Stomatite allergica

Nutrizione

Tutto il contenuto di iLive è monitorato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibili con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le lamentele più comuni dei pazienti con stomatite allergica sono gonfiore dei tessuti molli nella cavità orale (lingua, palato, ecc.). A causa del forte gonfiore, diventa più difficile per una persona deglutire, una lingua allargata non si adatta nella cavità orale, a causa della quale i pazienti spesso lo mordono.

La malattia di solito si verifica a seguito di una reazione allergica generale. L'allergia rende il corpo il più sensibile possibile, a seguito del quale si sviluppano i sintomi caratteristici della stomatite. Molto spesso, la stomatite allergica è una reazione ai farmaci (antibiotici, sulfamidici). Di solito, un'allergia in questo caso si sviluppa a un ritmo lento, ad es. i primi sintomi compaiono 20 giorni dopo l'assunzione dei farmaci. Inoltre, la stomatite allergica può provocare alcuni alimenti, di solito questo si osserva nei bambini piccoli. Una reazione allergica nella cavità orale può essere causata dal contatto diretto con l'allergene (protesi in plastica, leghe speciali).

Codice ICD-10

Cause di stomatite allergica

Le reazioni allergiche nell'uomo possono verificarsi a qualsiasi età, anche se prima di tali reazioni a pollini, piante, medicine, ecc. non osservato. La manifestazione di tali reazioni può essere associata a cambiamenti genetici nel corpo, disfunzioni del sistema immunitario. Le cellule del sangue responsabili della formazione di anticorpi contro vari batteri e virus patogeni, ad un certo punto iniziano a reagire a una sostanza che è entrata nel corpo come "nemica", provocando una tipica allergia.

A un certo punto, un prodotto familiare a una persona (miele, tè alla camomilla) può diventare l'allergene più forte che provoca una grave reazione del corpo. È stato ormai stabilito che circa 1/3 della popolazione mondiale soffre di gravi allergie. Circa il 20% di tutte le eruzioni allergiche si osserva nella mucosa orale quando si verifica una stomatite allergica.

Convenzionalmente, le cause della stomatite allergica sono divise in due gruppi: sostanze che penetrano nel corpo e sostanze che entrano in contatto con la mucosa orale. I farmaci, la muffa, il polline, ecc., Appartengono alle sostanze che entrano nel corpo e vari oggetti che influenzano direttamente la mucosa sono sostanze che entrano in contatto con la mucosa, causando così irritazione. Le dentiere realizzate con materiali di scarsa qualità sono una causa abbastanza comune di reazioni allergiche in bocca. Oltre ai materiali di scarsa qualità, la causa dello sviluppo della malattia possono essere i batteri e i loro prodotti metabolici, che si accumulano nel letto protesico e irritano la delicata mucosa. Piccole crepe, ferite sono un buon ambiente per la vita di tali microrganismi. I farmaci a contatto possono anche provocare stomatite allergica da contatto, che vengono utilizzati durante il trattamento dentale o che devono essere risolti.

Le sostanze che entrano nel corpo possono causare una sorta di reazione immunitaria, che si manifesterà sotto forma di eruzioni cutanee, prurito, bruciore sui tessuti molli e sulle mucose della cavità orale. Pertanto, l'immunità può rispondere non solo agli antibiotici o ai potenti farmaci, ma è del tutto possibile rispondere a qualsiasi altro farmaco, compresi gli antistaminici. Inoltre, le eruzioni cutanee possono provocare una varietà di fattori: ecologia, insufficienza ormonale, ecc..

Sintomi di stomatite allergica

Se la stomatite allergica è causata da farmaci, i sintomi della malattia sono abbastanza diversi. In genere, i pazienti lamentano bruciore, prurito, sensazione di secchezza delle fauci, dolore durante i pasti. Con un esame visivo nella cavità orale, puoi vedere arrossamenti gravi, gonfiore. Il gonfiore può influenzare il guscio delle labbra, delle guance, delle gengive, della lingua, del palato. Una delle caratteristiche della stomatite allergica è una lingua liscia e lucente con leggero gonfiore. Questo tipo di cambiamento può avvenire sulle labbra..

Un sintomo diffuso della malattia sono le lesioni a bolle della mucosa orale, che alla fine esplodono e al loro posto compaiono ulcere, che possono fondersi l'una con l'altra, formando focolai piuttosto grandi di infiammazione.

Quando il corpo reagisce alla tetraciclina, può apparire un rivestimento bianco o brunastro sulla lingua, crepe profonde dolorose appaiono negli angoli delle labbra.

La stomatite allergica può svilupparsi dopo una visita in studio dentistico, quando i preparativi per il trattamento di cavità cariate, gel emostatici, sbiancanti, ecc. Entrano accidentalmente sulla mucosa.

La forma di contatto della stomatite allergica, che si sviluppa a seguito di un'esposizione prolungata alla mucosa e alle gengive delle protesi rimovibili polimeriche, è diffusa..

Stomatite allergica nei bambini

La cavità orale è collegata agli organi interni (apparato digerente, polmoni, ecc.) Ed è progettata per inumidire l'aria in arrivo, proteggerla da vari microrganismi patogeni e altre influenze ambientali avverse. La mucosa della bocca viene aggiornata abbastanza rapidamente, nel corpo umano è responsabile di molte funzioni: gusto, protezione da fattori esterni, salivazione, ecc. Il normale funzionamento della cavità orale può essere disturbato da varie malattie, cattiva alimentazione, surriscaldamento, farmaci, ecc., Che il risultato porterà allo sviluppo della malattia, in particolare i bambini piccoli.

La stomatite allergica nell'infanzia, di norma, non agisce come una malattia indipendente, è un sintomo della reazione allergica generale del corpo a un irritante (cibo, farmaci, ecc.). Bambini soggetti a malattie con reazioni allergiche. In alcuni casi, la stomatite allergica nei bambini si sviluppa a causa del contatto della mucosa con materiali dentali (otturazioni), apparecchi ortodontici. Abbastanza spesso, durante l'infanzia, la stomatite allergica si sviluppa a causa di denti cariati..

Nella fase iniziale della malattia, il bambino può lamentare dolore in bocca (prurito, bruciore). Possono apparire gonfiore della lingua, delle labbra, delle guance. In alcuni casi, la placca appare nella cavità orale, spesso sulla lingua, appare un odore acido dalla bocca, aumento della salivazione.

Nell'infanzia, la stomatite può svilupparsi in modo limitato o estensivo (attraverso la cavità orale). Se l'intera mucosa della bocca è interessata, sarà necessario un trattamento più lungo, specialmente se l'immunità del bambino è ridotta.

