Quali test superare per allergeni

Allergeni

Analisi allergene - la principale misura diagnostica per identificare il tipo di irritante con allergie.

Per far fronte a una reazione allergica con i soli prodotti farmaceutici non è realistico, fermano solo i segni e i sintomi della malattia. Per una guarigione efficace, devi sicuramente conoscere il tipo di allergene. Pertanto, la vera terapia inizia solo dopo l'esame di una persona.

Questo articolo ci fornisce informazioni complete su come vengono eseguiti i diversi test allergologici..

Quali test vengono effettuati per le allergie negli adulti

Quali sono i test allergologici?

- una domanda che preoccupa quasi tutte le persone che hanno questa malattia.

La direzione standard per l'analisi è la seguente:

  1. Esame del sangue: consente di diagnosticare la presenza di anticorpi contro gli allergeni nel sangue di una persona e di scoprire le caratteristiche dell'immunoglobulina E. E anche con questo metodo viene determinato un gruppo pubblico di probabili allergeni.
  2. Test cutanei. Il principio del metodo: una piccola quantità di sostanze irritanti viene introdotta sotto la pelle di una persona usando vari metodi. Il risultato sarà noto in 30-40 minuti, se si verifica una reazione a un allergene specifico, la pelle nel sito di iniezione si infiammerà, comparirà un'eruzione cutanea.

Questo tipo di studio ha controindicazioni. Uno dei vantaggi è la semplicità della procedura..

Dovresti sapere che i test cutanei sono di un paio di tipi: applicazione, test di picco, scarificazione.

Quale tipo di test da prescrivere è descritto da uno specialista, dipende dai segni della malattia, dall'età della persona.

Questi sono i soliti test per identificare un allergene; in alcuni casi, potrebbe essere necessario un esame aggiuntivo..

I test allergologici devono essere eseguiti se una persona ha sintomi come eruzione cutanea, starnuti, congiuntivite.

Caratteristica di realizzazione di ogni tipo di ricerca

Cosa si chiama test allergologico??

- una delle domande più frequenti. I test allergologici sono chiamati test allergologici..

Ogni tipo di test cutaneo ha le sue caratteristiche:

  1. Test di picco - gocce di allergeni vengono applicate sulla pelle umana. Dopo che cosa viene fatta l'iniezione attraverso queste gocce.
  2. Test di applicazione - comporta l'applicazione di un cerotto con sostanze irritanti. Questo metodo è considerato il più delicato, ma anche il più lungo, poiché è necessario indossare una patch per circa 2 giorni. Molto spesso, questo tipo di studio è prescritto per le lesioni cutanee..
  3. Test di screening: un liquido con allergeni viene applicato sulla pelle, quindi utilizzando uno strumento speciale, un lavoratore del miele graffia lo strato superiore della pelle.

Questi tipi di test di rilevazione di allergeni hanno controindicazioni:

  • gravidanza;
  • bambini sotto i 5 anni;
  • persone oltre i 60 anni.
  • esacerbazione del tratto neurologico, cardiologico, gastrointestinale, malattie allergiche;

Per rilevare un allergene nel sangue, possono essere prescritti studi ed esami del sangue successivi:

  1. Esame del sangue generale per allergie - necessario per la diagnosi iniziale.

Se c'è un'allergia, le caratteristiche degli eosinofili lo indicheranno. Vale la pena notare che un esame del sangue clinico quando si identifica un'allergia è considerato non informativo, spesso il medico lo prescrive solo per il concetto di un quadro generale delle condizioni di una persona. Immunoglobulina E - il sangue viene prelevato da una vena per esame.

L'essenza del metodo risiede nel fatto che in laboratorio il siero del sangue viene miscelato con le presunte sostanze irritanti. Sebbene questo tipo di analisi delle allergie sia considerato uno dei più affidabili, le statistiche indicano che nel 30% dei casi i risultati non sono informativi.

  • Immunoglobuline G - Il metodo di ricerca viene condotto secondo uno schema simile con l'immunoglobulina E, ma la differenza è che con questo test l'allergene può essere rilevato anche dopo diverse settimane dal contatto con esso.
  • Questi test aiutano a identificare la maggior parte dei tipi di allergie, compresi alimenti, piante, prodotti chimici domestici..

    Diagnosi di allergie nei bambini

    Nei bambini più grandi, l'allergia viene rilevata usando gli stessi test degli adulti..

    Ma se il bambino non ne ha ancora 3, i test cutanei sono controindicati per lui.

    Pertanto, tradizionalmente, il medico scrive un rinvio per un esame del sangue per gli allergeni, la recinzione proviene da una vena. Il prossimo è uno studio di routine per determinare le immunoglobuline G ed E.

    In caso di allergie nei bambini, gli esami del sangue possono essere prescritti da un pediatra o allergologo per la diagnosi iniziale.

    E anche se sospetti un'allergia alimentare, i bambini devono superare un'analisi delle feci per i test di laboratorio.

    Lo studio più moderno per rilevare allergie nei bambini di età inferiore ai 5 anni è il metodo ImmunoCAP o il fadiotopo. Permette di trovare allergeni anche nelle concentrazioni più basse.

    Come prepararsi per la procedura

    Affinché il risultato della ricerca sia affidabile, è necessario prepararsi in anticipo.

    Regole di base per la preparazione:

      Alcuni giorni prima della procedura, è necessario interrompere l'assunzione di tutti i prodotti farmaceutici, senza contare il vitale.

    Questa domanda deve certamente essere concordata con il medico.

  • Non mangiare cibi provocatori (agrumi, noci, miele, bevande alcoliche).
  • Se una persona ha un processo infiammatorio (influenza, infezione virale), è necessario superare un test allergologico solo dopo un completo recupero.
  • Una settimana prima della procedura, interrompere il contatto con animali domestici e animali di strada.
  • Non è possibile eseguire test durante il decorso acuto delle allergie.
  • Un esame del sangue allergico dovrebbe essere preso a stomaco vuoto.
  • Il giorno delle procedure, esci dalla nicotina.
  • Il rispetto di questi consueti suggerimenti ti consentirà di ottenere test affidabili per allergeni in adulti e bambini..

    Dove sono i test?

    I test cutanei sono raccomandati solo nel reparto ospedaliero sotto la supervisione di un medico..

    Poiché non è chiaro come il corpo reagirà all'allergene introdotto. Perché se si verifica un attacco, lo specialista lo eliminerà rapidamente.

    Un esame del sangue può essere eseguito a propria discrezione - nella clinica annessa, laboratorio personale.

    Queste sono le informazioni di base su come passare correttamente l'analisi..

    Quale irritante viene spesso testato

    Molto spesso, le persone cercano analisi per un allergene come animali domestici

    Se gatti e criceti vivono nell'appartamento e una persona inizia a mostrare reazioni allergiche, allora deve certamente essere testato.

    È un errore presumere che le allergie possano apparire solo sui peli di un animale.

    Una reazione spiacevole può provocare:

    • particelle cheratinizzate dell'epidermide degli animali domestici;
    • saliva;
    • urine;
    • feci.

    Come viene presa l'analisi?

    Per questo tipo di allergia, una buona opzione sarebbe quella di utilizzare tutti i metodi di ricerca - test allergologici, esami del sangue.

    Viene spesso prescritta un'analisi degli allergeni alimentari, poiché questa categoria include un ampio elenco di prodotti che possono scatenare una malattia:

    Con l'aiuto di esami del sangue per allergeni alimentari, per una funzione, è possibile rilevare da 10 a tipi di irritanti. Per condurre uno studio sulla rilevazione di vari allergeni, è sufficiente un primo prelievo di sangue.

