Allergia allo Yorkshire Terrier: è davvero necessario separarsi dall'animale domestico?

Trattamento

Yorkshire Terrier è un'affascinante razza decorativa che si ritiene essere adatta a chi soffre di allergie. Tuttavia, i proprietari di questi cani incontrano ancora spiacevoli manifestazioni di allergie: prurito, starnuti, naso che cola.

Perché questo sta accadendo e ci sono metodi efficaci per affrontare questo problema?

Cause di allergie agli animali domestici

Alcuni allevatori affermano che lo Yorkshire Terrier è una razza ipoallergenica e non è allergica ad essa. Tuttavia, questo non è del tutto vero. In effetti, gli animali non hanno un sottopelo, non si sbiadiscono e la loro pelliccia ricorda la struttura dei capelli umani.

Tuttavia, l'allergia non è causata dai capelli dello Yorkshire Terrier, ma dalle proteine ​​contenute negli escrementi, nella saliva e nell'epitelio. Quando ingerito, irrita il sistema immunitario e porta a una massa di sintomi spiacevoli.

Il prefisso "ipo" in questo caso significa solo minori rischi, ma non esclude lo sviluppo della malattia.

Per tua informazione. Prima di acquistare un cucciolo di Yorkshire Terrier, si consiglia di stare con lui nel territorio dell'allevatore. Se non c'è allergia, puoi portare il cane a casa.

È stato stabilito che gli Yorkshire terrier hanno maggiori probabilità di provocare un'allergia nei ragazzi rispetto alle ragazze. La ragione sta negli ormoni e nel funzionamento delle ghiandole endocrine. Se non si prevede di utilizzare il cane per la riproduzione, si consiglia di castrarlo il prima possibile..

Altri fattori che provocano allergie:

  • particelle di pelle morta;
  • polvere, polline, semi di piante che lo Yorkshire Terrier può portare dalla strada;
  • insetti parassiti - zecche e pulci.

Come funziona l'ereditarietà

Il fattore genetico svolge un ruolo importante nello sviluppo di allergie nell'uomo. Non una reazione a uno stimolo specifico viene trasmessa per eredità, ma l'ipersensibilità agli effetti degli allergeni.

Ad esempio, se uno dei genitori è allergico alla polvere, non è necessario che il bambino abbia la stessa forma della malattia. Sono possibili reazioni a polline, cosmetici, cibo e così via, incluso lo Yorkshire Terrier, anche quando gli adulti non presentano sintomi spiacevoli a causa della presenza di un animale domestico.

Pertanto, se la famiglia ha allergie, l'acquisizione di Yorkshire Terrier dovrebbe essere trattata con molta attenzione.

Prima di acquistare un cucciolo, non sarà sbagliato controllare la salute dei suoi genitori per assicurarsi che non ci siano patologie ereditarie. Non è un dato di fatto che l'allevatore ti dirà se qualcuno ha avuto un cucciolo allergico ai suoi genitori, ma indirettamente può essere compreso.

Sintomi allergici

Un'allergia a York non è sempre acuta. I sintomi di solito peggiorano dopo diversi giorni di stretto contatto con l'animale, poiché la razza produce una piccola quantità di allergeni..

A poco a poco, si accumulano nel sistema respiratorio, causando mancanza di respiro, starnuti, tosse e altri sintomi negativi.

Come si manifesta la malattia nei bambini

Le allergie nei bambini sono particolarmente pericolose perché il loro sistema immunitario è ancora molto vulnerabile. Inoltre, è abbastanza difficile diagnosticare durante una malattia, poiché ricorda i sintomi di un raffreddore o di un disturbo digestivo..

I genitori devono fare attenzione e monitorare la reazione a un irritante allergenico che un bambino sano non ha:

  • pianto;
  • arrossamento degli occhi;
  • lacrimazione
  • nausea, vomito, diarrea;
  • rifiuto del cibo;
  • eruzione cutanea;
  • tosse;
  • respiro affannoso.

Il bambino può avere la pelle arrossata a contatto con lo Yorkshire Terrier.

C'è un'alta probabilità di sviluppare l'asma, nei casi più gravi - shock anafilattico ed edema di Quincke.

Su una nota. Scienziati tedeschi hanno scoperto che i bambini cresciuti con animali domestici hanno meno probabilità di soffrire di allergie. Il loro sistema immunitario si adatta alle sostanze irritanti dalla nascita, quindi non ci sono praticamente reazioni negative.

Segni negli adulti

Negli adulti, le allergie a York sono più facili che nei bambini: la loro immunità è più resistente agli agenti irritanti.

All'inizio, una persona sente solo un leggero malessere:

  • congestione nasale;
  • tosse, starnuti;
  • una sensazione di sabbia negli occhi;
  • diarrea.

Se non trattata, l'allergia si manifesta più chiaramente con i seguenti sintomi:

  • prurito, arrossamento, sensazione di calore in alcune aree del corpo;
  • respiro affannoso;
  • gonfiore e soffocamento;
  • dermatite e orticaria.

Non puoi ignorare i segni spiacevoli e pensare a lungo se una persona è allergica allo Yorkshire Terrier. Consultare un medico il più presto possibile per una diagnosi speciale..

Per tua informazione. Ci sono casi in cui un'allergia è apparsa immediatamente dopo che lo Yorkshire Terrier è apparso in casa, ma è andato rapidamente a nulla, perché il corpo è stato in grado di adattarsi autonomamente alle sostanze irritanti.

Come capire che un'allergia è apparsa a causa di un cane

Per determinare se sei allergico a York, devi limitare la comunicazione con il tuo animale domestico per circa un mese. In questo momento, è necessario disinfettare la casa e tutte le cose che il cane ha contattato.

Se i sintomi spiacevoli sono venuti a nulla, e al contatto con l'animale riapparve, si può affermare che il cane è diventato il colpevole dell'allergia.

Quando le esacerbazioni si verificano solo nel periodo primavera-estate, vale la pena passare una diagnosi in un istituto medico.

Forse la malattia è nata per altri motivi che sono strettamente correlati all'animale. Ad esempio, il polline che lo Yorkshire Terrier ha portato da una passeggiata sulla lana ha causato un'allergia..

Diagnostica e analisi

Per scoprire le cause esatte delle allergie, è necessario consultare un allergologo. Lo specialista esaminerà il paziente, chiederà se ha animali domestici, raccoglierà un'anamnesi e quindi prescriverà:

I risultati mostreranno se c'è un'allergia specificamente allo Yorkshire Terrier. In questo caso, il livello di immunoglobuline aumenterà nel sangue e dopo l'introduzione di allergeni, irritazione e gonfiore appariranno sotto la pelle.

Metodi di trattamento

Non esiste un rimedio universale per sbarazzarsi della malattia. Il trattamento delle allergie allo Yorkshire Terrier non è diverso dagli altri tipi.

Ha lo scopo di eliminare i sintomi acuti e normalizzare le condizioni del paziente..

