito.

    Applicare per via orale a 2 mg per animale ogni 12 ore Se somministrato allo sciroppo, somministrare acqua da bere.

    L'allergia è una patologia molto insidiosa che richiede un approccio speciale. Il modo più sicuro in cui il proprietario può aiutare il tuo gatto è contattare il veterinario in tempo per fare una diagnosi accurata e ricevere una terapia antistaminica qualificata.

    Quasi ogni persona ha un animale domestico. Ma, sfortunatamente, non tutte le persone possono tenere un animale a casa. E la ragione è l'allergia.

    La patologia è caratterizzata da naso che cola grave, lacrimazione, starnuti, febbre e tosse..

    Spesso, una reazione allergica non si verifica immediatamente. Il suo sviluppo è graduale.

    In questo caso, è importante non perdere il momento dello sviluppo della patologia, confondendo una rinite allergica con un raffreddore o un'altra malattia.

    Le persone che si trovano ad affrontare questo disturbo sono interessate a due domande principali: "Come trattare le allergie ai gatti?" e "Come assicurarsi di non restituire il gatto?".

    Molte persone sono frustrate dal fatto che ora non possono contattare il loro amico peloso..

    L'allergia è una malattia abbastanza comune, caratterizzata da una maggiore intensità della risposta immunitaria a una sostanza che normalmente non è dannosa. Le allergie ai gatti sono un tipo abbastanza comune di disturbo. Può svilupparsi sia in un adulto che in un bambino.

    L'allergologia moderna considera l'ipersensibilità ai peli di gatto come uno dei fattori più significativi nella comparsa di asma. Più del 30% delle persone soffre di ipersensibilità agli allergeni che vengono secreti dagli animali domestici. Si ritiene che un gatto sia più allergenico di un cane.

    Ma, nonostante le statistiche, pochi accetteranno di abbandonare un amico peloso. In questo caso, è necessario identificare la causa dello sviluppo della malattia. Inoltre, è necessario scoprire come trattare le allergie ai gatti ed è possibile eliminare completamente i sintomi senza rifiutarsi di comunicare con l'animale.

    Molte persone pensano che la causa dell'insorgenza della malattia risieda proprio nei peli del gatto. Allo stesso tempo, alcuni gatti a pelo corto appositamente allevati, nella speranza che il disturbo sicuramente non sorgerà. In effetti, i peli degli animali domestici sono tutt'altro che l'unica causa di sintomi spiacevoli.

    Molto spesso, l'insorgenza di allergie è provocata da proteine ​​contenute nella saliva, nelle urine, nelle feci e nelle particelle morte del derma dell'animale. Uno dei fattori che influenzano l'aspetto della malattia è una diminuzione delle proprietà protettive del corpo. Con un'immunità indebolita, il corpo diventa più sensibile ai vari allergeni.

    Se il gatto cammina spesso per strada, al ritorno a casa, porta giù lanugine, polvere e altre sostanze irritanti sul suo mantello, quando inalato, la comparsa di rinite, tosse e altre manifestazioni della malattia.

    Pertanto, i sintomi della malattia nei bambini e negli adulti non sono causati dal pelo dell'animale stesso, ma da quelle sostanze che si accumulano su di esso.

    Il verificarsi di patologia può essere innescato da:

    • predisposizione genetica;
    • ipersensibilità dei tessuti periferici ai mediatori delle allergie;
    • infiammazione cronica del tratto digestivo;
    • patologie del fegato;
    • uso prolungato di ACE;
    • caratteristiche della risposta immunitaria;
    • invasione elmintica.

    È necessario trattare immediatamente le allergie ai gatti - quando compaiono i primi sintomi. Tuttavia, solo uno specialista qualificato può prescrivere uno o l'altro farmaco e solo dopo un esame approfondito.

    Spesso, al fine di chiarire la diagnosi, viene prescritto quanto segue:

    • prelievo di sangue per analisi generali e biochimiche;
    • analisi generale delle urine;
    • test di scarificazione;
    • immunogrammi.

    Per il trattamento di un disturbo, è prescritto l'uso di una terapia immunospecifica ed esclusiva. Un buon effetto terapeutico può essere ottenuto nel trattamento delle allergie a casa e con la medicina alternativa.

    Il trattamento della malattia a casa comporta:

    • limitazione del contatto con gli animali;
    • l'eccezione del gatto nella camera da letto;
    • attrezzatura per un amico peloso;
    • rispetto dell'ordine, frequenti pulizie a umido;
    • la sostituzione di tappeti con una grande pila per altri che hanno una proprietà inferiore di attrarre allergeni;
    • installazione di aria condizionata e depuratori d'aria in casa;
    • tenere pulito il gatto (il membro della famiglia che non soffre di patologia dovrebbe occuparsi dell'animale domestico);
    • gatto da bagno con shampoo speciali.

    Una dieta altrettanto ipoallergenica è altrettanto importante. Questa è una delle condizioni per il successo del trattamento di qualsiasi tipo di allergia, cibo, droga o gatti.

    Esistono un gran numero di ricette testate nel tempo per medicinali di piante medicinali e altri componenti naturali che contribuiscono all'eliminazione di manifestazioni spiacevoli della malattia e al rapido recupero. Tuttavia, è preferibile usarli con il permesso del medico curante. Inoltre, dovrebbe essere appropriato il trattamento delle allergie ai gatti usando metodi non convenzionali. Non abusare delle composizioni e superare i dosaggi indicati nelle ricette.

    1. Terapia della patologia con zabrusom. Zabrus fa parte dei favi delle api (tappi). Per il trattamento della malattia, si consiglia di mangiare un cucchiaino di rimedio ogni giorno. Può essere consumato nella sua forma pura, lavato con acqua o aggiunto al cibo.
    2. Terapia della malattia con gemme di betulla. È necessario preparare 20 grammi di gemme di betulla essiccate tritate in 500 ml di acqua bollente. Successivamente, il prodotto deve essere messo sul fuoco e portato a ebollizione. Si consiglia di bere ½ tazza di bevanda filtrata tre volte al giorno.
    3. Sedano nella lotta contro le allergie. Per il trattamento della patologia è necessario il succo di pianta. Per farlo, devi prendere un rizoma fresco della pianta e spremere il succo da esso. Si consiglia di utilizzare 20 ml di farmaco tre volte al giorno. Dal sedano puoi fare un infuso curativo. Per fare questo, devi cuocere a vapore un paio di cucchiai di rizoma finemente tritato della pianta con acqua bollita - un bicchiere. La composizione deve essere infusa in tutto lo spirito dell'orologio. Bevi un drink ½ tazza due volte al giorno.
    4. Applicazione dell'infusione di motherwort. Questo strumento è raccomandato per l'uso per sciacquare la gola e sciacquare il naso. Per preparare una medicina, devi preparare 15 grammi di piante erbacee finemente tritate in mezzo litro di acqua appena bollita. La composizione è consigliata per due ore. Con questo strumento puoi fare il bagno al tuo animale domestico.

    Tipi di allergie nei gatti

    Durante il periodo di assunzione del medicinale, è possibile eliminare i sintomi spiacevoli della malattia. Con l'aiuto di medicinali, puoi bloccare l'azione degli allergeni e ridurre il numero di irritanti allergici.

    Il trattamento terapeutico viene prescritto solo dopo aver confermato la presenza di un'allergia ai gatti mediante campionamento. Un allergologo esperto può scegliere farmaci efficaci in base al quadro clinico in base ai risultati dei test:

    1. Antistaminici (Tavegil, Suprastin, Zirtek e altri);
    2. Compresse, spray, gocce contro l'edema e il ristagno di muco;
    3. Pillole e gocce contro i sintomi di allergia;
    4. Immunoterapia.

    Questo tipo di allergia negli animali è più comune di tutti gli altri..