    Decifrare i risultati

    Se i test cutanei danno una risposta praticamente immediatamente, il risultato del rilevamento delle allergie mediante analisi del sangue dovrà essere previsto entro 2-5 giorni.

    Dopo un esame del sangue per le allergie, la trascrizione indica gli anticorpi nel sangue.

    Ad oggi, per valutare le caratteristiche, tale classe di norme viene considerata come una classe.

    1. Classe 0: viene mostrato un valore di 0,35, a indicare che non è stata identificata alcuna allergia.
    2. Il primo - è indicato 0,, 7, il che significa che la malattia può essere, ma procede senza sintomi accattivanti.
    3. Il secondo - l'indicatore di allergia nell'analisi del sangue è 3,5, questo indica una reazione allergica insignificante.
    4. Il terzo - fino al 17.5, è presente l'allergia, i sintomi sono moderati.
    5. Quarto: nel sangue si trovano fino a 50 anticorpi, la malattia è acuta.
    6. Quinto - prima, languidi segni di allergia, c'è mancanza di respiro;
    7. Sesto: il maggior numero di anticorpi, questo indica una forma estremamente grave di allergia, richiede un aiuto immediato del medico.

    La decifrazione di un esame del sangue per gli allergeni deve essere eseguita solo da uno specialista.

    Come trovare l'allergia dai test cutanei?

    Come già accennato in precedenza, il processo infiammatorio dopo il test lo indicherà.

    Il risultato dello studio è valutato dalla gravità dei sintomi (dimensione del punto, gonfiore):

    1. Non c'è reazione: se, dopo lo studio, la pelle umana non presenta arrossamenti, pruriti, gonfiori, significa che la reazione è negativa.
    2. Rossore mm - il risultato non è determinato, si consiglia di ripetere la funzione.
    3. Sulla pelle è comparso un blister o un punto sulla pelle: il risultato dei test ha dato una reazione positiva.
    4. Con una dimensione di mm - viene diagnosticato un risultato ovviamente positivo.
    5. Se dopo il test c'è un gonfiore con un diametro maggiore di 13 mm - una reazione estremamente potente.

    Dopo un esame visivo, uno specialista di fronte a ogni stimolo imposta un risultato, notando ogni campione con una certa icona (negativo, dubbio, positivo).

    I risultati dubbi devono essere confermati o confutati da un esame aggiuntivo.

    Il prezzo dei servizi varia dal luogo della procedura. Ogni istituzione ha i suoi prezzi. E anche nella formazione del valore, il tipo di allergene e il metodo della sua introduzione nel corpo sono di grande importanza.

    Il costo dei test cutanei è in media da fino a rubli per unità.

    Un esame del sangue può costare fino a rubli.

    Dovresti essere consapevole che gli ospedali cittadini dovrebbero fornire questi servizi gratuitamente..

    Queste sono le informazioni di base su quali test vengono dati per le allergie. Una diagnosi tempestiva ti consentirà di stabilire rapidamente il tipo di allergene e di iniziare subito la guarigione. Tutte queste misure aiuteranno a ripristinare la condizione ed evitare complicazioni..

    Test allergologici negli adulti. Prezzo, cosa sono, decodifica

    I test sugli allergeni sono una serie di studi condotti sulla pelle e sul sangue degli adulti che consentono di diagnosticare allergie in generale e su alcuni tipi di sostanze.

    Poiché le allergie si manifestano con vari sintomi, è possibile fare una diagnosi accurata solo dopo un esame completo e tutti i test sugli allergeni, il cui prezzo varia notevolmente a seconda del tipo.

    Pertanto, a causa della somiglianza dei sintomi, quando si prescrive un ciclo di trattamento per pazienti con infezione bronchiale o intestinale, vengono sempre prescritti test allergenici per escludere questo fattore di influenza sul corpo del paziente.

    Le analisi per gli allergeni vengono eseguite in vari modi, a seconda dell'età e della salute del paziente e consentono di diagnosticare accuratamente la malattia nel paziente entro 1-2 giorni.

    Indicazioni per lo studio

    L'allergia è espressa in una reazione negativa e acuta del sistema immunitario del corpo a 1 o a un complesso di sostanze irritanti. Di fronte alle "sostanze irritanti", il corpo di un paziente adulto che soffre di allergie inizia ad attaccare e cerca di neutralizzarlo da solo.

    Di conseguenza, sono coinvolte le cellule degli organi e interi sistemi del corpo, il che porta alla comparsa di una serie di sintomi:

    • lacrimazione
    • naso che cola e starnuti;
    • gonfiore e arrossamento della pelle, trachea o mucosa;
    • vari tipi di eruzioni cutanee;
    • disturbo intestinale;
    • prurito.

    Spesso, l'allergia ai sintomi è simile alla SARS e copia completamente i principali segni della malattia. In alcuni casi, l'allergia è stagionale e appare solo in primavera e in autunno, come la maggior parte delle malattie respiratorie.

    Questa malattia può accompagnare varie malattie, aumentando notevolmente i loro sintomi, quindi se ci sono indicazioni, il medico prescrive un'analisi per immunoglobuline generali e specifiche che sono presenti solo nel sangue di una persona allergica.

    Nel sangue di un paziente che soffre di allergie, quando appare uno stimolo, gli anticorpi vengono prodotti in grandi quantità - immunoglobuline di classe E. Gli anticorpi si combinano con le cellule di una sostanza irritante, cercando di proteggerlo. Sono queste sostanze che vengono installate nel sangue o sulla pelle durante l'analisi degli allergeni.

    I test sugli allergeni sono prescritti negli adulti solo dopo che un medico ha esaminato il paziente, diagnosticato alcuni sintomi e superato i test generali del sangue e delle urine per escludere la presenza di processi infiammatori.

    Il prezzo di tale analisi può variare notevolmente a seconda del luogo di consegna e del volume dello studio e può arrivare a 5-6 mila rubli, pertanto è necessario sottoporsi a uno studio in caso di grave manifestazione di sintomi generali.

    I segni comuni di un'allergia in cui può essere prescritto un test allergenico sono:

    • raffreddori sistematici e difficili da trattare, compresi quelli accompagnati da complicanze;
    • la manifestazione della componente asmatica nei raffreddori;
    • naso che cola cronico, in cui la rinite può fermarsi per 1-2 giorni e quindi riapparire;
    • orticaria periodica, eczema o dermatite sulla pelle;
    • disturbo intestinale prolungato con trattamento con probiotici e farmaci anti-infettivi (fornito normale alimentazione);
    • sintomi insoliti per il paziente (starnuti frequenti, lacrimazione sistematica, gonfiore periodico della pelle o delle mucose), a condizione che vi siano allergie in famiglia o che i sintomi persistano a lungo.

    Test allergeni per adulti eseguiti quando l'agente patogeno è sconosciuto

    Se ci sono tali segni, il paziente deve superare un esame del sangue generale. Se in esso viene superato il numero di eosinofili (leucociti granulocitici), il fattore allergico richiede uno studio più approfondito. In questo caso, viene prescritto un test allergenico..

    Molto spesso, un allergologo nomina un'analisi. Se ci sono segni di manifestazioni allergiche in un contesto di ridotta immunità e altre malattie, i test allergenici possono essere prescritti da un immunologo.

