Farmaci antiallergici per gatti

Cliniche

Con varie manifestazioni di reazioni allergiche negli animali da pelliccia, vengono prescritti antistaminici per gatti. La malattia può comparire immediatamente o dopo qualche tempo. Hanno vari sintomi. L'azione si basa sul blocco dei recettori dell'istamina. Le allergie possono essere stagionali, nonché cibo, prodotti chimici domestici, polvere, vaccinazioni. Trattamento di emergenza richiesto.

Indicazioni per l'uso

I medicinali antiallergici per gatti sono usati per i seguenti sintomi:

  • la perdita di capelli;
  • prurito, eruzione cutanea;
  • tosse e respiro corto;
  • nausea e vomito;
  • spasmi
  • svenimenti
  • mal di stomaco;
  • debolezza e letargia;
  • aumento della temperatura;
  • lacrimazione e salivazione.
Torna al sommario

Tipi di antistaminici

Esistono tre generazioni di farmaci allergici che possono essere somministrati a un gatto. Differiscono per durata dell'azione, costo, efficacia, presenza di effetti collaterali. Il primo include farmaci come Difenidramina, Suprastin, Tavegil, Diazolin, Pipolfen, Fenistil. Non sono adatti per un uso a lungo termine, poiché creano dipendenza e smettono di aiutare. La durata dell'azione è di 4-8 ore. Hanno molti effetti collaterali. Hanno un elevato effetto calmante e addormentato, quindi i gatti sono letargici, dormono costantemente.

I mezzi di 2 generazioni sono meno pericolosi. La durata dell'azione è fino a 1 giorno. Tra gli effetti collaterali c'è un effetto patologico sul cuore. I principali rappresentanti sono Claritin, Tsetirizin, Loratadin, Zirtek, Zodak, Citrine. Hanno un debole effetto sedativo. Penetra attraverso la placenta e influisce sulla salute dei cuccioli, quindi è indesiderabile per le gatte in gravidanza.

Il nome della nuova generazione di farmaci: "Erius", "Allegra", "Tilfast", "Levocetirizine", "Ketotifen". Non crea dipendenza, non ha effetti collaterali, è sicuro per le donne in gravidanza. Non avere sonniferi. Iniziano a lavorare rapidamente ed entro 24 ore. Non influenzare il lavoro del cuore, può essere utilizzato nella terapia complessa nei gatti.

Elenco dei moduli di rilascio

I produttori producono un agente antiallergico nelle seguenti varietà:

  • pillole;
  • iniezione;
  • gocce nasali e utilizzate per via orale;
  • unguenti.
Torna al sommario

Elenco dei farmaci comunemente usati e dei loro produttori

"Suprastin" è ampiamente usato in medicina veterinaria. Disponibile in compresse e fiale. Le iniezioni sono spesso utilizzate in situazioni di emergenza come shock anafilattico. Il dosaggio viene calcolato in base all'età e al peso. Non puoi dare un gattino. Non usare a lungo, di solito solo per alleviare i sintomi. Per le persone, viene utilizzato anche questo medicinale per le allergie ai gatti. Produttore - "Egis" (Ungheria).

Come sedativo ad alta temperatura, viene utilizzato il farmaco Difenidramina, sotto forma di iniezioni.

La "difenidramina" viene raramente prescritta ai gatti, principalmente sotto forma di iniezione. Un'iniezione è fatta con una forte reazione allergica. Provoca un forte sonnifero. Per un gattino, è controindicato. Questo farmaco antistaminico viene anche usato ad alta temperatura, come sedativo. Diverse aziende lo producono. Il costo è economico, ma venduto rigorosamente con prescrizione medica.

"Tavegil" è sotto forma di compresse, sciroppo, soluzione iniettabile. Ha un forte sonnifero, effetti collaterali. Molto spesso prescritto per dare alle compresse di gatto, la cui dose viene calcolata in base all'età dell'animale. Tavegil è prodotto dalla società farmaceutica Novartis. Nell'uomo, questi farmaci per l'allergia ai gatti sono ben usati..

Altri farmaci per l'istamina

"Fenistil" si presenta in gocce all'interno e sotto forma di un gel. Questo farmaco istaminico viene utilizzato a qualsiasi età. Un buon rimedio per il prurito nei gatti non è solo un'eziologia allergica. Può provocare sonnolenza, letargia. Inizia ad agire rapidamente. "Fenistil-gel" è prescritto per reazioni locali, ustioni. Si applica sulla pelle, allevia bene il prurito. Produttore - Novartis.

Gli antistaminici "Claritin", "Clarisens" iniziano a funzionare dopo 10-12 ore dall'ammissione e sono validi per un giorno. Può provocare sonnolenza. Gli effetti collaterali sono rari. Quale dosaggio somministrare al gatto viene calcolato dal veterinario in base all'età e al peso corporeo. Il produttore di Claritin è la società farmaceutica Schering-Plough e Claricensa è lo standard farmaceutico.

Il farmaco Zodak ha un effetto duraturo e aiuta contro eruzioni cutanee e prurito..

Lo "zodak" per gatti è più sicuro. Agisce a lungo. Disponibile sotto forma di compresse, sciroppi e gocce. Il produttore è Zentiva. La migliore medicina per alleviare il prurito, eliminare eruzioni cutanee, naso che cola, tosse, starnuti. Il principio attivo del farmaco è la cetirizina. L'antistaminico "Loratadin" per gatti è disponibile in vari produttori sotto forma di compresse. Spesso prescritto agli animali. "Cetirizine" agisce a lungo. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Le persone assumono queste pillole per le allergie ai gatti. Una medicina popolare ma non sicura è la diazolina per i gatti..

Come scegliere?

Solo un veterinario può scegliere il giusto farmaco per l'istamina per i gatti.

Regole di base per la selezione di un medicinale:

  • Con grave gonfiore o shock anafilattico, i migliori farmaci sono iniezioni di Suprastin o Difenidramina. Agisci in fretta.
  • Se il gatto ha perdita di peli, eruzioni cutanee e altri segni di allergia che non richiedono cure di emergenza, il medico prescrive un trattamento di istamina pianificato con un ciclo fino a 7 giorni.
  • Quando si scelgono sostanze medicinali, si deve tener conto del tempo dopo il quale inizia ad agire, della durata dell'effetto, dell'età e delle condizioni del corpo. Si consiglia di utilizzare la 3a generazione, questi sono farmaci sicuri, gli effetti collaterali raramente causano.
  • Se l'animale ha una reazione locale sulla pelle ed è molto pruriginoso, vengono utilizzati unguenti e gel antipruriginosi (gel di Fenistil).
  • Con la dermatite atopica di origine allergica nel complesso, è possibile prescrivere il farmaco "Atopico" e steroidi.
Torna al sommario

Come dare una pillola a un gatto

La maggior parte delle pillole ha un sapore amaro. Pertanto, è necessario assicurarsi che il gatto durante il trattamento non riceva disagio o trauma psicologico. Ci sono modi per raggiungere questo obiettivo. La compressa può essere frantumata, miscelata con acqua e versata nella bocca dell'animale. Mescolato con il cibo o aggiunto a un pezzo del tuo trattamento preferito. Puoi mettere un pezzo di carne o pane. Tutti i farmaci vengono somministrati di notte, in quanto possono causare sonnolenza. Le gocce per somministrazione orale possono essere gocciolate in un cucchiaio con acqua o su un pezzo di pane. La cosa principale è che il gatto non si innervosisce e non riceve emozioni negative..

Antistaminici per gatti

Gli antistaminici aiutano a eliminare le manifestazioni di una reazione allergica nei gatti, come nell'uomo. L'animale diventerà più calmo e si libererà di sintomi spiacevoli, ma questo sarà solo un effetto temporaneo. Per sbarazzarsi con successo delle allergie, è necessario identificare l'irritante e, se possibile, eliminare o ridurre al minimo il contatto dell'animale con lui.

Tipi di droghe

Nella medicina veterinaria vengono utilizzati gli stessi antistaminici utilizzati per il trattamento delle allergie nell'uomo, solo i dosaggi differiscono. Dovrebbero essere selezionati dal veterinario tenendo conto dell'età e del peso dell'animale. Se non riesci a ottenere rapidamente una consulenza specialistica, a volte puoi fare affidamento sulle raccomandazioni del produttore sull'uso dei fondi per i bambini, ma in base al peso del gatto. In questo caso, dovresti rispettare la regola "è meglio sottodimensionare che passare", poiché un sovradosaggio peggiora solo le condizioni dell'animale domestico.