Trattamento farmacologico

La scelta dei farmaci dipende dalle condizioni della persona:

  • con prurito e dermatite vengono utilizzati antistaminici: Suprastin, Clarotadine, Lomilan, Benadril;
  • con edema - decongestionanti: Sudafed, Afrin, Vicks Sineks;
  • con naso che cola - spray nasali: Nasonex, Momat Rino, Allergodil.

Il carbone attivo o altri preparati sorbenti vengono utilizzati per disintossicare il corpo..

Rafforza il sistema immunitario con un ciclo di vitamine, quindi può resistere efficacemente alle allergie.

Nei casi più gravi, vengono utilizzati farmaci steroidi, che vengono rilasciati sotto forma di compresse o iniezioni.

Importante. Il medico dovrebbe scegliere gli ormoni, l'automedicazione può peggiorare la condizione..

Trattamento immunospecifico

L'immunoterapia allergenica specifica (ACIT) si basa sull'introduzione di dosi crescenti di allergene nel corpo. La sensibilità ad esso diminuisce gradualmente, a causa della quale l'allergia lascia la persona per diversi anni.

Esistono 2 metodi ASIT:

  • iniettabile: l'irritante viene iniettato sotto la pelle;
  • non iniezione: il paziente assume compresse, capsule, soluzioni acquose o polveri contenenti allergeni.

Il corso del trattamento dura da 2 settimane a un anno, a seconda della gravità della malattia e delle condizioni generali del corpo.

ASIT rimane quasi l'unico modo per far fronte alle allergie per lungo tempo. Il medico seleziona il miglior trattamento sulla base di test di laboratorio.

Dosi eccessivamente basse non produrranno alcun effetto e dosi troppo elevate intensificheranno i sintomi..

Metodi alternativi di trattamento

La medicina tradizionale offre anche diversi metodi per affrontare le allergie, la cui efficacia è confermata da molte persone..

  1. La pianta più popolare con proprietà antistaminiche è una serie in tre parti. È particolarmente brava nelle eruzioni cutanee. L'erba viene assunta per via orale sotto forma di tè, oppure vengono applicate compresse sulle foglie colpite imbevute di un decotto di foglie.
  2. I guaritori consigliano di usare tinture alcoliche di cipolle, echinacea, piantaggine, sambuco nero - vengono diluiti in acqua al ritmo di 20 gocce per 200 ml.
  3. È utile bere il tè dalle foglie di betulla fresche e prendere una soluzione di mummia naturale.
  4. Si consiglia di includere l'olio d'oliva nella dieta. Contiene acido oleico, che inibisce il rilascio di istamina..

Importante. Prima di iniziare il trattamento con rimedi popolari, è necessario consultare un medico per evitare conseguenze negative.

Possibili complicazioni

La lotta contro le allergie dovrebbe iniziare non appena è stato stabilito che esiste una reazione allo Yorkshire Terrier. Se non vengono prese misure, la malattia entrerà in una fase cronica, praticamente senza metodi di trattamento efficaci..

Le persone con asma bronchiale possono avere forti segni di soffocamento, con una reazione dalle mucose: rinite purulenta-infiammatoria e congiuntivite. La comparsa di malattie croniche della pelle - dermatite atopica ed eczema non è esclusa.

In casi estremamente rari, si sviluppa uno shock anafilattico che minaccia la vita del paziente.

Su una nota. Se sei soggetto ad allergie, è consigliabile portare con te antistaminici per un uso di emergenza..

Prevenzione delle allergie da compagnia

Una delle domande urgenti è se le allergie allo Yorkshire Terrier possono essere prevenute. L'igiene e la cura degli animali regolari minimizzano il rischio di reazioni avverse e ne riducono l'intensità.

Per tua informazione. Una persona dovrebbe prestare attenzione alla propria salute. Si consiglia di mangiare bene, fare esercizio fisico, essere meno stressati.

Yorkshire Terrier può provocare un'allergia se si ammala.

Il paziente York ha:

  • forfora;
  • produzione di sebo in eccesso;
  • malattia metabolica;
  • malfunzionamento degli organi interni, che può causare allergie.

Per prevenire problemi di salute, almeno una volta all'anno, porta lo Yorkshire Terrier da un veterinario.

Per tua informazione. Spesso, la forfora negli Yorkshire terrier appare a causa del consumo di carne di pollo. È necessario escluderlo dalla dieta e il problema scomparirà rapidamente.

Igiene e manutenzione

Nella casa in cui vive lo Yorkshire Terrier, la disinfezione, la pulizia a umido e l'aerazione devono essere eseguite regolarmente, anche se non ci sono prerequisiti per le reazioni allergiche, ma i proprietari in precedenza avevano una maggiore sensibilità alle sostanze irritanti.

Grazie a ciò, la stanza viene pulita dai peli caduti e dalle particelle dell'epidermide.

Gli esperti consigliano di aderire alle seguenti raccomandazioni:

  1. Usa un aspirapolvere con un filtro fine per la pulizia: trattiene le particelle piccole e non le guida all'interno della casa.
  2. Per pulire tappeti, copriletti, peluche e altre cose in cui si accumulano gli allergeni.
  3. Tieni le pellicce e gli altri prodotti in pelliccia nelle coperte.
  4. Tieni lo Yorkshire Terrier fuori dalla camera da letto e da altre stanze in cui la persona allergica trascorre molto tempo.
  5. Acquista purificatore d'aria medico con lampade antibatteriche.
  6. Lavarsi le mani dopo ogni contatto con lo Yorkshire Terrier, lavarsi più spesso e fare una doccia per pulire la pelle e le mucose dagli agenti irritanti il ​​più rapidamente possibile.

Gli spray antiallergici sono venduti nelle farmacie per curare i luoghi in cui è più probabile curare lo Yorkshire Terrier..

Come prendersi cura di un animale domestico

Procedure igieniche regolari aiutano a rimuovere gli allergeni dal mantello..

Per questo Yorkshire Terrier:

  • pettinare ogni giorno;
  • trattato da vermi e parassiti succhiasangue;
  • tagliare il più corto possibile;
  • fare il bagno una volta alla settimana con shampoo ipoallergenici.

In estate, è consigliabile eseguire manipolazioni all'esterno dell'appartamento in modo che tutte le sostanze irritanti rimangano sulla strada.

Per tua informazione. Anche fare troppo spesso il bagno nello Yorkshire Terrier non ne vale la pena - c'è un alto rischio di seccare eccessivamente la pelle, che porterà alla forfora.

Dopo aver scoperto se uno dei membri della famiglia ha un'allergia, i doveri di cura e alimentazione sono imposti all'altra persona al fine di minimizzare il contatto con il cane.

Se ciò non è possibile, quando ha a che fare con lo Yorkshire Terrier, una persona allergica dovrebbe indossare una maschera, guanti e indumenti speciali.

Esistono yorks ipoallergenici?

Un'allergia allo Yorkshire Terrier si verifica in rari casi in persone con ipersensibilità e intolleranza a qualsiasi sostanza. I rischi bassi sono spiegati da:

  • di piccola taglia, a causa della quale gli animali non producono sostanze negative in grandi quantità;
  • mancanza di sottopelo;
  • bassa salivazione, che è anche piena di sostanze irritanti.

