Antistaminici: compresse, unguenti e gocce

Trattamento

Per alcune persone, le allergie sono un flagello. È molto difficile sbarazzarsene, spesso prende una forma cronica e poi si manifesta più luminoso, a volte sbiadisce. E non tutti i farmaci sono adatti all'uso individuale. Come non perdersi nella varietà di droghe, puoi scoprirlo leggendo l'articolo.

Che cos'è un antistaminico?

I farmaci con questo nome sono uniti da una caratteristica: ridurre o neutralizzare l'istamina. È questa sostanza che è responsabile dello sviluppo di allergie nell'uomo.

La stessa reazione allergica è causata da un allergene, dall'azione di cui il corpo produce sostanze il cui eccesso porta all'infiammazione. La più attiva di tutte le sostanze è l'istamina. Il suo eccesso porta a sintomi come gonfiore, prurito, naso che cola, spasmo, ecc. La funzione degli antistaminici è ridurre il rilascio di istamina nel sangue o neutralizzarlo.

Gruppi di farmaci

Vengono presentati gruppi di antistaminici:

  1. pillole
  2. pomate;
  3. Forme liquide per iniezione e contagocce;
  4. Gocce per occhi e naso.

Le compresse antiallergiche sono utilizzate per tutti i tipi di allergie. Bloccano la produzione di istamina, la causa di una malattia allergica.

Gli unguenti antistaminici vengono utilizzati in presenza di eruzioni cutanee, prurito e dermatite allergica. Allevia il gonfiore, il prurito dei tessuti, previene la genesi dell'infiammazione.

I farmaci antiallergici iniettabili vengono utilizzati se si sviluppa rapidamente un'infiammazione allergica (ad esempio shock anafilattico o edema di Quincke). L'uso di farmaci per via endovenosa o intramuscolare ridurrà immediatamente la gravità dei sintomi. Per i pazienti gravemente malati, questa forma di somministrazione è l'unica salvezza dalla morte..

Antistaminici compresse

Come accennato in precedenza, la loro azione è volta a bloccare la produzione di istamina. I farmaci in compresse sono suddivisi in tre generazioni di farmaci.

Prima generazione

Apparso e testato diversi decenni fa. I preparativi di questa generazione hanno i loro pro e contro.

Vantaggi principali:

  • I farmaci hanno un rapido effetto terapeutico, sviluppandosi da 15 a 30 minuti. Può confrontare con le allergie gravi.
  • I farmaci vengono utilizzati da molto tempo, molta esperienza nel loro uso è stata accumulata. Sono considerati medicinali comprovati..

Gli svantaggi del loro uso possono essere considerati che i farmaci di prima generazione hanno un forte effetto sedativo e creano dipendenza, limitandone l'uso.

I farmaci di prima generazione includono:

Questi antistaminici sono assunti solo come prescritto dal medico e sono limitati ad adulti e bambini..

Farmaci di seconda generazione

Questi antistaminici presentano già meno svantaggi rispetto a quelli precedenti. Il rischio di dipendenza dall'assunzione di questi farmaci è ridotto.

I vantaggi di questi farmaci sono un effetto duraturo dell'esposizione. Puoi limitarti a prendere una pillola al giorno o anche due giorni.

Lo svantaggio dei farmaci di seconda generazione è il rischio di un effetto cardiotossico. Ciò che impone una limitazione all'uso di tali farmaci da parte di persone anziane e persone con malattia CVD.

Con il trattamento a lungo termine con antistaminici di seconda generazione, la funzione cardiaca deve essere monitorata.

Le compresse di seconda generazione includono:

La terza generazione di farmaci allergici

Questi farmaci godono sempre più di fiducia ogni giorno. Il paziente non si sentirà assonnato dall'assunzione di questi medicinali. I farmaci non influenzano il sistema cardiovascolare e non influenzano negativamente l'attività mentale. Puoi prendere pillole di allergia di terza generazione per lungo tempo senza danneggiare il corpo.

Questa generazione di farmaci comprende:

  • Tsetrin;
  • Claramax;
  • levocabastina;
  • Fexofenadine;
  • Dimethenden;
  • Telfast;
  • Trexil;
  • Eslotin;
  • loratadina.

I farmaci di terza generazione possono essere prescritti da un medico per il trattamento di manifestazioni per tutto l'anno di infiammazione della mucosa nasale (rinite), che è di origine allergica.

I farmaci possono essere prescritti a persone le cui specialità sono legate all'esecuzione di operazioni ad alta precisione con attrezzature.

Unguenti antistaminici

Destinato ad eliminare gonfiore e prurito. Usando unguenti antiallergici, puoi evitare lo sviluppo di reazioni cutanee.

Gli unguenti antiallergici sono del seguente tipo:

  1. Non ormonale;
  2. ormonale;
  3. Antinfiammatorio;
  4. Combinato.

Il tipo di unguento per l'uso viene selezionato in base alla gravità della malattia, all'età del paziente, ecc..

Unguenti non ormonali

Applicare con piccole eruzioni cutanee sulla pelle, in presenza di allergie alimentari o dopo una puntura di insetto. Inoltre, dopo aver usato unguenti non ormonali da allergie, piccole crepe nella pelle guariscono, la pelle si ammorbidisce e si verifica un effetto antiprurito.

Questi unguenti vengono spesso utilizzati con successo per la dermatite atopica e il calore pungente. L'uso di rimedi unguenti non ormonali per le allergie favorisce la rigenerazione della pelle.

Per un bambino, gli unguenti possono essere utilizzati:

Puoi rimuovere rapidamente il prurito con l'aiuto di unguenti come:

Molti degli unguenti possono essere usati per trattare un bambino nel primo anno di vita. I farmaci non sono tossici e non danno dipendenza..

Unguento ormonale

Gli unguenti ormonali sono usati per combattere l'edema a rapida diffusione..

Gli unguenti ormonali includono:

  • a basso contenuto di sostanze attive, - Prednisolone, Idrocortisone;
  • avere un contenuto ormonale moderato - Cinacort, Fluorocort;
  • avere sostanze attive - Apulein;
  • altamente attivo - Dermoveyt, Galcinoid.

Il periodo di utilizzo dei prodotti ormonali sul viso è limitato a cinque giorni. Per il resto della pelle - da 7 a 10 giorni.

