Allergia

Nutrizione

Con il termine allergia, i medici moderni intendono la reazione ipersensibile immunopatologica del corpo a una varietà di sostanze con sintomi spiacevoli caratteristici, che possono compromettere significativamente la qualità della vita e portare a una serie di problemi di salute cronici.

Da dove viene e come gestirlo? Leggerai questo e molto altro nel nostro articolo..

Le ragioni

La causa principale dell'allergia è una specifica reazione immunobiologica in cui interagiscono attivamente coppie di antigeni e anticorpi, o linfociti T e anticorpi con danno locale alle cellule nell'area. Nasce come risposta a un irritante specifico, il cosiddetto allergene, che può essere qualsiasi sostanza sia dell'ambiente interno che esterno.

Negli ultimi 100 anni, il numero di manifestazioni di allergie nell'uomo è cresciuto nella progressione aritmetica. Scienziati e medici associano questo ai processi di globalizzazione, urbanizzazione e progresso tecnologico. Innanzitutto, è l'uso attivo dei prodotti dell'industria chimica a casa e al lavoro, i cui componenti possono agire da soli come allergeni e costituire la base per i fallimenti nel lavoro di tutti i sistemi del corpo.

Anche le statistiche degli ultimi decenni sono interessanti: nei paesi sviluppati e ricchi, le persone soffrono di allergie molto più spesso che nei paesi del terzo mondo. Questo fatto è associato alle enormi abitudini di igiene ultra-approfondita: l'uso costante di disinfettanti, shampoo, saponi e altri prodotti simili riduce significativamente il livello di contatto del sistema immunitario con interi gruppi di anticorpi. L'immunità "non allenata" in caso di stress provoca una reazione completamente atipica e costituisce i prerequisiti per l'insorgenza di allergie.

Alcuni ricercatori confrontano anche allergie ed ereditarietà: i genitori allergici hanno il 20 percento in più di probabilità di avere figli con lo stesso problema.

Tipi di allergie

Di seguito, elenchiamo i tipici allergeni irritanti, la cui reazione si riscontra più spesso tra i pazienti con questo problema.

Allergia al cibo

Uno dei problemi più comuni: un numero di prodotti o i loro componenti possono causare una reazione allergica. Cereali, frutta, uova, determinate verdure e altro ancora. Di solito, le allergie a determinati alimenti vengono rilevate anche durante l'infanzia, tuttavia, ci sono casi in cui si manifesta nei bambini di 30 anni..

Il primo soccorso per le allergie è l'eliminazione degli allergeni dallo stomaco e dall'intestino usando Enterosgel enterosorbente gelatinoso. Un gel saturo di acqua deterge delicatamente la mucosa degli allergeni. Enterosgel non si attacca alla mucosa, ma avvolge delicatamente e favorisce il recupero. Gli allergeni raccolti sono tenuti in modo sicuro nella struttura globulare del gel e vengono escreti.

Altri assorbenti in polvere hanno minuscole particelle che, come la polvere, si intasano nei villi della parete intestinale, feriscono e interferiscono con il ripristino della mucosa.
Pertanto, Enterosgel assorbente simile al gel è la scelta giusta per le allergie negli adulti e nei bambini dal primo giorno di vita.

Allergia alla lana

I peli di animali se esposti alle mucose possono diventare un potente allergene. Prima di tutto, questo problema è associato a cani e gatti lanuginosi domestici e non esiste una soluzione semplice qui: l'unica via d'uscita è fermare il contatto con l'animale e liberarsene.

Allergia al freddo

Nel periodo autunno-inverno, un certo numero di persone soffre di allergie al freddo. Anche piccole fluttuazioni di temperatura, vento freddo e altri fattori ambientali possono diventare una sorta di "innesco" termico all'inizio del processo negativo.

Allergia alle proteine

Molto spesso, gli allergeni sono proteine ​​presenti nei vaccini, nel plasma dei donatori e persino nel latte di mucca banale. L'ipersensibilità di questo tipo è molto spiacevole, tuttavia, per quanto possibile, limitando il contatto con l'allergene e seguendo tutte le prescrizioni del medico, puoi sentirti relativamente a tuo agio.

Allergia nervosa

Una specifica forma secondaria di allergia causata da grave stress e ansia. Di solito passa dopo la stabilizzazione dello stato nervoso, ma può manifestarsi di nuovo in una situazione simile. I sintomi neurologici in questo caso agiscono come una specie di allergene.

Allergia a polline o polvere

Un altro allergene grave, in quasi il 30 percento dei casi, sono componenti finemente dispersi: polvere e polline. Entrambi i tipi di irritanti cadono abbastanza facilmente sulle mucose dei percorsi superiore e persino inferiore, causando una serie di manifestazioni negative.

Allergia al farmaco

Quasi tutti i farmaci moderni hanno una serie di effetti collaterali, anche se vengono seguiti i dosaggi e le raccomandazioni del medico. Manifestazioni allergiche complesse da irritazione della pelle all'edema di Quincke e persino shock anafilattico - fai attenzione!

Allergia ai microrganismi e ai parassiti viventi

Spore, funghi, elminti non solo irritano notevolmente il sistema immunitario, ma possono anche introdurre una serie di altre malattie e problemi nel corpo.

Allergia agli insetti

Un tipo di allergia molto comune, che spesso porta a gravi sintomi allergici e patologici. Gli allergeni tipici sono zecche, ragni, scarafaggi / Prusak e punture di api / vespe.

Allergia al lattice e prodotti chimici

Il contatto regolare con prodotti chimici, anche nelle persone sane, può causare irritazione e prurito, per non parlare dei pazienti inclini alle allergie. L'unica decisione giusta in questa situazione è quella di escluderli completamente dalla vita di tutti i giorni o sostituirli con quelli più morbidi e sicuri..

Sintomi allergici

I sintomi delle allergie includono una vasta gamma delle manifestazioni più diverse, in un modo o nell'altro, che influenzano negativamente una persona.

Forme respiratorie

  1. Prurito nei passaggi nasali.
  2. Starnuti costante.
  3. Naso che cola con scarico trasparente.
  4. Tosse secca regolare.
  5. wheezing.
  6. Attacchi d'asma.

Forme visive

  1. Gonfiore intorno agli organi della visione.
  2. Lacrima.
  3. Bruciore e irritazione agli occhi.

Forme dermatologiche

  1. Secchezza e desquamazione della pelle.
  2. Rossore e prurito dell'epitelio.
  3. Gonfiore e decolorazione / colore della pelle.
  4. Blister ed eruzioni cutanee di tipo eczema.

Forme del tratto gastrointestinale

  1. Costipazione e diarrea.
  2. L'edema di Quincke.
  3. Colica.
  4. Vomito e nausea.

In assenza di un adeguato trattamento qualificato e in caso di contatto frequente con un allergene, possono svilupparsi gravi complicanze e reazioni, il più pericoloso dei quali è lo shock anafilattico. Una persona ha vomito costante e movimenti intestinali eccessivi, un'eruzione cutanea rossa o cianotica appare in tutto il corpo, commette atti involontari di minzione? Una condizione negativa è accompagnata da mancanza di respiro, crampi o perdita di coscienza? Consultare urgentemente un medico!

Diagnosi delle allergie

È quasi impossibile determinare autonomamente l'allergene per una persona e persino un medico sulla base di un semplice esame esterno e dei reclami dei pazienti. Ecco perché la medicina moderna ha un intero set di strumenti e una serie di test per identificare la sostanza / componente che provoca la risposta ipersensibile del sistema immunitario allo stimolo.

Test cutanei

Il metodo diagnostico classico se il paziente non ha ancora identificato il tipo di allergene. Il suo principio è la somministrazione sottocutanea di potenziali irritanti e l'aspettativa di una reazione appropriata. Di norma, vengono eseguiti test cutanei sulla schiena e in aree separate dell'avambraccio.