Tuttavia, non esistono cani completamente ipoallergenici in natura..

Per tua informazione. Se non vi è alcun sollievo quando si utilizza la terapia farmacologica e le misure preventive, è necessario separarsi dallo Yorkshire Terrier.

Anche gli allergologi non possono rispondere in modo inequivocabile alla domanda se vale la pena prendere un Yorkshire terrier con una tendenza alle allergie.

Tuttavia, se ti prendi cura adeguatamente dell'animale e osservi l'igiene di base, il rischio di reazioni negative sarà minimo.

York ha allergie che cura

Sintomi e trattamento delle allergie a York

Gli Yorkshire Terrier hanno maggiori probabilità di subire una reazione allergica rispetto ad altre razze. La malattia è causata da una piccola massa e dalle caratteristiche del mantello (mancanza di riempimento insufficiente). L'allergia a York si manifesta sotto l'influenza di una serie di fattori, tra cui il posto principale è occupato da punture di insetti, intolleranze alimentari e farmacologiche.

Tipi e cause di allergie a York

A seconda della natura dello stimolo, la malattia è divisa in diversi tipi, che differiscono per cause e sintomi. Ogni tipo di allergia richiede un trattamento separato. Nella fase iniziale, è sufficiente isolare l'animale dagli effetti dell'allergene; nelle fasi successive, sono necessari i farmaci.

Intolleranza alimentare

L'intolleranza alimentare si verifica a causa dell'esposizione a uno o un intero complesso di componenti che compongono il mangime. Il patogeno del disturbo più comune è la proteina animale..

Il suo contenuto è ricco di carne di maiale, manzo e agnello. E la carne di coniglio, ad esempio, raramente provoca allergie. A causa del suo basso peso corporeo, una piccola dose di allergene è sufficiente per York per sentirsi a disagio.

I proprietari di Terrier dovrebbero introdurre con attenzione nuovi alimenti nella dieta. Abituato al cibo quotidiano, il corpo del cane reagisce violentemente a qualsiasi innovazione. Durante questo periodo, è necessario monitorare attentamente il comportamento dell'animale domestico e, alle prime manifestazioni della malattia, passare alla dieta abituale.

Prima di acquistare alimenti secchi, è necessario studiarne la composizione, in cui non dovrebbero essere presenti additivi e coloranti alimentari artificiali.

Dermatite allergica

La dermatite allergica è la reazione dell'animale a stimoli esterni.

Può essere di diversi tipi:

La dermatite da contatto si verifica con danni meccanici alla pelle (ad esempio, strofina un colletto), a seguito della quale si formano le ulcere. Le ferite periodicamente pettinate dall'animale si diffondono in tutto il corpo, causando prurito e sono accompagnate da sanguinamento e secrezione purulenta..

Gli agenti causali della dermatite infettiva sono virus e batteri che entrano nel corpo dall'ambiente. La causa della patologia può anche essere una predisposizione ereditaria.

Vaccino e risposta ai farmaci

Le sostanze che fanno parte dei farmaci possono causare i sintomi di allergia più aggressivi.

La malattia non appare immediatamente, ma dopo l'accumulo di una certa quantità di allergene nel corpo.

I potenziali agenti patogeni si trovano più spesso in agenti antibatterici, vaccini e complessi vitaminici. Le allergie si verificano spesso dopo un intervento chirurgico con anestesia.

Allergia ai morsi dei parassiti della pelle

Le proteine ​​sono presenti nella saliva degli insetti succhiatori di sangue che, se ingeriti, provoca una reazione allergica. La sensibilità del cane è dovuta alle sue caratteristiche individuali. Alcuni individui percepiscono molti morsi di parassiti indolori, altri hanno bisogno solo di una pulce per provare disagio.

Per prodotti chimici domestici o cosmetici per cani

I prodotti chimici per la casa contengono colori e aromi artificiali che entrano in microcricche sulla pelle e causano gravi irritazioni negli animali domestici.

Pertanto, gli allevatori di cani scoraggiano fortemente l'uso di polveri aromatizzate durante il lavaggio della lettiera. Gli shampoo per cani devono essere selezionati con un alto contenuto di ingredienti naturali..

Shampoo e sapone destinati alla cura della pelle non possono essere utilizzati..

Su alcuni fattori ambientali

La risposta ai patogeni nell'ambiente è chiamata dermatite atopica..

Gli allergeni sono polline delle piante, spore di muffa, polvere, ecc. Questo tipo di malattia è respiratoria, poiché le sostanze irritanti entrano nel corpo insieme all'aria inalata. Le allergie respiratorie sono intermittenti (stagionali).

Segni e sintomi di allergia a York

Come qualsiasi altra patologia, le allergie sono accompagnate da una serie di sintomi..

Diagnosticare la malattia con i seguenti segni:

  1. Eruzione cutanea. La pelle diventa secca e inizia a staccarsi. Successivamente, il cane pettina la zona pruriginosa, i graffi compaiono sul corpo. In assenza di un trattamento tempestivo, le piccole ferite si trasformano rapidamente in ampi ascessi purulenti.
  2. Allergia alimentare - manifestata in un malfunzionamento del tratto digestivo. L'animale ha diarrea o costipazione, coliche, vomito, gonfiore, un processo involontario di escrementi.
  3. Irritazione della mucosa, espressa in abbondante scarico dagli occhi o dal naso. Il cane starnutisce e tossisce spesso. Con una prolungata esposizione all'allergene, si osservano arrossamenti delle proteine ​​oculari, torbido e secrezione bianca, che si seccano negli angoli degli occhi. C'è gonfiore delle palpebre. Con uno stadio avanzato, i capelli cadono vicino alle sopracciglia.
  4. Squilibrio mentale. Il cane diventa irritabile, rifiuta il cibo e cammina, mostra aggressività se tocca le ferite. In casi difficili, convulsioni, tremori nervosi degli arti durante il sonno.
  5. Rigonfiamento. Si verificano in assenza di trattamento. L'animale ha un muso gonfio, palpebre gonfie. La respirazione diventa frequente e intermittente.
  6. Malfunzionamenti del sistema cardiovascolare. La pressione sanguigna può quindi diminuire, quindi aumentare.
  7. Violazioni della termoregolazione. L'animale può aumentare o diminuire la temperatura corporea.

La malattia può essere accompagnata da uno dei sintomi sopra elencati o diversi. I bambini di un anno sono più sensibili agli allergeni; le allergie sono rare nei cuccioli.

Pronto soccorso per l'animale

Prima dell'esame da parte di un veterinario, il cane deve ricevere il primo soccorso. Se vengono rilevati sintomi allergici, l'iniezione di suprastin viene somministrata per prima all'animale. Il posto migliore per l'iniezione è la parte posteriore della coscia o il garrese..

I medicinali a base di cloruro di calcio possono aiutare a ridurre il prurito. Poiché queste compresse hanno un sapore amaro, devono essere frantumate e sciolte in acqua calda e zuccherata. Se ci sono focolai purulenti sulla pelle, devono essere trattati con agenti antibatterici. È utile per l'animale e nuota nell'acqua con l'aggiunta di decotti di piante medicinali (ad esempio una stringa).