Il trattamento delle allergie inizia con farmaci di basso livello. In assenza di un risultato dalla terapia, non si verificherà dipendenza da ormoni con grande effetto. Ciò significa che esiste la possibilità di un trattamento più efficace..

I farmaci ormonali per uso esterno (Advantan ed Elcom), correlati ai farmaci di terza generazione, praticamente non entrano nel flusso sanguigno, il che significa che possono essere prescritti da un medico per curare un bambino.

Unguenti anti-infiammatori

Dopo l'applicazione di unguenti ormonali, di norma vengono utilizzati farmaci antinfiammatori per uso esterno. Ciò impedirà l'infezione di entrare nel corpo e ti consentirà di guarire rapidamente la pelle.

Esistono molti unguenti di questo tipo, eccone alcuni:

Unguenti combinati Se la malattia è complicata da un'infezione allergica, utilizzare unguenti combinati. La composizione di unguenti combinati per le allergie, di norma, contiene un antibiotico.

Gocce di allergia

Per congiuntivite allergica e rinite, devono essere utilizzate gocce speciali. La loro azione è mirata a restringere i vasi sanguigni a seguito dei quali il paziente si libera del naso chiuso, il gonfiore viene rimosso dagli occhi e i sintomi dell'iperemia vengono rimossi.

Le gocce dalle allergie sono divise in diversi gruppi. Vengono utilizzati in un breve corso - diversi giorni o per diversi mesi.

I sintomi allergici sono simili ai sintomi di altre malattie, quindi solo un medico può prescrivere gocce. La medicina applicata in modo errato può aggravare la situazione..

I più famosi colliri per allergie:

  • Opatonol;
  • Hi-cromo;
  • ALLERGODIL;
  • Sanorin-analergin;
  • Aerosol Cromosol;
  • Gocce Fenistil;
  • Azelastine;
  • Lecroin;
  • Drops Zirtek;
  • Vibrocil
  • Aerosol Cromoglin.

Dagli effetti delle gocce, i vasi si restringono e il paziente diventa più facile da respirare, la secrezione mucosa smette di emergere, il prurito viene rimosso.

Vibrocil è usato per trattare i bambini piccoli..

Aerosol Kromosol, Cromoglin - molto comodo da usare, ma può aumentare il prurito della mucosa.

Le gocce Zyrtec sono utilizzate con successo sia per gli occhi che per il naso. Lo stesso rimedio universale è Lecroin: per gli occhi viene utilizzato sotto forma di gocce e per il naso sotto forma di spray.

Le allergie nei bambini sono di solito trattate con gocce di Fenistil, che hanno un effetto antiallergico e antiprurito..

Queste gocce possono essere somministrate a un bambino a partire da un mese. Le gocce sono opportunamente mescolate con succo o acqua e l'effetto del farmaco arriva molto rapidamente.

Le gocce sono destinate alla somministrazione orale. Con il loro aiuto trattano la rinite allergica, la congiuntivite e vengono usati con successo contro i morsi di vari insetti..

Immunomodulatori allergici

L'allergia interrompe il sistema immunitario, pertanto un trattamento efficace dipende in gran parte dall'aumento delle funzioni protettive del corpo.

Gli immunomodulatori devono essere usati nel trattamento di bambini con malattie allergiche croniche. Con il loro aiuto, vengono prevenute gravi complicazioni..

I seguenti immunomodulatori sono in grado di far fronte alle proprie responsabilità:

Derinat è disponibile sotto forma di gocce. Hanno effetti antinfiammatori e immunomodulatori. Il farmaco è attivamente utilizzato in pediatria..

Le gocce sono prescritte dal medico curante dopo aver superato i test e aver condotto un esame appropriato finalizzato all'esame del sistema immunitario.

I farmaci immunostimolanti vengono utilizzati anche al di fuori dell'infiammazione allergica. Con il loro aiuto, il lavoro del sistema immunitario è normalizzato, il che impedisce il ri-sviluppo di allergie.

Terapia CIT

Dosi microscopiche dell'allergene vengono somministrate al paziente durante il periodo di indebolimento dell'allergia (periodo di remissione). Il corpo è gradualmente abituato all'allergene, che riduce significativamente la gravità del decorso della malattia durante una reazione allergica e in alcuni casi ti consente di eliminare completamente le allergie.

La terapia CIT deve essere eseguita sotto la supervisione di un allergologo. Per ottenere un vero successo, la terapia viene eseguita più volte.

Conclusione

Prima di scegliere un antistaminico, è necessario sottoporsi a un esame completo sotto la supervisione di un medico. Sulla base dei risultati dell'esame, il medico conclude quale trattamento deve essere usato per il paziente.

Il corso antiallergico prescritto deve essere completato completamente, anche in assenza di sintomi fastidiosi.

Unguenti, gel e creme antistaminici

Gli unguenti antistaminici sono semplicemente invisibili per le persone che hanno una tendenza alle reazioni allergiche. Alcune persone pensano che tali farmaci allevino solo i sintomi, ma non è così. Possono anche essere usati per prevenire esacerbazioni stagionali delle allergie..

Le creme antistaminiche aiutano ad alleviare prurito, gonfiore e irritazione. Spesso hanno un effetto complesso sul corpo, quindi tali unguenti aiutano a ripristinare le aree dell'epidermide danneggiata.

Descrizione generale dei farmaci

Il compito principale degli antistaminici è quello di ridurre la tossicità, ridurre lo spasmo muscolare e anche prevenire lo sviluppo di edema. A differenza delle compresse, gli unguenti hanno meno controindicazioni e possibili effetti collaterali..

Gli antistaminici di nuova generazione presentano i seguenti vantaggi:

  • le sostanze attive entrano rapidamente nel flusso sanguigno, pertanto i sintomi allergici vengono alleviati più rapidamente;
  • il farmaco non influisce negativamente sulle prestazioni di una persona, il paziente non avverte sonnolenza o inibizione della reazione;
  • tali unguenti non creano dipendenza;
  • nessun effetto fatale su reni e fegato.

L'azione di antistaminici

Le creme per alleviare i sintomi delle allergie sotto forma di creme hanno i seguenti effetti sulla pelle:

  • eliminare le irritazioni cutanee;
  • rendere l'eruzione cutanea meno attiva, contribuire alla sua guarigione;
  • ripristinare le aree interessate dell'epidermide;
  • ammorbidire e idratare la pelle;
  • aiutare ad affrontare il peeling e una sensazione di oppressione;
  • ridurre il gonfiore;
  • alleviare il disagio e migliorare il benessere generale.

