Sintomi di un'allergia al morso di insetto

Nutrizione

Ognuno di noi ha riscontrato punture di insetti almeno una volta nella vita. Devi ammettere che è spiacevole sulla pelle insopportabilmente prurito compaiono aree di gonfiore e arrossamento, a causa delle quali a volte è difficile persino addormentarsi. Tuttavia, in realtà, il prurito ossessivo è una delle conseguenze più innocue. Esistono reazioni molto più pericolose, ad esempio un'allergia alle cimici, che può manifestarsi con disturbi respiratori, lesioni cutanee e altri sintomi. Come riconoscere la presenza della sensibilità e come aiutarla a identificarla a se stessi e ai propri cari sarà descritta nell'articolo..

Le ragioni

Centinaia di migliaia di specie di creature viventi vivono sul nostro pianeta. Un parassita domestico come un insetto, si nutre di sangue ed è attivo solo di notte, nascondendosi in fessure appartate durante il giorno. Le persone che dormono diventano facili prede perché il morso non porta dolore; i suoi effetti vengono rilevati solo al mattino quando l'organismo nocivo si nasconde con successo nel suo rifugio.

Per una persona sensibile, il contatto è un pericolo:

  • con saliva di insetto;
  • con il loro scarico;
  • con componenti di corpi di individui viventi e morti.

La reazione provoca un allergene chiamato calcine, la maggior parte delle quali è concentrata nella saliva del bug.

Un morso non è l'unico modo di contatto con una sostanza provocante. La reazione può verificarsi durante un soggiorno in una stanza infetta, ad esempio, inalando polvere contenente frammenti di corpi parassiti. Allo stesso tempo, non è solo la cimice che è significativa, a volte si sviluppa la sensibilità ad altri insetti (può essere causata da una pulce, un insetto, una zanzara, una vespa o una formica).

Sintomi

La sensibilità agli insetti può manifestarsi in diversi modi, quindi dovresti conoscere tutte le opzioni per il quadro clinico. I sintomi di un'allergia alle cimici dei letti sono divisi come:

Diamo un'occhiata a ciò che rappresenta ciascuno dei gruppi elencati nell'elenco..

Manifestazioni cutanee

Le reazioni cutanee sono innescate dal contatto con la saliva dell'insetto, che viene iniettato durante un morso. Possono essere:

Nel primo caso, si osservano cambiamenti nell'area del morso o in un'altra area, tuttavia sono localizzati, cioè hanno confini e non si diffondono in tutto il corpo. La reazione generale è caratterizzata da un danno all'intera superficie della pelle da parte dell'orticaria.

I sintomi si sviluppano in un periodo da 10 a 40 minuti, con ripetuti contatti con un insetto che si verificano quasi all'istante. In alcune persone, compaiono dopo 6-12 ore. I cambiamenti patologici includono diversi sintomi di base:

L'eruzione cutanea è generalmente rappresentata da vesciche di colore rosa o, quando pettinato, rosso vivo (orticaria). Compaiono anche noduli (papule), vescicole (vescicole) e persino bolle grandi (bolle) che si combinano tra loro. Tutti gli elementi dell'eruzione cutanea sono molto pruriginosi. Oltre a loro, si possono osservare aree di arrossamento (eritema).

Manifestazioni catarrali

Questo è un complesso di segni di danni al sistema respiratorio e alla congiuntiva, che sono associati a un morso o inalazione di particelle di corpi, prodotti di scarto di insetti con polvere. Questi includono:

  1. Gonfiore e prurito delle mucose del naso, degli occhi.
  2. Lacrimazione e rilascio di una quantità significativa di muco trasparente dalla cavità nasale.
  3. Starnuti parossistici ripetuti.
  4. Mal di gola, tosse o tosse grave.
  5. Il respiro sibilante e rumoroso udito da un paziente.
  6. Mancanza di respiro, mancanza di respiro, soffocamento.

Attacchi frequenti di asma bronchiale, episodi ripetuti di rinite allergica (naso che cola) possono essere associati a sensibilità alle cimici..

Reazioni generali

Un'allergia a una puntura di insetto può essere pericolosa per la vita, poiché esiste il rischio di sviluppare una reazione generale di shock anafilattico. Allo stesso tempo, l'intero organismo è coinvolto nel processo patologico. osservato:

  • forte debolezza, vertigini, mal di testa;
  • dolore al petto, una sensazione di paura, panico;
  • gonfiore di labbra, guance, palpebre, mucose;
  • tosse parossistica, mancanza di respiro;
  • eruzione cutanea del tipo di orticaria, arrossamento e prurito della pelle;
  • nausea, vomito, dolore all'addome, feci turbate;
  • spasmo doloroso dietro lo sterno, sudorazione, crampi;
  • perdita di coscienza, minzione involontaria, defecazione.

Non è sempre possibile vedere completamente tutti i sintomi, tuttavia, si sviluppano molto rapidamente e il "tocco finale" è il crollo della caduta della pressione sanguigna a valori critici, in cui diventa impossibile avere un'adeguata circolazione sanguigna, fornire alle cellule ossigeno e sostanze nutritive. La prognosi in assenza di cure di emergenza è sfavorevole.

Un'allergia con sensibilità alle cimici si sviluppa anche al contatto con un insetto; numerosi morsi non sono un prerequisito.

Funzionalità nei bambini

I bambini di età diverse possono reagire al contatto con le cimici allo stesso modo degli adulti, la loro pelle è colpita, compaiono disturbi respiratori, c'è il pericolo di shock anafilattico. Tuttavia, ci sono diverse funzionalità che distinguono un'allergia alle cimici in un bambino:

  1. Maggiori possibilità di edema di Quincke.

La patologia è caratterizzata da un aumento asimmetrico del volume dei tessuti nell'area in cui sono concentrati il ​​grasso sottocutaneo (labbra, guance) e le mucose del tratto respiratorio, digestivo, urinario.

  1. Orticaria grave.

Nei bambini più spesso che negli adulti, si osserva un'eruzione cutanea in tutto il corpo sotto forma di vesciche, accompagnata da un aumento della temperatura corporea a 38-39 ° C, debolezza generale.

  1. Rischio di tossicità.

Le cimici dei letti non sono tossiche, tuttavia le sostanze contenute nella loro saliva presentano proprietà tossiche a concentrazioni significative. Se un bambino viene morso da molti insetti, può sviluppare coliche nell'addome, nel vomito e nella febbre. Questi segni possono verificarsi contemporaneamente a un'eruzione cutanea, l'edema di Quincke e altri sintomi di allergia, che aggrava ulteriormente la condizione..

Dovresti anche essere sempre consapevole della probabilità di infezione. I bambini, soprattutto quelli piccoli, non possono resistere alla pettinatura dei segni del morso, a causa della quale compaiono ferite che formano il "cancello d'ingresso" ideale per i batteri.

Diagnostica

Le misure diagnostiche durante la ricerca della causa di una reazione allergica includono:

  • raccolta di anamnesi (informazioni sul fatto di un morso, episodi precedenti di sensibilità, ecc.);
  • esame dell'area interessata, valutazione delle condizioni del paziente;
  • metodi di laboratorio (analisi del sangue per rilevare un aumento della percentuale di cellule di eosinofili, rilevare immunoglobuline specifiche);
  • test cutanei (applicazione di un allergene sulla pelle e valutazione della reazione di arrossamento, vesciche piccole o grandi).