Allevia efficacemente il prurito all'idrocortisone. Se il terrier rifiuta di assumere il farmaco in compresse, puoi preparare uno spray. Per fare questo, mescola 4 compresse del farmaco, 350 g di acqua distillata, 100 g di alcool e 50 g di glicerina. Versare il composto in un flacone spray e agitare..

Trattamento di allergia

Il trattamento dovrebbe iniziare con una diagnosi. È necessario determinare con precisione la natura dell'agente patogeno delle allergie. Inoltre, a seconda del tipo e dello stadio della malattia, vengono prescritti farmaci. Come trattamento ausiliario, vengono utilizzati metodi di medicina tradizionale..

Diagnostica

Prima di prescrivere farmaci, il veterinario fa una diagnosi in base ai risultati degli studi..

Per fare questo, conduce i seguenti eventi:

  • microparticelle raschianti della pelle;
  • analisi di laboratorio delle feci per la presenza di elminti;
  • analisi del sangue generale;
  • esame microscopico del mantello;
  • analisi batterica.

Il proprietario dell'animale fornisce al veterinario un diario di osservazioni sulla reazione del corpo dell'animale dopo aver mangiato i prodotti. Lo specialista analizza la composizione del mangime e identifica il componente che provoca allergie. Dopo aver effettuato la diagnosi, viene elaborato un regime terapeutico che tiene conto delle caratteristiche fisiologiche del terrier.

Terapia farmacologica

Secondo i risultati dell'esame, il veterinario prescrive farmaci che bloccano lo sviluppo di una reazione allergica, a seconda del suo tipo. Con l'intolleranza alimentare per l'animale, viene fatta una dieta che esclude gli allergeni. Se viene diagnosticata la forma di contatto della malattia, è necessario isolare l'animale dall'influenza diretta dell'agente patogeno.

Le medicine comuni per il trattamento di tutti i tipi di malattia sono:

  1. Antistaminici con effetti generali. Bloccano il rilascio di istamina dalle cellule che, interagendo con l'allergene, provoca prurito e arrossamento della pelle..
  2. Antistaminici locali. Disponibile sotto forma di unguenti che vengono applicati sulla zona interessata della pelle.
  3. Farmaci antishock - usati per crampi e mancanza di respiro.
  4. Gli antibiotici e i farmaci antivirali - sono prescritti per una forma infettiva della malattia.
  5. Farmaci anti-infiammatori - necessari in caso di escrescenze purulente.

Per rafforzare il sistema immunitario, insieme all'uso di droghe, si raccomanda al cane di aumentare la dose di vitamine.

Autolymphocytotherapy

L'autolinfocitoterapia è l'introduzione dei propri linfociti nel sangue di un animale. Per effettuare la terapia, un veterinario preleva il sangue di un terrier, dal quale vengono rilasciati solo globuli bianchi in condizioni di laboratorio. Non sono necessari tutti gli altri componenti del sangue (piastrine, globuli rossi, plasma). I globuli bianchi purificati vengono diluiti con soluzione di cloruro di sodio e introdotti nel sangue del cane.

Pertanto, gli specialisti sono in grado di ridurre la suscettibilità dell'immunità dell'animale agli allergeni. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente una singola sessione di autolinfocitoterapia. In caso di recidiva, la procedura deve essere ripetuta..

Etnoscienza

La medicina tradizionale è usata come trattamento aggiuntivo. Ma nelle prime fasi della malattia, sono in grado di fermare lo sviluppo della malattia e alleviare le condizioni fisiche di York.

Le piante medicinali aiuteranno ad alleviare il prurito, hanno un effetto rilassante e calmante. L'infuso di calendula, che pulisce le aree interessate della pelle, è popolare. Il decotto dalla pianta può essere somministrato al cane all'interno per mantenere l'immunità.

Una soluzione acida distrugge le infezioni da funghi e lieviti. È anche un repellente per i parassiti della pelle. Per prepararlo, devi prendere la stessa quantità di aceto di mele e acqua. Se la reazione dell'animale al prodotto è troppo aggressiva, la percentuale di aceto può essere ridotta.

Gli acidi grassi omega-3 hanno un effetto benefico sulla condizione della pelle e dei peli degli animali domestici. Hanno effetti anti-infiammatori e riducono la sensibilità del sistema immunitario agli allergeni. Gli animali sono incoraggiati a nutrire gli integratori di pesce che contengono una grande quantità di acidi grassi omega-3..

Allergia allo Yorkshire Terrier: è davvero necessario separarsi dall'animale domestico?

Yorkshire Terrier è un'affascinante razza decorativa che si ritiene essere adatta a chi soffre di allergie. Tuttavia, i proprietari di questi cani incontrano ancora spiacevoli manifestazioni di allergie: prurito, starnuti, naso che cola.

Perché questo sta accadendo e ci sono metodi efficaci per affrontare questo problema?

Cause di allergie agli animali domestici

Alcuni allevatori affermano che lo Yorkshire Terrier è una razza ipoallergenica e non è allergica ad essa. Tuttavia, questo non è del tutto vero. In effetti, gli animali non hanno un sottopelo, non si sbiadiscono e la loro pelliccia ricorda la struttura dei capelli umani.

Tuttavia, l'allergia non è causata dai capelli dello Yorkshire Terrier, ma dalle proteine ​​contenute negli escrementi, nella saliva e nell'epitelio. Quando ingerito, irrita il sistema immunitario e porta a una massa di sintomi spiacevoli.

Il prefisso "ipo" in questo caso significa solo minori rischi, ma non esclude lo sviluppo della malattia.

Per tua informazione. Prima di acquistare un cucciolo di Yorkshire Terrier, si consiglia di stare con lui nel territorio dell'allevatore. Se non c'è allergia, puoi portare il cane a casa.

È stato stabilito che gli Yorkshire terrier hanno maggiori probabilità di provocare un'allergia nei ragazzi rispetto alle ragazze. La ragione sta negli ormoni e nel funzionamento delle ghiandole endocrine. Se non si prevede di utilizzare il cane per la riproduzione, si consiglia di castrarlo il prima possibile..

Altri fattori che provocano allergie:

  • particelle di pelle morta;
  • polvere, polline, semi di piante che lo Yorkshire Terrier può portare dalla strada;
  • insetti parassiti - zecche e pulci.

Come funziona l'ereditarietà

Il fattore genetico svolge un ruolo importante nello sviluppo di allergie nell'uomo. Non una reazione a uno stimolo specifico viene trasmessa per eredità, ma l'ipersensibilità agli effetti degli allergeni.

Ad esempio, se uno dei genitori è allergico alla polvere, non è necessario che il bambino abbia la stessa forma della malattia. Sono possibili reazioni a polline, cosmetici, cibo e così via, incluso lo Yorkshire Terrier, anche quando gli adulti non presentano sintomi spiacevoli a causa della presenza di un animale domestico.

Pertanto, se la famiglia ha allergie, l'acquisizione di Yorkshire Terrier dovrebbe essere trattata con molta attenzione.