L'azione dei medicinali si basa sul blocco dei recettori sensibili all'istamina, una sostanza speciale prodotta nel corpo quando entra un allergene e quando interagisce con i recettori cellulari provoca sintomi allergici. Ma quando si scelgono i rimedi allergici per i gatti, è necessario prestare attenzione al blocco di quali particolari recettori è diretta l'azione del farmaco. Molti di essi bloccano i recettori H1, alcuni (ranitidina, cimecidina, famotidina) bloccano i recettori H2. Questi ultimi non sono categoricamente adatti per l'uso nei gatti.

Per scegliere quale antistaminico può essere somministrato a un gatto, il dosaggio esatto e la durata del ricovero in ciascun caso devono essere veterinari a seconda della natura della reazione allergica, del quadro clinico e delle caratteristiche individuali dell'animale.

L'elenco di antistaminici per gatti comprende tre generazioni di farmaci che si differenziano per i loro effetti sul corpo dell'animale e la presenza di effetti collaterali..

1a generazione

Le caratteristiche principali sono l'azione a breve termine (fino a 4 ore), che richiede da due a tre volte l'uso durante il giorno, pronunciato effetto ipnotico e sedativo (a causa dell'effetto sul sistema nervoso centrale), dipendenza e un gran numero di possibili effetti collaterali. Il vantaggio principale è l'eliminazione delle manifestazioni acute di reazioni allergiche.

NomeIngrediente attivo e dosaggioindicazioniControindicazioniEffetti collateraliPrezzo, rub.
Suprastin (cloropiramina)cloropiramina cloridrato, ¼ tab. fino a 6 kg di peso o 1/6 - per 2,5-3,5 kgReazioni allergiche a cibo, cibo, medicineMalattie gastrointestinali, asmaLetargia, sonnolenza, nausea, insufficienza della zampa (come segno di avvelenamento)116
Diphenhydraminedifenidramina, 0,02-0,04 ml (per iniezione), per tavolo. - in 1,5-2 p. Di PiùReazioni allergiche acute, shock anafilattico, edema di Quincke, allergia alle punture di insettiUlcera gastrica, patologia vescicale, combinazione con antipireticoViolazione della minzione e della pressione sanguigna, mucose secche, vertigini40
Clemastine (Tavegil)Clemastine fumarate, (½ compressa. (0,1 mg / kg)Rinite allergica, tosse, lacrimazione, orticaria, edema di QuinckeIpersensibilità, malattie del tratto respiratorio inferioreApatia, rifiuto di mangiare, feci molli, sete193
PipolfenprometazinaPrurito associato a una reazione allergica, malattie infettive e parassitarieCombinazione con sedativiPillola per dormire luminosa730

2a generazione

I farmaci di questo gruppo non causano sonnolenza, agiscono fino a 24 ore, rispettivamente, possono essere utilizzati 1 volta al giorno. Ma influenzano negativamente il sistema cardiovascolare, il fegato, lo stomaco e non sono adatti a soggetti indeboliti, in gravidanza e anziani. Un altro svantaggio è l'incapacità di arrestare le reazioni acute (ad esempio il broncospasmo), che rappresentano un pericolo per la vita dell'animale. Inoltre, non possono essere utilizzati in combinazione con agenti antifungini, che possono causare arresto cardiaco.

NomeIngrediente attivo e dosaggioindicazioniControindicazioniEffetti collateraliPrezzo
Claritin (loratadina)Loratadina, ¼ tab. 10 mg / 3-4 kg di pesoOrticaria, reazioni allergiche cutanee, allergia. congiuntiviteMalattie ereditarie, grave malattia del fegatoCapogiri, mal di testa, nausea, affaticamento, dolore addominale197
ZirtekCetirizina dicloridrato, 1 mg / kgOrticaria, rinite allergica e dermatosiIntolleranza individuale, insufficienza renaleTachicardia, crampi, mal di testa, letargia, dolore addominale198
Zodak135
KestinEbastinReazioni allergiche sotto forma di naso che cola e manifestazioni cutaneeipersensibilitàMal di testa, sonnolenza, nausea, vomito, diarrea201
FenistildimetindenePrurito di varie eziologieAsma bronchialeSonnolenza, letargia383

3a generazione

I farmaci sono efficaci fino a 24 ore, ma non causano sonnolenza o effetti negativi se associati ad altri medicinali. Sono anche ben tollerati dagli animali, non influenzano il cuore e il sistema nervoso centrale, raramente causano effetti collaterali. I dosaggi sono determinati dall'età e dal peso del gatto.

NomeSostanza attivaindicazioniControindicazioniEffetti collateraliPrezzo, rub.
SuprastinexLevocetirizina dicloridratoEdema di Quincke, dermatosi, orticariaInsufficienza renale, ipersensibilitàSonno, minzione, mancanza di respiro, crampi, nausea, mal di testa321
Xizal286
Zodak Express256
Elcet134
LordestineDesloratadineCongiuntivite allergica e rinite, reazioni cutaneeIntolleranza individualeNausea, mal di testa, tachicardia, agitazione psicomotoria296
Erius512
TelfastFexofenadineOrticaria. rinite allergicaInsufficienza renale ed epaticaMal di testa, sonnolenza, diarrea, nausea, tosse1300
Fexofast221
Fexadine576

Per le gatte in gravidanza, è vietato l'uso di farmaci antiallergici di 1a e 2a generazione, poiché possono causare danni irreparabili alla prole. In casi urgenti, è possibile prescrivere farmaci di terza generazione.

Funzionalità dell'applicazione

Dando al gatto antistaminici per allergie, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Non superare i dosaggi raccomandati senza prima consultare il veterinario.
  2. Si consiglia di somministrare il medicinale allo stesso tempo, è meglio tra i pasti.
  3. Mescolare le compresse con acqua per "mascherare" l'amarezza caratteristica della maggior parte degli antistaminici. Le iniezioni per iniezioni sono di solito utilizzate per le forme acute e gravi di allergie..
  4. Nelle reazioni allergiche stagionali (ad esempio, durante il periodo di fioritura delle piante), è meglio iniziare il corso in anticipo, anche se non ci sono sintomi caratteristici.
  5. Monitorare attentamente la reazione, in caso di effetti collaterali (vomito, diarrea) - rifiutare di usare il farmaco.
  6. In caso di sovradosaggio - contattare il veterinario il più presto possibile e in assenza di tale opportunità - somministrare all'animale un bicchiere d'acqua in abbondanza per provocare il vomito e lavare lo stomaco in questo modo, dopo di che - non alimentare 10-12 ore.

Molti veterinari raccomandano l'uso di farmaci di 1a generazione per eliminare il broncospasmo, lo shock anafilattico e altri sintomi pericolosi, 2a e 3a generazione - in caso di manifestazioni cutanee di allergie.

Recensioni

Lydia:

“Dopo che il gatto ha masticato la carta igienica, il suo naso, la bocca e gli occhi hanno iniziato improvvisamente a gonfiarsi. Dopo aver telefonato con il veterinario, hanno dato mezza compressa della preparazione di Zirtek, che è sempre nel gabinetto di medicina di casa come un'ambulanza per un marito allergico. Grazie alle dimensioni ridotte della pillola, si è rivelato essere somministrato al suo gatto senza difficoltà e l'edema allergico è scomparso dopo 30 minuti ".

Nikolay:

“Sembra che una specie di moscerino abbia morso il gatto: gli occhi e il muso erano molto gonfi. Poiché di notte è successo tutto e non è stato possibile consultare il veterinario, hanno somministrato mezza compressa di Suprastin. Quando siamo andati alla clinica veterinaria al mattino per un esame, non c'erano praticamente tracce di una reazione allergica. ".

DMITRY:

"Con manifestazioni periodiche di allergie, diamo al nostro gatto" Zodak "a base di cetirizina. Ti permette di alleviare rapidamente l'animale dal prurito, accelera l'essiccazione delle ferite da graffi sulla pelle. Grazie al suo gusto neutro, il gatto ingoia facilmente le gocce, soprattutto non resistendo. Per noi, questo medicinale è stato più efficace degli unguenti locali che il veterinario aveva precedentemente prescritto per ripristinare la pelle ».