L'azione di tali farmaci è principalmente finalizzata a bloccare la sintesi di sostanze che producono anticorpi. L'effetto dell'uso di un unguento antistaminico impedisce l'ulteriore sviluppo della malattia e l'aggravamento dei sintomi.

Al fine di massimizzare l'effetto dell'utilizzo di tale prodotto, dovrebbe essere selezionato correttamente. È meglio se la crema è prescritta da un medico, in base alle caratteristiche individuali e al tipo di reazione allergica.

Varietà di droghe

Tutti gli antistaminici sotto forma di unguenti sono suddivisi nelle seguenti categorie:

  • unguenti ormonali - usati per edema grave;
  • unguenti non ormonali - usati per trattare allergie lievi.

Unguento ormonale

Questa è la cosiddetta "artiglieria pesante". È usato come prescritto dal medico, non è consigliabile selezionare un farmaco simile da solo. Nelle farmacie vengono presentati i seguenti gel e unguenti:

  1. Fluorocort. Questo farmaco allevia perfettamente il prurito e l'infiammazione. Si prega di notare che può essere utilizzato non più di un mese e quindi previa consultazione con un medico. Il vantaggio di un tale unguento è che viene gradualmente assorbito.
  2. Unguento al prednisolone. Il vantaggio di un tale strumento è che ha un effetto rapido, ma la composizione di un tale farmaco è abbastanza aggressiva. Può essere usato non più di 5-7 giorni, mentre non è necessario pretrattare la pelle con un antisettico.
  3. Elokom. Questo unguento viene utilizzato per applicare sulla maggior parte della superficie della pelle. Lo strumento può essere utilizzato non solo per il trattamento degli adulti, ma anche dei bambini, a partire da sei mesi. Il principale svantaggio di Elokom è che la procedura di prelievo richiede molto tempo. L'annullamento dovrebbe avvenire gradualmente, nei primi giorni, l'unguento dovrà essere miscelato con una crema per bambini.

Creme non ormonali

I farmaci sono ampiamente distribuiti e sono raccomandati anche ai bambini piccoli. Di norma, non hanno effetti collaterali o sono debolmente espressi. Si consiglia di conservare tali farmaci in ciascun armadietto dei medicinali:

  1. Gel di fenistil. Questo antistaminico allevia il prurito e ha un effetto anestetico. Puoi usare il gel per non più di 1 mese. Lo svantaggio di questo farmaco è che è meglio non applicarlo su ampie aree della pelle.
  2. Gistan. Questo strumento ha una quantità minima di possibili effetti collaterali. Non crea dipendenza e il suo prezzo è conveniente.
  3. Nezulin. Questa crema è usata per trattare i bambini dalle punture di insetti..

La scelta dipende dall'area interessata

La pelle su diverse parti del corpo ha una propria sensibilità, pertanto alcuni unguenti potrebbero non essere adatti per l'uso in alcune aree.

Allergie alle mani:

  1. Belosalik. Questa crema viene utilizzata per alleviare i sintomi allergici negli adulti. Prima di usarlo, dovresti pretrattare le mani con un antisettico. Belosalik è adatto per eliminare quasi ogni tipo di reazione allergica..
  2. Advantan. Questo è un farmaco corticosteroideo di nuova generazione che può essere utilizzato per un massimo di due settimane. L'unguento ha una portata molto piccola, quindi dura a lungo. Una sfumatura importante è che il prodotto deve essere applicato solo sulle aree interessate della pelle, senza compromettere la salute.
  3. Flucinar. Il vantaggio principale di tali unguenti antistaminici per le allergie è che agisce molto rapidamente. Il risultato può essere visto nei primi minuti dopo l'applicazione del prodotto. Puoi usare un farmaco del genere non più di 2 volte al giorno, il corso massimo di trattamento è di due settimane.

Unguenti per gli occhi:

  1. Levomekol. Prima di applicare un tale antistaminico, non è necessario pretrattare la pelle con un antisettico. Può essere applicato su piccole aree della pelle. L'unguento può essere usato dal secondo trimestre di gravidanza.
  2. Unguento all'idrocortisone. Lo svantaggio è che gli ormoni sono presenti nella composizione, quindi nel tempo il corpo può abituarsi a questo farmaco. L'unguento ha non solo un effetto antiallergico, ma anche antinfiammatorio. Il vantaggio è il prezzo basso..

Rimedio per l'allergia facciale:

  1. Unguento di ittiolo. Questo è un rimedio naturale e sicuro che elimina bene le eruzioni cutanee come l'orticaria. Il farmaco è un antisettico e analgesico locale. Lo svantaggio è l'odore specifico.
  2. Unguento allo zinco. Questo è un farmaco non ormonale che affronta prurito, desquamazione e arrossamento. Lo zinco è un buon agente antibatterico, ma non contiene un antibiotico. Lo svantaggio del farmaco è l'alto contenuto di grassi.
  3. Actovegin. Questa è una crema economica che ha un minimo di controindicazioni. Il suo effetto appare dopo 15 minuti dall'applicazione.

Preparazioni per bambini

Gli antistaminici in gocce e unguenti per bambini differiscono nella loro composizione speciale e nel numero minimo di controindicazioni. Tra le creme antiallergiche per bambini ci sono Elidel, Desitin e Protopic.

Elidel è un farmaco usato per trattare le eruzioni cutanee, un'eziologia che non è stata stabilita. Il principale svantaggio di questa crema è che dopo averla utilizzata, la pelle non deve essere esposta al sole.

La base di Disitin è l'ossido di zinco. Il vantaggio della crema è che praticamente non provoca effetti collaterali, quindi può anche essere usato per trattare i neonati. Prima di applicare Disitin, tutti gli ascessi infiammati devono essere curati.

Un analogo di Elidel è Protopic. Può essere usato per il trattamento di bambini di età superiore ai due anni. A differenza delle creme ormonali, questa non provoca dipendenza e atrofia dell'epidermide.

Unguenti combinati

Esiste un gruppo di preparati combinati, che nella loro composizione contengono sostanze di singoli gruppi farmacologici. Spesso nella composizione di tali fondi sono presenti componenti antibiotici o antifungini che possono avere un effetto aggiuntivo.