Un allergologo può stabilire una diagnosi, inoltre determina la necessità di determinati test. Con una storia di shock anafilattico, i test cutanei sono generalmente esclusi.

Trattamento

Comprende varietà come:

  • metodi di eliminazione;
  • terapia antiallergica.

Complesso di eliminazione

Questa definizione si riferisce ad attività progettate per interrompere il contatto con un allergene. Applicato principalmente:

  1. Disinfezione (distruzione di bug con mezzi speciali).
  2. Pulizia approfondita dei locali, pulizia di tappeti, tende, materassi con spazzole e un aspirapolvere (il contenuto del sacchetto per la polvere deve essere rimosso in un sacchetto ermetico sigillato e immediatamente portato in un cestino della strada).
  3. Lavare lenzuola e indumenti in acqua calda.
  4. Indossando i materassi fissati con una cerniera (contrassegnato "da cimici", "antiallergici"), non devono essere rimossi prima di 12 mesi.
  5. Rimozione e incollaggio di nuovi sfondi, riempimento di crepe e crepe con silicone, eliminazione di vecchie scatole e altri oggetti in cui gli insetti possono nascondersi.

È meglio affidare la disinfezione agli specialisti che svilupperanno metodi ottimali per eliminare gli insetti. Se decidi di combattere i parassiti da solo, scegli uno strumento appositamente progettato per uccidere i bug, ricorda di garantire la sicurezza dei bambini piccoli che giocano nella stanza trattata e gli animali domestici che possono anche essere esposti al veleno. Quando ci sono molti parassiti e / o non esiste la possibilità di utilizzare le fodere, è meglio gettare i materassi. La stessa cosa dovrebbe essere fatta con cose che non possono essere completamente pulite o lavate.

Anche dopo aver eliminato completamente i bug, attenersi all'algoritmo:

  • passare l'aspirapolvere (preferibilmente con un filtro) almeno 1 volta a settimana;
  • l'uso di un panno umido per rimuovere la polvere su superfici lisce;
  • conservazione di indumenti puliti e biancheria in sacchetti ermeticamente chiusi, vassoi.

Il metodo popolare per espellere le cimici è semplice, posizionare l'assenzio fresco ovunque e spruzzare acqua con aceto (è possibile aggiungere brodo di assenzio ad esso).

Sfortunatamente, i metodi domestici sono spesso inefficaci o danno solo un risultato temporaneo, possono essere pericolosi non solo per gli insetti, ma anche per le persone e gli animali che vivono in una stanza infetta (se, ad esempio, vengono utilizzati ammoniaca o cherosene).

Terapia antiallergica

Viene utilizzato se si sono già verificate allergie da cimici. Con il suo aiuto, la sensibilità non può essere curata, ma i sintomi della reazione possono essere fermati o la loro luminosità può essere ridotta. I farmaci di diversi gruppi possono essere utilizzati in combinazione per ottenere il miglior effetto.

Antistaminici

La loro azione si basa sulla soppressione dell'attività dell'istamina, il cui rilascio provoca sintomi avversi (edema, prurito, ecc.). Esistono diverse generazioni di farmaci di questo gruppo, i più recenti non causano sonnolenza e secchezza delle mucose, hanno un effetto prolungato (di lunga durata), che evita l'uso frequente durante il giorno. Disponibile non solo in compresse, ma anche sotto forma di unguenti, spray per l'applicazione su aree interessate della pelle. Popolare:

È possibile trattare le allergie con il loro aiuto, ma è meglio farlo sotto la supervisione di un medico. In primo luogo, selezionare la dose e la variante corrette del medicinale e, in secondo luogo, chiarire la diagnosi. Forse il paziente ha anche una sensibilità al cibo o ai prodotti chimici domestici, senza eliminare i motivi per i quali utilizzerà senza successo anche i prodotti farmaceutici più costosi.

Glucocorticosteroidi

Si tratta di medicinali contenenti forme topiche (locali) di ormoni della corteccia surrenale, che hanno un potente effetto antiallergico. Questi includono:

  • Metilprednisolone (Advantan);
  • Betametasone (Celestoderm);
  • Budesonide (Pulmicort);
  • Idrocortisone e altri.

Sono offerti sotto forma di unguenti, lozioni, spray, sospensioni per inalazione, ecc. Aiuta a far fronte a prurito, congestione nasale, broncospasmo; in grado di rimuovere anche un sintomo allergico persistente che non ha risposto al trattamento antistaminico. Allo stesso tempo, vengono utilizzati per un periodo di tempo limitato, vengono utilizzati solo su raccomandazione di un medico, in quanto hanno molte controindicazioni ed effetti collaterali..

Prevenzione e consigli utili

Per non soffrire di allergie, attenersi alle seguenti regole:

  1. Evitare di visitare luoghi in cui le cimici possono mordere..
  2. Rifiuta di acquistare vecchi mobili o verifica la presenza di contaminazioni prima di essere trasportato a casa tua.
  3. Lavare i vestiti dopo ogni lungo viaggio..

Se hai bisogno di sbarazzarti delle cose in cui si sono depositati i parassiti, non darli ad altre persone, ma gettali in uno stato tale da non poterli usare in seguito.

Ciò contribuirà a prevenire il trasferimento di insetti. Ricorda inoltre che non dovresti raccogliere vestiti, materassi, dispositivi radio che qualcuno ha tolto dalla strada. Se vedi un blister che sembra un morso di insetto, lava immediatamente i vestiti (comprese le lenzuola), ispeziona il letto, le tende, i cassetti e altri possibili luoghi di congestione del parassita.

Allergia alle cimici

Ultimo aggiornamento: 14/01/2020

Le cimici dei letti sono insetti succhiatori di sangue, la cui attività si svolge di notte. I morsi di cimici dei letti possono causare molti problemi a una persona: non solo causano un forte prurito e gonfiore della pelle, ma sembrano anche completamente antiestetici. Inoltre, i morsi di cimici possono influenzare i disturbi del sonno, che portano a nervosismo e irritabilità. Nelle persone che sono inclini a una reazione atipica del sistema immunitario ai morsi di altri insetti, sono comuni casi di allergie ai morsi di cimici.

Quali sono le cause dell'allergia alle cimici??

Un'allergia ai morsi di cimici appartiene alla categoria delle cosiddette reazioni di insetto, cioè manifestata in risposta a una puntura di insetto. Una predisposizione a questo tipo di reazione è vivere in luoghi con un'ecologia sfavorevole, deviazioni nel funzionamento del sistema immunitario, esaurimento generale del corpo ed ereditarietà.

Gli insetti hanno uno speciale organo che succhia il piercing, presentato sotto forma di una proboscide. Durante il morso, l'insetto trafigge con il suo aiuto lo strato superiore della pelle per raggiungere il capillare. Di solito una persona non sente un morso di insetto, poiché un insetto inietta saliva nella ferita - ha una speciale sostanza anestetica, che dura circa 10-15 minuti. Trascorso questo tempo, il sito di puntura inizia a prudere e prudere, ma a questo punto il bug si sta già allontanando..

La ragione per la comparsa di un'allergia ai morsi di cimici è la sensibilità del corpo alla sostanza anestetica trovata nella saliva dell'insetto. Questo è un allergene abbastanza forte: secondo le statistiche, la sua intolleranza si trova nell'80% della popolazione mondiale. È interessante notare che la causa della comparsa di allergie alle cimici non è solo il loro morso, ma anche i prodotti di scarto: particelle di guscio chinoso ed escrementi.