La scelta delle migliori pillole per allergie ai gatti

Un'allergia ai peli di gatto o alla saliva è una patologia abbastanza comune. Al contatto con l'animale, compaiono i sintomi della rinoreazione, per il cui sollievo assumono pillole speciali per le allergie ai gatti. Tali farmaci hanno una serie di caratteristiche, la cui conoscenza proteggerà la persona allergica da errori nell'assunzione e possibili complicazioni.

Al contatto con i gatti, alcune persone sviluppano una reazione allergica quasi istantaneamente. I sintomi compaiono 10-30 minuti dopo essere stati nelle immediate vicinanze di uno stimolo soffice. Nella stragrande maggioranza dei casi, le allergie si manifestano con un complesso di rinoreazioni:

Nei casi più gravi, può svilupparsi edema rinofaringeo, che impedisce la normale respirazione. Questa condizione richiede un ricovero urgente..

Le pillole per le allergie ai gatti eliminano questi sintomi in breve tempo. Dal momento dell'assunzione del farmaco all'inizio del sollievo, non passa più di mezz'ora.

Se una persona allergica vuole avere un gatto e ha in programma di fuggire da una reazione allergica con farmaci in compresse, questo è assolutamente sconsigliato. Con il contatto costante con lo stimolo, una persona sarà costretta a prendere droghe regolarmente, almeno due volte al giorno. Gli antistaminici non sono destinati all'uso continuo, poiché causano effetti collaterali e interrompono il normale funzionamento dei reni e del fegato. Le pillole lunghe e regolari possono portare a gravi complicazioni..

Tutti gli antistaminici funzionano allo stesso modo: bloccano l'attività dei recettori dell'istamina. Ciò riduce il tasso di formazione di un mediatore di reazioni allergiche e allevia i sintomi. Le compresse non influenzano la vera causa della reazione allergica: la risposta autoimmune del corpo all'azione dello stimolo. Ridurre la produzione di istamina non allevia le allergie, ma elimina solo temporaneamente i sintomi. In media, la durata di qualsiasi farmaco antiallergenico è di 6 a 24 ore. Se il contatto con l'allergene non è stato interrotto durante questo periodo, dopo un massimo di 24 ore i sintomi ritorneranno. Gli antistaminici per le allergie ai gatti sono divisi in tre generazioni.

Strumenti di prima generazione

Sono stati usati nella terapia allergica per oltre 30 anni. Il meccanismo d'azione di tali compresse è ben compreso. I benefici dei farmaci:

  • effetto terapeutico 15 minuti dopo l'uso;
  • la possibilità di prescrivere a bambini e donne in gravidanza;
  • costo accessibile.

Lo svantaggio di tali farmaci testati nel tempo è il gran numero di effetti collaterali indesiderati. Le "pillole di salvataggio" inibiscono l'attività del fegato e dei reni, causano sonnolenza e rallentano la velocità di reazione. L'uso a lungo termine di droghe crea dipendenza e porta a una riduzione dell'efficacia..

I farmaci di prima generazione più comuni sono Suprastin, Diazolin e Fenistil. Il dosaggio esatto ammissibile dipende dal farmaco scelto e dall'età del paziente. Gli adulti possono assumere 2-3 compresse al giorno, a seconda della gravità della reazione allergica, per i bambini di età superiore ai tre anni - non più della metà della pillola.

Farmaci di seconda generazione

Anche gli antistaminici di seconda generazione non sono sicuri. Sono vietati agli anziani, in quanto possono avere un effetto negativo sul funzionamento del sistema cardiovascolare. I vantaggi di questo gruppo di farmaci:

  • azione prolungata;
  • varie forme di rilascio;
  • mancanza di dipendenza.

Rappresentanti di questo gruppo di farmaci: Loratadin, Claritin, Lorizan. Sono disponibili sotto forma di compresse e sciroppi destinati al trattamento dei bambini.

Grazie all'azione prolungata, è sufficiente una sola compressa per allergie ai gatti per sbarazzarsi dei sintomi per un giorno. Con il contatto costante con lo stimolo, i farmaci di seconda generazione vengono assunti solo 1 volta al giorno.

Farmaci di terza generazione

I più promettenti sono i farmaci di terza generazione. Dovrebbero essere preferiti a coloro che sono spesso costretti a contattare i gatti. A differenza dei farmaci delle prime due generazioni, questi farmaci non hanno un effetto sedativo e non sono pericolosi per il cuore..

Ecco i rappresentanti più popolari di questo gruppo:

Sono prescritti una pillola al giorno e sono adatti per un uso a lungo termine. Tuttavia, tali fondi hanno anche controindicazioni, che dovrebbero essere informate prima di prendere.

Quali pillole preferire?

In caso di contatto accidentale con un gatto, puoi assumere qualsiasi farmaco antistaminico a portata di mano. I farmaci disponibili come Diazolin sono pericolosi per la salute a lungo termine, ma una compressa non danneggerà il corpo. Puoi anche scegliere la loratadina, uno dei farmaci allergici più popolari..

Nel caso in cui una persona sia costretta a contattare costantemente il gatto, è necessario consultare un allergologo in merito alla nomina di compresse di terza generazione. Per le allergie ai gatti, può anche essere raccomandata l'immunoterapia e una dieta speciale..

Antistaminici per gatti: un elenco e un dosaggio di farmaci antiallergici

string (10) "errore stat"

Non è un segreto che il principio di base delle allergie nell'uomo e nei gatti sia identico. In breve, un'allergia in un gatto è una risposta immunitaria violenta alle interazioni con determinate sostanze che il corpo dell'animale riconosce come ostile.

A volte si verifica una reazione allergica così inaspettatamente che i proprietari devono utilizzare in modo indipendente i farmaci per curare le allergie nei gatti. Nell'articolo, consideriamo il mezzo principale che puoi dare agli animali domestici.

Il meccanismo e i segni di una reazione allergica

Quando un allergene entra nel corpo del gatto, il sistema immunitario lo riconosce come una sostanza estranea e pericolosa. Allo stesso tempo, l'istamina entra nel flusso sanguigno. Questa sostanza interagisce con i recettori cellulari e provoca sintomi allergici. Gli antistaminici per gatti alleviano questi sintomi.

Come capire che un animale ha iniziato una reazione negativa a una sostanza irritante? Puoi determinarlo in base ai seguenti criteri:

  • La pelle diventa rossa sotto i capelli, puoi notare un'eruzione cutanea sotto forma di macchie.
  • La pelle si sta staccando sui cuscinetti delle zampe e le piaghe appaiono sulle aree tra le dita.
  • L'animale prude costantemente, si notano chiazze calve.
  • Si osservano sintomi dispeptici come nausea, vomito e diarrea.
  • Diventa difficile per il gatto respirare.
  • Lo scarico trasparente fuoriesce dalle aperture nasali, come in un raffreddore.


I segni di un'allergia dipendono dal tipo di sostanza che ha causato la reazione negativa. Ad esempio, con l'intolleranza alimentare, i sintomi dispeptici sono più comuni e con le punture di insetti, l'animale è preoccupato per il prurito e le manifestazioni di dermatite. I sintomi possono manifestarsi immediatamente dopo l'esposizione a un allergene o dopo qualche tempo. Per questo motivo, a volte è difficile rilevare una reazione allergica..

Allergia: informazioni generali

L'allergia è una disfunzione del sistema immunitario, manifestata attraverso un'eccessiva sensibilità agli elementi innocui. La sostanza che ha provocato la reazione negativa è chiamata "allergene".

Le allergie sono classificate come patologie dell'immunità.

Tutte le sostanze irritanti sono suddivise nei seguenti gruppi:

  • polline;
  • chimica;
  • cibo;
  • fungine;
  • epidermica;
  • batterica;
  • domestico;
  • medicinale.

Qualsiasi sostanza, ad eccezione dell'acqua distillata, contribuisce alle allergie..

Il meccanismo d'azione di una reazione allergica

I mastociti sono un deposito di istamina, responsabile del verificarsi di sintomi spiacevoli. Dato che si trovano principalmente nelle mucose degli occhi, del tratto respiratorio superiore e inferiore, il colpo principale cade su questi organi.

Il meccanismo di allergia

Le seguenti reazioni si verificano durante il rilascio di istamina:

  • rigonfiamento;
  • arrossamento della pelle;
  • aumento della temperatura corporea;
  • compromissione della funzione respiratoria;
  • interruzioni dell'assorbimento e della digestione del cibo;
  • dolore
  • prurito.