    I proprietari negligenti a volte credono che un gatto che non esiste per strada non possa avere pulci e zecche in linea di principio. Sfortunatamente, non è sempre così. Il tuo animale può essere costantemente infettato dal contatto con un altro gatto o cane. Inoltre, anche una persona stessa può portare a casa parassiti con i propri vestiti o scarpe. E in alcuni casi, quando si verificano allergie, zecche e pulci possono vivere nei tappeti e persino nei mobili dell'appartamento.

    Molto spesso, questo tipo di allergia inizia a manifestarsi in giovane età nei gatti.

    Un attento proprietario dell'animale vedrà i primi ostacoli anche prima dell'età di 1 anno e farà un'eccezione al contatto con l'allergene. Una reazione allergica ai patogeni dall'ambiente esterno può comparire su qualsiasi sostanza: polvere, prodotti per l'igiene personale, prodotti chimici domestici.

    La difficoltà nel determinare questo allergene sta nel fatto che la sua intolleranza si verifica in modo uniforme. In particolare, perché è difficile da trovare ed escludere dalla dieta. Poiché la carne è la percentuale principale nel menu dei gatti, una reazione allergica si manifesta più spesso su di essa..

    Consigliamo che quando un animale raggiunge l'età di 1 anno, è scrupoloso osservare il suo stato di salute: l'intolleranza a un determinato allergene si sviluppa tradizionalmente in questo lume. Tutti i gatti sono personali, perché le allergie possono verificarsi in un paio di minuti o addirittura giorni dopo aver mangiato.

    Dieta come prevenzione delle allergie ai gatti

    Nessun alimento è una medicina provata. Ma frutta e verdura fanno bene a tutto il corpo. Sono pieni di nutrienti necessari per la salute e aiutano ad alleviare l'esacerbazione delle allergie..

    • Cipolle, peperoni, bacche e prezzemolo contengono quercetina. E. Haas, MD, che pratica la medicina integrativa, sottolinea che la quercetina è una sostanza chimica a base di erbe naturale. Gli studi hanno dimostrato che può ridurre le reazioni di istamina, che fanno parte della risposta allergica..
    • Il kiwi è un frutto ricco di vitamina C. Abbassa anche i livelli di istamina. La vitamina C si trova in un gran numero di alimenti, tra cui pomodori, peperoni, arance e altri agrumi..
    • L'ananas ha l'enzima bromelina. La bromelina riduce l'irritazione nelle malattie allergiche come l'asma.
    • Tonno, salmone e sgombro contengono acidi grassi omega-3. Omega-3 riduce l'infiammazione e riduce la manifestazione di rinite allergica.
    • Kefir è una bevanda a base di latte fermentato contenente probiotici. Possono prevenire e persino curare un po 'le allergie. Contenuto in prodotti fermentati.

    Dieta come prevenzione delle allergie ai gatti

    Come va il trattamento

    Per il trattamento delle allergie ai gatti, viene utilizzato un complesso di compresse dei seguenti gruppi farmacologici:

    • corticosteroidi;
    • antistaminici;
    • antispastici;
    • anestetici;
    • broncodilatatori;
    • preparati enzimatici.

    I corticosteroidi aiutano ad eliminare il processo infiammatorio, eruzioni cutanee, lacrimazione e naso che cola, che si verificano sullo sfondo della risposta immunitaria del corpo. È prescritto principalmente per le forme gravi di allergie a un gatto. Il corso del trattamento non supera i 5 giorni. Gli effetti collaterali includono disturbi ormonali, aumento della glicemia, comparsa di edema agli arti e al viso.

    Oltre alle compresse, gocce per gli occhi e il naso, unguenti per eliminare il prurito della pelle e le eruzioni cutanee durante un'esacerbazione di allergie ai gatti sono efficacemente utilizzati per alleviare le condizioni del paziente..

    Come agenti antiallergici locali nei gatti, sono giustificati solo gli shampoo all'idrocortisone. L'effetto è di breve durata ma istantaneo.

    L'uso di unguenti con idrocortisone è giustificato solo in presenza di prurito e in piccole aree inaccessibili per la leccatura. Gli unguenti praticamente non danno reazioni avverse a causa del fatto che non sono praticamente assorbiti nel sangue.

    È possibile curare i problemi per sempre?

    Poiché gli allergeni felini più comuni sono stati a lungo studiati, ci sono molti modi per affrontarli. Le persone vengono salvate da rimedi popolari e medicine speciali di medicina tradizionale.

    Ma con l'aiuto dei farmaci, il decorso della malattia può essere notevolmente facilitato: eliminare i sintomi spiacevoli, ridurre la frequenza della loro insorgenza e prevenire manifestazioni più acute di allergie. Quali pillole per le allergie ai gatti possono aiutare, considera ulteriormente.

    Sfortunatamente, non puoi liberarti completamente delle allergie. È possibile alleviare solo l'intensità e la frequenza dei suoi sintomi utilizzando i seguenti metodi:

    • prendendo precauzioni
    • prendendo antistaminici
    • sottoposti a immunoterapia specifica per allergeni
    • usando i rimedi casalinghi

    I sintomi allergici possono essere ridotti o prevenuti prendendo i seguenti rimedi:

    • Antistaminici, difenidramina (difenidramina, bendaryl), cloropiramina (suprastina), loratadina (claritina) o cetirizina (zirtek). Allevia i sintomi allergici e previene gli attacchi allergici.
    • Spray nasali contenenti corticosteroidi, come fluticasone (Nazarel, Flixotide) o mometasone (Nazonex, Elokom). Questi farmaci sono usati nel trattamento delle allergie e nella prevenzione dell'asma e della rinite allergica..
    • Aerosol per inalazione, il cui principio attivo è cromolyn sodium (Cromolin, Intal, Cromospira). Usato in caso di spasmi bronchiali, previene il loro verificarsi.
    • Inibitori dei leucotrieni, come montelukast (Almont, Montelard, Singlon). Questi farmaci hanno proprietà broncodilatatorie, aiutano ad alleviare la rinite allergica persistente..

    Immunoterapia

    L'immunoterapia specifica per allergeni (nota anche come desensibilizzazione o desensibilizzazione) può aiutare una persona a sbarazzarsi di allergie stagionali, allergie alle punture di insetti e persino asma indotto da allergie. È vero, questo metodo di trattamento è inutile per le allergie alimentari. Un'immunoterapia specifica per allergeni funziona in questo modo: il corpo umano è esposto a dosi crescenti di allergene nel tentativo di modificare la risposta del sistema immunitario ad esso.

    In caso di allergia ai gatti, l'immunoterapia non sempre funziona. Questo è un lungo processo che può richiedere letteralmente diversi anni negli adulti. Gli effetti collaterali di solito non sono molto pronunciati, sono facili da eliminare regolando la dose. In alcuni casi, è possibile lo sviluppo di shock anafilattico, quindi le procedure devono essere eseguite in un ambiente medico e sotto la supervisione di un medico.

    L'immunoterapia non deve essere somministrata ai bambini di età inferiore ai cinque anni.

    Il lavaggio nasale è un modo per alleviare un attacco di allergia. L'uso di acqua salata o di una soluzione speciale risciacqua i passaggi nasali e riduce l'accumulo di muco in essi (che può drenare nel tratto respiratorio inferiore, causando infiammazione). La soluzione può essere acquistata o preparata a casa mescolando mezzo cucchiaino di sale con un bicchiere di acqua calda bollita (se il lavaggio provoca disagio, la quantità di sale dovrebbe essere ridotta).

    Il farfaraccio alle erbe può anche ridurre l'intensità delle manifestazioni di allergie; Esistono studi medici che confermano che i preparati basati su di essa possono facilitare il decorso della febbre da fieno stagionale (anche se non è chiaro quanto sarà efficace il loro uso in caso di allergie feline).