Sintomi di punture di insetti

I morsi di insetti domestici possono essere confusi con le tracce di un attacco di altri insetti, nonché con malattie come dermatiti o varicella. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche distintive con le quali è facile distinguere tra tracce di cimici da eruzioni cutanee o morsi di altri insetti. Questi includono i seguenti:

  • I morsi di cimici di solito formano una catena, isolotto o percorso. La distanza tra loro è di circa 3-5 cm: una disposizione così rigorosa dei morsi è facile da spiegare: durante la ricerca di una nave adatta, l'insetto fa diverse forature, strisciando di lato per una breve distanza. Una serie simile di morsi consente all'insetto di ottenere abbastanza per diversi giorni, poiché succhia fino a 7 ml di sangue. Questo importo non è sufficiente per una persona morsa a sentirsi male a causa della perdita di sangue. Tuttavia, ci sono casi di morsi costanti e multipli da parte di cimici dei bambini piccoli, a seguito dei quali si sviluppa anemia da carenza di ferro nei bambini.
  • Cimici prurito e prurito. Ma a differenza delle tracce di un attacco di pulci o zanzare, il prurito delle cimici dei morsi è abbastanza rapido. Se non pettini i punti morsi, smettono di prudere entro un giorno.
  • Uno dei segni dei morsi di cimice è un gonfiore rotondo, in cima al quale c'è un dosso con un piccolo punto rosso. Durante il giorno, il rossore passa e il punto dal morso dell'insetto diventa nero.
  • La pelle intorno ai morsi delle cimici dei letti a casa si gonfia e si arrossa. Possibile aumento della temperatura locale nei luoghi del prokusov (specialmente se ce ne sono molti).

Se una persona è allergica alle cimici dei letti, sintomi più gravi possono unirsi ai segni sopra indicati: un aumento generale della temperatura corporea, mal di testa, prurito che non si ferma per più di un giorno, tosse, congestione nasale, starnuti ed edema di Quincke. In caso di grave intolleranza ai morsi di cimici, si può osservare perdita di coscienza e shock anafilattico. E se con prurito e altri segni non pericolosi di un'allergia alle cimici puoi vedere un medico il giorno dopo la loro comparsa, se avverti vertigini, perdita di coscienza o mancanza di respiro, devi chiamare un'ambulanza il prima possibile!

Trattamento per allergie alle cimici

Il medico dovrebbe occuparsi dell'appuntamento della terapia, pertanto si consiglia di fissare un appuntamento con un allergologo o un dermatologo il prima possibile. Se la reazione allergica non è troppo pronunciata, il trattamento può essere limitato all'assunzione di antistaminici. In caso di forte prurito che interferisce con la vita normale, il medico può anche prescrivere sedativi. In presenza di manifestazioni cutanee pronunciate, vengono prescritti preparati locali: pomate, gel o creme di natura ormonale o non ormonale.

Rimedi popolari per le cimici

Oltre alle medicine tradizionali, per il prurito da una puntura d'insetto, puoi usare ricette di medicina tradizionale. Di seguito è riportato un elenco di rimedi abbastanza efficaci che aiuteranno ad eliminare i sintomi spiacevoli:

• Foglie di menta. La menta piperita ha proprietà rinfrescanti che affrontano bene il prurito. Si consiglia di sciacquare le foglie fresche, macinarle e applicarle sui siti dei morsi, avvolte in una garza pulita o in una benda.

Allergia ai morsi di insetto in un bambino

Le cimici colpiscono principalmente donne e bambini. Ciò è dovuto al fatto che la pelle delle donne e dei bambini è più sottile, più liscia e più tenera e i vasi sanguigni si trovano vicino alla sua superficie. Inoltre, il corpo maschile ha un odore più pronunciato.

La comparsa di un'allergia ai morsi di cimici nei bambini è spiegata da un fragile sistema immunitario, nonché dalla presenza di una predisposizione ereditaria. Se uno dei genitori o parenti stretti del bambino ha una tendenza alle allergie agli insetti, le probabilità che lei sarà ereditata sono molto alte.

Come sbarazzarsi dei morsi di insetto?

Naturalmente, sbarazzarsi dei morsi di insetto è molto importante. Ma affinché gli insetti non ti tormentino ogni notte, devi prima sbarazzarti della loro presenza in un appartamento o in una casa.

  • Per fare questo, è necessario acquistare uno strumento adatto ed elaborare i letti: letti, divani e sedie.
  • Si consiglia di rimuovere con cura il materasso o di portarlo a secco e di cambiare la biancheria in modo tempestivo.
  • Si ritiene che gli insetti siano più difficili da arrampicare su metallo e superfici lucide, quindi è consigliabile dormire su letti realizzati con materiali lisci.
  • Se al momento non c'è modo di rimuovere completamente i bug, puoi provare a spaventarli. Per fare questo, sotto il letto devi diffondere le erbe con un odore pungente: può essere assenzio, lavanda.

Le conseguenze delle cimici

Anche se non hai allergie dopo essere stato morso da cimici, un forte prurito nel primo giorno può causare molti inconvenienti. Una delle conseguenze indesiderabili dei morsi di cimici è la pettinatura dei coni con le mani sporche, che possono portare a infezioni nella ferita. L'infezione da morsi pettinati di cimici dei letti può portare alla comparsa di suppurazione e processi infiammatori, quindi non è consigliabile pettinare il gonfiore.

Di per sé, i morsi degli insetti domestici non sono pericolosi - ovviamente, se non c'è una maggiore sensibilità nei loro confronti. Tuttavia, la sensazione che di notte gli insetti strisciano lungo le lenzuola e il corpo umano non è la più piacevole. Può portare a disturbi del sonno e disturbi del resto, e questo è irto di mancanza di sonno e irritabilità durante il giorno.

Inoltre, tracce di morsi di cimici possono confondere notevolmente una persona, interferendo con la sua vita quotidiana, la comunicazione, il lavoro o lo studio. Rossori multipli e punti neri, raggruppati in aree aperte del corpo, fanno vergognare la persona morsa di apparire in luoghi pubblici.

Molte persone hanno particolarmente paura dei morsi di cimici per un altro motivo: la possibilità di contrarre malattie virali, tra cui l'HIV e l'epatite occupano un posto speciale. Tuttavia, per quanto riguarda le cimici, questa paura è infondata. Anche se un insetto morde un corriere infetto, il virus perderà la sua abilità, mentre si mescola con la saliva degli insetti. Un altro argomento a favore dell'impossibilità di contrarre malattie virali attraverso una puntura di insetto è il seguente. La proboscide dell'insetto ha due canali che non comunicano tra loro: attraverso uno di essi, la sostanza anestetizzante entra nel prokus con la saliva e attraverso il secondo l'insetto assorbe il sangue. Poiché questi canali non sono collegati, non può verificarsi un'infezione con una puntura di insetto.

I prodotti La Cree aiutano con le punture di insetti??

Come accennato in precedenza, il medico dovrebbe occuparsi della nomina del trattamento per i morsi di cimici. Tuttavia, puoi integrare la terapia da lui raccomandata usando cosmetici da farmacia. La crema riparativa “La Cree” si è affermata come uno strumento efficace nella lotta contro il prurito e il rossore della pelle causati da punture di insetti. Non contiene ormoni, quindi la crema può essere utilizzata per un lungo periodo di tempo. Poiché la crema riparatrice La Cree non contiene parabeni e profumi, può essere utilizzata per bambini, donne in gravidanza e soggetti soggetti ad allergie.