Prima di acquistare un cucciolo, non sarà sbagliato controllare la salute dei suoi genitori per assicurarsi che non ci siano patologie ereditarie. Non è un dato di fatto che l'allevatore ti dirà se qualcuno ha avuto un cucciolo allergico ai suoi genitori, ma indirettamente può essere compreso.

Sintomi allergici

Un'allergia a York non è sempre acuta. I sintomi di solito peggiorano dopo diversi giorni di stretto contatto con l'animale, poiché la razza produce una piccola quantità di allergeni..

A poco a poco, si accumulano nel sistema respiratorio, causando mancanza di respiro, starnuti, tosse e altri sintomi negativi.

Come si manifesta la malattia nei bambini

Le allergie nei bambini sono particolarmente pericolose perché il loro sistema immunitario è ancora molto vulnerabile. Inoltre, è abbastanza difficile diagnosticare durante una malattia, poiché ricorda i sintomi di un raffreddore o di un disturbo digestivo..

I genitori devono fare attenzione e monitorare la reazione a un irritante allergenico che un bambino sano non ha:

  • pianto;
  • arrossamento degli occhi;
  • lacrimazione
  • nausea, vomito, diarrea;
  • rifiuto del cibo;
  • eruzione cutanea;
  • tosse;
  • respiro affannoso.

Il bambino può avere la pelle arrossata a contatto con lo Yorkshire Terrier.

C'è un'alta probabilità di sviluppare l'asma, nei casi più gravi - shock anafilattico ed edema di Quincke.

Su una nota. Scienziati tedeschi hanno scoperto che i bambini cresciuti con animali domestici hanno meno probabilità di soffrire di allergie. Il loro sistema immunitario si adatta alle sostanze irritanti dalla nascita, quindi non ci sono praticamente reazioni negative.

Segni negli adulti

Negli adulti, le allergie a York sono più facili che nei bambini: la loro immunità è più resistente agli agenti irritanti.

All'inizio, una persona sente solo un leggero malessere:

  • congestione nasale;
  • tosse, starnuti;
  • una sensazione di sabbia negli occhi;
  • diarrea.

Se non trattata, l'allergia si manifesta più chiaramente con i seguenti sintomi:

  • prurito, arrossamento, sensazione di calore in alcune aree del corpo;
  • respiro affannoso;
  • gonfiore e soffocamento;
  • dermatite e orticaria.

Non puoi ignorare i segni spiacevoli e pensare a lungo se una persona è allergica allo Yorkshire Terrier. Consultare un medico il più presto possibile per una diagnosi speciale..

Per tua informazione. Ci sono casi in cui un'allergia è apparsa immediatamente dopo che lo Yorkshire Terrier è apparso in casa, ma è andato rapidamente a nulla, perché il corpo è stato in grado di adattarsi autonomamente alle sostanze irritanti.

Come capire che un'allergia è apparsa a causa di un cane

Per determinare se sei allergico a York, devi limitare la comunicazione con il tuo animale domestico per circa un mese. In questo momento, è necessario disinfettare la casa e tutte le cose che il cane ha contattato.

Se i sintomi spiacevoli sono venuti a nulla, e al contatto con l'animale riapparve, si può affermare che il cane è diventato il colpevole dell'allergia.

Quando le esacerbazioni si verificano solo nel periodo primavera-estate, vale la pena passare una diagnosi in un istituto medico.

Forse la malattia è nata per altri motivi che sono strettamente correlati all'animale. Ad esempio, il polline che lo Yorkshire Terrier ha portato da una passeggiata sulla lana ha causato un'allergia..

Diagnostica e analisi

Per scoprire le cause esatte delle allergie, è necessario consultare un allergologo. Lo specialista esaminerà il paziente, chiederà se ha animali domestici, raccoglierà un'anamnesi e quindi prescriverà:

I risultati mostreranno se c'è un'allergia specificamente allo Yorkshire Terrier. In questo caso, il livello di immunoglobuline aumenterà nel sangue e dopo l'introduzione di allergeni, irritazione e gonfiore appariranno sotto la pelle.

Metodi di trattamento

Non esiste un rimedio universale per sbarazzarsi della malattia. Il trattamento delle allergie allo Yorkshire Terrier non è diverso dagli altri tipi.

Ha lo scopo di eliminare i sintomi acuti e normalizzare le condizioni del paziente..

Trattamento farmacologico

La scelta dei farmaci dipende dalle condizioni della persona:

  • con prurito e dermatite vengono utilizzati antistaminici: Suprastin, Clarotadine, Lomilan, Benadril;
  • con edema - decongestionanti: Sudafed, Afrin, Vicks Sineks;
  • con naso che cola - spray nasali: Nasonex, Momat Rino, Allergodil.

Il carbone attivo o altri preparati sorbenti vengono utilizzati per disintossicare il corpo..

Carbone attivo - un mezzo per disintossicare il corpo con allergie a York.

Rafforza il sistema immunitario con un ciclo di vitamine, quindi può resistere efficacemente alle allergie.

Nei casi più gravi, vengono utilizzati farmaci steroidi, che vengono rilasciati sotto forma di compresse o iniezioni.

Importante. Il medico dovrebbe scegliere gli ormoni, l'automedicazione può peggiorare la condizione..

Trattamento immunospecifico

L'immunoterapia allergenica specifica (ACIT) si basa sull'introduzione di dosi crescenti di allergene nel corpo. La sensibilità ad esso diminuisce gradualmente, a causa della quale l'allergia lascia la persona per diversi anni.

Esistono 2 metodi ASIT:

  • iniettabile: l'irritante viene iniettato sotto la pelle;
  • non iniezione: il paziente assume compresse, capsule, soluzioni acquose o polveri contenenti allergeni.

Il corso del trattamento dura da 2 settimane a un anno, a seconda della gravità della malattia e delle condizioni generali del corpo.

ASIT rimane quasi l'unico modo per far fronte alle allergie per lungo tempo. Il medico seleziona il miglior trattamento sulla base di test di laboratorio.

Dosi eccessivamente basse non produrranno alcun effetto e dosi troppo elevate intensificheranno i sintomi..

Metodi alternativi di trattamento

La medicina tradizionale offre anche diversi metodi per affrontare le allergie, la cui efficacia è confermata da molte persone..

  1. La pianta più popolare con proprietà antistaminiche è una serie in tre parti. È particolarmente brava nelle eruzioni cutanee. L'erba viene assunta per via orale sotto forma di tè, oppure vengono applicate compresse sulle foglie colpite imbevute di un decotto di foglie.
  2. I guaritori consigliano di usare tinture alcoliche di cipolle, echinacea, piantaggine, sambuco nero - vengono diluiti in acqua al ritmo di 20 gocce per 200 ml.
  3. È utile bere il tè dalle foglie di betulla fresche e prendere una soluzione di mummia naturale.
  4. Si consiglia di includere l'olio d'oliva nella dieta. Contiene acido oleico, che inibisce il rilascio di istamina..

