Allergia ai jeans

Nutrizione

Roskachestvo continua a monitorare se la qualità dei prodotti precedentemente esaminati cambia dopo diversi anni. Questa volta, il tema del re-studio erano i jeans da donna, ricerca condotta nel 2017.

Durante lo studio di laboratorio, gli esperti hanno verificato che i prodotti fossero conformi sia ai requisiti obbligatori sia ai requisiti dello standard principale di Roskachestvo.

Come scegliere jeans di alta qualità leggi QUI.

I risultati dei test hanno dimostrato che i jeans non sono tossici. In termini di igroscopicità, corrispondono agli standard del regolamento tecnico dell'Unione doganale (TR CU) 017/2011 "Sulla sicurezza dei prodotti dell'industria leggera", che si prevede, date le proprietà assorbenti delle principali fibre: il cotone.

Allo stesso tempo, gli esperti hanno identificato le carenze: la composizione inaffidabile del tessuto indicata nell'etichettatura, la bassa permeabilità all'aria e l'instabilità del colore. Soffermiamoci sulle carenze individuate..

La verità sulla composizione del tessuto

Secondo la legge federale "Sulla protezione dei diritti dei consumatori" e le norme tecniche dell'Unione doganale, l'etichettatura di ciascun prodotto deve contenere informazioni affidabili sulla composizione del prodotto e informazioni sul produttore.

Nel corso dello studio, è emerso che l'etichettatura dei jeans H&M e Baon indicava una composizione inaffidabile del prodotto. Il produttore di jeans H&M ha affermato che la composizione era 82% cotone, 17% poliestere e 1% elastan (filato di poliuretano), infatti - 75,8% cotone, 20% poliestere e 4,2% filato di poliuretano (con tolleranze del 5%). Il produttore Baon ha indicato che il tessuto è composto per il 95% da cotone e per il 5% da elastane. In effetti, si è scoperto che nel tessuto solo il 66,2% di cotone, il 30,8% di poliestere e il 3% di filati di poliuretano. Inoltre, Baon ha rivelato la stessa violazione in uno studio del 2017..

Non ci sono pretese sull'etichettatura dei jeans del marchio "Your", la cui composizione del tessuto reale nello studio del 2017 non corrispondeva a quella dichiarata. Il produttore ha eliminato le violazioni relative a informazioni inaccurate.

Perché i jeans non respirano?

Se in termini di igroscopicità tutti i jeans soddisfacevano i requisiti del TP TS, nella permeabilità all'aria solo i jeans “Tvoi” corrispondevano agli indicatori degli abiti realizzati con tessuti classici in denim, mentre per altri marchi la cifra era inferiore ai requisiti stabiliti da TP TS 017/2011.

Nello studio del 2017, l'indice di permeabilità all'aria per i prodotti di tutte le marche testate era al di sotto dei requisiti stabiliti dalla TR CU. Tuttavia, Roskachestvo ha attirato l'attenzione sul fatto che oggi nei documenti che regolano la sicurezza e la qualità dei jeans in termini di "traspirabilità" ci sono diverse incongruenze.

In GOST sono stabiliti i requisiti per la permeabilità all'aria per i tessuti di jeans e in TP TS sono stabiliti i requisiti generali per la permeabilità all'aria per i vestiti di secondo strato.

Inoltre GOST non ha una chiara definizione di "denim" (le caratteristiche essenziali di un tale tessuto, come differisce dagli altri tessuti - non ci sono spiegazioni del genere nel documento). Nel nostro studio, ad esempio, c'erano cinque diverse composizioni di tessuti. A quali di loro possono essere considerati "jeans" e quali non appartengono a questa categoria, al momento è impossibile rispondere.

Dopo aver risolto il problema della traspirabilità con la comunità industriale, Roskachestvo ha deciso di avviare l'introduzione di opportune modifiche alla legislazione. E per lo standard leader di Roskachestvo, che definisce prodotti di alta qualità, l'indicatore di permeabilità all'aria è fissato al livello dei requisiti GOST per i tessuti di jeans.

Uno studio del 2020 conferma la necessità di adeguamenti della legislazione esistente.

Per confermare la pertinenza degli emendamenti alla legislazione, forniamo un commento di Ekaterina Lavrentieva, primo vicedirettore generale dell'Istituto per le misure industriali e applicate delle telecomunicazioni, centro di ricerca e produzione innovativo per l'industria tessile e leggera:

- I jeans da donna possono essere estivi (meno densi) e invernali (più densi), sebbene non siano installati da nessuna parte. La traspirabilità dipende dalla densità superficiale, dal peso e dalla composizione della materia prima. GOST definisce un indicatore in base alla densità della superficie: fino a 220 g / m² (meno denso) - 50 dm³ / (m² · s), oltre 220 g / m² (più denso) - 20 dm³ / (m² · s). Questi indicatori si basano su numerosi studi. TP TS ha un indice di permeabilità all'aria di almeno 50 dm³ / (m² · s) - indipendentemente dalla densità superficiale del materiale, che non è corretta. Inoltre, negli ultimi anni, l'assortimento di jeans è cambiato a causa dell'uso di fili in poliuretano altamente estensibili, che danno ulteriore comfort ai prodotti e ulteriore eleganza, che è molto importante per le donne. Pertanto, è necessario condurre ulteriori studi per determinare il parametro di permeabilità all'aria e, se necessario, apportare modifiche al TS TS.

