Ordine per shock anafilattico

Trattamento

Kit di componenti per shock anafilattico.

Nel 2014, è stato fatto un tentativo di migliorare, in misura maggiore, il processo di preparazione alle misure di emergenza in caso di shock anafilattico. La composizione del kit di pronto soccorso è descritta in dettaglio, indicando non solo i medicinali, ma anche i materiali di consumo. È prevista la presenza di tali componenti:

  • adrenalina - per scheggiatura locale e iniezione intramuscolare per fornire un effetto vasocostrittore quasi istantaneo;
  • glucocorticosteroidi (prednisone) - per creare un potente effetto decongestionante sistemico, antiallergico e immunosoppressivo;
  • antistaminici sotto forma di soluzione per somministrazione endovenosa (prima generazione, come tavegil o suprastin) - per il più rapido effetto antiallergico;
  • il secondo farmaco antistaminico (difenidramina) - per migliorare gli effetti di tavegil e suprastin, nonché per la sedazione (sedazione) di una persona;
  • aminofillina (broncodilatatore) - per eliminare il broncospasmo;
  • materiali di consumo: siringhe, il cui volume deve corrispondere alle soluzioni disponibili; cotone idrofilo e garza; etanolo;
  • catetere venoso (solitamente cubitale o succlavia) - per un accesso costante alla vena;
  • soluzione salina per l'uso di soluzioni nella fase di assistenza secondaria.

La composizione del kit di pronto soccorso 2014 non prevede la presenza (e il successivo utilizzo) di diazepam (un farmaco che deprime il sistema nervoso) e una maschera per l'ossigeno. Il nuovo ordine non regola i medicinali nelle fasi delle cure di emergenza.

Componenti aggiuntivi del kit di pronto soccorso

La gravità dello shock anafilattico ha un grado diverso. Nella maggior parte dei casi, è necessario utilizzare strumenti e mezzi aggiuntivi per fornire assistenza medica di emergenza. Spesso sono in ogni borsa dell'ambulanza. Ma l'anafilassi si verifica molto all'improvviso.

Non è sempre possibile attendere l'arrivo dell'aiuto, quindi questi fondi aggiuntivi devono essere versati nel kit anafilattico. Se si verifica edema polmonare o laringe, è necessaria l'intubazione. Viene fatto usando un tubo speciale, che viene accuratamente inserito nella laringe..

Di solito questa procedura viene eseguita dai medici, ma c'è sempre la possibilità del suo uso a casa o al lavoro..

Ordine n. 626 del 4 settembre 2006

Il numero d'ordine 626 regola chiaramente le manipolazioni mediche e la frequenza del loro uso nello shock anafilattico. Allo stesso tempo, l'ordine n. 626 non indica quali momenti un medico dovrebbe effettuare e quali, ad esempio, sono un assistente medico. Ciò può portare ad azioni incoerenti e complicare la fornitura di cure di emergenza. Le informazioni presentate sono un certo standard di azione creato sulla base di tendenze estere. La composizione del kit di pronto soccorso con il numero d'ordine 291 è molto approssimativa e imprecisa.

raccomandazioni

Se il bambino non respira: respira per lui. Copri la bocca o il naso e la bocca con la bocca. Fai cinque respiri separati. Guarda il suo petto sollevarsi ad ogni respiro.

Va ricordato che i bambini devono essere inspirati con meno forza..

Se non trovi il polso del bambino: massaggia il petto. Trova il posto giusto: un dito spesso sotto la linea immaginaria che collega i capezzoli. Premi il petto ad una velocità di cento colpi al minuto.

  1. Nei bambini di età superiore a un anno: usa solo la parte morbida del palmo, mantenendo la mano dritta.

È necessario controllare e garantire la pervietà del tratto respiratorio superiore.