Importante. Prima di iniziare il trattamento con rimedi popolari, è necessario consultare un medico per evitare conseguenze negative.

Possibili complicazioni

La lotta contro le allergie dovrebbe iniziare non appena è stato stabilito che esiste una reazione allo Yorkshire Terrier. Se non vengono prese misure, la malattia entrerà in una fase cronica, praticamente senza metodi di trattamento efficaci..

Le persone con asma bronchiale possono avere forti segni di soffocamento, con una reazione dalle mucose: rinite purulenta-infiammatoria e congiuntivite. La comparsa di malattie croniche della pelle - dermatite atopica ed eczema non è esclusa.

In casi estremamente rari, si sviluppa uno shock anafilattico che minaccia la vita del paziente.

Su una nota. Se sei soggetto ad allergie, è consigliabile portare con te antistaminici per un uso di emergenza..

Prevenzione delle allergie da compagnia

Una delle domande urgenti è se le allergie allo Yorkshire Terrier possono essere prevenute. L'igiene e la cura degli animali regolari minimizzano il rischio di reazioni avverse e ne riducono l'intensità.

Per tua informazione. Una persona dovrebbe prestare attenzione alla propria salute. Si consiglia di mangiare bene, fare esercizio fisico, essere meno stressati.

Yorkshire Terrier può provocare un'allergia se si ammala.

Il paziente York ha:

  • forfora;
  • produzione di sebo in eccesso;
  • malattia metabolica;
  • malfunzionamento degli organi interni, che può causare allergie.

Per prevenire problemi di salute, almeno una volta all'anno, porta lo Yorkshire Terrier da un veterinario.

Per tua informazione. Spesso, la forfora negli Yorkshire terrier appare a causa del consumo di carne di pollo. È necessario escluderlo dalla dieta e il problema scomparirà rapidamente.

Igiene e manutenzione

Nella casa in cui vive lo Yorkshire Terrier, la disinfezione, la pulizia a umido e l'aerazione devono essere eseguite regolarmente, anche se non ci sono prerequisiti per le reazioni allergiche, ma i proprietari in precedenza avevano una maggiore sensibilità alle sostanze irritanti.

Grazie a ciò, la stanza viene pulita dai peli caduti e dalle particelle dell'epidermide.

Gli esperti consigliano di aderire alle seguenti raccomandazioni:

  1. Usa un aspirapolvere con un filtro fine per la pulizia: trattiene le particelle piccole e non le guida all'interno della casa.
  2. Per pulire tappeti, copriletti, peluche e altre cose in cui si accumulano gli allergeni.
  3. Tieni le pellicce e gli altri prodotti in pelliccia nelle coperte.
  4. Tieni lo Yorkshire Terrier fuori dalla camera da letto e da altre stanze in cui la persona allergica trascorre molto tempo.
  5. Acquista purificatore d'aria medico con lampade antibatteriche.
  6. Lavarsi le mani dopo ogni contatto con lo Yorkshire Terrier, lavarsi più spesso e fare una doccia per pulire la pelle e le mucose dagli agenti irritanti il ​​più rapidamente possibile.

Gli spray antiallergici sono venduti nelle farmacie per curare i luoghi in cui è più probabile curare lo Yorkshire Terrier..

Come prendersi cura di un animale domestico

Procedure igieniche regolari aiutano a rimuovere gli allergeni dal mantello..

Per questo Yorkshire Terrier:

  • pettinare ogni giorno;
  • trattato da vermi e parassiti succhiasangue;
  • tagliare il più corto possibile;
  • fare il bagno una volta alla settimana con shampoo ipoallergenici.

In estate, è consigliabile eseguire manipolazioni all'esterno dell'appartamento in modo che tutte le sostanze irritanti rimangano sulla strada.

Per tua informazione. Anche fare troppo spesso il bagno nello Yorkshire Terrier non ne vale la pena - c'è un alto rischio di seccare eccessivamente la pelle, che porterà alla forfora.

Dopo aver scoperto se uno dei membri della famiglia ha un'allergia, i doveri di cura e alimentazione sono imposti all'altra persona al fine di minimizzare il contatto con il cane.

Se ciò non è possibile, quando ha a che fare con lo Yorkshire Terrier, una persona allergica dovrebbe indossare una maschera, guanti e indumenti speciali.

Esistono yorks ipoallergenici?

Un'allergia allo Yorkshire Terrier si verifica in rari casi in persone con ipersensibilità e intolleranza a qualsiasi sostanza. I rischi bassi sono spiegati da:

  • di piccola taglia, a causa della quale gli animali non producono sostanze negative in grandi quantità;
  • mancanza di sottopelo;
  • bassa salivazione, che è anche piena di sostanze irritanti.

Tuttavia, non esistono cani completamente ipoallergenici in natura..

Per tua informazione. Se non vi è alcun sollievo quando si utilizza la terapia farmacologica e le misure preventive, è necessario separarsi dallo Yorkshire Terrier.

Anche gli allergologi non possono rispondere in modo inequivocabile alla domanda se vale la pena prendere un Yorkshire terrier con una tendenza alle allergie.

Tuttavia, se ti prendi cura adeguatamente dell'animale e osservi l'igiene di base, il rischio di reazioni negative sarà minimo.

Allergie a York

Gli Yorkshire terrier sono cani di piccola taglia con peli simili a quelli umani. A causa delle loro piccole notizie e della mancanza di una pistola sotto i capelli di un terrier, sono più inclini alle allergie.

Le allergie a York possono svilupparsi anche da una dose molto piccola di una sostanza che provoca allergie. In questo caso, non importa quale tipo di malattia. Il corpo di un animale può reagire negativamente a qualsiasi allergene. Il motivo può essere sia l'alimentazione, cioè alcuni alimenti, sia gli insetti. Il cane morde non solo le pulci, ma anche altri insetti, come le zanzare.

Ogni malattia ha i suoi indicatori specifici, in base ai quali è possibile determinare la presenza della malattia in primo luogo. Gli Yorkshire Terrier sono molto sensibili e i loro indicatori di malattia si presentano molto rapidamente..

Segni di un'allergia

L'intolleranza al corpo dei cani di una determinata sostanza, porta a reazioni allergiche. Il cane reagisce a un allergene quasi immediatamente e dopo un certo periodo di tempo il cane non si sente bene.

Prima di tutto, compaiono segni sulla pelle dove c'è poco pelo:

  • sullo stomaco;
  • dentro le orecchie;
  • sulle mucose degli occhi, del naso e della bocca;
  • sulle zampe.

Il cane inizia a diventare nervoso, prurito. Bisogna fare attenzione per assicurarsi che non si sfreghi pesantemente sui mobili. Dal momento che può essere ferito e un'allergia verrà aggiunta a un'allergia.

Se l'allergia è di natura alimentare, sono possibili reazioni negative da stomaco, intestino e organi respiratori. In quest'ultimo caso, York inizia a sibilare, diventa difficile per lui respirare. La tosse può iniziare.

I principali sintomi della malattia:

  • eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle;
  • punti bagnati;
  • grave caduta dei capelli;
  • gli occhi iniziano a arrossire e lacrimare;
  • l'animale rifiuta di mangiare;
  • inizia il vomito;
  • feci molli e frequenti.