Le manifestazioni di una reazione allergica non dipendono dal particolare allergene. Ad esempio, un'allergia al polline o alla lana è accompagnata dagli stessi sintomi. La specificità dei sintomi è dovuta all'organo in cui si verifica questo processo spiacevole..

L'immunità del cane è soggetta a reazioni allergiche

Elenco di farmaci

L'elenco di antistaminici per le allergie ai gatti è piuttosto ampio. Comprende sia fondi comprovati che medicinali di nuova generazione. Il loro principio di azione si basa sul blocco dei recettori sensibili all'istamina. Nella medicina veterinaria vengono utilizzati gli stessi medicinali che trattano una reazione allergica nelle persone. Tuttavia, ci sono alcune differenze nella terapia. Alla domanda su quali antistaminici possono essere somministrati ai gatti, i veterinari affermano che gli animali non dovrebbero usare i bloccanti del recettore H2. Questi farmaci aiutano le persone bene, ma per i gatti il ​​loro uso è inutile, sono inefficaci. Gli animali domestici devono ricevere solo i bloccanti H1..

Una breve rassegna di antistaminici per gatti di solito include tre generazioni di farmaci. Questi fondi si differenziano per il loro effetto sul corpo e in presenza di effetti collaterali. I farmaci di 1a generazione durano poco tempo, quindi è richiesto un dosaggio elevato. Gli svantaggi di questi farmaci includono il loro effetto sul sistema nervoso centrale. L'animale sviluppa letargia e sonnolenza. Questi medicinali includono:


I farmaci di seconda generazione non causano grave sedazione, ma hanno un effetto negativo sul cuore. Questo gruppo di farmaci comprende i seguenti fondi:

Le medicine di 3a generazione sono prive di molti svantaggi che sono caratteristici dei rimedi più vecchi. Agiscono per un lungo periodo, il che consente di prescrivere un dosaggio inferiore e non influisce sul sistema nervoso. Dei farmaci di 3 generazioni in medicina veterinaria, vengono utilizzati due medicinali:

Quando scegli il farmaco giusto per il tuo animale domestico, dovresti consultare il tuo veterinario. Solo uno specialista può prescrivere correttamente un farmaco, è impossibile curare un animale dalle allergie da solo.

Di seguito è riportata una panoramica più dettagliata degli antistaminici per gatti..

Trattamento di allergia

Questa malattia immunitaria è specifica. La difficoltà sta nell'identificare un allergene che ha scatenato una reazione allergica.

Veterinari di profilo ristretto: un immunologo, un dermatologo e un allergologo sono coinvolti nel trattamento delle allergie

Tabella 2. Il regime di trattamento

PalcoscenicoDescrizione
Stabilire la causaUn allergene viene stabilito per esclusione o mediante test di laboratorio. Nel primo caso, i prodotti allergenici, i medicinali e i detergenti vengono gradualmente rimossi dalla dieta dell'animale. Nel secondo, viene prescritto un esame del sangue o una raschiatura, sulla base dei quali viene rilevata una sostanza irritante
Assunzione di farmaciPer fermare i sintomi spiacevoli, vengono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:
  • antibiotici
  • antimicotico;
  • corticosteroidi;
  • antistaminici. L'ultima varietà di fondi è la più popolare
Rafforzamento dell'immunitàAumentano le funzioni protettive degli animali usando i seguenti gruppi di farmaci:
  • immunomodulatori;
  • antiparassitario;
  • probiotici;
  • integratori vitaminici. Non sarà superfluo indurire l'animale e regolare la dieta nella direzione dell'equilibrio di tutti gli elementi necessari per l'animale

Tra i farmaci utilizzati, vengono utilizzate compresse orali, nonché l'uso locale di emulsioni, unguenti e una goccia.

In situazioni difficili, fare iniezioni intramuscolari

Panoramica sugli antistaminici

Lo scopo principale di questi medicinali è inibire i recettori dell'istamina. Dopo la loro introduzione, si verifica un blocco dei sintomi allergici. Mancanza di respiro, prurito, naso che cola, tosse e arrossamento della pelle.

Gli antistaminici sono efficaci anche nella piodermite secondaria. Con questo termine si intende una complicazione allergica. Si verifica dopo che i batteri patogeni entrano nelle ferite della pelle formate dopo il prurito..

Il gruppo di antistaminici è rappresentato da compresse e soluzioni iniettabili.

L'accettazione di farmaci è possibile solo previo accordo con il veterinario. Lo specialista prescrive il rimedio, tenendo conto del peso corporeo, della razza, della gravità delle manifestazioni allergiche e delle condizioni fisiche generali dell'animale. Se entro 2 settimane non ci sono miglioramenti evidenti, viene prescritto un altro farmaco.

I farmaci più popolari sono i seguenti:

  • Diphenhydramine;
  • Benadryl
  • "Tavegil";
  • "Telfast";
  • "Suprastin";
  • "Diazolin";
  • Peritol
  • Fenistil.

Tavegil è un antistaminico popolare

In base alle dimensioni dell'animale, viene selezionato lo strumento ottimale.

Tabella 3. Fondi effettivi per categoria di peso

Per cani di piccola tagliaPer grandi individui
"Diazolin" è lo strumento migliore per il trattamento di manifestazioni allergiche nei piccoli individui, ad esempio York. Il medicinale praticamente non provoca effetti collaterali sotto forma di minzione alterata, ansia o disturbi del ritmo cardiacoIl preferito è considerato "Suprastin", che nel più breve tempo possibile allevia i sintomi spiacevoli. In situazioni difficili, usano strumenti progettati per le persone - Difenidramina e Tavegil. Ciò accade quando gli antistaminici veterinari tradizionali non funzionano correttamente.

Farmaci di prima generazione

Questi fondi sono validi per circa 5-6 ore. Per questo motivo, devono essere somministrati all'animale almeno 2-3 volte al giorno. Il dosaggio di antistaminici per gatti è determinato dal veterinario. La quantità di farmaco dipende dal peso dell'animale.

Come accennato in precedenza, i farmaci di 1a generazione hanno sonniferi e sedativi. Per questo motivo, alcuni proprietari di gatti danno questi prodotti ai loro animali domestici con eccessiva eccitabilità nervosa per calmare l'animale. Le istruzioni per l'uso di antistaminici per gatti vietano tale uso di droghe. La sedazione è un effetto collaterale di questi farmaci, l'aumento del nervosismo dell'animale non è un'indicazione per l'uso. Come sedativo, puoi usare le gocce "Cat Bayun", ma non gli antistaminici di prima generazione.

Spesso i veterinari prescrivono il farmaco "Difenidramina" per le allergie. È particolarmente efficace per le punture di insetti. Questo medicinale non può essere miscelato con il cibo, il cibo riduce il suo effetto terapeutico. E anche insieme a "Difenidramina" è impossibile somministrare a un animale farmaci antipiretici e rimedi contro il raffreddore. Il medicinale ha un forte effetto ipnotico. È necessario osservare attentamente il dosaggio raccomandato, se viene superata la quantità consentita, è possibile un disturbo della coscienza. Questo rimedio è controindicato nei gatti in gravidanza e in allattamento. Disponibile sotto forma di compresse o iniezioni.

"Tavegil" aiuta molto con irritazione respiratoria associata ad allergie. Dura più a lungo di altri farmaci di prima generazione. Le compresse non devono essere combinate con altri mezzi, poiché questo medicinale può aumentare l'effetto di altri medicinali. Sono possibili effetti collaterali: sonnolenza, letargia, diarrea, sete, letargia.

"Suprastin" è efficace per le allergie al cibo, cibi preparati e medicine. In nessun caso dovresti superare la dose di questo antistaminico per gatti. Le istruzioni "Suprastin" avvertono che se le zampe degli animali falliscono dopo aver assunto le compresse, questo è un segno di avvelenamento da farmaci. Una leggera letargia e sonnolenza non dovrebbero essere allarmanti, questa è una conseguenza dell'effetto del farmaco sul sistema nervoso centrale.

La diazolina è un antistaminico efficace per i gatti. Elimina rapidamente il prurito della pelle. Tuttavia, non tutti i gatti tollerano bene questo medicinale. Spesso negli animali aumenta la salivazione, il rilascio di schiuma dalla bocca. Nei piccoli gattini, i sintomi possono apparire come manifestazioni di panleucopenia (peste). È molto difficile calcolare la dose richiesta di questo medicinale. A volte dopo aver assunto anche una piccola quantità di diazolina, i gatti hanno avuto effetti indesiderati. Pertanto, per il trattamento di un animale domestico, è meglio scegliere un farmaco più delicato.