In caso di compromissione delle vie aeree attraverso la radice della lingua a causa di una compromissione della coscienza, è necessario eseguire una tripla presa di Safar (nella posizione del paziente sdraiato sulla schiena, la testa nell'articolazione cervico-occipitale è non piegata, la mascella inferiore viene tirata in avanti e verso l'alto, la bocca viene aperta), se possibile, viene introdotta una via aerea o intubazione il ricevente.

Nei pazienti con compromissione delle vie aeree a causa del gonfiore della faringe e della laringe, è necessario intubare la trachea il prima possibile.

In caso di impossibilità o difficoltà con intubazione, è necessario eseguire una conicotomia (dissezione di emergenza della membrana tra tiroide e cartilagine cricoidea).

Dopo aver ripristinato le vie respiratorie, è necessario fornire alla respirazione ossigeno puro..

Ciò può portare ad azioni incoerenti e complicare la fornitura di cure di emergenza. Le informazioni presentate sono un certo standard di azione creato sulla base di tendenze estere. La composizione del kit di pronto soccorso con il numero d'ordine 291 è molto approssimativa e imprecisa.

Puoi leggere il testo completo dell'ordine qui.

Kit di componenti per shock anafilattico

Nel 2014, è stato fatto un tentativo di migliorare, in misura maggiore, il processo di preparazione alle misure di emergenza in caso di shock anafilattico.
La composizione del kit di pronto soccorso è descritta in dettaglio, indicando non solo i medicinali, ma anche i materiali di consumo.

Ordinare lo shock anafilattico del Ministero della Salute della Federazione Russa 291

Importante Il motivo di tali statistiche terribili è parassiti, brulicanti all'interno del corpo! Prima di tutto, le persone a rischio sono a rischio...

1. I capi delle organizzazioni mediche del Territorio di Primorsky che forniscono assistenza medica ai bambini:

1.1. Fornire informazioni sulla prestazione di cure mediche in caso di shock anafilattico (appendice) con il personale dell'organizzazione medica.

Durata - immediatamente e oltre almeno 1 volta in 6 mesi.

Organizzare un audit sulla qualità delle conoscenze sulla fornitura di assistenza medica in caso di shock anafilattico in un'organizzazione medica.

2. Fornire al Dipartimento della Salute un rapporto sulle attività svolte prima del 15/07/2015.

3. Il controllo sull'esecuzione del presente ordine è assegnato al capo del dipartimento di organizzazione delle cure mediche per donne e bambini E.M..

Numero d'ordine shock anafilattico

- - Lo shock anafilattico può verificarsi in forma lieve e manifestarsi con sintomi generali lievemente espressi (orticaria, broncospasmo, mancanza di respiro).

Più spesso, l'immagine dello shock appare più formidabile e, se l'aiuto non viene fornito in modo tempestivo, può provocare la morte del paziente. Nei primi minuti di shock anafilattico, la pressione sanguigna aumenta bruscamente, quindi inizia a diminuire e, alla fine, scende a zero.

Ordine di shock anafilattico

Elenco degli argomenti del KP per lo sviluppo, revisione per il 2020 Regolamento sullo sviluppo / revisione dei protocolli clinici Tabella di marcia per lo sviluppo, il miglioramento e l'attuazione dei protocolli clinici Ordine n. 3332 del 27 aprile 2016 “Sulla cancellazione di alcune decisioni del Ministero della Salute della Repubblica del Kazakistan (protocolli clinici)” APPROVATO PROTOCOLLI CLINICI dell'RSE presso il Centro repubblicano di assistenza sanitaria “Centro repubblicano per lo sviluppo della salute” del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Repubblica del Kazakistan (di seguito denominato RSE presso il RVRZ PHV) riporta quanto segue. Il 7 aprile 2017 è stato concluso un memorandum di cooperazione tra l'RSE presso RVRZ PHV e Accounting and Management LLP, il cui scopo è promuovere lo sviluppo della sanità elettronica nella Repubblica del Kazakistan (di seguito - RK), nonché fornire e fornire servizi di informazione di alta qualità nel campo della sanità elettronica RK "Il database elettronico dei protocolli clinici (di seguito - KP) del MHSD RK" per informare ulteriormente gli specialisti sanitari con la possibilità di un aggiornamento rapido e relativamente semplice del KP.

