Il bambino è allergico al tuorlo: come riconoscere, che trattare

Trattamento

Le uova sono ovunque. Almeno può sembrare così quando sei allergico a loro e cerchi di evitarli. Quando è allergico alle uova, aiuta molto quando sai dove sono contenute e come sostituirle durante la cottura.

Le reazioni allergiche appaiono dal fatto che l'uovo contiene una grande quantità di vitamine e minerali, che possono provocare reazioni allergiche di varia gravità. L'allergia al bianco d'uovo ha la capacità di apparire più volte superiore rispetto al tuorlo. Questo perché se fai bollire o friggere un uovo, l'allergene scompare nel tuorlo.

Le ragioni

Potrebbe esserci un'allergia alle uova? Sicuro! Dopotutto, la composizione delle proteine ​​dell'uovo contiene una sostanza: l'albumina. Che è l'allergene più forte che, penetrando nel corpo umano, induce le cellule a produrre un gran numero di anticorpi: le immunoglobuline.

Nelle uova di gallina, l'allergene principale è la proteina. I tuorli d'uovo sono 50 volte più sicuri delle proteine, poiché il loro allergene principale, la vitellina, provoca allergie molto meno spesso e si rompe anche durante il trattamento termico.

I pazienti con un'allergia alle uova di gallina devono ricordare che le uova sono ampiamente utilizzate nell'industria alimentare per la fabbricazione di un gran numero di prodotti:

  • prodotti da forno;
  • Maionese;
  • torte alla crema, panna e bignè;
  • panna e waffle;
  • crema pasticcera, budino e gelato;
  • eventuali lecca-lecca;
  • marshmallow e marzapane;
  • piatti impanati o fritti in olio;
  • condimento per insalate;
  • involtini di carne, polpette;
  • meringhe;
  • spaghetti;
  • salse;
  • bevande a base di uova e zucchero;
  • involtini;
  • sostituti dell'uovo;
  • bevande frizzanti;
  • soufflé;
  • zuppe e brodi di carne;
  • vino;
  • bevande come caffè con panna (a volte vengono usati albumi sbattuti).

Tali pazienti devono anche sapere che molti vaccini (vaccini antinfluenzali, encefalite da zecche, febbre gialla e tifo) sono coltivati ​​su embrioni di pollo e possono contenere impurità nei loro tessuti e, quindi, causare reazioni allergiche..

Uova di quaglia

Spesso, come misura preventiva, gli esperti consigliano alle persone con allergie di sostituire le uova di gallina nella dieta con le quaglie. Sono davvero considerati più utili e ricchi di composizione..

Ma l'allergene principale - l'albumina - non scompare da loro. Pertanto, anche una reazione allergica può verificarsi a questo prodotto sano e salutare.

Sintomi di allergia all'uovo

Quando inizia un'allergia all'uovo, i sintomi in un adulto e in un bambino possono manifestarsi molto rapidamente (vedi foto). Per ogni persona, i sintomi possono essere espressi in diversi modi:

  • eruzioni cutanee sulla pelle in modo caotico;
  • gonfiore e arrossamento della mucosa orale;
  • orticaria;
  • prurito della pelle;
  • nausea e diarrea;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • arrossamento delle palpebre;
  • disturbi del tratto respiratorio: naso chiuso, tosse.

Le condizioni gravi sono molto meno comuni per i pazienti:

  • la comparsa di mancanza di respiro e soffocamento;
  • attacco d'asma;
  • vertigini e svenimento;
  • Edema di Quincke;
  • shock anafilattico.

Va notato che il bambino spesso "supera" un'allergia alle uova, come, anzi, a molti altri allergeni. Man mano che il tratto gastrointestinale cresce, si sviluppa e si rafforza, il sistema enzimatico matura, il corpo inizia a "far fronte" normalmente agli alimenti che non era in grado di elaborare completamente prima e, entro 3-5 anni, molti sintomi allergici dei bambini scompaiono.

Tuttavia, se i sintomi dell'allergia all'uovo sono comparsi nell'età adulta o nell'adolescenza, allora rimarrà con te per sempre... o, almeno, fino a quando gli scienziati non faranno un rivoluzionario passo avanti nella lotta contro questa malattia insidiosa.

Diagnostica

La diagnosi di allergia all'uovo è una procedura completamente standard prescritta per altri tipi di allergie alimentari. Diario alimentare, analisi del sangue per immunoglobuline, esami della pelle - tutto questo vale nel caso di questo allergene.

Inoltre, nei bambini piccoli si presta particolare attenzione al primo punto, poiché altri metodi diagnostici sono raccomandati solo per i pazienti più anziani (dai 3-5 anni).

Come trattare l'allergia alle uova

In caso di allergia alle uova, il trattamento negli adulti non differisce da un altro tipo di allergia - prima di tutto, richiede l'eliminazione del contatto con l'allergene. Senza questa misura, anche i farmaci più avanzati non possono essere efficaci..

Va ricordato che dalla dieta è necessario escludere non solo le uova naturali, ma anche i prodotti contenenti uova o polvere d'uovo nella ricetta: frittata, maionese, pasta, pancake, cialde, gelati, frullati d'uovo, ecc. Quando si acquistano prodotti, prestare anche attenzione a etichette. I componenti pericolosi includono:

  • ovoalbumin;
  • addensanti;
  • emulsionanti;
  • lecitina;
  • globulina (proteina legante gli androgeni);
  • lisozima;
  • coagulanti e altri.

Il numero di prodotti contenenti proteine ​​vegetali e animali dovrebbe essere leggermente aumentato quando si scartano le uova. La necessità di carboidrati è utile per colmare consumando frutta e verdura con qualsiasi dieta.

Trattamento farmacologico

Se inizia l'allergia alle uova, il trattamento sarà sotto forma di antistaminici, che possono solo eliminare i sintomi. Ricorda che creano dipendenza, quindi solo il medico curante dovrebbe prescriverli.

Con sintomi della pelle - unguenti e gel:

  • allevia il prurito (Fenistil, chiacchieroni con mentolo e zinco);
  • antinfiammatorio (Dropalen, Desitin);
  • ormonale (Prednisolone, Advantan, Elokom).

Per sintomi respiratori, spray nasali e colliri:

  • vasocostrittori che alleviano il gonfiore delle mucose (naftizin, nazivin);
  • antistaminici (Zirtek, Fenistil, Allergodil, ecc.);
  • ormonale (desametasone, avamis).

Con sintomi gastrointestinali: enterosorbenti che legano le molecole della sostanza allergene, conducendole a uno stato inattivo e vengono escrete dal corpo.

Come sostituire le uova di gallina?

Quando si cucinano piatti che includono uova, possono essere sostituiti con i seguenti prodotti:

  1. Lievito secco (30 g) diluito in 50 ml di acqua calda;
  2. Aggiungi un paio di cucchiai di purea di banana al piatto;
  3. Diluire una confezione di gelatina in 50 ml di acqua;
  4. Prendi tre cucchiaini di olio vegetale e acqua calda, mescola con un cucchiaino di soda.

Pertanto, la cosa principale nel risolvere il problema dell'allergia alle uova è seguire una dieta per chi soffre di allergie ed escludere completamente le uova e i prodotti che le contengono dalla dieta.

In linea di principio, le uova sono considerate uno degli allergeni più potenti, quindi se sei soggetto a malattie allergiche, dovresti ridurre seriamente il loro consumo. Un'allergia è generalmente più facile da prevenire che da curare e quindi perdere completamente la presenza di questo prezioso alimento nella dieta..