ALLERGIA DI APPRENDIMENTO

Cliniche

L'allergia è un malfunzionamento della funzione immunitaria. Si manifesta sotto forma di orticaria, naso che cola, asma, neurodermite e altri sintomi. Il fenomeno è accompagnato da una violazione della microcircolazione del sangue e della linfa nel corpo, la comparsa di gonfiore.

Con l'eliminazione dei sintomi di allergia, le sanguisughe fanno un ottimo lavoro..

Ciò è dovuto al fatto che:

• In primo luogo, irudina, destabilasi, ialuronidasi, eglin, apirasi, girustazina e dozzine di altri enzimi migliorano la microcircolazione e hanno effetti antiallergici e antinfiammatori.

Il sangue diventa più liquido, i coaguli di sangue si risolvono, aumenta il lume vascolare. Di conseguenza, la fornitura di cellule con ossigeno e sostanze nutritive viene ripristinata, il ristagno, il gonfiore scompaiono.

• In secondo luogo, un morso di sanguisuga stimola la produzione di anticorpi verso il sistema linfatico. Di conseguenza, la linfa viene rinnovata e l'immunità viene rafforzata. Ciò è possibile grazie al fastidioso fattore meccanico di morso di sanguisuga. La linfa trasuda dalla ferita, il che forza l'attivazione delle difese del corpo.

Hirudoterapia per allergie

La Hirudoterapia è controindicata in caso di allergia se il paziente ha costantemente bassa pressione sanguigna (ipotensione) o viene rilevata una debole coagulabilità (emofilia).

Inoltre, le sanguisughe non possono essere messe durante la gravidanza, con forme gravi di anemia, cancro.

Sanguisughe allergiche

Esistono diverse zone di sanguisughe, che dipendono dalla natura e dalla causa dell'allergia:

2. Regione lombare

3. Ipocondrio destro

4. Regione epigastrica: l'area del processo xifoideo

5. Sterno (a livello della 5a costola)

6. Sacro (aree del coccige e dell'osso sacro)

Il numero di sanguisughe e procedure dipende dalla natura dell'allergia. Negli attacchi acuti, vengono utilizzati 2-3 worm per sessione. Durante il periodo di calma, è consentito mettere 5-6 sanguisughe. Per consolidare il risultato, il trattamento deve essere ripetuto dopo una breve pausa.

Trattamento di allergia sanguisuga: recensioni

Enzimi di sanguisuga - eglins, LDTI, bdellins contribuiscono alla rimozione dei focolai di infiammazione. Hirudin diluisce il sangue, accelera il suo flusso attraverso i vasi. La destabasi e il viburno prevengono la comparsa di coaguli di sangue. Insieme, questi e dozzine di altri enzimi migliorano la microcircolazione, alleviano il gonfiore e ripristinano i processi naturali..

In pratica, ciò è confermato dalle recensioni di numerosi pazienti nella mia stanza di irudoterapia. Già dopo 1-2 sedute, le manifestazioni di allergia scompaiono, la congestione nasale diminuisce, l'odore ritorna e gli occhi diventano meno sensibili alla luce..

Nella malattia cronica, dopo 5-7 procedure è stato osservato un risultato positivo del trattamento con le sanguisughe.

Prezzi del trattamento delle allergie sanguisughe

Il costo del trattamento dipende dal numero di sanguisughe utilizzate. E questa cifra viene determinata individualmente dopo una conversazione personale con il paziente e lo studio dei risultati del test. Sulla base delle informazioni fornite, elaboro un programma di corso di irudoterapia, dopo il quale vengono assegnate le date e gli orari delle sessioni.

Procedura di Hirudoterapia per allergie da 1500 rubli

Il costo della procedura di irudoterapia per le allergie da 1500 rubli

Hirudoterapia nel trattamento delle allergie che mettono in scena 3 sanguisughe - 1500 rubli

Hirudoterapia nel trattamento delle allergie in scena 5 sanguisughe - 2500 rubli

La procedura per il trattamento delle allergie con le sanguisughe da 1500 rubli

Procedura di trattamento delle allergie in scena 3 sanguisughe -1500 rubli

Per 10 anni di lavoro con le sanguisughe, ho imparato perfettamente la tecnica di messa in scena per varie malattie. So convertire preziosi enzimi di irudoterapia a beneficio del cliente. Chiama e fissa un appuntamento!

Allergia alle sanguisughe dopo aver posato un trattamento fotografico

Nella vita di tutti i giorni, una persona si trova di fronte a sanguisughe molto raramente. La conoscenza di questi parassiti può verificarsi in un appuntamento classico con un hirudotherapist, cioè una persona ha deciso di sottoporsi a un trattamento con sanguisughe, o per caso, in condizioni naturali, vicino a fiumi e laghi d'acqua dolce. La maggior parte delle persone dopo un morso di questo parassita suggerisce di essere allergiche alle sanguisughe..

E, infatti, nel luogo in cui il parassita succhiava, puoi vedere arrossamenti e leggero gonfiore della pelle. Ma tali sintomi sono caratteristici del morso di qualsiasi creatura che succhia il sangue, quindi è troppo presto per giudicare la malattia.

Sintomi di un'allergia al morso di sanguisuga

La normale reazione cutanea al fatto di succhiare una sanguisuga esternamente si manifesta sotto forma di leggero edema e iperemia, ma presto, se la reazione non è allergica, questi segni passano senza lasciare traccia, senza causare alcun disagio al loro proprietario. Se sei allergico alle sanguisughe, è impossibile confonderlo con una normale reazione cutanea.

Va notato che l'intolleranza individuale alle sanguisughe è estremamente rara, ma se si verifica, la malattia non è facile.

Quindi, elenchiamo i principali segni di questa condizione:

  • il gonfiore si forma al posto di aspirazione del verme d'acqua dolce (nella foto);
  • spesso aumenta la temperatura corporea - sia locale che generale;
  • si verificano gravi sintomi di prurito e orticaria;
  • alcune persone si lamentano di disturbi dispeptici: nausea, vomito;
  • a volte si sviluppa una reazione della mucosa: rinorrea, congiuntivite.

In generale, una reazione allergica alle sanguisughe è una condizione piuttosto dolorosa. Non sorprende che questi parassiti siano usati per trattare varie malattie, comprese quelle allergiche. La patologia è acuta. La pelle è ricoperta da eruzioni cutanee come orticaria e si gonfia quasi immediatamente dopo il contatto con una sanguisuga. In questo momento, si consiglia di consultare al più presto uno specialista, poiché una terapia farmacologica tempestiva aiuterà a prevenire questa grave forma di allergia e le sue conseguenze. L'edema e il broncospasmo di Quincke con successivo soffocamento diventano complicazioni dell'intolleranza individuale alle sanguisughe..

Quale può essere la reazione all'aspirazione delle sanguisughe, consideriamo nella tabella.

Rossore e gonfiore dei tessuti nel sito del morsoSi verifica nel 100% dei casi. Passa da solo dopo un breve periodo di tempo.Se l'iperemia e il gonfiore iniziano a diffondersi nei tessuti vicini, mentre sintomi come un aumento locale della temperatura corporea, compaiono eruzioni cutanee come l'orticaria - questa è un'allergia.
PruritoQuesto sintomo dipende dal sistema immunitario umano - alcuni non hanno prurito, altri avvertono un leggero disagio..Il prurito è pronunciato, molti si lamentano della sua natura lancinante.
Sintomi comuniIl benessere generale di una persona dopo il contatto con una sanguisuga non è disturbato.L'allergia provoca reazioni sistemiche del corpo, provocando lo sviluppo di debolezza, depressione, disagio generale, febbre.

I preparati locali per alleviare le manifestazioni cutanee di allergie possono essere unguenti Sinaflan o Flucinar. Si raccomanda anche il trattamento locale del sito del morso con tintura alcolica di calendula, Psilobalzam e ghiaccio a base di decotto di camomilla. Tutti questi strumenti aiutano a normalizzare la circolazione sanguigna nel sito di un morso di parassita..

Non è consigliabile graffiare le aree pruriginose della pelle, poiché ciò rallenta il processo di guarigione. Inoltre, la pettinatura aiuta ad attaccare un'infezione secondaria - fungina o batterica, che causerà una complicazione infettiva di una malattia allergica.

Affinché l'allergia passi più velocemente e non si verifichino complicazioni, la malattia deve essere trattata sotto la supervisione di un medico. L'automedicazione può portare a gravi effetti collaterali. In caso di violazione della salute generale, lo specialista prescrive farmaci antiallergici sotto forma di compresse o iniezioni.

Nella maggior parte dei casi, un'allergia alle sanguisughe scompare dopo il trattamento sintomatico, che si basa sull'uso di antistaminici (Zirtek, Fenistil), incluso il tipo ormonale di prednisolone.

Se si prevede di condurre sessioni di trattamento con sanguisughe, si consiglia al paziente di consultare prima un allergologo per determinare se ha un'intolleranza individuale a questi vermi d'acqua dolce specificamente con lui. La diagnosi è di laboratorio.

Per quanto riguarda la sessione di irudoterapia stessa, gli antistaminici dovrebbero essere disponibili nell'ufficio dello specialista. Se durante la procedura l'allergia inizia ancora a manifestarsi, è necessario interrompere il trattamento e assumere un farmaco antiallergico il prima possibile. Aiuta anche ad eliminare il gonfiore e il prurito a freddo sotto forma di cubetti di ghiaccio o sfregamento delle superfici cutanee interessate con un decotto freddo di camomilla. Un ulteriore trattamento deve essere effettuato da un allergologo..

Le sanguisughe trattano le allergie?