Usando uno strumento per graffiare, una soluzione con particelle di un possibile allergene viene applicata all'area locale dell'epitelio - da una a venti varietà in un'unica analisi. Dove la reazione è positiva (gonfiore o arrossamento dopo un breve periodo di tempo) ed è presente il componente desiderato.

Analisi anticorpale

Un metodo meno traumatico, ma più lento, è il campionamento e la successiva analisi del sangue venoso per il numero di anticorpi IgE specifici. Tipicamente, questo metodo è complementare e chiarisce quando viene istituito almeno un gruppo di possibili allergeni..

Alcuni esperti lo considerano meno affidabile, poiché un cambiamento nella concentrazione di anticorpi può essere causato da vari fattori (comprese le malattie di terze parti) ed è anche impossibile valutare la gravità di una possibile reazione allergica utilizzando l'analisi descritta. In alcuni casi (ad esempio, con l'assunzione costante di corticosteroidi o antistaminici), tuttavia, può essere quello principale, se è impossibile condurre test classici con un alto grado di affidabilità.

Test di applicazione

Sono una variazione ottimizzata dei test cutanei progettati per determinare l'allergene che provoca esclusivamente reazioni patologiche cutanee. Miscele con potenziali allergeni vengono applicate su una speciale piastra metallica, dopo di che viene attaccata alla schiena per due giorni e i medici si aspettano un'adeguata reazione patologica. Modo conveniente, sebbene altamente specializzato.

Test provocatori

Il test diagnostico più radicale, ma anche affidabile, la cui essenza è l'introduzione diretta di un potenziale allergene nel corpo: per iniezione o per ingestione. Può essere effettuato solo in ospedale sotto la costante supervisione di medici che possono bloccare una possibile reazione allergica e persino shock anafilattico se necessario.

Trattamento di allergia

La medicina moderna non può ancora curare completamente le allergie. L'intera gamma di misure terapeutiche proposte mira ad eliminare il contatto con l'allergene e inibire le manifestazioni negative di ipersensibilità.

Eliminazione totale o parziale del contatto con l'allergene

Se possibile, il medico ti consiglierà prima di eliminare completamente l'allergene identificato o almeno di limitarne l'interazione con il corpo del paziente. Filtrare e umidificare l'aria, espellere gli animali dall'appartamento, un'attenta selezione della chimica usata a casa e al lavoro, rifiutando di usare un numero di prodotti, scegliendo il guardaroba giusto e in alcuni casi anche cambiando il luogo di residenza: queste sono le azioni tipiche in questa situazione.

Terapia farmacologica

  1. Antistaminici. Bloccanti dell'istamina, che sono catalizzatori per le manifestazioni esterne della sindrome. Sono utilizzati sia a breve termine (durante convulsioni ed esacerbazioni) che a lungo termine (prevenzione della comparsa di sintomi negativi). Le droghe classiche di questo gruppo sono loratadina, clemastina, cetirizina, zirtechi. Con l'uso prolungato, è necessario sviluppare un regime di dosaggio individuale e il dosaggio, poiché gli antistaminici hanno una serie di effetti collaterali.
  2. Decongestionanti. Gocce vasocostrittive e spray nasali destinati all'uso a lungo termine. Facilitano la respirazione, soprattutto con allergie stagionali a pollini, piante, polvere. I rappresentanti classici sono ossimetazolina, xilometazolina. Come gli antistaminici, richiedono uno speciale regime di assunzione e riposo tra i corsi, perché con l'uso costante diminuisce l'effetto positivo (sono necessarie dosi sempre più elevate per ottenere il risultato desiderato) e la rinite da farmaco può anche formarsi sotto forma di un processo patologico inverso di congestione nasale.
  3. Inibitori dei leucotrieni. Tali farmaci bloccano le reazioni dei leucotrieni che causano gonfiore e infiammazione delle vie aeree. Di solito sono usati per l'asma bronchiale, ma sono anche usati per eliminare i sintomi acuti di una vasta gamma di allergie. Rappresentante tipico - Singolare.
  4. Corticosteroidi. Sono utilizzati per tipi complessi di allergie con il potenziale pericolo di shock anafilattico. I farmaci ormonali di questo tipo sono compresse (desametasone, prednisone) e forme liquide (spray al mometasone, fluticasone), rispettivamente, per uso orale generale e locale.

Immunoterapia

Un metodo alternativo di iposensibilizzazione, la cui essenza è la graduale crescente introduzione dell'allergene nel corpo con il suo successivo adattamento al sistema immunitario, che inizia ad abituarsi agli anticorpi dell'irritante e non a dare una risposta così violenta.

Viene eseguito solo in ambiente ospedaliero, richiede un aggiornamento periodico sotto forma di dosi di mantenimento, ma allo stesso tempo dà un effetto a lungo termine (da un anno a cinque a dieci anni).

Trattamento con rimedi popolari

Va notato subito che la maggior parte delle ricette di medicina alternativa offerte al grande pubblico contro le allergie non sono efficaci o possono esse stesse potenzialmente causare una reazione allergica. Di seguito, elenchiamo i più affidabili e sicuri, ma possono essere utilizzati solo dopo aver consultato il proprio medico e allergologo!

  1. Prepara una stringa secca come il tè e bevi un decotto invece di questa bevanda per diversi mesi.
  2. Prendi in proporzioni uguali le radici di bardana e dente di leone, macina con cura. Due cucchiai della miscela versano tre tazze di acqua bollita a temperatura ambiente e insistono in un luogo buio per dodici ore, quindi accendono la stufa per 10 minuti (fuoco lento) e fate bollire. Raffreddare il brodo, filtrarlo e consumare ½ tazza fino a cinque volte al giorno per un mese.
  3. Prepara un cucchiaio di erba essiccata di celidonia in ½ litro di acqua, lascialo fermentare per quattro ore. Bevi un quarto di tazza due volte al giorno per tre mesi.
  4. Prendi un cucchiaio di infuso di motherwort e valeriana, diluiscilo con un litro d'acqua e fai gargarismi 4–5 volte al giorno. Aiuta a non reagire all'impollinazione delle piante.

Dieta allergica

Non esiste una dieta specifica per le allergie. I singoli prodotti o i loro gruppi possono essere esclusi da un allergologo, nutrizionista o terapista basato su un allergene confermato. In alcuni casi, anche in assenza di allergie alimentari, alcuni piatti o i loro componenti devono essere limitati nella loro dieta quotidiana - ad esempio, con ipersensibilità al polline, è consigliabile abbandonare noci e miele; con un'allergia all'aspirina, puoi limitare la dieta dei frutti contenenti acido salicilico; contro una forte risposta immunitaria agli insetti aiuterà il rifiuto di prodotti con membrane chitinose, ecc..

In ogni caso, l'esatto schema nutrizionale esclusivo deve essere selezionato da uno specialista in trattamento individuale!

Prevenzione

Sfortunatamente, non esistono misure preventive in grado di prevenire completamente il 100% dell'insorgenza di allergie. Tuttavia, è opportuno prendere in considerazione una serie di raccomandazioni per ridurre al minimo i possibili rischi di un problema:

  1. Evita le allergie.
  2. Mantieni la tua casa pulita, pulisci e arieggia regolarmente le stanze..
  3. Utilizzare solo indumenti sintetici ipoallergenici e prodotti chimici per la casa, sostituendoli con analoghi naturali se possibile..
  4. Cerca di non cedere allo stress o alla depressione: i "fattori scatenanti" di molti processi negativi, tra cui un'allergia.

Allergia cutanea negli adulti. Foto, tipi, come trattare vesciche, macchie rosse, prurito. Unguenti, nutrizione, erbe

Un'allergia può essere espressa da eruzioni cutanee (la foto è presentata nell'articolo di seguito), naso che cola, lacrimazione e altre manifestazioni.

Se l'epidermide è danneggiata, i sintomi possono essere sotto forma di macchie, arrossamenti o pruriti, che non solo causano disagio, ma comportano anche un grave pericolo per la salute, poiché il danno alla pelle può essere accompagnato da gonfiore degli organi interni.