    Vale la pena scegliere medicinali a base di farfaraccio sottoposti a trattamenti speciali; gli alcaloidi pirrolisidinici contenuti nel farfaraccio non trattato possono danneggiare il fegato. Inoltre, non è consigliabile usare il farfaraccio se una persona è allergica al suo farfara.

    È consuetudine che le persone utilizzino additivi biologicamente attivi e sessioni di agopuntura come farmaci antiallergenici, ma l'efficacia di entrambi non è confermata dalla ricerca medica..

    Ricette popolari per sbarazzarsi delle allergie ai gatti

    Non è necessario assumere alcun farmaco per controllare i sintomi dell'allergia. Ci sono molti modi naturali per affrontarlo che puoi provare a controllare le reazioni allergiche. Di seguito è riportato un elenco di rimedi completamente naturali di base che aiutano ad alleviare una condizione spiacevole:

    • irrigazione nasale salina;
    • butterbur;
    • agopuntura;
    • spirulina;
    • ortica;
    • olio essenziale di menta piperita;
    • olio essenziale di eucalipto;
    • olio essenziale di incenso.

    Farmaci per l'allergia ai gatti (una breve panoramica degli antistaminici sistemici)

    Quando si sceglie un farmaco dall'elenco consentito, è necessario tenere conto dello scopo del suo uso e del peso dell'animale. Per le piccole razze, è meglio usare mezzi di 2-3 generazioni o diazolina. Ciò ridurrà il rischio di effetti collaterali sotto forma di ansia, disturbi del ritmo cardiaco e cambiamenti nella minzione. Le stesse tattiche sono raccomandate per cani più grandi o animali domestici con malattie croniche degli organi interni..

    Ma in caso di gravità delle reazioni allergiche, è meglio assumere farmaci più potenti. In tale situazione, la necessità di un rapido sollievo dei sintomi è più importante del potenziale danno nello sviluppo di effetti collaterali..

    Le dosi singole e giornaliere consentite sono calcolate secondo lo schema "per bambini" (per chilogrammo di peso, secondo le istruzioni), oppure viene presa una parte della compressa. Quest'ultimo metodo è molto approssimativo e viene utilizzato per le cure di emergenza o per una singola somministrazione profilattica del farmaco.

    Per la suprastin, la dose massima giornaliera non deve essere superiore a 2 mg per 1 kg di peso del cane, mentre è necessario dividerlo in 2-3 dosi. Bravegil e Tavegil possono essere somministrati al ritmo di 0,02 mg per 1 kg di peso 2 volte al giorno. Pipolfen (il principio attivo prometazina) viene prescritto in una dose di 1-2 mg per 1 kg di peso animale ogni 12 ore. E per il peritolo (ciproeptadina), una singola dose di 2-12 mg per 1 kg.

    Se il veterinario ha prescritto farmaci antistaminici al cane, potrebbe non essere necessario acquistare un farmaco veterinario speciale. Quasi tutti i medicinali disponibili in un armadietto dei medicinali a casa sono adatti, devi solo calcolare correttamente la dose richiesta.

    • Allergia 325
      • Stomatite allergica 1
      • Shock anafilattico 5
      • Orticaria 24
      • Edema di Quincke 2
      • Pollinosi 13
    • Asma 39
    • Dermatite 245
      • Dermatite Atopica 25
      • Neurodermite 20
      • Psoriasi 63
      • Dermatite seborroica 15
      • Sindrome di Lyell 1
      • Toxermia 2
      • Eczema 68
    • Sintomi comuni 33

    La riproduzione totale o parziale dei materiali del sito è possibile solo se esiste un collegamento indicizzato attivo alla fonte. Tutti i materiali presentati sul sito sono solo indicativi. Non automedicare, il medico dovrebbe dare raccomandazioni in una consultazione di persona.

    Non è inutile che l'allergia sia definita una malattia del 21 ° secolo: oggi persone di tutte le età devono affrontarla, e non solo in primavera e in estate, quando le piante fioriscono e spesso tutto l'anno. Le reazioni allergiche sono provocate da qualsiasi cosa: cibo, medicine e prodotti chimici domestici, peli di animali domestici, polline di piante, polvere ordinaria, sole e persino freddo. Pertanto, la questione di quale medicina allergica scegliere tra tutti quelli offerti in farmacia è molto rilevante.

    Le manifestazioni di allergie non sono dolorose, ma molto spiacevoli: lacrimazione, starnuti, secrezione dal naso, eruzioni cutanee sul viso e sul corpo, che prurito e infiammano. Particolarmente difficile è la condizione dei bambini piccoli. In casi complessi, si verifica edema di Quincke e si sviluppa uno shock anafilattico. Pertanto, è così importante sapere quali farmaci contro le allergie, in quali casi è meglio usare, qual è la loro differenza e caratteristiche.

    Valutazione1 ## 2# 3
    Nome
    Diphenhydramine

    Tavegil

    Diazolin
    Prezzo3 sfregamenti.157 sfregamenti.55 sfregamenti.
    Punti100 0 84100 0 80100 0 76
    Effetto morbido sul corpo10 0 910 0 710 0 8
    Facilità d'uso10 0 910 0 810 0 8Eliminazione efficace di una reazione allergica del corpo10 0 810 0 910 0 7Disponibilità della farmacia online10 0 710 0 910 0 7Risultato rapido10 0 910 0 710 0 8

    suprastin

    È ancora spesso prescritto per il trattamento delle allergie, soprattutto in situazioni di emergenza - in questo caso viene somministrato come soluzione per via intramuscolare o endovenosa. Rispetto agli analoghi di questa classe, ha pochi effetti collaterali e controindicazioni. Il componente attivo è la cloropiramina, non rimane a lungo nel sangue, non si deposita nelle cellule e viene quasi completamente escreto attraverso i reni con l'urina.

    Per questo motivo, Suprastin non deve essere assunto per quei pazienti che, oltre alle allergie, hanno anche insufficienza renale di qualsiasi forma. Ha un effetto sedativo, provoca sonnolenza, ma è abbastanza efficace in orticaria, congiuntivite allergica, dermatite atopica, edema di Quincke..

    • A basso costo.
    • Efficienza comprovata.
    • Provoca sonnolenza e inibisce le reazioni riflesse..
    • Non prescritto per bambini piccoli e donne in gravidanza, autisti, medici.

    Tavegil

    Questo è un farmaco provato da molti anni di esperienza, oggi è usato come adiuvante nel trattamento di reazioni pseudoallergiche e shock anafilattico. Disponibile sotto forma di compresse o liquido iniettabile. Nonostante il fatto che Tavegil appartenga alla prima generazione, oggi è popolare, insieme ad analoghi più parsimoniosi.

    • Prezzo basso - da 100 rubli per pacco.
    • Alta efficienza - Tavegil aiuta davvero ad affrontare rapidamente prurito, gonfiore, starnuti e naso che cola, lacrimazione.
    • L'effetto può durare fino a otto ore - di tutte le compresse di questa categoria, solo queste hanno un'azione così lunga.
    • A volte Tavegil stesso provoca un'allergia.
    • Non può essere usato per eliminare le allergie nelle donne in gravidanza e nei bambini di età inferiore a un anno.
    • Dopo aver assunto le compresse, è vietato guidare ed eseguire altri edifici responsabili che richiedono maggiore attenzione e precisione dei movimenti.

    Diphenhydramine

    Il componente attivo di questo farmaco è la difenidramina. La difenidramina senza esagerazione è chiamata progenitrice di tutti gli antistaminici. Oltre all'antiallergico, ha anche un effetto antinfiammatorio, è incluso nella triade, una combinazione di farmaci usati dalle squadre di ambulanze nella terapia di emergenza.

