Cause e trattamento delle allergie sul viso

Nutrizione

Le allergie sono chiamate una serie di malattie con gli stessi segni clinici, che sono accompagnate da una reazione di ipersensibilità. Le allergie al viso sono provocate da un allergene che tocca la pelle o penetra nel corpo umano, quindi si manifesta con sintomi come arrossamento della pelle, prurito, eruzione cutanea, naso che cola e lacrimazione degli occhi. La medicina moderna offre molti farmaci altamente efficaci per combattere questo disturbo.

Cos'è un'allergia facciale?

Le manifestazioni della malattia portano molte emozioni negative a una persona, e si trova in molti abitanti della Terra. Un'allergia è polimorfica, ha molti tipi, a causa dei quali è impossibile fare la diagnosi corretta da soli. Eruzioni cutanee, aree di arrossamento, eruzione cutanea, iperemia, secchezza e i suoi altri segni possono verificarsi con altre malattie, quindi è necessaria la consultazione con un dermatologo.

Ci sono molte ragioni per la comparsa di sintomi allergici, che distinguono i tipi di malattia primaria, secondaria, di contatto e altri. Le allergie al viso sono macchie rosse di pochi millimetri, peeling, vesciche, vescicole, brufoli profondi e un'eruzione cutanea. Tutto questo deve essere trattato con farmaci speciali, è importante determinare l'allergene. La patogenesi di tali manifestazioni può essere spiegata da malfunzionamenti del sistema immunitario e la sensibilizzazione (sensibilità) è un fenomeno individuale e imprevedibile che si manifesta in ogni persona a modo suo..

Cosa fa un'allergia sul viso

Le eruzioni allergiche sul viso possono manifestarsi con un paio di segni o un intero complesso di sintomi, che a prima vista sembrano gonfiore rosso, desquamazione o acne e, nella fase successiva della malattia, le eruzioni si aprono lasciando crepe, eczema. Un'allergia di lunga durata sul viso non solo sembra spiacevole, ma diventa pericolosa. Il tipo più grave di reazione è l'edema di Quincke, manifestato in un pronunciato gonfiore di tutto il viso e persino della gola. È urgente iniziare il trattamento, altrimenti potrebbe verificarsi un soffocamento rapido

La gravità dell'edema non è così difficile da determinare, perché si verificano rapidi cambiamenti nell'aspetto: il viso si gonfia in pochi minuti, gli occhi e le labbra diventano insensibili, una persona inizia a provare difficoltà a respirare. Non puoi fare nulla da solo, devi chiamare un'ambulanza. Senza un intervento qualificato, il processo di edema può provocare shock anafilattico. Particolarmente veloce per agire nei casi con pazienti neonati.

Cause di allergie facciali

Spesso non è possibile determinare immediatamente la causa e il tipo di allergia sul viso, ea volte ci vogliono mesi per trovare l'allergene. Un'eruzione cutanea, arrossamento e altri segni possono verificarsi due giorni dopo l'ingestione di un fattore dannoso nel corpo. Anche con le più piccole manifestazioni di allergia, si raccomanda di prestare particolare attenzione alla pelle in modo che non diventi una patologia e non abbia un effetto negativo su tutto il corpo.

Cause di allergie facciali:

  • medicinali
  • allergene alimentare;
  • tessuto per abbigliamento;
  • intolleranza ai conservanti;
  • muffa;
  • I raggi del sole;
  • cosmetici;
  • polline di varie piante;
  • in grado di causare punture di insetti;
  • polvere.

Allergia sul viso di un bambino

È facile riconoscere un'allergia sul viso di un bambino; ​​si manifesta con peeling, lacrimazione e anche starnuti. Un'allergia sul viso di un bambino è anche in grado di manifestarsi sotto forma di edema di Quincke. Se la lingua e la laringe si gonfiano, esiste un grande pericolo di soffocamento, è necessaria l'assistenza immediata degli specialisti. Un decorso così acuto della malattia è estremamente raro, spesso si manifesta sotto forma di diatesi essudativa o eczema, dermatite atopica - sotto forma di un'eruzione cutanea sulle braccia, in particolare i gomiti, e senza un adeguato trattamento, le eruzioni cutanee possono migrare in tutto il corpo.

Tipi di allergie sul viso

Esistono due tipi di allergie sulle guance: fulminee e lente. Il primo è caratterizzato da un aspetto quasi istantaneo di un'epidermide ruvida ed eruzioni cutanee, mentre il secondo tipo di allergia è caratterizzato da una reazione lenta. I tipi di allergie sul viso si distinguono per le specifiche delle manifestazioni, ma tutte sono accompagnate da eruzioni cutanee pruriginose che, una volta pettinate, provocano una nuova infezione della pelle:

  • eczema;
  • dermatite da contatto;
  • orticaria;
  • neurodermatite.

Come trattare le allergie facciali

È accompagnato da pelle secca, eruzione cutanea, naso che cola e lacrime, come durante un raffreddore. Con la frequente manifestazione di tali segni della malattia, è necessario visitare un allergologo, ma come può una persona aiutare se stessa in tali casi? È possibile trattare le allergie sul viso in una forma lieve (lacrime, naso che cola) con gocce e spray, rimuoveranno facilmente i sintomi. Se si verifica un'allergia dovuta all'uso di un farmaco o di un prodotto specifico, devono essere immediatamente eliminati..

Come sbarazzarsi delle allergie sul viso? Dovresti cercare di evitare ciò che può provocarlo (medicine, frutta, bacche, altri prodotti alimentari). I suoi parenti, i colleghi e il medico curante dovrebbero sapere della presenza di una tale reazione corporea in una persona. Va notato subito che con lo shock anafilattico, che si sviluppa in mezz'ora, non puoi fare a meno dell'aiuto di uno specialista, e questo deve essere ricordato.

pillole

Una reazione allergica sul viso con sintomi come infiammazione degli occhi, della gola, dei bronchi è accompagnata da un'intensa produzione di istamina, quindi vengono prescritti antistaminici per le allergie al viso per alleviare i sintomi. Esistono tre generazioni di farmaci che vengono prescritti individualmente, a seconda dei sintomi del paziente..

Puoi chiamare tali farmaci popolari:

  • Cetirizina. Un antistaminico efficace che penetra perfettamente sotto la pelle, quindi è spesso prescritto per papule ed eruzioni cutanee. Con la giusta assunzione di cetirizina nei bambini con sindrome atopica precoce, la possibilità di un futuro sviluppo di condizioni atopiche diminuisce. La cetirizina è controindicata nelle persone con malattie epatiche e nei neonati.
  • Fexofenadine. L'effetto del farmaco è tale che il paziente non avverte sonnolenza, quindi il farmaco può essere assunto durante il giorno. Questo farmaco è considerato efficace e sicuro. Il medicinale è controindicato nei pazienti di età inferiore ai sei anni..

Un'eruzione allergica sul viso può essere trattata con unguenti non ormonali e ormonali. I farmaci non ormonali non influenzano gli organi interni, ma agiscono più lentamente dei farmaci ormonali. Si accumulano nel corpo e non garantiscono che la malattia non ritorni se la causa dell'allergia non viene eliminata. Un unguento allergico è prescritto sul viso a seconda della manifestazione dei sintomi.