Stomatite allergica negli adulti

Le lamentele più comuni dei pazienti con stomatite allergica sono gonfiore nella cavità orale (labbra, faringe, lingua, guance, palato). Il gonfiore è difficile a causa del gonfiore, i pazienti spesso mordono i tessuti molli in bocca (lingua, guance). L'allergia è la principale causa della malattia, migliora la sensibilità del corpo allo stimolo, che si manifesta con sintomi caratteristici della stomatite. Spesso, la stomatite allergica è una reazione ai farmaci, in alcuni casi, lo sviluppo della malattia può iniziare in 15-20 giorni, dopo l'assunzione di farmaci (di solito sulfamidici).

Ci sono casi frequenti di sviluppo di reazioni allergiche alle mucose della cavità orale a causa di cibo, varie sostanze irritanti nella cavità orale (protesi dentarie, corone, ecc.). La stomatite allergica può innescare leghe come cobalto, oro, cromo e plastica acrilica..

Che preoccupazioni?

Diagnosi di stomatite allergica

La diagnosi dei pazienti che dovrebbero avere una stomatite allergica, prima di tutto inizia con l'identificazione di allergie e fattori che potrebbero provocarla (asma bronchiale, malattie croniche, orticaria, ereditarietà, ecc.). Vengono anche prese in considerazione le malattie dell'apparato digerente, la menopausa nelle donne, la disfunzione endocrina e l'elmintiasi. Particolare attenzione è rivolta alle protesi esistenti, nonché al loro tempo di utilizzo..

All'esame, il medico nota, prima di tutto, l'umidità della cavità orale, il tipo di saliva (liquido, schiumoso, ecc.). Come si può vedere dalle osservazioni, il tipo di saliva dipende dalle malattie esistenti delle ghiandole salivari, indossando protesi dentarie e prendendo farmaci. Quando si reagisce a protesi di natura allergica, si raccomanda di escluderne l'uso per diversi giorni, di solito dopo che la protesi cessa di interagire con la mucosa orale, la salivazione ritorna normale, la schiuma scompare e le condizioni generali della cavità orale migliorano. Prestare attenzione quando si esaminano le protesi dentarie ai materiali utilizzati nella fabbricazione (oro, cromocobalto, leghe, plastica, acciaio inossidabile, ecc.), I pori disponibili, la lunghezza, il numero di razioni, il cambiamento di colore.

La direzione principale nella diagnosi delle reazioni allergiche nella cavità orale è l'identificazione di un allergene, una malattia di fondo. Il ruolo determinante nella diagnosi di stomatite allergica è giocato da malattie nel passato del paziente, lamentele, quadro clinico generale.

La valutazione della qualità e dell'accuratezza della fabbricazione di protesi dentarie consente di stabilire la causa dell'infiammazione della cavità orale (meccanica, tossicochimica, ecc.). I bordi troppo taglienti e lunghi della protesi causano un'irritazione meccanica, una superficie ruvida della parte interna, una base alterata, un'errata distribuzione della pressione su alcune parti del letto protesico, a causa di imprecisioni impronte di impronte, ecc..

Un esame visivo della cavità orale rivela lesioni focali o infiammazione estesa (è anche possibile l'assenza di processi infiammatori). Il danno alla cavità orale in alcuni punti (focale) è principalmente causato da stress meccanico, traumi, ecc. Se si osserva un'infiammazione attraverso la mucosa, in questo caso stiamo parlando della reazione generale del corpo a un irritante. In assenza di segni visibili di infiammazione, potrebbe essere iniziato il processo di atrofia delle mucose..

È obbligatoria un'analisi chimico-spettrale della saliva per la presenza di oligoelementi. Con un aumento del contenuto di ferro, rame, oro, ecc. E la comparsa di impurità insolite per l'uomo (cadmio, piombo, titanio, ecc.), Il corpo inizia un processo elettrochimico.

Tra i test diagnostici e i test prescritti ai pazienti con sospetta stomatite allergica, si distinguono i seguenti:

  • un esame del sangue, che viene eseguito prima senza protesi, quindi dopo 2 ore di protesi;
  • test con la rimozione della protesi. Per diversi giorni, la protesi viene rimossa dalla cavità orale, di solito dopo questo c'è un miglioramento delle condizioni del paziente;
  • il test provocatorio viene eseguito dopo il test con la rimozione della protesi, quando viene nuovamente utilizzato, se tutte le manifestazioni cliniche riprendono, la reazione è considerata positiva.
  • test del film di scarificazione, che è sicuro e facile da eseguire. Questo test consente di determinare la risposta del corpo ai sali (le soluzioni saline alcoliche vengono applicate al graffio, che vengono quindi rivestite con una composizione filmogena, dopo 2 giorni viene valutata la reazione);
  • un test leucopenico è determinato da un esame del sangue da un dito, il livello di leucociti senza protesi nella cavità orale (al mattino, a stomaco vuoto), quindi dopo tre ore di indossare la protesi, il sangue viene donato e i risultati vengono confrontati. Se il conteggio dei globuli bianchi diminuisce, ciò può indicare sensibilità alla plastica. Il test non deve essere eseguito con un'esacerbazione di una reazione allergica, a temperatura elevata.
  • test di argentatura chimica della superficie di una protesi acrilica. La reazione al test sarà positiva, in caso di scomparsa (o di una significativa riduzione) del disagio nella cavità orale, di solito si normalizzano anche le condizioni del letto protesico.
  • test per l'attività degli enzimi della saliva (le reazioni tossiche all'acrilico aumentano l'attività da 2 a 4 volte).

Cosa devi esaminare?

Come sondare?

Chi contattare?

Trattamento di stomatite allergica

In condizioni come la stomatite allergica, è necessario un trattamento complesso. Se si verifica una reazione alla protesi, l'effetto dell'allergene deve essere escluso (cioè smettere di indossare la protesi), è inoltre necessario adottare misure per prevenire lo sviluppo della malattia in futuro (sostituzione della protesi). Il paziente deve seguire una dieta che includa la quantità necessaria di oligoelementi e vitamine, acuta, salata, acida e cibi che scatenano allergie (uova, caffè, fragole, agrumi, ecc.). È inoltre necessario abbandonare l'uso di acqua minerale.