    Tale analisi può essere prescritta dal terapeuta dopo l'esame, poiché le allergie sono spesso espresse come una reazione concomitante del corpo, migliorando i sintomi della malattia di base. In questo caso, l'allergia può essere congenita o acquisita in età adulta..

    Se l'allergia è associata al sistema respiratorio (asma bronchiale, bronchite allergica), i test allergenici sono prescritti da un pneumologo. Se si verificano eruzioni cutanee di varie etimologie, un dermatologo può anche raccomandare un test allergenico per eliminare l'influenza del componente allergico.

    Come determinare

    Le analisi per gli allergeni negli adulti, il cui prezzo dipende dal tipo di studio, vengono eseguite in 2 modi principali:

    • dal sangue;
    • esaminando campioni di pelle.

    I test cutanei come analisi per determinare la presenza di allergie sono stati utilizzati per molto tempo (più di 20 l) ed è considerato il primo tipo di tale studio. È prescritto solo per pazienti sani adulti di età compresa tra 7 e 55 litri, che non hanno controindicazioni a questo..

    In presenza di influenza o raffreddore, immunità indebolita, è meglio rimandare l'analisi o sostituirla con un'altra. Nei bambini, i test cutanei sono prescritti solo in caso di emergenza.

    Questo metodo viene eseguito per determinare se il paziente ha un'allergia ai principali fattori irritanti:

    • prodotti alimentari;
    • polline e polvere;
    • peli di animali;
    • parassiti;
    • sostanze chimiche;
    • medicinali.

    I test cutanei per gli allergeni aiutano a stabilire la presenza di una reazione allergica a un determinato tipo di allergeni. Per 1 procedura, è possibile rilevare una reazione a non più di 10-15 allergeni specifici. Questo tipo di studio fornisce dati accurati sul grado di manifestazioni allergiche e consente di diagnosticare con precisione. Ad oggi, questo metodo è attivamente utilizzato in Russia e all'estero..

    Tuttavia, ci sono casi in cui anche in presenza di un'allergia a un particolare tipo di irritante, eventuali manifestazioni possono essere assenti sulla pelle. Ciò è dovuto alle caratteristiche della pelle (pelle ruvida o uno spesso strato superiore dell'epidermide) o alla reazione del corpo.

    Soprattutto spesso, una tale reazione cutanea si manifesta quando si assumono antistaminici alla vigilia o immediatamente prima dello studio. In caso di reazione cutanea mista agli allergeni, al paziente può essere prescritto un esame del sangue.

    Le analisi degli allergeni negli adulti, il cui prezzo più semplice non supera i 600 rubli, prelevate da una vena ematica, consentono di determinare lo stato immunologico di una persona nel suo insieme.

    Questo studio presenta numerosi vantaggi significativi:

    • il risultato dello studio è ottenuto anche con l'uso parallelo di antistaminici;
    • secondo 1 esame del sangue, vengono diagnosticati contemporaneamente diversi tipi di allergeni;
    • l'analisi è assolutamente sicura per il paziente e può essere effettuata anche nei bambini a partire da 4 mesi;
    • lo studio può essere condotto in periodi acuti della manifestazione della malattia.

    Il prelievo di sangue per analisi viene effettuato da una vena. Dagli indicatori ottenuti del livello di anticorpi, viene stabilita la manifestazione dei sintomi della malattia, che si nota nei risultati. Sulla base dei risultati di uno studio sugli allergeni, un medico diagnostica un'allergia al paziente.

    Preparazione e analisi

    Le analisi per gli allergeni negli adulti, il cui prezzo è elevato, come con qualsiasi studio medico, richiedono preparazione. In caso di emergenza, può essere effettuato in qualsiasi condizione, anche dopo aver assunto antistaminici e con manifestazioni acute di sintomi allergici.

    Tuttavia, tali risultati dell'analisi non forniranno una valutazione adeguata dei dati ottenuti e potrebbero differire dai risultati della stessa analisi, presentata dopo la preparazione preliminare.

    In generale, la preparazione preliminare per l'analisi degli allergeni mediante sangue o un campione di pelle non include azioni specifiche.

    Per questo:

    • per 1 giorno è necessario escludere dalla dieta cibi piccanti, grassi o esotici e aderire a una dieta. L'ultimo pasto alla vigilia del test dovrebbe essere completato prima delle 18:00;
    • per 1 giorno Prima della procedura, dovrebbero essere evitati grandi sforzi fisici e sportivi;
    • Non è consigliabile essere nervosi alla vigilia o prima dell'analisi, quindi è necessario calmarsi il più possibile e sintonizzarsi su un risultato positivo;
    • prima di donare il sangue (per 1-2 giorni), è necessario interrompere l'assunzione di farmaci non causati da necessità vitali. È indispensabile consultare il proprio medico in merito all'assunzione di tali farmaci per un esame per escludere effetti negativi sul risultato dello studio. Si raccomanda inoltre di non bere alcolici e di non fumare prima della procedura;
    • Il sangue viene somministrato da una vena a stomaco vuoto o dopo 4 ore. dopo l'ultimo pasto.

    Un esame del sangue per gli allergeni può essere eseguito presso il centro medico, dove vengono rimossi 2-5 metri cubi di vena. ml sangue.

    Le analisi raccolte vengono immediatamente trasferite al laboratorio per la ricerca..

    2 componenti principali sono rivelati nel sangue:

    • IgE immunoglobuliniche totali;
    • immunoglobulina E specifica.

    Il primo test determina il livello di immunoglobulina nel sangue.

    In questo caso, il sangue viene controllato per il livello di immunoglobuline. In base al numero di anticorpi riflessi nei risultati dello studio, il medico conclude che esiste un'allergia nel corpo.

    In media per gli adulti, il livello medio superiore di IgE nel sangue non deve essere superiore a 100 UI / ml. Se viene superato, viene condotto uno studio aggiuntivo su una specifica immunoglobulina al fine di stabilire il tipo esatto di stimolo.

    Nel secondo caso, il sangue viene testato per specifiche globuline:

    • per questo, una piccola quantità di sangue viene miscelata con una sostanza contenente un tipo separato di irritante;
    • dopo di che viene misurato il livello di globulina.

    Per determinare la presenza di allergie, il numero di anticorpi viene verificato rispetto al livello medio di questo indicatore per questo tipo di analisi. Esistono tabelle di indicatori del livello di anticorpi nel sangue, in base ai quali viene effettuata una valutazione della presenza e del grado di manifestazioni allergiche.

    Per la preparazione di un test allergenico mediante test cutanei, vengono preparati allo stesso modo di un esame del sangue per gli allergeni..

    Tuttavia, viene eseguito in altri modi:

    • una rottura della pelle in cui l'irritante viene applicato sulla pelle intatta del paziente;
    • Prik-test, quando una soluzione con il tipo di sostanza selezionato viene gocciolata sulla pelle e quindi forata con un ago a una profondità di 1 mm al centro del liquido;
    • Un test scarificatore è una procedura simile. La soluzione viene gocciolata sulla pelle, quindi lo strato superiore dell'epitelio viene accuratamente graffiato più volte con uno speciale scarificatore (uno strumento medico usa e getta per forature che ricorda una lancia).

    Dopo una di queste procedure, appare una reazione sulla pelle del paziente con un'allergia. Può essere espresso in varie forme, manifestazione istantanea o tardiva..