Adrenalina (epinefrina)

Utilizzato per ripristinare la funzione del sistema cardiovascolare, aumentare la pressione sanguigna.

Questo algoritmo completo di azioni può essere eseguito solo da un rianimatore o da un'ambulanza.

Primo soccorso

Il primo soccorso, che può essere effettuato da una persona senza una formazione adeguata, dovrebbe iniziare con una chiamata del medico per fornire assistenza qualificata.

In caso di shock anafilattico, dovrebbe essere eseguita anche la consueta serie di misure di primo soccorso, che avrà lo scopo di controllare le vie respiratorie e garantire il flusso di aria fresca A (vie aeree) e B (respirazione). Ad esempio, puoi appoggiare una persona su un fianco, girare la testa su un fianco, rimuovere la dentiera per evitare vomito e lingua. In caso di convulsioni, è necessario tenere la testa e prevenire lesioni alla lingua.

Attenzione Forse l'introduzione di 1-2 ml di difenidramina, Tavegil. La loro funzione principale non è quella di ridurre la pressione. Questo non può essere permesso, perché una reazione allergica non è esclusa. Può influire negativamente sulle condizioni generali di calcio gluconato e cloruro.

Il paziente può essere iniettato con la soluzione di Eufillin, nella quantità di.

Ciò contribuirà notevolmente a facilitare la respirazione, nonché a ridurre l'edema polmonare. L'introduzione del farmaco dovrebbe avvenire immediatamente. Se necessario, viene eseguita la respirazione artificiale.

Si consiglia un ordine di antistaminici bloccanti. Possono ridurre significativamente i sintomi e prevenire il possibile ri-sviluppo di shock..

Presumibilmente, viene somministrato idrocortisone, ad una velocità di 200 mg. Se stiamo parlando di un bambino, allora 100 mg sono sufficienti. Se vengono somministrati altri farmaci, deve essere considerata la possibilità della loro interazione..

Questo farmaco elimina rapidamente lo spasmo dei muscoli lisci dell'albero bronchiale. Quando le vie aeree vengono ripristinate, la persona avverte qualche miglioramento.

Soluzione Eufilina

Elimina il broncospasmo. È possibile utilizzare solo miele qualificato. il personale, poiché l'aminofillina combinata con l'adrenalina può portare a gravi forme di aritmia.

La composizione minima di un kit di pronto soccorso anti-shock.

1 soluzione di adrenalina 5 fiale 2 soluzione di desametasone 10 fiale 3 soluzione di Suprastin 2-3 fiale 4 siringhe 2 ml 10 pezzi 5 cotone idrofilo 1 rotolo 6 alcool 1 bottiglia

Si raccomanda inoltre di familiarizzare con l'ordine del MINISTERO DELLA SALUTE DELLA FEDERAZIONE RUSSA del 20 dicembre 2012 N 1079n Sull'approvazione dello standard di assistenza medica di emergenza per shock anafilattico.

Per migliorare l'effetto antiallergico effettivo, vengono introdotti antistaminici (tavegil, suprastin, tavegil).

Eliminazione di allergeni

Il prossimo stadio necessario delle cure di emergenza dopo la normalizzazione della pressione e della respirazione è l'eliminazione dell'azione dell'allergene.

Nel caso di shock anafilattico, può essere un prodotto alimentare, un aerosol per inalazione di una sostanza, una puntura di insetto o un farmaco.

Per interrompere l'ulteriore sviluppo di shock anafilattico, è necessario rimuovere la puntura d'insetto dalla pelle, sciacquare lo stomaco se l'allergene va d'accordo con il prodotto alimentare, utilizzare una maschera di ossigeno se la situazione è innescata da un aerosol.

Ordine 626

Questo ordine regola chiaramente tutte le manipolazioni mediche che devono essere eseguite. Indica inoltre non solo un elenco di tutte le azioni, ma anche la frequenza della loro attuazione, nonché la ripetizione.