    • A basso costo.
    • Azione rapida.
    • Si combina bene con altri farmaci..
    • Sonnolenza, letargia, letargia di reazioni o viceversa, eccessiva agitazione, insonnia.
    • Il principio attivo influenza le contrazioni cardiache, provoca anemia.
    • La difenidramina non deve essere utilizzata per il trattamento sistemico di bambini e donne in gravidanza o in allattamento..

    Diazolin

    Il principio attivo di questo farmaco è la mebidrolina..

    • Adatto a tutte le età..
    • economico.
    • Agisce rapidamente e mantiene l'effetto a lungo.
    • Può essere usato per la prevenzione.
    • Inefficace nelle allergie gravi come farmaco principale.
    • Ha controindicazioni ed effetti collaterali..
    • Controindicato in gravidanza e allattamento, insufficienza cardiaca, epilessia, glaucoma, prostatite adenoma.

    Peritol

    Questo strumento è efficace in quasi tutti i tipi di allergie, elimina rapidamente le manifestazioni di febbre da fieno, orticaria, neurodermite, dermatite sopprimendo il rilascio di istamina. Viene anche usato per trattare emicrania, anoressia, cachessia. Principio attivo - sali di ciproeptadina.

    • Disponibile in compresse per adulti e sciroppata per bambini dai due anni.
    • Ha una vasta gamma di effetti..
    • Stimola l'assorbimento dei nutrienti, che è importante per i pazienti con anoressia, che hanno problemi di nutrizione e aumento di peso.
    • Porta a deflusso e gonfiore delle urine compromessi.
    • Non prescritto per la gravidanza e l'allattamento.
    • Causa aumento di peso, che non è adatto a tutti.
    • Ha un effetto sedativo, provoca sonnolenza..
    Valutazione1 ## 2# 3
    Nome
    Fenistil

    Treksil

    Histalong
    Prezzo366 sfregamenti.792 rub.550 sfregamenti.
    Punti100 0 82100 0 76100 0 74
    Effetto morbido sul corpo10 0 710 0 610 0 9
    Facilità d'uso10 0 810 0 910 0 6Eliminazione efficace di una reazione allergica del corpo10 0 810 0 910 0 7Disponibilità della farmacia online10 0 910 0 710 0 9Risultato rapido10 0 910 0 710 0 6

    Claritin

    Leader in classe. Prescritto per eliminare le manifestazioni di allergie nei pazienti di tutte le età, compresi gli anziani e i bambini da un anno.

    • Non deprime il sistema nervoso, non riduce la concentrazione.
    • Efficace dopo 20-30 minuti dopo la somministrazione e rimane efficace fino a 8 ore.
    • Le compresse aiutano a ridurre rapidamente fastidiosi pruriti, gonfiori e arrossamenti della pelle, non sono meno efficaci per laringospasmo e broncospasmo.

    Aspetti negativi

    • Effetti sui reni.
    • Costo abbastanza elevato: per lo stesso importo è possibile acquistare un prodotto più sicuro di ultima generazione.

    Fenistil

    Un altro popolare farmaco di seconda generazione, nonostante l'abbondanza di medicine moderne avanzate. Secondo le recensioni, Fenistil è inferiore a Claritin nella sua efficacia. Tuttavia, è molto popolare tra le giovani madri, poiché è disponibile in varie forme farmaceutiche. È conveniente da usare per il trattamento delle allergie nei neonati: le gocce vengono assunte per via orale e l'unguento viene utilizzato esternamente contro prurito e arrossamento.

    • Blocca rapidamente un attacco di allergia e blocca l'ulteriore produzione di istamina.
    • Efficace in tutti i tipi di allergie: cibo, sole, freddo, sostanze chimiche, piante e peli di animali.
    • Lieve sedazione.
    • Incompatibilità con alcol e alcuni farmaci.
    • Usare con cautela in gravidanza, allattamento e bambini piccoli..

    Histalong

    Un rimedio potente, ma non il più innocuo contro un'allergia forte e persistente. Ha un'azione prolungata: in alcuni pazienti dura fino a dieci giorni o più. Pertanto, Histalong è il farmaco di scelta nel trattamento delle allergie croniche in pazienti di età diverse..

    • Un grave effetto collaterale è l'effetto sul muscolo cardiaco e la frequenza delle sue contrazioni..
    • Il farmaco non può essere prescritto a persone con difetti cardiaci e altre patologie del sistema cardiovascolare.
    • Controindicato in gravidanza, allattamento, bambini piccoli, non utilizzato per sopprimere le allergie acute.
    • Alto costo, fino a 460 rubli per pacco. Ma, dato che la maggior parte dei pazienti ha solo bisogno di assumere uno o due dosaggi al mese, è del tutto possibile permetterselo.
    • Prendendo Histalong, puoi rifiutare altri antistaminici.
    • Una dose è sufficiente per dimenticare le allergie per diverse settimane..
    • Adatto per il trattamento di allergie croniche in forma trascurata.

    Semprex

    Pillole per allergie ai gatti: varietà e metodo di utilizzo dei farmaci

    Il trattamento della malattia dovrebbe essere completo, compreso l'assunzione di farmaci e la dieta. Nel moderno mercato farmacologico, gli antistaminici sono presentati in un vasto assortimento. Le persone sono abituate a cercare medicinali a prezzi accessibili, quindi spesso chiedono consigli sui forum online.

    Deve essere chiaro che solo un medico può occuparsi del trattamento di un disturbo. Fare affidamento sulle recensioni di un particolare farmaco è almeno irragionevole. Le pillole più efficaci per le allergie ai gatti sono Tsetrin, Zirtek, Telfast. Questi rimedi aiutano ad eliminare prurito, rinite, tosse e starnuti..

    La terapia farmacologica prevede l'uso di farmaci per le allergie ai gatti, contribuendo a controllare il benessere e, con il giusto regime terapeutico, raggiungere una remissione stabile. Recentemente, la correzione dell'immunità con l'aiuto della terapia immunospecifica è stata molto efficace. Usando questo metodo, puoi agire su parti difettose del sistema immunitario, che sono responsabili della reazione all'ingestione di una sostanza irritante.

    Inoltre, per il trattamento della malattia viene utilizzato un trattamento esclusivo o di eliminazione. Questo metodo prevede la rimozione dello stimolo dall'ambiente umano. Il metodo consiste nell'adottare misure preventive..

    Nella lotta contro la patologia, usano entrambe le compresse per le allergie ai gatti e gli occhi e le gocce nasali, unguenti.

    Spesso, per il trattamento di un disturbo, viene prescritto quanto segue:

    • corticosteroidi sistemici;
    • antistaminici;
    • adrenomimetici sistemici;
    • anestetici;
    • broncodilatatori;
    • antispastici;
    • preparati enzimatici.

    Spesso prescritto di assumere tali pillole per allergie ai gatti:

    Questi sono medicinali di 1a generazione. Non sono destinati all'uso continuo..

    Spesso prescritto di assumere pillole per le allergie ai gatti di seconda generazione: Claritin, Erius, Ebastin.

    Le medicine antiallergiche di una nuova generazione includono Zirtek, Tsetrin, Telfast, Claritin, Erius. Qualsiasi farmaco dall'elenco deve essere assunto correttamente. Un trattamento inappropriato è irto di conseguenze.

    I prezzi dei fondi sono diversi. Grazie al vasto assortimento, non è difficile scegliere una cura per le allergie ai gatti. Il costo medio degli antistaminici è di 300-700 rubli.

    Inoltre, per il trattamento di un disturbo, è prescritto quanto segue:

    • collirio: Opatanol, Lecrolin, Vibrocil, Zirtek;
    • Enterosorbenti: Polysorb, Polyphepan, Carbone attivo;
    • immunostimolanti: Timalin, Lycopida, Viferon, Derinat;
    • Corticosteroidi: desametasone.

    La medicina correttamente selezionata aiuta ad eliminare un naso che cola terribile, attacchi di tosse, respiro corto, gonfiore, congestione nasale.