Pipolfen è prescritto agli animali non solo per le allergie, ma anche per le malattie infettive e parassitarie accompagnate da prurito. Questo farmaco antistaminico per gatti ha un pronunciato effetto ipnotico, quindi le compresse non vengono somministrate agli animali domestici insieme ai sedativi. Altri effetti collaterali del farmaco non sono stati osservati..

Istruzioni per l'uso "Suprastin"

Secondo i proprietari di cani e veterinari esperti, Suprastin è il farmaco più efficace nella gamma di farmacie. Disponibile sotto forma di compresse e fiale.

"Suprastin" - lo strumento più popolare per animali di grossa taglia

Suprastin è un bloccante dei recettori dell'istamina H1. Lo strumento affronta complesse manifestazioni allergiche. Riduce prurito, crampi e sedazione.

Composizione

Oltre all'ingrediente principale - cloropiramina cloridrato, il farmaco contiene una serie di componenti aggiuntivi:

Gli articoli elencati sono praticamente innocui per il corpo del cane.

Dosaggio raccomandato

La dose ottimale viene calcolata in base alle dimensioni e alle caratteristiche della razza.

Tabella 4. Dose raccomandata

pillolefiale
La dose giornaliera per cani di razze medie e grandi è di 2 mg / 1 kg di peso. La porzione deve essere divisa in 3 parti e somministrata tre volte al giorno. Per i piccoli animali domestici, la dose è ridotta di 2 volteLa dose giornaliera per cuccioli e piccoli animali è 0,5 ml / 1 kg di peso, per media e grande - 1,0 e 2,0 ml, rispettivamente. Le iniezioni vengono effettuate una volta al giorno al garrese o alla zampa posteriore.

Il medicinale è considerato difficile per le razze in gravidanza e in allattamento. Se non è possibile sostituire il farmaco con un altro farmaco, viene scelto il dosaggio minimo: mezza compressa o 0,5 ml di soluzione. I cuccioli vengono drogati solo dopo 1 mese.

"Suprastin" non è raccomandato per i reni malati

Durata dell'ammissione

La durata del trattamento è determinata dalla gravità della reazione allergica. Regole di base per l'ammissione:

  1. Con una lieve forma di allergia, si consiglia di assumere il farmaco per 3 giorni.
  2. Nelle reazioni allergiche acute, è possibile prolungare la terapia fino a 1 settimana.
  3. L'azione delle pillole avviene 30 minuti dopo la somministrazione e dura 12 ore.
  4. L'azione della soluzione si verifica 5 minuti dopo l'iniezione e passa dopo 3 ore.

I tempi del trattamento farmacologico dovrebbero essere discussi con il veterinario

Effetti collaterali

Il principale ingrediente attivo viene assorbito molto rapidamente ed entra nel cervello. Questo spiega la sonnolenza e la mancanza di risposta ai comandi del proprietario. Poiché i reni sono responsabili della rimozione del medicinale dal corpo, non è consigliabile somministrarlo ai cani affetti da malattie renali..

Sonnolenza è uno degli effetti collaterali di Suprastin.

Overdose "Suprastin"

  • irritabilità;
  • mancanza di un chiaro coordinamento;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • ansia eccessiva;
  • attività fisica;
  • problemi con la minzione;
  • bocca asciutta
  • spasmi
  • pupille allargate immobili.

Troppa parte del farmaco è irta di un malfunzionamento di organi e sistemi

Se l'animale presenta la maggior parte delle reazioni di cui sopra, lavare lo stomaco dell'animale con una soluzione di cloruro di sodio o somministrare un assorbente. Dopo aver fermato i sintomi, mostra l'animale al veterinario..

Farmaci di seconda generazione

Questi antistaminici per gatti contro le allergie non influenzano il sistema nervoso centrale e non causano sonnolenza o apatia. Tuttavia, possono influenzare negativamente il cuore, il fegato e lo stomaco. È severamente vietato utilizzare tali fondi in combinazione con farmaci antifungini, in quanto ciò porta ad arresto cardiaco.

Va ricordato che non tutti i farmaci di questo gruppo possono essere usati per trattare gli animali. Le persone spesso assumono compresse Gismanal per le allergie. Ma questo farmaco non è adatto per il trattamento di gatti, in quanto è un bloccante del recettore H2.

Le persone sono ben consapevoli del farmaco Fenistil, che elimina rapidamente il prurito dopo le punture di insetti. Può essere usato per trattare i gatti sotto forma di gocce per uso interno e come gel per l'applicazione sulla pelle. È meglio dare al bambino un Fenistil per bambini. Tuttavia, non bisogna dimenticare che se applicato localmente, questo prodotto asciuga la pelle, quindi non dovresti abusarne.

Il farmaco "Loratadin" è spesso usato nella pratica veterinaria. È meno cardiotossico rispetto ad altri farmaci in questo gruppo e ha meno probabilità di causare effetti collaterali. Gli animali domestici di solito tollerano questo rimedio. Molti proprietari di animali domestici considerano la Loratadina uno dei migliori antistaminici per gatti. Di seguito sono riportate le foto della confezione con compresse..

"Kestin" è indicato sia per manifestazioni cutanee di allergie negli animali che per muco dal naso. Il medicinale aiuta un'ora dopo la somministrazione ed è valido per due giorni. Gli effetti collaterali sono osservati raramente. Possibile diarrea, nausea e vomito.

Tipi di antistaminici

La scelta di antistaminici per il trattamento delle allergie negli animali è ampia.


La manifestazione di dermatite allergica

A tale scopo vengono utilizzati antistaminici per gatti di una delle tre generazioni. Differiscono tra loro nel grado e nella velocità di esposizione, presenza o assenza di reazioni avverse.

Le allergie della prima generazione sono le meno sicure in termini di possibili effetti collaterali (influenzano negativamente il sistema nervoso centrale di un gatto), ma le più efficaci in una situazione in cui è necessario rimuovere immediatamente i sintomi allergici (lacrimazione, starnuti, tosse).

Il gruppo considerato di farmaci comprende:

Per tua informazione! La durata dell'esposizione al corpo è nella media. Una dose di medicinale è sufficiente per 4-6 ore. Per ottenere un effetto duraturo, la dose viene aumentata al massimo possibile (questo viene fatto esclusivamente sotto la supervisione e su raccomandazione di uno specialista).

I mezzi della seconda generazione non influenzano negativamente il sistema nervoso, ma la loro assunzione influisce negativamente sul lavoro del cuore. Molto spesso, per il trattamento delle allergie nei gattini e nei gatti adulti, usano fenistil, loratadina o kestin.

Importante! La scelta della medicina non dipende dalla razza. Sfingi, persiani, siberiani e comuni gatti da cortile vengono trattati allo stesso modo.

Farmaci moderni che non hanno praticamente effetti negativi sul corpo. Per questo motivo, oltre alla capacità di avere un effetto positivo per un lungo periodo di tempo, i farmaci di terza generazione sono prescritti in dosi minime. Se necessario, ripetere il trattamento. I farmaci più efficaci sono:

  • cetirizina per un gatto;
  • fexofenadina.

Sono sicuri sia per il sistema nervoso centrale che per il sistema cardiovascolare..

Nota! Il veterinario sceglie l'antistaminico dopo aver esaminato il gatto, esaminando i risultati di sangue, urina e feci e informazioni sulla causa della reazione allergica. Questa è la condizione principale per il rapido recupero dell'animale..

Generazioni di antistaminici:

  1. La prima adorazione: farmaci che hanno un effetto breve (fino a 4 ore), quindi l'animale deve somministrarli 2-3 volte al giorno. Tali farmaci eliminano le allergie solo per un breve periodo di tempo, contribuendo alla comparsa di sonnolenza, letargia e una diminuzione della concentrazione dell'attenzione. Questo gruppo di farmaci è rappresentato da farmaci come Suprastin, Clemastine, ecc. Il vantaggio è un effetto rapido e abbastanza forte che può eliminare le reazioni anafilattiche. Lo svantaggio di tali fondi è un gran numero di effetti collaterali e dipendenza.
  2. La seconda generazione sono medicinali che durano fino a 24 ore. È necessario darli al gatto 1 volta al giorno, non di più. Il vantaggio delle droghe è la mancanza di sonnolenza. Lo svantaggio è l'impossibilità di interrompere il broncospasmo e altre reazioni acute potenzialmente letali. I rappresentanti della seconda generazione sono Zodak, Cetirizine, ecc..
  3. La terza generazione sono medicinali che durano per un giorno. Darli agli animali domestici è anche necessario una volta al giorno. Il vantaggio di tali farmaci è la mancanza di sonnolenza e la capacità di combinarli con altri medicinali. Lo svantaggio è il prezzo elevato rispetto ad altri antistaminici. Questo gruppo include farmaci come Erius, Xizal.