Nonostante ciò, l'ordine 626 non indica direttamente i punti a cui un medico o un paramedico dovrebbero attenersi. In poche parole, un elenco generale di azioni è indicato qui, senza separazione dei compiti. Cosa può causare qualche difficoltà durante l'esecuzione di manipolazioni.

Alla fine, c'è un'incoerenza delle azioni. Ciò può complicare il processo di cure di emergenza e portare ad alcune complicazioni. Le informazioni esposte nell'ordine sono il cosiddetto standard di azione a cui si dovrebbe ascoltare. Sono creati sulla base di tendenze estere. Per quanto riguarda la composizione del kit di pronto soccorso, con un ordine di 291, è in qualche modo inaccurato. Questo può complicare ulteriormente tutte le manipolazioni..

Ordine 764

Secondo questo ordine, un angolo speciale dovrebbe essere nell'ufficio del medico. Qualche parola su questo angolo. Qui dovrebbe esserci un memo, che indica l'algoritmo di azione nella manifestazione di shock anafilattico in un paziente. Sono descritte la tattica completa e la sequenza di tutte le procedure salvavita eseguite..

Oltre al promemoria, indicano anche l'algoritmo per la vaccinazione professionale. Il suo scopo principale è prevenire lo sviluppo di morbillo, rosolia e parotite. La vaccinazione deve essere somministrata in tempo. Inoltre, indicano l'elenco dei medicinali di base utilizzati per assistere una persona. Quindi, l'elenco dei farmaci include prednisone, suprastin, eparina, furosemide e idrocortisone.

Oltre a tutto quanto sopra, nell'ufficio dovrebbe esserci un letto con tutti gli accessori. Comodini anche speciali, una lampada al quarzo, piatti. Obbligatori sono un tavolo con sedie, una borsa per biancheria sporca e stoviglie separate.

Pronto soccorso e styling per shock anafilattico

1) l'interruzione della somministrazione di farmaci o altri allergeni, l'applicazione di un laccio emostatico prossimale al sito di somministrazione dell'allergene;

2) l'assistenza deve essere fornita in loco: a tal fine è necessario porre il paziente e fissare la lingua per prevenire l'asfissia;

Ordine 291 Shock anafilattico

Moneyprofy.ru


Indice: il kit di pronto soccorso per lo shock anafilattico deve essere completamente attrezzato in conformità con il nuovo ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa. Un kit di pronto soccorso di emergenza dovrebbe essere sempre disponibile gratuitamente per l'uso previsto..

Lo shock anafilattico è un grado estremo del processo allergico (opzione immediata). Quando un allergene viene introdotto nel corpo umano, inizia la sintesi di prodotti proteici: iniziano gli anticorpi. In caso di ripetuta introduzione dello stesso allergene, si combina con anticorpi già sintetizzati e un rapido aumento del livello dei mediatori allergici.

Sono questi composti che causano lo sviluppo di sintomi di shock anafilattico.

C'è un intenso spasmo dei muscoli dell'albero broncopolmonare. L'eccessiva permeabilità di tutti i vasi di piccolo calibro provoca lo sviluppo di edema tissutale. Nel caso di shock anafilattico, spesso emergono disturbi dal lato del cuore e dei vasi sanguigni.

advokat-martov.ru

È inoltre indicata la composizione indicativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere disponibile in tutte le istituzioni mediche. Il numero d'ordine 626 regola chiaramente le manipolazioni mediche e la frequenza del loro uso nello shock anafilattico. Allo stesso tempo, il numero d'ordine 626 non indica esattamente quali momenti deve eseguire un medico e quali, ad esempio, un assistente medico.

Ciò può portare ad azioni incoerenti e complicare le cure di emergenza..

Le informazioni presentate sono un certo standard di azione creato sulla base di tendenze estere. La composizione del kit di pronto soccorso con il numero d'ordine 291 è molto approssimativa e imprecisa.