    È stato sviluppato un sistema di qualificazione per le reazioni cutanee, che consente di stabilire chiaramente la presenza di un'allergia pronunciata a determinati tipi di irritanti. Con la comparsa di arrossamenti, eruzioni cutanee, prurito, l'assistente di laboratorio può non solo stabilire la velocità di reazione del corpo, ma anche il grado della sua reazione, che è molto importante per comprendere gli effetti degli stimoli sui tessuti del paziente.

    Tuttavia, ci sono casi in cui la reazione cutanea a determinati tipi di irritanti non è significativa o scompare rapidamente. In tali situazioni, è impossibile dire inequivocabilmente sulla diagnosi di allergie. Per un esame più accurato, può anche essere prescritto un esame del sangue per allergeni..

    Decifrare i risultati

    Un'analisi degli allergeni negli adulti, il cui prezzo è determinato dalla complessità dello studio, effettuata dal sangue, consente di identificare la presenza di allergie in generale. Per rilevare la presenza di un componente allergico, viene misurato il livello di immunoglobulina IgE totale in un campione di sangue.

    Normalmente, la quantità di tali anticorpi non deve superare 100-110 UI / ml. Minore è la quantità di IgE nel sangue, meno il corpo risponde agli stimoli esterni. Con una IgE superiore a 150 UI / ml, il paziente è allergico. A un livello superiore, la malattia sarà acuta.

    Nel caso di uno studio su immunoglobuline E specifiche, la reazione delle cellule del sangue viene rilevata in relazione a ciascun gruppo di stimoli separatamente.

    In questo caso, il livello di immunoglobulina E viene valutato su una scala approvata:

    Livello di IgG4 in unità / mlGrado di sensibilizzazione
    fino a 50nessuna sensibilità
    da 50 a 100debole
    da 100 a 200mezzo
    sopra 200alto

    Se viene rilevato un livello medio e alto della reazione del corpo a singoli fattori irritanti, viene confermata un'allergia a determinati tipi di sostanze.

    È impossibile decifrare in modo indipendente i risultati dei test cutanei, poiché lo studio è temporaneo.

    Quando si conducono campioni di pelle, le manifestazioni allergiche vengono stabilite dall'assistente di laboratorio in base alla scala esistente di reazioni cutanee. Dopo il test, la pelle del paziente viene completamente ripristinata e il grado, il tipo di reazione e la sua velocità sono indicati nei risultati dello studio.

    Indipendentemente dal tipo di studio, solo un allergologo dovrebbe decifrare gli indicatori, tenendo conto dell'età e della salute del paziente. Poiché in alcuni casi una deviazione di 10 unità. sarà considerata la norma e in altri un eccesso significativo.

    Sulla base dei dati, il medico diagnosticherà e prescriverà accuratamente il miglior trattamento per l'insorgenza dei sintomi della malattia..

    Quando vedere un dottore

    Le allergie hanno una varietà di sintomi, che si manifestano a vari livelli in ogni persona. Nelle forme lievi di manifestazione, una persona potrebbe anche non notare la presenza di manifestazioni allergiche per lungo tempo. In questo caso, non è richiesto alcun trattamento speciale..

    Tuttavia, nel caso in cui il paziente sia molto preoccupato per le manifestazioni di allergia, compaiano sintomi generali di reazioni allergiche o il sistema immunitario del corpo spesso fallisca, è necessario consultare immediatamente un allergologo.

    Un'allergia viene diagnosticata abbastanza semplicemente con l'aiuto di un esame e dei test. Per la rapida scomparsa dei sintomi di allergia, escludere la fonte della sua manifestazione spesso non è sufficiente.

    Le allergie sono trattate con un ciclo di antistaminici che bloccano la risposta del corpo e il rilascio di anticorpi. Tali farmaci agiscono delicatamente e causano una normalizzazione temporanea del sistema immunitario. Dopo che i sintomi scompaiono completamente, puoi interrompere l'assunzione dei farmaci.

    Oltre al corso del trattamento, si raccomanda al paziente di evitare ulteriormente il fattore irritante al fine di prevenire la ricomparsa della malattia.

    Possibili complicazioni

    I sintomi allergici possono aumentare o diminuire nel tempo nelle loro manifestazioni, a seconda delle condizioni del paziente.

    Nonostante l'innocuità esterna della malattia, un'allergia può causare conseguenze significative nei casi in cui:

    • Il paziente ignora le allergie e con un'esposizione prolungata a un fattore "dannoso" sul corpo;
    • si verifica anche con l'automedicazione o la prescrizione impropria del farmaco da parte di un medico;
    • se esposto al corpo di stimoli (incrociati) simili;
    • in caso di intossicazione del corpo con sostanze non allergiche che lo indeboliscono (tabacco, alcool);
    • se il paziente ha infezioni croniche che possono esacerbare manifestazioni allergiche (sinusite, rinite, carie).

    In questi casi, il paziente può sviluppare sintomi di allergia acuta per un periodo di tempo limitato..

    In futuro, le conseguenze di una forte manifestazione di reazioni allergiche non solo causano inconvenienti, ma possono anche essere pericolose per la salute e provocare:

    • L'edema di Quincke, che si manifesta sotto forma di edema tissutale grave nei punti di contatto con lo stimolo. L'edema laringeo è particolarmente pericoloso, poiché con il blocco completo della funzione respiratoria, il paziente può morire senza adeguate cure mediche;
    • shock anafilattico si sviluppa durante l'assunzione di farmaci o una puntura di insetto. A causa della reazione forte e istantanea dello stimolo, la pressione sanguigna scende in modo significativo, la sudorazione aumenta e si sviluppa debolezza. La pelle del paziente diventa pallida e il polso non si sente quasi. I sintomi allergici portano a compromissione della funzione respiratoria e, in alcuni casi, convulsioni. Una persona può perdere conoscenza. L'inizio di una tale condizione senza cure mediche di emergenza può essere fatale..
    • L'asma bronchiale è una conseguenza della dermatite atopica. Tosse secca e frequente e ansimare causano mancanza di respiro e segni di soffocamento. Senza un trattamento adeguato, l'asma può svilupparsi in una forma cronica..
    • La sindrome di Lyell provoca eruzioni cutanee sotto forma di vescicole. Le bolle crescono, scoppiano e la pelle è separata da strati dal corpo. Una malattia simile è associata a una violazione del regime di temperatura all'interno dei tessuti, che è accompagnata da un'infezione batterica. Una malattia senza un trattamento adeguato sta progredendo e può portare alla morte..
    • La sindrome di Stevens-Jones, al contrario, provoca un forte arrossamento della pelle. Una sensazione di calore e un grave disagio si manifestano sulla pelle e le mucose si infiammano e diventano blu. Solo dopo il trattamento farmacologico, i sintomi della malattia scompaiono gradualmente.

    I test sugli allergeni devono sempre essere eseguiti dopo l'insorgenza di sintomi vividi, la nomina di un medico e la ricerca del prezzo ottimale per un esame del sangue. Negli adulti, le allergie possono svilupparsi in condizioni ambientali e circostanze mutevoli..

    Quando compaiono sintomi gravi, l'allergia può essere accompagnata da malattie concomitanti e causare complicazioni sotto forma di manifestazioni croniche. Tuttavia, con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, puoi facilmente far fronte a qualsiasi tipo di allergia e ripristinare la piena salute.