C'è un'opinione secondo cui i vermi d'acqua dolce purificano il sangue, rimuovono tossine e veleni da esso, quindi le allergie possono essere trattate con irudoterapia. È del tutto possibile, oltre a questo metodo ha molti sostenitori. Ma l'autotrattamento con le sanguisughe è un processo inaccettabile dal punto di vista medico. L'hirudoterapia non può essere praticata a casa, il trattamento dovrebbe essere affidato solo a specialisti qualificati in un istituto medico e non affrontare i rischi a casa. In questo caso, la possibilità di un'allergia alle sanguisughe sarà ridotta al minimo..

Alla fine dell'articolo, voglio notare che la reazione all'aspirazione delle sanguisughe è individuale, poiché ogni persona ha una diversa reattività dell'immunità a queste creature.

Il rossore e il prurito sono una manifestazione completamente normale della reazione al loro morso, se passa presto senza lasciare traccia e non è accompagnato da sintomi spiacevoli.

Se stiamo parlando di allergie, allora un allergologo dovrebbe occuparsi del suo trattamento.

Il trattamento con sanguisughe a fini terapeutici si chiama irudoterapia. Sono usati con successo per alleviare la stasi del sangue, l'infiammazione, con l'osteocondrosi, nel trattamento delle vene varicose, delle emorroidi e di molte altre malattie. Il loro uso è dovuto all'azione degli enzimi iniettati nell'animale attraverso il morso, il principale dei quali è una sostanza chiamata irudina. È l'anticoagulante più forte - una sostanza che impedisce la coagulazione del sangue. In natura, il parassita, dopo aver bevuto sangue, può tenerlo nello stomaco per due anni.

Diluendo il sangue, l'irudina dissolve i coaguli di sangue, ripristina l'elasticità vascolare, prevenendo così infarti e ictus e, a causa di una leggera perdita di sangue, il carico sulle arterie viene ridotto e l'alta pressione sanguigna viene alleviata.

Tuttavia, l'irudina può anche causare una reazione allergica, mettendo in discussione l'uso delle sanguisughe..

Cause di allergie

Come qualsiasi altra allergia, una simile reazione specifica agli enzimi sanguisuga è anche una malattia autoimmune. Il sistema immunitario risponde in modo inappropriato alla minaccia, come nel caso del veleno d'api, e prende un composto proteico innocuo come antagonista. Il meccanismo della comparsa di una reazione così forte del corpo a sostanze apparentemente innocue non è stato ancora completamente studiato.

È noto che tra i motivi vi è una predisposizione ereditaria al suo verificarsi. Alcune teorie si basano sul presupposto che il mondo moderno con l'aiuto di antibiotici è diventato "troppo pulito". Il sistema immunitario, affilato per combattere i microrganismi patogeni, invece di quelli veri, trova falsi nemici sotto forma di proteine ​​specifiche contenute in pollini, alimenti e veleni di insetti.

All'inizio del secolo scorso, solo una persona su mille aveva questa malattia, e quindi solo un medico esperto poteva fare una diagnosi del genere, e non ci fu un trattamento adeguato per molto tempo. Oggi, da una serie di disturbi esotici, si è trasformata in una malattia ben nota, ordinaria e onnipresente. Pertanto, può essere chiamato senza esitazione il flagello della modernità.

Sintomi

Di recente, è consuetudine distinguere tra le condizioni associate all'ipersensibilità immunitaria. Secondo questo criterio, dal 1963, le allergie sono state chiamate la risposta immunitaria più forte causata anche da tracce di una sostanza allergenica, ovvero quantità trascurabili possono causare la produzione di anticorpi (immunoglobulina di tipo E) da parte di tutti gli organi e tessuti.

Gli anticorpi, a loro volta, inducono i tessuti a produrre istamina, una sostanza che provoca spasmo e gonfiore della muscolatura liscia. Successivamente, inizia il processo infiammatorio. Un tale sviluppo di eventi può provocare sia un naso che cola che uno shock anafilattico. La conseguenza più pericolosa è l'edema laringeo, il cosiddetto edema di Quincke. In questo caso, il viso, le labbra, le mani si gonfiano, ma la cosa peggiore è quando il gonfiore si estende alla laringe. Il tessuto gonfio blocca l'accesso dell'aria e una persona muore a causa del soffocamento: inizia la cosiddetta asfissia..

Un quadro generale di come si sta sviluppando questo processo è il seguente:

  1. I capillari si espandono e, di conseguenza, la pressione diminuisce.
  2. L'adrenalina rilasciata dall'istamina porta al fatto che il sistema nervoso centrale è eccitato: una persona inizia a farsi prendere dal panico.
  3. palpitazioni.
  4. A causa dello spasmo, i bronchi si restringono, la respirazione accelera, le porzioni di aria inalata per inalazione sono ridotte. Occasionalmente, uno spasmo nei muscoli del sistema digestivo può causare vomito e diarrea..
  5. L'edema laringeo aggrava le difficoltà respiratorie, quindi può verificarsi la morte se non vengono prese misure.

Diagnostica

Senza dubbio, il fatto che i moderni metodi diagnostici siano notevolmente migliorati può essere attribuito al positivo. È possibile rilevare la presenza di una reazione allergica agli enzimi di sanguisuga entro mezz'ora e la procedura stessa è così semplice che a volte è sorprendente. Consiste in quanto segue: utilizzando uno scarificatore (un dispositivo medico, che è una piastra di metallo con un ago corto all'estremità), vengono applicati brevi graffi superficiali sul retro dell'avambraccio.

Una goccia di soluzione fisiologica contenente una piccola quantità di una specifica proteina di un particolare allergene viene pipettata su aree cutanee danneggiate. La sua concentrazione è così piccola che non vi è alcun rischio di sviluppare un edema esteso, un potenziale allergene si manifesterà solo con arrossamenti e un leggero gonfiore.

Come, probabilmente, con qualsiasi procedura medica, l'irudoterapia ha controindicazioni. L'operatore sanitario che lo esegue direttamente è tenuto ad assicurarsi che il paziente abbia superato l'esame necessario prima di contattare e consultare un allergologo. Vale la pena notare qui che non solo una reazione allergica, ma anche malattie come:

  • Leucemia.
  • Ipotensione (bassa pressione sanguigna);
  • Emofilia.
  • Intolleranza agli enzimi individuali.

Cosa fare e come sbarazzarsi delle allergie

Fortunatamente, un'allergia alle sanguisughe, a differenza, ad esempio, del cibo, non causa gravi problemi. L'ipersensibilità all'irudina non interferisce con la vita - lavoro, riposo, perché ci sono un gran numero di farmaci alternativi che sono simili in azione.

Pertanto, in effetti, il trattamento con irudoterapia non è vitale. E la medicina ha da tempo superato la necessità di usare direttamente la saliva dei parassiti.

Oltre all'irudina, l'industria farmaceutica produce la maggior parte delle preziose proteine ​​che compongono la sua composizione. Nella produzione vengono utilizzati sia metodi di estrazione tradizionali sia risultati innovativi dell'ingegneria genetica. Pertanto, la medicina tradizionale ha praticamente abbandonato il loro uso, oltre che dal salasso.

Pertanto, potrebbe benissimo esserci un'allergia in una persona, ma non la conosce in alcun modo e, ovviamente, non si considera una persona allergica. Se non cerchi incontri con loro in istituti medici specializzati, allora la possibilità di scoprire questo fatto è zero. E la probabilità di raccogliere un verme piatto che si nutre di sangue in natura è molto meno che essere morso da un'ape o una vespa.

Pertanto, parlare seriamente del suo trattamento, ad esempio con gli antistaminici, non ha senso, è sufficiente ricordare semplicemente che l'irudoterapia è controindicata. Qualsiasi allergia ha la tendenza che dall'esposizione all'allergene più e più volte, specialmente con intervalli di tempo brevi, aumenta la forza della risposta immunitaria. Il rischio di possibili tragiche conseguenze supera di gran lunga il beneficio terapeutico.

L'allergia è un malfunzionamento della funzione immunitaria. Si manifesta sotto forma di orticaria, naso che cola, asma, neurodermite e altri sintomi. Il fenomeno è accompagnato da una violazione della microcircolazione del sangue e della linfa nel corpo, la comparsa di gonfiore.

Con l'eliminazione dei sintomi di allergia, le sanguisughe fanno un ottimo lavoro..

Ciò è dovuto al fatto che:

• In primo luogo, irudina, destabilasi, ialuronidasi, eglin, apirasi, girustazina e dozzine di altri enzimi migliorano la microcircolazione e hanno effetti antiallergici e antinfiammatori.

Il sangue diventa più liquido, i coaguli di sangue si risolvono, aumenta il lume vascolare. Di conseguenza, la fornitura di cellule con ossigeno e sostanze nutritive viene ripristinata, il ristagno, il gonfiore scompaiono.

• In secondo luogo, un morso di sanguisuga stimola la produzione di anticorpi verso il sistema linfatico. Di conseguenza, la linfa viene rinnovata e l'immunità viene rafforzata. Ciò è possibile grazie al fastidioso fattore meccanico di morso di sanguisuga. La linfa trasuda dalla ferita, il che forza l'attivazione delle difese del corpo.

Hirudoterapia per allergie

La Hirudoterapia è controindicata in caso di allergia se il paziente ha costantemente bassa pressione sanguigna (ipotensione) o viene rilevata una debole coagulabilità (emofilia).

Inoltre, le sanguisughe non possono essere messe durante la gravidanza, con forme gravi di anemia, cancro.

Sanguisughe allergiche

Esistono diverse zone di sanguisughe, che dipendono dalla natura e dalla causa dell'allergia:

2. Regione lombare

3. Ipocondrio destro

4. Regione epigastrica: l'area del processo xifoideo

5. Sterno (a livello della 5a costola)

6. Sacro (aree del coccige e dell'osso sacro)

Il numero di sanguisughe e procedure dipende dalla natura dell'allergia. Negli attacchi acuti, vengono utilizzati 2-3 worm per sessione. Durante il periodo di calma, è consentito mettere 5-6 sanguisughe. Per consolidare il risultato, il trattamento deve essere ripetuto dopo una breve pausa.