    La prevenzione delle allergie è la chiave del benessere. Può essere primario (consiste nel prevenire la sensibilità del corpo dei peli e delle sostanze dell'animale che si accumulano su di esso) e secondario (nel prevenire la ricaduta della malattia).

    • rafforzare l'immunità;
    • rifiutare il contatto con un amico peloso;
    • eseguire la pulizia a umido;
    • installare umidificatori, detergenti e aria condizionata nell'appartamento.

    Cosa bere dalle allergie ai gatti?

    Cos'è l'allergia ai gatti? Un'allergia ai gatti è una reazione immunitaria alle particelle di pelle (epitelio), saliva, peli e gatti. Circa il 15 percento di tutte le reazioni allergiche è associato ai gatti. L'allergia agli animali è uno dei tipi di allergie comuni. A volte una persona avverte disagio dopo il contatto con un gatto, ad esempio un leggero prurito a breve termine nelle mani dopo aver accarezzato il mantello, una volta starnuti e tosse quando l'animale si avvicina al viso. Questi possono anche essere segni di un'allergia. Ma sono così insignificanti che non sono presi per un sintomo. Questa è la forma più lieve di allergia ai gatti..

    Sintomi di Cat Allergy

    I sintomi dell'epitelio felino, i capelli e lo scarico compaiono negli stessi sintomi di altri tipi di allergie:

    • Congestione nasale o separazione del muco da esso,
    • Prurito e bruciore al naso, agli occhi,
    • Rossore e irritazione degli occhi, lacrimazione,
    • Mal di gola, tosse,
    • Rinofaringe gonfia, crampi e mancanza di respiro,
    • Disagio nelle orecchie,
    • Capogiri e mal di testa (a volte causati dagli stessi allergeni, ma più spesso è una reazione alla mancanza di ossigeno dovuta alla mancanza di respiro),
    • Eruzione cutanea, arrossamento della pelle.

    Ai pazienti allergici viene diagnosticata la rinite allergica (febbre da fieno), congiuntivite allergica, orticaria e altre malattie. Tutto ciò riduce drasticamente e costantemente la qualità della vita e il livello di capacità lavorativa di chi soffre di allergie..

    Cat Allergy Treatment

    La cosa più importante nel sistema di trattamento delle allergie è l'eliminazione del contatto allergico con l'allergene. Ma quando si tratta della separazione di una persona da un animale domestico, raramente qualcuno decide di dare il proprio animale domestico agli altri proprietari. Pertanto, ai proprietari di gatti viene prescritta una terapia volta a rafforzare l'immunità e ad aumentare la resistenza del corpo, eliminare o alleviare i sintomi allergici, migliorare l'afflusso di sangue al cervello e al tessuto trofico con congestione nasale cronica e difficoltà respiratorie.

    In caso di gravi allergie, con gonfiore e arresto respiratorio, nonché quando la terapia non porta sollievo, è necessario rimuovere il gatto dalla casa, anche se si minimizza il contatto con esso, gli allergeni continueranno a diffondersi in tutta la casa. Un'allergia è particolarmente difficile e la peggiore viene trattata, con irritazioni costanti nei bambini molto piccoli e nelle persone molto anziane.

    Prima di cercare un animale domestico di nuovi proprietari, è necessario assicurarsi che

    • I sintomi sono precisamente le manifestazioni di un'allergia e non un'altra malattia;
    • Allergia causata da un animale, non un altro allergene.

    Farmaci allergici

    La rinite allergica, il rossore degli occhi vengono rimossi con gocce per naso e occhi. Quando si tossisce, vengono utilizzati inalatori con antistaminici. Per eruzioni cutanee e irritazioni, vengono utilizzati unguenti..

    Ma il più delle volte prescritto compresse con un effetto complesso. Se l'allergene è sempre presente, il medicinale viene assunto costantemente..

    Per l'edema viene utilizzato uno steroide economico e affidabile, desametasone. È consentito utilizzarlo solo se necessario (con edema grave e difficoltà respiratorie) e non è consentito l'uso su base continuativa.

    I gatti non sono solo un animale domestico, i gatti sono membri della famiglia pieni e amati. Sono amati per le loro zampe morbide, una piacevole fusa, per la loro natura giocosa, per molti gatti: questo è il miglior anti stress. Ma con lo sviluppo del numero di famiglie che hanno gatti, il numero di persone allergiche ad essi sta crescendo..

    Allergie ai gatti: un problema comune nell'allergologia moderna.

    Cause e agenti causali

    Sapevi che l'allergia ai gatti non è sempre causata da peli di animali e non è sempre sicuro avere animali domestici a pelo corto se sei allergico a questi animali. Il principale agente causale delle allergie ai gatti è la proteina "dannosa" (Fel D 1), che si trova nella saliva, nelle urine e sulla pelle dei gatti. Quasi l'85% del contenuto proteico (Fel D 1) si trova nella saliva del gatto. I gatti si lavano costantemente (si leccano), in questo modo i resti della loro saliva cadono sul pelo e sulla pelle dell'animale. Quando la saliva si asciuga, rimangono piccole particelle sul corpo e sui peli dell'animale, cadono nell'aria dall'animale e quando una persona respira aria entra nelle mucose e nel tratto respiratorio. In effetti, il mantello dei gatti è solo un trasportatore di proteine ​​dannose che causano allergie e non la sua fonte diretta.

    Inoltre, le cause delle allergie agli animali domestici possono essere un sistema immunitario indebolito o una disposizione ereditaria, in alcuni casi la malattia è l'asma bronchiale. L'asma bronchiale quando reagisce con un allergene può portare a gravi conseguenze e causare un attacco grave.

    Sintomi di un'allergia ai gatti e la loro manifestazione

    Una reazione allergica si verifica quando un allergene colpisce le mucose di una persona o sulla pelle, la forza della reazione dipende dalla quantità di allergene e dalla sensibilità personale del sistema immunitario e del corpo al patogeno.

    Sintomi di allergie agli animali domestici:

    Da parte del tratto respiratorio: si tratta di congestione nasale, naso che cola, tosse, starnuti, gonfiore allergico delle corde vocali, respiro corto, nei casi più gravi, edema polmonare e cianosi. Cianosi: carenza di ossigeno nei tessuti corporei, cambiamento del colore della pelle in un colore blu scuro nella parte superiore del corpo, inclusi petto, collo e viso.

    Da parte della pelle - prurito, eruzione cutanea, nei casi più gravi, angioedema Edema di Quincke (appare rapidamente o lentamente, tutto dipende dalla tolleranza personale della reazione allergica).

    Dal sistema digestivo - si tratta di diarrea e vomito (più spesso tali sintomi si verificano nei bambini), dolore addominale (l'intestino è influenzato da un allergene, il dolore ha un carattere intrinseco).

    Disturbi della vegetazione si verificano quando un allergene entra nel flusso sanguigno di una persona, tra cui: battito cardiaco accelerato (bruciore), respirazione frequente (polmonare, edema del tratto respiratorio), nausea e vertigini (con allergie, carenza di ossigeno e calo della pressione sanguigna), nonché sincope (perdita temporanea di coscienza).

    Diagnosi di allergie ai gatti

    La diagnosi delle allergie ai gatti è un fattore importante che aiuterà a trovare la causa dell'allergia, fermare lo sviluppo della malattia, prevenire il contatto con gli allergeni e mantenere la salute di tutti i membri della famiglia. Diagnosi di un allergologo.

    La diagnosi è suddivisa in più fasi: esame e diagnostica di laboratorio.

    ispezione

    Alle prime manifestazioni di allergie, dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico per un esame, alla reception dovresti raccontare in dettaglio i tuoi reclami, mostrare segni della malattia (eruzione cutanea, starnuti) e rispondere accuratamente alle domande del medico. Dopotutto, solo in questo modo il medico curante può fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento necessario.