Pertanto, è importante sottoporsi a un trattamento tempestivo (dopo aver identificato la causa dello sviluppo di una reazione allergica) sia nei bambini che negli adulti.

Che cos'è un'allergia??

L'allergia è una reazione patologica del sistema immunitario al contatto con un irritante, che viene percepito dal sistema di difesa del corpo come una sostanza estranea pericolosa. Un allergene può influenzare il sistema immunitario sia dopo il contatto con la pelle che quando entra (cibo, medicine, aria contaminata da polvere o composti chimici).

Il compito del sistema immunitario è di normalizzare la composizione di tutti i tessuti del corpo a livello cellulare. Se ci sono anomalie, il cervello invia un segnale per produrre anticorpi per distruggere la "sostanza estranea pericolosa" che viene consegnata nell'area desiderata usando i sistemi linfatici e circolatori.

Il risultato della lotta contro "ospiti non invitati" può manifestarsi con un'eruzione cutanea, gonfiore, aumento locale o generale della temperatura.

L'allergia si riferisce a una reazione patologica del corpo, poiché per qualche motivo l'immunità percepisce le sostanze prevalentemente "innocue" come "pericolose" e inizia ad attaccarle. Dopo il primo contatto con l'agente patogeno, si verifica la produzione di anticorpi, non si verifica una reazione allergica. Ma dopo ripetuti contatti, grazie alla presenza di "difensori" già pronti, si sviluppa un'allergia.

Pertanto, è importante identificare la causa dello sviluppo di questa reazione del corpo, altrimenti, senza eliminare l'agente patogeno, il trattamento darà solo un risultato temporaneo.

Tipi di eruzioni cutanee rosse

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto ci consentono di valutare la varietà di eruzioni cutanee) possono essere di diversa natura:

Tipo di eruzione cutaneaCaratteristica
emorragieEspresso dall'emorragia sottocutanea.
Punti piattiLa pelle interessata cambia solo colore. È alla pari con il resto dell'epidermide, non si gonfia. A volte è possibile desquamazione e ispessimento della pelle..
papulaÈ caratterizzato da una leggera elevazione della pelle interessata su un'area sana, con un cambiamento nel tono dell'epidermide. La formazione è senza strisce, cioè non contiene pus o altro fluido. Vengono catturati solo gli strati superiori della pelle.
nodiA differenza delle papule, la formazione colpisce non solo la parte superiore, ma anche gli strati più profondi della pelle, compreso il grasso sottocutaneo. Alla palpazione si avverte un inasprimento dei tessuti.
tubercoliÈ espresso dalla sconfitta degli strati intermedi della pelle, lo strato esterno dell'epidermide non è interessato. Alla palpazione si sentono anche i sigilli.
blisterLe formazioni si innalzano sopra lo strato principale della pelle. Si verificano a causa dello sviluppo di gonfiore sotto l'epidermide.
bolleSono caratterizzati principalmente da piccole dimensioni. A causa del contenuto liquido, lo strato superiore della pelle diventa trasparente.
pustoleLe formazioni sono simili alle vescicole, ma invece del liquido contengono pus.
CrostaUna caratteristica distintiva delle macchie piatte è la formazione sull'epidermide di una composizione ruvida contenente sangue secco e plasma del tessuto connettivo.
UlceraÈ espresso da una depressione della pelle a varie profondità, il grasso sottocutaneo può essere influenzato.
cicatriciSi presentano a seguito di riparazione dei tessuti dopo vesciche, vescicole o ulcere. Al posto della fusione dei tessuti, si forma una particolare "cucitura", leggermente sporgente sopra il livello principale dell'epidermide.
L'allergia cutanea si manifesta in diversi modi, come si può vedere nella foto..

Uno qualsiasi dei tipi di eruzioni cutanee elencati è caratterizzato da una violazione dell'integrità della pelle, in forme gravi, è necessario un trattamento (con i polmoni, è possibile l'auto-rigenerazione dei tessuti).

Sintomi

I sintomi allergici possono essere simili nelle malattie infettive. Ma la principale caratteristica distintiva è il loro aspetto improvviso sullo sfondo della normale salute e scomparsa senza l'assunzione di farmaci (a condizione che l'allergene venga eliminato).

I principali segni caratteristici di una reazione allergica:

  • starnuti in assenza di un naso che cola pronunciato;
  • forte prurito o gonfiore nella cavità nasale, può essere accompagnato da un flusso dal naso;
  • possono anche essere presenti aumento della lacrimazione, arrossamento della proteina dell'occhio e gonfiore delle palpebre superiore e inferiore;
  • mancanza di respiro accompagnata da una tosse;
  • eruzioni cutanee sulla pelle di natura diversa con e senza prurito;
  • ingrossamento e desquamazione dell'epidermide;
  • gonfiore del collo, della lingua o delle labbra.

A seconda del tipo di allergene e del luogo di contatto, la gravità e la localizzazione dei sintomi variano. La reazione allergica più pericolosa è lo shock anafilattico. È espresso da un forte deterioramento delle condizioni e da un rifiuto nel lavoro degli organi vitali. Può essere fatale.

Cause dell'eruzione emorragica

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto delle eruzioni emorragiche possono distinguere le formazioni dai punti normali) dipendono dalla causa. Un'eruzione emorragica è caratterizzata da una violazione dell'integrità dei capillari. Di conseguenza, sulla pelle si formano lividi da rossi a blu-neri.

Una caratteristica distintiva di queste formazioni è l'assenza di un cambiamento nel tono della pelle quando viene premuto con un dito.

La ragione per lo sviluppo di questo tipo di eruzione cutanea è una diminuzione dell'immunità, seguita da una violazione dello stato delle navi. E anche se il sistema immunitario percepisce i capillari come corpi estranei e inizia ad attaccare, violando la loro integrità. Questi cambiamenti nel corpo possono svilupparsi sotto l'influenza di qualsiasi allergene..

Cause di allergie facciali sotto forma di macchie rosse

La comparsa di macchie rosse sul viso, a seguito di una reazione allergica, può essere causata dalla presenza dei seguenti fattori provocatori:

  • allergia al cibo. Principalmente agrumi, cibi rossi o cioccolato;
  • sull'uso di medicinali. Quando si inietta plastica sul viso o dopo l'uso orale;
  • a seguito del contatto con un allergene. Può essere cosmetici, luce ultravioletta o presenza di componenti chimici irritanti nell'aria;
  • allergia alle punture di insetti;
  • reazione alle leghe (da orecchini, invisibilità o gioielli per piercing facciali).

Se la fonte dell'allergene non viene eliminata, le caratteristiche delle eruzioni cutanee aumenteranno e potrebbero trasformarsi in una forma cronica.

Cause di macchie su braccia, gambe, collo e altre parti del corpo

Le allergie alla pelle del collo, delle braccia o delle gambe possono essere espresse in punti di vario tipo (dal rossore alle vesciche). Negli adulti, l'attività professionale può essere la causa delle eruzioni cutanee..

Se l'allergene non viene prontamente escluso e il trattamento non viene avviato, si possono sviluppare gravi complicazioni dalle ulcere alla interruzione dell'attività degli organi interni. Il pericolo di mancanza di terapia è confermato da numerose foto.

Le ragioni principali che provocano lo sviluppo di una reazione allergica in queste parti del corpo:

  • reazione al freddo prolungato;
  • coloranti usati per scarpe o abbigliamento;
  • la composizione sintetica dei tessuti da cui sono cuciti gli abiti;
  • cosmetici per la cura della pelle e delle unghie;
  • leghe o metalli di cui sono realizzati gioielli (catene, bracciali, anelli);
  • prodotti chimici domestici (polveri, detergenti, risciacqui).

Inoltre, le eruzioni cutanee possono essere causate dall'uso di farmaci (compresi quelli esterni) e dall'aria o dall'acqua contaminate.