Il principio principale del trattamento della stomatite allergica è quello di escludere il contatto o l'uso di un allergene il prima possibile. Con tutti i tipi di sensazioni spiacevoli nella cavità orale (prurito, bruciore, indolenzimento, gonfiore, arrossamento, eruzioni cutanee, ecc.), È necessario consultare un dentista che aiuterà a determinare la causa dell'irritazione, prescrivere un trattamento efficace, se necessario, verrà indirizzato ad altri specialisti (endocrinologo, terapista eccetera.).

Di solito, gli antistaminici (clarotadina, suprasina, fenistil, ecc.) Sono usati nel trattamento della stomatite allergica insieme alle vitamine dei gruppi B, C, PP e acido folico. Le aree infette della mucosa orale sono trattate con soluzioni e agenti antisettici, analgesici, cicatrizzanti (actovegin, kamistad, olio di olivello spinoso, ecc.).

Trattamento della stomatite allergica nei bambini

La stomatite allergica nell'infanzia, così come negli adulti, è di solito una reazione generale del corpo a un allergene. L'irritazione nella cavità orale è il risultato dell'interazione di anticorpi corporei con particelle allergiche. Il trattamento deve essere mirato alla diagnosi precoce dell'allergene e alla sua eliminazione. In caso di allergia ai farmaci, il farmaco deve essere escluso, se si è allergici a determinati prodotti - escludere l'uso di questi prodotti, se il corpo reagisce alla composizione delle otturazioni - è necessario consultare un dentista e sostituire il sigillo.

La cavità orale deve essere risciacquata con antisettici speciali, preferibilmente con un effetto analgesico (lisozima, urotropina con novocaina, ecc.). Le ferite possono essere cauterizzate con coloranti all'anilina o viene applicata una miscela di antibiotici con vitamine B1.

Trattamento della stomatite allergica negli adulti

Il trattamento della stomatite allergica è principalmente finalizzato all'eliminazione di fattori che provocano allergie. Gli agenti iposensibilizzanti (che riducono la sensibilità del corpo ad un allergene) sono spesso usati nel trattamento. Nel caso in cui la stomatite sia diventata più grave, si raccomanda il trattamento ospedaliero e la somministrazione a goccia di farmaci speciali. Durante il trattamento, è necessario mantenere l'igiene orale ad alto livello, risciacquare dopo ogni pasto. Anche la nutrizione è importante. Durante il periodo di trattamento, è necessario abbandonare l'uso di bevande alcoliche, cibi e piatti salati, piccanti e acidi, poiché tali alimenti provocano ancora più irritazione nella cavità orale.

La stomatite allergica è accompagnata da gravi lesioni della mucosa orale. In questo caso, per alleviare la condizione, è possibile integrare il trattamento principale con metodi alternativi efficaci che aiuteranno ad accelerare il processo di guarigione e rigenerazione dei tessuti. Il succo di aloe o Kalanchoe ha buone proprietà curative, quindi si consiglia di lubrificare le aree infiammate in bocca con succo di pianta e il risciacquo con soluzioni contenenti tali piante aiuterà a ridurre l'infiammazione. Alcuni esperti consigliano persino ai loro pazienti di masticare a volte le foglie di aloe..

Le patate crude hanno anche un buon effetto antinfiammatorio. Il succo di patata o la pappa da esso (griglia) dovrebbero essere applicati per un po 'di tempo alle aree interessate della mucosa.

Aiuta a liberarsi del dolore e del disagio sciacquando con cavolo o succo di carota (1: 1 diluito con acqua).

L'aglio ha un effetto antivirale e curativo; per il trattamento della stomatite negli adulti, l'aglio grattugiato o spremuto attraverso l'aglio viene diluito con yogurt (yogurt). La miscela riscaldata viene distribuita uniformemente in tutta la cavità orale usando la lingua e trattenuta per qualche tempo. La procedura può essere eseguita una volta al giorno..

La propoli è nota per le sue proprietà curative. La tintura di propoli può essere utilizzata dai primi giorni della malattia. Prima di utilizzare il prodotto, le aree infiammate vengono lavate con acqua ossigenata, leggermente asciugate, dopo di che vengono applicate diverse gocce di tintura e nuovamente asciugate per formare un film.

La camomilla ha buone qualità antisettiche e antinfiammatorie, quindi con la stomatite è bene sciacquarsi la bocca con la tintura di questa pianta (200 ml di acqua bollente, 2 cucchiai di cucchiai di camomilla, lasciare per 20-25 minuti).

L'olio di olivello spinoso è noto per le sue proprietà curative della ferita, con la stomatite si consiglia di lubrificare le ulcere della bocca con tale olio, questo contribuirà alla rigenerazione dei tessuti e alla guarigione rapida..

5 sintomi importanti - Da non perdere! Stomatite allergica: trattamento in adulti e bambini

In altre parole, la malattia è un conflitto dell'immunità del paziente con l'uno o l'altro stimolo esterno.

Le ragioni

Lo sviluppo della patologia è influenzato dagli allergeni ricevuti dall'esterno e attraverso il flusso sanguigno. Gli allergeni sono alimenti, medicine, prodotti per l'igiene orale, otturazioni.

Nei bambini

Nei giovani pazienti, la stomatite allergica si forma in risposta a cibo, polvere, polline sparsi nell'aria e punture di insetti. La causa più comune di stomatite nei bambini è il contatto con gli animali e la violazione dell'igiene orale. Tutti sanno come i bambini adorano giocare con cani e gatti e dopo non si lavano le mani. E insegnare a un bambino a lavarsi i denti è un problema a parte. E il risultato di questa riluttanza è la stomatite allergica.

Il corso del processo patologico è grave. C'è un aumento istantaneo nell'area della lesione, a causa della fisiologia dei piccoli pazienti. Hanno un metabolismo aumentato e un aumento della frequenza cardiaca. Ma soprattutto, hanno un sistema immunitario poco sviluppato.

È molto difficile trattare la patologia nei bambini. È necessario comprendere il fattore sottostante il più presto possibile e le condizioni del bambino peggiorano all'istante. È possibile rilevare la causa solo con lo sviluppo di recidive.

I bambini piccoli non seguono l'igiene orale. Non appena compaiono i primi sintomi sotto forma di prurito e gonfiore della mucosa, si tirano immediatamente le mani in bocca. Il rischio di infezione secondaria è molto elevato.

Stomatite allergica negli adulti

La stomatite allergica negli adulti si sviluppa raramente con il cibo. Sono già in grado di fare un'analisi e capire dopo quali prodotti sorge la posizione della cavità orale ed escluderli dalla loro dieta. Cause come il fumo, i farmaci e la febbre da fieno stagionale possono influenzare lo sviluppo della patologia negli adulti..