    Diagnostica di laboratorio

    La diagnostica in laboratorio include il superamento di test speciali e il superamento di test per rilevare elementi infiammatori e allergenici nel corpo.

    Test per rilevare allergie ai gatti:

    • Esame del sangue (generale);
    • Esame del sangue (biochimico);
    • Analisi delle urine;
    • Test di scarificazione (test);
    • Immunogramma (analisi dello stato del sistema immunitario);
    • Rilevazione di linfociti sensibilizzati nel sangue (accuratezza dell'analisi fino al 90%).

    Solo la diagnosi corretta nella clinica fornirà dati diagnostici individuali e accurati che aiuteranno a superare la malattia per te e i tuoi bambini..

    Cat Allergy Treatment

    Il trattamento delle allergie ai gatti si divide in prevenzione delle malattie e trattamento farmacologico. È importante seguire le regole del trattamento, perché l'allergia ai gatti è una malattia grave.

    Cat Allergy Prevention

    Quando si prevengono le allergie ai gatti, è necessario rimuovere tutti i fattori che influenzano lo sviluppo del processo di reazione allergica:

    • Per escludere qualsiasi contatto con i gatti, non lasciare che l'animale entri nella stanza in cui dormi, non raccoglierlo, non lasciare che il gatto dorma in quei luoghi con cui entri spesso in contatto;
    • Chiedi ai parenti di lasciare che si prendano cura dell'animale, compresa la pulizia del vassoio, la pettinatura dei capelli e l'alimentazione dell'animale;
    • Dovresti fare spesso la pulizia a umido in casa e arieggiare la stanza;
    • Un amato animale domestico dovrebbe essere lavato più spesso (lascia che i parenti si assumano una tale responsabilità);
    • Un modo efficace sarebbe installare un condizionatore d'aria o una ventilazione aggiuntiva;
    • Una corretta alimentazione e sport aiutano ad aumentare le barriere protettive del corpo..

    Ricorda che anche gli abiti dei proprietari di gatti possono diventare portatori di allergeni in luoghi in cui non sono presenti animali domestici. Se sei sensibile a un allergene aggressivo, fai molta attenzione!

    Trattamento farmacologico

    Per il trattamento medico delle allergie, vengono prescritti farmaci che sopprimono il processo allergico.

    iniezioni

    Il desametasone è un farmaco antinfiammatorio e antiallergico per edema, nausea, prurito, respiro corto, vertigini.

    Adrenalina: aumenta la pressione sanguigna, il farmaco viene utilizzato per vertigini e perdita di coscienza.

    pillole

    Antistaminici con avvoltoio, prurito, gonfiore, respiro corto, dolore addominale, tosse: Loratidina, Suprastin, Clemastina.

    Fenistil - un antistaminico per edema, prurito, eruzione cutanea.

    Advantan è un potente agente antinfiammatorio e antiallergico per eruzioni cutanee, prurito e gonfiore.

    Spray

    Salbutamol - per mancanza di respiro.

    Gocce nasali

    Xilometazolina - un vasocostrittore per la congestione nasale.

    Per favore, non automedicare! Una diagnosi imprecisa e farmaci selezionati in modo improprio possono portare a gravi malattie e persino alla morte. Prima del trattamento medico, assicurati di consultare un medico.

    Le allergie possono essere completamente curate??

    Sfortunatamente, questo è quasi impossibile, ma è completamente realistico affrontare i suoi sintomi e agenti patogeni. Esercita la tua salute, fai sport e mangia un'alimentazione adeguata per una forte immunità..

    Allergia ai gatti nei bambini

    Il corpo dei bambini è molto sensibile alle reazioni allergiche. Le allergie nei bambini possono verificarsi non solo sul gatto, ma anche sugli agenti causali delle allergie della strada: polvere, sporco, polline e lanugine.

    Come sono i sintomi delle allergie nei bambini di un gatto?

    I sintomi di un'allergia ai gatti in un bambino possono manifestarsi uno alla volta o in sintomi di gruppo:

    • Rossore e lacrimazione degli occhi;
    • Starnuti, tosse secca, naso chiuso;
    • Affaticamento, affaticamento;
    • Rossore, eruzione cutanea e prurito sulla pelle nel luogo in cui è stato a contatto con l'animale.

    I sintomi di un'allergia ai gatti in un bambino possono verificarsi sia durante il contatto con l'animale che dopo.

    Quali farmaci per trattare un bambino con un'allergia a un gatto?

    Al fine di scoprire le cause delle allergie in un bambino, è necessario consultare un medico che determinerà tutte le fonti e i fattori di sviluppo delle allergie in un bambino, perché è possibile che un gatto non sia la fonte di un problema.

    Per la prevenzione e per ridurre l'intensità delle allergie in un bambino verso un gatto, la loro "comunicazione" e contatti dovrebbero essere ridotti al minimo. Il gatto non dovrebbe avere accesso alle cose dei bambini, all'asilo, dormire e camminare dove mangia o succede spesso. Inoltre, è necessario arieggiare tutte le stanze della casa più volte al giorno, assicurarsi di bagnare spesso le superfici e i pavimenti, il gatto deve essere lavato e pettinato in modo che la polvere dalla lana e lo sporco dalle zampe non vengano trasportate intorno alla casa dopo che arriva dalla strada.

    Nel caso in cui il bambino sia allergico a un gatto, sarà molto meglio dare il gatto ai parenti. Questa decisione non è facile, ma la salute del bambino è sempre in primo piano..

    Con una diagnosi di allergia ai gatti, il medico prescrive antistaminici per il bambino. Sotto forma di compresse, citrato, Loratadina è prescritta. Per eruzione cutanea, prurito e arrossamento, pomata all'idrocortisone, ecc..

    Il trattamento medico di un bambino senza consultare un medico è severamente proibito. Alcuni tipi di farmaci possono causare danni irreparabili alla salute di un bambino.

    Allergia ai gatti nelle donne in gravidanza

    Durante la gravidanza, il sistema immunitario di una donna funziona in modo diverso, l'intero corpo femminile viene ricostruito e appare l'ipersensibilità, che può causare qualsiasi tipo di allergia, che sia giù o in polvere, non può essere determinata in anticipo. Inoltre, un'allergia ai gatti durante la gravidanza può verificarsi se una donna era precedentemente allergica.

    Nelle donne in gravidanza, i segni di allergie agli animali domestici non sono diversi dai sintomi delle donne non in gravidanza, tra cui gonfiore del naso, starnuti, prurito, arrossamento della pelle, tosse, eruzione cutanea, edema di Quincke e shock anafilattico (casi rari e casi particolarmente gravi).

    Durante la gravidanza, l'assunzione di eventuali farmaci e farmaci per il miele viene prescritta e discussa con il medico a colpo sicuro.

    In che modo l'allergia ai gatti influenza il feto di una donna incinta?

    Non preoccuparti, l'allergia al tuo gatto non influirà sul tuo feto. Gli agenti allergici non possono penetrare nella placenta e causare danni al bambino. Non preoccuparti e sii sano!

    Gli animali domestici rendono le persone più gentili, rallegrano, calmano, caricano positivamente. Tutti conoscono i benefici di vivere in una casa di creature pelose (e non così). Sfortunatamente, insieme alla gioia di comunicare con l'animale, a volte negativo.

    Le allergie ai gatti sono comuni. Le reazioni allergiche ai peli di animali cancellano tutti i "vantaggi", causano molti problemi ai proprietari. È davvero necessario dare il gatto in buone mani? È possibile proteggere i propri cari dalle allergie? Capiamo.