Suprastin - un farmaco antistaminico di prima generazione Xizal è un rappresentante del farmaco antistaminico di terza generazione Zodak - un farmaco antiallergico di seconda generazione

La claritina appartiene alla seconda generazione di antistaminici Lordestina elimina efficacemente i sintomi allergici La difenidramina elimina le reazioni anafilattiche Suprastinex appartiene alla terza generazione di antistaminici Zirtek elimina efficacemente il prurito

Farmaci di terza generazione

Questi farmaci non influenzano il sistema nervoso centrale e la funzione cardiaca. Sono convenienti da usare, poiché non interagiscono con altri medicinali e possono essere utilizzati in trattamenti complessi. Questi medicinali hanno effetti collaterali minimi. Se elenchiamo medicinali di terza generazione, l'elenco di antistaminici per gatti con allergie è piccolo. Questi includono solo due farmaci: Fexofenadina e Cetirizina (Zirtek).

Entrambi questi farmaci sono ben tollerati dagli animali. Le compresse non hanno un sapore amaro e vengono deglutite comodamente. Inoltre, alleviano rapidamente i principali sintomi delle allergie..

Spesso i proprietari chiedono che tipo di antistaminici i gatti possono dare durante la gravidanza. Tutti i medicinali di prima e seconda generazione sono severamente vietati quando si trasportano cuccioli. Questi rimedi possono danneggiare seriamente i cuccioli. Per quanto riguarda i farmaci di terza generazione, sono prescritti per i gatti in gravidanza in casi estremi. Questo non vuol dire che il loro uso sia completamente sicuro, ma sono meno dannosi dei vecchi farmaci.

Composizione, descrizione, modulo di rilascio

Le gocce di Zodak sono vendute in farmacia in piccole bottiglie da 20 millilitri. Ogni millilitro contiene una ventina di gocce di un farmaco.

A seconda degli appuntamenti presi dal medico, ogni madre può capire quanto durerà una bottiglia per lei..

Il medicinale è trasparente, a volte con una leggera sfumatura giallastra. Il principio attivo in esso contenuto è la cetirizina dicloridrato.

Questo nome dice poco a una persona non iniziata che non ha mai sofferto di allergie, ma gli esperti lo conoscono bene come un farmaco che dà rapidamente sollievo al paziente, prevenendo lo sviluppo di sintomi allergici in futuro.

Tra gli eccipienti che compongono lo Zodak:

  • acqua;
  • glicerolo;
  • acido acetico;
  • glicole propilenico (alcool diidrico).

Molte madri sanno anche dell'esistenza dello sciroppo di Zodak e spesso si chiedono: perché non sostituire le gocce con uno sciroppo dolce più piacevole per il bambino.

Tuttavia, è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico, perché ci sono ancora differenze tra i due tipi di farmaco: la concentrazione del principio attivo nello sciroppo è maggiore rispetto alle gocce.

Quando si scrive una prescrizione, il medico deve tenerne conto, così come altre caratteristiche dell'azione del farmaco.

Quando un gatto ha bisogno di medicine?

Come determinare che un animale domestico deve essere trattato con antistaminici per gatti? Solo un veterinario può risolvere questo problema. Con lievi manifestazioni della malattia, a volte è sufficiente rimuovere l'allergene dalla casa o modificare il tipo di alimentazione. Tuttavia, se l'animale ha un'eruzione cutanea grave, prurito, naso che cola, disturbi respiratori o digestivi, è necessario consultare uno specialista. Nei casi più gravi, il gatto può sviluppare anafilassi e quindi l'animale avrà bisogno di aiuto d'emergenza.

Il proprietario dell'animale non è sempre in grado di determinare autonomamente l'allergia nel gatto. Le manifestazioni di una reazione negativa a varie sostanze possono essere simili ai segni di infezione. Per identificare con precisione la malattia, a volte sono necessari test di laboratorio. Nei casi più gravi, il trattamento con antistaminici per gatti per allergie non è sufficiente ed è necessaria una terapia ormonale steroidea.

Allergia ai cani

Negli ultimi dieci anni, i casi di attacchi allergici negli animali a quattro zampe sono diventati più frequenti. I veterinari spiegano questa situazione mediante un'eccessiva vaccinazione di animali, l'allevamento analfabeta e l'esposizione ai reagenti che trattano i mangimi..

Tutte le razze di cani sono allergiche. Si ritiene che gli individui con una pigmentazione debole più di altri attraggano questo disturbo. Secondo le statistiche, i malfunzionamenti immunitari iniziano negli animali di età superiore ai 2 anni, nei cuccioli sono molto meno comuni. Puoi leggere di più sulle allergie nei cani in un articolo speciale sul nostro sito web..

Gli animali inclini a questa patologia soffrono di sintomi spiacevoli per tutta la vita. Le manifestazioni della malattia peggiorano ogni anno. La complessità della diagnosi è che è difficile per il proprietario rilevare il problema. Il rossore della pelle è la principale manifestazione della malattia, ma è impercettibile sotto l'attaccatura dei capelli.

Tipi di allergie nei cani

Poiché il sistema immunitario è in grado di reagire in modo inadeguato a qualsiasi sostanza, ad eccezione dell'acqua distillata, esiste un gran numero di varietà di allergie. Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • cibo;
  • medicinale;
  • per morsi;
  • ambientale;
  • pelle;
  • infettivo
  • chimica;
  • su parassiti;
  • su piante e polline.

Il più comune è l'allergia alimentare.

Il cibo più comune. Questo tipo è difficile da diagnosticare. A volte è difficile determinare quale prodotto causa il disagio animale. Pertanto, deve essere eseguito un esame del sangue per gli allergeni. Altamente allergenici sono agrumi, noci, semi di sesamo, fragole, cioccolato e miele. Anche i funghi o le zecche che lasciano un segno sul cibo possono scatenare un attacco.

Data la specificità della dieta del cane, i seguenti prodotti appartengono al gruppo a rischio:

  • uova di gallina;
  • Grano;
  • carne di pollame;
  • semi di soia;
  • Manzo;
  • Latticini.

I mangimi industriali contengono molti ingredienti diversi, ognuno dei quali può provocare una reazione allergica..

Tutti i prodotti a base di latte fermentato sono pericolosi per il corpo del cane.

Sintomi allergici

I sintomi di vari tipi di allergie sono simili. Se confrontiamo con le manifestazioni nell'uomo, nei cani i sintomi sono più pronunciati. Ad esempio, il polline nel proprietario causerà leggeri strappi e starnuti e l'animale soffrirà di un forte prurito delle zampe.

I graffi sono considerati il ​​problema più grande che accompagna una reazione allergica. L'animale pettina costantemente la ferita, che porta alla formazione di ulcere e alla perdita di capelli.

Le aree del corpo più sensibili alle manifestazioni allergiche sono evidenziate in rosso

Sintomi comuni di rilascio di istamina:

  • prurito
  • piccole piaghe su gengive e labbra;
  • rinorrea
  • pianto;
  • forfora profusa;
  • alitosi dalla cavità orale;
  • flatulenza;
  • la perdita di capelli;
  • arrossamento del corpo;
  • diarrea;
  • rugosità della pelle;
  • sudorazione eccessiva;
  • colica
  • respirazione intermittente;
  • scarico mucoso dalle orecchie;
  • tosse;
  • vescicole sulla pelle.

Con un attacco grave, appare il gonfiore della mucosa della lingua e della laringe, che è pericoloso per soffocamento.

Una reazione allergica si manifesta sia dopo 1 ora che dopo alcuni giorni.

Il prurito è uno dei sintomi più comuni.