Un unguento ormonale che non è prescritto all'inizio del decorso della malattia può essere chiamato un farmaco ad azione forte contro le allergie sul viso. È usato dopo farmaci non ormonali. Il trattamento viene eseguito come prescritto da un dermatologo e sempre nel rispetto del dosaggio. Questo tipo di unguento ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali, ma consente di ottenere buoni risultati in breve tempo..

Gli unguenti anti-allergici più popolari:

  • Con antibiotici: Levomekol, Levosin, Futsidin;
  • Farmaci ormonali - Advantan, Elokom;
  • Farmaci non ormonali - Solcoseryl, Radevit, Actovegin.

Crema per allergie al viso (unguento): sintomi, recensioni e trattamento

Una crema allergica sul viso aiuterà a combattere l'infiammazione e il peeling della pelle. Esistono molti farmaci, sono disponibili gratuitamente. Non è facile per una persona che non ha un'istruzione speciale scegliere un rimedio efficace.

Nell'articolo forniremo una panoramica degli unguenti, delle creme disponibili e diremo quali sono raccomandati per bambini e adulti.

Cause di allergie sul viso

Le allergie al viso si verificano per vari motivi. Spesso, i sintomi spiacevoli sono causati da diversi fattori contemporaneamente. Più a rischio sono le donne che usano il trucco, come le fondamenta.

L'irritazione del viso può essere causata da:

  • esposizione negativa alla luce ultravioletta,
  • ipotermia,
  • cosmetici di scarsa qualità,
  • allergico al cibo, droghe, punture di insetti, peli di animali.
Crema viso allergica per adulti

Una reazione allergica peggiora le condizioni generali del paziente. Se la malattia è "innescata", possono verificarsi complicazioni. Per questo motivo, si raccomanda di iniziare il trattamento al primo segno di allergia..

Segni di manifestazioni allergiche

La pelle del viso è spesso esposta all'aria ultravioletta o gelida. È esposto alle intemperie, desquamazione, coperto di macchie rosse. Ma questi problemi possono essere segni di un'allergia alla crema per il viso..

Per emettere un allarme, è necessario consultare un allergologo se, dopo aver sostituito un prodotto cosmetico, sul viso sono memorizzati:

  • macchie rosse di diverse forme e dimensioni,
  • prurito persistente dove la pelle è danneggiata,
  • secchezza, desquamazione, dolore,
  • gonfiore dei tessuti molli del viso,
  • piccola eruzione cutanea,
  • eczema.
Sintomi di allergie sul viso

Una reazione negativa allo stimolo appare entro mezz'ora. Ciò consente di determinare con precisione cosa ha causato questi sintomi.

Anche un rimedio correttamente selezionato contro le allergie sul viso inizia rapidamente ad agire. A seconda delle lesioni cutanee esistenti, il medico prescrive una crema o un unguento a consistenza più oleosa.

Importante! Il rimedio per le allergie sul viso non deve contenere sostanze che possono aggravare il decorso della malattia. Un unguento o crema dovrebbe essere usato se ci sono manifestazioni esterne della malattia.

Creme e unguenti per allergie facciali per adulti

Le creme e gli unguenti antiallergici differiscono l'uno dall'altro, principalmente, nella consistenza. Negli unguenti, è più oleoso, assorbito peggio, lascia segni sui vestiti, ma allo stesso tempo ammorbidisce la pelle secca.

Crema antiallergica (unguento) per allergie sul viso

Dalla loro composizione, creme e unguenti sono divisi in non ormonali e ormonali. Quest'ultimo dovrebbe essere usato solo su raccomandazione di un medico. Nelle farmacie viene venduto un gran numero di farmaci. Ma non aiutano efficacemente contro tutti i tipi di allergie..

La tabella seguente ti aiuterà a navigare in questa varietà..

Radevit

Elokom

Unguento allo zinco

Elidel

Tipo di allergia sul visoUnguento per nome
nel sole
nel freddo
diatesi
per i cosmetici

Il trattamento delle allergie sul viso viene effettuato secondo un unico schema, indipendentemente da chi si è sviluppato - un adulto, un bambino - e come si manifesta.

Innanzitutto, è necessario eliminare il fastidioso fattore (nascondersi dal sole, andare in una stanza calda, lavare i cosmetici dal viso, ecc.). Quindi - prendi un antistaminico, un assorbente (ad esempio, carbone attivo).

Importante! Se non ci sono complicazioni sotto forma di debolezza, mancanza di respiro, bassa pressione, le allergie possono essere gestite a casa..

Creme non ormonali

Le creme non ormonali per le allergie sul viso hanno un effetto diverso: antistaminico, cicatrizzante, antinfiammatorio, emolliente, idratante.

Le creme antistaminiche neutralizzano l'azione dell'istamina, che provoca sintomi allergici. Devono essere selezionati con cura: alcuni non possono essere utilizzati contemporaneamente agli antibiotici, altri causano sonnolenza.

Tra i preparati inclusi in questo gruppo, il gel Fenistil (prezzo - da 340 ₽) e il gel Psilo-Balsam (260 ₽) hanno ripetutamente dimostrato la loro efficacia. Sono applicati alle aree interessate della pelle almeno 3 volte al giorno.

Crema antistaminica per allergie facciali

Dopo le creme antistaminiche, si consiglia di utilizzare farmaci che aiutano ad alleviare l'infiammazione, eliminare la pelle secca e promuovere una rapida guarigione delle ferite..

Non alleviano le allergie sul viso, ma eliminano i sintomi, accelerando i processi di rigenerazione della pelle. I più efficaci e popolari sono Radevit (400 ₽), Videstim (200 ₽), Protopic (1600 ₽).

Comprovato "Actovegin" (150 ₽) e "Solcoseryl" (300 ₽). Il primo può essere usato per trattare eruzioni cutanee di eziologia sconosciuta se il paziente non è sicuro che il danno alla pelle del viso sia un sintomo di allergia. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Il secondo è positivo in quanto promuove la rapida rigenerazione (restauro) della pelle e può essere utilizzato per lungo tempo..

Le creme antinfiammatorie sono consigliate per gonfiore dei tessuti molli del viso, prurito e aumento della temperatura della pelle. A tale scopo vengono spesso utilizzati unguento salicilico (30 ₽), Indovazin (260 ₽), Nise-gel (180 ₽)..

Il loro compito non è combattere i sintomi della malattia, ma alleviare l'infiammazione. Al fine di evitare ricadute o infezioni, è necessario utilizzare creme che includono antibiotici: Levomekol, Eritromicina, Levosina.

Crema Di Ormoni

Se le creme non ormonali non aiutano nel trattamento delle allergie facciali, il medico prescrive ormoni allergici (glucocorticoidi, corticosteroidi). Sono più efficaci, ma il loro uso prolungato può causare effetti collaterali. Per questo motivo, non automedicare. È meglio consultare un medico. Il medico sceglierà il farmaco giusto, a seconda dell'azione:

  • Con manifestazioni minori della malattia - unguento di bassa attività (idrocortisone - 30 ₽).
  • Con manifestazioni gravi - un farmaco ad attività moderata (Tsinakort 230 ₽).
  • Se hai bisogno di aiuto rapido con un'allergia al viso o la malattia è diventata cronica - creme attive (Advantan 350 ₽, Elokom 370 ₽).
  • Se gli unguenti di cui sopra non aiutano con le allergie sul viso, il medico prescrive una crema altamente attiva "Dermoveit" 340 ₽.
Crema antiallergica Advantan Face

Importante! Le creme ormonali causano effetti collaterali con un uso incontrollato. Se segui le raccomandazioni di un allergologo, i glucocorticoidi aiutano a ottenere rapidamente un effetto terapeutico positivo..