Non appena si osserva una o più manifestazioni di un'allergia al terrier, è urgentemente necessario mostrarlo al veterinario. Altrimenti, l'animale potrebbe persino morire..

Trattamento delle malattie

Non appena il proprietario del miracolo a quattro zampe nota segni di allergia, sorge una domanda sul trattamento. Solo un professionista qualificato dovrebbe farlo..

Innanzitutto, è necessario innanzitutto determinare la causa del problema. Questo può essere fatto solo eliminando possibili allergeni. Dopotutto, una malattia di qualsiasi tipo si manifesta in modo quasi identico. Se c'è il sospetto di un'allergia alimentare, un nuovo prodotto o mangime dovrebbe essere rimosso dalla dieta. Entro pochi giorni, i sintomi dovrebbero scomparire da soli..

In secondo luogo, è necessario eseguire test speciali e condurre trattamenti di prova. Questo dovrebbe già essere fatto da specialisti. Se si sospetta un'allergia alle punture di insetti, l'animale e la stanza in cui vive vengono trattati con mezzi speciali.

La scomparsa dei sintomi dopo questa procedura suggerisce che l'animale era allergico specificamente agli insetti. In questo caso, è periodicamente necessario trattare il cane per la prevenzione. Come farlo e cosa decide solo un veterinario esperto.

Le manifestazioni di reazioni negative al cibo includono una certa dieta. Allo stesso tempo, aderire alle restrizioni nel periodo da 1 settimana a 2 mesi.

Non è consigliabile nemmeno a volte coccolare il cane con qualcosa di gustoso. Ciò non solo renderà la terapia inefficace, ma anche dannosa. Inoltre, in questo caso York potrebbe essere gravemente danneggiata..

Non appena i sintomi del problema scompaiono completamente, ricorrere alla terapia provocatoria. Cioè, iniziano a introdurre nuovi alimenti uno alla volta. Questo deve essere fatto con attenzione, osservando attentamente la reazione dell'animale.

Vale la pena notare che se il cane non si sentiva meglio dopo tutte le misure adottate, il motivo dovrebbe essere cercato nel suo ambiente. Questa è una domanda piuttosto complicata, spesso non è possibile determinare la vera causa del problema. Dal momento che può nascondersi in qualsiasi cosa.

Terrier può reagire negativamente anche alla polvere domestica.

Allergie a York - AntiAlergic

York o Yorkshire Terrier è probabilmente il più piccolo amico a quattro zampe e protettore dell'uomo. Secondo gli standard mondiali, il peso di una York non dovrebbe superare 3,1 kg. Quanto è difficile se questo "bambino" si ammala.

Sfortunatamente, gli Yorkies, a causa della struttura del pelo che ricorda i capelli umani e l'assenza di un sottopelo, sono più sensibili alle varie allergie rispetto ad altri cani.

E se si tiene conto del loro peso corporeo, è chiaro che per la manifestazione di allergie a York, è sufficiente una dose microscopica di allergene.

L'allergia è la risposta del sistema immunitario all'ingestione di un irritante, in altre parole una sostanza, a cui il cane è personalmente intollerante. La reazione si verifica quasi immediatamente e dopo poche ore puoi notare che il tuo amico solitamente molto socievole e vivace è depresso e non si sente bene.

Le allergie a York si manifestano, come in altri cani. I primi segni possono essere visti sulla pelle, in luoghi con una piccola quantità di capelli, questi sono:

  • stomaco;
  • la superficie interna delle orecchie;
  • occhi, naso e mucosa orale;
  • zampe - tra le dita e le ascelle;

Il cane diventa nervoso, prude sempre o si morde, si sfrega contro i mobili cercando di alleviare il prurito continuo e quindi può ferire la pelle, che è piena di infiammazione e infezioni fungine.

A volte un'allergia colpisce il sistema respiratorio, che porta a raucedine, respiro corto, starnuti e tosse. York può avere problemi di stomaco con allergie alimentari.

I primi segni visivi di un'allergia sono:

  • eruzione cutanea;
  • arrossamento della pelle;
  • eruzioni focali sul corpo;
  • punti di chiusura;
  • la perdita di capelli;
  • occhi rossi e acquosi;
  • rifiuto del cibo;
  • vomito e diarrea.

Nella foto, la manifestazione di allergie a York.

Tipi e possibili cause di allergie

Molto spesso, gli Yorkshire Terrier sono allergici alle punture di insetti - zecche, pulci e zanzare. A causa della mancanza di sottopelo, la pelle del cane è facilmente accessibile e diventa un bocconcino per questi parassiti. Un po 'meno spesso, c'è un'allergia alimentare, che è abbastanza pericolosa per gli York, a causa del loro piccolo peso corporeo.

E, naturalmente, qualsiasi cane, come una persona, può avere un'intolleranza personale ad alcuni stimoli esterni, alla polvere o al polline, alla pelle o ai tessuti di un nuovo divano, in generale a tutto ciò a cui le persone possono essere allergiche. È molto difficile distinguere tra allergie al cibo, punture di insetti o stimoli esterni, poiché i sintomi sono gli stessi. L'unica cosa che si può distinguere sono tre cose:

  1. un'allergia alle punture di insetti è un fenomeno stagionale, che si verifica all'inizio della primavera e a metà autunno;
  2. le allergie alimentari possono essere notate dopo l'inclusione di nuovi alimenti o nuovi alimenti secchi nella dieta di York;
  3. irritanti esterni possono causare la comparsa di nuovi oggetti o piante nell'ambiente del cane, nonché allergie stagionali alla polvere o al polline.

In linea di principio, l'età dell'animale non conta molto, ma le allergie nei cuccioli di York sono estremamente rare. Di solito si manifesta nei cani dopo 10-12 mesi di vita e una York adulta, di età superiore ai 6-7 anni, può superare la sua allergia, lasciandola in passato.

Abbastanza spesso, le allergie in questa razza di cani sono ereditate, quindi prima di acquistare, chiedi attentamente ai proprietari dei genitori del cucciolo e ai possibili problemi con la salute del cane in futuro, chiedi loro di mostrare un libro veterinario. Come si suol dire: "avvisato è avvezzato".

Yorkie Allergy Treatment

Ogni proprietario di un amico a quattro zampe vuole sapere quando York è allergica, cosa fare, dove correre e chi chiamare? Basta dire, la cosa principale è non farsi prendere dal panico, non fare conclusioni affrettate. Se non sai quali sono i sintomi delle allergie a York, le foto sul nostro sito web ti aiuteranno a determinare, ma solo un veterinario esperto dovrebbe diagnosticare il cane, a volte usando i tuoi presupposti.

Poiché i sintomi di una reazione allergica a tutti gli stimoli sono gli stessi, la determinazione della causa si verifica eliminando a loro volta le possibili cause. Prima di tutto, controllano la possibilità di allergie alimentari e allergie alle punture di insetti, conducono i test necessari, i trattamenti di prova.

