Suggerimenti per i guaritori

Cliniche

Allergie, dermatiti sono diventate all'ordine del giorno. Che semplicemente non trattare. Ma i risultati di tale trattamento sono molto pochi. E la ragione è che il trattamento non è mirato alla causa che provoca allergie, dermatiti, ma al risultato.

La causa delle allergie è nota da tempo. Questo è l'accumulo nel corpo di un gran numero di tossine, che causano tali processi allergici e infiammatori.

Le tossine si accumulano sia nelle cellule stesse che nello spazio intercellulare. I veleni vengono rimossi abbastanza rapidamente dal fluido intercellulare. E per rimuovere i veleni dalle cellule, è necessario utilizzare sostanze che contribuiscono a questo processo. E una di queste sostanze è il calcio.

Con il calcio si attiva l'esocitosi cellulare. Grazie a questo processo, le tossine vengono rimosse dalla cellula. Questo processo contribuisce anche al rilascio di ormoni che si formano nelle cellule. E gli ormoni regolano tutti i processi nel nostro corpo.

Con una mancanza di calcio nel corpo ci sono molti problemi.

Pertanto, devi solo mangiare cibi ricchi di calcio. Lo stesso latte, sesamo, papavero, ortica. Oppure usa i preparati con calcio: gluconato di calcio, per esempio.

Quando si assumono integratori di calcio o cibi ricchi di questa sostanza, non è necessario assumere integratori di vitamina D. Una carenza di questa vitamina è molto rara. E con un ampio uso di questa vitamina sotto forma di droghe, puoi ottenere avvelenamento.

Il calcio può essere assorbito nell'intestino non solo con la vitamina D. Con un'alta concentrazione di calcio nell'intestino, il suo assorbimento è dovuto al trasferimento passivo intercellulare senza la partecipazione della vitamina D. Questo è un trasporto diffuso di calcio nel corpo..

E con l'aiuto della vitamina D, l'assorbimento del calcio avviene solo nel duodeno attraverso le membrane delle cellule in cui sono presenti recettori per questa sostanza. Questo è un trasporto attivo di calcio nelle cellule..

Quindi, quando è stato ricevuto molto calcio, una parte di esso verrà assorbita con l'aiuto della vitamina D e una parte già nell'intestino tenue verrà assorbita tra le cellule.

Gli zuccheri semplici contribuiscono all'assorbimento del calcio nell'intestino tenue: glucosio, fruttosio, lattosio. Pertanto, dal latte, in cui verrà assorbito meglio molto lattosio di calcio.

Se prendiamo in considerazione che il calcio aiuta a purificare il corpo dalle tossine e il latte è un prodotto in cui c'è molto calcio e viene assorbito molto bene a causa dell'elevato contenuto di lattosio, allora diventa chiara la raccomandazione dei medici di utilizzare il latte per le persone che lavorano in industrie pericolose.

Puoi usare il latte nel trattamento delle allergie poiché questa malattia può anche essere una conseguenza dell'intossicazione. Trattano il latte di capra.

È possibile combinare tale trattamento al latte con l'uso di preparati di calcio e piante medicinali, che hanno un effetto antiallergico.

Il calcio nei preparati può essere in qualsiasi forma: gluconati, carbonati, citrati. Ciò non influisce in modo particolare su come verrà assorbito. Si possono usare gusci d'uovo. C'è anche molto calcio nel guscio. Inoltre, ci sono quasi tutte le macro e i microelementi necessari per il nostro corpo.

Quindi puoi essere trattato per qualsiasi tipo di allergia: polinosi, dermatite.

Tale trattamento può sostituire con successo quei metodi che la medicina ora utilizza per curare le allergie: l'uso costante di farmaci antiallergici, il rilevamento di un allergene e la limitazione del contatto con esso.

Offriamo 4 modi per trattare le allergie senza pillole, che eliminano la vera causa dell'allergia, non sono sintomatici, ma terapeutici.

Il primo modo di trattare le allergie

Nel primo metodo viene utilizzato il gluconato di calcio. Il dosaggio del farmaco deve essere adeguato all'età. Ma non usare sempre il dosaggio standard di una compressa (500 mg.) Calcio gluconato. Una compressa può contenere più o meno di questo dosaggio. Pertanto, il numero di compresse e il dosaggio sono indicati nella prescrizione.

Adulti e adolescenti di età superiore ai 16 anni, 2 compresse (1000 mg) 3 volte al giorno.

Bambini da 3 a 9 anni - 1 compressa (500 mg) 2 volte al giorno,

10-16 anni - 1 compressa (500 mg) 3 volte al giorno.

Prendi il gluconato di calcio prima dei pasti. Masticare bene o pre-macinato in polvere.

Va tenuto presente che questo farmaco è controindicato per la tendenza alla trombosi e per aterosclerosi grave, poiché può portare alla calcificazione delle placche aterosclerotiche.

La durata del trattamento con compresse di gluconato di calcio per allergie è di circa 2-3 settimane, massimo 4 settimane.

Per molte persone, l'allergia scompare dopo di ciò - a volte in modo permanente, a volte per diversi anni..

Se questo trattamento non funziona, è necessario applicare il secondo modo per curare le allergie.

Il secondo modo di trattare le allergie

Per fare questo, utilizzare enterosorbenti per rimuovere tossine e allergeni dal corpo..

Puoi usare l'enterosorbente più economico - carbone attivo o più efficace - Polyphepan, Polysorb, Enterosgel.

Il regime di trattamento è il seguente:

Prendi l'assorbente secondo le istruzioni per tre giorni.

Quindi devi fare una pausa nell'assunzione di questi farmaci per 2 settimane, dopo di che il ciclo di trattamento di 3 giorni può essere ripetuto di nuovo. Poi di nuovo una pausa di 2 settimane, e ancora una volta ripetiamo il corso di 3 giorni - solo un'altra volta.

Nell'intervallo tra i ricevimenti di enterosorbenti, puoi prendere un brodo di achillea.

Compriamo erbe di achillea in una farmacia e ne facciamo un'infusione.

  • Per preparare l'infuso, 2 cucchiai di erba di achillea devono essere versati in un thermos, versare 200 ml di acqua bollente, chiudere saldamente il thermos e lasciarlo fermentare per 30-60 minuti.
  • Quindi aprire il thermos, lasciare raffreddare leggermente l'infusione, quindi filtrare attraverso una garza o un filtro. Aggiungi un po 'd'acqua bollita in modo che il volume dell'estratto di achillea ottenuto sia di 200 ml.

Devi prendere l'infusione risultante in una forma calda, per 2-3 cucchiai. cucchiai (30-45 ml) 2-3 volte al giorno, 10-30 minuti prima dei pasti.

Il corso del trattamento con l'infusione di achillea - 3-4 settimane.

Se tale trattamento non ha funzionato, è possibile ripetere il ciclo di trattamento con enterosorbenti e achillea dopo 3-6 mesi.