Questi farmaci includono Levosina e Oxycort. Come sostanze attive in Levosin, vengono utilizzati farmaci antibatterici e antinfiammatori. Oxycorot contiene sostanze antibatteriche e un glucocorticosteroide.

Se non sei preparazioni adatte sotto forma di unguento, puoi usare le compresse di eslotin. Hanno un effetto sistemico sul corpo..

Immunomodulatori allergici

Spesso si verifica una reazione allergica a causa di un funzionamento improprio del sistema immunitario. Gli immunomodulatori sono particolarmente importanti per i bambini che hanno una forma cronica di allergia. Tali farmaci possono prevenire lo sviluppo di gravi complicanze..

I seguenti farmaci appartengono agli immunomodulatori: Poludan, Likopid, Derinat e Immunofan. Tali farmaci possono essere assunti durante la fase acuta delle allergie o in periodi successivi per stimolare il sistema immunitario.

Quale immunomodulatore può essere prescritto solo da un medico, è consigliabile eseguire test prima di iniziare il trattamento in grado di determinare lo stato di immunità. Tali farmaci possono anche essere usati per migliorare l'immunità e ridurre il rischio di recidiva di una reazione allergica..

Effetti collaterali

Alcuni unguenti antiallergici possono avere effetti collaterali. Sono sempre scritti nelle istruzioni per il farmaco..

Uno degli effetti collaterali può essere la dipendenza dal principio attivo, col passare del tempo il farmaco cesserà di agire sul corpo. Pertanto, la durata massima della terapia con un particolare farmaco non deve essere superata. L'assenza di remissione parlerà di dipendenza dal farmaco, ma in questo caso possono verificarsi gravi conseguenze.

Gli effetti collaterali possono anche verificarsi se il paziente ha violato le raccomandazioni per l'uso di crema o gel. Se segui attentamente tutte le raccomandazioni, il rischio di effetti collaterali è ridotto al minimo..

Di conseguenza, si dovrebbe dire che la maggior parte dei farmaci antiallergici iniziano ad agire dopo il primo utilizzo. Possono anche essere usati come profilassi. Esistono molte forme di antistaminici. Ad esempio, compresse - Eslotin, creme - Nezulit, gel - Fenistil, unguenti - Ittiolo, Zinco. Tutti hanno la loro testimonianza..

Solo un medico, guardando l'eruzione cutanea o facendo test, può rispondere a ciò che significa. Un antistaminico deve essere selezionato in base al tipo di allergia e alle caratteristiche individuali del corpo del paziente. Se un unguento ha aiutato qualcuno dei tuoi amici, questo non significa che ti aiuterà. La scelta della medicina è una questione puramente individuale.

Crema per dermatite atopica nei bambini

La pelle secca viene eliminata abbastanza semplicemente. Basta usare una crema idratante o unguento e tutto sarà risolto. E cosa fare quando un bambino ha la dermatite atopica? Quale crema per imbrattare la dermatite atopica? Quali unguenti usare per la dermatite atopica in un bambino? Quali sono alcuni dei migliori trattamenti? Riceverai le risposte a queste domande in questo articolo..

Caratteristiche del decorso della malattia in un bambino

Secondo i dati, la dermatite atopica si verifica nel 20% dei bambini. La malattia è accompagnata da prurito, eruzione cutanea e pelle secca. Nei neonati, i sintomi della malattia compaiono sulle guance e possono passare senza problemi nella fronte, nel torace, nelle pieghe degli arti, nelle pieghe della pelle.

La foto mostra la dermatite atopica in un bambino su viso, collo e spalle:

Dermatite atopica in un bambino

Una caratteristica del decorso della dermatite atopica è la pelle secca. Questo sintomo, in linea di principio, non porta nulla di buono per se stesso in nessuna situazione..

Sintomi di dermatite atopica nei bambini

Rilevare la dermatite è abbastanza semplice. I primi sintomi di AD nei bambini sono dermatite da pannolino. Possono essere osservati nelle pieghe, sotto le ascelle, dietro le orecchie, sui glutei. Le aree interessate della pelle pruriscono, si sbucciano e diventano ruvide. Oltre al disagio per il bambino, la dermatite colpisce il sistema immunitario.

Cause di AD nei bambini

La causa della dermatite atopica nei bambini può essere una reazione allergica a determinati alimenti o allergeni che possono entrare nel corpo attraverso le vie respiratorie.

La colpa può anche essere polvere, cibo secco per pesci d'acquario, deodoranti, lana, insetticidi, detersivo per bucato sui vestiti. Con un contatto costante, la pelle diventa vulnerabile e più sensibile. Questo può portare a dermatite atopica. Combinando le ferite, il bambino può portare infezioni batteriche.

La probabilità di dermatite atopica nei bambini

Come abbiamo scritto prima, la dermatite atopica è una malattia cronica che si verifica sia come reazione allergica, sia che esiste una predisposizione genetica ad essa:

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

Il trattamento dell'AD dipende dai sintomi del bambino, dalla sua età e dalla salute generale. È impossibile liberarsi completamente della dermatite atopica. L'obiettivo del trattamento è ridurre il prurito e l'infiammazione. Durante il trattamento, è importante aumentare l'umidità della pelle e prevenire le infezioni. Pertanto, le giovani madri spesso si chiedono: "Come spalmare la dermatite atopica per fornire umidità alla pelle del bambino"?

Il trattamento per la dermatite atopica comprende:

  • Dieta ipoallergenica e regime di trattamento. Secondo i risultati dello studio, i medici hanno scoperto che nel 93% dei casi 8 alimenti erano responsabili di allergie alimentari: uova, arachidi, latte, soia, nocciole, pesce, crostacei, grano.
  • Terapia esterna (l'uso di creme e unguenti);
  • Terapia farmacologica;
  • Sbarazzarsi di allergeni esterni;
  • Rifinitura sistemica delle unghie del bambino per prevenire graffi che possono causare irritazione e infezione della pelle.

Quale crema può essere applicata a un bambino con dermatite atopica?

I rimedi più popolari sono creme e unguenti corticosteroidi. Hanno un forte effetto antinfiammatorio, idratano bene la pelle, aiutano ad alleviare prurito e gonfiore..

Gli antistaminici vengono utilizzati prima di coricarsi per alleviare il prurito e migliorare il sonno del bambino. Gli antistaminici sono generalmente prescritti in gocce o compresse..

Creme e unguenti a base di un inibitore della calcineurina vengono applicati sulla pelle e aiutano anche ad alleviare il prurito e il gonfiore..