Crema viso allergica per bambini

Ai primi segni di allergia sul viso nei bambini, il contatto del bambino con l'irritante dovrebbe essere escluso. Se un nuovo prodotto ha causato sintomi spiacevoli durante la prima poppata, è meglio rifiutarlo. Le creme speciali aiuteranno a sbarazzarsi dei sintomi della malattia, come gli adulti,

  • non ormonale (antistaminici, cicatrizzanti, idratanti, emollienti, antinfiammatori),
  • ormonale.

Creme non ormonali

Delle creme antistaminiche non ormonali, il gel Fenistil e Psilo-Balm aiutano i bambini bene. Questi farmaci sono efficaci, economici e non causano effetti collaterali. Il prodotto viene applicato in uno strato sottile sul viso al mattino e alla sera, o tre volte al giorno.

Crema per stelatopia per bambini allergici

Tra quelli curativi e ammorbidenti, Stelatopia (1600 ₽) e Atopalm (800 ₽) si sono dimostrati efficaci. Queste creme sono costose, ma aiutano in modo rapido ed efficace. Come farmaco antinfiammatorio usare "Elidel" (940 ₽). Sono due volte al giorno imbrattate di aree danneggiate del derma, strofinate delicatamente.

Importante! Quando si sceglie una crema per l'allergia al viso per un bambino, prestare attenzione alla sua composizione. Alcol e aromi: sostanze che possono provocare una reazione allergica.

Nei neonati, è meglio trattare le allergie con farmaci realizzati sulla base di componenti naturali, senza l'aggiunta di ormoni o loro analoghi sintetici. Creme e unguenti raccomandati per i bambini sono mostrati nella seguente tabella:

NomeEffettoPrezzo
BepantenPromuove una rapida guarigione della pelle danneggiata.550 ₽
RadevitQuesto è un antistaminico. Aiuta ad alleviare rapidamente i sintomi delle allergie, eliminare il rossore.250 ₽
VundehilUsato per il trattamento della dermatite atopica, eczema piangente, dermatite da pannolino, diatesi.150 ₽
FenistilAllevia l'infiammazione, elimina il prurito.350 ₽
DesitinUnguento a base di zinco. Ha un effetto complesso - antibatterico, antinfiammatorio, antimicotico.240 ₽
La creeLa crema nutre e idrata attivamente la pelle. Crea un film sottile sulla superficie del derma, che consente alla pelle di "respirare", ma impedisce la penetrazione di allergeni.250 ₽

Crema Di Ormoni

Se il trattamento con creme non ormonali non porta al risultato desiderato, il medico prescrive farmaci ormonali al bambino. Non possono essere usati per trattare le allergie nei bambini di età inferiore ai 6 mesi. Ma per i bambini più grandi, la scelta di un farmaco ormonale è meglio affidare a un pediatra o allergologo esperto.

L'unguento antinfiammatorio "Elokom-S" (730 ₽) e la crema "Advantan" si sono dimostrati efficaci. I farmaci alleviano il prurito, eliminano l'infiammazione. Sono applicati sulla pelle 1-2 volte al giorno. La particolarità di questi unguenti è che possono causare una reazione allergica.

Unguento Elokom per allergie sul viso nei bambini

Per evitare ciò, dovresti prima applicare una piccola quantità di unguento sulla piega interna del gomito. Se non si è verificata alcuna reazione entro 15-30 minuti, il farmaco può essere usato per trattare le allergie facciali.

Crema per allergia materna

Nelle donne in gravidanza, la comparsa di allergie sul viso è spesso associata a un indebolimento delle funzioni protettive del sistema immunitario. In una tale situazione, la scelta dei farmaci antiallergici deve essere affrontata con particolare attenzione. È importante non danneggiare il feto. I seguenti farmaci sono sicuri per le future mamme:

  • Carbone attivo,
  • Allertec (non utilizzabile in 1 trimestre),
  • Bepanten,
  • Vundehil,
  • La cree,
  • Oilatum,
  • Psilo-Balm,
  • PureLan,
  • Unguento allo zinco,
  • Gel di fenistil,
  • Enterosgel.
Crema Bepanten per allergie sul viso di donne in gravidanza

Importante! Non dimenticare le caratteristiche individuali del corpo. Per questo motivo, una donna incinta deve consultare un ginecologo, allergologo, dermatologo prima di iniziare il trattamento per le allergie facciali.

Rimedi popolari per le allergie sul viso

Puoi sbarazzarti delle allergie usando la medicina tradizionale. A casa, prepara un unguento che allevia i sintomi della malattia, allevia l'infiammazione, guarisce le ferite. Ad esempio, crema di rafano, unguento di camomilla e olio di olivello spinoso.

Per preparare una crema di rafano avrai bisogno di: 1 tavolo. cucchiaio di succo di pianta (la radice è schiacciata, succo spremuto) e 1 tavolo. un cucchiaio di panna acida grassa. Gli ingredienti vengono miscelati, lasciateli fermentare per 1-2 giorni, applicati su un viso pulito prima di coricarsi. La procedura viene ripetuta 2-3 volte.

Un modo semplice per preparare un unguento antinfiammatorio alla camomilla:

  • sciogliere in un bagno d'acqua 3 tabella. cucchiai di burro o olio di cocco,
  • aggiungi 1 tabella. un cucchiaio di fiori secchi di camomilla tritata,
  • cuocere a fuoco lento per 1 ora,
  • filtrare, raffreddare, aggiungere 1 cucchiaino di gel di Aloe Vera, 2 gocce di olio essenziale di lavanda,
  • mescolare, conservare in frigorifero per non più di 1 mese.

È ancora più facile preparare un unguento dall'olio di olivello spinoso: mescola 2 cucchiaini di olio di olivello spinoso con ¼ tazza di una base grassa, che può essere utilizzata come crema per bambini. Da tenere in frigorifero.

Conclusione

Le creme allergiche per il viso sono non ormonali e ormonali. I primi sono divisi in antistaminici (trattano la malattia) ed eliminano i sintomi spiacevoli (ammorbidiscono la pelle, alleviano l'infiammazione, guariscono le ferite).

Il secondo è usato quando il trattamento prolungato con farmaci non ormonali non porta al risultato desiderato. Tra i farmaci disponibili in commercio, non tutti sono raccomandati per i neonati e le donne in gravidanza..

Ci sono molte creme e unguenti per le allergie sul viso. Hanno un effetto diverso, il loro costo è diverso. L'uso di farmaci antiallergenici è raccomandato solo da un medico.

video

Recensioni

Natalia, 28 anni

Mio figlio ha avuto una grave reazione allergica alla formula infantile. All'inizio gli hanno imbrattato il viso con Fenistil, ma non ha aiutato molto. Quindi il pediatra ha consigliato la crema Advantan. L'allergia è andata via rapidamente.

Elena, 41 anni

La crema "Radevit" mi salva dalle allergie. Non pensavo fosse popolare. Lei stessa ha saputo di lui per caso. Ma si è scoperto che i miei amici lo usavano da molto tempo. Sono contento che sia efficace, ma economico.

Marina, 37 anni

La crema di Bepanten è una vera salvezza nella nostra famiglia. Aiuta tutti: nonna e nipoti. Cura bene le ferite, il dermatite da pannolino, anche i lividi scompaiono più velocemente.