La sintomatologia della malattia si fa sentire dopo il contatto con protesi fatte di vari materiali. In questo caso, i sintomi non si formano immediatamente. Puoi notarlo solo pochi anni dopo aver indossato la dentiera. Quindi capire la vera causa della patologia non è così facile in una volta. Molto spesso, una forma allergica di stomatite viene diagnosticata nelle persone di età superiore ai 50 anni e anche nelle donne in menopausa.

Negli adulti, la malattia procede sullo sfondo di tali patologie:

  • asma bronchiale;
  • malattie gastrointestinali;
  • disturbi endocrini;
  • allergia polivalente.

Prevenzione

Se una volta un paziente ha stomatite allergica, la probabilità del suo ri-sviluppo. Per prevenire la patologia, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti.

  1. Immunità.
    Per rafforzare l'immunità e la salute generale, si consiglia di seguire un corso di assunzione complessa di vitamine.
  2. Nutrizione.
    È meglio escludere cibi allergenici, spezie piccanti e creare un menu equilibrato..
  3. Medicinali.
    Quando si assumono farmaci forti, in particolare antibiotici, è necessario includere antistaminici, cioè farmaci antiallergici, nell'elenco dei farmaci.
  4. Igiene orale.
    Se il dentifricio, il pennello o il brillantante causano disagio, irritazione o prurito, è necessario cambiare i prodotti da soli o scegliere quelli giusti insieme al dentista.

Il rischio di sviluppare stomatite allergica e altre malattie è minimo se si visita un dentista ogni sei mesi per prevenire e curare tempestivamente patologie nelle prime fasi!

Forme e decorso della patologia

La stomatite allergica è classificata in due forme. Ognuno di loro ha la sua sintomatologia:

  • catarrale: un processo infiammatorio della mucosa;
  • emorragica catarrale - un processo infiammatorio con emorragie minori;
  • bolloso - gonfiore della mucosa, presenza di vescicole;
  • erosivo - un processo infiammatorio sulla mucosa, che è accompagnato dalla presenza di vescicole, dopo l'apertura in cui si verifica l'erosione;
  • necrotica ulcerosa - infiammazione, che è caratterizzata dalla presenza di aree soggette a necrosi.

Inoltre, la stomatite è divisa in tali tipi, tenendo conto delle cause dello sviluppo della patologia:

  • contatto;
  • aftosa;
  • farmaco;
  • tossico-allergica;
  • cronica;
  • autoimmune.

Con il flusso, il processo patologico si divide in immediato e ritardato. Con lo sviluppo del primo tipo, il flusso avviene istantaneamente e rapidamente. Nella sua forma, la stomatite immediata ricorda l'edema di Quincke. Il secondo tipo entro 5 giorni non presenta sintomi particolari e, quando indossa strutture dentali, possono essere necessari 10 anni quando il paziente avverte i primi segni. Ogni data specie differisce non solo per i sintomi, ma anche per il regime di trattamento.

È possibile curare la stomatite allergica?

Nonostante i sintomi praticamente uniformi, la stomatite può avere forme e cause alla radice diverse..

Una delle stomatiti più comuni è allergica, che si sviluppa a causa di un conflitto immunologico tra diversi tessuti e organi del nostro corpo con fattori esterni (allergeni).

La patologia è caratterizzata da un decorso acuto con danno alla mucosa orale ed è difficile da trattare.

Sintomi

I sintomi della stomatite allergica variano a seconda della forma diagnosticata. Se c'è un aspetto catarrale o catarrale-emorragico, si verificano tali segni:

  • bocca asciutta
  • disagio, dolore mentre si mangia;
  • sensazione di bruciore e prurito;
  • gusto sbagliato.

Durante l'esame, si forma una superficie lucida sulla lingua. Se consideriamo la forma emorragica, allora le emorragie sulla mucosa possono essere aggiunte ai sintomi di cui sopra.

La stomatite di tipo bolloso è caratterizzata dalla presenza di vescicole che si formano sulla superficie della mucosa. Dopo averli aperti, il processo patologico si trasforma in una forma erosiva, si verifica una placca fibrinosa. Non appena si formano tali ulcere, il paziente avverte un forte dolore. Si pronuncia quando si mangia o si parla.

Tali difetti possono fondersi in un'unica erosione, a causa della quale aumentano solo i sintomi spiacevoli. C'è debolezza, febbre e scarso appetito.

La stomatite allergica necrotica ulcerosa è la più pericolosa. È caratterizzato dal rossore della mucosa e dalla presenza di numerose erosioni ulcerative. Hanno una placca fibrinosa grigio-gialla. Sono presenti focacce di necrosi. I seguenti sintomi sono caratteristici di questa grave forma di stomatite:

  • forte dolore mentre si parla o si mangia;
  • aumento della salivazione;
  • infiammazione dei linfonodi sottomandibolari;
  • aumento della temperatura;
  • mal di testa;
  • scarso appetito.

Tutte queste forme di stomatite allergica sono caratterizzate da sintomi come perdita del sonno, sbalzi d'umore frequenti, stato nevrotico.

Caratteristiche generali della malattia

La stomatite allergica è una malattia della mucosa orale, che si basa su complessi processi immunologici. I segni tipici della malattia sono iperemia, gonfiore, ferite sanguinanti, formazioni erosive e ulcerative. I pazienti non possono mangiare normalmente a causa del dolore e del disagio, indicando un generale declino del benessere..

La ragione di tale stomatite è l'ingestione di un allergene nel corpo o il contatto diretto dell'elemento traumatico con la mucosa orale.

Le allergie possono essere innescate da polline delle piante, droghe e determinati alimenti, con conseguente risposta immunitaria complessa. La stomatite è una delle manifestazioni di tale reazione.

Con l'esposizione locale a un fattore provocante (prodotti per l'igiene orale, pastiglie per la tosse, protesi), si verifica un'irritazione delle mucose, che porta di nuovo alla malattia.

La stomatite da contatto è associata ad alta sensibilità al trattamento dentale:

  • fondi per l'anestesia locale;
  • materiale di riempimento;
  • sistemi di staffe;
  • piastre ortodontiche;
  • corone;
  • protesi metalliche e di altro tipo.

Spesso le allergie sono causate da impianti acrilici, che contengono monomeri e coloranti residui. Quando si mette in scena una struttura metallica, si sviluppa un'allergia sulla lega utilizzata (ad esempio nichel, cromo, platino). Il decorso e l'esito della malattia dipendono anche dalla presenza di materie plastiche e altri componenti nella progettazione ortodontica.