Trattamento di allergia sanguisuga: recensioni

Enzimi di sanguisuga - eglins, LDTI, bdellins contribuiscono alla rimozione dei focolai di infiammazione. Hirudin diluisce il sangue, accelera il suo flusso attraverso i vasi. La destabasi e il viburno prevengono la comparsa di coaguli di sangue. Insieme, questi e dozzine di altri enzimi migliorano la microcircolazione, alleviano il gonfiore e ripristinano i processi naturali..

In pratica, ciò è confermato dalle recensioni di numerosi pazienti nella mia stanza di irudoterapia. Già dopo 1-2 sedute, le manifestazioni di allergia scompaiono, la congestione nasale diminuisce, l'odore ritorna e gli occhi diventano meno sensibili alla luce..

Nella malattia cronica, dopo 5-7 procedure è stato osservato un risultato positivo del trattamento con le sanguisughe.

Prezzi del trattamento delle allergie sanguisughe

Il costo del trattamento dipende dal numero di sanguisughe utilizzate. E questa cifra viene determinata individualmente dopo una conversazione personale con il paziente e lo studio dei risultati del test. Sulla base delle informazioni fornite, elaboro un programma di corso di irudoterapia, dopo il quale vengono assegnate le date e gli orari delle sessioni.

Procedura di Hirudoterapia per allergie da 1500 rubli

Il costo della procedura di irudoterapia per le allergie da 1500 rubli

Hirudoterapia nel trattamento delle allergie che mettono in scena 3 sanguisughe - 1500 rubli

Hirudoterapia nel trattamento delle allergie in scena 5 sanguisughe - 2500 rubli

La procedura per il trattamento delle allergie con le sanguisughe da 1500 rubli

Procedura di trattamento delle allergie in scena 3 sanguisughe -1500 rubli

Per 10 anni di lavoro con le sanguisughe, ho imparato perfettamente la tecnica di messa in scena per varie malattie. So convertire preziosi enzimi di irudoterapia a beneficio del cliente. Chiama e fissa un appuntamento!

Una maggiore sensibilizzazione del corpo è una condizione pericolosa, contro la quale si sviluppano reazioni allergiche. Per fermare i sintomi acuti, prevenire la ricaduta nelle patologie croniche, i medici offrono non solo un complesso di medicinali, ma anche procedure che riducono il rischio di una risposta immunitaria a un irritante.

L'irudoterapia per le allergie dà risultati positivi. Lo svolgimento di sessioni da parte di un medico qualificato fornisce un notevole effetto terapeutico. Quali sono le caratteristiche del trattamento delle reazioni allergiche con le sanguisughe? A chi si rivolge la procedura? Ci sono delle controindicazioni? Risposte nell'articolo.

  • Cause di sensibilizzazione
  • Informazioni generali sull'irudoterapia
  • vantaggio
  • Indicazioni per sessioni terapeutiche
  • Controindicazioni
  • I dettagli della tecnica originale
  • Trattamento di allergia sanguisuga: recensioni
  • Costo

Cause di sensibilizzazione

L'allergia è una risposta errata del sistema immunitario agli effetti di varie sostanze o manifestazioni cutanee se esposto a un irritante. Il rischio di reazioni negative aumenta con l'abuso di droghe, l'uso frequente di prodotti con elevata allergenicità, predisposizione ereditaria. La ridotta immunità spesso dà slancio ad una maggiore sensibilità del corpo.

Uno dei fattori che aumentano la tendenza alle allergie sono i problemi con la circolazione del sangue venoso e della linfa. Il ristagno peggiora lo stato delle navi, con una risposta immunitaria acuta sullo sfondo di questo sintomo, i sintomi negativi si intensificano.

Hirudoterapia è l'uso di sanguisughe a fini terapeutici. La selezione di zone di esposizione ottimali per l'attacco di creature benefiche elimina molti problemi con l'attività del sistema vascolare e riduce il rischio di reazioni allergiche. L'irudoterapia ripristina il flusso sanguigno e linfatico, normalizza i processi metabolici.

Durante la procedura, le sanguisughe hanno un effetto positivo non solo sul sangue e sulla linfa, ma anche sulle mucose, sulla pelle del paziente. L'effetto terapeutico appare dopo un corso di procedure. L'attivazione del flusso sanguigno e linfatico migliora le condizioni del paziente, previene la congestione venosa, attiva la nutrizione cellulare, rafforza il sistema immunitario.

Scopri le istruzioni per l'uso di compresse di prednisolone in gravi manifestazioni di reazioni allergiche.

Leggi come si manifestano le allergie alimentari nei neonati e come trattare la patologia in questa pagina..

Su una nota:

  • tra gli allergologi non vi è consenso sulla conduzione delle sessioni di irudoterapia durante il trattamento di malattie associate a un'eccessiva sensibilità del corpo. Molti medici valutano positivamente l'effetto delle sanguisughe sui sistemi circolatorio e linfatico, raccomandano la medicina alternativa come ulteriore tipo di terapia;
  • alcuni esperti ritengono che il trattamento con le sanguisughe sia utile, ma l'efficacia delle procedure non è così elevata da applicare la tecnica nel trattamento delle malattie allergiche;
  • in ogni caso, l'autorizzazione per l'irudoterapia è data da un allergologo che osserva il paziente. Per un evidente effetto terapeutico, è necessario un medico esperto che tenga conto delle sfumature della patologia in ciascun paziente.

Informazioni generali sull'irudoterapia

La tecnica della medicina alternativa ha diverse sfumature:

  • Prima delle sessioni, la consultazione del paziente con il terapista e l'allergologo è obbligatoria. È importante considerare le controindicazioni per l'uso delle sanguisughe;
  • la selezione della frequenza dei prefissi, la zona di esposizione viene effettuata individualmente;
  • le sessioni si svolgono durante la remissione e l'esacerbazione, la differenza sta nel numero di prefissi per procedura;
  • per un effetto evidente, il paziente prende diversi corsi con un certo numero di procedure in ciascuno;
  • il trattamento con le sanguisughe dà un risultato più evidente se combinato con altri metodi di naturopatia. L'uso di decotti a base di erbe, pulizia del fegato, intestino, pelle, esercizi di respirazione Strelnikova, altre tecniche utili rafforzano il sistema immunitario, rimuovono le tossine dal corpo.

vantaggio

Durante il trattamento con le sanguisughe, i sintomi negativi delle malattie allergiche sono notevolmente più deboli. I medici confermano gli effetti positivi dell'irudoterapia sul corpo.

I benefici dell'irudoterapia e le ragioni dell'effetto terapeutico:

  • durante la sessione, nei punti in cui le sanguisughe sono attaccate alla pelle, un complesso di enzimi utili penetra nel sangue e nella linfa. Girustazin, ialuronidase, hirudin, apyrase e altri componenti utili presentano effetti antiallergici e antinfiammatori, attivano la microcircolazione del sangue. Il gonfiore diminuisce, il rischio di trombosi diminuisce, il volume di nutrienti e ossigeno aumenta, il ristagno rimane nel passato;
  • dopo un morso di una sanguisuga, la linfa fuoriesce lentamente dalla ferita; il numero di anticorpi prodotti dal sistema linfatico aumenta notevolmente. La linfa si rinnova più velocemente, la difesa immunitaria si rafforza. Dopo diverse procedure, il corpo è più facile affrontare l'azione delle sostanze irritanti, la risposta immunitaria si indebolisce, i pazienti notano che dopo due o tre sessioni, i segni di allergia diminuiscono, la congestione nasale scompare, la fotosensibilità diminuisce.

Indicazioni per sessioni terapeutiche

L'irudoterapia offre un effetto positivo per le malattie di natura allergica:

  • orticaria;
  • rinite allergica vasomotoria;
  • colite allergica;
  • asma bronchiale;
  • allergie ai farmaci;
  • neurodermite, altre reazioni immunitarie acute e croniche.

L'autorizzazione per un corso di procedure è data dal medico curante. Le sessioni di Hirudoterapia sono vietate nei seguenti casi:

  • gravidanza;
  • anemia (forma grave);
  • patologie purulente-settiche;
  • bassa pressione sanguigna per un lungo periodo;
  • reazioni allergiche a sostanze che secernono sanguisughe;
  • emofilia (scarsa coagulazione del sangue);
  • oncopathology.

Importante! Prima di prescrivere il trattamento con le sanguisughe, il paziente deve eseguire un esame del sangue, scoprire gli indicatori dell'indice di protrombina in modo che il sanguinamento incontrollato non inizi durante la procedura. L'esecuzione di procedure per l'anemia, la bassa pressione sanguigna provoca debolezza generale, vertigini, può portare a svenimenti, una forte diminuzione del livello di emoglobina.

I dettagli della tecnica originale

Caratteristiche della metodologia: prefissi sanguisughe in aree rigorosamente definite. I medici identificano diversi punti attivi su diverse parti del corpo.

Le principali aree di irudoterapia:

  • cervicale;
  • epatico;
  • lombare
  • area dello sterno;
  • extraperitoneale;
  • zona sacrale.

Le sfumature della procedura:

  • la sanguisuga è sul corpo da 40 a 60 minuti, dopo che cade, si osserva una scarica dalla ferita per un po 'di tempo. Non raccomandare di pulire l'epidermide con una soluzione alcolica prima e dopo la sessione per ridurre il rischio di complicanze infettive;
  • il medico benda l'area, se necessario, viene applicato uno strato aggiuntivo di una benda sterile. A volte la ferita "sanguina" per 12-24 ore: con una reazione debole non dovrebbe esserci il panico, tali manifestazioni sono considerate la norma. Con lo sviluppo di sanguinamenti gravi, è necessario l'aiuto di un medico;
  • un punto importante è un'esacerbazione temporanea di patologie croniche. Il processo parla dell'attivazione della difesa immunitaria, della lotta del corpo contro una condizione dolorosa. Il paziente deve essere consapevole della reazione all'azione delle sanguisughe al fine di escludere eccessivo nervosismo e vane esperienze. Sulla strada del recupero, il corpo deve superare la malattia..