Articolo correlato: sintomi di un'allergia in un bambino e metodi di trattamento

Allergia facciale

Ultimo aggiornamento: 29/01/2020

Le allergie al viso sono spesso la causa di gravi disagi, non solo fisici ma anche emotivi. Questo è comprensibile, perché l'eruzione cutanea e il rossore in questa parte del corpo sono piuttosto difficili da nascondere. Inoltre, secchezza e desquamazione della pelle, bruciore e prurito causano ulteriori inconvenienti.

Sul nostro sito imparerai come trattare le allergie sul viso e troverai foto dei tipi di allergie.

Allergia sul viso: cause

Il meccanismo di sviluppo delle allergie sul viso è generalmente dovuto a deviazioni nel funzionamento del sistema immunitario. Sensibilizzazione ¬– un fenomeno complesso e puramente individuale, quindi, per tutte le persone, la reazione alla stessa sostanza può essere diversa.

Una delle cause più comuni di allergie facciali è l'ereditarietà. Pertanto, se uno o entrambi i genitori hanno un'allergia, molto probabilmente sarà ereditata dal loro bambino.

Una tendenza alle allergie sul viso può apparire non solo nella prima infanzia, ma anche per tutta la vita. Soprattutto spesso, questa probabilità si presenta dopo aver sofferto di malattie gravi a lungo termine che indeboliscono il corpo. Un lungo corso di assunzione di farmaci può anche essere un grave prerequisito per l'aspetto e lo sviluppo di reazioni allergiche sul viso..

Di recente è stato identificato un altro fattore che influenza la comparsa di allergie. È un'ecologia inquinata. Inoltre, la tendenza alle reazioni allergiche è influenzata da affaticamento cronico, stress costante, mancanza di sonno, dieta squilibrata e altri fattori che minano le difese dell'organismo.

Possiamo distinguere le seguenti principali cause di allergie sulla pelle del viso:

  • Le allergie alimentari sul viso sono provocate dall'uso di determinati alimenti. I più pericolosi per chi soffre di allergie sono noci, bacche, frutta e verdura di colore rosso, prodotti dell'apicoltura, uova, frutti di mare, cioccolato, agrumi, conserve, patatine.
  • Contatto fisico con una sostanza allergenica. Come irritante, leghe metalliche, prodotti in lattice, prodotti per la pulizia della casa e così via di solito agiscono. L'allergia ai cosmetici per il viso è molto comune..
  • Contatto con l'animale Le proteine ​​prodotte da cani, gatti e altri animali domestici sono spesso irritanti che possono causare allergie nelle persone sensibili sotto forma di eruzioni cutanee e macchie sul viso e sugli occhi (palpebre).
  • A volte un'allergia diventa una risposta del corpo all'uso di farmaci o all'inalazione di determinate sostanze (polvere, polline, fumi chimici).
  • Morsi di insetto. In alcune persone, luoghi di punture di zanzare, tafani, vespe e altri insetti si gonfiano, si gonfiano e arrossiscono fortemente. Di solito questa reazione avviene entro uno o due giorni.
  • Allergie fredde sul viso. Può verificarsi dal soggiorno di una persona in una stanza fredda o in strada, dal vento, dal contatto con acqua fredda e talvolta dal bere bevande e cibi freddi.
  • Allergia al viso al sole (fotodermatite). Sembra di essere alla luce diretta del sole.

Sintomi di allergie sul viso

Il primo segno di un'allergia sul viso è la comparsa di macchie rosse e improvviso arrossamento della pelle. Possono inoltre verificarsi i seguenti sintomi:

  • Eruzioni cutanee: papule, vesciche, macchie.
  • Rigonfiamento.
  • Prurito e bruciore.
  • Peeling e pelle secca.
  • Sensazione di oppressione.
  • iperemia.
  • Erosione.
  • Piaghe bagnate.
  • Pityriasis squame secche.

Che aspetto ha un'allergia sul viso: tipi

Allergia facciale: come trattare e come diagnosticare?

Eruzioni cutanee sul viso: questo non è un motivo di panico. Inoltre, lo stress aggiuntivo può portare a una esacerbazione della malattia. Tuttavia, è anche impossibile iniziare lo sviluppo di una reazione allergica alla gravità, poiché ciò può portare allo sviluppo di gravi complicanze. Ad esempio, se le ferite piangenti allergiche entrano nell'infezione, possono verificarsi infiammazioni purulente..

L'inizio del trattamento senza consultare un medico non è raccomandato, poiché ciò può portare a gravi conseguenze. Prendi un appuntamento con un medico: il trattamento deve essere sotto la supervisione di specialisti esperti: un immunologo, allergologo e dermatologo, terapeuta. Per determinare come sbarazzarsi delle allergie facciali e quale trattamento prescrivere, il medico condurrà una serie di test per determinare l'allergene. Di solito, i test di scarificazione tradizionali sono sufficienti per questo, ma in alcuni casi possono essere richiesti esami del sangue venoso o test provocatori..

Se al momento non puoi andare in ospedale per consultare uno specialista, non scoraggiarti. Segui queste linee guida:

  • Cerca di identificare tu stesso l'allergene. Un'eruzione cutanea sul viso si verifica a causa di cosmetici di scarsa qualità, esposizione al freddo, vento, luce solare diretta, consumo di determinati alimenti, uso a lungo termine di farmaci forti.
  • Bevi un antistaminico. Tuttavia, senza consultare un medico, è meglio non assumere farmaci che non sono stati testati prima. Pertanto, prendi solo il medicinale che ti è già stato prescritto in precedenza..
  • Lava il viso con il gel La Cree. Questo prodotto delicato rimuove delicatamente la contaminazione e idrata la pelle. Oltre alla funzione detergente, questo prodotto ha effetti antinfiammatori, antimicrobici e curativi, quindi sarà particolarmente utile per le allergie.
  • Idrata la pelle con la crema ipoallergenica La Cree. Questo prodotto non contiene fragranze, coloranti, fragranze, quindi è ideale per la pelle infiammata. Allevia il prurito allergico, riduce il peeling, guarisce piccole ferite e microcricche. I cosmetici medici coprono la pelle con uno strato protettivo, senza lasciare un film appiccicoso spiacevole: può essere usato come crema da notte o base per cosmetici. "La Cree" è un farmaco non ormonale, non crea dipendenza, il che significa che è adatto per un uso a lungo termine per le allergie.
  • Per mascherare arrossamenti ed eruzioni cutanee da allergie sul viso, utilizzare solo prodotti comprovati che non contengono componenti aggressivi, come l'alcol. Non acquistare nuovi prodotti cosmetici: ciò potrebbe aggravare la situazione..

Grave allergia al viso: cosa fare e cosa significa usare per il trattamento?

I farmaci per le allergie sul viso sono divisi in due categorie: corticosteroidi (ormonali) e non ormonali. I mezzi del primo gruppo hanno un effetto potente, ma il loro uso a lungo termine può essere pericoloso per la salute. Pertanto, i farmaci corticosteroidi vengono generalmente utilizzati in caso di gravi reazioni allergiche..

I farmaci non ormonali per eruzioni cutanee e gonfiori sul viso hanno un effetto più lieve, quindi vengono utilizzati con una lieve allergia. Inoltre, i farmaci non ormonali sono spesso prescritti a bambini o persone con un corpo indebolito..