Caratteristiche e precauzioni nel trattamento di vesciche allergiche, acne, macchie rosse, prurito

Per recuperare rapidamente e prevenire lo sviluppo di complicanze, eliminando le allergie, sono necessarie le seguenti regole:

  • identificare ed eliminare la fonte dell'allergene. Altrimenti, il trattamento non darà un risultato;
  • se ci sono bolle sulla pelle, non possono essere forate. Il contenuto dovrebbe uscire da solo;
  • quando si incrostano sulla pelle, devono anche muoversi da soli. Altrimenti, è possibile un'ulteriore violazione dell'integrità della pelle con la penetrazione dell'infezione e lo sviluppo di cicatrici;
  • Non usare medicinali contenenti alcol. Asciuga e irrita la pelle, peggiorando il processo di recupero;
  • in caso di forte prurito, utilizzare creme o gel lenitivi. Non pettinare le eruzioni cutanee;
  • una reazione allergica è spesso accompagnata da gonfiore e infiammazione dei tessuti. Pertanto, durante un'esacerbazione, le visite alle saune e ai bagni non sono raccomandate;
  • per il periodo di trattamento e per un minimo di 30 giorni dopo il recupero, è necessario osservare una dieta anallergica;
  • si raccomanda inoltre di purificare il corpo dalle tossine assumendo assorbenti.

Per accelerare la rigenerazione della pelle, si consiglia di utilizzare agenti esterni riparatori contemporaneamente con antistaminici. La terapia complessa è prescritta solo dallo specialista presente.

Unguenti per un rapido aiuto

Questo gruppo di farmaci viene utilizzato quando si verifica una reazione allergica in forma grave o se un'allergia si sviluppa improvvisamente.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Flucinar (unguento e gel).

Venduto senza prescrizione medica. Il costo medio di 300 rubli.

Il principio attivo (flucionolo acetonide) ha un effetto antistaminico, elimina prurito e gonfiore. Previene anche lo sviluppo dell'infiammazione.La composizione deve essere applicata sulla pelle 2 volte durante il giorno. Dose giornaliera non superiore a 2 grammi Durata dell'uso 1-2 settimane.Fino all'età di 2 anni, durante la gravidanza / allattamento e con lesioni cutanee infettive, il farmaco non viene utilizzato. Il corso può essere accompagnato da atrofia delle cellule della pelle (incluso grasso sottocutaneo) e un rallentamento della rigenerazione dei tessuti..
Prednisoloneum (iniezione, compresse e unguento).

Su prescrizione medica Prezzo da 30 a 300 rubli. Dipende dalla forma di rilascio.

Il principio attivo prednisone è una sostanza ormonale che previene lo sviluppo di allergie, ha un effetto riducente sul sistema immunitario e impedisce lo sviluppo del processo infiammatorio.Quando si scelgono le iniezioni, devono essere somministrate in un dosaggio giornaliero fino a 2 g.

Quando somministrati per via orale, vengono prescritte 1-2 compresse al giorno.

L'unguento può essere applicato 1-3 volte durante il giorno con uno strato sottile. Il corso del trattamento è di 3-5 giorni.

Le principali controindicazioni per tutte le forme di rilascio sono:

la presenza di infezione nel corpo (anche sulla pelle);

violazione del fegato e dei reni;

gravi malattie del sistema cardiovascolare;

grave indebolimento del sistema immunitario;

gravidanza e allattamento.

L'uso può causare lo sviluppo di gonfiore, disturbi della crescita nei bambini e atrofia dei tessuti.

L'uso prolungato crea dipendenza e provoca sintomi di astinenza dopo l'interruzione.

Akriderm (crema e unguento).

Su prescrizione medica Il costo medio di 250 rubli.

L'elemento principale (betametasone dipropionato) aiuta ad eliminare gonfiori, allergie e prurito. Previene anche lo sviluppo dell'infiammazione. È un ormone.Le composizioni si applicano 1-3 volte al giorno per 2-4 settimane.Fino a un anno, in presenza di un'infezione virale e una violazione dell'integrità della pelle, i fondi non vengono utilizzati. Unguento e crema possono causare bruciore, irritazione e secchezza dell'epidermide.

Quando si scelgono unguenti ormonali, è severamente vietato aumentare autonomamente il dosaggio e il corso della terapia.

Unguenti non ormonali

I mezzi esterni di una composizione non ormonale sono popolari perché hanno un effetto rapido (nel luogo di applicazione) e hanno un elenco minimo di controindicazioni ed effetti collaterali.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Skin-Cap (aerosol, crema e shampoo).

Sul bancone. Prezzo più basso da 1000 rubli.

Il principio attivo (zinco piritionato) ha un effetto antimicrobico, previene lo sviluppo del processo infiammatorio e il peeling.L'aerosol e la crema vengono utilizzati 2-3 volte al giorno per 14 giorni. Lo shampoo viene applicato 2-3 volte a settimana fino alla scomparsa dei sintomi, ma non più di 30 giorni.I mezzi non possono essere usati contemporaneamente ai farmaci ormonali, fino a un anno e con intolleranza ai componenti. La terapia può causare una reazione allergica..
Unguento allo zinco.

Sul bancone. Il prezzo medio di 50 rubli.

La sostanza principale (ossido di zinco) ha proprietà antivirali, antinfiammatorie e cicatrizzanti..È necessario applicare unguento sulla pelle da 2 a 6 volte al giorno fino al ripristino dell'epidermide. Per prevenire l'eccessivo essiccamento della pelle, dopo aver applicato l'unguento, si consiglia di utilizzare una crema idratante o una crema per bambini.Una reazione allergica è una controindicazione all'uso del farmaco e un effetto collaterale.
Bepanten (pomata, crema, lozione).

Sul bancone. Prezzo da 300 a 600 rubli. Dipende dalla forma di rilascio.

Il dexpantenolo, che fa parte dei preparati, fornisce l'attivazione della rigenerazione dei tessuti e previene lo sviluppo dell'infiammazione.I fondi devono essere applicati sulla pelle 1-6 volte al giorno. Il dosaggio esatto e il corso sono selezionati individualmente.Una controindicazione e un effetto collaterale su Bepanten è un'allergia.

I farmaci non ormonali non creano dipendenza e, a causa della loro composizione non aggressiva, vengono spesso utilizzati dalla nascita e durante l'allattamento / gravidanza.

Unguento ormonale

Gli unguenti con una composizione ormonale vengono utilizzati solo come indicato da un medico in caso di grave reazione allergica o in caso di fallimento di altri metodi di terapia.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Advantan (unguento, crema ed emulsione).

Sul bancone. Il costo medio di 400 rubli.

Il principio attivo (metilprednisolone aceponato) previene lo sviluppo di allergie, una reazione infiammatoria.I mezzi dovrebbero essere applicati sulla pelle 1 volta al giorno. Bambini 2-4 settimane. Adulti 4-12 settimane.In presenza di malattie dermatologiche infettive, nonché in gravi patologie del fegato e dei reni, è vietato l'uso dei prodotti. L'uso di agenti esterni può essere accompagnato da atrofia dei tessuti e varie eruzioni cutanee..
Belosalik (unguento, lozione).

Sul bancone. Il prezzo medio di 500 rubli.

Il principio attivo (betametasone) ha effetti antistaminici, antimicrobici e antinfiammatori. Previene anche lo sviluppo del gonfiore, aiuta a ridurre l'immunità ed elimina il prurito..I mezzi devono essere applicati 1-2 volte al giorno per 3-4 settimane.Fino a 6 mesi e in violazione dell'integrità della pelle Belosalik non viene utilizzato. Dopo l'applicazione della composizione in rari casi, si ha una sensazione di bruciore, aumento del prurito e arrossamento dell'epidermide.
Sinaph (unguento).

Sul bancone. Il prezzo medio di 70 rubli.

Ingrediente attivo (fluocinolone acetonide)È necessario applicare la composizione 2-4 volte al giorno per 3-4 giorni. Per migliorare l'effetto, è consentito utilizzare una benda sopra l'unguento.In presenza di malattie dermatologiche infettive, fino a 2 anni e durante l'allattamento / gravidanza, l'unguento è vietato per l'uso. Il corso può essere accompagnato da bruciore, prurito e intensificazione di vari tipi di eruzioni cutanee..