Su una nota! La frequenza delle sessioni è una o due volte a settimana. Durante le procedure, il medico alterna le zone attive, tenendo conto della gravità del processo allergico, delle condizioni del paziente. Con qualsiasi tipo di allergia, si nota un buon effetto se esposto a punti attivi nelle aree cervicale, toracica, sacrale e al forno. Ogni punto di irudoterapia ha il suo numero. Per le reazioni allergiche, è richiesto un attaccamento di sanguisuga sulle aree sensibili con i numeri 1–2, 10–14.

Trattamento di allergia sanguisuga: recensioni

I risultati dell'irudoterapia sono adatti a molti pazienti. I primi cambiamenti positivi sono evidenti dopo le prime sessioni:

  • la forza delle reazioni allergiche diminuisce;
  • sentirsi meglio;
  • nuovi sintomi della malattia e attacchi pericolosi sono meno comuni.

Sullo sfondo dell'irudoterapia, la necessità di medicinali diminuisce, l'attivazione del flusso sanguigno e linfatico rafforza il sistema immunitario, riduce il rischio di nuove eruzioni cutanee. Le procedure prevengono la congestione venosa, migliorano le condizioni della parete vascolare, le tossine scompaiono, il gonfiore diminuisce.

Consulta un elenco e una descrizione di antistaminici per le allergie cutanee.

I sintomi e il trattamento della tracheite allergica negli adulti e nei bambini sono scritti in questo articolo..

Vai all'indirizzo e leggi cosa e come trattare la diatesi allergica negli adulti.

È impossibile indicare il prezzo esatto del corso terapeutico prima di parlare con il paziente, chiarire la diagnosi, esaminare i risultati dei test o selezionare il numero ottimale di procedure. Il costo dipende dal numero di sanguisughe utilizzate durante il trattamento..

Quando si sviluppa un regime di trattamento per ciascun paziente, il medico tiene conto di molte sfumature. Gli hirudoterapisti esperti parlano sempre attentamente con il paziente, selezionano attentamente i punti per le console durante le sessioni. La fretta, l'uso di sanguisughe senza tener conto delle controindicazioni si trasforma spesso in complicazioni, le condizioni del paziente allergico rimangono allo stesso livello o peggiorano.

Prezzi medi di irudoterapia:

  • messa in scena tre sanguisughe - 1500 rubli;
  • messa in scena cinque sanguisughe - 2500 rubli.

Sono necessarie da 6 a 8 procedure, per consolidare il risultato, il paziente deve sottoporsi a due o tre corsi. Nella fase acuta, sono necessari 2 o 3 prefissi per sessione, nella fase di remissione o man mano che il processo allergico si attenua, la quantità aumenta da cinque a sei.

L'hirudoterapia è benefica nel complesso trattamento delle malattie allergiche garantendo allo stesso tempo la sterilità durante la sessione, la selezione di zone ottimali per l'attacco delle sanguisughe. È importante trovare un hirudotherapist esperto, ottenere un feedback sulle sue attività. Le sessioni terapeutiche con sanguisughe terapeutiche sono consentite solo dopo una visita a un allergologo, l'approvazione da parte di un medico di un metodo di medicina alternativa.

Puoi saperne di più sui benefici e le regole della conduzione di sessioni di irudoterapia per le malattie allergiche dal seguente video:

Sanguisughe con allergie

Che cos'è un'allergia?

L'allergia è la reazione sbagliata del sistema immunitario di una persona a una sostanza normalmente innocua. Il corpo inizia a reagire rilasciando sostanze chimiche che causano sintomi allergici.

Oggi, le allergie hanno la tendenza a svilupparsi. Sempre più persone hanno reazioni allergiche ai prodotti più semplici, domestici e alimentari. E non è sempre possibile determinare con precisione quale allergene provoca sintomi sotto forma di respiro corto, naso che cola o alterazioni della pelle. E quindi, i medici combinano sempre più allergeni in gruppi e fanno una diagnosi generale.

Naturalmente, ciò peggiora la possibilità di un trattamento mirato. Inoltre, il corpo si adatta costantemente ai farmaci da prescrizione e una persona deve costantemente cambiarlo in uno più forte o aumentare la dose. Naturalmente, questo non contribuisce alla salute di una persona, ma lo supporta solo in una stalla.

Cosa succede durante una reazione allergica??

Diamo un'occhiata a cosa succede a una persona durante una reazione allergica. Durante il processo allergico, la sostanza responsabile dell'insorgenza di un'allergia o di un allergene si lega agli anticorpi allergici presenti sulle cellule allergiche nel corpo umano, inclusi mastociti e basofili. Queste cellule secernono sostanze chimiche come istamina e leucotrieni, portando a sintomi allergici..

Quando e perché le persone sviluppano allergie?

Non è noto il motivo per cui alcune persone sviluppano allergie e altre no. Le allergie possono essere ereditate. E in alcuni casi, i membri della famiglia possono essere allergici a determinati alimenti o droghe..

Le allergie possono verificarsi in qualsiasi momento durante la nostra vita, ma sono più comuni nell'infanzia o nella giovane età..

Sanguisughe con allergie

Il trattamento con allergie di sanguisuga mostra un buon risultato.

Questo è perché:

1. Hirudin, destabilase, ialuronidase, aeglins, apyrase, girustazin e altri enzimi migliorano la microcircolazione e hanno effetti antiallergici e antinfiammatori.

Poiché il tuo sangue diventa più liquido, i coaguli di sangue si risolvono e il lume dei vasi aumenta. Il risultato di ciò è il ripristino dell'apporto di ossigeno e sostanze nutritive alle cellule, il ristagno, il gonfiore scompaiono.

2. Un morso di sanguisuga stimola la produzione di anticorpi verso il sistema linfatico. Di conseguenza, la linfa viene rinnovata e l'immunità viene rafforzata. Ciò è possibile grazie al fastidioso fattore meccanico di morso di sanguisuga. La linfa trasuda dalla ferita, il che forza l'attivazione delle difese del corpo.

Controindicazioni alla Hirudoterapia per le allergie

La Hirudoterapia è controindicata in caso di allergia se il paziente ha costantemente bassa pressione sanguigna (ipotensione) o viene rilevata una debole coagulabilità (emofilia).

Inoltre, le sanguisughe non possono essere impostate durante la gravidanza, con forme gravi di anemia e alcuni tipi di cancro. E anche le sanguisughe vengono utilizzate con cautela se una persona ha una reazione alle punture di insetti.

Sanguisughe allergiche

Di solito ci sono diverse zone per l'impostazione delle sanguisughe. E dipendono dalla natura e dalla causa dell'allergia:

1. Regione lombare
2. Ipocondrio destro
3. Regione epigastrica: l'area del processo xifoideo
4. Sterno (a livello della 5a costola)
5. Sacro (aree del coccige e dell'osso sacro)

Il numero di sanguisughe e procedure dipende dalla natura dell'allergia. Negli attacchi acuti, vengono utilizzati 2-3 pezzi per sessione. Durante il periodo di calma, è consentito mettere 5-6 sanguisughe. Per consolidare il risultato, il trattamento deve essere ripetuto dopo una breve pausa.

Concludiamo che le allergie possono essere trattate con le sanguisughe, ma non tutte. Alcune persone sono allergiche alle punture di insetti e non consigliamo di trattarle con le sanguisughe..

Cordiali saluti, il tuo Hajiam Fayzulin Farid Nailevich.

Può esserci un'allergia alle sanguisughe

Allergia alle sanguisughe: cause, sintomi e cosa fare

Il trattamento con sanguisughe a fini terapeutici si chiama irudoterapia. Sono usati con successo per alleviare la stasi del sangue, l'infiammazione, con l'osteocondrosi, nel trattamento delle vene varicose, emorroidi e molte altre malattie.

Il loro uso è dovuto all'azione degli enzimi iniettati nell'animale attraverso il morso, il principale dei quali è una sostanza chiamata irudina. È l'anticoagulante più forte - una sostanza che impedisce la coagulazione del sangue..

In natura, il parassita, dopo aver bevuto sangue, può tenerlo nello stomaco per due anni.

Diluendo il sangue, l'irudina dissolve i coaguli di sangue, ripristina l'elasticità vascolare, prevenendo così infarti e ictus e, a causa di una leggera perdita di sangue, il carico sulle arterie viene ridotto e l'alta pressione sanguigna viene alleviata.

Tuttavia, l'irudina può anche causare una reazione allergica, mettendo in discussione l'uso delle sanguisughe..

Cause di allergie

Come qualsiasi altra allergia, una simile reazione specifica agli enzimi sanguisuga è anche una malattia autoimmune..

Il sistema immunitario risponde in modo inappropriato alla minaccia, come nel caso del veleno d'api, e prende un composto proteico innocuo come antagonista.

Il meccanismo della comparsa di una reazione così forte del corpo a sostanze apparentemente innocue non è stato ancora completamente studiato.

È noto che tra i motivi vi è una predisposizione ereditaria al suo verificarsi.

Alcune teorie si basano sul presupposto che il mondo moderno con antibiotici è diventato "troppo pulito".

Il sistema immunitario, affilato per combattere i microrganismi patogeni, invece di quelli veri, trova falsi nemici sotto forma di proteine ​​specifiche contenute in pollini, alimenti e veleni di insetti.

All'inizio del secolo scorso, solo una persona su mille aveva questa malattia, e quindi solo un medico esperto poteva fare una diagnosi del genere, e non ci fu un trattamento adeguato per molto tempo. Oggi, da una serie di disturbi esotici, si è trasformata in una malattia ben nota, ordinaria e onnipresente. Pertanto, può essere chiamato senza esitazione il flagello della modernità.