Unguento allergico sul viso

Gli unguenti hanno una consistenza densa. A causa della struttura oleosa, non solo affrontano efficacemente le eruzioni cutanee, ma forniscono anche ammorbidimento e nutrimento della pelle del viso.

  • Elokom. Unguento al glucocorticosteroide, che ha un effetto antiprurito e anti-allergenico.
  • Advantan. Fornisce una lotta contro l'edema, eruzioni cutanee, macchie rosse sul viso, ha un effetto antiprurito.
  • Lokoid. Unguento a base di corticosteroidi, il cui principio attivo principale è l'idrocortisone-17-buritato. Aiuta ad affrontare il prurito e il gonfiore del viso..
  • Bepanten. Farmaco allergico non ormonale che fornisce un effetto essiccante. Adatto per combattere l'erosione piangente. Il principale ingrediente attivo è il dexpantenolo.

Crema viso allergica

Rispetto agli unguenti allergici, le creme hanno una struttura leggera e meno densa. Ciò garantisce un rapido assorbimento del prodotto..

  • Dermoveit. Crema glucocorticosteroide, il cui componente attivo è il clobetasol propionato. L'uso della crema fornisce un effetto anti-allergenico e anti-infiammatorio, allevia il gonfiore, combatte il prurito, il bruciore e l'iperemia. Adatto per casi in cui un'allergia fa gonfiare e prudere il viso..
  • Elidel, Protopic - farmaco antinfiammatorio non ormonale.
  • Berretto di pelle Il principale ingrediente attivo di questa crema è lo zinco piritione. La crema affronta efficacemente gonfiori e pruriti allergici..

Preparativi per uso interno

Oltre ai rimedi locali, il trattamento delle allergie dovrebbe essere accompagnato dall'uso di antistaminici e di enterosorbenti.

  • Enterosgel. Enterosorbente, fornendo una rapida eliminazione dal corpo di sostanze tossiche che hanno causato allergie.
  • Tsetrin, architetto, zirtek. Il farmaco viene rilasciato sotto forma di gocce, sciroppo, compresse o soluzione. Ha un effetto antiprurito e antiessudativo. I primi segni dell'azione di questo farmaco sono evidenti entro un'ora dopo l'assunzione.
  • Telfast. Un farmaco con spiccate proprietà antistaminiche, manifestato a causa del blocco dei recettori H1. Ci sono effetti collaterali sotto forma di possibile comparsa di mal di testa, insonnia, tachicardia.
  • Claritin. Il principio attivo di queste compresse e sciroppo è la loratadina, che rimuove efficacemente il gonfiore e aiuta a far fronte ai forti. Come molti altri farmaci per uso interno per le allergie, ha una serie di effetti collaterali: emicrania, vertigini, nausea, palpitazioni cardiache.

I prodotti La Cree e il loro aiuto nella lotta alle allergie

Dopo che il medico ti ha spiegato come trattare le macchie rosse e altre manifestazioni di allergie sul viso, devi scegliere strumenti che ti aiuteranno a ripristinare l'aspetto estetico della pelle. I prodotti del marchio La Cree rappresentati da creme, emulsioni e gel ti aiuteranno in questo. La composizione di questi fondi non comprende ormoni, profumi, coloranti nocivi, siliconi e parabeni. L'uso dei prodotti La Cree non crea dipendenza, pertanto può essere utilizzato a lungo.

Informazioni sulle eruzioni cutanee sullo stomaco e su come gestirle sono disponibili nelle sezioni seguenti.

Il parere degli esperti

Lo studio clinico dimostra l'elevata efficienza, sicurezza e tollerabilità dei prodotti di La Cree TM per la cura quotidiana della pelle di bambini e adulti con dermatite atopica lieve e moderata e durante la remissione, accompagnata da una diminuzione della qualità della vita dei pazienti. Come risultato della terapia, una diminuzione dell'attività del processo infiammatorio, una diminuzione della secchezza, prurito e desquamazione.

Sulla base dei risultati della ricerca congiunta, la confezione del prodotto contiene le informazioni: "Raccomandato dalla filiale di San Pietroburgo dell'Unione dei pediatri della Russia".

Recensioni dei consumatori

irriz sulla crema La Cree per la pelle secca (otzovik.com)

"Ciao. Oggi voglio parlare della crema " La Cree " Una crema molto buona, l'ho usata per staccare la pelle (allergia). È diventato molto meglio. "

plus000 sull'emulsione La Cree (otzovik.com)

“Di recente ti ho già parlato della meravigliosa crema La Cree prodotta da Vertex. Oggi voglio parlare di un'altra cosa: le emulsioni di La Cree.

Ecco come appare la confezione di questo prodotto. Design piuttosto carino. La confezione contiene tutte le proprietà dell'emulsione: idratante, nutriente, allevia il prurito e l'irritazione, oltre a ripristinare la pelle. Puoi applicare una simile emulsione già dalla nascita del bambino...

Informazioni dalla confezione: composizione, metodo di applicazione. La composizione è abbastanza buona. Contiene molti estratti vegetali che sostituiscono i componenti ormonali o di altro tipo dannosi per il bambino. L'emulsione può essere utilizzata sia una volta che quotidianamente, se necessario..

Il coperchio si apre abbastanza facilmente, ma allo stesso tempo protegge il contenuto della bottiglia dalle perdite in modo abbastanza affidabile. Sotto di essa è una membrana protettiva, attraverso la quale l'emulsione viene rilasciata solo quando viene premuta sul flacone.

Abbiamo comprato un'emulsione per il bambino. Lo uso principalmente per alleviare irritazioni o dermatite da pannolino. Per fare questo, applicare il prodotto sulla pelle durante la notte. E di mattina tutti i problemi scompaiono. Posso solo mostrarti l'effetto idratante di questa emulsione...

... L'emulsione è piuttosto sottile, più sottile di una crema idratante per bambini. A differenza di una crema marrone della stessa marca, l'emulsione è bianca. Non ha un odore pronunciato: il solito aroma di una crema per bambini che non dura a lungo e scompare rapidamente.

Pelle dopo aver applicato la crema. Combinate appositamente queste due foto. Sulla prima crema immediatamente dopo l'applicazione e sulla seconda dopo un po '. Si può vedere che l'emulsione non è molto ben assorbita e anche dopo qualche tempo una traccia umida da essa è visibile sulla mano.

Tuttavia, la crema idrata perfettamente la pelle. E la mattina dopo, e tutti i segni di gelo sulla pelle passarono completamente. Ma per quanto riguarda l'alimentazione, non me ne sono accorto particolarmente. Inoltre, l'emulsione allevia effettivamente il prurito. Le mie mani da congelamento hanno sempre un forte prurito e c'è un'allergia a qualsiasi crema, che non si è verificata nel caso di questa emulsione. Concludiamo: l'emulsione è perfetta non solo per i bambini ma anche per gli adulti. Fa perfettamente il suo lavoro.!

Ad un costo tale emulsione ti costerà 200 rubli. Penso che non sia costoso per uno strumento così efficace, e anche con un volume così grande. Il prezzo è pienamente giustificato dal momento dell'applicazione e dall'efficacia del prodotto.

In generale, sono molto soddisfatto del prodotto! Durante il mio utilizzo, ho identificato continui vantaggi dal suo utilizzo. Ma c'è un aspetto negativo: in Kazakistan è molto problematico ottenere una tale emulsione. L'abbiamo comprato a Ekaterinburg. Ma speriamo che presto anche i fondi di questo marchio appaiano sul nostro mercato ”.