E dopo il lavaggio svaniscono?

Gli esperti hanno verificato la solidità del colore dei prodotti dopo il lavaggio e l'esposizione ad acqua distillata (ad esempio, se si fosse esposti alla pioggia). Dei sette marchi, i requisiti della norma principale per questo indicatore corrispondono ai prodotti di "Your", H&M, Levi’s, Love Republic.

Uno studio del 2017 ha scoperto che i jeans Love Republic svaniscono dopo il lavaggio. Ora gli esperti non possono lamentarsi di questo indicatore. Il produttore ha svolto il lavoro appropriato sugli errori.

Per verificare se le dimensioni dei jeans dopo il lavaggio cambieranno, gli esperti hanno misurato la lunghezza e la larghezza di ciascun prodotto, quindi li hanno lavati secondo le modalità raccomandate sulle etichette dei prodotti. Successivamente, i jeans sono stati nuovamente misurati in laboratorio lungo la lunghezza (direzione della base) e la larghezza (direzione della trama) del denim.

Secondo i risultati dello studio, i prodotti dei marchi "Your", Baon, H&M, Zara, Levi's, Love Republic soddisfano sia i requisiti di legge sia i requisiti principali dello standard Roskachestvo.

Secondo i risultati dei test del 2017, i prodotti del marchio Tvoye non soddisfacevano l'indicatore "ridimensionamento dopo lavorazione a umido lungo la lunghezza (direzione della base) e ridimensionamento dopo lavorazione a umido lungo la larghezza (direzione della trama)". Tuttavia, la ricerca di quest'anno mostra che dopo il lavaggio i jeans non si restringono, il che significa che la qualità dei prodotti è migliorata.

Per quanto tempo serviranno??

Gli esperti hanno testato la resistenza all'abrasione dei jeans secondo GOST 18976-73 "Metodo per determinare la resistenza all'abrasione". Secondo il metodo di prova, la resistenza all'abrasione è caratterizzata dal numero di cicli di rotazione della testa del dispositivo, mantenuti dal tessuto fino al collasso (formazione di fori). Il numero di cicli dipende dalla densità del tessuto. In conformità con l'attuale GOST, per questo indicatore sono stati sviluppati i requisiti avanzati di Roskachestvo: con una densità del tessuto fino a 300 g / m² - almeno 2000 cicli; con una densità di 300–375 g / m² - almeno 2500 cicli, più di 375 g / m² - almeno 3000 cicli. La densità del tessuto dei jeans studiati variava da 300 a 375 g / m². I tuoi jeans, Baon, Gloria Jeans, H&M, Levi's e Love Republic hanno superato con successo il test. Tutti hanno resistito da 3869 a 9150 cicli..

Gli esperti hanno esaminato la forza dei jeans. Per fare ciò, sono stati tesi alla rottura, ovvero durante il test è stato determinato il carico di rottura dei prodotti. Sei marchi di “Your”, Baon, Gloria Jeans, H&M, Zara, Levis hanno superato con successo questo test..

Grazie per aver letto questo testo fino alla fine. Segui le notizie, iscriviti alla newsletter.

Quando si cita questo materiale, è richiesto un collegamento attivo alla fonte.

Gli amanti dei jeans sono in pericolo

Molte donne preferiscono indossare jeans. Si tratta di un pratico abbigliamento casual, non si raggrinzisce e non si strappa. Ma gli amanti dei "pantaloni da cowboy" sono in pericolo. Rossore, eruzione cutanea, desquamazione sulla superficie interna della coscia della pelle - dermatite. Abbiamo chiesto a Svetlana ZVARYCH, un dermatologo, di dirci perché si presenta e come proteggersi da questo problema..

La dermatite appare principalmente in quelle donne che indossano jeans di bassa qualità. "Sinistra", come si dice ora, cioè in falsi per aziende famose. Questi jeans sono generalmente cuciti da un tessuto con una trama ruvida o con una scarsa colorazione. Dal contatto con esso, la pelle è irritata, appare una reazione allergica.

Un raro lavaggio può anche essere la causa. Dopotutto, siamo abituati al fatto che i jeans non richiedono cure particolari e li laviamo molto raramente, solo quando ci sporchiamo molto. E la dermatite da contatto si verifica solo a causa dell'attrito sui tessuti sporchi. Dopotutto, la nostra pelle nel cavallo è molto tenera.

Pertanto, cerniere metalliche, rivetti e altri accessori sui jeans possono causare irritazione. E soprattutto - pantaloni gommati, che sono ora di moda. Voglio avvertire quelle donne che cercano di restringere le loro forme con i jeans. Pantaloni stretti e attillati peggiorano la circolazione sanguigna nelle gambe e strofinano gravemente la pelle. Tutto ciò provoca anche dermatite..