Il parere degli esperti

Secondo i risultati di numerosi studi clinici, i prodotti La Cree, compresa la crema per pelli sensibili, sono raccomandati dalla filiale di San Pietroburgo dell'Unione dei pediatri della Russia.

L'efficienza, la sicurezza e la tolleranza dei prodotti è dimostrata da uno studio clinico. La crema è adatta anche per la cura quotidiana della pelle di un bambino con dermatite atopica da lieve a moderata e durante la remissione, accompagnata da una diminuzione della qualità della vita dei pazienti. Come risultato della terapia, una diminuzione dell'attività del processo infiammatorio, una diminuzione della secchezza, prurito e desquamazione.

È stato clinicamente dimostrato che la crema La Cree per pelli sensibili:

  • riduce il prurito e l'irritazione;
  • allevia il rossore della pelle;
  • idrata e cura delicatamente la pelle.

Recensioni dei consumatori

Matreshka007 (otzovik.com)

"Buona giornata!

Ho incontrato questa crema 5 anni fa quando il figlio maggiore è stato morso dalle zanzare.

Durante questo periodo, la crema ha cambiato il suo design, ma ciò non ha influito sulle sue proprietà..

Attratto dalla composizione, non contiene sostanze nocive.

La crema ha un colore verdastro, si applica facilmente sulla pelle e si distribuisce, rapidamente assorbita.

Non lascia tracce dopo se stesso

C'è un leggero odore, ma scompare rapidamente.

Affronta bene le punture di insetti, allevia rapidamente prurito e arrossamento, anche negli adulti.

Idrata anche la pelle con vari peeling..

Abbiamo già la terza crema di fila.

Sicuramente compra di più! "

Tatyana Che (otzovik.com)

“La crema è stata raccomandata in farmacia, perché ai primi raggi del sole il bambino ha sviluppato orticaria, che, come sospetto, prude. La crema può essere utilizzata dalla nascita, direttamente sul tubo c'è una marcatura "0+". La crema ha una controindicazione, l'intolleranza individuale ai componenti, quindi ha senso elencare ciò che contiene: olio di avocado, pantenolo, estratto di liquirizia, estratto di noce, bisabololo, estratto di violetta, olio di palissandro, estratto di successione. Tutto quanto sopra gli consente di eliminare il prurito e l'irritazione della pelle, prendendola delicatamente cura. Aiuta ad alleviare il prurito dopo punture di insetti e ustioni delle piante. Tutto quanto dichiarato dal produttore (società farmaceutica Vertex) è vero, la crema è stata testata su punture di zanzara, calore pungente, infiammazione allergica e si è dimostrata efficace. Un altro degno "residente" del mio kit di pronto soccorso ».

  1. Sukolin Gennady Ivanovich, Dermatologia clinica illustrata. Riferimento alfabetico rapido, Lux Print Publishing House, 2010
  2. Chapman M. Shane, Habif Thomas P., Zug Catherine A., Dinulos James G. H., Campbell James L., Dermatologia. Manuale di diagnostica differenziale, casa editrice: MEDpress-inform, 2014
  3. Mancini Anthony J., Krouchuk Daniel P., Dermatologia pediatrica. Directory, Casa editrice: Medicina Pratica, 2018

Reazione allergica alle cimici

Le cimici dei letti sono parassiti domestici, il cui aspetto può causare grossi problemi. Uno di questi problemi è un'allergia alle punture di insetti. Non è altro che una reazione ipertrofica del sistema immunitario umano a un corpo estraneo. L'ultimo in questo caso è l'enzima insetto iniettato durante il morso..

Perché si verifica un'allergia?

Una reazione allergica ai morsi di insetto potrebbe non verificarsi affatto, poiché ciascun organismo reagisce in modo diverso alla saliva di un parassita. Se il morso di un insetto accompagna un prurito intollerabile, il sistema immunitario inizia a produrre intensamente istamina, una sostanza che innesca la risposta immunitaria, per combattere una sostanza estranea. La conseguenza di ciò è la leucocitosi (un processo infiammatorio). Le sostanze biologiche contenute nella saliva dell'insetto fungono da allergeni in questa situazione..

Più spesso, un morso di cimici dei letti è un'allergia nei bambini, poiché la loro pelle delicata per i parassiti è più attraente e conveniente. Il gruppo a rischio comprende anche persone che non seguono le regole di igiene. Coloro che entrano in contatto con piccioni e ratti, essendo la diffusione di parassiti, possono anche essere sensibili agli attacchi di parassiti.

Come si sviluppa un'allergia alle cimici?

Andando alla ricerca di una vittima, il parassita preferisce una persona che dorme. Avendo scelto un posto su un'area aperta della pelle, il succhiasangue lo trafigge con la sua proboscide. Questo organo dell'insetto ha due canali cavi. Su uno di essi passa il sangue umano succhiato dal parassita, dall'altro - un segreto speciale viene introdotto nel corpo della vittima, che ha proprietà anestetiche. A causa del quale il morso del parassita non viene sentito da una persona che dorme. E la presenza nella secrezione di sostanze speciali che impediscono la coagulazione del sangue non limita il processo di nutrizione del parassita.

La nostra famiglia ha dovuto affrontare un fenomeno così spiacevole come gli insetti domestici quando eravamo in vacanza. Era sorprendente che la moglie e la figlia fossero più colpite dai parassiti. Apparentemente alla mia pelle non piacevano affatto i succhiasangue. Tuttavia, non c'era tempo per capire perché le cimici non mordessero tutti. La situazione è diventata più complicata quando il bambino ha avuto una reazione allergica ai morsi di parassiti. Il medico ha prescritto un trattamento sotto forma di compresse e unguenti e mi ha consigliato di lasciare la stanza infetta da cimici. Questo è esattamente quello che abbiamo fatto quando ci siamo trasferiti in un altro hotel. Dopo una settimana, le allergie sembravano sparite. È così che ci siamo riposati.

I tratti distintivi di un morso

Un morso di cimice o un'allergia ai prodotti ha molto in comune, quindi non tutti possono distinguerli tra loro. Corsie di 3-4 arrossamenti adiacenti indicano che il corpo è stato morso da parassiti. Passano nelle persone dopo 1-2 settimane. Un'allergia simile a un bug scompare molto più velocemente..

In una persona con una buona salute, quasi nessuna reazione si verifica dopo una puntura di insetto. Una macchia rossa o una piccola protuberanza possono essere le uniche manifestazioni di un attacco di parassiti. Coloro che hanno una predisposizione genetica a corpi estranei, i sintomi delle allergie alle cimici possono essere i seguenti:

  • siti di localizzazione del morso gonfio e arrossato - ogni giorno aumentano di dimensioni;
  • vesciche;
  • lieve prurito.

È così che si manifestano manifestazioni locali di allergie, che non rappresentano un grande pericolo per la salute umana e si manifestano da sole dopo pochi giorni. Le reazioni allergiche comuni alle cimici sono accompagnate da:

  • lacrimazione grave, naso che cola e starnuti;
  • è anche possibile mancanza di respiro (broncospasmo), respiro corto o palpitazioni cardiache;
  • gonfiore delle mucose, si verifica un pericolo speciale con gonfiore della laringe, il cui risultato può essere l'asfissia;
  • in situazioni particolarmente difficili, è possibile anche la perdita di coscienza.

Di seguito una foto di una reazione allergica alle cimici.