Gli unguenti ormonali sono pericolosi per la violazione del fegato e dei reni, nonché per lo sviluppo della dipendenza dal corpo. Pertanto, è vietato l'uso a lungo termine di questi fondi.

Unguenti con antibiotici

Gli unguenti con l'aggiunta di un antibiotico vengono utilizzati quando un'infezione batterica (sulla pelle) è attaccata a una reazione allergica. O se c'è una violazione dell'integrità della pelle per impedire la penetrazione dell'agente patogeno.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Levomekol (unguento).

Sul bancone. Il prezzo medio di 50 rubli.

Il principio attivo (diossometiltetra-agidropirimidina) aiuta ad eliminare gonfiori, formazioni purulente e microbi.La composizione deve essere utilizzata sotto una medicazione 2-4 volte al giorno da 4 a 7 giorni.Fino a 3 anni, con una reazione allergica ai componenti e la presenza di un'infezione fungina, il farmaco non viene utilizzato. Dopo l'applicazione, una sensazione di bruciore, aumento del prurito e dell'eruzione cutanea.
Fucidin (crema, unguento).

Su prescrizione medica Il costo medio di 500 rubli.

L'acido fusidico è un elemento attivo e ha un pronunciato effetto antibatterico..I mezzi devono essere applicati sulla pelle 2-4 volte durante il giorno per 1-2 settimane.Controindicazione ed effetti collaterali è una reazione allergica..
Unguento di eritromicina.

Costo da 40 rub.

La sostanza principale (eritromicina) inibisce lo sviluppo di batteri.La composizione viene applicata sulla pelle 4-5 volte al giorno per 4-14 giorni.Con un'esacerbazione di patologie epatiche, l'uso è proibito. Durante la gravidanza e l'allattamento, l'uso è possibile solo con il permesso di un medico. Il corso può essere accompagnato da prurito e arrossamento dell'epidermide, in rari casi, un aumento del numero di palpitazioni.

Gli unguenti antibatterici devono essere utilizzati in conformità con il corso. Le interruzioni, nonché l'estensione indipendente del trattamento, sono inaccettabili.

Pillole allergiche

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto presentate nell'articolo consentono di distinguere le formazioni allergiche dalle patologie infettive) differiscono solo per le caratteristiche esterne. Per eliminare qualsiasi tipo di eruzione cutanea, è sufficiente utilizzare i seguenti antistaminici orali (ad eccezione dell'allergene).

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Claritin (compresse, sciroppo).

Sul bancone. Il prezzo minimo di 200 rubli.

Il principio attivo (loratadina) aiuta a eliminare il prurito e una reazione allergica. L'effetto si nota dopo 30 minuti e dura fino a 2 giorni.Il dosaggio e la somministrazione sono selezionati individualmente in base all'età e alle indicazioni. Ha permesso una sola ammissione per fermare un attacco acuto di allergie.Durante l'allattamento e fino a 2 anni, il farmaco è proibito. Il trattamento può causare alterazioni della funzionalità epatica e cardiaca, nonché compromissione del funzionamento dell'apparato digerente e del mal di testa.
Difenidramina (compresse e iniezione).

Ricetta richiesta. Il costo minimo di 30 rubli.

La difenidramina è l'elemento principale e ha un effetto antistaminico, sedativo e ipnotico. Riduce inoltre il prurito e il gonfiore dei tessuti.Prendi 1 compressa 3 volte al giorno per 10-15 giorni. Quando si utilizza la soluzione, il dosaggio viene selezionato singolarmente. Le procedure vengono eseguite in un ospedale.Nelle patologie gravi dell'apparato digerente, urinario e polmonare, la difenidramina non viene utilizzata. Il trattamento può causare tremore alle estremità, mal di testa e ridotta attenzione.
Tavegil (compresse, sciroppo, iniezione).

Su prescrizione medica Il prezzo minimo è di 150 rubli.

La clemastina (principio attivo) ha effetti antipruriginosi, antistaminici e decongestionanti. Ha anche un effetto analgesico..Prendi 1 compressa 2 volte al giorno. Se necessario, la dose giornaliera negli adulti può essere di 6 compresse. Lo sciroppo e la soluzione vengono utilizzati a un dosaggio individuale. La durata del corso è determinata dal medico.Durante la gravidanza / allattamento, patologie dell'apparato polmonare e del tratto digestivo, è vietato l'uso del farmaco. Quando si subisce un corso di trattamento, si può notare:

  • tremore degli arti;
  • sonnolenza;
  • ritardo dell'attenzione;
  • compromissione del coordinamento dei movimenti;
  • difficoltà a urinare.

Gli specialisti hanno raccomandato un ciclo di farmaci prima della stagione delle allergie come profilassi..

Trattamento allergico con metodi alternativi

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto consentono di distinguere una forma lieve di una patologia da una trascurata) possono avere diversi gradi di gravità. Se i sintomi sono lievi, è consentita la terapia con l'uso di formulazioni popolari.

Componenti di composizioneMetodo di cotturaTermini d'uso e corsoAppunti
Camomilla e acquaIn 200 ml di acqua bollente, vaporizza 10 g di camomilla.Usa come lozioni. Applicare un panno inumidito nella composizione per 20-40 minuti. Eseguire la procedura 3 volte al giorno per 2-4 settimane.Puoi cuocere a vapore 40 g di camomilla in 1 litro di acqua e aggiungere un infuso quando fai il bagno. Eseguire le procedure per almeno 3 giorni consecutivi.
Ortica e vodka in proporzioni uguali.Schiaccia le ortiche per far risaltare il succo e versa la vodka. Insistere per 14 giorni.Consuma 20 ml di tintura 3 volte al giorno per 14 giorni.Puoi combinare 300 ml di succo di ortica con 0,5 kg di miele. Prendi allo stesso modo.
Sale marino (50 g) acqua (2 l)Aggiungi 2-4 L di soluzione salina al bagno.Fai un bagno per 20 minuti. Dopo la procedura, sciacquare bene e utilizzare una crema idratante.Puoi scaldare il sale e inalarlo. Utilizzato per problemi respiratori.
Soda (confezione da 1)Sciogli la soda in un bagno con acquaFare un bagno non più di 20 minuti. Eseguire le procedure 2-3 volte a settimana per 30 giorni.Dopo la procedura, non pulire, la pelle dovrebbe asciugarsi da sola.

Quando si scelgono ricette popolari, è importante considerare che le erbe causano spesso una reazione allergica.

Dieta allergica

È necessario seguire una dieta con esacerbazione di allergie, anche se la patologia è causata da un prodotto cosmetico, dal contatto con il metallo o da altri motivi "esterni". Durante un'allergia, il corpo è notevolmente indebolito e aumenta la produzione di istamina, che può provocare lo sviluppo di una reazione allergica agli alimenti che non ha causato eruzioni cutanee prima.

L'elenco esatto dei prodotti consentiti e vietati deve essere verificato con un allergologo. Questo elenco deve essere rispettato senza cambiare 30 giorni. Quando si lascia una dieta, è necessario introdurre gradualmente nuovi "cibi", ma più di uno ogni 3 giorni.

Le allergie alla pelle si manifestano con diversi tipi di eruzioni cutanee, esempi dei quali sono presentati nella foto nell'articolo e possono essere causati dall'uso dell'allergene per via orale o dal contatto con esso.

Per un trattamento efficace (sia negli adulti che nei bambini), è necessario identificare la causa dell'eruzione cutanea ed evitare il successivo contatto con essa. L'allergia non è una patologia innocua, in forme gravi può portare a un deterioramento dell'aspetto della pelle, inclusa la formazione di cicatrici (foto confermata), ed essere anche fatale.

Autore: Kotlyachkova Svetlana

Design dell'articolo: Oleg Lozinsky

Skin Allergy Video

Cause, sintomi, cosa fare e cosa aiuterà:

Allergia: sintomi, cause e trattamento delle allergie

Buona giornata, cari lettori!