È stato stabilito che le persone che soffrono di malattie croniche del tratto gastrointestinale (disbiosi, pancreatite, colecistite, colite, gastrite e altri), nonché i disturbi endocrini (diabete mellito, aumento della funzionalità tiroidea, menopausa) sono sensibili alle malattie..

A causa di vari tipi di disturbi, le malattie elencate portano a una modifica della reattività del corpo e della sensibilizzazione agli allergeni delle protesi dentarie.

In tali pazienti, lo stato neurologico cambia. Compaiono carcinofobia (paura del cancro), nevrastenia, prosopalgia (dolore nell'area facciale), per cui le persone non si rivolgono al dentista, ma al neuropatologo e ad altri specialisti.

Come dimostra la pratica, gravi reazioni di ipersensibilità si sviluppano in soggetti con una storia allergica gravosa (rinite vasomotoria, varie forme di eczema, orticaria, angioedema, ecc.). Molto spesso si verificano con allergie ai farmaci (30% dei casi), cibo (30%), asma e altre patologie.

Un posto importante nel meccanismo di sviluppo della stomatite allergenica è giocato dai denti cariati, dalla tonsillite cronica, nonché dall'accumulo di vari microrganismi nell'area delle protesi.

La stomatite allergica può verificarsi in isolamento o far parte di disturbi sistemici:

  • lupus eritematoso sistemico;
  • vasculite;
  • sclerodermia;
  • diatesi;
  • necrolisi epidermica tossica;
  • Malattia di Reiter;
  • eritema essudativo, maligno e altri.

Si distinguono i seguenti tipi di stomatite allergica:

  • catarrale (semplice);
  • bollosa;
  • catarrale emorragica;
  • erosiva;
  • ulcerosa.

Un tipo di malattia è la stomatite anafilattica, che è la comparsa di più afte ed eritema in bocca. Si sviluppa a causa dell'uso di qualsiasi farmaco..

Un'eruzione cutanea fissa intraorale è una lesione che si ripresenta nello stesso posto dopo l'assunzione di farmaci. La malattia si sviluppa rapidamente (in pochi giorni), quindi i sintomi scompaiono. La base è una rapida risposta del terzo tipo di ipersensibilità. In questo caso, si verificano eritema, gonfiore, lesioni erosive.

Secondo il tasso di insorgenza dei segni clinici, le reazioni allergeniche sono lente e rapide. In quest'ultimo caso, la stomatite si sviluppa come l'edema di Quincke. Una reazione ritardata si fa sentire solo pochi giorni dopo il ricevimento dell'allergene.

L'esame dei pazienti inizia con un esame della cavità orale, chiarimento dei reclami, raccolta di anamnesi, test allergologici e altri test. Nel sangue ci sarà la leucopenia, un aumento del livello dei linfociti, una diminuzione del numero di leucociti neutrofili.

Diagnostica

Durante la diagnosi, è importante determinare cosa ha portato allo sviluppo del processo patologico. Per fare questo, il paziente deve visitare un dentista. Terrà i seguenti eventi:

  1. Valutare le condizioni della struttura che si trova nella cavità orale.
  2. Esaminerà la mucosa della cavità orale, i denti.
  3. Esamina la saliva.
  4. Estrarre la protesi, sostituire il materiale.
  5. Condurrà un immunogramma per valutare lo stato del sistema immunitario.
  6. Farà uno studio clinico generale su sangue, urina.
  7. Determina l'attività degli enzimi della saliva.

La diagnosi di stomatite allergica è un lavoro difficile per un medico. Il fatto è che è molto difficile capire la causa esatta dello sviluppo della patologia.

Come identificare un'allergia alla protesi

Se sei allergico alla chiusura o alla protesi in acrilico, è importante notare i segni in modo tempestivo:

  • un sapore di metallo appare in bocca;
  • la secchezza non viene eliminata dopo aver bevuto;
  • c'è dolore doloroso durante la masticazione;
  • difficile da deglutire saliva o cibo;
  • gengive prurito e prurito.

Se sospetti un'intolleranza, è meglio consultare un dentista, non aspettare lo sviluppo di patologie più gravi, ulcere aperte ed eruzioni cutanee.

Trattamento

È possibile prescrivere un trattamento per la stomatite allergica solo dopo aver determinato il fattore fondamentale. Fermare una sintomatologia non è abbastanza. Solo dopo aver eliminato la causa della patologia può ritirarsi.

Farmaco

Nei bambini

La terapia della stomatite allergica nei giovani pazienti viene eseguita utilizzando antidolorifici. Inoltre, sono prescritti indipendentemente dalla forma di patologia. Se c'è uno sviluppo di processi infiammatori nella cavità orale, i bambini si rifiutano di mangiare. E questo influisce negativamente sullo stato generale di salute. A differenza degli adulti, che capiscono che hanno bisogno di nutrimento, quindi gli antidolorifici sono prescritti per loro con infiammazione totale e bassa soglia del dolore.

Per il trattamento della stomatite allergica infantile al fine di eliminare il dolore, possono essere prescritti i seguenti farmaci:

  1. Dentinox. Il componente principale è la lidocaina e l'estratto di camomilla. Il primo componente ha analgesico e il secondo effetto antinfiammatorio.
  2. Calgel. Durante lo sviluppo del farmaco, sono stati utilizzati componenti come lidocaina e cloruro di cetilpiridinio. Il primo è usato per alleviare il dolore e il secondo è un antisettico.
  3. Denthol baby. La composizione contiene benzocaina, che ha un effetto analgesico.

Questi farmaci hanno un rapido effetto terapeutico, i sintomi collaterali sono ridotti al minimo e hanno anche un buon sapore..

Negli adulti

Per l'analgesia, agli adulti possono essere prescritti tali farmaci:

  1. Kamistad. È a base di lidocaina ed estratto di camomilla. Ha effetti analgesici, antisettici e antinfiammatori.
  2. Schede esorali. Contiene clorexidina e benzocaina. Questa è una preparazione per compresse. Le compresse devono dissolversi. Ha effetti analgesici e antimicrobici locali.
  3. Lidocaina Asept. Si basa su lidocaina e clorexidina. In grado di alleviare il dolore, eliminare i patogeni.
  4. Instillagel. Il ruolo del componente attivo è clorexidina e lidocaina. Il farmaco è progettato per il trattamento della stomatite, l'eliminazione di lesioni fatali ed erosive..