Dei farmaci che vengono assunti per via orale, le vitamine sono le più adatte per rafforzare il sistema immunitario e quindi aiutarlo a recuperare e combattere la malattia. Abbiamo raccolto informazioni e recensioni su creme e pomate per la dermatite atopica.

Consideriamo più in dettaglio le principali direzioni di trattamento per un bambino atopico e quali creme e unguenti (il loro nome e le loro caratteristiche) possono usare un atopico nel trattamento.

Cure dermatologiche

In caso di eczema / dermatite atopica acuta, utilizzare sedativi cutanei per alleviare l'irritazione cutanea e aiutare il bambino a soffrire di prurito.

Il vantaggio degli unguenti è che contengono una grande quantità di grasso, forniscono una profonda penetrazione di sostanze attive nella pelle. Il vantaggio delle creme è che sono più morbide nella struttura. Contengono oli e acqua, che vengono assorbiti molto più rapidamente nella pelle e la idratano. A causa del rapido assorbimento della crema, non c'è lucentezza oleosa sulla pelle.

Farmaci ormonali

Quando senti parlare di farmaci ormonali, cosa ti viene in mente per primo? Molto probabilmente, questo è qualcosa di dannoso e può portare a cambiamenti significativi nel corpo. In effetti, gli ormoni sono sostanze interne secrete dalle ghiandole endocrine. Aiutano il corpo a funzionare bene quando manca qualcosa nel nostro sistema immunitario..

Secondo la dott.ssa Eugene Komarovsky, le creme ormonali per la dermatite atopica non rappresentano un rischio per la salute del bambino se vengono utilizzate in modo ragionevole e per un breve periodo. L'ormone può influire negativamente solo quando entra nel flusso sanguigno (trasmesso per via endovenosa) per diversi giorni consecutivi con un trattamento prolungato. Per evitare reazioni negative, i farmacologi hanno sviluppato un diverso metodo di trattamento. Unguenti e creme applicate sulla zona della pelle interessata agiscono efficacemente su di essa e non penetrano nel sangue.

Il vantaggio dei farmaci ormonali è una reazione rapida (quasi istantanea). Possono davvero aiutare il bambino con la guarigione delle ferite e dare l'opportunità di dormire sia per se stesso che per tutti gli altri membri della famiglia. Gli unguenti stessi non danneggiano il bambino, ma lo aiutano a eliminare il prurito e l'eruzione cutanea..

Gli steroidi topici hanno un effetto locale (in un'area specifica della pelle) e non entrano nel flusso sanguigno. Non ci sono limiti di età per l'uso di farmaci ormonali.

Non è raccomandato l'uso di agenti ormonali sul viso, intorno agli occhi, al torace, al collo, ai genitali, alle pieghe e alle mucose. Tuttavia, i preparati a base di pimecrolimus possono essere utilizzati su pelli sensibili per trattare il forte prurito sulla pelle..

I mezzi sono divisi in tipi in base all'effetto sul corpo:

  • Debole - Idrocortisone, Prednisone.
  • Medio - Afloderm, Lokoid, Flucinar.
  • Forte: Celestoderm, Elocom, Flixotide.
  • Molto forte - Dermoveit.
Ormoni efficaci per la dermatite atopica

Creme non ormonali per dermatite atopica

Unguenti e creme ormonali devono essere alternati a non ormonali. I farmaci non ormonali hanno anche proprietà antinfiammatorie e curative. Allevia anche gonfiore e arrossamento, smette di prurito e bruciore..

Questo tipo di unguento aiuta a idratare la pelle e separare le cellule morte.

Di farmaci non ormonali, i più popolari sono:

  • Skin Cap. La crema ha un effetto antinfiammatorio, con effetti antibatterici e antifungini. Il rimedio elimina i segni di danni alla pelle, aiuta a sbarazzarsi di arrossamenti, gonfiori, eruzioni cutanee secche, desquamazione e prurito. La crema agisce efficacemente contro i microrganismi presenti sulla superficie e negli strati profondi della pelle. Tuttavia, la crema non è consigliata per l'uso fino a un anno..
  • Protopic. L'unguento viene utilizzato nel trattamento della dermatite atopica di grado moderato e grave nei bambini da due anni a sedici anni. Di conseguenza, l'uso di unguenti è vietato per le donne in gravidanza e in allattamento. Il trattamento con unguento dura fino a quando le manifestazioni della dermatite atopica scompaiono completamente.
  • Desitin. Preparato combinato con proprietà antinfiammatorie, protegge la pelle dalle infiammazioni cutanee e previene l'insorgenza di dermatite da pannolino. Unguento per dermatite atopica per bambini forma un rivestimento protettivo sulla pelle e sulle mucose. Lo strumento può essere utilizzato nei neonati immediatamente con l'insorgenza dei primi sintomi e arrossamento.
  • Vundehil. L'unguento consiste in una combinazione di sostanze biologicamente attive che forniscono effetti antinfiammatori e curativi. L'unguento allevia rapidamente il dolore, guarisce le ferite e l'irritazione, protegge da ulteriori infezioni delle ferite e si basa sull'estratto di propoli, la tintura di sophora giapponese e altre piante. È consentito l'uso sui neonati e durante la gravidanza.
Antistaminici

Gli antistaminici stabilizzano i mastociti, che sono responsabili dell'immunità adattativa e sono responsabili delle reazioni allergiche del corpo. Gli antistaminici sono considerati sedativi, cioè sedativi. I medici raccomandano l'uso di sedativi antistaminici in pazienti con significativi disturbi del sonno causati da forte prurito. Allevia il prurito e il gonfiore con manifestazioni cutanee, in particolare con la sindrome atopica, che si manifesta attraverso l'asma e la rinite..

Con l'uso quotidiano di antistaminici, c'è il rischio di sviluppare una dipendenza dal corpo. Spesso questo accade con i farmaci di prima generazione, come: Suprastin, Tavegil, Fenkarol, Diazolin. Raccomandiamo di cambiare questi farmaci ogni 5-7 giorni. Va ricordato che gli antistaminici di prima generazione sono controindicati per le persone che conducono uno stile di vita attivo: scolari, conducenti, atleti. I farmaci causano una diminuzione della concentrazione e una compromissione del coordinamento dei movimenti.