Allergia alle cimici

Un'allergia alle cimici nei bambini si manifesta in una forma più luminosa che in un adulto, a causa del fatto che il loro sistema immunitario non è ancora completamente formato. Pertanto, oltre ai sintomi precedentemente descritti, un bambino può anche avere la febbre e, in casi più gravi, shock anafilattico. La presenza di tali segni indica la necessità di misure urgenti per prevenire lo sviluppo della malattia.

Come si presentano le allergie nei bambini nella foto sopra..

Le punture di insetti sono pericolose

Una reazione allergica non è l'unica minaccia che i bug sono pericolosi. La conseguenza del desiderio del parassita di mordere la sua vittima può essere non solo l'anemia, ma anche la possibilità di introdurre varie infezioni mentre si pettina l'area interessata.

Come trattare una malattia

Il trattamento delle allergie dipenderà dal grado di sviluppo e dal decorso della malattia. In assenza di sintomi acuti, è possibile l'auto-trattamento con antistaminici. Questi sono:

  • Clarisens è un antistaminico che riduce i sintomi delle allergie e aiuta a ripristinare rapidamente il sistema immunitario umano. Lo strumento è sotto forma di sciroppo e sotto forma di compresse.
  • La desloratadina è un farmaco antiallergico che può alleviare i sintomi spiacevoli e il gonfiore di vari gradi in un tempo abbastanza breve. È prodotto in compresse e sotto forma di sciroppo. Quest'ultima opzione è spesso usata per trattare le allergie nei bambini..
  • Advantan è un farmaco ormonale progettato per trattare gravi forme di allergie. A causa della presenza di un gran numero di ormoni nel prodotto, non è raccomandato l'uso da parte di donne che allattano e in gravidanza.
Droghe allergiche

Un effetto simile ha Cetrin, Parlazin, Ketotifen, Aleron e Zaditen.

Puoi anche usare unguenti, che includono gli effetti indebolenti degli ingredienti delle punture di insetti (cetirizina o loratadina). Un impacco di aceto, lozioni di soda o l'applicazione sull'area infiammata del freddo aiuteranno ad alleviare le sensazioni di prurito..

Trovando macchie rosse sul corpo di suo figlio al mattino, decise che le zanzare lo avevano morso. Tuttavia, la mattina dopo aumentarono non solo di dimensioni, ma anche di quantità. A cui sono rimasto molto sorpreso, perché di notte ho acceso il fumigatore dalle zanzare. Il bambino ha iniziato a preoccuparsi di un forte prurito. Il fatto che la casa sia infettata da insetti, l'ho imparato solo dopo aver consultato un medico. È stato lui a mostrarmi i "percorsi", che sono il principale segno di punture di insetti. Dopo il trattamento prescritto, il bambino è diventato molto più facile. Abbiamo preso Aleron e applicato molti denti di leone contorti sui siti del morso. Sì, e ho girato tutta la casa, spruzzando tutto contro gli insetti. L'unico modo in cui siamo riusciti a sconfiggere questo problema.

Aiuterà ad alleviare i sintomi di prurito e infiammazione, la cui causa era un'allergia alle cimici, un leggero rugoso e che lasciava uscire il succo di foglie di cavolo. Foglie di piantaggine e prezzemolo possiedono proprietà simili. Il gonfiore allergico diminuirà se fai il bagno con una soluzione di successione.

Non chiedere l'aiuto di un medico solo se non ci sono segni gravi di una reazione allergica o se non si sono formati gravi processi infettivi nel sito del graffio. Le reazioni allergiche comuni causate da punture di insetti richiedono un consiglio medico immediato.

Tutti i suddetti metodi daranno un risultato efficace solo quando si elabora l'appartamento con efficaci cimici. Senza eliminare il principale allergene (bug), la malattia può solo peggiorare. A proposito, è anche possibile un'allergia a un rimedio per le cimici. Questa sfumatura è particolarmente importante per una persona che soffre di malattie allergiche..

Trattamento per allergia al morso di cimici

Ci dispiace. Pagina cancellata o non esiste!

LLC Center for Professional Disinfezione

TIN 7743863218 / KPP 774301001

IP Verevkin A.S.

Articoli popolari

Contatti

    Indirizzo: 125438, Mosca, sh. Magazzino, casa 7, ufficio 10.
    +7 (495) 777-55-17 (tutto il giorno)
  • [email protected]
  • Ricezione delle domande - tutto il giorno, partenza del disinfettante - dalle 9.00 alle 21.00

2020 © Centro federale per la disinfezione "Geradez"

Morsi di cimici: una reazione allergica del corpo di un bambino e di un adulto. Sintomi, metodi di trattamento, quando è importante consultare immediatamente un medico per un aiuto

Grazie alle alte tecnologie in costante sviluppo, la vita di una persona moderna diventa ogni giorno più comoda e più facile. Ma, sfortunatamente, non possono proteggere le persone da un quartiere spiacevole con tali insetti - parassiti come insetti.

Inoltre, per molto tempo, alcune persone non si accorgono della presenza di questi parassiti nella loro casa, mentre altri si sentono a disagio quasi immediatamente. Ciò è dovuto al fatto che ogni persona ha una reazione unica. Per molti, si manifesta come un'allergia a una puntura di insetto.

Una reazione simile a questi insetti spiacevoli si verifica negli adulti con un sistema immunitario indebolito. Inoltre, abbastanza spesso si può osservare una reazione allergica nei bambini. Ciò è spiegato dal fatto che le funzioni protettive nel loro corpo sono in fase di formazione e che la malattia può manifestarsi a causa di qualsiasi sciocchezza.

Come mordere i bug?

Di norma, le persone che dormono diventano vittime di cimici. Spesso mordono quelle aree della pelle che rimangono aperte. Dopo aver selezionato il posto per un morso, il bug perfora la pelle di una persona con una proboscide. La proboscide del parassita all'interno è costituita da due cavità. Un canale è progettato per garantire il flusso di sangue nel corpo di un insetto, che succhia da una persona. Usando il secondo canale, viene introdotto un segreto speciale nella pelle della vittima, che ha un effetto anestetico. Ciò consente all'insetto di aspirare sangue senza ostacoli, perché la vittima non sente il momento in cui si verifica il morso. Inoltre, il segreto contiene sostanze che impediscono la rapida coagulazione del sangue. Questo rende il processo di alimentazione del parassita molto più semplice..

In una persona sana, il corpo o non reagisce in alcun modo all'effetto del segreto introdotto dall'insetto, oppure la reazione è molto insignificante, ed è espressa sotto forma di piccole macchie di colore rosso o coni, simili alle tracce di punture di zanzara. In una persona allergica alle punture di insetti, il corpo reagisce in modo completamente diverso all'introduzione della secrezione da parte degli insetti..

L'edema impressionante può apparire nelle posizioni del morso, che può causare prurito e dolore.

Cause di una reazione allergica

Una reazione allergica, accompagnata da una serie di sintomi spiacevoli, può manifestarsi non solo su punture di insetti. Può anche essere causato da tutti i prodotti vitali di questi insetti. Nella maggior parte delle persone, dopo i morsi di insetti nel corpo, inizia il processo di rifiuto.

Ma i morsi più difficili delle cimici sono i bambini. Nel processo di infezione, possono apparire ulteriori sintomi che complicano significativamente la malattia. Questo segreto contribuisce a questo, che, quando viene morso, introduce un insetto. Presto potrebbero comparire prurito e bruciore nell'area interessata. Ciò suggerisce che il corpo ha iniziato una lotta attiva contro una proteina estranea che è penetrata in esso con l'aiuto dell'istamina prodotta dal corpo. Tuttavia, è sotto l'influenza dell'istamina che si verifica la leucocitosi, che provoca una reazione infiammatoria nel corpo.