    • Cause dell'evento
    • Sintomi e manifestazione della malattia
    • Raccomandazioni generali e regole di trattamento
    • farmaci
    • Immunoterapia per iniezione
    • Rimedi e ricette popolari
    • Allergia ai gatti nei bambini
    • Misure preventive

    L'ipersensibilità nella maggior parte dei casi provoca una predisposizione ereditaria. Se sei allergico ai peli di gatti e altri animali domestici, è molto probabile che anche i bambini di genitori allergici soffrano di sintomi spiacevoli..

    • immunità indebolita, gravi malattie croniche;
    • età: i segni di allergia sono più comuni nei bambini piccoli che nei bambini più grandi.

    Idee sbagliate e miti

    Molte persone credono che la causa delle reazioni allergiche di questo tipo sia il pelo di un animale domestico. Vale la pena avere un gatto "calvo" - e puoi dimenticare le allergie per sempre. È tempo di sfatare questo mito!

    In effetti, tutto è un po 'diverso:

    • la patologia è provocata non dalla lana, ma dalle proteine ​​della pelle, dalla secrezione delle ghiandole sebacee e anali, dalla saliva animale;
    • i gatti sono molto puliti, lavano, leccano la lana più volte al giorno. Durante ogni "procedura", la saliva e le particelle di pelle coprono tutto intorno con minuscole particelle;
    • Ora sai che la causa di starnuti, tosse, lacrimazione quando viene a contatto con un animale non è un mantello, ma una glicoproteina. La completa mancanza di lana non risolve il problema.

    Fatto interessante! Dopo lunghi e persistenti sviluppi nella riproduzione in Inghilterra, sono state allevate razze di gatti che non hanno causato allergie. Naturalmente, l'animale non è ipoallergenico al 100% e il prezzo morde. Ad esempio, i cuccioli della razza Devon Rex e Anisha possono essere acquistati per 1000 euro. Sfortunatamente, la maggior parte dei cittadini non può permettersi un piacere costoso. Devo cercare un altro modo.

    Sintomi e manifestazione della malattia

    La quantità, la forza dei sintomi spiacevoli dipende dallo stato della difesa immunitaria. I sintomi si notano sia immediatamente dopo il contatto con un animale domestico, sia dopo alcune ore.

    I principali segni e sintomi di allergie ai gatti:

    • congestione nasale;
    • gonfiore del viso;
    • tosse;
    • irritazione oculare, gonfiore delle palpebre, lacrimazione abbondante;
    • respiro sibilante, respiro corto;
    • irritazione, arrossamento nell'area di graffi o morsi;
    • naso che cola (rinite allergica).

    La salute generale peggiora:

    • disturbi del sonno;
    • appare irritabilità;
    • senti un esaurimento;
    • l'immunità diminuisce.

    È abbastanza raro:

    • Edema di Quincke o orticaria gigante;
    • shock anafilattico.

    Questi sintomi richiedono un antistaminico, un'ambulanza e un ricovero immediato. Procrastinazione, primo soccorso improprio può essere fatale.

    Leggi informazioni interessanti sulle proprietà e l'applicazione dell'argilla bianca cosmetica per viso e corpo.

    In questa pagina sono descritte le migliori ricette per maschere per l'acne e altri problemi..

    Prendi nota:

    • dopo il contatto con l'animale e frequenti manifestazioni di allergie, se il paziente non riceve il trattamento corretto, si sviluppa spesso asma bronchiale, eczema, congiuntivite grave;
    • limitare il contatto di un paziente asmatico, in particolare un bambino, con animali domestici. Più lungo è il mantello, più saliva e particelle morte si accumulano su di esso che contengono proteine ​​dannose per l'uomo;
    • i gatti di colore scuro hanno maggiori probabilità di causare attacchi di allergia. I cuccioli hanno meno probabilità di causare reazioni negative al corpo..

    Importante! I sintomi compaiono solo a contatto con gli animali. Dopo l'isolamento del paziente, l'interruzione dell'esposizione all'allergene, i sintomi scompaiono rapidamente. Ciò non significa che i sintomi scompaiano da soli, il trattamento è necessario. In molti casi, è la dipendenza dei segni e del tempo di contatto con l'animale che consente di identificare rapidamente la causa del deterioramento.

    Raccomandazioni generali e regole di trattamento

    Come sbarazzarsi delle allergie ai gatti? Suggerimenti utili:

    • con un improvviso naso che cola, tosse, starnuti, irritazione agli occhi, ricorda il momento in cui questi sintomi sono comparsi. Hai interagito con animali domestici e questi sono segni di un'allergia? Hai bisogno di più dettagli possibili;
    • se il gatto vive con te per molto tempo, non ci sono stati problemi prima, molto probabilmente, l'animale è malato. Sintomi simili causano toxoplasmosi, micoplasmosi o clamidia. L'irritazione sulla pelle può verificarsi con licheni e scabbia;
    • visitare il veterinario, verificare se l'animale ha malattie. Se tutto è in ordine, fissa un appuntamento con un terapista e un allergologo. La diagnosi mostrerà la causa dei sintomi spiacevoli..

    Per determinare il tipo di allergia aiuterà:

    • indagine dettagliata del paziente;
    • analisi del sangue, indicatori di immunoglobulina E;
    • test allergenico.

    Quando si conferma la diagnosi di "allergia al pelo", in particolare con sintomi gravi, gli allergologi consigliano di dare l'animale in buone mani. Pezzi di pelle morta, goccioline di saliva, urina, secrezione delle ghiandole anali si sono diffuse in tutto l'appartamento. Anche senza stretto contatto con l'animale, l'allergia può riapparire.

    Terapia obbligatoria per alleviare i segni di allergie. Assunzione raccomandata di decongestionanti e antistaminici.

    • Compresse di Claritin, Zyrtec, Astelin, Benadryl. I farmaci riducono il prurito, bloccano il rilascio di istamina, riducono la permeabilità vascolare. Dopo aver usato gli antistaminici, l'effetto dannoso dell'irritante nel corpo cessa rapidamente;
    • raccomandato Sudafed, Allegra-D. Questi farmaci migliorano il deflusso del muco, riducono il gonfiore;
    • nei casi più gravi, sono necessari farmaci da prescrizione, tra cui spray Flonaz, Nazonex;
    • assumere steroidi solo sotto la supervisione di un medico, non superare i termini di utilizzo. Gli steroidi locali sono prescritti solo in gravi condizioni;
    • gli assorbenti danno un buon effetto: Enterosgel, carbone bianco, Polysorb. Coordinare l'appuntamento con il medico. Gli assorbenti rimuovono le tossine, ma allo stesso tempo possono assorbire i farmaci. Non utilizzare i sorbenti contemporaneamente ai farmaci.

    In alcuni casi, i pazienti allergici sono controindicati negli antistaminici e nei decongestionanti. Come affrontare un'allergia alla lana?

    I medici raccomandano un corso di immunoterapia. Il tasso di recupero è elevato, 80 persone su 100 smettono di soffrire di allergie.

    • per un lungo periodo (a volte per diversi anni), il paziente riceve iniezioni di un siero speciale;
    • all'inizio, le iniezioni vengono fatte 2 volte a settimana, dopo sei mesi, il siero viene iniettato 1 volta in 3-4 mesi;
    • il metodo non è privo di difetti. Il farmaco non è adatto a tutti i pazienti a causa di controindicazioni.

    Importante! L'immunoterapia per iniezioni non è raccomandata per i bambini di età inferiore ai cinque anni.

    Puoi anche scoprire altri tipi di allergie sul nostro sito web. Ad esempio, su un'allergia all'ambrosia è scritto qui; sulle allergie alla polvere domestica - qui; sulle allergie alimentari negli adulti - in questo articolo.

    Rimedi e ricette popolari

    Consultare un allergologo. Forse il medico raccomanderà decotti di erbe per lozioni, impacchi, tinture o altri rimedi casalinghi. Se hai trovato le ricette da solo, assicurati di controllare se i rimedi a base di erbe sono adatti.