Il terzo modo di trattare le allergie

O applicare 3 modi per trattare le allergie con Scutellaria baicalensis.

Puoi comprare le radici di Scutellaria baicalensis in una farmacia.

La tintura di scutellaria viene fatta in questo modo: devi prendere 50 g di radici di scutellaria, metterlo in una bottiglia da mezzo litro di vodka, insistere in un luogo buio per 3 settimane, agitare periodicamente e quindi filtrare. Quindi prendere 30 gocce 3 volte al giorno.

Il corso del trattamento dura fino a 2 mesi.

4 modi per curare le allergie

Viene utilizzato il guscio d'uovo. Puoi prendere il pollo. Lavare, far bollire per 10-15 minuti. Asciugare e macinare in polvere. Devi prendere un po 'di polvere di guscio letteralmente sulla punta del coltello e metterlo fuori con il succo di limone. Assumere 3 volte al giorno prima dei pasti.

Allo stesso tempo, prendere decotti di manioca (ortica) mezzo bicchiere tre volte al giorno per 15-20 minuti prima di mangiare.

Il brodo è fatto così: un cucchiaio di erba secca della cripta viene versato in un bicchiere di acqua bollente e fatto bollire a fuoco basso per 15-10 minuti. Quindi è necessario filtrare il brodo e aggiungere acqua bollita a 200 ml.

Usando questi 4 metodi puoi sbarazzarti delle allergie. Puoi trattare sia bambini che adulti.

Ma ci sono altre ricette per il trattamento delle allergie in modo popolare. Cosa scegliere dipende da te. Trattamento allergico con rimedi popolari

Esiste un metodo omeopatico per il trattamento delle allergie al sangue. Siamo fortemente colpiti dal fatto che tali metodi non siano utili, ma la pratica mostra il contrario. Le persone sono guarite dalle allergie usando questi metodi..

Essere trattati secondo le prescrizioni di fitoterapia. Questo aiuta a sbarazzarsi delle malattie che la medicina ha già interrotto il trattamento..

Gli effetti della carenza di calcio e gli effetti sulle reazioni allergiche

Il calcio non è un farmaco antiallergico, è solo un mezzo per alleviare i sintomi di vari tipi di allergie. La carenza di calcio tra le persone allergiche è molto comune, quindi il suo uso è particolarmente indicato per le persone che soffrono di vari tipi di allergie..

Gli effetti della carenza di calcio

  • particolare suscettibilità a lividi ed emorragia sottocutanea
  • tendenza allergica
  • epistassi
  • difficoltà ad addormentarsi
  • compromissione della memoria
  • ansia
  • frequenti crampi muscolari dolorosi
  • vertigini
  • dolore alla schiena e alle articolazioni
  • predisposizione alla carie
  • tendenza alla parodontite
  • ritardo della crescita (nei bambini)
  • zoppaggine
  • difficoltà a muoversi
  • sensazione di formicolio nelle mani
  • intorpidimento degli arti
  • fragilità delle ossa, tendenza alle fratture

Qual è il fabbisogno giornaliero di calcio?

Una quantità limitata di calcio dal cibo può essere dovuta alla necessità di una dieta selettiva (ad esempio, con un'allergia al lattosio). La carenza di calcio nel corpo (ipocalcemia) comporta una serie di effetti negativi sulla salute..

Il gluconato di calcio è uno dei sali di calcio organico che viene assorbito meglio nel corpo umano. Quando acquisti un preparato di calcio, dovresti sceglierne uno in cui questo composto è un principio attivo. Dovresti anche prestare attenzione al contenuto di ioni calcio..

La confezione contiene anche l'assunzione giornaliera raccomandata, che non deve essere superata. Negli adulti, il fabbisogno giornaliero di calcio è di 1000 mg al giorno, nei bambini da 1 a 3 anni - 700 mg / giorno. I bambini di età compresa tra 4-8 anni dovrebbero ricevere 1000 mg di calcio, mentre da 9 a 18 anni, il giovane corpo ha bisogno di una dose molto alta di questo macronutriente - 1300 mg al giorno.

Quando si utilizzano integratori, è necessario tenere conto anche del calcio fornito con il cibo. L'inclusione dei preparati di calcio nella dieta è particolarmente raccomandata in caso di allergie al latte e ai latticini o di diete selettive (vegetarismo, frutarismo).

L'uso di integratori alimentari contenenti calcio richiede un consiglio medico, soprattutto nel caso di persone con malattie renali e tiroidee. Va inoltre tenuto presente che un'ulteriore assunzione di calcio compromette l'assorbimento degli antibiotici, pertanto è necessario informare il medico sull'uso di questo integratore.

Calcio per chi soffre di allergie con ioni zinco

I preparati di calcio possono essere arricchiti con zinco, che è anche di grande importanza per chi soffre di allergie. Questa combinazione è utile perché lo zinco stimola il sistema immunitario, ha un effetto disintossicante e normalizza l'equilibrio minerale nel corpo..

Gli integratori di calcio spesso contengono anche vitamina D3 (per la prevenzione dell'osteoporosi) e vitamina C (per prevenire raffreddori e infezioni).

Quale forma di calcio è adatta ai bambini

Il riempimento della carenza di calcio nei bambini non solo influenza positivamente la struttura delle ossa, ma anche il suo contenuto sufficiente nel sangue può agire profilatticamente in caso di dermatite atopica. Ciò è particolarmente importante se il bambino è allergico..

A seconda dell'età, il calcio può essere somministrato ai bambini:

  • fino a 2-4 anni - calcio allo sciroppo
  • di età superiore a 4 anni - compresse di calcio

I preparati di calcio vengono generalmente utilizzati temporaneamente, con esacerbazioni di allergie, come eruzioni cutanee o orticaria. Tuttavia, il suo effetto di alleviare le reazioni allergiche non è stato scientificamente confermato..

Gli integratori di calcio sono particolarmente raccomandati per le persone che soffrono di allergie, perché fanno parte del gruppo in cui si trova spesso una carenza di questo elemento..

Calcio gluconato per allergie - istruzioni per l'uso, controindicazioni

Oggi, il discorso sul nostro sito Web allergozona.ru si concentrerà sul gluconato di calcio per le allergie utilizzate con successo. Ti parleremo dei dosaggi e degli effetti collaterali raccomandati e delle controindicazioni all'uso del gluconato di calcio.

La comparsa di qualsiasi tipo di allergia è una violazione del sistema immunitario. Alcuni non sono mai allergici a nulla, altri soffrono di molti fattori che causano uno stato spiacevole. Gli allergeni più comuni sono:

Una reazione allergica si manifesta sotto forma di eruzione cutanea sul corpo, rinite, mal di gola, lacrimazione, gonfiore di una parte del corpo, ecc..