Una delle creme e unguenti antistaminici più popolari sono:

  • Unguento Fenistil-gel Il prodotto ha un effetto antiallergico e antiprurito. Il gel con una proprietà anestetica locale e raffredda la pelle quando applicato. Grazie alla sua consistenza morbida, il gel penetra in profondità nella pelle e ha un effetto calmante. L'effetto massimo si verifica in 1-4 ore.
  • Cream Gistan. A base di estratti di erbe con l'aggiunta di un antistaminico. È usato per eruzioni cutanee, orticaria, dermatite atopica. La crema è controindicata durante la gravidanza e l'allattamento, così come i bambini di età inferiore ai due anni.
immunosoppressori

I farmaci immunosoppressori sono usati per sopprimere la risposta immunitaria del corpo. Perché è necessario? Ciò è necessario per sopprimere le reazioni allergiche o i processi autoimmuni..

Gli immunosoppressori aiutano a fermare la scabbia o il ciclo di prurito e leniscono la pelle colpita, riducendo anche il rischio di infezione della pelle. Molto spesso si possono trovare agenti immunosoppressori orali. Tuttavia, tra questi, i dermatologi raccomandano la crema Elidel per la dermatite atopica nei bambini.

La crema ha anche un effetto anti-infiammatorio e aiuta a ridurre il prurito e il gonfiore della pelle. È consentito applicare sulla pelle dei bambini da tre mesi a sei settimane. Se i corticosteroidi sono controindicati nel bambino, è molto probabile che il medico prescriverà Elidel. Secondo le recensioni, la crema Elidel è ottima per i bambini con dermatite atopica in tenera età..

Grazie alla sua struttura morbida, la crema può essere applicata sulla pelle del viso, del cuoio capelluto, delle pieghe e delle parti inguinali del corpo.

Dermato-cosmetici

Peeling locale, secchezza dopo il lavaggio e ipersensibilità della pelle sono sintomi standard che sono stati riscontrati da quasi tutti a qualsiasi età. Ci sono molti fattori: sbalzi di temperatura, durezza dell'acqua, malnutrizione, polvere, ecologia, stress, ecc. Come abbiamo già scritto, è impossibile curare la dermatite atopica, ma può essere soffocata. Per fare ciò, è sufficiente mantenere l'umidità e la pulizia della pelle in condizioni stabili e con l'aiuto di cosmetici correttamente selezionati.

Molte aziende hanno già riprogettato e stanno creando prodotti cosmetici (lozioni, gel, oli, unguenti e creme) appositamente per eliminare i sintomi della dermatite atopica. In questo blocco considereremo le aziende che creano cosmetici per atopica:

  • Sesderma. Marchio spagnolo che produce una serie di dermocosmetici dal 1989. L'azienda produce varie creme per pelli problematiche e una linea separata di Atopises è dedicata alla cura della pelle atopica. La serie comprende emollienti (prodotti che ammorbidiscono e idratano la pelle). I prodotti principali sono cosmetici a base di oli di jojoba, burro di karité, aloe, urea e un complesso di lipidi.
  • Uriage. La società francese produce una serie di dermatocosmetici terapeutici per la dermatite atopica. La base dei cosmetici comprende: acqua termale, burro di karité, acidi grassi omega. Uriage lancia anche la sua linea di prodotti Cu-Zn, adatta per il trattamento della dermatite atopica piangente.
  • Bioderma Una serie di cosmetici di un'azienda farmaceutica francese aiuta a mantenere le normali condizioni della pelle. Alcuni prodotti includono zinco per sopprimere la dermatite e l'acido citrico è incluso nei gel detergenti e nelle creme leggere per aiutare a uniformare il tono della pelle..
  • Weleda. Azienda tedesca di cosmetologia che produce cosmetici naturali. Tutte le creme e altri prodotti per la cura della pelle che sono prodotti dalla società sono raccomandati per la cura della pelle del bambino. Tutti i prodotti dell'azienda supportano solo la terapia atopica. Non dovrebbero essere trattati separatamente.
  • La Roche-Posay. La società dermatologica francese include speciali oligoelementi nei suoi cosmetici. Questi micronutrienti aiutano a guarire e ripristinare la pelle. La linea atopica comprende vari oli, oltre a zinco, rame e manganese. Uno dei prodotti benefici dell'azienda è l'olio da bagno, che addolcisce l'acqua..
  • Eucerin. Un'azienda che produce innovativi prodotti cosmetici per la cura della pelle. La gamma di cosmetici AtopiControl comprende prodotti che leniscono e idratano la pelle. Nella gamma della serie puoi trovare oli doccia, gel detergenti, lozioni e creme.

Mezzi per prevenire l'essiccazione atopica della pelle di un bambino

Oltre ai cosmetici speciali per la cura intensiva della pelle, si consiglia di utilizzare una normale crema per bambini per la dermatite atopica in un bambino. Previene l'essiccamento della pelle e l'insorgenza di sintomi di dermatite atopica. La crema atopica per bambini è adatta anche per la prevenzione dell'ATD.

Creme per bambini

Si dividono quattro tipi di crema per bambini:

  • La classica crema per bambini idrata perfettamente, nutre e ammorbidisce la pelle di un bambino. La crema è un'eccellente profilassi..
  • La crema protettiva per bambini protegge la pelle delicata del bambino da sole, vento, gelo.
  • La crema anti-infiammatoria per bambini contiene ingredienti anti-infiammatori e curativi che aiutano ad alleviare il rossore e prevenire l'eruzione da pannolino.
  • Una speciale crema per pannolini per bambini aiuta con dermatite da pannolino e irritazione della pelle. Dovrebbe essere applicato sulla pelle pulita e asciutta ogni volta che si cambia un pannolino..

Una serie di prodotti per la cura della pelle Emolium per un bambino ha un gran numero di componenti utili. Secondo le recensioni delle giovani madri, la crema Emolium aiuta perfettamente a idratare e nutrire la pelle del bambino.

Idratanti per dermatite atopica

Oltre all'idratazione stessa, la pelle deve essere nutrita. Queste proprietà sono possedute dalla crema curativa Lokobeyz con dermatite atopica. Rende la pelle morbida ed elastica e aiuta anche a costruire una barriera protettiva per l'epidermide al fine di ridurre il numero di recidive. La crema non contiene coloranti o aromi, che ne consente l'uso per i bambini.

Un altro buon idratante è Ruzam + Cream. La crema rinfresca perfettamente la pelle, previene il piumaggio e blocca lo sviluppo di allergie. La dermatite atopica e il suo trattamento con crema sono inseparabili.