Nell'articolo di oggi, considereremo con te una malattia come l'allergia, nonché le sue cause, sintomi, tipi, prevenzione e trattamento delle allergie con rimedi tradizionali e popolari.

Allergia: una maggiore sensibilità del corpo a una sostanza, spesso innocua per la maggior parte delle persone, che provoca una reazione violenta di un organismo (una reazione allergica).

I principali segni di allergia nell'uomo sono: eruzione cutanea, prurito, starnuti, lacrime, nausea, ecc..

La durata di un'allergia nella maggior parte dei casi va da pochi minuti a diversi giorni, che dipende dal grado di esposizione dell'allergene al corpo.

Un allergene è una sostanza che provoca lo sviluppo di una reazione allergica in una persona. Gli allergeni più comuni sono peli di animali, germi, polline di piante, lanugine di pioppo, polvere, cibo, chimica e medicine.

Vale anche la pena notare che da allora ogni persona ha il suo organismo individuale e il suo livello di salute, lo stesso allergene, può causare un grave grado di allergia in una persona, mentre l'altra non avrà il minimo sintomo di questa malattia. Lo stesso vale per i sintomi, la durata della reazione allergica e altre caratteristiche dell'allergia. Sulla base di questo, possiamo concludere che l'allergia è una malattia individuale. Una reazione allergica dipende dalle caratteristiche genetiche del sistema immunitario..

A partire dal 2016, i medici affermano che l'allergia è osservata in oltre l'85% della popolazione mondiale! E la cifra continua a crescere. Per quanto riguarda la teoria di una tale diffusione di allergie, si possono notare i seguenti fattori: indebolimento del sistema immunitario, inosservanza degli standard di igiene personale, aumento del consumo di prodotti chimici - polveri, cosmetici, medicine, alcuni alimenti (cibi pronti, bibite, OGM, ecc.).

Allergia. ICD

ICD-10: T78.4
ICD-9: 995.3

Sintomi allergici

I sintomi delle allergie sono molto diversi, a seconda della personalità del corpo, del grado di salute, del contatto con l'allergene, del luogo di sviluppo della reazione allergica. Considera i principali tipi di allergie.

Allergia alle vie respiratorie

Allergia al tratto respiratorio (allergia respiratoria). Si sviluppa a seguito dell'ingestione di allergeni (aeroallergeni) nel corpo attraverso il sistema respiratorio, come: polvere, polline, gas, acari della polvere.

I principali sintomi di un'allergia respiratoria sono:

- prurito al naso;
- starnuti;
- secrezione mucosa dal naso, congestione nasale, naso che cola;
- a volte possibile: tosse, respiro sibilante durante la respirazione, soffocamento.

Le malattie caratteristiche per le allergie del tratto respiratorio sono: rinite allergica, asma bronchiale.

Allergia agli occhi

Lo sviluppo di allergie negli occhi è spesso provocato dagli stessi aeroallergeni: polvere, polline, gas, prodotti di scarto degli acari della polvere, nonché peli di animali (soprattutto gatti), varie infezioni.

I principali sintomi dell'allergia agli occhi sono:

- aumento della lacrimazione;
- arrossamento degli occhi;
- grave bruciore agli occhi;
Gonfiore intorno agli occhi.

Le malattie tipiche per le allergie oculari sono: congiuntivite allergica.

Allergia cutanea

Lo sviluppo di allergie cutanee è spesso innescato da: cibo, prodotti chimici domestici, cosmetici, droghe, allergeni aerodinamici, sole, freddo, indumenti sintetici, contatto con gli animali.

I principali sintomi delle allergie cutanee sono:

- pelle secca;
- peeling;
- prurito;
- arrossamento della pelle;
- eruzioni cutanee, orticaria;
- vesciche;
- rigonfiamento.

Le malattie tipiche delle allergie cutanee sono: dermatosi (dermatiti, psoriasi, eczema, ecc.).

Allergia al cibo

Lo sviluppo di allergie alimentari è spesso provocato da vari alimenti e non necessariamente dannosi. Oggi molte persone soffrono di allergie a miele, latte, uova, frutti di mare, noci (soprattutto arachidi), agrumi. Inoltre, posso causare allergie alimentari: sostanze chimiche (solfiti), droghe, infezioni.

I principali sintomi delle allergie cutanee sono:

- nausea;
- diarrea, costipazione;
- dolore addominale, colica;
- gonfiore delle labbra, della lingua;
- diatesi, prurito sulla pelle, arrossamento;
- shock anafilattico, soffocamento.

Le malattie caratteristiche dell'allergia alimentare sono: enteropatia.

Shock anafilattico

Lo shock anafilattico è il tipo di allergia più pericoloso, che si sviluppa rapidamente e può portare alla morte! La causa dello shock anafilattico potrebbe essere l'assunzione di un farmaco, una puntura di insetto (vespa, ape).

I sintomi dello shock anafilattico sono:

- eruzione cutanea in tutto il corpo;
- forte mancanza di respiro;
- crampi;
- aumento della sudorazione;
- minzione involontaria, defecazione;
vomito
- edema laringeo, soffocamento;
- bassa pressione sanguigna;
- perdita di conoscenza.

È molto importante chiamare un'ambulanza ai primi attacchi e in questo momento fornire il primo soccorso da soli.

Complicanze allergiche

Una complicazione delle allergie può essere lo sviluppo di malattie e condizioni patologiche, come:

- asma bronchiale;
- rinite cronica;
- dermatite, psoriasi, eczema;
- anemia emolitica;
- malattia da siero;
- soffocamento, perdita di coscienza, shock anafilattico;
- esito fatale.

Come distinguere le allergie da altre malattie?

I sintomi allergici sono spesso confusi con altre malattie, ad esempio con un raffreddore, quindi è molto importante fare alcune distinzioni (tra allergie e raffreddori):

- la temperatura corporea con allergie, di regola, non aumenta;
- lo scarico nasale è trasparente, acquoso, senza formazioni purulente;
- starnutire con le allergie dura a lungo, a volte in lotti.

Cause di allergie

La causa delle allergie può essere un gran numero di sostanze, caratteristiche del corpo e altri fattori. Considera le cause più comuni o meglio dette delle allergie:

Nutrizione impropria Il mondo moderno, in vista del suo "sviluppo", sempre più spesso presenta vari prodotti chimici che sostituiscono i normali prodotti alimentari. Anche vari additivi alimentari chimici svolgono un ruolo significativo (il cosiddetto eshki - "E ***". Alcuni di essi possono non solo provocare una reazione allergica, ma anche una serie di malattie aggiuntive. Ad esempio, oggi ero nel negozio, vedo, vendono carne macinata regolare avvolto in polietilene. Guardo la composizione: pollo tritato, sale, pepe e via... 3 o 4 noci. Domanda: perché? Gusto, coloranti, conservanti? Tutti questi additivi possono danneggiare i sistemi nervoso, endocrino, immune e altri. per assicurarti che tu, cari lettori, studi attentamente la composizione del prodotto, prima di acquistarlo, e ancora di più usalo. E per una migliore conoscenza degli additivi alimentari, ti suggerisco di familiarizzare con questo articolo: additivi alimentari (E ***). Descrizione, designazione, classificazione e interpretazione degli additivi alimentari.

Oltre ai prodotti OGM e agli integratori alimentari, i seguenti alimenti danneggiano il corpo: cibi pronti, cibi veloci, bibite, i dolci più moderni, così come cibi con vitamine e minerali minimi o assenti.

Degli alimenti normali, ma a cui le persone hanno spesso una reazione allergica, si può notare quanto segue: miele, cioccolato, noci (soprattutto arachidi), soia, grano, latte, frutta (agrumi, mele, pere, ciliegie, pesche, ecc.), frutti di mare (crostacei, granchi, gamberi, ecc.).