Gli antistaminici per eliminare una reazione allergica sono prescritti insieme agli antidolorifici. La terapia locale viene eseguita trattando la cavità orale con enzimi proteolitici:

antisettici

Il trattamento antisettico prevede il risciacquo della bocca. Per fare questo, usa tale

  1. Clorexidina. Gli adulti usano una soluzione dello 0,02% e ai bambini viene prescritto lo 0,06%.
  2. Soluzione di furatsilin - 0,02%.
  3. Debole soluzione di permanganato di potassio.

Al fine di ripristinare rapidamente l'integrità della mucosa, trattarla con una soluzione oleosa di vitamine A ed E. Solcoseryl e Actovegin vengono anche utilizzate, che rilascio sotto forma di gelatina. Gli adulti possono assumere unguento Linetol 5%.

Trattamento alternativo

La stomatite allergica è caratterizzata da gravi danni alla mucosa orale. Per alleviare le condizioni del paziente, gli possono essere prescritti rimedi popolari. possono essere usati in combinazione con i farmaci prescritti. Ciò accelererà il processo di guarigione e riparazione dei tessuti..

I metodi efficaci sono:

  1. Aloe o Kalanchoe. Il succo di queste piante ha un eccellente effetto curativo. Succo fresco per trattare le aree interessate della cavità orale. Puoi applicare il succo per risciacquare. Ciò ridurrà il processo infiammatorio. Alcuni medici consigliano ai pazienti di masticare direttamente la foglia di aloe..
  2. Patate crude. Questo ortaggio ha un potente effetto antinfiammatorio. È necessario sbucciare le patate, macinare con una grattugia. Applicare la sospensione risultante sulle aree interessate della mucosa per 15 minuti.
  3. Succo di cavolo Questo rimedio allevia efficacemente il dolore e i sintomi spiacevoli. Diluire il succo in un rapporto di 1: 1 con acqua. Applicare la soluzione di risciacquo.
  4. Aglio. Questo prodotto è famoso per il suo effetto antivirale e curativo. Usato per trattare la stomatite negli adulti. Prendi una testa d'aglio, passa attraverso l'aglio. Diluire il succo risultante con yogurt. Riscaldare la miscela, applicare uniformemente su tutta la superficie della cavità orale. Tenere premuto per 10 minuti. Eseguire questa procedura una volta al giorno.
  5. Perossido di idrogeno. Ogni giorno, sciacquare la bocca con una soluzione preparata da 200 ml di acqua e 5 g di perossido. Risciacquare 3 volte al giorno. È un efficace antidolorifico. Ma deve essere applicato su base regolare.
  6. Propoli. Questo prodotto è famoso per le sue proprietà stagionate. La tintura di propoli può essere utilizzata dai primi giorni dello sviluppo del processo patologico. Prima dell'uso, sciacquare le aree interessate con acqua ossigenata, asciugare leggermente e applicare un paio di gocce di tintura. Asciuga di nuovo per formare un film.
  7. Camomilla. Funge da eccellente agente antisettico e antinfiammatorio. Con la stomatite, è necessario utilizzare il decotto di camomilla. Prendi 40 g di materie prime, versa 200 ml di acqua bollente. Insisti 20 minuti. Utilizzare una soluzione filtrata 3-4 volte al giorno..
  8. Olio di olivello spinoso. Lo strumento è famoso per il suo effetto curativo sulla ferita. Con la stomatite allergica, è necessario lubrificarli con piaghe nella cavità orale. Ciò accelererà la riparazione e la guarigione dei tessuti..
  9. Buccia di cipolla. Per trattare una forma più avanzata di stomatite allergica, puoi usare un decotto di buccia di cipolla. È necessario prendere 100 g di materie prime, versare 500 ml di acqua. Fai bollire a fuoco lento per 15 minuti. Insistere per 5 ore, filtrare, aggiungere acqua in modo che il volume raggiunga i 500 ml. Usa un risciacquo caldo. Risciacquare 3 volte al giorno.

Argentatura chimica

Se negli adulti viene diagnosticata una forma aftosa di stomatite allergica, la ragione per lo sviluppo della patologia risiede nell'indossare protesi, il cui materiale funge da allergene. Oggi molte protesi sono realizzate in metallo e non è più possibile rimuoverle..

Per prevenire lo sviluppo di afte e altri danni erosivi, gli specialisti applicano uno strato sottile di argento all'interno della protesi. La formaldeide e il glucosio sono usati come agenti riducenti della superficie. Per prevenire l'oscuramento della protesi durante l'argentatura, la sua superficie è protetta da uno strato di cera. Pertanto, i denti artificiali non perdono il loro colore originale, così come l'aspetto. Anche la mucosa su cui giacciono le protesi viene rapidamente ripristinata, le afte guariscono. Successivamente, puoi procedere con le consuete procedure medicinali..

Questo metodo ha i suoi svantaggi: l'effetto ottenuto dall'argentatura non dura a lungo. Il paziente è costretto a visitare la clinica dentale per ripetute manipolazioni.

Se dopo aver usato l'argentatura la reazione allergica non scompare, è necessario rimuovere le protesi. Ciò richiede molto tempo e notevoli investimenti economici, perché per la fabbricazione di protesi ipoallergeniche sono realizzate con leghe costose. Usa una lega argento-palladio, una miscela di oro e argento.

Allergia a seconda del tipo di protesi

In molti progetti, vengono utilizzati contemporaneamente più materiali e composti. Ma le allergie si verificano spesso su un componente specifico. Ciò può essere determinato dai sintomi caratteristici e dallo sviluppo della malattia..

Cause delle allergie alle protesi metalliche

Molto spesso, un'allergia a una protesi e sintomi dolorosi si verificano sui metalli:

Sono utilizzati per stendere il prodotto e realizzare fermagli di fissaggio, serrature o la base per il ponte di chiusura.

Cause di allergie alle protesi acriliche (di plastica)

Nella fabbricazione di una base acrilica, il dentista utilizza un monomero speciale. Il fluido chimico è necessario per collegare la plastica e formare la forma desiderata del prodotto. È questo componente che provoca una grave allergia, che si manifesta quando indossa una protesi acrilica. Spesso, l'infiammazione inizia con l'accumulo di placca, che rimane sotto la base nel cielo.

Protesi allergia-nylon

Il nylon è considerato relativamente ipoallergenico, ma a volte c'è un'intolleranza individuale al materiale. Il problema si presenta quando viene violata la tecnologia e vengono aggiunte una grande quantità di impurità, polimeri e acrilati (oltre il 5-6% in peso). Riducono il costo del servizio, ma provocano la comparsa di complicazioni sotto forma di reazione allergica, dolore e grave gonfiore delle gengive.