Per eliminare le allergie alle punture di insetti, viene effettuato un trattamento chimico dell'animale e più di una volta la stanza in cui vive il cane. Se successivamente i sintomi scompaiono e York diventa più facile, considerati fortunato.

Solo in futuro, spruzzare sistematicamente il cane con preparati per pulci e altri insetti, utilizzare gocce sul garrese e collari per pulci contenenti sostanze che uccidono e respingono gli insetti.

Ma in tutto ciò che è necessario conoscere la misura, non esagerare, in modo che il cane non abbia avvelenamento chimico.

Per le allergie alimentari, una determinata dieta è prescritta per un periodo da una settimana a due mesi. I proprietari di York devono capire - non importa come, durante questo periodo, non ti piacerebbe trattare il tuo animale domestico con qualcosa di gustoso, può solo danneggiare e annullare tutti i tentativi del veterinario di stabilire le ragioni del malessere dell'animale.

Se il cane è migliore, viene eseguita una cosiddetta "provocazione", cioè a sua volta vari prodotti vengono introdotti nella dieta. Questo ci consente di stabilire cosa ha causato l'allergia e di eliminare la possibilità di ricadute in futuro. Se Yorkie non è diventato più facile, lo stimolo deve essere cercato nell'ambiente del cane..

Sbarazzarsi di stimoli esterni

Un'allergia agli stimoli esterni è probabilmente il caso più difficile, poiché è praticamente impossibile trovare ciò che ha causato la malattia e nella maggior parte dei casi una York deve essere "trattata" per tutta la vita. Esistono molti modi per gestire gli stimoli esterni che differiscono per costo, complessità ed efficacia..

Parla con il tuo veterinario, ti offrirà diverse opzioni, ma ovviamente devi prendere tu stesso la decisione finale.

Il trattamento delle allergie a vita è un processo complesso e laborioso che richiede straordinaria pazienza, tempo e rispetto di tutte le prescrizioni del medico..

Solo il lavoro congiunto del veterinario e del proprietario renderà la vita della persona allergica a quattro zampe calma e piena. Non cercare mai di aiutare il cane da solo, se York è allergica, solo un veterinario esperto sa come trattare.

Insieme alle procedure principali, non dimenticare i fattori secondari che possono venire alla luce durante il trattamento. Possono essere infezioni batteriche e fungine ottenute nel momento in cui il cane ha graffiato i luoghi pruriginosi. In questo caso, vengono utilizzate creme e unguenti antibatterici contenenti analgesici..

A seconda dell'allergia che può avere il tuo piccolo Yorker, potrebbero essere necessari antibiotici o altri farmaci antivirali..

Il corso del trattamento include necessariamente vitamine, preparati per la guarigione e il ripristino della pelle e del pelo. Al cane può anche essere prescritto un sedativo, perché l'animale diventa nervoso a causa del prurito costante..

Il processo di qualsiasi trattamento è complicato e non piacevole, ma per il bene dei loro animali domestici, i proprietari sono pronti a tutto.

Amore e cura per il tuo cane. Visita il tuo veterinario almeno una volta all'anno. In conclusione, possiamo solo augurare a tutti gli amici a quattro zampe (e ai loro proprietari), lunga vita e salute di ferro.

Perché gli yorkshire sono allergici e come trattarlo?

Sempre più persone danno vita a Yorkshire terrier - simpatici preferiti in miniatura. Le piccole dimensioni del cane lo rendono ancora più indifeso agli occhi del proprietario. Le caratteristiche della pelle e del pelo di York sono tali che il cane è più soggetto alle allergie rispetto ad altri e, a causa delle sue piccole dimensioni, la più piccola quantità di allergene è sufficiente per far ammalare l'animale.

L'allergia a York si verifica dopo che l'animale entra in contatto con una sostanza che è intollerante. Allergeni alimentari, oggetti ambientali o insetti possono essere allergeni..

I segni di allergie compaiono più spesso sulla pelle dell'animale, dove c'è poco pelo e la pelle è più sensibile (su stomaco, orecchie, zampe o mucose). L'irritazione della pelle è accompagnata da prurito e questo influenza l'umore del cane. Diventa irritabile, prude e sfrega contro le superfici sporgenti..

I sintomi della mancanza di respiro (respiro sibilante, starnuti, tosse) a volte causano allergie a Yorks. Possono verificarsi anche problemi digestivi: vomito o diarrea.

Il pelo del cane è raro e la pelle è più accessibile ai morsi di parassiti, che possono causare una reazione cutanea. È sufficiente che una zecca, una zanzara o una pulce mordano un animale, poiché l'allergia si manifesta a York. La probabilità di morsi aumenta in estate e meno probabilità di verificarsi nella stagione fredda..

Questo animale, come l'uomo, tende ad essere intollerante a determinati prodotti o sostanze. Questo può essere cibo o oggetti ambientali (polline, tessuti, insetti), tutto ciò a cui una persona reagisce. Ma a causa delle sue dimensioni ridotte, York ha un impatto minore.

A volte è difficile capire cosa ha causato i sintomi della malattia, quindi è importante monitorare le condizioni dell'animale domestico e notare i cambiamenti dopo ogni innovazione. Che si tratti di nuovi alimenti nella dieta o di nuovi oggetti all'interno.

In un cucciolo di York, le allergie sono rare, molto probabilmente come un'eccezione. I primi sintomi possono manifestarsi all'età di un anno o poco prima. E dopo i 6 anni, l'immunità è in grado di superare le allergie che sono già sorte.

Succede che i proprietari non sono sicuri della diagnosi di allergie a York. Le foto nella letteratura speciale e sul nostro sito Web aiuteranno a diagnosticare la malattia. Ma l'ultima parola è lasciata allo specialista che deve descrivere in dettaglio tutte le osservazioni del cane.

Se viene rilevata un'allergia a York, il trattamento inizia con l'esclusione del contatto con sostanze irritanti. Ogni prodotto viene rimosso a sua volta dalla dieta e viene monitorata la condizione del cane. Durante questo periodo, è necessario attenersi rigorosamente a una dieta per non interferire con il processo diagnostico..

Eseguono la lavorazione da insetti dell'animale stesso, oggetti interni e l'intera stanza in cui vive. Se questo aiuta a ridurre i sintomi della malattia, in futuro sarà sufficiente condurre il trattamento di volta in volta..

Può essere molto difficile determinare cosa ha causato esattamente la malattia dall'ambiente esterno. Se non riesci a capire cosa ha causato l'allergia a York, cosa dovrebbero fare i proprietari in questa situazione? Devi dare antistaminici al tuo cane per migliorare le tue condizioni per tutta la vita..

La consultazione con un veterinario ti aiuterà a scegliere il giusto corso di trattamento per il tuo animale domestico, oltre a prevenire le malattie secondarie della pelle che provocano allergie a York. Come trattare le infezioni che si verificano nelle ferite nei siti di pettinatura.

Tratta Yorkshire Terrier con antistaminici e medicine calmanti. I preparati vitaminici sono prescritti per rafforzare l'immunità. Oltre a creme per la guarigione della pelle e la crescita dei capelli.