Sintomi

Di recente, è consuetudine distinguere tra le condizioni associate all'ipersensibilità immunitaria. Secondo questo criterio, dal 1963, le allergie sono state chiamate la risposta immunitaria più forte causata anche da tracce di una sostanza allergenica, ovvero quantità trascurabili possono causare la produzione di anticorpi (immunoglobulina di tipo E) da parte di tutti gli organi e tessuti.

Gli anticorpi, a loro volta, inducono i tessuti a produrre istamina, una sostanza che provoca spasmo e gonfiore della muscolatura liscia. Successivamente, inizia il processo infiammatorio. Un tale sviluppo di eventi può provocare sia un naso che cola che uno shock anafilattico..

La conseguenza più pericolosa è l'edema laringeo, il cosiddetto edema di Quincke. Allo stesso tempo, il viso, le labbra, le mani si gonfiano, ma la cosa peggiore è quando il gonfiore si estende alla laringe.

Il tessuto gonfio blocca l'accesso dell'aria e una persona muore a causa del soffocamento: inizia la cosiddetta asfissia..

Un quadro generale di come si sta sviluppando questo processo è il seguente:

  1. I capillari si espandono e, di conseguenza, la pressione diminuisce.
  2. L'adrenalina rilasciata dall'istamina porta al fatto che il sistema nervoso centrale è eccitato: una persona inizia a farsi prendere dal panico.
  3. palpitazioni.
  4. A causa dello spasmo, i bronchi si restringono, la respirazione accelera, le porzioni di aria inalata per inalazione sono ridotte. Occasionalmente, uno spasmo nei muscoli del sistema digestivo può causare vomito e diarrea..
  5. L'edema laringeo aggrava le difficoltà respiratorie, quindi può verificarsi la morte se non vengono prese misure.

Diagnostica

Senza dubbio, il fatto che i moderni metodi diagnostici siano notevolmente migliorati può essere attribuito al positivo.

È possibile rilevare la presenza di una reazione allergica agli enzimi sanguisughe entro mezz'ora e la procedura stessa è così semplice che a volte è sorprendente.

Consiste in quanto segue: utilizzando uno scarificatore (un dispositivo medico, che è una piastra di metallo con un ago corto all'estremità), vengono applicati brevi graffi superficiali sul retro dell'avambraccio.

Una goccia di soluzione fisiologica contenente una piccola quantità di una specifica proteina di un particolare allergene viene pipettata su aree cutanee danneggiate. La sua concentrazione è così piccola che non vi è alcun rischio di sviluppare un edema esteso, un potenziale allergene si manifesterà solo con arrossamenti e un leggero gonfiore.

Come probabilmente con qualsiasi procedura medica, l'irudoterapia ha controindicazioni.

L'operatore sanitario che lo esegue direttamente deve assicurarsi che il paziente abbia superato l'esame necessario prima di contattare e consultare un allergologo.

Vale la pena notare qui che non solo una reazione allergica, ma anche malattie come:

  • Leucemia.
  • Ipotensione (bassa pressione sanguigna);
  • Emofilia.
  • Intolleranza agli enzimi individuali.

Cosa fare e come sbarazzarsi delle allergie

Fortunatamente, un'allergia alle sanguisughe, a differenza, ad esempio, del cibo, non causa gravi problemi. L'ipersensibilità all'irudina non interferisce con la vita - lavoro, riposo, perché ci sono un gran numero di farmaci alternativi che sono simili in azione.

Pertanto, in effetti, il trattamento con irudoterapia non è vitale. E la medicina ha da tempo superato la necessità di usare direttamente la saliva dei parassiti.

Pertanto, potrebbe benissimo rivelarsi che in realtà una persona ha un'allergia, ma non si immagina in alcun modo e, ovviamente, non si considera una persona allergica..

Se non cerchi incontri con loro in istituti medici specializzati, allora la possibilità di scoprire questo fatto è zero.

E la probabilità di raccogliere un verme piatto che si nutre di sangue in natura è molto meno che essere morso da un'ape o una vespa.

Pertanto, parlare seriamente del suo trattamento, ad esempio con gli antistaminici, non ha senso, è sufficiente tenere presente che l'irudoterapia è controindicata.

Qualsiasi allergia ha la tendenza che dall'esposizione a un allergene, ancora e ancora, specialmente con intervalli di tempo brevi, aumenta la forza della risposta immunitaria.

Il rischio di possibili tragiche conseguenze supera di gran lunga il beneficio terapeutico.

Sensazione di malessere dopo una sessione di irudoterapia (sanguisughe): cosa fare

In effetti, non ci sono complicazioni dopo l'irudoterapia e controindicazioni per questa procedura. Tranne nei casi di emofilia.

Qualsiasi condizione negativa che viene percepita come complicanza dopo l'irudoterapia, infatti, è solo l'eco di liberare il corpo dalle tossine e dalle tossine. Molto spesso, tali complicazioni dopo le sanguisughe si verificano nelle persone con un ampio elenco di malattie croniche.

Se ti senti peggio dopo le sanguisughe, non dovresti farti prendere dal panico. La prima cosa da fare dopo l'irudoterapia è aumentare la quantità di acqua potabile pulita utilizzata. Ciò accelererà l'eliminazione delle tossine dopo una sessione di irudoterapia e migliorerà significativamente le condizioni del paziente..

Nessuna falsa complicazione dell'irudoterapia dovrebbe essere un ostacolo alla continuazione di tale trattamento, poiché dopo la terza sessione in tutti i pazienti senza eccezione, tutte le conseguenze negative scompaiono senza lasciare traccia.

Dopo la procedura di irudoterapia, si verificano complessi processi biochimici nel corpo umano.

Oggi scrivono e dicono spesso: una sanguisuga è una medicina e, come qualsiasi medicina, ha controindicazioni, quindi solo un medico dovrebbe mettere le sanguisughe e solo nel nostro miglior centro (professionale, moderno, medico). Quindi, lasciatemi aprire un altro segreto, così accuratamente nascosto dalle istituzioni commerciali: le sanguisughe non hanno controindicazioni!

Sì, certo, l'emofilia. Coagulazione del sangue. Queste persone lasciano cautamente la casa e, ovviamente, non verranno alla sessione, soprattutto perché questa malattia è così rara che in tutta la tua vita, molto probabilmente non incontrerai un singolo caso.

Con il pretesto della coagulazione del sangue, i centri commerciali stanno costringendo le persone a fare diverse migliaia di test per "consentire la produzione e sapere esattamente dove metterlo". Sarebbe molto divertente se non fosse così triste.

Sì, chiedi a una persona quanto velocemente il suo sangue si ferma dopo tagli e graffi..

Molto spesso, è sufficiente un esame del sangue generale per controllare l'emoglobina, a meno che, ovviamente, non si stia lavorando obiettivamente per ridurre i nodi o le neoplasie ed è consigliabile monitorare la dinamica (cambiamenti) del processo mediante ultrasuoni. Ma non per scoprire se è possibile scommettere e dove. Per secoli, sono stati messi in Russia con effetti eccellenti e senza analisi..

È molto più importante soffermarsi su possibili complicazioni. E questo non è dolore dopo le sanguisughe, ma una reazione alla pulizia e al ripristino del corpo, che molto spesso subisce semplicemente un'esacerbazione. Il dolore dopo l'irudoterapia è del tutto normale ed è comune.

Quando il sistema circolatorio viene pulito, coaguli di fibrina, placche, virus e batteri neutralizzati (saliva battericida e antivirale), sciolti dall'irudina, potrebbero non avere il tempo di uscire attraverso le aperture (morsi), il sangue è ancora viscoso e si ostruiranno rapidamente, l'emorragia si fermerà,.

Cosa fare con tutto questo mucchio di tossine e coaguli di sangue che si è accumulato vicino al buco che si è chiuso? Esci attraverso il flusso sanguigno generale. Tutto si risolverà, ma i luoghi di accumulo si gonfieranno, può apparire un leggero gonfiore e arrossamento? Sicuro! Molto probabilmente lo farà.

Inoltre, il corpo "chiederà" il più presto possibile per aiutare a rimuovere tutto questo, e questo prurito è la "richiesta" di massaggio per migliorare la circolazione sanguigna. E questa non è una reazione allergica a una sanguisuga o alla sua saliva, ma una reazione allo sporco che tu
bevuto per anni e ora finalmente deciso di "spazzare" e rimuovere dal corpo.

La condizione dopo le sanguisughe peggiora solo nei pazienti con gravi problemi di salute. Nelle persone con fegato pulito, il fegato non si gonfia e i morsi non si infiammano su di esso e con una ghiandola tiroidea normale, dopo un paio di giorni, dovrai cercare i morsi con una lente d'ingrandimento.

E viceversa, sovrappeso, un elenco di problemi, nodi, cisti e neoplasie sono praticamente garantiti segni di arrossamento, gonfiore, prurito. Tutto ciò può avvenire fino a quando la velocità del sangue aumenta e la sua viscosità diminuisce, cioè fino a quando si accumulano lo sporco principale, i coaguli di sangue e i batteri. E non è tutto.

Diventa cattivo dopo le sanguisughe a causa dei cambiamenti nella composizione chimica del sangue e della risposta a questa circostanza da parte di microrganismi patogeni.

Per un po ', tutta questa spazzatura circola attraverso il flusso sanguigno generale..

Qui non c'è pericolo: tutti i coaguli di sangue vengono liquefatti, ma per 2-3 ore dopo la sessione, il flusso sanguigno generale è più inquinato del solito.

Se la testa fa male dopo le sanguisughe, ciò significa che i sistemi di pulizia ed escrezione funzionano con un carico maggiore: il corpo sta subendo un lavoro tremendo per pulire i sistemi vascolare e linfatico.