Ad oggi, i seguenti requisiti ipoallergenici sono proposti per le protesi.

  • riduzione delle impurità e dei polimeri per il dosaggio minimo;
  • utilizzare solo componenti certificati;
  • stretta aderenza alla tecnologia.

È necessario visitare il dentista 1-2 volte l'anno per l'esame e la pulizia professionale dalla placca.

Misure preventive

  • eliminazione dei fuochi della sepsi cronica:
  • trattamento di tutte le lesioni cariose;
  • spazzolatura professionale;
  • trattamento di parodontite;
  • garantire una buona igiene orale: lavarsi i denti al mattino e alla sera, almeno tre minuti, sciacquare la bocca e sciacquare la protesi dopo aver mangiato (o almeno bevuto);
  • modificazione dello stile di vita: moderata attività fisica, indurimento, dieta equilibrata.

È possibile curare la stomatite allergica?

Nonostante i sintomi quasi identici, la stomatite può avere varie forme e cause alla radice..

Una delle stomatiti più comuni è allergica, che si sviluppa a causa di un conflitto immunologico tra vari tessuti e organi del nostro corpo con fattori esterni (allergeni).

La patologia è caratterizzata da un decorso acuto con danno alla mucosa orale ed è difficile da trattare.

Il contenuto dell'articolo:

Sintomi

I sintomi di questa malattia sono pronunciati e intensi, anche con una forma lieve. La patologia in via di sviluppo colpisce non solo la mucosa, ma anche l'intero organismo.

Pertanto, è accompagnato da un deterioramento delle condizioni generali e una violazione della funzione masticatoria.

Denunce, contestazioni

La malattia è caratterizzata da rapidi progressi, quindi, anche nelle fasi iniziali, il paziente nota le seguenti manifestazioni che gli causano disagio:

  • prurito e bruciore della mucosa;
  • forte dolore, sia durante l'azione meccanica che a riposo;
  • difficoltà dovuta al dolore durante il mangiare e la spazzolatura;
  • xerostomia - eccessiva secchezza nella cavità orale. La saliva prodotta perde le sue qualità, diventando densa e spumosa;
  • un aumento della temperatura corporea fino a 40 ° C, accompagnato da mal di testa o cefalalgia;
  • gonfiore delle mucose, che porta al morso delle guance e della lingua;
  • con estese eruzioni cutanee, la xerostomia può essere sostituita dalla scialorrea - aumento della produzione di saliva.

Foto: manifestazioni di stomatite allergica

Manifestazioni esterne

La stomatite allergica inizia con la formazione di numerose eruzioni cutanee sulla mucosa sotto forma di vescicole trasparenti. Le bolle sono piene di liquido che, man mano che la patologia si sviluppa, diventa torbido.

Dopo qualche tempo, le bolle scoppiarono, formando piaghe sanguinanti. La mucosa nella parte inferiore di essi e nell'area circostante ha un colore iperemico. Spesso, le piaghe iniziano a sanguinare.

L'area dell'eruzione cutanea non è localizzata. Le manifestazioni allergiche possono essere osservate nel cielo, nella lingua, nella superficie interna delle guance, nelle labbra. In questo caso, la mucosa acquisisce una struttura allentata e dà dolore alla palpazione.

Inoltre, sulla superficie delle guance si possono trovare singole grandi escrescenze di tipo papillomatoso sotto forma di fungo. Con forme avanzate di stomatite allergica, si sviluppa dermatite della pelle e delle mucose di altri organi.

Cause dell'evento

Il motivo principale di questo tipo di stomatite è l'esposizione diretta dell'allergene al corpo..

I fattori allergici più comuni sono:

  • prendere farmaci. Molto spesso, una tale reazione dell'organismo si verifica con una terapia farmacologica prolungata. Uno dei gruppi seri di farmaci allergenici sono gli antibiotici;
  • particelle di polvere;
  • prodotti alimentari. Ad esempio, agrumi o prodotti lattiero-caseari;
  • morsi di insetto. Fondamentalmente, la patologia si sviluppa con numerosi o regolari morsi;
  • reazione del corpo a una malattia sistemica. Ad esempio, diatesi emorragica, sindrome di Behcet, eritema essudativo;
  • l'uso di detergenti orali;
  • quando si indossano protesi, può verificarsi una reazione al materiale utilizzato per realizzare questo disegno.

Come viene letto il trattamento della stomatite candidata nei bambini nella prossima pubblicazione.

In questo articolo, consideriamo da cosa dipende il prezzo di una riabilitazione della cavità orale.

Forme

A seconda della causa dello sviluppo della patologia, la stomatite di tipo allergico è divisa in diverse forme.

Farmaco

La stomatite medica si verifica dopo l'uso di droghe. La patologia si sviluppa allo stesso modo, sia con l'applicazione locale del farmaco, sia con il suo uso all'interno.

In diverse persone con un allergene a un componente, la stomatite da farmaco può manifestarsi in diversi modi. Qualcuno avrà solo singole eruzioni cutanee, mentre altri possono coprire tutte le mucose e la pelle.

La stomatite può iniziare, sia immediatamente dopo l'uso del farmaco, sia dopo alcuni giorni. Il corpo è la reazione più prolungata all'uso di sulfamidici e antibiotici.

Oltre alle eruzioni cutanee, questa forma di patologia si manifesta come segue:

  • si verifica un'irritazione della pelle;
  • difficoltà a respirare, fino al soffocamento;
  • si sviluppa la sinusite;
  • la trama della lingua sta cambiando. La sua superficie diventa levigata;
  • compaiono numerosi piccoli eczemi;
  • spesso questi fenomeni accompagnano il mal di testa;
  • le condizioni generali peggiorano: aumento della temperatura, comparsa di nausea, debolezza.

Di norma, dopo l'uso del farmaco, l'intensità dei sintomi diminuisce dopo alcune ore. Con grave intossicazione, questo periodo può allungarsi per 1-2 giorni.

Dopo aver fermato i sintomi primari e aver rimosso l'intossicazione, inizia il trattamento delle ulcere che colpiscono la mucosa.

Contatto

Il motivo principale della forma di contatto della stomatite è l'esposizione prolungata di materiali o farmaci alla mucosa.

Una protesi, un mezzo per ripararla o per prendersi cura della cavità orale può agire come irritante. A differenza dei farmaci, ha una chiara localizzazione, che si sviluppa solo sulla mucosa orale.