Si consiglia di assumere qualsiasi farmaco con il proprio medico e di iniziare il trattamento. Si consiglia vivamente di consultare un medico prima di utilizzare ogni rimedio. Infine, considereremo brevemente quali rimedi popolari aiutano con la dermatite atopica infantile..

Rimedi popolari

La medicina tradizionale è un eccellente complemento del trattamento principale per la dermatite atopica, ma non il trattamento principale.

Si raccomanda ai bambini di fare il bagno con l'aggiunta di amido nel rapporto di 1 cucchiaio grande per 1 litro di acqua. La durata della procedura è di 15-20 minuti. Quindi, si consiglia di immergere l'area interessata sulla pelle con un pannolino di flanella. Non bagnare il bambino atopico con erbe medicinali, possono aumentare l'irritazione. È meglio consultare un medico in anticipo.

Oltre all'amido, puoi fare bagni sulle tinture di gemme di betulla. Per preparare la tintura, è necessario versare acqua bollente su un cucchiaio di gemme di betulla e lasciare in infusione per 1-2 ore. Quindi, filtrare la tintura attraverso una garza e aggiungere all'acqua del bagno.

Puoi anche usare patate grattugiate. Sbucciare e grattugiare le patate. Metti il ​​porridge risultante in una garza e attaccalo all'area problematica.

Un unguento con iperico con manifestazione locale di dermatite atopica è perfetto. Basta mescolare 4 cucchiai di succo di iperico spremuto con grasso d'oca fuso. Applicare la miscela sulla zona interessata due volte al giorno..

Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

Per prevenire la dermatite atopica o eliminare il prurito e il gonfiore della pelle, è sufficiente seguire semplici regole:

  • Regola la dieta del bambino e cerca di alleviarlo da situazioni stressanti;
  • Idrata la pelle, soprattutto dopo il lavaggio. Usa lozioni idratanti, creme.
  • Evitare indumenti sintetici, prodotti allergenici, animali domestici.

Rinite allergica: trattamento nei bambini. Elenco dei farmaci allergici

Antistaminici: quali sono le differenze nel trattamento delle allergie

La primavera e l'inizio dell'estate è un momento in cui molte persone hanno sintomi di rinite allergica o febbre da fieno. Qualcuno reagisce alla fioritura di nocciola e ontano, che sta per iniziare nella Russia centrale, per qualcuno, la congestione del naso appare durante la fioritura degli alberi di betulla, altri sono costretti a starnutire dalle erbe fiorite. Ma se scegli il giusto antistaminico o spray ormonale, il trattamento della rinite allergica può essere molto efficace. Quali farmaci allergici può consigliarti il ​​tuo medico, quali sono i suoi pro e contro? Racconta l'otorinolaringoiatra Ivan Leskov.

La rinite allergica è, come dicono i medici, una malattia cronica primaria, che, una volta iniziata, diventa immediatamente cronica. I sintomi della rinite allergica sono noti a tutti. Questa è congestione nasale, secrezione nasale, congiuntivite - arrossamento degli occhi, sensazione di "sabbia negli occhi". Tutti i sintomi della rinite allergica sono reversibili: al termine del contatto con l'allergene o l'uso riuscito di farmaci antiallergici, scompaiono completamente.

La rinite allergica non è così innocua come sembra a prima vista. Può provocare le seguenti malattie:

  • otite media acuta e cronica
  • rinosinusite cronica
  • asma bronchiale.

La rinite allergica e prima di tutto la rinite allergica stagionale (febbre da fieno, febbre da fieno) è molto comune nei paesi industriali (a cui appartiene la Russia) e la sua prevalenza cresce ogni anno. Il primo medico che descrisse la febbre da fieno nel 1819, John Bostock, fece affidamento solo su tre casi. Ora la prevalenza della rinite allergica varia dal 20 al 33% a seconda del paese tra l'intera popolazione. Si ritiene che questa prevalenza raddoppi ogni 10 anni..

Trattamento della rinite allergica

Tradizionalmente, il trattamento della rinite allergica consiste di tre componenti:

  • Interruzione del contatto con l'allergene (ad esempio, la partenza del paziente dalla zona di fioritura delle piante che provocano allergie durante questo periodo di fioritura).
  • Controllo farmacologico di una reazione allergica.
  • Correzione del sistema immunitario (immunoterapia specifica, SIT).

I farmaci per la rinite allergica sono forse i più convenienti. La sostanza principale che provoca una reazione allergica nel corpo è l'istamina. I medicinali usati per controllare le reazioni allergiche agiscono bloccando il rilascio di istamina dai mastociti (i cosiddetti cromoni) o bloccando i recettori dell'istamina (gli stessi antistaminici) o annullando i risultati del rilascio di istamina (ormoni).

Antistaminici

Si ritiene che con un lieve decorso della rinite allergica, l'uso di soli antistaminici possa essere abbastanza sufficiente per alleviare tutti i sintomi della rinite allergica. Se l'uso di antistaminici non è sufficiente (in realtà non hanno un effetto significativo sulla congestione nasale e sulle perdite nasali), in questo caso parlano di rinite allergica moderata o persino grave.

In tali casi, insieme agli antistaminici, i medici devono prescrivere farmaci di altri gruppi - prima di tutto, ormoni topici (steroidi topici).

Gli antistaminici sono suddivisi in farmaci di prima generazione che hanno un effetto sedativo (ipnotico) e farmaci di seconda generazione che non hanno questo effetto. Prenderemo in considerazione alcuni farmaci delle generazioni I e II, che sono più spesso utilizzati nel trattamento della rinite allergica nei bambini.

Antistaminici di prima generazione

Fenkarol. L'effetto sedativo di fencarol è espresso debolmente o per niente. Gli effetti collaterali - come le mucose secche - non sono caratteristici del fencarol.

Diazolin. Questo farmaco ha anche un piccolo effetto ipnotico e ha un effetto prolungato (prolungato, che continua anche dopo la sospensione del farmaco).

Suprastin. L'effetto ipnotico di questo farmaco è abbastanza pronunciato. Inoltre, il farmaco ha anche un effetto antispasmodico, quindi viene spesso usato come parte di una miscela litica quando è necessario ridurre rapidamente la temperatura, ad esempio nell'infezione respiratoria acuta.