Più alto è il livello di tale lavoro, più il flusso sanguigno è intasato e più forte senti questo carico: potresti avere vertigini dopo le sanguisughe, voler andare a dormire - i tuoi occhi si chiuderanno, le tue azioni più corrette sono di bere un grande bicchiere di acqua pulita e, almeno per un po ', sdraiarti, dando al corpo l'opportunità di spendere tutta l'energia per una pulizia precoce.

Se la temperatura è aumentata dopo le sanguisughe, e ancora di più se c'è un leggero gelo, questo accade dopo le prime esibizioni: bevi tè caldo, prendi una coperta calda e dormi per mezz'ora. E quando ti alzi, bevi subito acqua.

Tutto passerà. Non sforzarti in questo momento, lavora e vai contro il corpo - la tua testa potrebbe ammalarsi o scurirsi negli occhi.

Non succederà nulla se ti prendi mezz'ora e ti corichi per riposare - impara ad ascoltare il tuo corpo e aiutalo.

Una tale reazione alla messa in scena come la temperatura dopo le sanguisughe è il risultato di una grandiosa pulizia e ristrutturazione.

Nel tempo, tutte le sensazioni spiacevoli passano, il sangue scorre sempre meno, il posto dei morsi quasi non prude, i morsi passano rapidamente e la fatica non si sente.

Quando tutto sarà messo in ordine, la cosa più piacevole arriverà: la temperatura dopo l'irudoterapia non aumenterà e sentirai solo l'effetto della saliva vitaminica della sanguisuga.

Parlando delle conseguenze dopo le sanguisughe, vale la pena dire che la stessa storia accade con il sistema linfatico. Quando viene posizionato sulle ghiandole, sulle vertebre cervicali, sulla ghiandola tiroidea, intorno alla testa, inizia una rapida pulizia dei linfonodi vicini sul collo. Si "svegliano", aumentano tutte le reazioni e possono aumentare per qualche tempo.

Se i linfonodi con un aumento della temperatura si infiammano dopo le sanguisughe, ciò indica che hanno guadagnato: hanno “acceso” le possibilità di elaborazione e scarico di tutto ciò che è stato in esse e hanno persino vissuto per anni nel sistema linfatico.

Oltre a tossine, virus, batteri e altri microrganismi vengono scaricati - se la linfa scorreva troppo lentamente e non riusciva a far fronte a tutta questa spazzatura, tutti i parassiti in essa rimanevano in uno stato vivente o latente.

Ora, con l'aiuto di una sanguisuga, la corrente linfatica è aumentata, il linfonodo ha ricevuto aiuto, ha aumentato la temperatura per distruggere e bruciare tutta la spazzatura. Tutto ciò è del tutto normale e perfino buono da loro guadagnato.

L'ipertrofia (un leggero aumento) dei linfonodi avverrà entro una settimana e, se rimane del nodulo, metti altre sanguisughe nella zona vicina: aiutalo a ripulire.

Non è necessario indossare i linfonodi, ad esempio intorno alla testa, dietro le orecchie e sulla 6-7 ° vertebra cervicale. Questa reazione si verifica durante il ristagno dei linfonodi e la loro successiva purificazione.

La stessa storia può essere quando si stabilisce sull'addome inferiore (ginecologia) o intorno all'ano (emorroidi) - i linfonodi nell'inguine aumenteranno leggermente.

Bene! Lasciali puliti - assicurati che tornino alla normalità: se necessario, ripeti l'impostazione.

Vuoi aiutare il sistema linfatico? Le erbe e l'acqua non sono intercambiabili: non importa se usi la fitoterapia o meno, un litro di almeno acqua pura deve essere ancora presente senza fallo.

Dopo una tale reazione dei linfonodi, sarai sorpreso di scoprire che l'inverno successivo non eri praticamente malato e anche l'influenza è passata inosservata.

Durante il corso di irudoterapia, senza ormoni e anti-allergeni: puliamo e rimuoviamo la diagnosi o "spingiamo l'acqua nella malta"? Rimuoviamo l'edema dopo l'irudoterapia con fitoterapia, evitalia, acqua pulita e, se possibile, con l'irudogel (il gel sulla saliva della sanguisuga è un eccellente effetto detergente).

È venduto presso l'International Leech Breeding Centre, nonché in alcune farmacie..

Come ultima risorsa, acquista qualsiasi crema antiallergica a base di erbe ("histan", ad esempio) o una crema sedativa sulle erbe, ma non bere pillole per "allergia ai morsi", non creare ulteriori lavori di pulizia.

Un'allergia di sanguisuga può essere solo su una specie selvatica (orientale), che ha un'altissima concentrazione dell'enzima. Non catturare le sanguisughe da soli, ovunque, acquista solo nelle fabbriche di allevamento o nelle farmacie - non vendono sanguisughe selvatiche.

Le sanguisughe ordinarie stesse vengono utilizzate per trattare le allergie - a varie sostanze e con grande successo. Dopo l'irudoterapia, le ferite guariscono in modo indipendente, ma in alcuni casi può essere necessario un unguento speciale, che uno specialista consiglierà.

Cerca di astenersi dal pettinare la ferita. Se prude dopo un morso di una sanguisuga, la prima cosa da fare è trattarla con iodio o verde brillante e in nessun caso non rimuovere il sangue secco, se appare sul morso, il che è raro, lascerà sotto la doccia senza alcun danno alla pelle.

Di sera, cambia la benda in modo che il sangue secco durante il sonno notturno non sfreghi la pelle e non crei disagi.

Se i morsi delle sanguisughe cadono sotto la gomma dagli abiti - prima della completa guarigione, incollare ogni morso con un cerotto medico con un tampone di garza - solo l'attrito e l'irritazione possono portare all'infiammazione del morso.

Dopo aver dichiarato le sanguisughe, non devi fare un pesante lavoro fisico, bere caffè o alcool - non solo queste azioni non aiutano a purificare e aiutare il corpo, ma anche il sanguinamento può aumentare.

A poco a poco, con l'aiuto di un medico, ridurre l'assunzione di anticoagulanti (aspirina, warfarin, ecc.) - a causa loro, è possibile un sanguinamento troppo lungo, c'è così tanta eparina nella saliva della sanguisuga, essa stessa diluisce notevolmente il sangue.

Perché chimica extra? Tuttavia, in ogni caso, il sangue si fermerà non più di un giorno. Cosa fare in ogni caso - lo dirà il medico.

Non devi metterlo sempre nello stesso posto: lesioni eccessive alla pelle e agli organi sono inutili, la saliva funziona bene per una settimana o più e continua a pulire il luogo di impostazione, quindi alternare le aree di impostazione.

Con grave esaurimento, mettiamo le sanguisughe per il primo mese per 20 minuti e non più di 5 pezzi - solo per la fornitura di sostanze utili al corpo, quindi il tempo di presa può essere esteso a 40-50 minuti e la quantità portata fino a 6-7 per sessione. Più spesso 1 - 2 volte a settimana con esaurimento non mettono.

Studi recenti nel campo dell'irudoterapia hanno dimostrato che una sanguisuga stimola il potenziale energetico del corpo e aiuta una persona con stanchezza o grave perdita di peso, che può essere causata da stress, metabolismo improprio, fegato o sistema endocrino troppo intensi.

Tutti questi sono compiti risolvibili per l'irudoterapia..

L'anemia sideropenica (mancanza di emoglobina in un esame del sangue) non è una ragione per rifiutare di lavorare con una sanguisuga. Al contrario, solo lei è in grado di normalizzare il processo di assimilazione del ferro.

In questo caso, accendiamo immediatamente i frullati verdi e, con una forte "subsidenza" dell'emoglobina, beviamo una preparazione di ferro per il primo mese del corso, preferibilmente sotto forma di compresse assorbibili. Per quanto riguarda le neoplasie maligne, non mettiamo sanguisughe a tali pazienti a casa..

La saliva della sanguisuga attiva trafigge spesso la membrana protettiva del tumore, inizia il suo rapido decadimento e il rilascio dal corpo. I prodotti di decomposizione sono molto tossici: il paziente muore a causa del veleno, poiché il fegato e i reni già indeboliti dalla malattia non possono far fronte.

La formazione e le dinamiche strumentali sono necessarie per monitorare il funzionamento della linfa, del fegato e dei reni, nonché l'aiuto, se necessario, che è molto difficile da fare a casa. Nelle fasi iniziali del processo, molti hirudoterapisti assumono tali pazienti, contemporaneamente alla fitoterapia per aiutare il sistema di astinenza.

Quindi non ci sono complicazioni e controindicazioni fondamentali per una sanguisuga, lavora in modo completo - lavora immediatamente sull'intestino, cambia la nutrizione, bevi acqua ed esegui altre procedure che aiutano la sanguisuga - in questo caso, non noterai o faciliterai notevolmente tutte le reazioni alla pulizia del sangue, della linfa e al ripristino di altri sistemi organismo.

Allergia ai morsi delle sanguisughe con irudoterapia

Una persona può incontrare sanguisughe, nuotare in uno stagno d'acqua dolce in piedi. Sono anche usati a fini terapeutici nella procedura di irudoterapia..

I piccoli predatori sono in grado di trattare l'infiammazione, le vene varicose, le emorroidi, l'osteocondrosi, alleviare la stasi del sangue, aiutare con l'asma bronchiale. Quando si verifica un morso insieme alla saliva, vengono iniettati enzimi e composti proteici, il principale dei quali è l'irudina.

È un coagulante forte che previene la coagulazione del sangue. Hirudin aiuta a dissolvere i coaguli di sangue, aumenta l'elasticità vascolare, riduce la probabilità di ictus e infarto.