Nel 2014, è stato fatto un tentativo di migliorare, in misura maggiore, il processo di preparazione alle misure di emergenza in caso di shock anafilattico.

Molto spesso, le cause che portano allo shock anafilattico sono le droghe, i veleni per insetti, gli ingredienti alimentari e le sostanze chimiche per la casa..

Numero d'ordine shock anafilattico

- - Lo shock anafilattico può verificarsi in forma lieve e manifestarsi con sintomi generali lievemente espressi (orticaria, broncospasmo, mancanza di respiro).

Più spesso, l'immagine dello shock appare più formidabile e, se l'aiuto non viene fornito in modo tempestivo, può provocare la morte del paziente. Nei primi minuti di shock anafilattico, la pressione sanguigna aumenta bruscamente, quindi inizia a diminuire e, alla fine, scende a zero.

Forse forte prurito cutaneo seguito da orticaria, gonfiore del viso e degli arti superiori.

Shock anafilattico di nuovo ordine

admin 26.10.2018 Articoli Articoli:

    Ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa del 20 dicembre 2012 N 1079н

"Sull'approvazione dello standard delle cure mediche di emergenza per shock anafilattico"

Ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa del 20 dicembre 2012 n. 1079n

"Sull'approvazione dello standard delle cure mediche di emergenza per shock anafilattico"

Legislazione della Federazione Russa, dell'Ucraina, della Repubblica di Bielorussia e della Repubblica del Kazakistan sugli standard delle cure di emergenza per shock anafilattico e reazione allergica - valida per il 2017-2018 - Shock anafilattico - una reazione allergica grave istantanea che si sviluppa con ripetuti contatti o somministrazione Composizione di un kit di pronto soccorso anti-shock nel 2020 Kit di pronto soccorso anti-shock: composizione secondo SanPiN La composizione di un kit di pronto soccorso anti-shock per alcune aree di attività medicaQuali dipartimenti necessitano di un kit di pronto soccorso anti-shock? Un algoritmo di risposta di emergenza per shock anafilattico Shock anafilattico: cure di emergenza, kit di pronto soccorso e corso anassiale Che cos'è questo? shock anafilattico Shock anafilattico nei bambini Trattamento di pronto soccorso per shock e altre condizioni acute Algoritmo per la risposta di emergenza per shock anafilattico Algo ritmo di emergenza e primi passi dell'infermiera! Algoritmo e standard delle cure di emergenza per shock anafilattico con descrizione graduale Kit di pronto soccorso per shock anafilattico e un nuovo ordine Video: Misure di pronto soccorso per shock anafilattico Ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa del 20 dicembre 2012.

Kit di pronto soccorso per shock anafilattico: composizione e ordine

»L'ordine n. 291 illustra in dettaglio tutte le fasi della prestazione di cure mediche: dalla fase pre-medica alla fase di fornitura di cure mediche qualificate in ambito ospedaliero. L'algoritmo per la diagnosi di shock anafilattico e, soprattutto, le misure per la sua prevenzione sono descritti in dettaglio. L'ordine n. 291 descrive le azioni passo-passo di una persona, senza particolari competenze mediche, nel processo di assistenza a livello pre-medico. In uno stato anafilattico, non solo la velocità è importante, ma anche la procedura.

Ecco perché l'ordine n. 291 delinea chiaramente l'algoritmo delle azioni primarie e secondarie di un professionista medico. È inoltre indicata la composizione indicativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere disponibile in tutte le istituzioni mediche, è possibile leggere qui il testo completo dell'ordine Il numero d'ordine 626 regola chiaramente le procedure mediche e la frequenza del loro utilizzo in caso di shock anafilattico..

Allo stesso tempo, il numero d'ordine 626 non indica esattamente quali momenti deve eseguire un medico e quali, ad esempio, un assistente medico.