Tabella 1. Sintomi che dipendono dal tipo di allergia

Un tipoSintomi
Cibo
  • frequenti movimenti intestinali;
  • edema laringeo;
  • la perdita di capelli;
  • ferite piangenti sulla pelle;
  • eruzione cutanea;
  • prurito
  • odore corporeo;
  • grandi quantità di muco negli angoli degli occhi
Pelle
  • prurito alle gambe e al peritoneo;
  • forfora profusa;
  • aggravamento con l'avvento della primavera
Mordere
  • prurito acuto;
  • scarico dai padiglioni auricolari;
  • formazioni purulente sulla schiena e
  • vicino all'ano;
  • irritazione della pelle dietro le orecchie;
  • eruzione abbondante;
  • individuare la caduta dei capelli
Domestico
  • eruzione cutanea;
  • eczema
  • arrossamento della pelle;
  • vesciche;
  • rigonfiamento

Sintomi simili alle allergie sotto forma di sfregamento degli occhi, respiro corto, starnuti, abbondante scarica dal naso possono indicare la presenza di asma bronchiale nel cane.

Come dare la medicina ad un animale

I farmaci allergici non sono raccomandati per la miscelazione con il cibo. È meglio somministrare pillole tra i pasti. L'intervallo tra l'uso del farmaco dovrebbe essere di circa 8-12 ore. Il dosaggio di antistaminici per gatti è determinato individualmente, è prescritto dal veterinario. La quantità di farmaci dipende dal tipo di farmaco.

Se l'animale soffre di reazioni allergiche stagionali alle piante da fiore, è possibile eseguire in anticipo un ciclo di trattamento. L'assunzione di droghe in questi casi è necessaria anche in assenza di segni della malattia.

Fondamentalmente, i farmaci allergici sono prescritti sotto forma di compresse, ma alcuni farmaci sono disponibili sotto forma di soluzioni iniettabili. Le iniezioni sono generalmente utilizzate per allergie acute e gravi. In tali casi, il corso del trattamento è breve - circa 3-4 giorni.

Recensioni

Le gocce di Zodak sono valutate bene dai pazienti: le risposte positive sono dell'85 percento, quelle negative sono generalmente associate al prezzo costoso del farmaco. Ecco alcune opinioni:

  • Sonya: “Ci sono due allergie in casa mia: un marito e una figlia. Prende pillole e sua figlia prende delle gocce. Aiuta perfettamente. Mia figlia aveva forti eruzioni cutanee, ora se ne sono andate ”;
  • Inna: “Lo zodak è nel mio gabinetto di medicina di casa da più di un anno ormai. Quindi che si fa? Il bambino è allergico: prima al latte (che dire di un bambino senza cereali?), Più tardi ai diversi frutti, che hanno iniziato a dare con attenzione. Zodak ha risolto il nostro problema ”;
  • Anastasia: “In primavera abbiamo vissuto un vero incubo: il polline è volato, il figlio ha starnutito e ha tossito senza sosta. Si sospettava l'edema di Quincke. Grazie al dottore: ho capito il motivo, ho raccomandato le gocce di Zodak. Il primo ciclo di trattamento ha riportato la nostra famiglia a una vita normale ".

Quando un bambino riesce a far fronte alle allergie, ottiene una qualità di vita completamente nuova: può andare in campeggio con i suoi compagni di classe, mangiare un'arancia o la prima fragola dal giardino di sua nonna, dormire sonni tranquilli, abbracciando un orsacchiotto.

Tuttavia, affinché gli eventi si sviluppino secondo lo scenario più favorevole, è sempre necessario consultare un medico e seguire le sue raccomandazioni: i pediatri sono sempre aggiornati con le innovazioni farmaceutiche e i metodi di trattamento avanzati..

I primi antistaminici sono stati sviluppati oltre 60 anni fa e presentavano una lunga lista di effetti collaterali, che spesso si seccavano nella gola e nel rinofaringe, ritenzione urinaria, ecc. Hanno avuto un effetto a breve termine e sono diventati rapidamente avvincenti..

Le caratteristiche distintive dei moderni antistaminici, che includono lo Zodak, sono:

  • effetto duraturo senza dipendenza;
  • rapido sollievo di una reazione allergica;
  • mancanza di sedazione;
  • farmaci indipendenti dal cibo.

Misure preventive

Va ricordato che è impossibile curare le allergie con l'uso di soli farmaci. I farmaci aiuteranno solo a eliminare temporaneamente i sintomi della malattia. Per evitare la ricaduta, è necessario escludere il contatto dell'animale con l'allergene.

Se l'allergia è causata da punture di pulci, quindi contemporaneamente all'assunzione di antistaminici, è necessario condurre un trattamento antiparassitario dei peli degli animali. Quando si reagisce al cibo o al cibo, è importante rivedere la dieta del gatto. È utile trasferire il tuo animale domestico in uno speciale pasto pronto ipoallergenico.

È necessario prendersi cura dell'igiene della stanza in cui si trova il gatto. La polvere deve essere rimossa e bagnata. Inoltre, è necessario cambiare il riempitivo nella toilette del gatto il più spesso possibile. È importante escludere il contatto dell'animale con detergenti, cosmetici, oggetti in gomma e plastica. I giocattoli per gatti devono essere puliti dalla polvere e lavati il ​​più spesso possibile.

Cause di allergie

In natura, ci sono molte fonti di allergeni. Per i gatti, queste fonti possono includere:

  1. Piante, specialmente durante la fioritura.
  2. Tessuti e materiali che circondano il gatto, come lana, nylon, plastica, gomma.
  3. Prodotti e integratori alimentari. Questi includono alcuni tipi di carne, pane, latte, coloranti e aromi e così via..
  4. Polvere domestica e acari della polvere.
  5. Morsi di insetto. Molto spesso, i gatti soffrono di morsi di pulce.
  6. Alcuni tipi di cibo per gatti.
  7. Riempitore del vassoio.
  8. detergenti.
  9. Farmaco.
  10. Fumo di tabacco.
  11. Profumeria.

Su uno di questi allergeni, la reazione può verificarsi più spesso in porpi di età inferiore ai tre anni. Vale la pena notare che la reattività del corpo è influenzata non solo dall'età, ma anche dalla predisposizione della razza. Quindi, i gatti "calvi" soffrono di allergie molto più spesso dei loro parenti "di lana".

Nel meccanismo dello sviluppo di una reazione allergica, il complesso "anticorpo-antigene" svolge un ruolo enorme. Quando il corpo dell'animale entra in contatto con allergeni, il sistema immunitario stimola la produzione di una proteina dell'antigene. Si attacca ai mastociti situati nel tessuto connettivo della pelle del gatto e stimola la produzione della sostanza irritante dell'istamina da parte di queste cellule. Che, a sua volta, ha un effetto sul fatto che i sintomi allergici compaiono più spesso nelle fusa della pelle.

Immunoterapia

L'immunoterapia (iposensibilizzazione) è una terapia biologica che prevede la somministrazione di dosi elevate di allergeni appropriati a un gatto con atopia. Molto spesso, i farmaci vengono somministrati per via sottocutanea. Il meccanismo della loro azione non è completamente compreso. Negli studi negli Stati Uniti e in Francia, circa il 66-73% dei gatti con atopia ha avuto una risposta positiva o eccellente all'immunoterapia.

Da 6 a 28 gatti hanno partecipato a questi studi. Nel Regno Unito, 12 gatti sono stati studiati in 2 anni e il tasso di successo era solo del 45% (O’DairandFoster, 1995). Una risposta "positiva o eccellente" significa che è necessario un trattamento concomitante minore o nullo per eliminare i segni di atopia.

La risposta al trattamento può apparire 1-4 mesi dopo l'inizio del trattamento; tuttavia, alcuni gatti potrebbero richiedere da 8 a 12 mesi per ottenere una reazione positiva. Durante l'immunoterapia, il gatto potrebbe aver bisogno di un trattamento anti-prurito concomitante, sebbene con una frequenza ridotta o in dosi ridotte rispetto a ciò di cui il gatto ha bisogno prima dell'immunoterapia.