    Analisi fecale per allergeni

    Il Laboratorio di Biochimica Clinica, Immunologia e Allergologia della Clinica "FIC Nutrition and Biotechnology" lavora in stretta collaborazione con tutti i dipartimenti. In laboratorio, sono stati sviluppati nuovi approcci per valutare i disordini metabolici ed energetici nei pazienti, sono state sviluppate linee guida per giustificare i principi della terapia dietetica, sono stati sviluppati nuovi metodi biochimici, immunosorbenti collegati agli enzimi e genetici molecolari per gli studi sul metabolismo.

    Il laboratorio conduce nuovi metodi di ricerca ad alta tecnologia. Le principali direzioni del lavoro di laboratorio sono lo studio dei meccanismi biochimici e immunologici per lo sviluppo di malattie nutrizionali dipendenti, comprese le allergie alimentari, l'identificazione di marcatori dell'efficacia della terapia dietetica nei pazienti con obesità e disordini metabolici, nonché lo sviluppo di criteri per prevedere il decorso della malattia nel contesto di complesse misure terapeutiche. Il laboratorio partecipa alla realizzazione degli argomenti scientifici dell'Istituto di Nutrizione della RAMS, nel lavoro di congressi scientifici sia nazionali che stranieri, nella preparazione di tesi di laurea da parte di studenti laureati.

    Strutture di laboratorio:

    • esame biochimico e di laboratorio.
    • valutazione dello stato vitaminico.
    • immunodosaggio enzimatico e metodi immunochimici.
    • valutazione dello stato antiossidante.
    • una vasta gamma di diagnosi allergiche in vitro per vari allergeni da polline, domestici, trasmessi da zecche, fungini e alimentari (vengono studiati più di 300 tipi di allergeni).
    • diagnostica vere allergie e intolleranze alimentari.
    • conduce ricerche sullo stato immunitario.
    • diagnostica nefropatie, malattie reumatiche, disturbi metabolici, anemia, aterosclerosi e malattie cardiache.
    • determina i genomi dell'epatite virale, erpetica e altre infezioni virali.

    Ricerche condotte in laboratorio:

      • Esame del sangue clinico
      • Analisi delle urine
      • Chimica del sangue
      • Analisi biochimiche delle urine
      • Ricerca allergologica
      • Studi immunologici
      • Studi coagulometrici
      • Valutazione dello stato vitaminico
      • Valutazione dello stato antiossidante
      • Lo studio della composizione acido-base del sangue
      • Ricerca sugli ormoni: tiroide, pancreas, ormoni sessuali
      • Marcatori di malattie autoimmuni
      • Marcatori di infezioni parassitarie
      • Studi sull'intolleranza alimentare
      • Studi virologici usando la reazione a catena della polimerasi
      • Lo studio dei polimorfismi genetici

      Ricercatori e medici di laboratorio

      Il laboratorio dispone di moderne capacità diagnostiche, tra cui analizzatori di nuova generazione:

      • analizzatore biochimico;
      • analizzatore di ematologia;
      • analizzatore coagulometrico;
      • analizzatore immunochemiluminescent;
      • analizzatore nefelometrico di specifiche proteine ​​plasmatiche;
      • attrezzatura per immunoanalisi enzimatica;
      • apparecchiature per la diagnostica PCR, compresa la PCR in tempo reale.

      La determinazione di tutti gli indicatori viene effettuata con un elevato grado di affidabilità utilizzando un sistema di controllo della qualità interno ed esterno.
      Telefoni del laboratorio di biochimica clinica, immunologia e allergologia:
      (499) 611-82-57, (499) 613-07-09, (499) 613-15-92, (499) 613-16-15

      1. Proteine ​​del latte vaccino (possono essere sostituite da β-lattoglobulina + caseina, come frazioni di proteine ​​del latte vaccino)
      2. Glutine (glutine)
      3. Carne di pollo

      DIAGNOSTICA ALLERGIA: INFORMAZIONI PER I PAZIENTI

      1. Direzione per analisi e costi La direzione per la diagnostica delle allergie, incluso un elenco completo di allergeni, può essere scaricata dal sito Web della clinica (il modulo per l'analisi può essere scaricato qui). Nella linea di allergeni selezionati, è necessario mettere segni (+, ۷ o altri) nella colonna IgE e / o IgG4. Il costo di 1 analisi di IgE (o IgG4) sull'allergene, secondo il listino prezzi, è di 390 rubli.

      IMPORTANTE! Prima di passare l'analisi, è OBBLIGATORIO verificare con il proprio medico quali allergeni è necessario indicare e quale tipo di anticorpi per i prodotti alimentari determinare - IgE e / o IgG4.

      2. Raccolta di materiale biologico
      Il laboratorio conduce ricerche sul contenuto di IgE e IgG specifiche per allergeni4 in siero, latte materno e feci.
      Il latte materno deve essere raccolto in una quantità di 5-7 ml (grammi) in un contenitore di plastica per farmacia. Prima del trasporto in laboratorio (conservazione per più di 3 ore), conservare in frigorifero a una temperatura di circa +2 - +5 gradi.
      Le feci devono essere raccolte in una quantità di 3-5 ml (grammi) in un contenitore di plastica per farmacia. Prima del trasporto in laboratorio (conservazione per più di 3 ore), conservare in frigorifero a una temperatura di circa +2 - +5 gradi. Il contenitore con biomateriale deve essere firmato in anticipo “Cognome. Iniziali".

      IMPORTANTE! L'intervallo tra l'ultima assunzione di farmaci antiallergici (antistaminici), enterosorbenti e un'analisi è di almeno una settimana.

      3. Ricezione di materiale biologico
      L'accettazione dei test viene effettuata nel registro del reparto pediatrico. L'ingresso si trova sul lato di Kashirskoye Shosse vicino alla fermata dell'autobus “Biblioteca dal nome Leo Tolstoy "- firmare" Ingresso al reparto per bambini "con una campana.
      Dovresti avere con te un passaporto e / o una fotocopia del certificato di nascita. L'accettazione delle analisi viene effettuata dal lunedì al venerdì, rigorosamente dalle 9:00 alle 15:00.

      IMPORTANTE! Il pagamento viene effettuato solo in contanti (non si accettano carte bancarie). Puoi incassare una carta presso un bancomat situato nella hall della Clinica al 1 ° piano.

      4. Analisi
      La diagnostica allergica (dischi allergici) viene eseguita ogni settimana il mercoledì. Tutto il materiale biologico che è stato consegnato alla clinica prima delle 15:00 di martedì sarà incluso nella prossima analisi. Tutti i campioni consegnati dopo il tempo indicato saranno sottoposti alla preparazione del campione necessaria e saranno inclusi nella seguente dichiarazione.

      5. Ottenere risultati
      Per ottenere i risultati dell'analisi, è necessario rivolgersi personalmente al registro del reparto pediatrico (vedi sopra) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16-30.
      Il laboratorio offre l'opportunità di ricevere via e-mail i risultati dell'analisi. Per questo è necessario inviare una lettera all'indirizzo e-mail [email protected] con il testo “Si prega di inviare i risultati dell'analisi del nome completo. Data di presentazione dell'analisi "il giorno della consegna del biomateriale.

      NOTA! In forma elettronica, non esiste una firma manoscritta dell'esecutore e il sigillo dell'istituzione. Ottenere i risultati dell'analisi su un modulo con una firma e un sigillo è possibile solo contattando personalmente il registro del dipartimento dei bambini. I seguenti test vengono inviati in forma elettronica: dischi allergici (sangue, feci, gr. Latte), calprotectina, IgE totale (solo nelle feci). Tutte le altre analisi sono stampate nel registro..

      I risultati dell'analisi vengono inviati il ​​venerdì mattina..