Ordine di shock anafilattico

Elenco degli argomenti del KP per lo sviluppo, revisione per il 2020 Regolamento sullo sviluppo / revisione dei protocolli clinici Tabella di marcia per lo sviluppo, il miglioramento e l'attuazione dei protocolli clinici Ordine n. 3332 del 27 aprile 2016 “Sulla cancellazione di alcune decisioni del Ministero della Salute della Repubblica del Kazakistan (protocolli clinici)” APPROVATO PROTOCOLLI CLINICI dell'RSE presso il Centro repubblicano di assistenza sanitaria “Centro repubblicano per lo sviluppo della salute” del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Repubblica del Kazakistan (di seguito denominato RSE presso il RVRZ PHV) riporta quanto segue. Il 7 aprile 2017 è stato concluso un memorandum di cooperazione tra l'RSE presso RVRZ PHV e Accounting and Management LLP, il cui scopo è promuovere lo sviluppo della sanità elettronica nella Repubblica del Kazakistan (di seguito - RK), nonché fornire e fornire servizi di informazione di alta qualità nel campo della sanità elettronica RK "Il database elettronico dei protocolli clinici (di seguito - KP) del MHSD RK" per informare ulteriormente gli specialisti sanitari con la possibilità di un aggiornamento rapido e relativamente semplice del KP.

Ordinanza del Ministero della sanità della Russia del 20.12.2012 N 1079n Sull'approvazione dello standard di assistenza medica di emergenza per shock anafilattico

MINISTERO DELLA SALUTE DELL'ORDINE DELLA FEDERAZIONE RUSSA 20 dicembre 2012.

N 1079 NESSUNO SULL'OMOLOGAZIONE DI ASSISTENZA MEDICA STANDARD IN SHOCK ANAFILATTICI secondo la legge federale del 21 novembre 2011 N 323-ФЗ

"Sulle basi della protezione della salute dei cittadini nella Federazione Russa"

(Legislazione collettiva della Federazione Russa, 2011, N 48, Art. 6724; 2012, N 26, Art. 3442, 3446) Ordino: Approvare le cure mediche di emergenza per shock anafilattico secondo l'appendice. Anno 2012.

N 1079nSTANDARD CURA MEDICA PER SHOCK ANAFILATTICO Categoria di età: adulti Genere: qualsiasi Fase: stadio acuto: qualsiasi X Unità nosologiche T78.2 Shock anafilattico, non specificato 1.

Ordine di shock anafilattico 291 standard di cura


- - Il processo di generazione di anticorpi contro un allergene si chiama sensibilizzazione..

Molto spesso, le sostanze che causano sensibilizzazione e shock anafilattico sono:

  1. medicinali (antibiotici, anestetici);
  2. prodotti alimentari - il più delle volte allergie al cioccolato, agrumi, noci, frutti di mare, alcune verdure, frutta, bacche, additivi alimentari - si sviluppano conservanti, coloranti.
  3. sostanze contenute nella saliva o nel veleno degli insetti e che entrano nel corpo con un morso;
  4. peli di animali;
  5. polline di piante;
  6. vari sieri proteici, componenti di vaccini;

Ci sono casi in cui il paziente non sa che una certa sostanza è un allergene per lui. Cosa fare a casa? Il primo soccorso per lo shock anafilattico dovrebbe iniziare con l'esclusione del contatto del paziente con l'allergene.

Ordine di shock anafilattico nuovo

INDICE Il numero d'ordine descrive in dettaglio tutte le fasi dell'assistenza medica: dalla fase pre-medica a quella di fornire assistenza medica qualificata in ospedale.

L'algoritmo per la diagnosi di shock anafilattico e, soprattutto, le misure per la sua prevenzione sono descritti in dettaglio. L'Ordine n. Descrive le azioni passo-passo di una persona, senza particolari competenze mediche, nel processo di assistenza a livello pre-medico.In uno stato anafilattico, non solo la velocità, ma anche la procedura è importante, ecco perché l'ordine N. distingue chiaramente l'algoritmo delle azioni primarie e secondarie di un lavoratore medico. È inoltre indicata la composizione indicativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere disponibile in tutte le istituzioni mediche, discussione sul forum, qui è possibile leggere il testo completo dell'ordine Il numero d'ordine regola chiaramente le manipolazioni mediche e la frequenza del loro uso in caso di shock anafilattico..