Glucocorticosteroidi

I glucocorticosteroidi sono potenti farmaci antinfiammatori ad ampio spettro che sono comunemente usati nel trattamento del prurito nei gatti. Le dosi antinfiammatorie di glucocorticosteroidi nei gatti sono più elevate rispetto ai cani. Il metilprednisolone acetato iniettabile più comunemente usato (Depo-Medrol, Upjohn), la dose abituale è di 20 mg per gatto che pesa in media 10 libbre (4,5 kg) o 4-5 mg / kg s / c o / m.
Altri glucocorticoidi usati per alleviare il prurito nei gatti includono il prednisone e il prednisone per uso p / o, a partire da una dose di 1,1-2,2 mg / kg ogni 24 ore e gradualmente diminuendo alla dose efficace più bassa. Il prednisone è più efficace del prednisone

Fortunatamente, i gatti tollerano i farmaci glucocorticosteroidi meglio dei cani e degli umani. Il motivo di questa differenza potrebbe essere il piccolo numero e la somiglianza dei recettori che legano il desametasone nel fegato e l'epidermide nei gatti rispetto ai cani

Gli effetti collaterali più comuni includono poliuria, polidipsia, polifagia, aumento di peso, diabete mellito e malattia di Cushing iatrogena. Inoltre, può verificarsi tachifilassi steroidea. Se l'uso di glucocorticosteroidi è necessario per lungo tempo e ci sono controindicazioni all'uso dovute a determinate malattie o farmaci, è necessario cercare opzioni terapeutiche senza l'uso di steroidi.

Se un gattino è malato

I segni di allergie in un gattino si manifestano più spesso all'età di 3-5 mesi. I sintomi possono causare non solo un alimento secco o umido specifico, ma anche altri motivi:

  • nutrizione irregolare o sbilanciata;
  • problemi digestivi congeniti;
  • malattie infettive, virali, altre;
  • un brusco cambiamento nel tipo di cibo o mangime;
  • avitaminosi;
  • immunità indebolita;
  • la presenza di parassiti;
  • predisposizione genetica.

Se nei gatti adulti questa malattia provoca spesso proteine, animali o vegetali, quindi nei gattini la reazione è generalmente osservata sui prodotti lattiero-caseari, il cosiddetto avvelenamento da proteine. Il cibo di scarsa qualità per i gattini è ancora più pericoloso che per gli adulti. Rispondono più rapidamente a vari additivi: coloranti, esaltatori di sapidità, stabilizzanti, aromi, ecc..

Immunoterapia

Molti gatti, a differenza dei cani, sono molto difficili da trattare con i farmaci locali, in particolare le vasche da bagno. Inoltre, poiché i gatti di solito si lavano da soli, possono leccare il farmaco; per questo motivo può verificarsi l'assorbimento sistemico di una preparazione topica. Se per qualche tempo metti un gatto con un collare elisabettiano, leccherà meno il farmaco fino a quando non viene assorbito, si asciuga e può essere lavato via.

Con aree focali o locali di prurito, i corticosteroidi locali aiutano. Questi farmaci steroidi sono disponibili in molte forme, anche sotto forma di spray, gocce, creme e unguenti. Inoltre, l'applicazione topica di spray e lozioni bearberry spesso dà un sollievo temporaneo al prurito (ad esempio spray Relif, prodotti farmaceutici OVMP, spray Dermakul-NS, Allerderm / Virbac;

Dermacul spray con lidocaina, Allerderm / Virbac, Heska Pramoxin spray, Heska; Dermal Sus spray antipruritico, prodotti farmaceutici EVSCOP). Ci sono anche spray contenenti lidocaina con polvere di avena, lidocaina con idrocortisone e farina d'avena e difenidramina con tolokine. Il gatto deve essere distratto per 10-15 minuti dopo ogni applicazione del farmaco per consentirgli di asciugarsi e iniziare ad agire.

Gli shampoo terapeutici con farina d'avena forniscono solo un sollievo temporaneo del prurito. Molti shampoo per orsi devono essere agitati prima di applicare sul corpo del gatto, quindi attendere 10-15 minuti, quindi risciacquare bene la pelle. Altri shampoo antiprurito sono formulazioni contenenti pramoxin, difenidramina e idrocortisone.

Inoltre in vendita sono condizionatori e creme-risciacqui con farina d'avena. Possono essere utilizzati dopo lo shampoo con farina d'avena o altre procedure terapeutiche con acqua. Alcune creme di risciacquo oleose contengono anche pramoxin. Recentemente sono in vendita condizionatori d'aria che possono essere lasciati senza risciacquo (Allerderm / Virbak).

Acido grasso

L'integrazione di acidi grassi tende teoricamente gli eicosanoidi a mediatori meno infiammatori. Molte formule hanno rapporti diversi di acidi grassi omega-6 e omega-3 (vedi articolo precedente). La composizione del mangime con carne di agnello e orzo (LBResponse, lams) comprende acidi grassi omega-6 e omega-3 “incorporati” in un rapporto di 5: 1 - 10: 1 (omega-6: omega-3), raccomandati dal produttore sulla base di ricerca.

Il trattamento del prurito nei gatti con integrazione di acidi grassi è stato associato a vari gradi di successo. In uno studio clinico, circa il 40% di 22 gatti con prurito non stagionale e dermatite miliare pruriginosa ha mostrato una risposta clinica positiva o soddisfacente a un integratore alimentare contenente acidi grassi omega-3 e omega-6;

nessun effetto collaterale (Milleretal., 1993). Gli acidi grassi sono un'alternativa sicura al trattamento con farmaci glucocorticosteroidi. In alcuni casi, il trattamento produce risultati entro le prime 1-2 settimane, tuttavia, potrebbero essere necessarie 6-12 settimane prima che ci sia un notevole miglioramento..

È stato osservato un effetto sinergico con una combinazione di acidi grassi e antistaminici. Se usato in associazione con farmaci glucocorticosteroidi, può essere necessario ridurre la dose di questi ultimi. Gli acidi grassi possono avere un sapore sgradevole per alcuni gatti. L'aggiunta di acidi grassi sotto forma di compresse masticabili (VetriDerm, Bayer) migliora la percezione dei loro animali.

Regole di ammissione

I veterinari spesso prescrivono Suprastin come sedativo e non come medicinale antiallergico. L'opzione migliore se l'animale mangia la medicina durante l'alimentazione.

Modi per dare un gatto:

  • farcire il pane nella mollica;
  • avvolgere in un sottile pezzo di carne;
  • mettere sulla radice della lingua e rilasciare il latte dalla siringa in bocca;
  • spalmare in formaggio o ricotta, che ha la consistenza della plastilina.

Se le goccioline cadono dalla bocca dopo aver mangiato la pillola o la schiuma inizia ad andare, avvolgi l'animale in un panno spesso o un asciugamano (in modo che non ti graffi) e sciacqua la bocca con acqua calda dalla siringa cinque o sei volte.

Diagnostica

Per prescrivere le procedure di trattamento, è necessario assicurarsi che il gatto sia allergico. La causa del prurito o della caduta dei capelli non è solo un'allergia, ma una dieta squilibrata: una carenza di vitamine o acidi carbossilici essenziali, dermatite da un'eziologia infettiva, sintomi di danno agli organi interni.

La causa dell'allergia è determinata dall'esclusione sequenziale. La reazione alla saliva delle pulci viene eliminata trattando il gatto con insetticidi di alta qualità. Blocca l'accesso agli oggetti domestici, pulisci i giocattoli.

Le allergie alimentari sono escluse da un cambiamento nella dieta. È difficile scegliere ingredienti alimentari naturali che non sono in grado di provocare una violenta reazione di rifiuto, quindi, dopo aver consultato uno specialista, usano alimenti dietetici già pronti. Per tutta la durata della procedura diagnostica, chicche e pezzi dalla tabella sono esclusi dalla dieta.

Se il proprietario del gatto insiste sull'uso di alimenti naturali, lo specialista raccomanderà ingredienti alimentari a bassa allergene. Dopo la cessazione dei sintomi di allergia, all'animale viene offerto cibo "provocatorio" e viene determinata la componente dietetica che causa irritazione. Il processo per scoprire su quale prodotto si sviluppa una risposta inadeguata può richiedere mesi.

Overdose


In caso di sovradosaggio, le zampe possono essere tolte dall'animale, quindi è necessario calcolare accuratamente la dose del prodotto.
Se Suprastin è prescritto per un gatto con allergie, le condizioni dell'animale saranno calme. Dormirà a lungo e camminerà inerte. Questo non dovrebbe avvisare il proprietario. Con un calcolo impreciso del dosaggio, le zampe del gatto falliscono e lei non riesce a sopportarle. È necessario consultare un medico, dare all'animale più fluido, assorbenti. Non è consigliabile nutrire il gatto fino a quando almeno parzialmente il farmaco non viene rimosso dal corpo.