      6. Riferimenti
      Il laboratorio non commenta i risultati dell'analisi e la selezione della terapia dietetica.

      Per interpretare i risultati dell'analisi, è necessario contattare il proprio medico o allergologo / pediatra, poiché dipendono dal quadro clinico della malattia.

      Analisi

      Non è necessario registrarsi per i test.

      Vieni in un momento conveniente: nei giorni feriali fino alle 14:00, nei fine settimana fino alle 13:00.

      Analisi e prezzi

      Analisi generale delle feci

      Emocromo completo (senza emocromo e VES)

      Enterobiosi (metodo Rabinovich)

      Contenuto di carboidrati

      Anticorpi anti IgG Ascaris

      Anticorpi toxocar IgG antigeni

      Anticorpi proteici capsidici IgM Epstein-Barr

      Glucosio plasmatico

      Analisi delle urine con microscopia dei sedimenti

      Semina sulla flora senza determinare la sensibilità agli antibiotici

      Semina di feci su flora patogena (gruppo diss) con determinazione della sensibilità agli antibiotici

      Rilevazione del virus dell'herpes umano DNA tipo 6 (virus dell'herpes umano) (HHV)

      Rilevazione del DNA del virus di Epstein-Barr (EBV)

      Esame del sangue generale con formula leucocitaria ed ESR

      Analisi delle feci per le uova di elminti

      Anticorpi del genere Chlamydophila (Chlamydophila pneumoniae) IgM (titolo)

      Velocità di eritrosedimentazione (VES)

      Gruppo sanguigno e fattore Rh

      Esame del sangue clinico: analisi generale, formula dei leucociti, VES (con microscopia di striscio di sangue quando vengono rilevati cambiamenti patologici)

      Esame microscopico di organi urogenitali femminili (microflora)

      Anticorpi all'antigene nucleare IgG di Epstein-Barr

      Anticorpi del genere Chlamydophila (Chlamydophila pneumoniae) IgG (titolo)

      Anticorpi anti-Mycoplasma pneumoniae IgG

      Anticorpi anti Mycoplasma pneumoniae IgM

      Rilevazione del DNA del citomegalovirus

      Calcio nelle urine quotidiane

      Identificazione del DNA dell'herpes simplex virus 1, 2 (Herpes simplex virus 1, 2)

      Pannello di allergeni inalati (epitelio di gatto, forfora di cane, epiteto di coniglio, piuma di cavallo, zecca)

      Analisi generale dell'espettorato

      Pannello allergene della muffa n. 1 (IgG): Penicillum notatum, Aspergillus fumigatus, Alternaria tenuis, Cladosporium herbarum, Candida albicans

      Patogeno Helicobacteriosis (Helicobacter pylori), quantificazione

      Patogeno Helicobacteriosis (Helicobacter pylori), determinazione qualitativa

      Esame microscopico della secrezione della prostata (microflora)

      Cerca un'altra analisi.?

      Il listino prezzi completo per la diagnostica di laboratorio è aggiornato! Specifica il costo delle analisi che ti interessano per numero: 416-500.

      Non è necessario registrarsi per la consegna dei test. Vieni in un momento conveniente: nei giorni feriali fino alle 14:00, nei fine settimana fino alle 13:00.

      Preparazione necessaria per superare i test.

      Per raccogliere l'urina a casa, è necessario:

      Osserva un bagno completo degli organi genitali esterni: il bambino deve essere lavato (con sapone per bambini o un detergente speciale). Non dimenticare che le ragazze vengono lavate dalla parte anteriore a quella posteriore e, durante il lavaggio, il prepuzio viene spinto indietro, esponendo il glande;

      Preparare un contenitore pulito;

      Il momento migliore per raccogliere l'urina è la mattina.

      Fornire il biomateriale per l'analisi il più presto possibile: con una conservazione prolungata nelle urine, i globuli rossi e i cilindri vengono distrutti, il numero di batteri aumenta e l'acidità cambia.

      Preparazione dell'analisi del sangue

      Il sangue viene prelevato da un dito o da una vena. Si consiglia di donare il sangue da una vena per ottenere gli indicatori più accurati..

      Il sangue viene somministrato a stomaco vuoto, è meglio farlo al mattino, poiché sarà difficile per un bambino non mangiare per molto tempo.

      È difficile per i bambini sopportare un così lungo periodo di digiuno, quindi il loro sangue viene prelevato tra i pasti.

      In accordo con il medico, è meglio interrompere l'assunzione di farmaci, poiché influiscono sull'emocromo: la donazione di sangue spaventa non solo i bambini, ma anche la maggior parte degli adulti, ma il nostro ufficio con giocattoli e cartoni preferiti è stato creato appositamente per i piccoli pazienti. I bambini si sentono calmi e gli infermieri sono in grado di spostare l'attenzione del bambino in modo che la procedura sia rapida e indolore.

      Prepararsi all'analisi fecale

      Le feci dopo la pulizia dei clisteri, l'uso di supposte e lassativi non saranno adatti per la ricerca.

      Nelle feci raccolte per l'analisi, non dovrebbero esserci urina e disinfettanti.

      Due giorni prima dell'analisi, è necessario interrompere l'assunzione di alcuni farmaci che influenzano la funzione del tratto digestivo.

      Tipi di test allergologici: ricerca e trascrizioni

      L'allergia è un metodo peculiare della reazione del sistema immunitario alla comparsa di un irritante nel corpo umano. Nel ruolo dello stimolo può agire come sostanza dall'ambiente esterno e dall'interno. Non è possibile stabilire una diagnosi basata solo sui reclami dei pazienti, quindi se ci sono sintomi appropriati, viene prescritto un test allergologico.

      Indicazioni per la nomina di un test allergologico

      Tipi di test allergenici

      Test delle feci e delle urine

      Test cutanei e test

      Test rapidi a casa

      Preparazione ai test allergologici

      Decodifica dei risultati dei test allergologici

      Puoi fidarti dei risultati?

      Dove posso consegnare e quanto costa?

      Commenti e recensioni

      Indicazioni per la nomina di un test allergologico

      Le principali indicazioni quando è necessario condurre una diagnosi, considerare le seguenti manifestazioni:

      1. Dermatite allergica Si manifesta sotto forma di prurito nel sito di eruzioni cutanee sul corpo.
      2. Allergia alle medicine. Di norma, la reazione si verifica in breve tempo e allo stesso tempo c'è l'edema, il prurito e l'eruzione cutanea di Quincke.
      3. Allergia ai prodotti. L'indicazione principale per la nomina di un test allergologico è la comparsa di eruzioni cutanee insolite e prurito dopo aver mangiato cibi con allergenicità aumentata.
      4. Congiuntivite. Se il paziente ha lacrimazione, arrossamento degli occhi, forte prurito nelle palpebre: è necessario eseguire immediatamente i test e identificare i patogeni.
      5. Rinite allergica e febbre da fieno. Accompagnato da congestione nasale, starnuti, voce roca. I sintomi peggiorano durante il periodo di fioritura delle piante, quindi, in caso di manifestazioni simili, si consiglia di consultare un medico prima della stagione.
      6. Asma bronchiale. La presenza di una malattia così pericolosa costituisce una minaccia per la vita del paziente, pertanto gli attacchi di difficoltà respiratoria saranno il primo motivo per superare un test allergologico.