Cause di allergie

I medici hanno da tempo dimostrato che le allergie compaiono più spesso durante l'infanzia. Ciò è dovuto alla rapida crescita dei denti e della massa ossea e a una quantità insufficiente di calcio nel corpo. Con l'età, questo importante elemento viene lavato via dal corpo..

Inoltre, le sostanze nocive provengono costantemente dall'ambiente esterno. Una mancanza di calcio porta ad una maggiore permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni, di conseguenza le tossine e gli allergeni entrano nel corpo più intensamente. Forse questo è il motivo per l'uso del gluconato di calcio nel trattamento delle allergie.

Gluconato di calcio - istruzioni per l'uso in allergie

Se si verifica un'allergia, i medici spesso prescrivono gluconato di calcio nel regime di trattamento..

Questo è un farmaco complesso che non ha un focus ristretto - è prescritto per un'ampia varietà di allergie.

Nelle forme gravi di allergie, accompagnato da gonfiore delle parti del corpo, il gluconato di calcio riduce il gonfiore. Il vantaggio del farmaco è che il gluconato di calcio è ben assorbito dalle pareti dello stomaco e dei vasi sanguigni. Pertanto, il farmaco entra rapidamente nel flusso sanguigno e produce un effetto terapeutico..

È disponibile in due forme:

1. compresse
2. iniezione

Applicazione e dosaggio del gluconato di calcio

Come prendere il gluconato di calcio dalle allergie?

Nelle compresse, il gluconato di calcio deve essere bevuto prima di mangiare. Il farmaco può essere sciolto in acqua fredda pulita..

  • Dosaggio per adulti: 1-3 g (3-6 compresse) due o tre volte al giorno.
  • Ai bambini da 2 a 10 anni devono essere somministrati 1 g (3 compresse) anche due o tre volte al giorno. Dopo 10 anni, un singolo dosaggio - 2 g (4 compresse).
  • Si sconsiglia alle persone in età pensionabile di assumere più di 2 grammi di farmaco al giorno..

Prima di usare il medicinale, è necessario consultare il proprio medico per stabilire il dosaggio esatto e il tempo di somministrazione.

Il corso del trattamento è di solito due o tre settimane.

Il gluconato di calcio viene somministrato per via endovenosa molto lentamente. Il dosaggio è di circa 500 mg e dipende dall'età e dal peso del paziente. Le iniezioni sono affidate al meglio a un'infermiera altamente qualificata. Il metodo di iniezione viene utilizzato solo in casi di emergenza.

I bambini stanno meglio prendendo questo farmaco in pillole..

Effetti collaterali del gluconato di calcio

Il gluconato di calcio può causare effetti collaterali quando si arrestano le condizioni allergiche:

  • nausea;
  • vomito
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • disturbo del polso;
  • problemi alle feci (costipazione).

Controindicazioni all'uso del gluconato di calcio

1. Questo farmaco non deve essere assunto se una persona soffre di insufficienza renale o ha problemi di funzionalità renale..

2. Anomalie nella ghiandola paratiroidea possono essere un rifiuto di assumere gluconato di calcio. In questo caso, il farmaco semplicemente non verrà assorbito, è inutile prenderlo.

3. L'ipercalcimia è un'altra controindicazione, perché il corpo ha un eccesso di calcio.

4. Aterosclerosi: il gluconato di calcio può rafforzare questa malattia.

5. Una predisposizione alla trombosi è anche una controindicazione da usare.

Compatibilità con altri medicinali

Nella maggior parte dei casi, il medico prescrive l'assunzione di gluconato di calcio insieme ad altri medicinali antiallergici. In questo caso, l'effetto del trattamento diventa più alto e più veloce.

Il gluconato di calcio può anche essere usato come profilattico per le allergie anche prima di una esacerbazione della malattia.

Un altro vantaggio di questo farmaco è il suo prezzo basso e la sua convenienza. Allo stesso tempo, è necessario consultare un medico prima di iniziare l'appuntamento e tenere conto delle controindicazioni per l'uso.

Come assumere gluconato di calcio nel trattamento delle allergie?

Insieme ai farmaci che hanno un effetto antiallergico breve o prolungato, i medici prescrivono spesso gluconato di calcio. Se usato correttamente, è efficace e sicuro, soprattutto se è necessario un trattamento allergico nei bambini in età prescolare. Vantaggi del farmaco: prezzo basso e buona efficacia della terapia.

effetto farmacologico

Come funziona il farmaco:

  • regola l'attività cardiaca, riduce la permeabilità vascolare. Le fitte pareti vascolari impediscono la penetrazione di un allergene attraverso di esse, quindi il rischio di eruzione cutanea, prurito, gonfiore è ridotto;
  • influenza la formazione del sangue;
  • ha un effetto positivo sul tessuto connettivo;
  • la contrazione muscolare è impossibile senza calcio.

Il farmaco stesso non ha un effetto antistaminico (antiallergico), ma quando combinato con antistaminici riduce il rischio di complicanze allergiche e riduce la durata del corso della terapia. La sonnolenza non si verifica dall'uso. Il farmaco ha un lieve effetto diuretico. Riduce il gonfiore, rimuove le tossine dal corpo..

Uno dei motivi per lo sviluppo di manifestazioni allergiche è la mancanza di calcio. L'elemento traccia in questo caso viene consumato dalle riserve interne, il che porta a una diminuzione delle forze immunitarie. Il farmaco compensa la carenza. È particolarmente importante prescrivere gluconato di calcio ai bambini, poiché formano rapidamente un sistema scheletrico.

La concentrazione di oligoelementi nel sangue raggiunge un massimo dopo 1,5 ore. Attraversa anche la placenta e nel latte materno..

indicazioni

Le istruzioni per l'uso prescrivono l'uso del farmaco per:

  • manifestazioni allergiche accompagnate da sintomi cutanei;
  • un forte bisogno di un oligoelemento (una persona non riceve abbastanza calcio con il cibo, la donna è attualmente incinta o sta allattando o sta attivamente crescendo nel bambino);
  • con orticaria;
  • alcune malattie del fegato;
  • epatite, nefrite, nefrosi;
  • vari sanguinamenti;

Il farmaco ha indicazioni per l'uso come antidoto per l'avvelenamento tossico, aiuta a superare la malattia da siero, la febbre da fieno, l'intolleranza a determinati farmaci.

In quali forme viene prodotto?

Il farmaco viene prodotto in fiale (soluzione al 10%, volume 5 e 10 ml, in una scatola da 5 o 10 fiale) e in compresse. La forma del tablet ha un colore bianco, è confezionata in contenitori o blister. Una compressa contiene 500 mg di gluconato di calcio monoidrato.

Le iniezioni vengono generalmente eseguite in ospedale, poiché è necessario seguire alcune regole di sicurezza. Sono dolorosi, quindi vengono prescritti raramente. A casa, è più consigliabile assumere il medicinale sotto forma di compresse..