Le persone a rischio

Ci sono alcune categorie di persone che hanno più probabilità di altre di essere allergiche alle cimici e ai loro morsi.

I bambini sono più inclini alle allergie alle cimici perché hanno una pelle molto delicata, che attira maggiormente gli insetti..

Quelli a rischio sono quelli che dormono su letti in legno. È un albero che è l'ambiente preferito dove gli insetti amano vivere e riprodursi..

Anche le persone che trascurano l'igiene personale sono a rischio elevato..

Persone che, per natura delle loro attività o di loro spontanea volontà, sono spesso in compagnia di roditori o uccelli. Queste specie animali sono i principali vettori di parassiti. Contattandoli, una persona aumenta le sue possibilità di ottenere morsi da cimici.

La categoria di cittadini che conducono una vita asociale ha anche una grande probabilità di una reazione allergica con complicazioni. Le cimici possono vivere negli oggetti dei loro vestiti e passare tranquillamente ad altre persone, contribuendo all'infezione di massa.

Le condizioni ambientali sono importanti. In una situazione sfavorevole e uno stile di vita sedentario, una persona può sperimentare un'allergia con complicazioni a sostanze che il corpo precedentemente tollerava.

Elenco dei sintomi

I primi segni di una reazione allergica sono simili ai segni di morsi ordinari, ma sono espressi in una forma più pronunciata. Il prurito nel sito dei morsi diventa più forte, l'area del rossore è molto più ampia e la presenza di gonfiore è evidente anche a occhio nudo. Una simile reazione allergica del corpo è dovuta al fatto che combatte con analgesici che entrano nel corpo come parte della secrezione del bug.

Un fatto interessante è che più giovane è l'insetto, più forte è la reazione del corpo ai suoi morsi. Ciò è dovuto al fatto che nel segreto dei giovani bug non ci sono sostanze che hanno un effetto anestetico. I morsi degli insetti più anziani non sono sempre avvertiti da una persona. Grazie agli analgesici contenuti nella loro saliva, anestetizzano e contribuiscono a rallentare la coagulazione del sangue.

Un corpo estraneo che penetra nel sangue provoca il rilascio di istamina nel corpo, che provoca la crescita dei globuli bianchi nel sangue umano. Di conseguenza, c'è un'espansione dei vasi sanguigni, che diventano più permeabili. Ciò può causare un forte aumento della pressione sanguigna e, in alcuni casi, attacchi di asma..

Quando un medico è urgentemente necessario?

Se l'allergia alle cimici dei letti è accompagnata solo da prurito e gonfiore, gli antistaminici lo allevieranno in un paio di giorni. Tuttavia, con l'intensificazione di questi sintomi e la comparsa di alcuni altri, è necessario cercare immediatamente un aiuto medico. I segni di gravi allergie sono:

  1. la formazione di vesciche rosse;
  2. lacrimazione e naso che cola;
  3. difficoltà a respirare a causa dell'edema di Quincke;
  4. broncospasmo;
  5. reazione di shock anafilattico.

Se hai gli ultimi due sintomi, dovresti consultare un medico il più presto possibile per cure mediche qualificate. Altrimenti, c'è un'alta probabilità di morte.

Molto spesso la causa dell'attacco può essere escrementi di insetti, così come le loro membrane chitinose lasciate cadere da insetti. Una persona incline alle allergie può facilmente soffrire anche dal loro odore.

Prima viene fornita assistenza medica, meglio è per una persona malata. La soluzione migliore sarebbe quella di cambiare l'ambiente per prevenire ulteriori contatti con insetti pericolosi per la salute e proteggersi dal morso.

Qual è la differenza tra una reazione allergica e una puntura d'insetto??

Non tutti possono distinguere un'allergia alimentare da punture di insetti, poiché hanno sintomi primari simili. La presenza di tracce da 3 - o 4 - rossore adiacenti indica punture di insetti. Dopo un paio di settimane, scompaiono completamente. Una reazione allergica ai prodotti avviene in un tempo più breve..

Nelle persone sane, dopo un morso di insetto, non vi è praticamente alcuna reazione. L'unica cosa che può ricordare un morso di parassita è la presenza di una piccola macchia rossa o un cono di piccole dimensioni. Nelle persone che hanno una predisposizione genetica ad un'allergia a sostanze estranee, la reazione ai morsi di insetto può essere espressa dai seguenti sintomi:

  • rossore e gonfiore nei punti del morso giorno dopo giorno diventano sempre di più;
  • le aree colpite sono coperte di vesciche;
  • lieve prurito.

Tali sintomi non causano molti danni a una persona e dopo pochi giorni passano da soli. I segni comuni di un'allergia al morso di insetto includono:

  • naso che cola, lacrimazione e starnuti aumentati;
  • difficoltà respiratoria, insorgenza di respiro corto e aumento della frequenza cardiaca;
  • gonfiore delle mucose, il più pericoloso dei quali è il gonfiore della laringe, che porta ad attacchi di soffocamento;
  • nei casi più gravi, la vittima può perdere conoscenza.

Reazione in un bambino

Nei bambini, la reazione allergica alle cimici è molto più pronunciata rispetto agli adulti. Ciò è dovuto al fatto che la formazione della loro immunità non è ancora completa. Ecco perché nei bambini, oltre ai suddetti sintomi, la temperatura corporea aumenta e, nelle situazioni più difficili, può verificarsi uno shock anafilattico. Tutti questi segni suggeriscono che devono essere prese misure immediate per prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia..

Che cos'è un'allergia pericolosa?

Un'allergia alle punture di cimici è pericolosa in quanto le aree della pelle morse da insetti sono piuttosto pruriginose. Con una pettinatura intensiva, la pelle è coperta di pustole, che contribuiscono alla comparsa di varie malattie infettive.

Inoltre, i pericoli delle reazioni allergiche includono broncospasmo, edema di Quincke e shock anafilattico, che abbiamo menzionato sopra.

Le manifestazioni allergiche sono molto pericolose durante una donna che trasporta un bambino. Innanzitutto, ciò è dovuto al fatto che alle donne è vietato assumere anche antistaminici moderni durante la gravidanza. Le allergie nelle donne in gravidanza sono accompagnate da salti della pressione sanguigna e mancanza di respiro, che possono causare un deterioramento del suo benessere. I muscoli dei bronchi, contratti, portano a starnuti e tosse. Ciò impedisce il flusso di ossigeno al feto..

In questa situazione, al fine di curare un'allergia ai morsi, è certamente necessario ricorrere a cure mediche professionali.

Primo soccorso

Una reazione allergica che si verifica da una puntura di insetto è un evento abbastanza comune. Di norma, le persone che si trovano ad affrontare un problema simile si chiedono cosa fare se hanno morso i bug.?

Se non è stato possibile evitare il contatto con l'insetto e si è verificata la puntura di insetto, è necessario fornire il primo soccorso alla vittima.

Se c'è il minimo sospetto di shock anafilattico, è necessario chiamare immediatamente il servizio di ambulanza e fornire il primo soccorso:

  1. la vittima è sdraiata sulla schiena, la testa è girata su un fianco e le gambe sono sollevate sopra il livello della testa;
  2. al paziente viene immediatamente somministrato qualsiasi antistaminico disponibile;
  3. se il paziente ha smesso di respirare o ha interrotto il cuore, è necessario eseguire la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco chiuso.