Allergia ai medicinali: foto, sintomi, cosa fare, trattamento

Le reazioni allergiche ai farmaci sono molto diffuse, dal momento che qualsiasi farmaco può causare una risposta negativa del corpo.

Una persona può sperimentare sia effetti collaterali minori - nausea o eruzioni cutanee, sia conseguenze più gravi, come l'anafilassi, quando la vita è a rischio.

Per saperne di più su quali farmaci causano allergie, come e dove è possibile ottenere un test allergologico, è possibile nell'articolo.

La manifestazione di allergie ai farmaci

L'allergia ai farmaci (codice ICD - 10: Z88) si basa sulle reazioni di intolleranza causate da vari meccanismi. Questi meccanismi includono reazioni immediate e reazioni ritardate, che consistono in processi immunologici che coinvolgono anticorpi e quelle sostanze associate all'immunità cellulare.

Il motivo principale di una reazione allergica è che il corpo riconosce il principio attivo del farmaco come estraneo. Di conseguenza, il sistema immunitario attiva i meccanismi di difesa, producendo anticorpi di classe E che secernono un mediatore infiammatorio, l'istamina, che provoca le manifestazioni cliniche delle allergie.

A causa del gran numero di tipi di reazioni, le allergie ai farmaci possono avere un aspetto molto diverso e variare notevolmente in intensità.

A volte, gli effetti collaterali che si verificano dopo aver assunto il rimedio possono essere difficili da distinguere da una vera allergia. Di norma, gli effetti collaterali sono più comuni e sono associati a un sovradosaggio del farmaco e non al sistema immunitario..

La seconda differenza è che la gravità delle reazioni avverse aumenta con l'aumentare della dose, mentre per le persone con allergie, anche una piccola quantità del farmaco può causare una reazione allergica, che può variare da sintomi minori a una situazione pericolosa per la vita.

Teoricamente, qualsiasi farmaco può causare allergie, tuttavia le reazioni più comuni sono:

  • antibiotici: penicillina, cefalosporine e sulfamidici;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei: ibuprofene e indometacina;
  • farmaci per normalizzare la pressione sanguigna, come ACE-inibitori (enzima di conversione dell'angiotensina);
  • farmaci usati per alleviare il dolore reumatologico;
  • farmaci antiepilettici;
  • insulina;
  • rilassanti muscolari;
  • antipsicotici;
  • vitamine;
  • prodotti contenenti chinino;
  • e persino rimedi omeopatici a base di erbe.

Le allergie ai farmaci possono essere causate sia dall'azione diretta del farmaco, nel caso di penicillina, vaccini, insulina e farmaci per via endovenosa che colpiscono direttamente il sistema immunitario, o indirettamente, a seguito dell'assunzione di un agente che provoca il rilascio di istamina.

Farmaci come l'acido acetilsalicilico, i farmaci antinfiammatori, alcuni anestetici locali o agenti di contrasto per via endovenosa possono essere una causa indiretta delle allergie ai farmaci..

Anche la via di somministrazione del farmaco svolge un ruolo: la somministrazione endovenosa comporta più rischi allergici rispetto alla via orale.

Allergia ai farmaci - Sintomi

Che aspetto ha un'allergia ai farmaci: i sintomi possono variare da lievi irritazioni cutanee a problemi con artrite e reni. La reazione del corpo può influenzare diversi sistemi, ma molto spesso colpisce la pelle..

A differenza di altri tipi di reazioni avverse, il numero e la gravità delle reazioni allergiche di solito non sono correlate alla quantità di farmaci assunti. Per le persone allergiche al farmaco, anche una piccola quantità del farmaco può causare una reazione allergica..

Di norma, la manifestazione dei sintomi si verifica entro un'ora dopo l'assunzione di farmaci, che possono essere dei seguenti tipi:

  • Reazioni cutanee, spesso chiamate esantema. L'esantema da farmaco (eruzione cutanea) è caratterizzato da una reazione allergica cutanea che si verifica dopo l'assunzione di determinati farmaci.
  • Rossore e prurito della pelle su braccia, gambe e altre parti del corpo;
  • Restringimento delle vie aeree e respiro sibilante;
  • Edema del tratto respiratorio superiore, che impedisce la respirazione;
  • Perdita di pressione sanguigna, a volte a livelli pericolosi.
  • Nausea, vomito, diarrea.
  • Malattia da siero. Questa è una reazione sistemica del corpo che può verificarsi in risposta alla somministrazione di un farmaco o di un vaccino. In questo caso, il sistema immunitario identifica erroneamente il farmaco o la proteina nel vaccino come sostanza dannosa e crea una risposta immunitaria per combatterlo, causando infiammazione e molti altri sintomi che si sviluppano 7-21 giorni dopo la prima esposizione al farmaco.
  • Shock anafilattico. È una reazione allergica improvvisa, potenzialmente letale, che include tutti i sistemi del corpo. I sintomi possono svilupparsi in pochi minuti o addirittura secondi..

I sintomi dell'anafilassi possono essere i seguenti:

  • respiro affannoso;
  • dispnea
  • polso veloce o debole;
  • aritmia;
  • pelle blu, in particolare labbra e unghie;
  • edema laringeo;
  • vertigini;
  • arrossamento della pelle, orticaria e prurito;
  • nausea, vomito, diarrea, dolore addominale;
  • confusione o perdita di coscienza;
  • ansia;
  • discorso confuso.

L'anafilassi richiede cure mediche di emergenza. Se si verifica uno di questi sintomi, dovresti chiamare un'ambulanza, descrivendo in dettaglio il dispatcher come appare l'allergia ai farmaci.

Meno di una o due settimane dopo l'assunzione del farmaco, possono comparire altri segni e sintomi:

  • scolorimento delle urine;
  • dolori muscolari e articolari;
  • febbre;
  • gonfiore dei linfonodi della gola.

Diagnosi di allergie ai farmaci

Una diagnosi e un trattamento accurati delle allergie ai farmaci sono possibili solo con un esame completo da parte di numerosi specialisti, come: allergologo, dermatologo, nefrologo e specialista in malattie infettive.

Dopo aver raccolto un'anamnesi, il paziente dovrà sottoporsi a laboratorio e altri studi per valutare lo stato di salute in generale:

  1. Analisi generale di sangue, urina e feci;
  2. Test allergologici: immunoglobulina E generale e specifica;
  3. Test di radio allergosorbenti per la determinazione di immunoglobuline classe G, M;

Puoi fare test sia nella clinica distrettuale che nei centri specializzati della tua città.

Come scoprire quali farmaci possono causare allergie e come prevenirli?

Al fine di determinare le cause delle allergie, viene eseguito un test cutaneo sulle mani o sul retro del paziente.

Test cutanei per allergeni

Le caratteristiche della procedura sono l'introduzione di una piccola dose di una sostanza sospetta nel corpo umano mediante una puntura della pelle con uno speciale strumento medico. Se si verificano eruzioni cutanee e gonfiore nel sito della puntura, simile a una reazione allergica, il risultato del test è positivo e la sostanza è definita, viene prescritto un ulteriore trattamento.

Un'altra opzione per la procedura: incollare patch speciali sul retro del paziente.

Di norma, utilizzando questo metodo, vengono determinate la dermatite e altre allergie cutanee. Quale opzione utilizzare per la diagnosi sarà determinata dal medico curante.