In questo caso, si verifica una leggera perdita di sangue, a causa della quale il carico sulle arterie diminuisce e l'alta pressione torna alla normalità. Tuttavia, non tutti usano l'irudoterapia. Il paziente può essere allergico alle sanguisughe..

Trattamento

Dopo una sessione di irudoterapia, i siti di morso per 3 giorni devono essere imbrattati di verde brillante, permanganato di potassio, ammoniaca miscelata in proporzioni uguali con vaselina, lavata con una soluzione di soda debole. C'è uno strumento speciale "Hirudo" per alleviare il disagio.

È normale che sangue e linfa vengano rilasciati in piccola quantità durante il giorno. Entro la fine della terza settimana, le ferite guariranno completamente e la crosta cadrà. Se il gonfiore e il rossore aumentano, il prurito si intensifica, allora possiamo parlare di una reazione allergica alle sanguisughe.

Sarà richiesto un trattamento speciale richiesto dal medico..

Medicinali

  1. Antistaminici - Fenistil, Fenkarol, Zirtek, Histafen, Xizal, Loratadin, Azelastine, Tsetrin, ecc..
  2. Farmaci ormonali - Idrocortisone, Desametasone, Prednisolone, Metipred, ecc. Solitamente raccomandato in casi gravi, usato per un tempo limitato (di solito non più di 7-10 giorni).
  3. Unguenti per alleviare gonfiore e prurito - Flucinar, Sinaflan, Ezacinon, Fenistil-gel, Psilobalm, Gistan, Lomilan, ecc..
  4. Per il più rapido riassorbimento dei lividi e prevenire la formazione di cicatrici - Crema Dermatica.
  5. Gocce oculari - Ketotifen, Cromohexal, Allergodil, Azelastine, ecc..
  6. Per rimuovere una rinite allergica - Fenistil, Nazivin, Vibrocil, Avamis, ecc..

Non strofinare e pettinare le ferite. È possibile allegare un'infezione batterica e fungina, quindi sarà più difficile curare la patologia.

Metodi popolari

Completano la terapia principale prescritta dal medico, ma non possono sostituirla. Se c'è un'allergia a un morso, i rimedi popolari aiutano ad alleviare arrossamenti, gonfiori e ridurre il prurito. Ma quando li si utilizza, è necessaria cautela, poiché un'allergia aggiuntiva può unirsi. Si consiglia di parlare prima con il medico..

  1. 1 cucchiaio. l Camomilla o calendula versare 200 ml di acqua bollente, attendere che si raffreddi. Filtrare, versare l'infuso negli stampi per il ghiaccio, congelare. Pulisci la pelle con dei cubetti. È adatta anche la tintura alcolica di calendula venduta in farmacia..
  2. L'aloe aiuterà con il prurito doloroso (la pianta dovrebbe avere 3 anni). Il succo spremuto dalla foglia, applicato in luoghi irritati. Esegui la procedura tre volte al giorno.
  3. Sbucciate le patate crude, grattugiate. Gruel spalmato su una garza, applicare per mezz'ora sulla pelle pruriginosa.
  4. Macina il sedano fresco con un frullatore, unisci nella stessa proporzione con il burro. Applicare sulla pelle due volte al giorno.
  5. 150 g di filo secco versare 0,5 l di acqua bollente, attendere un'ora. Quindi fare lozioni.
  6. Mescolare 20 g di vaselina e catrame di betulla. L'unguento viene applicato una volta al giorno..
  7. Far bollire la farina d'avena nel latte. Porridge caldo in garza e applicare su punti dolenti.
  8. Collegare 5 cucchiai. l strutto non salato e una manciata di radici secche di elecampane. Far bollire a fuoco basso per 20 minuti, filtrare. Unguento caldo viene applicato sulle aree pruriginose.
  9. Mescolare un uovo di gallina con 50 ml di mela o aceto di uva, mettere in frigorifero per un giorno. Aggiungere 100 ml di burro fuso e conservare in frigorifero per un altro giorno. Applicare unguento sulle aree infiammate 1-2 volte al giorno.

Prevenzione

È meglio non correre rischi e non nuotare in bacini non familiari, soprattutto con acque stagnanti. Se le canne crescono lungo le rive, ci sono rane e il fondo del serbatoio è coperto di limo, ci saranno sicuramente sanguisughe. Sebbene il rischio di catturare un parassita in natura sia molto inferiore alla probabilità di essere morso, ad esempio da un'ape o da una vespa.

Quando è prevista l'irudoterapia, è consigliabile prima visitare un allergologo per scoprire se c'è un'allergia alle sanguisughe. Se per qualche motivo ciò non è stato fatto, è necessario ricordare che la reazione ai morsi di solito non appare immediatamente.

Pertanto, prima di una sessione di irudoterapia, è necessario chiedere a uno specialista cosa fare in caso di segni negativi. È inoltre necessario assicurarsi che ci siano apparecchiature di pronto soccorso in ufficio se si sviluppa una reazione rapida. Sarà utile chiedere informazioni sul certificato di qualità e sulla data di scadenza delle sanguisughe..

Se la pelle è sensibile, devi prima lubrificarla con unguento, ad esempio Sinaflan.

L'Hirudoterapia ha molti sostenitori, e alcuni preferiscono eseguire le procedure da soli a casa. Ma devi ricordare che in questo caso potresti riscontrare un'allergia imprevista.

Dovresti visitare istituzioni mediche specializzate - hirudocenters, dove specialisti qualificati si occupano di pazienti.

Almeno la prima sessione dovrebbe essere effettuata sotto controllo medico.

L'intolleranza ad Hirudin è rara e spesso una persona non sospetta nemmeno di averla. Questo si trova di solito dopo una sessione di irudoterapia. La soluzione è semplice: interrompere il corso delle procedure e per il trattamento utilizzare farmaci alternativi di effetto simile.

Possibili complicanze dopo l'irudoterapia

Quando si esegue l'irudoterapia, ci sono sia reazioni avverse al trattamento con le sanguisughe, sia complicazioni. Le reazioni avverse sono abbastanza comuni, le complicanze sono rare.

Reazioni avverse con irudoterapia

Le reazioni avverse durante l'irudoterapia includono le seguenti manifestazioni:

  • iperemia (arrossamento)
  • prurito
  • rigonfiamento
  • aumento della temperatura locale nei luoghi dei morsi
  • linfonodi regionali allargati.

Tutte queste manifestazioni formano un complesso di sintomi, la cosiddetta reazione del prefisso.

Una reazione prefissata di solito procede facilmente, ma a volte ci sono reazioni gravi, accompagnate da una reazione generale del corpo sotto forma di temperatura corporea elevata, mialgia (dolore muscolare) e benessere generale.

È importante ricordare che la reazione del prefisso è un fenomeno naturale che si sviluppa nel corpo durante il corso di irudoterapia.

Di solito si verifica una reazione prefissata da 8 a 12 ore dopo la terza o la quarta procedura.

Si ritiene che la reazione del prefisso sia il risultato dell'attivazione del sistema immunitario e che la natura delle sue manifestazioni sia determinata dal grado di disturbo metabolico nella pelle (nella proiezione di alcuni organi e sistemi interessati).

Durante lo sviluppo della reazione del prefisso, l'istamina viene rilasciata, quindi l'uso di antistaminici (come Tavegil, Suprastin, Claritin, Diazolin, ecc..

) riduce significativamente la manifestazione della reazione del prefisso in irudoterapia.

Sebbene la reazione del prefisso sia implementata con la partecipazione del sistema immunitario, questa non è una manifestazione di allergia e l'ulteriore utilizzo dell'irudoterapia, anche in pazienti con una pronunciata reazione del prefisso, non è controindicato.

Nella mia pratica, c'erano spesso pazienti con una pronunciata reazione di prefisso. In molti di essi, con un ulteriore trattamento, questa reazione è praticamente scomparsa o è stata molto più semplice.

Anche l'aumento dei linfonodi durante l'irudoterapia non deve essere temuto. Dopo 1 o 2 settimane, di solito diminuiscono. Dopo un corso di irudoterapia, vi è un significativo miglioramento dell'immunità umorale e cellulare e l'aumento dei linfonodi è considerato una delle manifestazioni sulla via del ripristino dell'immunità.

Pertanto, la reazione del prefisso è considerata come una manifestazione dell'attivazione dei sistemi di difesa, avvisiamo i pazienti in anticipo.

Per ridurre la reazione, applichiamo impacchi freddi con soda (1 cucchiaino di soda in 1 bicchiere d'acqua), trattiamo il morso con una soluzione al 5% di permanganato di potassio (permanganato di potassio). Con una reazione pronunciata, prescriviamo antistaminici. A livello locale, è possibile utilizzare Fenistil-gel. Si raccomandano varie procedure per purificare il corpo: clisteri di sifone, fitoterapia, idroterapia.

Complicanze dopo irudoterapia

Le complicanze dopo l'irudoterapia sono meno comuni..

Questi includono:

Questa complicazione dopo l'irudoterapia si verifica a causa della scarsa cura della ferita, in caso di mancato rispetto del regime igienico, durante la pettinatura della ferita.

Trattamento, come con qualsiasi infezione purulenta. In ogni caso, è necessario consultare il proprio medico.

Questa complicazione non è una controindicazione per ulteriori irudoterapia..

Nella mia pratica personale, questo non è soddisfatto.

Sanguinamento eccessivo

Con l'irudoterapia, l'emorragia che dura più di 48 ore è considerata eccessiva. Fino a questo momento, il sanguinamento è normale con il trattamento delle sanguisughe..

Una complicazione di questo tipo è possibile in presenza di un disturbo della coagulazione del sangue nel paziente (pertanto, è obbligatorio un esame del sangue prima del corso di irudoterapia), nonché nel caso di un errore tecnico (quando si attacca una sanguisuga su vasi situati superficialmente). In questo caso, è necessaria una fasciatura a compressione stretta o un tappo stretto con fissazione con cerotto adesivo. In rari casi, viene eseguita la chiusura della ferita. Nella pratica personale, due volte di fronte a tali complicazioni.