La prescrizione di un medico non è richiesta per l'acquisto di pillole, ma quando acquisti una soluzione ti viene richiesta una prescrizione. Questa regola viene fornita perché esiste un alto rischio di complicanze quando viene fatta un'iniezione. Con l'introduzione della soluzione, sono richieste anche competenze professionali..

Controindicazioni

Il gluconato di calcio per le allergie non è prescritto se si osserva:

  • coagulazione del sangue compromessa;
  • ipercalcemia (eccessiva concentrazione di oligoelementi nel corpo);
  • grave patologia epatica;
  • patologia della ghiandola tiroidea. In questo stato, l'elemento di traccia non viene digerito, pertanto l'assunzione del farmaco non ha senso;
  • insufficienza renale, infiammazione ai reni;
  • aterosclerosi;
  • avvelenamento con acidi (ossalico o fluoruro), derivati ​​del magnesio;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • età fino a 3 anni. Non sono prescritte iniezioni o compresse per i bambini.

Dosaggio, metodi di applicazione

È impossibile prescrivere il dosaggio da soli, sono possibili gravi complicazioni, il medico dovrebbe determinare la quantità del farmaco. È preferibile macinare le compresse, prenderle tre volte al giorno prima dei pasti o dopo 1,5 ore. Vengono lavati con acqua o, preferibilmente, latte - quindi il prodotto viene assorbito meglio.

  • adulti - 1-3 g tre volte al giorno (la dose massima consentita al giorno è di 9 g). Lo stesso dosaggio è raccomandato per le donne in gravidanza e in allattamento;
  • bambini da 3 a 4 anni - 1 g tre volte al giorno, 5-6 anni - 1-1,5 g tre volte al giorno (massimo 4,5 g al giorno), 7-9 anni - 1,5-2 g ( massimo 6 g al giorno), 10-14 anni - 2-3 g (massimo 9 g al giorno);
  • le persone anziane non possono assumere più di 3 g al giorno a causa del lento assorbimento del calcio.

La soluzione viene somministrata per via endovenosa o intramuscolare. Prima dell'uso, la fiala deve essere riscaldata fino alla temperatura corporea, altrimenti aumenta la probabilità di necrosi tissutale (necrosi). L'introduzione stessa è lenta, entro 2-3 minuti. Il dosaggio viene impostato individualmente, tenendo conto della gravità della patologia, dell'età, del peso del paziente. Di solito, agli adulti viene prescritta una soluzione di 5-10 ml una volta al giorno, per i bambini - 1-5 ml una volta ogni 2-3 giorni.

Il farmaco viene utilizzato in un periodo da 7 a 16 giorni, la sua durata è calcolata dal medico. L'elemento traccia non viene digerito abbastanza quando il corpo manca di vitamina D, quindi si consiglia di bere droghe con questa vitamina allo stesso tempo. Se fuori è estate, è consentito non assumere vitamine sintetiche, ma passare più tempo all'aperto. La vitamina D può essere sintetizzata dall'esposizione alla luce solare..

Non è possibile assumere il farmaco con terapia simultanea con antibiotici-tetracicline, farmaci contenenti ferro. I principi attivi sono neutralizzati e non si prevedono effetti previsti. L'alcol non è consentito: l'etanolo, se combinato con calcio, causerà gravi patologie epatiche. Si consiglia vivamente di donare il sangue per analisi per scoprire l'elemento traccia nel corpo. Ciò contribuirà a scegliere il giusto dosaggio ed evitare l'ipercalcemia..

Effetti collaterali e overdose

Possibile irritazione delle mucose dello stomaco, dell'intestino, nausea, costipazione o diarrea. Sono probabili bradicardia (una variazione della frequenza cardiaca) e mal di testa. Nel sito di iniezione c'è arrossamento, gonfiore. In casi isolati, quando il farmaco è stato somministrato per via intramuscolare, si verifica la necrosi muscolare, più spesso accade nei bambini.

Con un sovradosaggio, lo sviluppo di ipercalcemia non è escluso. In tale situazione, la calcitonina 5-10 ME / kg deve essere somministrata entro 6 ore. Deve essere diluito in soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%..

Droghe simili

Va notato che sono meno popolari. Il gluconato di calcio è considerato il più conveniente a causa del rapporto prezzo-effetto basso..

  1. Cloruro di calcio. Agisce come il gluconato, ma allo stesso tempo le forme di somministrazione sono limitate e gli effetti collaterali si verificano più spesso.
  2. Glicerofosfato - di solito prescritto per segni di superlavoro del sistema nervoso.
  3. Dobesilato e hopantenato vengono assunti quando il cervello è interessato.
  4. Il lattato di calcio è un integratore alimentare. Non è disponibile per tutti, poiché il prezzo per 250 compresse è di circa mille rubli, a seconda del produttore..

Prezzo, condizioni di conservazione

Il prezzo delle compresse n. 10 varia da circa 5 a 15 p. Le fiale sono molto più costose: una confezione da 10 pezzi con fiale da 10 ml avrà un costo da 150 a 400 r. a seconda del produttore. Il prezzo dipende anche dai margini di questa particolare catena di farmacie..

Puoi conservare le compresse per 5 anni, in un luogo asciutto, dove non vi è accesso per i bambini. Le fiale vengono conservate a una temperatura non superiore a 25 gradi, dopo l'apertura della soluzione deve essere utilizzata immediatamente. Il congelamento non è permesso..

Finalmente

Ci sono molte recensioni positive sull'uso del farmaco. Soprattutto spesso parlano della sua efficacia e sicurezza nell'eliminare manifestazioni allergiche nei bambini. I bambini in età prescolare che rifiutano categoricamente di deglutire le compresse possono essere schiacciati in polvere e aggiunti, ad esempio, a un delizioso frullato. Ci sono opzioni per compresse con un gusto fruttato (aspartame e aroma nella formulazione). C'è anche un metodo in cui il contenuto dell'ampolla viene mescolato con alcune gocce di succo di agrumi, e quindi viene dato al bambino. Un grande vantaggio è il prezzo basso. Allo stesso tempo, molte persone preferiscono assumere un microelemento che fa parte dei complessi vitaminico-minerali per la prevenzione.

Il gluconato di calcio viene bevuto con stimolatori dell'immunità e un breve corso per prevenire le allergie. Se la malattia si è già manifestata, non puoi auto-medicare. È necessario consultare un medico che determinerà il dosaggio ottimale del farmaco e la durata del corso.

Gluconato di calcio nel trattamento delle allergie

Si ritiene che il gluconato di calcio sia uno dei farmaci usati per curare le allergie, quindi, a volte come parte di un trattamento completo, un medico prescrive il gluconato di calcio per le allergie - un medicinale con un costo minimo e con un effetto terapeutico positivo.

Il verificarsi di qualsiasi reazione allergica nel corpo umano indica, prima di tutto, una profonda compromissione del funzionamento del sistema immunitario.

Con questo stato del corpo, organi e sistemi reagiscono con intolleranza agli stimoli esterni ed interni.

Le reazioni allergiche si manifestano in modi completamente diversi e spesso diventano croniche con periodi di esacerbazione immediatamente dopo ripetuti contatti con l'allergene.

Vale la pena assumere gluconato di calcio e su quale base si basano i suoi effetti sulle allergie, considereremo ulteriormente.

Il meccanismo d'azione del gluconato di calcio

Studi medici volti a studiare diversi tipi di allergie hanno rivelato che nella maggior parte dei pazienti viene rilevato un livello insufficiente di calcio nel sangue.

Il gluconato di calcio assunto per le allergie regola i processi metabolici nel corpo e influenza direttamente:

  • Permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni. Il normale livello di calcio nel corpo stringe le pareti dei vasi sanguigni, il che significa che l'allergene non può penetrare attraverso di loro e causare gonfiore, prurito, eruzioni cutanee.
  • Il gluconato di calcio per le allergie è anche benefico a causa dell'effetto positivo sulle cellule del tessuto connettivo, grazie al quale il processo di guarigione è accelerato.

Naturalmente, questo medicinale non sarà in grado di curare istantaneamente le allergie, ma con il suo uso, i sintomi della malattia sono meno pronunciati.

Quando combinato con antistaminici, il corso del trattamento è ridotto, il rischio di gravi complicanze è ridotto.

Il farmaco ha anche un leggero effetto diuretico, che consente anche di rimuovere rapidamente le tossine dal corpo e ridurre il gonfiore.

Calcio gluconato e bambini

Il gluconato di calcio per le allergie è particolarmente necessario per i bambini, ciò è dovuto alle caratteristiche dell'assorbimento degli oligoelementi.

Nell'infanzia, la crescita ossea scheletrica e la formazione dei denti richiedono un aumento del contenuto di calcio nel corpo, con una carenza, l'elemento in tracce inizia a essere consumato dalle scorte e tutte le reazioni metaboliche peggiorano, che influisce sullo stato del sistema immunitario.

La carenza di calcio nel corpo del bambino si verifica anche a causa della mancanza di vitamina D, quindi a volte questi due microelementi sono prescritti insieme.

L'uso del gluconato di calcio per le allergie aiuta a curare l'orticaria, la febbre da fieno, l'intolleranza a determinati farmaci, la malattia da siero.

Regole per l'assunzione del farmaco

Il farmaco deve essere prescritto da un allergologo in combinazione con altri farmaci farmacologici..

La loro scelta dipende dallo stato del sistema immunitario, dall'età di una persona, dalla tolleranza ai farmaci, dalla gravità della reazione di intolleranza.

Il gluconato di calcio per le allergie è prescritto in iniezioni o compresse.

La somministrazione intramuscolare o endovenosa del farmaco viene praticata solo in ospedale, poiché il medicinale deve essere somministrato in conformità con alcune misure di sicurezza.

Il trattamento a casa viene effettuato in compresse, i bambini di età inferiore ai tre anni non sono prescritti:

  1. Per gli adulti, il gluconato di calcio per le allergie è prescritto da nove a dieci grammi al giorno suddivisi in due o tre dosi;
  2. I bambini dai tre ai quattro anni ricevono 2 grammi di farmaco al giorno, dai 4 ai 6 anni - tre grammi, i bambini sotto i 9 anni - una dose giornaliera di 6 grammi. Dopo 10 anni, il dosaggio raggiunge i 9 grammi;
  3. Le persone anziane non devono assumere più di 2 grammi di gluconato di calcio al giorno, poiché il farmaco viene lentamente assorbito da essi..

Condizioni per l'uso del farmaco

L'efficacia del farmaco dipende dal rispetto delle condizioni del suo utilizzo..

Le compresse prescritte devono essere frantumate in una polvere fine e bevute circa un'ora prima di un pasto, bevendo molta acqua.

Alcuni raccomandano di bere compresse di calcio solo con il latte, questo porta ad un assorbimento ancora migliore del farmaco.

Va ricordato che il calcio non sarà assorbito se il corpo non ha abbastanza vitamina D. Pertanto, si consiglia l'uso combinato di questi due oligoelementi e nei giorni di sole è possibile ottenere una dose di vitamina D per strada..

Un corso di trattamento

Il corso del trattamento con il farmaco non può essere inferiore a una settimana e più di 16 giorni. Altri farmaci che prendi dovrebbero essere rivisti durante il trattamento..

Non compatibile con altri medicinali.

Il gluconato di calcio per le allergie è proibito con il trattamento simultaneo con preparazioni di ferro, glicosidi cardiaci, antibiotici tetracicline.

Il calcio neutralizza i principi attivi di questi farmaci e può anche causare effetti indesiderati..

Il farmaco non è compatibile con l'alcol, mentre l'assunzione di etanolo e calcio riduce la digeribilità del farmaco e porta a compromissione della funzionalità epatica..

Quando si assumono gluconato di calcio per trattare le allergie, alcune persone sviluppano varie reazioni avverse.

Molto spesso, sono espressi da disturbi dispeptici: dolore epigastrico, nausea, vomito, feci molli.

Se questi segni aumentano, il farmaco deve essere annullato e consultare un medico.

Il dosaggio del farmaco deve essere pienamente osservato, il suo eccesso porta allo sviluppo di aritmia, problemi digestivi.

Prima di utilizzare il gluconato di calcio per le allergie, è consigliabile determinare il livello di oligoelementi nel sangue, questo aiuterà ad evitare reazioni indesiderate.

Il gluconato di calcio per le allergie è controindicato in alcune malattie, tra cui:

  • Infiammazione ai reni, in particolare causando insufficienza renale;
  • Avvelenamento con acido ossalico o fluorico, sali di magnesio;
  • Disfunzione tiroidea. In questa condizione, il gluconato di calcio non verrà assorbito, quindi non ha senso prenderlo;
  • ipercalcemia;
  • Aterosclerosi;
  • Coagulazione del sangue;
  • Grave danno al fegato.

Controindicazioni ed effetti collaterali sono considerati motivi sufficienti per la prescrizione del gluconato di calcio solo da un medico qualificato.

La mancata osservanza del regime di trattamento, il dosaggio in eccesso può portare ad avvelenamento, che richiederà l'uso di altri farmaci.

I benefici del farmaco nel trattamento delle allergie

Ad oggi sono state sviluppate centinaia di farmaci con un meccanismo d'azione antistaminico. Tutti hanno le loro indicazioni, caratteristiche d'uso, la possibilità di utilizzo nella pratica pediatrica.

Ma molto spesso, tali farmaci sono piuttosto costosi e per passare attraverso l'intero corso del trattamento, devi spendere non mille rubli.

A differenza di questi farmaci, il gluconato di calcio presenta numerosi vantaggi:

  1. Il farmaco è stato usato per diversi decenni e quindi la sua sicurezza è stata dimostrata dal tempo. Il gluconato di calcio è prescritto anche per le donne in gravidanza;
  2. Il farmaco è abbastanza economico e quindi non sarà difficile trattarli;
  3. L'efficacia del calcio nelle reazioni allergiche è stata dimostrata, soprattutto se si verificano nei bambini piccoli.

Il gluconato di calcio è prescritto in combinazione con farmaci antiallergici ad azione breve o prolungata.

Se usi solo questo farmaco da solo, non ci saranno benefici durante l'esacerbazione della malattia.

Il gluconato di calcio può essere usato per prevenire le allergie in breve tempo e con stimolatori dell'immunità..

Calcio per allergie e infezioni (parte 1 delle medicine sbagliate)

C'è qualcuno che non è stato trattato con calcio? Compresse effervescenti lenitive p-h-h-fun, liquido per la gola piacevolmente irritante... Cosa rende popolari i preparati di calcio? Perché sono usati per malattie infettive e reazioni allergiche?

Si ritiene che il calcio rafforzi i vasi sanguigni e riduca l'infiammazione. Non posso dire da dove provenga tale affermazione, tuttavia, ho avuto l'impressione che venga trasmessa agli aderenti alla scienza medica nel processo di formazione. D'altra parte, in diversi libri di testo medici disponibili che ho esaminato ieri, nulla di questo tipo è scritto. Da dove viene questa affermazione? Non lo so. Non ricordo. Non capisco l'origine di questo fenomeno. Internet, ovviamente, lo duplica, ma, ovviamente, non è apparso qui. I farmaci a base di calcio sono apparsi molto prima e saldamente stabiliti nella cosiddetta medicina pratica (da non confondere con l'autorevole rivista Practical Medicine) - vale a dire, il trattamento di raffreddori, vesciche sulla pelle, punture di zanzara e vespe, ecc..

Dov'è la ricerca di "sigillare il raffreddore comune" con il calcio, così come il trattamento di "eruzione cutanea" e mal di gola? Pertanto, questa è un'assurdità ovvia, per una tale convinzione chiunque raggiungerà chi dedica almeno alcuni minuti del loro tempo prezioso senza dubbio a pensare al ruolo del calcio nel corpo.

Se il più brevemente possibile, oltre al ruolo nel sistema di supporto (parlando umanamente - rafforzando le ossa), questo elemento svolge un ruolo chiave come fattore nella trasmissione dei segnali dei processi metabolici all'interno delle cellule e delle loro pose. Gli ioni calcio non si trovano nelle cellule in questo modo, ovunque, e la loro concentrazione è strettamente regolata attraverso i canali ionici.

Questi canali regolano non solo l'afflusso / deflusso di ioni calcio nelle cellule, ma portano anche alla creazione di serbatoi intracellulari, principalmente in strutture cellulari chiamate reticolo endoplasmatico. Sotto l'influenza di vari stimoli, gli ioni calcio vengono rilasciati da queste strutture, dopo di che si legano a proteine ​​specifiche con attività enzimatica (la più famosa calmodulina e miosina). L'effetto finale degli ioni calcio dipende dalla cellula e da altri stimoli, di seguito sono riportati due esempi:

  • contrazione dei muscoli scheletrici, della muscolatura liscia (quindi, ad esempio, aumento della pressione sanguigna o broncospasmo) e cellule muscolari del cuore;
  • molteplici effetti sul sistema immunitario - ad esempio, il rilascio di mediatori infiammatori dalle cellule del sistema immunitario chiamati basofili (e quindi la gravità delle reazioni infiammatorie) o l'attivazione dei linfociti T usando una proteina chiamata calcineurina (è bloccata dai farmaci contro il rigetto del trapianto).
Lo schema del sistema calcio-calcineurina. Ulteriori informazioni e descrizione dei simboli sono disponibili dopo aver fatto clic sull'immagine..

Dopo aver letto il breve testo, è chiaro che se i preparati di calcio assunti per via orale avessero davvero un effetto diretto, preferiremmo avere crampi, coliche, ictus (a causa dell'ipertensione arteriosa) e tumori dalla testa ai piedi a causa della degranulazione del basofilo. Il fatto che ciò non avvenga è il risultato di meccanismi efficaci per regolare il livello di calcio nel corpo.

Ma qualcuno dirà, dopo tutto, potrebbe esserci una carenza di calcio, che può turbare il metabolismo e causare la malattia? E questo è il culmine di questo articolo. Il corpo ha grandi riserve di calcio immagazzinato nel sistema scheletrico. In caso di carenza, si tratta della sua "mobilitazione" e del male minore sotto forma di decalcificazione ossea. Ad eccezione dei disturbi endocrini non così comuni, che possono portare a un deterioramento della "mobilizzazione" delle riserve di tessuto osseo, la carenza di calcio si manifesta con disturbi del sistema scheletrico. In una situazione del genere, assumere i preparati di calcio è più appropriato, ma dovrebbe essere lungo (la decalcificazione non è avvenuta in una settimana e non si riprenderà in due settimane) ma, per l'amor di Dio, questo non ha nulla a che fare con il trattamento delle reazioni allergiche o del mal di gola.

La voce sopra è abbastanza breve e abbastanza lunga. Insomma perché, per ovvie ragioni, l'argomento di quale sia il metabolismo e il ruolo del calcio non è menzionato, ma ha delineato solo gli aspetti più importanti. Il trattamento a lungo termine del calcio di raffreddori e allergie in primo luogo dei metodi terapeutici, che è completamente "dal soffitto", e ancora più strano - questo viene insegnato a scuola.

Letteratura:

guide mediche che ho cercato tracce di calcio:

  • Medicina Interna per Studenti e Medici della Quarta Edizione Gerd Herold et al. (2006).
  • Medicina interna a cura di Andrew Szczeklik (2006).
  • Medicina interna, a cura di Franciszk Kokot Numero VII (2002)
  • Harrison Principles (Internal Medicine 16th Edition 2005)

Il ruolo del calcio nel corpo è ben descritto in:

  • Ganong Commentary in Medical Physiology 23rd Edition (2009)

Un ottimo schema che riflette il destino complesso del calcio nella cellula utilizzata in questo post è tratto dall'articolo:

  • Sakuma, K., Yamaguchi &, A. (2010) Il ruolo funzionale della calcineurina nell'ipertrofia, rigenerazione e disturbi muscolari scheletrici Journal of Biomedical Biotechnology, 2010, 1-9 DOI: 10.1155 / 2010/721219

Gluconato di calcio allergico

Una reazione allergica è una sorta di disturbo nel funzionamento del sistema immunitario. Qualcuno è caratterizzato dalla comparsa di un'allergia a quelle sostanze che altre persone non causano nulla del genere. Ad esempio, il contatto con animali domestici in alcune persone può causare tosse, prurito, rinite, mal di gola, lacrimazione, eruzioni cutanee e altro ancora. In un'altra persona, la causa dello sviluppo di un'allergia può essere l'ingestione di un allergene con il cibo, l'assorbimento attraverso la superficie della pelle, il tratto respiratorio, l'iniezione.

Molto spesso, le allergie si verificano durante l'infanzia. I medici hanno dimostrato che una delle cause di questa condizione potrebbe essere una pronunciata mancanza di calcio nel corpo. È questo che porta allo sviluppo di reazioni allergiche nei bambini, poiché a questa età si nota una crescita intensiva, a seguito della quale il contenuto di calcio in tutti i tessuti dell'organismo in crescita diminuisce. Inoltre, i fattori che contribuiscono alla formazione della carenza di calcio sono la dentizione e l'aumento dei livelli di vitamina D nel corpo. Pertanto, come uno dei metodi di trattamento e prevenzione delle allergie nei pazienti predisposti a questa condizione, viene utilizzato il gluconato di calcio.

Quali pillole allergiche sono le più efficaci ed economiche? Programma di trattamento delle allergie alle pillole.

Leggi le cause e i sintomi dell'eczema disidrotico a questo indirizzo..

Calcio gluconato per allergie: applicazione

Con una quantità sufficiente di calcio nel corpo umano, la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni diminuisce, di conseguenza, si forma un ostacolo alla penetrazione degli allergeni nel sistema circolatorio. Ciò significa che con un aumento della concentrazione di calcio, si riduce la probabilità di una reazione immunitaria acuta. Per le allergie viene spesso prescritto il gluconato di calcio, che aiuta ad aumentare non solo il contenuto di calcio, ma anche una sostanza che influenza le condizioni del tessuto connettivo (gluconato), che accelera notevolmente il processo di guarigione. Di norma, il gluconato di calcio è prescritto in combinazione con antistaminici.

Il farmaco viene utilizzato per il trattamento complesso di varie reazioni allergiche, comprese le condizioni causate da effetti collaterali derivanti dall'assunzione di altri farmaci.

Il gluconato di calcio deve essere assunto per via orale prima dei pasti. A seconda della gravità della malattia, agli adulti viene prescritto di assumere 2-6 compresse in una dose di 1-3 g due volte o tre volte al giorno. I bambini dai tre ai quattro anni vengono sottoposti a trattamento, bevendo 1 g, dai cinque ai sei anni - 1,5 g, dai sette ai nove anni - 2 grammi, dai dieci ai quattordici anni - 3 g due o tre volte al giorno a discrezione del medico. Le persone anziane possono consumare non più di 2 g al giorno.

Inoltre, in alcuni casi, viene prescritta una somministrazione endovenosa del farmaco, ma la sua somministrazione può essere accompagnata da spiacevoli sensazioni soggettive (febbre, vampate di calore). Potrebbero esserci complicazioni associate a una violazione della tecnica di somministrazione del farmaco - quando la soluzione entra nel tessuto sottocutaneo situato intorno alla vena, si verificano spesso flebite e periflebite e, in caso di infezione, ascessi che richiedono un trattamento chirurgico.

Il corso del trattamento dovrebbe essere di 1-2 settimane.

Effetti collaterali dell'assunzione di gluconato di calcio: segni di avvelenamento (nausea, vomito, diarrea, dolore allo stomaco) e variazioni della frequenza cardiaca.

Calcio gluconato per allergie: miti e realtà

Molti hanno sentito che il gluconato di calcio non è un rimedio efficace. Queste conversazioni sono facilmente spiegabili dal fatto che il prezzo di questo farmaco è minimo e che i produttori moderni cercano in ogni modo di vendere vari coralli e altro "calcio organico", il cui costo è parecchie volte superiore al costo del gluconato. Di norma, i sostenitori di farmaci costosi sostengono che il gluconato di calcio non viene praticamente assorbito dall'intestino..

In realtà, non è affatto così. Per comprendere questa situazione, è necessario considerare il principio di assorbimento del calcio, in cui sono coinvolti i seguenti componenti:

  • paraormoni (ormoni prodotti dalle ghiandole paratiroidi);
  • calcitonina (un ormone secreto dalla ghiandola tiroidea);
  • vitamina D.

Affinché il calcio penetri nella parete del tratto gastrointestinale ed entri nel sangue, è necessario utilizzare vitamina D, proteine ​​leganti il ​​calcio e alcuni tipi di aminoacidi, tra cui lisina e L-arginina. Queste sostanze forniscono il massimo assorbimento di calcio, mentre alcune di esse vengono assorbite passivamente attraverso le pareti del duodeno. In altre parole, la più piccola quantità di calcio può entrare nel corpo senza l'aiuto degli ormoni, della vitamina D e degli aminoacidi di cui sopra. L'assorbimento del calcio non si verificherà se manca qualche elemento ausiliario o se una persona consuma calcio sotto forma di sali insolubili, che non sono assolutamente correlati al gluconato di calcio. Stranamente, ma questo farmaco è solubile anche in acqua fredda.

Di conseguenza, il gluconato di calcio viene assorbito da bambini e adulti, motivo per cui è raccomandato l'uso come medicinale nei casi in cui è consentito..

Leggi le cause della tosse allergica e le opzioni di trattamento..

Per quali motivi c'è un'allergia nei neonati, leggi qui. Tutto sui metodi di trattamento

Calcio gluconato per allergie: controindicazioni


Ci sono controindicazioni all'assunzione di questo farmaco, che includono: nefrite, sanguinamento, avvelenamento con sali di magnesio, fluoro o acido ossalico, epatite e altre malattie del fegato, irritazioni cutanee, disfunzione della ghiandola paratiroidea, aumento dell'escrezione di calcio. Inoltre, è vietato assumere il farmaco da persone che hanno aumentato la coagulazione del sangue (ipercoagulazione), ipercalcemia, un'alta tendenza a formare coaguli di sangue, grave aterosclerosi.

Eppure, prima di iniziare un ciclo di trattamento con questo farmaco, è necessario consultare uno specialista qualificato. Risponderà alla domanda se il gluconato di calcio è adatto a te o meno, oltre a determinare il dosaggio specifico e la durata del corso del trattamento, nonché un modo efficace per amministrare il farmaco.

Ti piace l'articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o resta sintonizzato su VKontakte, Facebook, Odnoklassniki, Google Plus o Twitter.

Iscriviti agli aggiornamenti via e-mail:

Dillo ai tuoi amici! Parla ai tuoi amici di questo articolo sul tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello di sinistra. grazie!

Peccato che non mi sia mai imbattuto nel tuo sito prima!
Sono stato punito da queste iniezioni e sono andato da loro per terre lontane!
L'iniezione è spiacevole, calda, dopo che ha un po 'di vertigini e prenderlo a stomaco vuoto è controindicato.
Ho dato miglioramenti, ma non direi che sono significativi. Tuttavia, è necessario essere trattati insieme ad altri medicinali.

Questo è cloruro di calcio, un'iniezione "calda". Sì, non viene somministrato come iniezione, solo con una soluzione salina di 8 gocce al minuto, altrimenti la pressione potrebbe diminuire bruscamente o potrebbe iniziare la necrosi tissutale. Il gluconato è più gentile in questo senso, ma secondo me (come persona che gocciola, cloruro e gluconato) aiuta un po 'peggio. Tuttavia, il cloruro dà il risultato dopo la prima infusione e il gluconato deve essere gocciolato a lungo, ma aiuta anche. Sono allergico fin dall'infanzia, conosco in prima persona Quincke e l'orticaria, sono stato in ospedale più di una volta ed entrambi i contagocce mi hanno salvato dalle iniezioni ormonali.

Soffro di dermatite atopica da un anno ormai. Quando la malattia stava appena iniziando a progredire, un dermatologo ha prescritto un ciclo di dieci giorni di calcio e Tsetrin Gluconate.
Nel mio caso, il calcio gluconato poteva solo mantenere le condizioni generali della mia pelle: il prurito e il rossore diminuivano, i pettini cominciavano a guarire più velocemente. Sfortunatamente, dopo la fine del corso, la malattia ha ripreso a progredire.
Quando la dermatite atopica ha acquisito una fase grave, la somministrazione periodica di questo farmaco non ha dato alcun effetto.
Quindi, in base alla mia esperienza, posso dire che questo farmaco ha solo un effetto temporaneo e come tale non tratta le allergie.
Sulla base di quanto precede, non sono d'accordo con l'autore di questo articolo nel senso che il gluconato di calcio è sottovalutato a causa del suo prezzo economico: in effetti, non vi è stato alcun risultato positivo dall'amministrazione del corso e il prezzo non ha importanza qui. Di conseguenza, il denaro non è uno spreco di denaro e l'esperienza nel trattamento della dermatite atopica è aumentata.

Ho sofferto per molti anni, ho anche prescritto il gluconato, per la prima volta e in combinazione con altri farmaci, non l'ho ancora provato! Dimmi, hai scelto un trattamento efficace? In tal caso, condividilo, i miei progressi sono passati alla seconda mano... è terribile.

HO TESTATO DALL'ECZEMA UMIDO, MOLTO EFFICIENTE DOPO IL PUNTO AL MATTINA 10 ml DI GLUCONATO DI CALCIO, I FERRI SONO SALUTI PER LA NOTTE.

E cosa mi consigliate se non il gluconato di calcio? Sono nuovo di questo...

Ciao, ho letto la tua recensione sull'articolo, voglio condividere la mia esperienza con te. A mio figlio è stata diagnosticata la dermatite atopica sin dalla nascita. Ora ha 15 anni, circa tre anni fa ci siamo sbarazzati di questa malattia, grazie a Dio. Voglio dire che nessuna medicina si può dire per aiutarci affatto. Ho provato di tutto, sia costoso che economico. Anche il glucanato di calcio è stato aggiunto al cibo. Ho comprato pillole, le ho schiacciate, perché mio figlio non le beveva molto. Prurito nel sangue, tra le dita e le orecchie, sui gomiti nelle curve. È stato un orrore. Allo stesso tempo, non ha dato dolci, patatine, limonate, alcun tipo di kirieshek, ecc. Il medico ha prescritto una dieta per noi. Certo, è stato molto difficile. Alla fine, ho letto di una dieta a base di porridge cotto in terza acqua e di zuppe in seconda acqua, cosa significa se qualcuno non lo capisce. Acqua bollita nel porridge, drenata e aggiunta più acqua, e quindi tre volte, e zuppa. Tre settimane all'anno con una dieta del genere. Un uovo aperto, qualsiasi carne, quasi nulla fritto. Frutta in umido fatta in casa a base di frutta secca. Gli agrumi non sono ammessi; il pane del secondo giorno è preferibilmente di segale. Latticini, ricotta con panna acida. Ryazhenka, bifidoc, kefir, ecc. né i dolci affatto. Eventuali verdure surgelate a fuoco veloce. In generale, ecco una dieta così approssimativa e un unguento molto buono chiamato acriderm. Ancora una volta, mio ​​figlio non è affatto preoccupato. Mangiamo quasi tutto. Aggiungerò anche di essere sano, ovviamente devi mangiare prodotti naturali. Questa è la mia esperienza.

Strano nelle controindicazioni, è scritto che è controindicato per le irritazioni della pelle e il medico me l'ha prescritto. Che cosa?

Ho 30 anni. 29 dei quali soffrivano di dermatite atopica. Ho provato tutto ciò che è possibile. Vari corsi furono sostituiti dal riposo e ancora una volta gli esperimenti continuarono. Sono andato dai dottori fino a quando ho capito che stavano prescrivendo qualcosa che non mi aiuta. Un anno fa, quando da solo non riuscivo a far fronte a questo flagello, e ogni giorno sempre più focolai di prurito apparivano sul corpo, andavo dal medico. E per la prima volta nella mia vita, mi è stato prescritto gluconato di calcio, in combinazione con altri farmaci. Semplicemente non potevo credere a questo Miracolo: tutto ciò che era su di me è scomparso in 4 giorni. È semplicemente incredibile, fantastico. Dopo un forte prurito orario ogni ora, tanta calma. Ho iniziato a vivere una nuova vita, ho iniziato a dormire bene, mi sono fatto una doccia e alla fine ho iniziato a indossare pantaloncini e magliette senza esitazione. Questo medicinale ha trasformato la dermatite atopica in grave remissione. Accade ovviamente, una volta al mese, compaiono sintomi appena percettibili: prendo un'iniezione di gluconato di calcio e continuo a godermi la vita. Quello che ti auguro.

Mio figlio ha 20 anni e 18 anni, soffre di dermatite atopica, febbre da fieno e rinite allergica. La dermatite atopica non è solo la pelle malata (eruzione cutanea, prurito, ferite reali, gonfiore), ma anche reazioni gastrointestinali sotto forma di diarrea e dolore. La rinite non è solo un naso che cola, starnuti, lacrimazione, ma anche sangue dal naso, una tosse che dura per mesi. Dove e come non siamo stati esaminati! Terapia del corso permanente, inclusi corticosteroidi. Vita speciale, diete infinite... semplicemente orribile. E proprio di recente, mi sono ricordato di Ca glucan. Ci è stato prescritto all'inizio della malattia - a 2 anni. Quindi, per qualche motivo, non c'è stato alcun effetto. E sei mesi fa, abbiamo iniziato a prenderlo. Posso dire che questo è l'unico farmaco che ha dato un RISULTATO VISIBILE! Sorprendentemente, non si sono verificati effetti simili quando si assumevano altri antistaminici, ketotifene, immunoterapia, ecc. Non so come spiegare, ma funziona. L'unica cosa di cui mi preoccupo è che non puoi prenderlo per anni. E non appena lo annulliamo, purtroppo l'allergia ritorna.