L'operatore medico che è arrivato alla chiamata farà tutte le iniezioni necessarie in questo caso e ricovererà il paziente in una struttura medica, dove studierà più in dettaglio tutti i sintomi e il trattamento sarà prescritto da un medico specializzato in questo campo.

Metodi di trattamento

Di solito, le persone trattano i morsi in due modi: o attenersi rigorosamente alle raccomandazioni mediche o provare a recuperare da sole.

Nel caso di un'allergia calma, accompagnata solo dalla presenza di prurito e leggero arrossamento, l'automedicazione può essere facilmente eliminata. Devi andare alla farmacia più vicina e acquistare uno degli antistaminici, la cui ricezione deve essere eseguita secondo le istruzioni allegate.

Attualmente, nelle farmacie sono in vendita vari unguenti e gel, che contengono ingredienti che forniscono un'efficace assistenza da punture di cimici. L'uso di unguenti antipruriginosi non consente la comparsa di pustole, previene l'insorgenza di varie complicanze e impedisce alle infezioni di entrare nel corpo umano. La preferenza dovrebbe essere data ai farmaci moderni, il principio attivo in cui è la cetirizina o la loratadina.

Per escludere l'ingestione di varie infezioni, la pettinatura dei luoghi morsi non è consentita, questo vale in misura maggiore per i bambini.

Va notato che molti farmaci hanno limiti di età. I bambini di età inferiore a 3 anni ricevono sciroppi appositamente progettati per la loro età da punture di cimici. Durante l'assunzione, è necessario osservare il dosaggio raccomandato dalle istruzioni o dal medico.

Ricette popolari

Oltre ai metodi tradizionali di trattamento delle manifestazioni allergiche delle punture di insetti, esistono diversi metodi alternativi che aiutano a eliminare l'edema, il rossore, alleviare l'infiammazione allergica e ridurre il prurito. Ecco alcune delle ricette più popolari che la medicina tradizionale ci offre:

  1. Applicazione di un impacco di soda sulla pelle interessata. Per preparare la soluzione, un cucchiaino di bicarbonato di sodio viene sciolto in un bicchiere d'acqua;
  2. Le foglie di piantaggine vengono frantumate, quindi la miscela risultante viene applicata ai siti del morso;
  3. Applicazione di un impacco dall'infusione di una serie. Per preparare l'infuso, devi prendere un litro di acqua bollente e versarne 4 cucchiaini di fila, quindi lasciarlo fermentare per 20 minuti.

Misure preventive

Lo scopo della prevenzione è prevenire la penetrazione di questi parassiti nell'appartamento, nonché escludere la possibilità della loro residenza e riproduzione nella casa umana. La pulizia a umido può prevenire le cimici dei letti? No, perché ai bug non interessa in quali condizioni sanitarie vivono. In questo caso, è necessario rispettare i seguenti consigli:

  • astenersi dall'acquistare mobili usati o trattarli con vapore o insetticidi prima dell'installazione;
  • in presenza di bug negli appartamenti vicini, è necessario trattare periodicamente con preparazioni insetticide tutte le superfici adiacenti ai canali di comunicazione;
  • di tanto in tanto per effettuare riparazioni nell'appartamento, perché gli insetti amano molto nascondersi in crepe e fessure;
  • dopo i pernottamenti forzati in appartamenti sospetti, è necessario lavare tutti gli indumenti al ritorno, con l'ausilio di aerosol o vapore, elaborare tutte le borse e le valigie.

Se i parassiti non sono riusciti a essere evitati, puoi sbarazzartene come segue:

  • Si consiglia di eseguire la lavorazione utilizzando un paio di materassi, lenzuola e biancheria, tappeti;
  • Il letto non deve entrare in contatto con altri mobili e le gambe devono essere trattate con qualsiasi agente insetticida;
  • L'uso di qualsiasi erba profumata aiuterà a spaventare gli insetti.

La migliore soluzione nella lotta contro le cimici è contattare i servizi specializzati specializzati nella fornitura di servizi di disinfestazione.

Reazioni allergiche alle cimici e ai loro morsi

Le cimici dei letti sono di piccole dimensioni. La lunghezza del loro corpo piatto varia da 3 a 8 millimetri. Gli insetti sono di colore scuro e quindi sono difficili da notare. Dopo che l'insetto beve sangue, il suo corpo viene arrotondato e aumenta di circa 2 volte.

Le larve di cimici assomigliano a insetti adulti. Le loro principali caratteristiche distintive sono le dimensioni ridotte e la luce, il colore del corpo quasi trasparente. Proprio come gli adulti, le larve si nutrono di sangue umano. In condizioni favorevoli e abbondanza di cibo, la larva cresce rapidamente, raggiungendo la maturità sessuale dopo 1,5 mesi.

Dopo la fecondazione, la femmina depone le uova, che in apparenza assomigliano a chicchi di riso. La dimensione di tali grani non supera 1 millimetro. Le uova si trovano nei nidi disposti dietro la carta da parati, sotto i materassi o nei rivestimenti. In 5-7 giorni, nuove larve di ninfa si schiudono da loro..

Per tutta la vita, la femmina depone centinaia di uova. Le cimici dei letti vivono fino a 14 mesi e vanno a caccia una volta alla settimana. In mancanza di cibo, possono morire di fame fino a sei mesi. Grazie a ciò, gli insetti sopravvivono perfettamente anche in appartamenti vuoti.

Da dove vengono gli insetti in casa??

Le cimici dei letti possono apparire nella casa di qualsiasi persona, indipendentemente dal loro stato e stato sociale. Puoi effettuare le pulizie giornaliere, mantenere l'appartamento in perfetta pulizia, ma tutto ciò non ti salverà dall'invasione dei parassiti. Nei condomini, le cimici si riproducono ad alta velocità. In cerca di cibo, gli insetti strisciano da un appartamento all'altro, utilizzando a questo scopo sistemi di ventilazione o prese d'aria.

Molto spesso, i parassiti entrano nelle case nei seguenti modi:

  • con valigie, borse e altre cose che hai portato dal viaggio. Le cimici dei letti possono infettare la camera d'albergo in cui vivi o le cose acquistate sul mercato. In questo caso, è sufficiente portare una femmina fecondata in casa e la popolazione di parassiti si moltiplicherà rapidamente nel tuo appartamento;
  • Arredato. Questo problema è rilevante per coloro che preferiscono risparmiare e acquistare mobili di seconda mano. Puoi anche portare a casa i mobili che hai ereditato dai nonni e non ti accorgi nemmeno di avere un nido di insetti nel rivestimento. Per quanto riguarda tavoli, comodini e altri oggetti interni che non hanno parti morbide e tappezzerie, in questo caso il rischio di portare parassiti a casa è minimo;
  • sui vestiti. Puoi portare insetti dagli ospiti. Se i tuoi amici hanno dei bug e vai spesso a trovarli, prima o poi dei vicini spiacevoli appariranno nella tua casa. I parenti in visita possono anche portare insetti. Prestare attenzione anche quando si acquistano articoli usati su un annuncio. È meglio abbandonare completamente tali transazioni;
  • sugli animali. Le cimici dei letti non vivono sugli animali domestici, ma si trovano nella loro pelliccia. Pertanto, gli insetti si spostano rapidamente e comodamente da un appartamento all'altro.