      Possibili controindicazioni

      Si raccomanda di astenersi dal test allergologico in tali circostanze:

      • se il paziente è in un periodo di esacerbazione di allergie e altre patologie croniche;
      • se al paziente viene mostrato un uso prolungato di corticosteroidi;
      • se il paziente ha sintomi di malattie virali respiratorie acute, tonsillite, ecc.;
      • se il paziente sta assumendo medicinali antiallergici al momento dell'analisi;
      • se il paziente ha più di 60 anni;
      • se il paziente è nel periodo di attesa di un bambino.

      Tipi di test allergenici

      Per diagnosticare la presenza o l'assenza di allergeni nel corpo, vengono utilizzati 2 metodi di ricerca negli adulti e nei bambini: in vivo o in vitro. I concetti si differenziano se il paziente stesso è coinvolto nella conduzione di un'analisi per identificare le malattie allergiche o se la sua partecipazione non è richiesta (il paziente viene prelevato sangue per analisi). La diagnostica in vivo prevede il prelievo di campioni di pelle, viene effettuata un'analisi individuale per ciascun allergene.

      Puoi condurre una singola analisi, incluso lo studio di diversi allergeni. La base per un allergologo per determinare il tipo di tecnica è la condizione e l'età del paziente, nonché l'assenza di controindicazioni.

      Esame del sangue

      Un esame del sangue è considerato un metodo delicato per diagnosticare la presenza di malattie allergiche. Se il paziente ha controindicazioni per i test sottocutanei, lo studio dei campioni di sangue è l'unica opzione disponibile.

      Un esame del sangue ha lo scopo di studiare i seguenti punti:

      1. Identificazione di anticorpi per allergeni. Le immunoglobuline IgE e IgG4 sono in grado di identificare gruppi di allergeni e aiutano anche a stabilire il tipo di reazione ritardata o accelerata. Le immunoglobuline IgG e IgE vengono esaminate se si sospetta allergie alimentari.
      2. Identificazione di immunoglobuline specifiche E. Questa proteina viene prodotta come reazione protettiva allo stimolo. Tuttavia, vale la pena considerare il fatto che nel 30% dei casi si verifica un elemento simile in presenza di processi infiammatori e infezioni nel corpo.

      Tampone nasale

      Rinocitogramma: chiamato metodo diagnostico per l'esame della mucosa nasale per determinare lo stato della microflora del rinofaringe. Eseguendo una procedura simile, il medico riceve informazioni sulla presenza o l'assenza di eosinofili, che aiuta a trarre una conclusione. Il trattamento della rinite allergica è significativamente diverso dall'eliminazione del processo infettivo. Pertanto, per stabilire una diagnosi accurata, oltre a un esame del sangue, viene prescritto un tampone nasale.

      Test delle feci e delle urine

      Questo tipo di studio è applicabile ai bambini piccoli a causa del fatto che i test cutanei convenzionali sono controindicati in questo caso. I principali metodi diagnostici per le allergie alimentari e le intolleranze alimentari sono considerati uno studio generale delle particelle fecali (coprologia). L'efficacia dello studio dipende dall'età del paziente, quindi tali studi sono prescritti per bambini da 5-6 mesi. I risultati finali dell'analisi aiuteranno i genitori a evitare errori nella scelta di alimenti complementari per il bambino, a migliorare l'adattamento del bambino a nuovi alimenti.

      Test cutanei e test

      La diagnosi differenziale di post-vaccinazione e allergie infettive mira a valutare la reazione locale del corpo alla comparsa dell'agente patogeno. Di norma, tali studi non causano pericolosi effetti collaterali, ma allo stesso tempo, bruciore e gonfiore possono rimanere nei siti di puntura..

      NomeCaratteristica
      Test di allergia intracutanea di Burne

      È prescritto per ottenere informazioni più precise sulla presenza di un agente patogeno specifico..

      Questo tipo di campione è altamente sensibile, poiché la soluzione con l'allergene viene iniettata nello strato sottocutaneo profondo, il che consente di ottenere rapidamente una reazione.

      Insieme alla reazione al patogeno, compaiono anche tutti i sintomi di allergia, quindi questo dovrebbe essere considerato quando si esegue il test..

      Test di Prik

      Un metodo comune per rilevare le reazioni allergiche quando si sospetta la presenza di anticorpi verso più componenti contemporaneamente.

      Una soluzione con un allergene viene applicata sulla pelle e viene praticata una puntura.

      Può provocare una reazione allergica acuta..

      Test cutaneo di scarificazione

      Assomiglia al metodo prik-test, un test cutaneo di scarificazione prevede la rivelazione di uno strato profondo della pelle per l'allergene.

      La pelle del braccio è forata, dopo di che il medico fa una tacca con una lancetta speciale.

      Sfregamento

      Si differenzia dai metodi precedenti in quanto non è una soluzione utilizzata come sostanza allergenica, ma le fonti allergiche stesse.

      Il materiale utilizzato è lana (cane e gatto), prodotti alimentari, polline di fiori.

      Per eseguire la procedura, sono necessarie due persone: una strofina l'allergene nell'avambraccio, l'altra inietta soluzione salina (per evitare una reazione all'attrito cutaneo).

      Test di patchwork

      In questo caso, gli stracci di garza impregnati di una soluzione allergenica vengono applicati sulla pelle della schiena del paziente.

      È necessario indossare brandelli per 2 giorni, dopo di che il medico controlla i risultati e nomina un secondo controllo dopo 3 giorni.

      Questa diagnosi è altamente affidabile, ma richiede molto tempo per ottenere il risultato..

      Test di risciacquo

      Il test di inibizione dei leucociti (TTEL), altrimenti noto come test di risciacquo, è una diagnosi di malattie allergiche. La tecnica si basa sull'identificazione del numero di neutrofili che migrano nella cavità orale al momento del contatto della mucosa e dell'allergene.

      Questo studio consente di stabilire la presenza di allergie a determinati farmaci e identificare le cause delle allergie alimentari..

      Un test di risciacquo determina la risposta ai seguenti componenti:

      • ulfanilamides;
      • antibiotici
      • anestetici locali.

      Consegnare la procedura come segue:

      1. Prima di iniziare a riconoscere un allergene, il paziente deve sciacquare a fondo la cavità orale dai detriti alimentari.
      2. Successivamente, è necessario risciacquare nuovamente la bocca con soluzione salina, che verrà presa per l'esame come materiale di controllo n. 1.
      3. Dopo 10 minuti, viene eseguito un test sublinguale.
      4. Dopo altri 15 minuti, ripetere il risciacquo con soluzione salina e prendere il materiale n. 2.
      5. Nei pazienti che soffrono di reazioni allergiche, si noterà un livello di inibizione dell'emigrazione dei leucociti superiore al 30%.

      Studio di eliminazione

      I test di eliminazione comportano la completa esclusione di un possibile allergene e l'analisi della reazione del corpo. In parole semplici, il medico intervista il paziente e, in base ai dati e all'esame, identifica uno o più agenti patogeni. Di norma, tale diagnosi è applicabile per rilevare segni di allergia alimentare. Se i risultati dello studio mostrano che le condizioni del paziente sono migliorate dopo il ritiro dell'allergene sospetto, non vengono applicati test provocatori..

      I metodi per gli studi di eliminazione possono variare. In alcuni casi, al paziente viene mostrata l'esclusione di un prodotto, in altri - seguendo una dieta rigorosa e nel terzo - il digiuno. Per l'accuratezza dei risultati ottenuti, è necessario escludere non solo il prodotto principale, ma anche qualsiasi prodotto che possa contenere allergeni anche in quantità minime. Metodi di ricerca simili sono controindicati per i pazienti affetti da varie forme di diabete, nonché per i pazienti con peso corporeo ridotto..