Reazione allergica

Questa è la complicazione più pericolosa dopo l'irudoterapia, fortunatamente molto rara..

Una reazione allergica può manifestarsi sotto forma di orticaria, edema di Quincke e persino sotto forma di shock anafilattico.

In questo caso, l'irudoterapia viene interrotta e il paziente viene avvisato di essere allergico alle sanguisughe..

A differenza di una reazione di prefisso, si forma una memoria allergica in caso di allergia alle sanguisughe e quando la procedura viene ripetuta, anche dopo un lungo periodo di tempo, una reazione allergica pronunciata apparirà immediatamente dopo la prima procedura e può essere ancora più grave.

Conclusione

Eventuali complicanze e gravi reazioni avverse devono essere segnalate al proprio hirudotherapist..

Se hai trovato utile questo articolo, condividerlo con la famiglia e gli amici:

Allergia alle sanguisughe

A proposito di sanguisughe, esperienza personale

A proposito di sanguisughe: ho una ragazza, una geudologa, ho studiato non molto tempo fa con un professore-gerudologo a San Pietroburgo, specializzato in sanguisughe con eco-trasporto; in generale, se in breve, quindi secondo il suo sistema, è necessario mettere una sanguisuga al giorno / a giorni alterni, sull'ano, sembra terribile, ma tutto è normale nella vita. Ci sono o convergono (non sono sicuro) tutti i meridiani del nostro corpo, e quando di solito mettono diversi pezzi in diversi punti del corso (negli armadietti), molti hanno effetti collaterali - allergie e così via. Quando ne metti uno e lì... Continua a leggere →

Ragazze, dimmi, come posso rimuovere il prurito selvaggio dopo le sanguisughe. Nessuna forza per resistere (((Lividi arrossati, prurito sono iniziati lo stesso giorno un paio d'ore dopo la procedura. Probabilmente allergico a loro? Anche se il primo percento è andato bene... Continua a leggere →

Allergia alle sanguisughe?!

Buongiorno, chiedo il tuo saggio consiglio. Per costruire l'endometrio, faccio un corso di sanguisughe. La prima sessione è stata domenica scorsa 28/02 - metti 3 cose sul quadrante superiore a destra, giovedì 3/03 metti 6 pezzi sul retro.

Dopo il primo prurito un po ', sembrava tracce di micro-lattine con una ferita al centro. Dopo giovedì è peggiorato: è apparso un forte prurito, prurito terribile, arrossamento intorno alle ferite, sia vecchie che nuove.

Si gonfiarono attorno al rossore e, anche se come una piccola eruzione cutanea, unse il gel di fenistil, divenne meglio... Continua a leggere →

HIRUDOTHERAPY (Informazioni interessanti)

6 domande sui benefici delle sanguisughe per Hirudin - l'enzima della sanguisuga medica - sono attribuite a straordinarie proprietà curative. E l'irudoterapia è la capacità di curare molti problemi che la medicina moderna è impotente.

Se conosci questi guaritori di animali, i loro avvertimenti sono facili da superare, dicono quelli che hanno deciso di provare l'irudoterapia su se stessi. Non è un segreto che per molti di noi una sanguisuga (come qualcosa legato al sangue, alle ferite) provoca emozioni piuttosto spiacevoli.

Ma l'elenco delle malattie in cui l'irudoterapia dà un risultato positivo è semplicemente enorme. Per tutti... Continua a leggere →

Discuti il ​​tuo argomento nella community, ottieni l'opinione degli utenti attivi di Babloglog

Vai alla community

Hirudotherapy. Con dettagli e con foto.

Ciao a tutti! Finalmente sono arrivato alla creazione di questo post, così mi è stato prescritto G. per migliorare il flusso sanguigno e l'endometrio di grandi dimensioni per sottoporsi a irudoterapia. Il corso si compone di 10 sessioni e in base allo scopo della città e sulla base di analisi ed estratti da G.

, Le sessioni di questa terapia sono state firmate per te. Prima di tutto, voglio avvertirti: NON USARE SPIRITI, CREME DI AROMA, ecc..

prima dell'ammissione a un hirudotherapist. Altrimenti, le sanguisughe possono rifiutarti e non dovresti perdere tempo, i tuoi e il medico. Leggi di più →

Hirudotherapist "buono" nella clinica SM - V. Volkov M..

Continuando la mia epopea di sklizo-sanguisuga. Qui mi sono lamentato l'altro giorno, che non avevo qualcosa di irudoterapia. Di conseguenza, sono andato alla terza sessione, ho pensato che il medico esaminerà allo stesso tempo i luoghi dei morsi e dire che questo... Continua a leggere →

Non voglio scrivere in un temka comune, quindi scrivo in un diario, ma sono preoccupato per l'ecografia di domani, sarà il nono giorno del mio crioprotocollo.

L'allergia alle sanguisughe è iniziata, quindi sono riuscito a farle 3 volte, ma penso che questo sia abbastanza, ho già avuto 4 volte nella camera a pressione, ho iniziato a iniettare clexane, anche se il medico lo ha annullato, lo sto scaricando, ho perso la corsa nel simulatore per 4 giorni, ma Ancora una volta, in relazione al lavoro della corsa, ho abbastanza per il lavoro. Beh, più di me, nulla può già essere aggiunto, se solo l'endometrio non ha deluso il mio... Continua a leggere →

La storia della tanto attesa gravidanza di 10 anni...

Quindi sono cresciuto fino alla storia della mia gravidanza e del lungo viaggio verso di essa. Ci saranno molte lettere, quindi benvenuti a tagliare: quindi, inizierò con il fatto che sono andato alla tanto attesa gravidanza per quasi 10 anni, sostituendo un numero enorme di medici.

Il significato del trattamento della diagnosi di "disfunzione ovarica" ​​si riduce a una cosa: causiamo ormoni mensili, facciamo test ormonali (solo qui, perché crediamo solo nel nostro laboratorio), facciamo gli ultrasuoni e beviamo 3 mesi OK, restiamo incinta quando cancellati! Questo è andato avanti quasi... Continua a leggere →

Il 1 luglio è andato a registrarsi. Ancora una volta su ultrasuoni congelati per 6 settimane. Eh, e dopo tutto, a 5 settimane il suo cuore batteva... Anche se moralmente è più facile da trasferire, ma fisicamente peggio. Ho trovato in me 3 capelli grigi. Il corpo è tutto prurito da tutti questi farmaci.

Fino ad ora, questa allergia non scompare, ho capito che io stesso ho fatto del male a mio figlio con il mio desiderio di fare tutto nel modo giusto e viaggi senza fine dal medico, pillole ed ultrasuoni. Pensavo di aver fatto tutto bene. Digiunato su...

Leggi di più →

Cuculo, sono vivo e in crescita;)

Per molto tempo non è apparso. È un peccato, abbiamo 34 settimane oggi. Sto crescendo a passi da gigante, se prima sembravo essermi appena ripreso, ora sono chiaro agli sciocchi;) hanno iniziato a lasciare il posto ai trasporti pubblici. Lentamente, comincio a lamentarmi... Non aiuta del tutto...

Dormo terribilmente, motivo per cui gli incubi mi tormentano, spesso mi sveglio dal fatto che ho sognato che non c'era nulla di tutto ciò, in effetti, un arco di tempo e tutto il resto. Sebbene questo miracolo sia spinto senza pietà, specialmente se mi permettessi...

Leggi di più →

Cari ragazze, ho trovato un articolo interessante. Forse qualcuno sarà anche utile. Ci sono così poche informazioni sulle sanguisughe e su cosa sono principalmente le cliniche pubblicitarie in cui eseguono la procedura e le frasi generali.

E questo articolo mi è sembrato il più completo e dettagliato :) anche se è anche un annuncio :) Leggi, divertiti :) /// Le donne che vogliono e non possono avere un bambino comunicano tra loro, discutono dei loro problemi, fanno domande e si sostengono molto amico.

Cari bambine! Questo materiale è fatto apposta per te. Informazioni sul trattamento dell'infertilità con le sanguisughe... Continua a leggere →

Oh, un mese difficile è stato... Continua a leggere →

Medico di medicina riparativa. Ha studiato irudoterapia con uno dei principali specialisti della Russia Savinov V.A..

Zhemkova Anastasia Alexandrovna Dottore in medicina riabilitativa. Ha studiato irudoterapia con uno dei principali specialisti della Russia Savinov V.A., ha un certificato dell'Alleanza di Hirudoterapisti di Mosca. Conosce il metodo di trattamento complesso e guarisce il corpo con le sanguisughe.

Per ogni paziente, seleziona un regime di trattamento individuale in base ai metodi: - irudoterapia, chiropratica viscerale, terapia del vuoto, fitoterapia.Quando si tratta di sanguisughe, è possibile non solo eliminare il problema principale, ma anche aumentare le difese dell'organismo, ripristinare l'equilibrio energetico disturbato.

Una sanguisuga nelle mani di uno specialista è la natura stessa, che viene in soccorso... Continua a leggere →

Kit di pronto soccorso per il bambino sulla strada. (Evochka 1 anno 7 mesi)

Dopo 3 giorni riposeremo a Grand Canaria. Per Evusha questo sarà il primo viaggio all'estero (un viaggio a San Pietroburgo, nativo di mia madre, non è considerato).

Onestamente, non sono particolarmente entusiasta del fatto che la bambina dovrà sedersi sull'aereo per 4 ore e 4 ore e mezza indietro, più la strada da e per l'aeroporto. Ma abbiamo già concordato.

Inizialmente, dovevamo volare in California (16 ore), ma ho detto categoricamente di no. Come compromesso, ora stiamo volando verso le Isole Canarie, ovviamente... Continua a leggere →