Che aspetto hanno i morsi di insetto??

Le cimici dei letti sono cacciatori notturni. Il picco della loro attività cade tra le 3 e le 6 del mattino. In questo momento, le persone dormono profondamente e nulla impedisce agli insetti di godersi il loro pasto senza ostacoli. I parassiti affamati possono andare a caccia subito dopo aver spento la luce, senza aspettare che le persone si addormentino. Inoltre, ci sono casi in cui le cimici attaccano le persone durante il giorno. Tuttavia, ciò accade molto raramente e solo se c'è una carenza acuta di cibo per lungo tempo. In questo caso, molto spesso, le donne in gravidanza mordono le persone, che sono costrette a mangiare il doppio delle volte per garantire la piena crescita e lo sviluppo della futura prole.

Durante il movimento attraverso il corpo umano, le cimici cercano vasi vicino alla superficie della pelle. Successivamente, praticano una piccola puntura sulla pelle e allo stesso tempo secernono la saliva con anestetici. Ecco perché, la persona che viene morsa dall'insetto non sente affatto dolore e continua a dormire profondamente..

A causa delle caratteristiche strutturali dell'apparato orale, un insetto non può bere più di 1,5 μl (microlitro) di sangue per morso. Dal momento che l'insetto non ha il tempo di assorbirne abbastanza, striscia lentamente lungo il vaso sanguigno e fa la puntura successiva. Durante la notte, il bug può fare da 3 a 6 o più forature.

Nutrire un insetto adulto dura 25-30 minuti. Questo è quanto tempo l'insetto trascorre sul corpo umano per notte. Dopo la saturazione, il parassita si nasconde e fa una seconda caccia non prima di dopo 7-10 giorni. A volte le persone sono allergiche alle cimici.

Cosa è contenuto nella saliva degli insetti?

Come la maggior parte degli altri insetti succhiatori di sangue, la saliva dell'insetto contiene le seguenti sostanze:

  • anestetici. Necessario per una puntura indolore della pelle. Grazie a queste sostanze, la vittima non è a conoscenza dell'ultima presenza di insetti sul corpo;
  • anticoagulanti. Queste sono sostanze che inibiscono la coagulazione del sangue;
  • scoiattoli. Nella saliva del bug contiene circa 46 tipi di proteine. Consentono di espandere i vasi sanguigni e allo stesso tempo possono essere la causa principale di una grave reazione allergica.

Le cimici dei letti possono anche diventare portatrici di malattie infettive. Tuttavia, questo è estremamente raro..

Come è un'allergia a un morso di insetto?

Durante una puntura d'insetto, una quantità enorme di tutti i tipi di sostanze chimiche viene iniettata nel sangue di una persona. Poiché tutti sono estranei al nostro corpo, alcune persone possono sviluppare una grave reazione allergica.

Molto spesso, gonfiore e arrossamento si formano nel sito del morso di insetto. L'area infiammata prude e porta a una persona un grande disagio. A volte la sensazione di prurito è così forte che persino gli adulti non possono controllarsi e pettinare la pelle al sangue.

Dopo un morso di insetto, dozzine di sostanze estranee penetrano nel sangue e il corpo inizia a reagire in modo caratteristico. Il sistema immunitario è incluso nella lotta, inizia la produzione di istamina. A seconda delle caratteristiche individuali, il corpo umano può rispondere a questo in diversi modi..

I sintomi tipici della reazione del corpo a una cimice sono:

  • vesciche rosse che si verificano nel sito di puntura. A volte la dimensione del gonfiore può raggiungere diversi centimetri di diametro;
  • forte prurito, che provoca disagio a una persona;
  • gonfiore della pelle.

In soggetti sensibili e allergici, i morsi di cimici possono causare congestione nasale, starnuti, malessere generale, febbre e altri sintomi di intossicazione.

Complicanze dopo le cimici

Complicazioni e gravi reazioni allergiche alle cimici si verificano in una delle trenta morso. Nella maggior parte dei casi, si tratta di persone con immunità indebolita, gravi malattie croniche o tendenza a sviluppare allergie.

Le reazioni allergiche e le complicanze comuni includono:

  • asma. Non sono gli stessi insetti a provocare lo sviluppo dell'asma, ma i prodotti delle loro funzioni vitali. La malattia è accompagnata da attacchi di respiro corto, tosse e respiro corto. Per fermare un attacco d'asma, il paziente deve assumere farmaci speciali, altrimenti una persona potrebbe aver bisogno di ricovero;
  • shock anafilattico. Questa è una reazione allergica pericolosa per la vita e la salute umana. In casi difficili, una persona inizia a sperimentare attacchi di asma. In assenza di aiuto, lo shock anafilattico può provocare un coma e persino la morte della vittima;
  • L'edema di Quincke. Questo è un gonfiore della pelle del viso, della testa e del collo. Il principale pericolo dello stato è il rapido sviluppo. L'edema in rapido sviluppo è in grado di bloccare completamente il tratto respiratorio di una persona e causare soffocamento. In caso di edema, è necessario consultare immediatamente un medico;
  • infezione della pelle. L'infezione da scabbia si verifica sia nei bambini che negli adulti. La pelle danneggiata diventa la porta d'ingresso per la maggior parte delle infezioni. Di conseguenza, nel sito dei morsi si formano ulcere e ulcere che non guariscono a lungo. La complicazione più pericolosa è la sepsi..

Nella maggior parte dei casi, le cimici non causano disagi significativi a una persona e non rappresentano un pericolo per la vita.

Tuttavia, per alcuni gruppi di persone, un morso di insetto può trasformarsi in conseguenze disastrose. Una reazione allergica può essere pericolosa per la vita..

Pronto soccorso per cimici

Per ridurre al minimo il disagio, gli esperti consigliano di agire come segue:

  1. Lavare il sito del morso con abbondante acqua pulita e sapone. Ciò rimuoverà la saliva rimanente dalla pelle. Il metodo è efficace solo nella fase iniziale immediatamente dopo il rilevamento dell'area interessata.
  2. Dopo il lavaggio, lubrificare la pelle con Fenistil. Ciò ridurrà la sensazione di prurito..
  3. Se non c'è Fenistil, applicare un impacco freddo sui morsi. Questo evento rimuoverà il gonfiore dalla pelle e ridurrà il rossore..
  4. Pulisci la pelle con alcool o qualsiasi altra soluzione antisettica. Grazie a questa azione, ridurrai il rischio di reinfezione della ferita.
  5. Usa pomate anti-infiammatorie speciali durante il giorno. È meglio acquistare prodotti specializzati appositamente progettati per trattare le punture di insetti..
  6. Assumi farmaci antiallergici. Può essere Suprastin, Fenkarol o qualsiasi altro rimedio. Gli antistaminici aiutano a prevenire il rischio di una reazione allergica più grave..

Per la maggior parte delle persone, queste misure sono sufficienti per sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli delle cimici. È necessaria assistenza medica nei seguenti casi:

  • se una formazione densa, ulcera o ulcera si è formata nel sito del morso;
  • con un aumento della temperatura corporea e la comparsa di segni di intossicazione generale;
  • in caso di infezione della ferita e sviluppo di un'infezione batterica;
  • con altri segni di allergia.

È importante notare che il maggior rischio di cimici è per le persone anziane, i bambini piccoli e le persone con sistema immunitario indebolito. Se vengono trovati bug in casa, devono essere prese misure urgenti per distruggerli..