Questo metodo viene utilizzato per rilevare allergeni negli adulti. Le allergie ai farmaci nei bambini vengono solitamente diagnosticate utilizzando metodi di ricerca di laboratorio per evitare la manifestazione di varie complicanze..

Allergia a una medicina: cosa fare e come trattare?

Nel caso in cui una persona abbia un'allergia alle compresse o all'assunzione di droghe di una diversa forma di rilascio, prima di tutto, è necessario annullare la loro assunzione e assumere farmaci allergici, ad esempio: Zodak, Allegra, Tavegil, Loratadin, che aiuteranno a sbarazzarsi dei sintomi lievi, come come prurito, orticaria, rinite, lacrimazione e starnuti.

Se la reazione procede in forma grave, può essere necessario l'uso di glucorticosteroidi (farmaci ormonali): prednisone, desametasone, ecc..

Se c'è un'allergia alla pelle in un bambino o in un adulto, puoi usare unguenti e creme come privi di ormoni: Fenistil, Bepanten, Tsinokap e ormonali: Advantan, Akriderm, Hydrocortisone, ecc..

Tuttavia, vale la pena ricordare che questi farmaci hanno un gran numero di effetti collaterali, quindi la loro auto-somministrazione non è raccomandata, specialmente se stai cercando di curare l'eruzione cutanea di un bambino.

La terapia allergica con i sorbenti per rimuovere le sostanze allergeniche dal corpo deve essere eseguita immediatamente con i primi segni di una reazione negativa.

Di norma vengono utilizzati carbone attivo, Polysorb, Sorbex, ecc. Questi fondi sono sicuri sia per un bambino che per un adulto. In alcuni casi, viene prescritto un ciclo di trattamento preventivo per 7 giorni.

Prevenzione delle allergie ai farmaci

Per prevenire conseguenze negative durante l'uso di farmaci, una persona dovrebbe osservare le seguenti misure di protezione:

  1. Non automedicare.
  2. Rispettare il dosaggio esatto.
  3. Prestare attenzione alle date di scadenza..
  4. Elimina l'uso di più farmaci contemporaneamente.
  5. Informare tutti gli operatori sanitari delle allergie ai farmaci.
  6. Prima di condurre un ciclo di trattamento o prima dell'operazione, eseguire i test per un'allergia ai farmaci e condurre test cutanei, che consentono di controllare la risposta del corpo al farmaco.

Allergia facciale: come eliminare le eruzioni cutanee e determinarne le cause

Cosa fare se un'allergia si versa sul viso sotto forma di acne e punti neri? Per prima cosa devi provare a determinare la causa ed eliminarla. Parallelamente a questo, è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento per garantire una cura completa per la pelle colpita. In termini di cosmetici, i rimedi popolari saranno di grande aiuto..

Il corpo reagisce in modo diverso a ciò che deve affrontare durante la vita di una persona. Una delle reazioni più comuni è allergica ed è molto spiacevole quando appare sul viso sotto forma di edema, macchie, vesciche, acne, punti neri, peeling e altre eruzioni cutanee. Questo rovina molto l'aspetto, provoca molto disagio, disagio, dolore e spesso porta allo stress.

I palloncini ad elio con consegna a Mosca possono essere acquistati nel negozio online https://gelione.ru

Se è comparsa un'allergia sul viso, è necessario identificarne la causa il prima possibile: cosa ha causato esattamente questa reazione nel tuo corpo? A volte questo può essere fatto facilmente da solo, conoscendo le proprie caratteristiche di salute, ma spesso solo un esperto: un allergologo o un dermatologo può scoprire un allergene, che si consiglia di consultare immediatamente dopo eruzioni cutanee su larga scala e pesanti sul viso per scoprire le loro cause.

Cause di reazioni allergiche sul viso

Non sempre le cause delle allergie sul viso si trovano sulla superficie e vengono rilevate rapidamente. A volte ci vogliono mesi per cercare un fattore che causa un'eruzione cutanea. Le cause delle allergie sul viso sono più spesso:

  • medicinali (questa forma di malattia si chiama allergia ai farmaci);
  • prodotti alimentari;
  • conservanti;
  • funghi muffa;
  • ultravioletto (sole);
  • alcuni componenti di cosmetici;
  • diversi tipi di piante (in particolare il loro polline);
  • morsi di insetto;
  • polvere (questa è una reazione alle zecche che vivono in questa polvere);
  • Animali.

Le reazioni allergiche sul viso possono verificarsi entro 2-3 giorni dopo il contatto diretto con l'allergene. Anche con le eruzioni cutanee più lievi di natura allergica, si raccomanda di prestare maggiore attenzione alla pelle, perché nel tempo una tale reazione del corpo può diventare una vera patologia, causare danni irreparabili e molto significativi a vari organi e sistemi.

Allo stesso tempo, la mucosa, il sistema linfatico, il sistema respiratorio (polmoni, bronchi) sono colpiti a un ritmo accelerato..

Tutto ciò può portare a gravi problemi di salute. Pertanto, si consiglia di risolvere questo problema il prima possibile. Per prima cosa devi distinguere le eruzioni allergiche da altri fenomeni cutanei sul viso.

Tipi di allergie sul viso

L'allergia sul viso differirà da altri fenomeni cutanei nella sua scala: ci saranno molte eruzioni cutanee, sono spesso localizzate sulle guance, trasformano il viso in una solida macchia rossa. Tutto questo è accompagnato da un prurito spiacevole, quasi insopportabile, quando vuoi davvero graffiare la pelle. La stessa ragione può causare tipi completamente diversi di allergie sul viso. Può essere:

Durante l'esame, il medico determinerà più precisamente quale tipo di allergia ti ha colpito: orticaria, dermatite allergica da contatto, neurodermite o eczema. Successivamente, è necessario identificare l'allergene ed escludere qualsiasi contatto con esso..

L'allergia comporta un lungo esame preliminare e almeno un lungo ciclo di trattamento.

Cosa fare con le eruzioni cutanee sul viso, che rovinano così l'aspetto? La pelle in questo periodo di tempo ha bisogno di cure speciali - non solo cosmetiche, ma anche terapeutiche. Le sue regole di base devono essere conosciute e applicate direttamente nella pratica.

Allergia facciale: cosa fare?

In qualsiasi momento, un'allergia sul viso può apparire in assoluto su ogni persona: cosa si deve fare con questo flagello, si consiglia a tutti di sapere, perché questa malattia è molto comune in questi giorni e nessuno è al sicuro da esso. Le principali raccomandazioni di dermatologi e allergologi sono raccolte in un piccolo memo che ti aiuterà a prendere rapidamente e correttamente le decisioni necessarie e ad accelerare il recupero.