Allo stesso tempo, il numero d'ordine non indica esattamente quali momenti deve eseguire il medico e quali, ad esempio, l'assistente medico.

Ordine di shock anafilattico 291 standard di cura

Sì, e lo shock anafilattico può avere una forma fulminante, in questo caso è pericoloso attendere un aiuto, è necessario agire da soli. Una descrizione dettagliata di tutte le procedure aiuta solo questo..

Vale la pena notare che quando si verifica uno shock, è necessario rispondere rapidamente e fare tutto nel modo giusto. Pertanto, l'ordine 291 descrive l'intero algoritmo di azioni riguardanti l'assistenza primaria e secondaria. Esiste anche una composizione approssimativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere in tutte le istituzioni.

Dopotutto, lo shock anafilattico può svilupparsi ovunque. Ordine 764 Secondo questo ordine, un angolo speciale dovrebbe essere nell'ufficio del medico. Qualche parola su questo angolo.

Qui dovrebbe esserci un memo, che indica l'algoritmo di azione nella manifestazione di shock anafilattico in un paziente.

Sono descritte la tattica completa e la sequenza di tutte le procedure salvavita eseguite..

Ordine 291 Shock anafilattico

È inoltre indicata la composizione indicativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere disponibile in tutte le istituzioni mediche..

Le informazioni presentate sono un certo standard di azione creato sulla base di tendenze estere..

La composizione del kit di pronto soccorso con il numero d'ordine 291 è molto approssimativa e imprecisa. Contenuto: Informazioni Interrompere la somministrazione del farmaco che ha causato lo shock, se l'ago è in vena, non rimuoverlo ed eseguire la terapia attraverso questo ago. Segna il tempo in cui un allergene entra nel corpo, la comparsa di lamentele e le prime manifestazioni cliniche di una reazione allergica.

gabiya.ru

Il decreto n. 291 illustra in dettaglio tutte le fasi della prestazione di cure mediche: dalla fase pre-medica alla fase di fornitura di cure mediche qualificate in un ospedale.

L'algoritmo per la diagnosi di shock anafilattico e, soprattutto, le misure per la sua prevenzione sono descritti in dettaglio..

È inoltre indicata la composizione indicativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe essere disponibile in tutte le istituzioni mediche. Puoi leggere il testo completo dell'ordine.

Il numero d'ordine 626 regola chiaramente le manipolazioni mediche e la frequenza del loro uso nello shock anafilattico.

Allo stesso tempo, il numero d'ordine 626 non indica esattamente quali momenti deve eseguire un medico e quali, ad esempio, un assistente medico.

Ordinare lo shock anafilattico del Ministero della Salute della Federazione Russa 291

  1. Per dare una posizione orizzontale al corpo del paziente, applicare cuscinetti riscaldanti alle gambe, girare la testa di lato, estendere la mascella inferiore, fissare la lingua, se possibile, iniziare a fornire ossigeno.
  2. Inserisci subito:
  3. Tritare il sito di iniezione con adrenalina 0,15-0,75 ml di soluzione allo 0,1% in 2-3 ml di soluzione isotonica di cloruro di sodio.
  4. Smetti di somministrare droghe.
  • Cordiamina 2,5% - 2 ml;
  • Adrenalina 0,1% - 5 ml per via endovenosa;
  • Caffeina 10% - 2,0 (iniezioni di adrenalina e caffeina, ripetere ogni 10 minuti.
  • Prednisolone 0,5-1 ml per 1 kg di peso, 40-60 ml di idrocortisone o 2,5 ml di desometasone (i corticosteroidi bloccano la reazione antigene-anticorpo);

Informazioni Se interrompe la respirazione, inizia immediatamente la rianimazione..