Oltre ai sintomi comuni a tutte le forme di stomatite allergica, le seguenti manifestazioni sono caratteristiche per un contatto:

  • forte prurito nell'area di contatto;
  • linfonodi ingrossati in un gruppo regionale che sono dolorosi da palpare;
  • i fuochi di eruzione cutanea hanno versato contorni, ma si trovano solo nell'area di contatto con l'allergene;
  • con esposizione regolare a un fattore irritante, vescicole o forma di erosione profonda sulla mucosa.

Toxic-allergiche

Stomatite di questo tipo si verificano in caso di esposizione prolungata e regolare a microrganismi che hanno un effetto tossico, sia localmente che in tutto il corpo..

Come fattori provocatori, possono essere utilizzati farmaci e materiali usati per risolvere i problemi dentali: riempimento, asettico, ecc..

La stomatite di questa forma è in grado di influenzare la superficie interna delle labbra, delle gengive, della lingua e del palato..

La patologia è identificata dai seguenti segni:

  • la mucosa della bocca si gonfia fortemente e acquisisce una pronunciata tinta rossa;
  • compaiono prurito e tenerezza dei tessuti molli;
  • la parte posteriore della lingua diventa liscia, il resto della superficie è ricoperto da un tocco di bianco o marrone;
  • compaiono eruzioni singole che esplodono, crescono e si fondono l'una con l'altra;
  • aumento della saliva.

Dermatostomatite autoimmune

Questa patologia combina la sconfitta della natura autoimmune della pelle e della mucosa orale.

Le ragioni per lo sviluppo di questo tipo di malattia sono:

  • lichen planus;
  • malattie reumatiche;
  • pemfigo e malattie simili;
  • psoriasi.

La patologia è spesso accompagnata dai seguenti sintomi:

  • numerose eruzioni cutanee simili a onde. Di norma, sono localizzati non solo sulla mucosa, ma anche in tutto il corpo;
  • tessuto vescicolare, caratterizzato da un forte affinamento e letargia;
  • si nota una maggiore produzione di saliva;
  • c'è l'alito cattivo;
  • mangiare è accompagnato da un forte dolore;
  • l'erosione formata ha una superficie rosa lucida;
  • man mano che la malattia si sviluppa, l'erosione cresce e si fonde con altre lesioni.

Diagnostica

Al fine di diagnosticare con precisione la stomatite di tipo allergico e determinare correttamente la sua forma, vengono utilizzati contemporaneamente diversi metodi di ricerca.

Cosa cercare durante l'ispezione?

Prima di tutto, vengono eseguiti un esame visivo e un'anamnesi.

Per cominciare, viene determinata la presenza di fattori provocatori: ereditarietà, infiammazione della cavità orale o degli organi ENT e altre malattie. Quando si indossano protesi dentarie, vengono determinati il ​​loro periodo di utilizzo e la qualità del materiale.

Quindi il medico scopre il periodo in cui si verificano i primi sintomi, la loro intensità e la reazione del corpo.

Metodi di rilevazione degli allergeni

Quando si conferma la stomatite allergica in base alle manifestazioni e ai reclami esterni del paziente, il medico conduce uno studio che aiuterà a identificare accuratamente l'allergene.

Per fare ciò, utilizzare i seguenti metodi:

  • studio della saliva per neutralità e composizione;
  • campioni di natura provocatoria, con la sostituzione alternativa di materiali per protesi e prodotti dentali;
  • immunogramma: progettato per rilevare lo stato di immunità;
  • diagnosi di saliva per la presenza di enzimi;
  • test di laboratorio di urina e sangue.

Terapia

Il trattamento della patologia consiste nell'eliminare la causa delle allergie, alleviare l'intossicazione del corpo e ripristinare i tessuti danneggiati.

In un articolo separato, parleremo delle caratteristiche dello sviluppo del mughetto nella bocca di un bambino.

Principi generali

Per tutte le forme di questo tipo di stomatite, i personaggi sono i principi generali del trattamento, che quindi ricevono la regolazione necessaria.

Infatti, il trattamento consiste nella nomina di alcuni farmaci di effetto locale e generale:

  • Per alleviare i sintomi di allergia, vengono prescritti antistaminici: larotadina, fenistil, suprastin.
  • In situazioni cliniche difficili, viene eseguita la somministrazione endovenosa di glucocorticosteroidi..
  • Per alleviare il dolore, vengono prescritti analgesici o farmaci antinfiammatori non steroidei.
  • Per rafforzare il sistema immunitario, è indicata l'immunoterapia, con l'inclusione obbligatoria delle vitamine del gruppo B..
  • Come mezzo per ripristinare la mucosa, vengono utilizzati preparati locali: Kamistad, Holisal, olio di olivello spinoso.
  • È indicato il trattamento asettico del cavo orale con furacilina o clorexidina..

Nei bambini

Come la stomatite allergica può verificarsi in un bambino, guarda il video:

Nei bambini, la stomatite allergica è più acuta che negli adulti. Il trattamento principale ha anche lo scopo di identificare ed eliminare l'allergene..

È necessario interrompere l'assunzione di tutti i farmaci e prodotti che possono causare allergie.

Per rimuovere i sintomi della patologia, vengono utilizzati gli stessi antistaminici degli adulti, ma il dosaggio è strettamente regolato.

La cavità orale del bambino deve essere trattata con soluzioni complesse, tra cui un componente antisettico e anestetico. Ad esempio, urotropina con novocaina, lisozima, ecc..

Al fine di fermare la crescita delle ulcere, vengono trattati con colorante all'anilina e con un antibiotico combinato con vitamina B1. La cheratoplastica viene utilizzata per accelerare la guarigione..

Negli adulti

Nel trattamento degli adulti, oltre ai farmaci di terapia generale, includono agenti ipersensibilizzanti che riducono rapidamente la sensibilità del corpo ad un allergene.

Nei casi più gravi della malattia, è indicata una flebo di farmaci, che può essere eseguita solo in ambito ospedaliero. Il resto, la terapia viene eseguita secondo il principio generale.

Come prevenire il verificarsi e la ricaduta?

Al fine di prevenire lo sviluppo della stomatite o la sua ricaduta, è necessario attenersi ad alcune raccomandazioni:

  • è necessario arrestare tempestivamente patologie sistemiche e aumentare l'immunità;
  • durante l'assunzione di farmaci, si consiglia di assumere antistaminici;
  • bilanciare il menu eliminando tutti i prodotti irritanti e allergenici da esso.

Un ruolo molto importante è svolto dall'assistenza orale di qualità e dalle visite tempestive dal dentista.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio.