Jessner Peeling - Hollywood Rejuvenation Standard

Cliniche

Tra la varietà di procedure anti-invecchiamento presentate oggi, le bucce occupano un posto speciale, uno dei quali è il peeling chimico di Jessner o, come viene anche chiamato, "Hollywood".

Il peeling di Jessner è uno dei più popolari grazie alla sua efficacia, alle variazioni dell'applicazione, alla relativa sicurezza e al rapido recupero dell'epidermide..

Jessner si sta sbucciando prima e dopo le foto

Il peeling di Jessner era originariamente inteso come antisettico, sotto forma di dopobarba, per prevenire la diffusione dell'infezione tra i membri del team in un sottomarino americano.

Max Jessner, che ha lavorato come medico su questo sottomarino, ha combinato gli ingredienti più semplici disponibili in quel momento, dando vita a un prodotto unico che non solo aveva un'eccellente proprietà disinfettante, ma ha anche migliorato qualitativamente l'aspetto della pelle.

Che cos'è Jessner Peeling?

Il peeling Jessner è una miscela tricomponente in proporzioni uguali: acido salicilico, acido lattico e resorcinolo. In alcuni casi, per l'efficacia possono essere aggiunti ingredienti come acido glicolico o acido citrico e alcool isopropilico..

  • Acido salicilico (acido salicilico) - è presentato come parte di una concentrazione del 14%. Ha effetti antisettici, antinfiammatori, cheratolitici e di lieve secchezza. Riduce la secrezione delle ghiandole sebacee, promuove l'epitelizzazione dei difetti della pelle, allevia l'infiammazione e il prurito.
  • Acido lattico (acido lattico), la concentrazione nel peeling è del 14%. Ha un effetto sbiancante, esfoliante e idratante, favorisce la produzione di collagene ed elastina.

A differenza degli acidi della frutta (inclusi anche negli alfa-idro acidi), l'acido lattico ha un effetto morbido e delicato sulla pelle, ti consente di trattenere e idratare uniformemente i vari strati dell'epidermide, il che lo rende uno dei componenti più importanti del peeling di Jessner.

  • Resorcin (Resorcin) - è anche presentato come parte del peeling con una concentrazione del 14%. Ha effetti antibatterici, sbiancanti, astringenti e cauterizzanti, migliora l'azione dei componenti di cui sopra.

Grazie a questa composizione proporzionale, l'effetto del peeling Jessner è mirato ad eliminare l'eccessiva untuosità della pelle, l'ipercheratosi (cellule esfolianti), levigando le rughe.

Il peeling Jessner può avere un effetto diverso e, a seconda del numero di strati applicati e della durata dell'azione, può essere:

  • Superficie. In questo caso, la miscela viene applicata una volta. Quindi c'è arrossamento della pelle con conseguente peeling dello strato corneo. Tale esposizione può essere una procedura preparatoria per il peeling mediano o profondo..
  • Mediano. Applicare da due o più strati. L'impatto è sull'intero strato dell'epidermide, fino alla membrana basale, ma senza influenzarlo. In questo caso, c'è un forte arrossamento dello strato corneo, con la successiva formazione di un film denso o persino una crosta che stringe la pelle e dopo alcuni giorni inizia a staccarsi.

L'impatto, che è più profondo della membrana basale, è un peeling chimico profondo, ma la "Hollywood" per tale esposizione è estremamente rara.

In ogni caso, il tipo di peeling viene selezionato individualmente dal cosmetologo, a seconda delle condizioni della pelle e del tipo di problema da risolvere..

Indicazioni Jessner Peeling

Il peeling hollywoodiano, una volta ottenuto sperimentalmente, ha lo scopo di aggiornare / ringiovanire la pelle del viso e, più precisamente, di:

  • eliminazione di grasso aumentato
  • eliminazione di acne e acne, fino a una cura completa
  • eliminazione dell'ipercheratosi
  • levigare le rughe sottili
  • sollievo della pigmentazione
  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • rinnovamento del tessuto cellulare e ripristino dell'elasticità della pelle
  • aumentare l'elasticità della pelle.

Questo è, in effetti, l'effetto lifting del peeling di Jessner è simile all'azione della mesoterapia facciale o ad un'altra procedura anti-invecchiamento.

Pro e contro di Jessner Peeling

  • Sicurezza. A differenza di procedure simili, la probabilità di effetti collaterali del peeling Jessner è trascurabile: le cicatrici e le aree della pigmentazione post-peeling sono praticamente eliminate, ciò è dovuto alla capacità di controllare il processo.
  • Universalità. A seconda del numero di strati e del tempo di esposizione, è possibile ottenere: peeling superficiale, mediano-superficiale e mediano.
  • Efficienza. Il peeling Jessner è un trattamento efficace per la pelle problematica e soggetta all'acne. A causa della composizione equilibrata del farmaco, il numero di acne e le loro conseguenze diminuisce con ogni procedura eseguita..
  • Esfoliazione attiva. L'uniformità dell'applicazione della miscela del farmaco promuove l'esfoliazione uniforme e attiva, che, secondo gli esperti, porta a buoni risultati..
  • Riabilitazione veloce Il peeling superficiale di Jessner non richiede cure post-peeling a lungo termine e un gran numero di procedure, che ti consentono di tornare al tuo normale stile di vita il più presto possibile.

Gli svantaggi della procedura sono prevedibili, ma abbastanza tollerabili, questi sono:

  • indolenzimento della procedura
  • cattivo odore chimico
  • la miscela può essere tossica, poiché l'acido salicilico e il resorcinolo reagiscono con l'ossigeno.

Con una conservazione prolungata e impropria, la composizione del peeling Jessner perde le sue proprietà: deve essere conservata in un luogo fresco, in un contenitore scuro con un coperchio ben avvitato.

Indicazioni e controindicazioni

L'uso del peeling Jessner è rilevante per i seguenti problemi di pelle:

  • aumento della pelle grassa
  • ipercheratosi (ispessimento dello strato corneo)
  • cicatrici e cicatrici
  • pigmentazione, lentiggini
  • peli incarniti
  • avvizzimento della pelle, comparsa di rughe sottili
  • acne, acne, post-acne
  • pori dilatati, comedoni.

Nonostante la relativa sicurezza della procedura, Jessner Peeling è nota per numerose controindicazioni come:

  • allergia a uno dei componenti del farmaco
  • gravidanza e allattamento
  • diabete
  • malattie oncologiche
  • Malattie autoimmuni
  • pelle ipersensibile
  • infezioni fungine e malattie in forma acuta, tra cui: herpes, dermatosi, tricofitosi, microsporia,
  • papillomavirus sotto forma di grandi talpe
  • processi infiammatori purulenti: bolle, impetigine
  • la presenza sulla pelle di lesioni come: infiammazione, ferite, crepe
  • acne rosacea
  • scottatura
  • febbre
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci per il trattamento dell'acne - pertanto, prima della procedura, è necessaria la consultazione di un cosmetologo
  • periodo di chemioterapia
  • demodicosi: il peeling di Jessner può scatenare un'esacerbazione.

A causa dell'insolazione attiva, non è consigliabile sbucciare Jessner nel periodo primavera-estate e in estate.

Si consiglia ai pazienti con pelle scura di sottoporsi a un test di tolleranza individuale degli ingredienti prima della procedura..

Jessner Peeling

In alcuni casi, è necessaria una preparazione preliminare prima del peeling di Jessner. A seconda del problema, le sue opzioni possono variare, da una o due bucce nel salone di bellezza all'uso di acidi della frutta a casa.

Ma in pratica è sufficiente utilizzare una lozione speciale e applicare la crema solare al mattino. In ogni caso, la qualità e la durata della preparazione della procedura vengono decise individualmente con il cosmetologo alla prima consultazione.

IMPORTANTE: il giorno del peeling di Jessner, non è consigliabile utilizzare creme idratanti o cosmetici a base di acidi della frutta.

Immediatamente prima della sessione, è necessario testare la reazione del farmaco, per questo viene applicata una miscela peeling sulla delicata area della pelle (dietro l'orecchio, alla curva del gomito) per 5 minuti. In caso di arrossamento grave o prurito, la procedura non viene eseguita.

La procedura di peeling di Jessner inizia con la pulizia della pelle. Mezzi speciali con PH 4.5 - 5.5, dopo 30 secondi, vengono applicati sulla sua superficie con leggeri movimenti di massaggio. lavato via con acqua. Quindi la pelle viene sgrassata con alcool.

E solo dopo viene fatta un'applicazione coerente e accurata della miscela dall'alto verso il basso, cioè partendo dalla fronte al mento e infine per sempre.

Dopo un paio di minuti, la pelle diventa ricoperta da un rivestimento di cristalli bianchi di acido salicilico, che sono un indicatore di uniformità di applicazione. Una sgradevole sensazione di bruciore è accompagnata durante tutta la procedura.

Il peeling Jessner può essere applicato da due a quattro strati, con un intervallo di 5 minuti. La reazione cutanea viene valutata immediatamente dopo ogni applicazione, che determina il numero di strati e la profondità di penetrazione necessaria per ottenere l'effetto desiderato.

Alla fine della procedura, la miscela peeling Jessner non viene lavata via, viene applicato sulla pelle uno speciale idratante e una maschera lenitiva.

E solo dopo quattro o cinque ore, e secondo alcune recensioni - sei, già a casa puoi lavarti la faccia da solo. In caso di forte reazione, la miscela peeling viene rimossa immediatamente. Dopo aver lavato la pelle, si consiglia di applicare l'unguento al pantenolo.

Riabilitazione post peeling

Le condizioni della pelle il giorno successivo dipendono dalla durata dell'esposizione e dal numero di strati applicati: da lieve arrossamento e gonfiore a sensazione di bruciore / dolore, arrossamento intenso e sensazione di eccessiva tensione.

Di norma, l'esfoliazione inizia il terzo giorno e dura cinque giorni. Secondo alcune recensioni, ancora una volta, a seconda del tipo di pelle, della soglia del dolore e del numero di strati applicati, alcune persone hanno un processo di peeling quasi invisibile, è possibile andare a lavorare e visitare luoghi pubblici.

Per altri, al contrario (le foto mostrano) - il viso diventa coperto di macchie scure, la pelle viene tirata verso il basso per sentire un guscio, dove dolore e bruciore sono sostituiti da un forte prurito.

Il film che è apparso non può mai essere rimosso con la forza, altrimenti è irto di un colore della pelle malsano con macchie rosa. Solo l'esfoliazione indipendente del film garantisce l'effetto desiderato: tonico, uniformemente liscio, senza rughe, macchie scure e comedoni, - pelle giovane e tenera.

Il numero di procedure di peeling Jessner viene assegnato individualmente, a seconda delle condizioni della pelle e dei problemi esistenti. Fondamentalmente, è da 5 a 8 sessioni ogni 4-6 settimane, mentre ogni procedura successiva può essere meno delicata e, di nuovo, tutto dipende dalle caratteristiche individuali del paziente.

Il processo di ripristino della pelle, di norma, dura 7-9 giorni, ma può essere significativamente ridotto se si lava il viso più volte al giorno con acqua bollita termica o acidificata e si cura accuratamente la pelle con unguento al pantenolo.

Idealmente, la procedura di peeling Jessner dovrebbe essere pianificata in anticipo per essere in grado di prendersi cura della pelle del viso ed essere in uno stato di riposo fisico e psicologico.

Nel periodo di riabilitazione post peeling si raccomanda:

  • smetti di usare il trucco
  • rifiutare di visitare il solarium
  • utilizzare la protezione solare e una minore esposizione al sole.

Gli effetti del peeling di Jessner

Quando si applica il peeling Jessner, come qualsiasi altro effetto chimico, si nota un'ustione della pelle seguita dal rigetto dello strato corneo, che può portare a conseguenze sia previste che inattese.

Conseguenze attese. Questa è di solito una reazione naturale della pelle all'azione di stimoli esterni, in questo caso ingredienti chimici. Tali conseguenze sono osservate in quasi tutti, questo:

  • Eritema. O arrossamento dell'area trattata, dopo aver sbucciato Jesser dura fino a tre giorni.
  • Rigonfiamento. Oppure la reazione del sistema vascolare - osservata il secondo giorno, può durare fino a 3-4 giorni. Pertanto, al fine di evitare una chiara manifestazione di edema, è molto importante tenere conto delle caratteristiche della pelle del paziente, della durata del peeling di Jessner e della quantità applicata

    condizione della pelle dopo la procedura

    strati.

  • Punti neri. In alcuni casi, può verificarsi un oscuramento della pelle, che trascorre dopo 6-7 giorni. Dipende dalle caratteristiche individuali della pelle.
  • Peeling. La reazione naturale della pelle a un effetto chimico, in questo caso, il peeling di Jessner.
  • Ipersensibilità. La pelle rinnovata dopo il peeling è delicata e sensibile, il che è abbastanza naturale..

Conseguenze inattese. Se alcune condizioni e regole igieniche non vengono osservate durante l'applicazione del peeling Jessner, possono verificarsi complicazioni che possono influire negativamente sull'aspetto e sulla salute del paziente.

  • Infezione. Il mancato rispetto delle regole degli antisettici quando si utilizza il peeling Jessner può essere irto di varie complicazioni infettive, come: strepto-stafilloderma o herpes. Per trattamenti che richiedono l'uso di antibiotici e pomate.

Nel caso di manifestazioni di precedenti ricadute di herpes, è necessario avvertire il cosmetologo per l'uso profilattico di farmaci antivirali, poiché lo stress cutaneo causato dal peeling può "svegliare" lo stato latente del virus e provocare una complicazione.

  • Allergia. Quando si utilizza Jessner il peeling viene osservato abbastanza raramente. Al fine di evitare tali problemi, viene eseguito un test preliminare. Tuttavia, nello stato normale, gli ingredienti del peeling potrebbero non avere l'effetto corretto, ma la pelle rinnovata dopo il peeling è particolarmente vulnerabile e la reazione sotto forma di gonfiore e forte prurito può essere scatenata da eventuali irritanti.

Quanto costa il peeling a Jessner in un salone?

Il costo del peeling Jessner è determinato dalla posizione geografica della tua città, dalla categoria del salone di bellezza, dalle qualifiche di un cosmetologo e dal marchio del farmaco utilizzato.

Pertanto, il costo di una procedura può variare da 2.000 a 6.000 rubli. Il costo del corso è determinato dal numero di procedure prescritte.

È possibile sbucciare Jessner a casa?

Sì, puoi se lo desideri. Poiché tutti gli ingredienti elencati sono venduti in farmacia, non è necessaria una prescrizione, conoscenze speciali e attrezzature speciali.

Tuttavia, senza una certa esperienza, conoscenze pertinenti sulle caratteristiche della pelle e, possibilmente, gravi controindicazioni, può causare gravi lesioni alla pelle del viso.

Solo un professionista può prevedere tutte le sfumature della procedura ed evitare conseguenze negative.

Inoltre, i cosmetologi praticanti per il pre-peeling Jessner preferiscono prodotti pronti da produttori globali come MedicControlPeel (Russia), Allura Esthetics (Stati Uniti), MedPeel (Stati Uniti), PCA Skin (Stati Uniti), Natura Bisse (Spagna), Mediderma (Spagna), NanoPeel (Italia), Enerpeel (Italia).

Peeling a Jessner: composizione, indicazioni e controindicazioni, i migliori farmaci

Le estetiste considerano questo peeling uno dei migliori. Anche Jessner superficiale è più efficace dell'esfoliazione di mandorle, enzimi o ambra

La buccia di Jessner (buccia di Jessner) è considerata uno dei metodi più efficaci e delicati di esfoliazione. Molto spesso è usato come superficiale, ma quando indicato, è prescritto come mediana. Il vantaggio principale di questo peeling è la pulizia profonda della pelle con un periodo di recupero minimo. La procedura è adatta a donne di tutte le età e con qualsiasi pelle.

Composizione Jessner Peeling

Il peeling classico di Jessner contiene uguali proporzioni di acidi salicilici e lattici e resorcinolo a base alcolica:

  • acido lattico - 14%;
  • acido salicilico - 14%;
  • resorcinolo - 14%.

È questo insieme di ingredienti che è stato proposto dal dott. Max Jessner per i suoi colleghi. È successo a metà del secolo scorso e già nel 1993 la composizione è stata integrata e migliorata dal presidente della pelle PCA Margaret Ansira.

Le versioni modificate di esfoliante non contengono resorcinolo, sono meno tossiche e hanno meno probabilità di provocare allergie. Pertanto, le donne con pelle scura o sensibile possono usarle..

Per ottenere un effetto esfoliante più forte, la concentrazione di acido lattico in alcuni preparati può essere aumentata al 20% rispetto al 14% standard. L'etanolo è usato come solvente..

Proprietà dell'acido lattico

La sostanza è parte integrante dell'epitelio e, entrando in piccole quantità sulla sua superficie, crea un ambiente acido. Questo aiuta a sopprimere la moltiplicazione dei microrganismi patogeni e aiuta a sbarazzarsi di acne. Inoltre, l'acido lattico correlato agli alfa-idroacidi ha un effetto esfoliante e sbiancante sulla pelle, idrata e stimola la produzione di elastina e collagene.

Proprietà dell'acido salicilico

L'acido salicilico è considerato un eccellente antisettico. Ammorbidisce rapidamente e attivamente lo strato superiore della pelle, migliora l'esfoliazione, asciuga e accelera la rigenerazione dei tessuti.

Il componente è altamente solubile in olio, quindi viene utilizzato per ridurre la secrezione di sebo e combattere l'acne. La sostanza pulisce la pelle grassa, libera i pori dal contenuto e li restringe, asciuga l'infiammazione, elimina il prurito.

Azione di resorcinolo

In medicina, il resorcinolo è usato come disinfettante e tannino nel trattamento delle malattie della pelle. Il componente ha un pronunciato effetto antimicrobico e migliora il lavoro degli acidi.

Grazie all'antisettico, dopo il peeling di Jessner raramente si verificano infiammazioni e irritazioni della pelle. Le ustioni chimiche guariscono rapidamente e senza lasciare traccia, senza lasciare cicatrici e cicatrici.

Peeling di Jessner con idrochinone

Gli esfolianti con un componente simile appartengono ai prodotti modificati e hanno un pronunciato effetto schiarente e livellante. L'idrochinone è considerato un buon antiossidante, ma con un uso eccessivo può innescare la crescita delle cellule tumorali. I medici avvertono che se il chinolo viene applicato troppo spesso, è possibile l'effetto opposto: la pelle assumerà una tinta grigiastra e si maccherà.

In Russia e in Europa, i cosmetici con idrochinone sono vietati. Negli Stati Uniti, la sostanza è approvata per l'uso in una concentrazione non superiore al 2%.

I prodotti a base di idrochinone sono adatti a donne con pelle spessa e spessa. Sull'epitelio sottile e sensibile, i farmaci possono causare gravi irritazioni..

Tipi di Jessner Peeling

Nella maggior parte dei casi, il peeling Jessner viene utilizzato come procedura superficiale, ma può anche essere usato per un effetto più grave - mediano. Per capire la differenza tra loro, considera ogni opzione in modo più dettagliato:

  1. Esfoliazione superficiale. Uno strato del farmaco viene applicato sulla pelle. La procedura viene eseguita per idratare l'epidermide, levigare il sollievo e ridurre i pori o come misura preparatoria per un effetto più profondo. Dopo l'esfoliazione, si osserva un leggero peeling per 2-3 giorni.
  2. Esfoliazione mediana. La pelle è coperta con due o più strati di soluzione. In questo caso, il farmaco penetra nell'intero livello dell'epidermide, senza raggiungere la membrana basale. Il periodo di recupero dura 5-6 giorni con desquamazione più grave. Il metodo si occupa di rughe del viso, post-acne, cicatrici e pigmentazione..

Qualche volta il peeling è effettuato in 4-5 ricevimenti e è chiamato in profondità. Viene eseguito solo in casi eccezionali, poiché la procedura è piuttosto traumatica e dà una pronunciata reazione vascolare con l'effetto della coagulazione superficiale. La pelle trattata con questo metodo guarirà per almeno 2 settimane.

Il tipo ottimale di esfoliazione viene selezionato individualmente dal cosmetologo e dipende dal tipo di difetti e dalla pelle del paziente.

Indicazioni per l'uso

Il peeling chimico di Jessner può risolvere molti problemi. Ecco perché la versione di Hollywood è così amata dai cosmetologi e dai pazienti..

Indicazioni per la procedura:

  • rughe del viso e dell'età;
  • punti neri;
  • acne
  • fotoinvecchiamento;
  • secchezza e disidratazione della pelle;
  • malattie dermatologiche (ipercheratosi, rosacea);
  • cicatrici da acne e cicatrici;
  • smagliature e strie;
  • preparazione per altre procedure cosmetiche (chirurgia plastica, esfoliazione profonda, mesoterapia).

Esfoliante con acidi non solo ringiovanisce la pelle, ma funge anche da eccellente prevenzione dell'invecchiamento.

Controindicazioni per la procedura

L'esfoliazione chimica, anche la più leggera e non invasiva, è una seria procedura cosmetica che ha i suoi limiti e dovresti esserne consapevole.

Controindicazioni al peeling di Jessner:

  • intolleranza individuale ai componenti esfolianti;
  • infiammazione e trauma della pelle (eruzioni cutanee, abrasioni, graffi, crepe);
  • esacerbazione dell'herpes;
  • gravidanza e allattamento;
  • processi infettivi che si verificano con la febbre;
  • oncologia.

Non è consigliabile eseguire la procedura con demodicosi: il peeling può provocare una ricaduta e il paziente dovrà essere trattato a lungo.

La stagione dell'anno dovrebbe essere una controindicazione temporanea all'esfoliazione acida - l'esfoliazione non dovrebbe essere effettuata durante un periodo di alta attività della luce solare. Il momento migliore per la procedura va da ottobre a marzo.

In caso di gravi malattie del fegato, dei reni o del cuore, è necessario eliminare solo il peeling superficiale. In questo caso, il momento limite è il resorcinolo. Con ogni strato aggiuntivo, il suo effetto tossico sul corpo aumenta, il che può influenzare negativamente le persone con patologie croniche..

Tecnica

Esfoliazione chimica: la manipolazione è rapida e, a prima vista, semplice, ma richiede molta esperienza da parte del cosmetologo e una buona conoscenza del protocollo della procedura con una certa composizione.

Jessner si sbuccia passo dopo passo:

  1. La sessione inizia con la pulizia della pelle con strumenti speciali a pH neutro. Dopo un minuto, la composizione viene lavata via e il viso viene trattato con alcool.
  2. L'esfoliante viene agitato e applicato rapidamente con un batuffolo di cotone, a partire dalla fronte fino al mento.
  3. Dopo la composizione peeling secondo il protocollo, vengono applicati sulla pelle la crema Aglycolik, Retises Forte o un'altra preparazione e crema solare. Questo termina la procedura.

Se è necessario coprire la pelle con più strati, questo viene fatto 2-3 minuti dopo ogni precedente.

Si prega di notare che l'esfoliante dal viso in un salone di bellezza di solito non viene lavato via. Lo rimuoverai a casa 6-12 ore dopo la procedura..

E un altro punto importante: non dovresti lasciare il salone con peeling non chiuso, cioè il viso dovrebbe essere trattato con preparati speciali dopo l'esfoliazione.

Video: procedura di peeling

Cura post peeling

Dopo il lavaggio dopo una sessione, trattare la pelle con una crema curativa o applicare una maschera post peeling. Ciò allevia l'irritazione, riduce il rischio di complicanze e accelera la guarigione..

Per la cura riparativa, sono adatti prodotti con acido ialuronico, aloe, camomilla. Assicurati di usare la crema solare durante il corso di peeling..

Durante il periodo di riabilitazione non è raccomandato:

  • usare cosmetici decorativi;
  • visitare il solarium, lo stabilimento balneare e la sauna;
  • sudare attivamente;
  • stai al freddo per molto tempo.

In nessun caso non staccare le croste formate dalla pelle, altrimenti le macchie rimarranno sul viso dopo la guarigione. Ciò comporterà un peeling più profondo o altre procedure cosmetiche..

Si consiglia di pianificare una sessione di esfoliazione nel mezzo della settimana, in modo che il picco di esfoliazione cada nel fine settimana. Quindi puoi prenderti cura di te in tutta sicurezza, senza spaventare nessuno con la pelle che si stacca.

Effetti collaterali

Alla base, il peeling chimico è un'ustione comune con tutte le sue conseguenze. Il processo di rigetto dell'epidermide può essere accompagnato da varie reazioni negative:

  • arrossamento della superficie trattata;
  • gonfiore;
  • oscuramento della pelle;
  • maggiore sensibilità dei tessuti rinnovati.

Se non vengono seguite le norme igieniche, è possibile l'infezione da microflora batterica, seguita da infiammazione e suppurazione. In questo caso, sarà richiesto l'uso di unguenti esterni con antibiotici: Baneocin, Levomekol.

Il costo della procedura nei saloni

Il costo di un peeling di Hollywood dipende in gran parte dalla regione, dallo status della clinica, dalle qualifiche dei medici e dai farmaci usati. In media, il prezzo di una procedura varia da 3000 a 7000 rubli.

Le grandi cliniche lavorano, di regola, su soluzioni Jessner più costose di Martineks o MedicControlPeel (MCP). Le estetiste che assumono a casa usano droghe più economiche. Di conseguenza, il costo della procedura è inferiore.

Marchi e prezzi popolari

Quando vai per un peeling, assicurati di chiedere con quale strumento lavora un dermatologo. Ottime recensioni hanno una soluzione di Salicylicpeel JS di Martinex. Contiene acido lattico al 10%, acido salicilico al 14% e resorcinolo..

Le altre marche non sono meno popolari:

  • MedicControlPeel (MCP) Russia. Il farmaco non è economico, per 30 ml dovrai pagare 4800 rubli;
  • Allura (Allure) Estetica USA - 2480 rubli. per 30 ml;
  • MedPeel USA - 2600 rub. per 30 ml;
  • Mediderma (Mediderma) Spagna - 7130 rub. per 60 ml;
  • PCA Skin USA - 2840 rub. per 30 ml.

Di recente, Kaitlin (Katlin) e ONmacabim (Onmakabim) da Israele stanno guadagnando popolarità. Un tubo dei loro fondi costa circa 3.000 rubli.

Jessner si sbuccia a casa

Se è impossibile visitare il salone o se si desidera risparmiare denaro, la procedura può essere eseguita a casa.

Le soluzioni peeling sono consigliate per essere acquistate sul sito Web dell'azienda o acquistate in qualsiasi negozio online specializzato in cosmetici professionali. Nessuna ricetta richiesta.

Di solito, un protocollo è allegato alla soluzione di Jessner, in cui viene descritto passo dopo passo come fare il peeling, ma implica la presenza di alcune conoscenze ed esperienze nella cosmetologia pratica.

Se decidi ancora di fare l'esfoliazione da solo, consulta in anticipo uno specialista e scopri come applicare correttamente il farmaco e quanto conservare. E, soprattutto, solo l'esfoliazione superficiale può essere fatta a casa. Le opzioni medie e profonde dovrebbero essere affidate a uno specialista.

Recensioni sul peeling dei cosmetologi Jessner

Le estetiste considerano questo peeling uno dei migliori. Un prezzo piacevole, un minimo di controindicazioni e un buon effetto anti-invecchiamento: tutto questo mette la procedura alla pari con la mesoterapia e la plastica. Anche Jessner superficiale è più efficace dell'esfoliazione di mandorle, enzimatica o ambra.

Risposte alle domande

Quante procedure sono necessarie per corso per ottenere il massimo effetto e con quale frequenza vengono eseguite?

La durata del corso dipende principalmente dalla composizione dell'esfoliante. Più aggressiva è la soluzione, meno saranno necessarie le procedure per ottenere l'effetto, ma l'intervallo tra loro aumenterà.

Ad esempio, per le pelli sensibili, saranno sufficienti 4 sessioni con una pausa di 7-10 giorni. Per appianare rughe o cicatrici, hai bisogno di una composizione più concentrata. In questo caso, vengono eseguite solo 2 sessioni con un intervallo di 2 settimane.

Posso fare durante la gravidanza?

Di per sé, esfoliare la pelle come un modo cosmetico per migliorare l'aspetto non rappresenta una minaccia per la madre e il bambino. Tutto dipende dalla composizione del farmaco e dalla profondità dell'esposizione.

Medici e cosmetologi sono unanimi: è vietata qualsiasi mediana e buccia profonda durante la gravidanza. Sono ammesse solo esfoliazioni superficiali con acidi della frutta naturali. Bene, poiché le soluzioni di Jessner contengono resorcinolo e acidi aggressivi, non è possibile applicarle durante la gravidanza.

Come prepararsi meglio alla procedura?

Di solito nel protocollo per l'esfoliante, è indicata la necessità di un pre-trattamento. Dovrebbe essere avviato 3 settimane prima della procedura.

Esistono diverse opzioni di allenamento:

  1. Esecuzione di 2-3 peeling superficiali di Jessner o esfoliazione di mandorle;
  2. Uso quotidiano di fondi con acidi della frutta;
  3. Assistenza domiciliare a base di retinolo.

Tutte le opzioni considerate equalizzano e assottigliano l'epidermide, riducendo il costo di un farmaco costoso. Inoltre, il pre-trattamento migliora il rigetto delle squame, migliora l'effetto finale e riduce il rischio di complicanze.

In che modo il peeling Jessner è diverso dal peeling giallo??

La differenza tra le procedure è abbastanza significativa. Il primo è un insieme di ingredienti. La composizione retinoica o gialla contiene molti acidi: retinoico, azelaico, fitico, ascorbico e kojico. La loro azione è molto più morbida e delicata rispetto ai componenti di Jessner.

In secondo luogo, il peeling giallo non irrita la pelle, peeling dopo che è meno pronunciato e passa più uniformemente. È questa variante di esfoliazione che viene spesso prescritta per la pelle del viso acneica sporca. Ma l'acido retinoico ha un aspetto negativo: a differenza della composizione di Jessner, molto spesso provoca allergie. Pertanto, le donne inclini a reazioni impreviste, usano il peeling giallo con cautela.

Riassumere

Il peeling chimico di Jessner non è invano così popolare tra le donne di tutte le età. Ha molti vantaggi e pochissime controindicazioni. La procedura non richiede grandi spese e può essere una degna sostituzione per mesoterapia o chirurgia plastica..

Hai sbucciato Jessner? Raccontaci delle tue impressioni, lascia una recensione sul salone e sull'estetista.

Cosa fare con le allergie al peeling

Il peeling aiuta a migliorare l'aspetto della pelle e a preservare la giovinezza più a lungo, tuttavia, a causa delle sostanze chimiche incluse nella composizione, esiste il rischio di allergie.

Se si verificano gonfiore, infiammazione, irritazione o prurito immediatamente dopo il peeling, non solo è necessario interrompere le procedure, ma anche selezionare gli antistaminici appropriati che aiuteranno ad eliminare i sintomi negativi.

Cause di allergia

Se appare una crosta sul viso, una leggera infiammazione e arrossamento dopo il peeling chimico - questi effetti collaterali sono considerati normali, poiché la pulizia viene eseguita dall'esposizione all'epidermide di sostanze aggressive. I sintomi descritti scompaiono generalmente entro tre giorni.

Una reazione allergica più lunga e più pronunciata può essere dovuta a:

  • intolleranza ai componenti del prodotto;
  • cosmetologo non professionale o mancato rispetto della sterilità durante la procedura;
  • pelle troppo secca e disidratata.

Se dopo aver pulito appare una forte sensazione di prurito e bruciore, un'eruzione cutanea pronunciata o gonfiore del viso, è necessario sottoporsi a una visita medica.

Manifestazioni sintomatiche

I principali sintomi che indicano intolleranza al prodotto scelto per la pulizia della pelle del viso:

  • la comparsa di grave gonfiore entro un'ora dal momento della procedura;
  • forte arrossamento, prurito e dolore sulla pelle pulita;
  • sensazione di bruciore e disagio generale in tutto il corpo.

Ad esempio, un'allergia al peeling giallo può manifestarsi come una forte espansione dei capillari a causa dell'eccessivo rilascio di istamina dalle cellule epidermiche.

È importante ricordare che i sintomi possono andare oltre le aree della pelle che sono state trattate durante il peeling..

Trattamento

Per trattare le allergie gravi dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico, tuttavia, i sintomi lievi possono essere eliminati da soli con:

  1. Pillole. Aiuteranno a liberarsi da prurito, eruzione cutanea, una leggera sensazione di bruciore e arrossamento. Le migliori compresse sono Loratadin, Cetirizine e Suprastin.
  2. Unguenti, creme o gel. Hanno un effetto disinfettante, combattono efficacemente gonfiore e infiammazione. I farmaci più popolari sono Fenistil e Psilobalm..
  3. Farmaci curativi. Attivano il processo di rigenerazione della pelle, eliminano piccole ferite ed eruzioni cutanee. Per le allergie, si consiglia di utilizzare Pantenolo e Bepanten..

Se si verificano anomalie nel sistema respiratorio, il medico deve selezionare i glucocorticosteroidi e prescrivere la somministrazione intramuscolare o endovenosa di antistaminici.

Per l'intero periodo di recupero è necessario:

  • escludere caffè, frutta a guscio, cioccolato e agrumi dalla dieta;
  • evitare la luce solare diretta sulla pelle;
  • rifiutare cosmetici, visite alla sauna e alla piscina.

Con una manifestazione prolungata di sintomi negativi sul viso dopo il peeling, è importante iniziare il trattamento il più presto possibile, altrimenti potrebbero verificarsi complicazioni come l'herpes, una grave pigmentazione della pelle o cicatrici dovute a danni profondi all'epidermide.

Una visita tempestiva da un dermatologo aiuterà a evitare tali conseguenze negative: lo specialista prescriverà una diagnosi completa che aiuterà a determinare la causa esatta dell'allergia dopo il peeling e scegliere farmaci efficaci.

Jessner Peeling: tutto ciò che devi sapere sulla procedura

La popolarità dei tipi chimici di peeling è dovuta all'elevata efficienza della pulizia profonda del viso in questo modo. I preparati a base di ingredienti chimici (principalmente acidi) vengono applicati sulla pelle. La concentrazione di sostanze nella composizione del prodotto è idealmente selezionata: fornisce un effetto positivo, eliminando i danni ai tessuti. Nel migliore dei modi, un cosmetologo è in grado di scegliere l'opzione giusta per il peeling chimico. Il peeling di Jessner riceve molti feedback positivi. La procedura può essere eseguita in modo indipendente o utilizzare i servizi di un professionista.

Caratteristiche di peeling

L'essenza del peeling di Jessner, o il metodo hollywoodiano di pulizia della pelle, a cui è stato dato il secondo nome per la popolarità dell'opzione tra le stelle, è semplice. La miscela attiva viene applicata sulle copertine, aspettando fino a 12 ore, la composizione viene rimossa sciacquando con acqua.

È disponibile un'opzione per la pulizia di jessner superficiale, media e profonda. La differenza tra l'intensità dell'esposizione può essere non solo nel tempo di esposizione, ma anche nel numero di strati dell'agente attivo applicato. I parametri della procedura, adatti in un caso particolare, saranno determinati dal cosmetologo.

Anche la composizione del peeling di Jessner non è difficile. La miscela contiene:

  • acido lattico (14-20%);
  • acido salicilico (14%);
  • resorcinolo (10-14%).

I produttori di cosmetici professionali apportano spesso modifiche alla composizione, integrando i parametri classici con componenti che hanno un effetto benefico, migliorano, differenziano il risultato della procedura.

Nota! Data la semplicità della composizione, il metodo di esecuzione, molti sono fiduciosi che la procedura sia facile da eseguire a casa. L'impatto è possibile ma non sicuro. Le azioni sbagliate possono portare a complicazioni.

Indicazioni per

Per la prima volta, una combinazione di acido lattico e acido salicilico fu inventata dal medico della nave M. Jessner, che in seguito ricevette il suo nome. Una sostanza di composizione classica sotto forma di dopobarba è stata utilizzata come antisettico che migliora ulteriormente l'aspetto e la qualità della pelle..

Attualmente, la tecnica detergente è stata a lungo utilizzata per l'esposizione professionale, fornendo risultati igienico-sanitari e anti-invecchiamento. I cosmetici prescrivono il peeling di Jessner per combattere:

  • lentiggini, macchie dell'età;
  • risultati sostenuti di danni meccanici ai tessuti (post-acne, cicatrici, cicatrici);
  • eccessiva cheratinizzazione del tegumento;
  • inquinamento persistente (punti neri, comedoni);
  • infiammazione senza pus (acne);
  • pori dilatati;
  • aumento del sebo;
  • segni di tessuto avvizzimento (perdita di tono, densità);
  • manifestazioni visibili dell'invecchiamento (rughe, ptosi).

Si consiglia di non eseguire l'opzione di pulizia fino all'età di 21 anni. In giovane età, è meglio fare con una frutta o una composizione esfoliante glicolica. La procedura di prescrizione Jessner più popolare è un programma anti-invecchiamento precoce (dopo 25-30 anni).

la confusione può essere effettuata con qualsiasi tipo di tegumento come prescritto dal cosmetologo. Per i proprietari di pelli sensibili, viene mostrata solo una versione superficiale della procedura..

In caso di eccessiva secchezza del tegumento, un cosmetologo può offrire un'implementazione preliminare di mesoterapia, biorivitalizzazione, che contribuiscono a saturare i tessuti con l'umidità, eliminando l'eccessiva vulnerabilità.

Metodologia Efficienza

La gravità dei risultati del peeling di Jessner dipende dalla profondità dell'esposizione.

La pulizia della superficie (applicando 1 strato) ti permetterà di esfoliare lo strato cheratinoso delle cellule della pelle, rinfrescare l'aspetto, pulire, pori stretti, minimizzare la pigmentazione, vari difetti minori.

L'esposizione mediana (fino a 3 strati) non solo pulisce, rinfresca la superficie della pelle, ma può anche schiarire o rimuovere significativamente le macchie dell'età, influenzare le rughe del viso pronunciate ed eliminare le piccole cicatrici. Dopo la procedura, la probabilità di nuovi focolai di acne, l'acne è ridotta.

La pulizia profonda (da 5 strati) ha lo scopo di lavorare con difetti di forte gravità. Dopo un restauro riuscito, scompaiono rughe del viso, irregolarità, cicatrici, macchie di pigmento ampiamente distribuite sulla pelle, grandi rughe, rughe sono ridotte al minimo, l'ovale viene stretto. La pelle sembra completamente rinnovata, il paziente gode di un aspetto giovane e fiorito.

Ottieni rapidamente il risultato perfetto non funzionerà. La purificazione secondo Jessner viene effettuata in corsi. Un cosmetologo verrà offerto da un cosmetologo dopo aver valutato le condizioni della pelle. Solitamente per pelli secche e sensibili, vengono eseguiti 2-4 trattamenti, per pelli grasse e problematiche - fino a 6-10 trattamenti.

Mancia. Spesso usi uno schema per aumentare la profondità di penetrazione della composizione (effetto superficiale all'inizio del corso, profondo - alla fine).

Marchi popolari

Per eseguire il peeling di Jessner a casa, è possibile acquistare ingredienti in farmacia, realizzare autonomamente la composizione, eseguire la procedura. Questo è irto di vari errori, che comportano complicazioni. Anche i professionisti non rischiano di ridurre il costo dell'interferenza in questo modo. Inoltre, ci sono molte composizioni pronte per la qualità del peeling di Jessner:

  • Onmacabim. La versione classica del marchio israeliano Onmakabim. Il prodotto non solo deterge a fondo la pelle, combatte con piccoli difetti, ma ha anche un effetto lifting tangibile. La sostanza è inerente ad un brillante effetto antibatterico e anti-seborroico. Una bottiglia da 30 ml costa 3,7 mila rubli.
  • Janssen Cosmetics. La versione morbida del marchio tedesco Inspira med mfa è adatta per pelli secche e sensibili. L'azione del prodotto è finalizzata alla pulizia, eliminando le piccole imperfezioni. Una bottiglia da 50 ml costa da 2 mila rubli.
  • Sesderma. I prodotti della serie Medasma Melaspeel sono adatti per risolvere vari problemi. I rimedi del sesderma francese sono in grado di eliminare l'acne ad alta gravità, la cheratosi seborroica, la lentigine, il melasma, le cicatrici. La composizione contiene acido lattico, salicilico, citrico. Le fiale di una sostanza di 60 ml vengono vendute per 7-8 mila rubli..
  • Nuova buccia Una versione popolare del gel antietà invecchiante modificato di Jessner. Una miscela di acidi lattici, salicilici e citrici contribuisce al rinnovamento, al ringiovanimento dei tessuti. Una bottiglia da 50 ml viene venduta per 3 mila rubli.
  • Peel medical (BCmed). La versione classica della produzione americana. Lo strumento è adatto per effetti anti-invecchiamento, cicatrizzazione dei tessuti, allineamento dei rilievi. Una bottiglia da 30 ml viene venduta per 2,7 mila rubli.
  • MedicControlPeel. La versione popolare di Salicylicpeel JS sotto forma di una lozione con una composizione classica, ma a basso contenuto di acido lattico (10%). Il prodotto dell'azienda russa Martineks è caratterizzato da un brillante effetto esfoliante e depigmentante. Il farmaco MCP è popolare per il controllo di comedoni, acne. Una bottiglia da 30 ml costa 2,5 mila rubli.
  • Enerpeel JR. Enerpil italiano ha una composizione classica con un alto contenuto di acido lattico (20%). La variante è caratterizzata da un risultato di guarigione del lavoro. Una bottiglia da 70 ml costa 1,3 mila rubli.

Si raccomanda che la scelta della sostanza sia completamente affidata a un cosmetologo. Una variante del prodotto con la composizione appropriata, le sfumature della procedura dipendono dalle caratteristiche individuali del paziente.

Fase preparatoria

La preparazione per il peeling Jessner è una fase importante che determina la qualità del risultato. Si consiglia di iniziare il processo con una visita dall'estetista. Il medico ti dirà se è possibile un intervento. In caso di focus sulla procedura, il cosmetologo parlerà dei principi di preparazione:

  • 7-14 giorni prima della sessione prevista, è necessario integrare la cura regolare con prodotti a basso contenuto di acidi della frutta o peeling preliminare;
  • uso obbligatorio di cosmetici con un elevato fattore di protezione solare;
  • svolgimento di un test allergologico per la sostanza selezionata per la procedura di base (applicazione a breve termine della composizione alla curva del gomito, polso).

Anche la conservazione della salute, in particolare l'integrità del tegumento, è considerata un punto importante nella fase preparatoria. I dettagli dell'intervento, il corso sarà determinato dal cosmetologo. Il peeling Jessner è raccomandato nel periodo autunno-inverno.

Procedura

Il giorno della procedura, al paziente non è raccomandato applicare il trucco, utilizzare prodotti per la cura cosmetica. L'intervento prevede a sua volta l'esecuzione delle seguenti azioni:

  1. Pulizia superficiale con ph delicato e neutro. La composizione detergente non implica una lunga esposizione: applicazione, rimozione mediante risciacquo con acqua calda.
  2. Sgrassare la superficie. Usa composizioni speciali con la capacità di scissione lipidica, alcool normale o lozioni con il suo contenuto.
  3. Applicazione della composizione attiva. Il principio attivo è distribuito sulla pelle secca. Le labbra, le palpebre non influiscono. Lo strumento dovrebbe chiudere uniformemente la superficie. Forse l'apparenza di bruciore, formicolio. I sintomi di forza moderata sono accettabili. In 2-5 minuti, si formano cristalli bianchi sulla superficie.
  4. Aumento della profondità di esposizione. Per eseguire la versione centrale e profonda del peeling di Jessner, saranno richiesti 2–5 strati della composizione. Dopo l'essiccazione del primo strato (6-10 minuti), il processo viene ripetuto. Si consiglia di interrompere dopo l'applicazione di 5 strati. L'estetista regola la profondità dell'esposizione, concentrandosi sulla reazione cutanea..
  5. Il completamento del processo. Dopo l'essiccazione dell'ultimo strato, la composizione viene neutralizzata, lavata via o lasciata agire fino a 12 ore. Tutto dipende dalle condizioni della pelle del paziente, dal prodotto utilizzato. In genere, il peeling viene sigillato con una composizione speciale, caratterizzata da un effetto anestetico, lenitivo e antisettico. Dopo aver aspettato il tempo indicato dal cosmetologo (quanto da tenere individualmente viene determinato), il paziente dovrà lavare il resto della sostanza con acqua da solo. La pelle pulita viene lubrificata con un agente curativo (Pantenolo, Solcoseryl) o crema, che è raccomandato dal medico.

La fine della sessione di pulizia di Jasner nell'ufficio del cosmetologo è una spiegazione dei principi di un'ulteriore cura della pelle. Il medico indica un elenco di restrizioni, stabilisce le regole di comportamento durante il periodo di recupero.

Foto prima e dopo

Periodo di guarigione

La gravità della condizione dopo il peeling con l'uso della miscela latte-salicilico dipende dalle reazioni individuali del corpo, dalla profondità dell'effetto. Potresti sentire dolore, prurito, la pelle acquisisce una tonalità rosata, marrone-viola, il viso sembra poco attraente: gonfiori, gonfiori.

Di solito la superficie è stretta con un film sottile, sotto il quale è nascosto il rossore - il risultato di un'ustione chimica. La crosta esterna si asciuga gradualmente, si trasforma in una sorta di conchiglia di colore marrone o con il contenuto di macchie scure. Questo è un fenomeno temporaneo. Dopo il completamento con successo della riabilitazione (5-10 giorni), la pelle diventa sana, rinnovata.

Recupero della foto di giorno

Per un corretto recupero dopo il peeling, è importante la cura adeguata del tegumento. L'estetista mette in guardia contro:

  • cottura a vapore (visita di un bagno, sauna, lavaggio in acqua calda);
  • abbronzatura (solarium, sole aperto);
  • sudorazione attiva (sport, lavoro fisico);
  • nuoto in piscina, pubblico o in acque libere;
  • trucco (vietato anche la crema tonale o familiare);
  • violazioni della crosta formata, staccando pezzi di tessuti esfolianti.

Restrizioni rigorose sono valide per un massimo di 1 mese dopo la procedura, ma per ottenere il risultato di massima qualità, è meglio abbandonare le classi vietate per un massimo di 2-3 mesi. L'uso di cosmetici decorativi può essere restituito dopo il completamento dell'esfoliazione. Che i pruriti della pelle dovranno essere tollerati.

Per una corretta cura della pelle escludi l'uso di creme convenzionali, altri cosmetici. Fino alla completa convergenza delle croste, si consiglia di prendersi cura delle coperture come segue: lavare in acqua leggermente acidificata, applicare sulla superficie (fino a 5-6 volte al giorno) una versione farmacia di unguenti rigeneranti (Solcoseryl, Bepanten, Panthenol). Ciò contribuirà ad accelerare il completamento del periodo di riabilitazione..

Inoltre, non è necessario imbrattare la pelle con nulla. Obbligatorio è l'uso regolare della protezione solare. Il prodotto deve avere un elevato fattore SPF, applicato quando si esce all'aperto con qualsiasi tempo, indipendentemente dalla durata pianificata della camminata.

Peeling attivo dopo che il peeling Jessner inizia in 2-3 giorni, dura fino a 4-7 giorni.

Importante! Più profonda è l'esposizione, più lungo e doloroso sarà il recupero. Il rispetto delle restrizioni, la cura adeguata faciliterà il processo, proteggendo dalle complicazioni.

Costo in cabina

La sessione di peeling di Jessner è stimata in media tra 3,5 e 6 mila rubli. Il costo è determinato dal cosmetologo individualmente. Il prezzo dipende dalla scala di elaborazione, dallo strumento utilizzato. Il costo stimato può sempre essere visualizzato sul sito web della clinica, nel listino prezzi con una stanza privata. Un'opzione con regolazione individuale verrà chiamata da un cosmetologo dopo una consultazione faccia a faccia con un paziente.

Caratteristiche di conduzione a casa

Il peeling Jessner non è raccomandato da solo. Una procedura a domicilio può portare a spiacevoli conseguenze. In un caso estremo, una consultazione con un cosmetologo è obbligatoria prima dell'intervento. Non è necessario sperare che il tentativo di auto-preparazione della miscela sarà un grande risparmio. È irto di complicazioni..

Anche con la stretta osservanza delle istruzioni. È meglio utilizzare peeling professionali già pronti, la descrizione delle regole d'uso è sempre allegata allo strumento. Applicare non più di 1-2 strati della sostanza, non lasciare la composizione sulla pelle per una lunga esposizione. Tale procedura non comporta una grave riabilitazione, darà risultati lievi positivi senza complicazioni..

Precauzioni

Il peeling Jessner ha una vasta gamma di controindicazioni, un'attenta attenzione alla quale proteggerà da spiacevoli conseguenze. La procedura non può essere eseguita quando:

  • intolleranza ai componenti della soluzione;
  • gravidanza
  • rosacea, presenza di grandi talpe, altre formazioni nell'area di trattamento;
  • esacerbazione dell'herpes;
  • malattie della pelle che richiedono un precedente trattamento (demodicosi, psoriasi, eczema);
  • oncologia di qualsiasi luogo;
  • ferite aperte sulla superficie (graffi, abrasioni, acne aperta);
  • abbronzatura fresca;
  • infiammazione, irritazione dei tessuti;
  • decorso acuto di qualsiasi malattia;
  • prendendo retinoidi, preparati contenenti mentolo, canfora;
  • squilibrio ormonale (farmaci, allattamento, mestruazioni, menopausa).

Si consiglia di rinviare la procedura per i disturbi generali. Le estetiste non si impegnano a intervenire in estate. Periodo ottimale: dall'autunno alla primavera. A marzo, si consiglia di completare il corso. Una buona idea dell'opportunità di sbucciare Jessner dovrebbe essere di carnagione scura. La procedura può influire sull'aspetto di una linea di demarcazione che rovina l'aspetto.

Ad eccezione delle controindicazioni, seguendo tutte le raccomandazioni di un cosmetologo, l'insorgenza di complicanze è minima. Le reazioni normali che precedono il risultato finale sono la comparsa di:

  • arrossamento;
  • rigonfiamento;
  • peeling abbondante;
  • macchie scure, crosta bruno-rossastra.

I fenomeni sono accompagnati da dolore moderato, bruciore, prurito. Tutti i sintomi normalmente scompaiono in 7-10 giorni. Se ci sono grandi brufoli sottocutanei, macchie di lunga durata, segni di infezione (forte dolore, febbre, suppurazione, ispessimento, gonfiore), sospette allergie (eruzione cutanea, prurito persistente, arrossamento di lunga durata), si consiglia di consultare un cosmetologo.

Nota! Anche l'assenza di peeling, debole convergenza della pelle non dovrebbe essere allarmante. Questo non è un segnale di intervento di scarsa qualità. La circostanza è caratteristica quando si esegue l'esposizione superficiale (1-2 strati).

Pro e contro

Il peeling di Jessner si riferisce alle opzioni superficiali mediane di pulizia esfoliante, nonché al metodo corallo, giallo (retinoico) di esfoliare la pelle. Il TCA è già considerato un impatto più grave. L'esposizione alla miscela latte-salicilico è chiamata procedura meno confortevole rispetto agli analoghi.

Questo è il principale svantaggio dell'opzione. L'impatto richiede una preparazione obbligatoria, una riabilitazione tangibile, non esclude complicazioni dopo l'esposizione.

I vantaggi del peeling Jessner includono il costo accettabile della procedura. È spesso inferiore al retinolo, versione corallina dell'esfoliazione. Il metodo consente di ottenere risultati efficaci: eliminare cicatrici, rughe, rassodamento della pelle. L'effetto benefico dello strumento è riconosciuto più evidente rispetto all'uso di analoghi.

Opinione dei cosmetologi

I medici sono propensi a usare la procedura usando la composizione secondo Jessner. L'opzione dà risultati tangibili, ci sono composti che portano un minimo disagio. L'appuntamento avviene in base alle indicazioni, alcuni offrono più opzioni di risparmio.

L'estetista riconosce i pericoli dell'opzione, non ha fretta di prescrivere il peeling di Jessner.

L'estetista parla positivamente dei risultati della pulizia secondo Jessner.

L'estetista elogia il prodotto con una composizione che ha effetti collaterali minimi..

Testimonianze dei pazienti

Le opinioni sull'opzione sono diverse. Alcuni pazienti notano risultati sorprendenti, si rivolgono ripetutamente al peeling di Jessner, raccomandano ad altri di provare. Ci sono pazienti che si aspettano di più o non vedono cambiamenti positivi a seguito di esposizione.

Il paziente non nota il risultato della procedura.

Il risultato è piaciuto al paziente, raccomanda l'opzione.

Video utili

Jessner Peeling: cosa devi sapere?

Peeling Jessner: un cocktail di bellezza unico.