    Come curare un'allergia ai gatti a casa? Ricette comprovate:

    • decotto di camomilla. Lo strumento è indispensabile per prurito, eruzioni cutanee, irritazione della pelle per lavaggi, lozioni, detergenti. Versare in un barattolo 2 cucchiai. l materie prime secche, aggiungere 1 litro di acqua bollente, lasciare fermentare. Filtra il brodo finito dopo 40–45 minuti. Usa un rimedio popolare 3-4 volte al giorno;
    • brodo di ortica. Un eccellente detergente per il sangue aiuterà ad alleviare i sintomi dolorosi più velocemente. Un cucchiaio di ortica versare 1 litro di acqua, far bollire, tenere a fuoco per 5 minuti, mettere da parte. Dopo un'ora, il brodo è pronto per l'uso. Bevi un cucchiaino 4 volte al giorno (prima dei pasti).

    I trattamenti per l'allergia in gravidanza sono descritti in un articolo separato..

    Le maschere bianche d'uovo sono descritte a questo indirizzo..

    Vai qui e leggi un articolo interessante sul trattamento dei semi sulle gambe a casa..

    Allergia ai gatti nei bambini

    Le principali cause di ipersensibilità nei bambini:

    • sistema immunitario debole;
    • predisposizione ereditaria.

    Il pericolo di un'allergia è che allo stesso tempo sviluppa spesso asma bronchiale e ipersensibilità agli acari della polvere (casa). È difficile sbarazzarsi di un problema complesso.

    Importante! Più piccolo è il bambino, maggiore è il rischio di reazioni allergiche, incluso il mantello. Se prima dei 14-15 anni di età il bambino non ha avuto reazioni negative a causa della presenza dell'animale domestico in casa, la probabilità che si verifichino in futuro è estremamente bassa.

    I principali segni di intolleranza alle secrezioni feline, saliva, urina sono simili alle allergie degli adulti. I bambini, soprattutto quelli piccoli, diventano irritabili, lunatici. Il naso lacrimante e che cola interferisce con la vita normale.

    I genitori dovrebbero essere attenti:

    • improvviso arrossamento degli occhi;
    • chiaro scarico dal naso;
    • gonfiore delle vie nasali, viso, palpebre;
    • tosse starnuti.

    Molto spesso, i sintomi si verificano dopo aver visitato le persone che hanno animali domestici. Se il gatto vive costantemente con te, una reazione negativa ha provocato una forte diminuzione dell'immunità. Sicuramente un bambino ha recentemente sofferto di una grave malattia.

    Spesso una diminuzione dell'immunità provoca:

    • deterioramento della qualità degli alimenti;
    • limitazione della permanenza all'aria aperta;
    • avitaminosi;
    • violazione del regime del giorno;
    • mancanza di sonno, carichi elevati a scuola;
    • diminuzione dell'attività motoria;
    • problemi ambientali.

    Cosa fare con le allergie ai gatti nei bambini:

    • farmaci simili sono raccomandati come per gli adulti, ma adeguati all'età;
    • antistaminici, decongestionanti.
    • spray nasali per bambini;
    • lacrime;
    • enterosorbents.

    Nota! Per rimuovere il prurito, l'irritazione sulla pelle aiuterà il decotto della camomilla. Assicurati di dare al tuo bambino acqua purificata per eliminare le tossine..

    Se gli attacchi di allergia si ripresentano, dovrai dare il tuo animale domestico, altrimenti è possibile lo sviluppo di asma bronchiale. Nei bambini, questa malattia spesso procede con complicazioni..

    Non rischiare la salute del bambino. Molti bambini sono difficili da sopportare la separazione dall'animale, ma devi fare questo sacrificio. Compensa la mancanza di un animale domestico con attività interessanti, suggerisce un nuovo hobby per distrarre da pensieri tristi. Spiega ai bambini più grandi perché hanno dovuto separarsi da un animale domestico.

    Ricorda alcune regole:

    • rafforzare l'immunità. Un corpo forte è meno suscettibile a vari allergeni;
    • fare regolarmente la pulizia bagnata nell'appartamento;
    • sostituire la moquette con linoleum o laminato per prevenire l'accumulo di polvere e altre sostanze irritanti;
    • se hai un gatto, lavala con shampoo speciali. Verificare con il proprio veterinario la frequenza delle procedure idriche;
    • rimuovere regolarmente la lana da scaffali, tavoli, comodini, copriletti, tutti i luoghi in cui i gatti amano riposare;
    • usare purificatori d'aria, ionizzatori. Quindi minimizzi l'impatto della saliva del gatto, delle secrezioni, dei peli;
    • monitorare attentamente le condizioni dei propri cari e dei bambini. Se sospetti un'allergia, visita il tuo medico, segui le sue raccomandazioni.

    Considera tutte le regole e i consigli. Prima di acquistare un gatto, vai dai conoscenti, parla con il tuo animale domestico. Tieni traccia di come il tuo corpo risponde al contatto con un animale domestico. Solo in assenza di reazioni allergiche inizia un gatto, altrimenti sarà difficile sbarazzarsi di un'allergia alla lana.

    Prossimo video Un allergologo ti dirà ancora più dettagli su un'allergia agli animali domestici:

    Alla conferma della diagnosi, qualsiasi allergologo ti consiglierà immediatamente di escludere il contatto con il tuo animale domestico - darlo o dargli un rifugio. Ma una donna rara è in grado di separarsi da un animale domestico che è diventato a lungo un membro a pieno titolo della famiglia. Pertanto, i proprietari di animali domestici sono spesso interessati a come sbarazzarsi delle allergie ai gatti utilizzando i metodi di trattamento più efficaci..

    Posso liberarmi delle allergie ai gatti??

    In effetti, le reazioni allergiche sono un'immunità compromessa. Le cause esatte della loro insorgenza sono ancora sconosciute, vengono stabiliti solo meccanismi di sviluppo.

    Di solito è impossibile eliminare completamente le allergie, solo per ridurre la gravità della risposta allo stimolo e prevenire la comparsa di sintomi negativi. Ma ci sono casi in cui la malattia scompare da sola con un cambiamento nel clima, nel luogo di residenza e nel processo di crescita.

    Quali farmaci per curare le allergie ai gatti?

    Per un trattamento efficace della patologia, saranno richiesti i seguenti farmaci:

    • Claritin;
    • loratadina;
    • Zirtek;
    • Diazolin;
    • Fenistil;
    • Setastin
    • Telfast e altri.
    • carbone bianco o attivato;
    • Atoxil
    • Enterosgel;
    • Polysorb.

    4. Aerosol nasali vasocostrittivi:

    6. Ormoni corticosteroidi:

    Nella maggior parte dei casi, sono sufficienti solo antistaminici, spray vasocostrittivi e sorbenti, il resto di questi farmaci è raccomandato per sintomi gravi.

    Come sbarazzarsi delle allergie ai gatti per sempre?

    Il metodo più progressivo ed efficace è la desensibilizzazione. Implica la somministrazione sistematica di piccole dosi di allergene sotto la pelle per 1-2 anni con una frequenza di iniezione di 1 volta in 3-6 mesi.

    Un'alternativa a questo metodo è la desensibilizzazione spontanea specifica. Può sembrare una tecnica strana e pericolosa, ma gli studi hanno confermato la sua efficacia. L'essenza di tale desensibilizzazione corrisponde approssimativamente alla versione classica, ma invece della somministrazione artificiale, viene utilizzato il contatto naturale con un irritante: la comunicazione con un gatto. Nei primi 3-5 giorni, i sintomi dell'allergia saranno intensi, dopo di che svaniranno gradualmente e dopo 2-4 settimane scompariranno del tutto.

    Naturalmente, la desensibilizzazione non è adatta a forme gravi di patologia e non garantisce una cura al 100%.