  1. Assicurati che si tratti di un'allergia, non di brufoli regolari causati da un'ondata ormonale nel corpo..
  2. Cerca di determinare l'allergene con cui potresti essere stato in contatto negli ultimi tre giorni..
  3. Sono riuscito a scoprire la causa delle allergie sul viso: eliminarla. No - cerca di escludere dalla vita possibili provocatori: smetti di assumere farmaci, limita l'uso di frutta esotica, bacche, fast food, bevande gassate alcoliche, passa meno tempo al sole (usa creme con un filtro UPF), rivedi i cosmetici decorativi (un'allergia può causarne uno nuovo, di recente prodotto acquistato), tieni le piante e gli animali domestici lontano da te.
  4. Prendi un appuntamento con un allergologo o un dermatologo: prima si verifica, più velocemente sarai in grado di sbarazzarti di eruzioni cutanee spiacevoli.
  5. Si raccomanda l'uso di medicinali sotto forma di unguenti e compresse esclusivamente come indicato da un medico. Solo lui può dire con certezza come trattare le allergie facciali in modo specifico nel tuo caso.
  6. Puoi provare diverse ricette popolari nella lotta contro le allergie facciali: questo aiuterà ad alleviare il gonfiore, ridurre il dolore, il rossore e l'area delle eruzioni cutanee.
  7. Per il periodo della malattia, non è possibile utilizzare fondotinta e polvere, eventuali maschere, tonici, scrub, creme per il viso. Puoi lavarti solo con acqua leggermente calda, preferibilmente filtrata senza l'uso di sapone e gel di tutti i tipi.
  8. Cerca di non pettinare le eruzioni cutanee, non importa quanto siano dolorose e pruriginose. Ciò aggraverà solo un difetto estetico. Una faccia può trasformarsi da una macchia rossa in una grande ferita.
  9. Non consentire l'effetto di una faccia bagnata. Preso sotto la pioggia, lavato, fatto un impacco - asciuga immediatamente la pelle con un asciugamano di cotone, che lo asciugherà rapidamente. Un ambiente umido aggraverà solo una condizione di pelle ammalata.

Questa è una malattia abbastanza grave - un'allergia, specialmente se le eruzioni cutanee colpiscono il viso: il trattamento deve essere prescritto esclusivamente da un medico specialista. La cura completa e corretta della pelle durante questo periodo e l'uso di rimedi popolari morbidi, delicati e testati nel tempo dipendono dal paziente stesso.

Trattamento di allergia facciale

Qualsiasi allergia alla pelle del viso deve essere trattata dal punto di vista medico, come prescritto dal medico. A seconda dell'allergene, saranno prescritti preparati per somministrazione orale per sopprimere la reazione dolorosa del corpo a un fattore particolare.

Poiché le eruzioni cutanee di questo tipo sono anche un difetto estetico, i dermatologi possono consigliare l'uso simultaneo di agenti esterni (unguenti e creme) per eliminare il prurito della pelle e ridurre l'area del danno. Parallelamente a questo (preferibilmente dopo il permesso del medico), possono essere utilizzati metodi alternativi per trattare le allergie facciali.

Trattamento farmacologico

  • Acido borico

Diluire l'acido borico (mezzo cucchiaino) in acqua distillata (200 ml). Inumidire un bicchiere di garza pulita e applicare per 10 minuti sulla zona interessata del viso.

Due volte al giorno, come prescritto dal medico curante, possono essere utilizzati vari unguenti contro le allergie sul viso. Può essere un agente antibatterico (cioè contenente un antibiotico): levosina, fucidina o levomikolo. Può essere usato per trattare unguenti ormonali con corticosteroidi, che hanno effetti collaterali minimi: Advantan, Elcom. Puoi trovare creme e unguenti su base non ormonale, che è preferibile ai farmaci precedenti, migliorano la rigenerazione dei tessuti danneggiati, contribuendo così a un rapido recupero: è visibile, actovegin, solcoseryl, Radevite. Unguenti come il gel di fenistil e il psilo-balsamo alleviano molto rapidamente il prurito.

  • Medicinali per via orale

I farmaci più semplici per il trattamento delle allergie includono suprastina, diazolina, setastina, difenidramina, tavegil, fenistil. Sono noti per il loro basso prezzo e l'efficienza di utilizzo. Tuttavia, quasi tutti hanno uno svantaggio significativo: effetti collaterali sotto forma di sonnolenza, che rallenta la reazione, riduce le prestazioni, compromette l'attenzione. Oggi gli allergologi prescrivono antistaminici di ultima generazione: Erius, Zirtec, Telfast, Kestin, Gismanal, Claritin. Ci vuole solo una compressa al giorno, il che è molto conveniente. Questi farmaci non causano sonnolenza, qual è il loro vantaggio. Per trattare le allergie sul viso e su tutto il corpo, possono essere prescritti cromoni: farmaci antinfiammatori preventivi, molto efficaci. Il loro svantaggio è che l'effetto evidente non si verifica immediatamente: l'assunzione di cromoni richiede un ciclo di trattamento sufficientemente lungo. Queste sono capsule speciali, il cui dosaggio è fissato dal medico appositamente per ciascun paziente, tenendo conto delle caratteristiche del suo corpo. In casi estremamente gravi, quando le eruzioni allergiche coprono il viso del paziente con una crosta sfolgorante, vengono prescritti ormoni corticosteroidi, tra cui quelli naturali (naturali) - idrocortisone e cortisone e derivati ​​sintetici - prednisone, prednisone, metilprednisolone, triamcinolone, triamcinolone acetonide, desametone.

Trattamento con rimedi popolari

  • Kefir (latte) pulizia della pelle

Come rimuovere sporco, pus e particelle di epitelio morto da eruzioni allergiche sul viso, perché non puoi usare gel e scrub? Questo può essere fatto facilmente usando il normale kefir fatto in casa con una percentuale media di contenuto di grassi. Un batuffolo di cotone pulito deve essere immerso nel kefir e applicato delicatamente sulla pelle interessata: non è possibile premere su di esso e strofinarlo! Invece di kefir, se disponibile, puoi usare latte acido.

Aiuteranno ad alleviare il prurito, eliminano la possibilità di impacchi purulenti con erbe antinfiammatorie e disinfettanti. Per fare questo, usa salvia fresca o secca, camomilla e una stringa di.

Un cucchiaio di materia prima viene versato con 200 ml di acqua calda, lasciato in infusione sotto il coperchio per mezz'ora. Quindi è necessario immergere una garza pulita in un'infusione calda e applicarla sul viso più volte durante il giorno quando il prurito diventa particolarmente insopportabile.

Esistono ricette simili che suggeriscono di usare un tè debolmente preparato (verde o nero) invece di infusi di erbe. Data la natura infettiva delle eruzioni allergiche sul viso, questo non è raccomandato, poiché il tè non è ancora un disinfettante e può aggravare la suppurazione..

Se le eruzioni cutanee sul viso sono bagnate, suppurano ferite e piaghe, la pelle può essere asciugata spruzzandola leggermente con amido di patate naturale.

1 grammo di mummia diluita in acqua bollita calda (litro), assumere 100 ml al giorno.

Radici di lampone lavate e sbucciate (100 g) versare acqua bollente (litro), tenere a fuoco basso per mezz'ora. Prendi, filtra, bevi 3 volte al giorno, 2 cucchiai.

  • Raccolta di erbe per somministrazione orale

Mescola le infiorescenze di viburno (10 cucchiaini), una serie di foglie (5 cucchiaini), le infiorescenze di salvia (5 cucchiaini), l'erba di grano, l'elecampane, le radici di liquirizia (5 cucchiaini ciascuna).

Le allergie al viso acquisite senza un trattamento adeguato peggioreranno solo.

Anche i metodi alternativi più efficaci non avranno successo se non supportati da farmaci dall'interno come prescritto dal medico.

In questi momenti, devi pensare non alla bellezza e all'effetto esterno, ma all'eliminazione delle cause interne della malattia - senza questo, la malattia non andrà via, ma progredirà e fornirà solo molte esperienze spiacevoli e sensazioni dolorose.