      Test provocatori

      Test provocativi dovrebbero essere presi nei casi in cui i pazienti hanno problemi respiratori allergici. L'agente provocatore viene consegnato all'organo bersaglio, dopo di che viene monitorata la reazione..

      Test di provocazione allergeni. Girato dal canale La cosa più importante.

      Test congiuntivale

      Lo studio è condotto in caso di danni agli allergeni oculari..

      Procedura:

      1. Il paziente è seduto su una sedia, gli viene chiesto di guardare in alto e di non toccare gli occhi in presenza di prurito o irritazione.
      2. Successivamente, una goccia di soluzione salina allo 0,9% viene applicata sul sacco congiuntivale inferiore per escludere una reazione non specifica.
      3. In assenza di una reazione, una soluzione allergenica viene iniettata entro 10 minuti. La soluzione viene gocciolata ogni 10-15 minuti, aumentando la concentrazione fino a una reazione.
      4. I risultati del test sono valutati dalla comparsa di sintomi caratteristici (prurito, irritazione, bruciore, arrossamento degli occhi).
      5. Infine, il sacco congiuntivale viene lavato con soluzione salina.

      Test di sfida nasale

      Prima del test, è necessario interrompere l'assunzione di medicinali che potrebbero influire sulla qualità dei risultati..

      Procedura:

      1. Nella fase iniziale della procedura, il paziente viene testato per la resistenza al passaggio dell'aria nella cavità nasale. Una soluzione di rinometro o soluzione salina viene utilizzata per controllare la procedura..
      2. Instillare un passaggio nasale con un allergene in una quantità di 0,2-0,5 ml.
      3. Se la reazione è assente, continuare l'azione, aumentando gradualmente la concentrazione della sostanza ogni 15 minuti.
      4. Un risultato positivo è la presenza di sintomi di starnuti, prurito nasale, congestione nasale e naso che cola.
      5. Una risposta positiva utilizzando un rinonometro viene stabilita nel caso di un aumento della resistenza dell'aria superiore al 400% o di una riduzione del flusso d'aria superiore al 50%.
      6. Dopo 6-8 ore, viene eseguito un nuovo controllo..
      7. Alla fine del test, è necessario sciacquare il naso con soluzione salina.

      Test rapidi a casa

      Alcuni pazienti provano a fare un test allergenico a casa. Esistono diverse varietà di test a domicilio sul mercato sanitario che possono aiutarti a determinare la tua reazione a peli di gatto o cane, polvere o polline..

      Tra gli aspetti positivi, si nota che un tale studio può essere condotto a casa senza l'aiuto dei medici. Il punto negativo è il focus ristretto dei test. I test rapidi determinano esclusivamente la presenza di un allergene, ma quale non è indicato.

      Preparazione ai test allergologici

      In anticipo, dovresti consultare un medico, che indicherà possibili allergeni. Per ottenere un rinvio, è necessario contattare un allergologo o un dermatologo. Avere un rinvio può risparmiare significativamente sui test, escludendo l'introduzione di allergeni non necessari.

      Le misure preparatorie per l'esecuzione dei test sugli allergeni comprendono le seguenti raccomandazioni:

      1. Lo stato di remissione. Lo studio viene condotto solo quando il paziente non ha sintomi acuti di reazioni allergiche. Il paziente deve attendere un periodo di remissione e solo allora eseguire i test.
      2. Salute assoluta. Prima di fare i test, devi mettere in ordine la tua salute, assicurarti che non ci siano malattie infettive che possono causare sintomi simili alle allergie.
      3. Rifiuto di medicinali. Alcuni giorni prima dei test, dovresti interrompere l'assunzione di antistaminici e altri farmaci. Dovresti anche informare il tuo medico di questo passaggio..
      4. Mancanza di contatto con animali domestici. 3 giorni prima della procedura, è necessario limitare il soggiorno nella stessa stanza con gatti, cani, uccelli e pesci.
      5. Nutrizione. 5 giorni prima dei test, specifici prodotti allergenici devono essere esclusi dalla dieta. Prima del test stesso, non è necessario mangiare 10 ore.
      6. Eccezione prima di provare il caffè e fumare.

      Decodifica dei risultati dei test allergologici

      Decifrare l'analisi degli allergeni dovrebbe essere esclusivamente uno specialista, poiché è pienamente consapevole dei dettagli dell'analisi e dell'accuratezza degli indicatori. Quando si esamina la presenza di allergie, viene preso in considerazione il conteggio degli eosinofili nel sangue, l'intervallo dell'1-3% è considerato la norma. In presenza di una malattia in una persona allergica, gli indicatori possono raggiungere il 4-12%.

      In caso di rilevazione dell'immunoglobulina IgE, è importante considerare il sesso, l'età e il peso corporeo del paziente.

      Gli indicatori normali in questo caso appariranno come segue:

      EtàNorma
      Bambini sotto 1 anno0-15 u / ml
      Da 1 anno a 6 anni0-60 u / ml
      Da 6 a 10 anni0–90 u / ml
      Da 10 a 16 anni0–100 unità / ml
      Da 16 anni0-200 u / ml

      Puoi fidarti dei risultati?

      La precisione dei test allergologici dipenderà dalle condizioni e dalla scelta del metodo diagnostico. Se le qualifiche dei medici non sono in dubbio, e durante lo studio, il paziente ha osservato personalmente la comparsa di una reazione, i risultati possono essere attendibili. Sono proprio i metodi diagnostici provocatori che garantiscono la massima accuratezza, tuttavia sono loro che spesso causano complicazioni.

      Possibili complicazioni

      Nonostante il fatto che, fatte salve tutte le regole di diagnosi, il rischio di complicanze sia piccolo, sono possibili reazioni indesiderate.

      Tra le possibili complicanze, si incontrano più spesso le seguenti:

      • naso che cola abbondante;
      • arrossamento parziale della pelle;
      • la comparsa di prurito e gonfiore della pelle (non solo nell'area di contatto con il materiale);
      • lacrimazione e starnuti;
      • arrossamento degli occhi;
      • fiato corto.

      Dove posso consegnare e quanto costa?

      I test allergologici possono essere eseguiti presso centri specializzati in allergie, cliniche private o cliniche distrettuali ordinarie..

      Rete popolare di centri medici che forniscono servizi di test allergologici.

      Centro medicoPrezzi del servizio
      In vitro
      • analisi per un componente separato - da 620 rubli;
      • miscele di allergeni - da 1700 rubli;
      • pannelli integrati - da 4535 rubli.
      Medical CenterService
      • analisi per un componente separato - da 600 rubli;
      • miscele di allergeni - da 1270 rubli;
      • pannelli integrati - da 5800 rubli.
      SynevoPannelli complessi - da 1100 rubli.
      Centro sanitario scandinavo
      • analisi per un componente separato - da 200 rubli;
      • pannelli integrati - da 3000 a 5500 rubli.

      Il prezzo dello studio dipende dal tipo di analisi, dal numero di allergeni sospetti e da altri fattori. Di norma, il prezzo per determinare un tipo di allergene inizia da 600 rubli e oltre. Una gamma completa di analisi può costare più di 22.000 rubli. In una sessione, non è possibile provare più di 15 tipi di allergeni..

      video

      Test allergologici video, analisi dei risultati. Preso dal canale Elena Malysheva.