Tavegil. Tra tutti i farmaci di questo gruppo, il tavegil ha l'effetto antiprurito più pronunciato. Con asma bronchiale e con infezioni respiratorie, il tavegil viene prescritto con cautela o per niente, poiché porta all'ispessimento dell'espettorato.

Fenistil ha l'effetto più lieve, motivo per cui questo farmaco viene spesso usato nei bambini fino a un anno. Se applicato localmente, il fenistil (fenistil gel) rimuove facilmente prurito e arrossamento insiti nelle reazioni allergiche cutanee.

Antistaminici di II generazione

Zirtek: il farmaco non ha un effetto sedativo, quindi viene spesso prescritto a persone la cui attività professionale richiede una reazione rapida, ad esempio i conducenti. Inoltre, Zyrtec non ha alcuna interazione farmacologica, ovvero non interagisce con alcun farmaco, pertanto viene spesso prescritto come parte del complesso trattamento delle malattie, sia allergico che infettivo.

Claritin. Il farmaco è approvato per l'uso nei bambini dai 2 anni di età. Non provoca sonnolenza ed è considerato uno degli antistaminici più efficaci. Gli svantaggi di Claritin includono la sua capacità di creare combinazioni tossiche con alcuni farmaci antifungini (ad es. Nizoral) e alcuni antibiotici (ad es. Sumamed).

Kestin. Il farmaco è un'azione prolungata, adatto per controllare la rinite allergica stagionale. Di solito inizia a essere utilizzato 10-15 giorni prima dell'inizio previsto della fioritura, al fine di annullare i sintomi della rinite allergica all'inizio della fioritura.

Telfast. Questo farmaco è considerato sicuro, poiché viene rapidamente escreto dal corpo e non provoca i sintomi dell'aritmia cardiaca, che sono caratteristici di molti antistaminici di II generazione. Il farmaco inizia ad agire abbastanza rapidamente dopo l'uso e entro un'ora dopo l'uso interrompe quasi tutti i sintomi della rinite allergica.

Xizal. Il farmaco inizia entro 12 minuti dall'ingestione e persiste per 24 ore dopo l'uso. Xizal è approvato per l'uso nei bambini di età superiore ai 6 anni.

L'allergodil è un antistaminico topico (spray nasale). È caratterizzato da una rapida insorgenza d'azione a dosi molto piccole somministrate. Inefficace per la congestione nasale..

Farmaci inibitori dell'istamina

Ketotifen. Gli effetti collaterali del ketotifene sono praticamente assenti. L'effetto del farmaco inizia 2 ore dopo la somministrazione e persiste per 12 ore. Ketotifen approvato per l'uso nei bambini piccoli.

Cromohexal. Il farmaco è disponibile sotto forma di spray nel naso, una soluzione per inalazione (utilizzata per l'asma bronchiale) e sotto forma di colliri. Il cromoesale per la rinite allergica riduce efficacemente la quantità di secrezione nasale, prurito al naso e starnuti, ma praticamente non influisce sulla congestione nasale. A causa del fatto che, oltre al rilascio di istamina, il cromoesale blocca anche il rilascio di quasi tutti i mediatori infiammatori, è ampiamente usato dai medici in Europa come agente antinfiammatorio per la rinite acuta.

Il limite di età (fino a 5 anni), che è nelle istruzioni per il farmaco, è valido solo per inalazioni attraverso un inalatore a compressore. L'inalazione di cromoesessale in bambini di età inferiore a 5 anni può causare broncospasmo. In questo caso, lo spray nasale cromohexal può essere utilizzato da 2,5 anni.

Gocce di vasocostrittore

I vasocostrittori alleviano nel modo più efficace la congestione nasale, ma devono essere usati con cautela con la rinite allergica: l'uso prolungato di gocce di vasocostrittore può non solo creare dipendenza, ma anche aumentare la sensibilità all'istamina.

Xymeline extra, che contiene non solo un componente vasocostrittore (xilometazolina), ma anche il bromuro di iptratropio, una sostanza che blocca in modo affidabile le perdite nasali, si distingue. Può essere utilizzato solo negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni al fine di ridurre la quantità di secrezione dal naso e solo occasionalmente e non regolarmente.

Spray ormonali topici

Si ritiene che gli spray ormonali siano di gran lunga il rimedio più efficace utilizzato per la rinite allergica. Fanno davvero un buon lavoro per alleviare la congestione nasale, ridurre il prurito al naso, starnuti e secrezione nasale. Gli spray ormonali hanno un effetto leggermente meno pronunciato nella congiuntivite, che si verifica contemporaneamente agli effetti della rinite allergica..

I moderni farmaci a base di corticosteroidi non vengono assorbiti attraverso le mucose nel flusso sanguigno e rimangono sulle mucose per molto tempo dopo l'applicazione.

Tuttavia, con l'uso prolungato di spray ormonali, i pazienti possono sviluppare sangue dal naso. Inoltre, specialmente nei bambini, gli spray ormonali contribuiscono allo sviluppo di infezioni sulle mucose - principalmente fungine e virali.

Flixonase (un analogo più economico è troppo cresciuto) è lo spray a base di corticosteroidi attivo più veloce disponibile ora. La sua azione inizia 2-4 ore dopo la prima applicazione. Flixonase è generalmente prescritto per adulti e bambini di età superiore ai 12 anni. Al farmaco vengono prescritte 1-2 dosi in ciascuna narice 2 volte al giorno.

Avami - un farmaco simile alla flixonase, differisce principalmente nella forma di rilascio. Una singola dose di Avamis iniettata nel naso è di 27,5 mg, a differenza di 50 μg per la flixonase. Per questo motivo, Avamis può essere usato nei bambini da 2 anni.

Il nasonex (un analogo più economico - desrinite) è il farmaco più moderno di questo gruppo. A causa del fatto che indugia più a lungo sulla mucosa nasale, si consiglia di utilizzarlo non due, come la flixonase o l'avamis, ma una volta al giorno. Nella rinite allergica, l'effetto del nasonex si manifesta di solito il 3-4 ° giorno di utilizzo.

Nasonex è spesso prescritto per i bambini dall'età di 2 anni e non solo per la rinite allergica, ma anche per altre riniti croniche (ad esempio virali) e per un aumento delle adenoidi. Tuttavia, in circa il 70% dei casi con rinite infettiva, l'uso di nasonex non porta al ripristino della respirazione nasale.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.