Polvere, acari della polvere. Gli scienziati hanno scoperto che la polvere domestica contiene polline di piante, scaglie di pelle, acari della polvere, polvere cosmica, fibre di tessuto, ecc. Ma gli studi dimostrano che la reazione allergica nella polvere domestica è evocata solo dai prodotti vitali degli acari della polvere, che si nutrono principalmente di prodotti biologici - squame della pelle umana, ecc. La polvere di libri o di strada può causare non meno danni al corpo..

Polline di piante. C'è qualcosa come le allergie stagionali e la febbre da fieno, una caratteristica che è una manifestazione all'inizio delle piante da fiore - primavera, estate. Le particelle più piccole di fioritura sono l'aeroallergene, che si muove attraverso l'aria anche negli alloggi.

Farmaci. Molto spesso, la causa di una reazione allergica sono gli antibiotici, ad esempio le penicilline.

Insetti, serpenti, ragni, ecc. Molti insetti, serpenti, ragni e altri rappresentanti del mondo animale sono portatori di veleno che, quando morso, entrando nel corpo, può causare una grave reazione allergica, che va dallo shock anafilattico al fatale.

Violazione delle funzioni del corpo con un impatto negativo su di esso. A volte si verifica una reazione allergica dall'interno del corpo, che è facilitata da proteine ​​alterate, a seguito dell'esposizione ad esse in modo negativo di radiazioni, fattori termici, batterici, virali, chimici e altri - il sole, il freddo. Varie malattie possono anche essere tali fattori, ad esempio: artrite, reumatismi, ipotiroidismo.

Prodotti chimici per la cura della casa. Tutti i prodotti chimici domestici hanno sostanze attive nella loro composizione che possono non solo pulire i punti più arrugginiti, ma anche danneggiare gravemente la salute. Ecco perché, è molto importante, prima di usarli, leggere attentamente le istruzioni per l'uso.

Tra le altre cause di allergie ci sono:

- stress psicologico o emotivo;

- predisposizione ereditaria;
- proteine ​​estranee che entrano nel corpo attraverso un vaccino, assistenza dei donatori;
- Lanugine di pioppo;
- spore di funghi, muffe;
- la presenza di parassiti nel corpo;
- disbiosi nell'intestino;
- peli di animali, saliva degli animali (allergia a gatti, cani, ecc.);
- cosmetici (tinture per capelli, mascara, deodoranti, eau de toilette, polvere, rossetto, ecc.);
- abbigliamento sintetico;
- piumini, cuscini.

Diagnosi delle allergie

Per rilevare un allergene, che è una fonte di allergie, è meglio consultare il proprio medico, come solo una diagnosi accurata può aumentare la prognosi positiva del trattamento delle allergie, nonché prevenire l'ulteriore utilizzo di un prodotto che può causare un numero considerevole di problemi associati a una reazione allergica.

Naturalmente, in alcune situazioni è possibile scoprire il prodotto stesso o un fattore negativo che provoca un'allergia in una persona, ad esempio se i sintomi di un'allergia compaiono dopo aver consumato dolci o dopo un'esposizione prolungata al freddo, allora questi fattori possono essere ridotti al minimo. Ma c'è un avvertimento, perché se il tuo corpo è appassionato di mangiare dolci, una reazione allergica può indicare la presenza di diabete. Pertanto, la via d'uscita corretta è consultare un medico.

Per diagnosticare le allergie, utilizzare:

Test cutanei. Una piccola quantità di vari allergeni viene introdotta nel corpo e la loro reazione viene analizzata..

Un esame del sangue per le IgE. Viene rilevata la quantità totale di anticorpi IgE nel sangue e la loro relazione con determinati allergeni.

Test cutanei o applicativi (Patch-test). Sulla pelle viene applicata una miscela speciale di paraffina o vaselina e una miscela di vari allergeni, che deve essere effettuata per 2 giorni, dopodiché vengono condotti studi per identificare l'allergene che ha causato la reazione allergica. Se non vi è stata alcuna reazione, il test viene riconfermato..

Test provocatori. Gli allergeni sospetti vengono introdotti nel corpo umano, sotto la più stretta supervisione dei medici in un istituto medico, a causa della quale la persona ha una reazione allergica.

Pronto soccorso per le allergie

Le allergie in alcune situazioni si sviluppano così rapidamente che cure mediche tempestive possono salvare una persona, letteralmente dalla morte. Pertanto, diamo un'occhiata a cosa puoi fare se vedi una persona che ha una reazione allergica..

Pronto soccorso per allergie lievi

Pronto soccorso per le allergie - rimozione di allergeni dallo stomaco e dall'intestino con l'aiuto di un enterosorbente gelatinoso Enterosgel.

Un gel saturo di acqua deterge delicatamente la mucosa degli allergeni. Enterosgel non si attacca alla mucosa, ma avvolge delicatamente e favorisce il recupero.

Gli allergeni raccolti sono tenuti in modo sicuro nella struttura globulare del gel e vengono escreti.

Altri assorbenti in polvere hanno minuscole particelle che, come la polvere, si intasano nei villi della parete intestinale, feriscono e interferiscono con il ripristino della mucosa.

Pertanto, Enterosgel assorbente simile al gel è la scelta giusta per le allergie negli adulti e nei bambini dal primo giorno di vita.
Sintomi

- arrossamento, eruzione cutanea, vesciche, prurito e / o gonfiore della pelle nel luogo in cui è stato a contatto con l'agente patogeno;
- arrossamento degli occhi, aumento della lacrimazione;
- abbondante scarico acquoso dal naso, naso che cola;
- starnuto (in serie).

Primo soccorso:

1. Sciacquare a fondo l'area di contatto con acqua calda;
2. Se la causa dell'allergia è una puntura d'insetto, come una vespa o un'ape, estrarre la puntura dalla pelle;
3. Limitare, per quanto possibile, il possibile contatto con l'agente causale di una reazione allergica;
4. Mettere in un luogo con una reazione allergica un impacco freddo;
5. Bere un agente antistaminico (antiallergico): “Clemastina”, “Suprastin”, “Loratadina”, “Clorpiramina”.

Se le misure adottate non hanno aiutato e la reazione allergica supera un lieve grado di danno, chiamare urgentemente un'ambulanza e in questo momento intraprendere azioni di emergenza per gravi allergie. Se non ricordi le azioni, prima che arrivi l'ambulanza, interessati a cosa fare nella situazione data telefonicamente con i dipendenti dell'istituto medico.

Pronto soccorso per gravi allergie

Sintomi

- difficoltà respiratoria, respiro corto, crampi alla gola;
Gonfiore della lingua;
- disturbi del linguaggio (raucedine, linguaggio confuso);
- polso rapido;
- nausea;
- gonfiore del viso, del corpo;
- debolezza generale;
- stato di ansia, panico;
- vertigini, perdita di coscienza.

Primo soccorso:

1. Chiamare immediatamente un'ambulanza;
2. Liberare la persona da abiti attillati.
3. Garantire il flusso d'aria libero.
4. Somministrare un antistaminico: Tavegil, Suprastin, Claritin. Se la reazione si sviluppa rapidamente, è meglio somministrare il farmaco per iniezione, ad esempio: "Difenidramina" (con shock anafilattico).
5.Assicurati che la persona, quando vomita, si gira su un fianco, necessario per impedire l'ingresso del vomito nel tratto respiratorio.
6. Guarda la tua lingua in modo che le persone non la ingoino.
7. Quando si interrompe la respirazione o le palpitazioni, iniziare la rianimazione: respirazione artificiale e massaggio cardiaco indiretto. Misure da prendere fino all'arrivo di un'ambulanza.

Trattamento di allergia

Non esiste praticamente alcun trattamento per le allergie nella maggior parte dei casi, una reazione allergica è un riflesso della relazione del corpo di una determinata persona con una sostanza specifica (allergene). A questo proposito, sotto il trattamento delle allergie dovrebbe essere compreso:

- chiarimento dell'agente causale di una reazione allergica;
- isolamento del contatto corporeo con l'allergene identificato;
- assunzione di farmaci che bloccano i sintomi delle allergie e la sua transizione a una forma grave.

Medicinali allergici

Importante! Prima di usare i medicinali, assicurati di consultare il medico!

Antistaminici. Prima vengono prescritti antistaminici o farmaci antiallergici con una reazione allergica. Durante l'impatto negativo sul corpo di fattori patologici, come allergeni (freddo, sole, chimica, ecc.), Il corpo attiva l'istamina, che in realtà provoca reazioni allergiche - sintomi di allergia. Gli antistaminici legano e disattivano questa sostanza, bloccando così i sintomi allergici.

Gli antistaminici più popolari: "Loratadin", "Claritin", "Suprastin", "Tavegil", "Zirtek", "Diphenhydramine".

Decongestionanti. Sono prescritti principalmente per le allergie del tratto respiratorio, accompagnate da respiro corto attraverso il naso (congestione nasale), sinusite, rinite, raffreddore e influenza. I decongestionanti normalizzano il flusso sanguigno nelle pareti interne della cavità nasale (riducono il gonfiore), che è disturbato a causa della reazione protettiva del naso agli allergeni.

I decongestionanti più popolari: Xylometazoline, Oxymethazoline, Pseudoefedrine.

Controindicazioni all'assunzione di decongestionanti: madri che allattano, bambini di età inferiore a 12 anni, che soffrono di ipertensione.

Effetti collaterali: debolezza, mal di testa, secchezza delle fauci, allucinazioni, shock anafilattico.

Non assumere farmaci per più di 5-7 giorni, altrimenti esiste il rischio di sviluppare una reazione inversa.

Spray steroidi. Come i decongestionanti, sono progettati per ridurre i processi infiammatori nella cavità nasale. La differenza in primo luogo è di minimizzare le reazioni avverse. Sono farmaci ormonali.

Gli spray steroidi più popolari: beclometasone (Beklazon, Bekonas), Mometasone (Asmaneks, Momat, Nazoneks), Flukatizon (Avamis, Nazarel, Flixonase)

Inibitori dei leucotrieni. Leucotrieni: sostanze che causano infiammazione e gonfiore delle vie respiratorie nel corpo, oltre al broncospasmo, che sono sintomi caratteristici dell'asma bronchiale.

Gli inibitori dei leucotrieni più popolari: Montelukast, Singular.

Effetti collaterali: mal di testa, mal d'orecchi, mal di gola.

iposensibilizzazione

Nelle allergie respiratorie gravi, così come altri tipi di allergie che sono difficili da trattare, viene prescritto un metodo di trattamento come l'iposensibilizzazione, uno dei metodi di cui è ASIT.

Trattamento allergico con rimedi popolari

Foglia d'alloro. Fai un decotto di alloro, che elabora i luoghi in cui si manifesta una reazione allergica. Questo strumento aiuta perfettamente a liberarsi da prurito, arrossamento. Se ci sono molti punti pruriginosi sul corpo, puoi fare un bagno con brodo di alloro.

Per curare le allergie cutanee, puoi anche usare olio di alloro o tintura di alloro.

Guscio d'uovo. Un eccellente rimedio per le allergie cutanee è il guscio d'uovo. Può anche essere preso dai bambini. Per preparare un agente terapeutico, è necessario prendere un guscio bianco da diverse uova, lavarlo accuratamente, sbucciarlo, asciugarlo e macinarlo allo stato di polvere, ad esempio utilizzando un macinacaffè. Aggiungi alcune gocce di succo di limone alla polvere dal guscio, contribuendo a un migliore assorbimento del calcio da parte dell'organismo.

È necessario assumere il farmaco per gli adulti, 1 cucchiaino con acqua una volta al giorno o ½ cucchiaino 2 volte al giorno. Bambini di 6-12 mesi con un pizzico sulla punta di un coltello, di età compresa tra 1-2 anni, il doppio. Da 2 a 7 anni, mezzo cucchiaino e da 14 anni - 1 cucchiaino di prodotto a base di uova. Il corso del trattamento è di 1-6 mesi.

Chatterbox dalle allergie. Per preparare il prodotto, è necessario mescolare acqua distillata con alcool etilico. Qui aggiungiamo argilla bianca, un cubo di anestezina e ossido di zinco (in caso contrario, quindi una buona polvere per bambini). Per un ulteriore effetto, qui puoi aggiungere un po 'di difenidramina. Agita accuratamente la miscela e trattala con allergie cutanee..

Olio di cumino nero. Questo olio è un ottimo rimedio contro varie forme di allergie, soprattutto stagionali. Attiva le funzioni protettive del corpo. L'olio di cumino nero viene utilizzato per inalazione.

Una serie di. Un decotto di una serie può trattare le allergie cutanee o aggiungerlo ai bagni. Inoltre, questo brodo è utile se assunto per via orale..

Ortica. Contro le allergie, è utile aggiungere ortiche normali al menu, ad esempio alla zuppa di cavolo. L'ortica rafforza il sistema immunitario umano.

Camomilla. La farmacia alla camomilla è un ottimo rimedio popolare per varie dermatosi. Per preparare il prodotto, è necessario riempire l'erba con acqua bollente, attendere che le foglie fioriscano e assorbire l'acqua. Le foglie di camomilla al vapore devono essere applicate alle allergie cutanee.

Kalina. È un agente rinforzante generale contro le allergie. Per preparare il farmaco, devi fare un infuso di giovani germogli di viburno e portarlo dentro.

Collezione. La seguente raccolta viene spesso utilizzata per scopi medicinali, anche con allergie avanzate. Per preparare il prodotto, è necessario mescolare i cinorrodi, l'erba centaury e l'erba di San Giovanni, gli stimmi del mais, la radice di tarassaco e l'equiseto di campo. Mescolare tutto accuratamente, aggiungere a un thermos e versare acqua bollente. Insistere sul prodotto per circa 7 ore, dopodiché viene raffreddato, filtrato e assunto per via orale per diversi mesi.

Bibita. Per il trattamento delle allergie, nonché un gran numero di altre malattie, il bicarbonato di sodio è eccellente. Per la somministrazione orale, è necessario mescolare mezzo cucchiaino di soda in un bicchiere di acqua bollita calda e assumere il farmaco al mattino, a stomaco vuoto, 30 minuti prima di mangiare. Questo strumento ha anche l'effetto di purificare il tratto digestivo dalle tossine. Per uso esterno, è possibile utilizzare una soluzione di soda che affronta bene una reazione allergica alla pelle.

Preghiera. Se tutto il resto fallisce e i dottori non possono fare nulla, rivolgiti a Dio. Il Signore Gesù Cristo non ha guarito da tali malattie, quindi guarisce le persone che si rivolgono a Lui. Credimi, niente è impossibile per Lui!

Prevenzione delle allergie

La prevenzione delle allergie comprende le seguenti raccomandazioni:

- aderire alle regole di igiene personale;
- cerca di mangiare cibi sani arricchiti con vitamine e minerali;
- Indossare indumenti, preferibilmente realizzati con tessuti naturali;
- potrebbe essere necessario abbandonare piumini, cuscini;
- Evitare il contatto con prodotti chimici domestici senza dispositivi di protezione (guanti);
- Evitare l'uso di cosmetici economici di bassa qualità, se possibile, scartarli al massimo;
- smettere di bere alcolici;
- attenersi rigorosamente alle raccomandazioni del medico curante su una dieta;
- Fare almeno 2 volte a settimana la pulizia a umido nei locali;
- Non dimenticare di pulire periodicamente i filtri antipolvere di dispositivi come aria condizionata, aspirapolvere, filtro dell'aria dallo sporco;
- Un purificatore d'aria è uno strumento eccellente per mantenere la pulizia della casa;
- evitare lo stress;
- evitare di lavorare in luoghi contaminati con scarsa ventilazione (imprese), altrimenti utilizzare maschere protettive;
- se sei soggetto a reazioni allergiche, porta sempre con te antistaminici e un "passaporto allergico".