Se senti e trovi una fonte di irritazione, è meglio escludere immediatamente i jeans dal tuo guardaroba. Almeno per un po ', se questo è il tuo abbigliamento preferito. E fai il trattamento. Ma in nessun caso non usare unguenti ormonali noti indipendentemente - lorinden o flucinar. Dopotutto, influenzano lo sfondo ormonale di una donna, possono anche interrompere il ciclo mestruale se applicati in modo errato. Sono particolarmente dannosi per le ragazze adolescenti, poiché inibiscono lo sviluppo delle ghiandole sessuali..

Usa unguenti ormonali solo se prescritti da un medico. Di norma, questo è un celistoder, con un uso prolungato tratta bene, ma può anche avere effetti collaterali. Ora ci sono molti nuovi farmaci che sono sicuri per il corpo. Gli unguenti americani con Eloc, dermovite e Beloderm rimuovono letteralmente l'irritazione in una settimana. L'unguento più nuovo e più efficace è exoderil, è anche usato per trattare l'eczema..

Se i preparati ormonali sono controindicati per te, ti prescriviamo "talkers" - speciali fluidi biancastri a base di zinco. Parallelamente agli unguenti, utilizziamo anche compresse anti-allergeniche: claritina, tavigil o ismonale. Delle procedure fisioterapiche per la dermatite sono utili solo le radiazioni ultraviolette. Per il trattamento domiciliare, puoi raccomandare metodi popolari: lozioni fredde da decotti di corteccia di quercia o camomilla.

La dermatite, se non la presti attenzione in tempo, può svilupparsi in una reazione allergica in tutto il corpo. Quindi sarà molto più difficile da trattare. E da tessuti di scarsa qualità o contaminati, possono verificarsi anche malattie fungine. Pertanto, è necessario lavare i jeans almeno 1 volta al mese e assicurarsi di stirare dal lato sbagliato.

Se appare un fungo, i pantaloni devono essere bolliti per un'ora, non meno. Altrimenti, quindi, non importa come guarisci, la malattia apparirà di nuovo. Certo, molto dipende dalla reazione del tuo corpo e dalla sensibilità della pelle. Ma è meglio non sperimentare la resistenza. Non risparmiare sulla salute. Adoro i jeans, quindi acquista solo prodotti di aziende buone e affidabili, americane o europee.

Perché i jeans sono allergici??

All'improvviso noti che nell'area sotto la vita - esattamente dove il bordo interno del bottone di metallo toccava il corpo, appare una macchia rossa che svanisce. Il rossore prude e si ripete non appena indossi nuovamente i jeans.

I medici associano questa reazione al contatto con il metallo. Perché si alza?

Se parliamo di dermatite da contatto, allora può svilupparsi a causa dell'ipersensibilità ai metalli e tale tendenza viene spesso stabilita geneticamente. O si sviluppa a causa di disturbi ormonali, metabolici, immunità indebolita.

Tra i metalli, il nichel e le leghe con il suo uso possono provocare una reazione indesiderata. Vale a dire, questo metallo viene spesso utilizzato nella produzione di bottoni, fibbie, chiusure decorative - ad esempio per jeans o reggiseni da bagno, fibbie per cinture, cinturini per orologi, ecc..

Il secondo nella lista dei potenziali allergeni è il cromo. È nella composizione di vernici, miscele per rivestimenti di altri metalli, plastica. Un altro contatto metallico con il quale può portare a conseguenze negative è l'alluminio. È usato non solo per la fabbricazione di piatti, ma anche aggiunto agli antitraspiranti.

Sintomi di un'allergia ai metalli:

I sintomi della dermatite da contatto si verificano in aree del corpo a diretto contatto con il metallo. Per la prima volta ciò accade spesso in estate, quando la pelle suda attivamente.

Al primo stadio, con una lieve reazione, la pelle diventa rossa, prude leggermente, quindi si sviluppa edema, le vescicole si riempiono di un liquido chiaro. Al posto delle bolle, i siti con erosione si formano nel tempo. Con il costante contatto del metallo con la pelle di una persona sensibile, aumenta la probabilità di sviluppare dermatite da contatto.

Sfortunatamente, i pazienti non associano sempre il problema all'utilizzo di oggetti metallici o, ad esempio, all'utilizzo di antitraspiranti o coloranti per capelli contenenti alluminio, composti di cromo e simili. Se si sospetta che sia esattamente così, il medico si offrirà di sottoporsi a uno speciale test allergologico, aiuterà a determinare la diagnosi esatta..

Come trattare?

Prima di tutto, è necessario escludere il contatto con il metallo, che ha provocato una reazione indesiderata. Il medico può prescrivere un ciclo di farmaci che bloccano allergie, pomate speciali antipruriginose e antisettiche. Inoltre, potresti aver bisogno di una dieta ipoallergenica che contribuirà a ridurre la sensibilità del corpo all'irritante principale. Inoltre, una persona che ha sviluppato improvvisamente la dermatite da contatto dovrebbe consultare non solo un dermatologo, un allergologo, ma anche un immunologo. Poiché una tale sensibilità può indicare che qualcosa non va bene con il sistema immunitario, qualcosa riduce le difese del corpo. Forse questa è una specie di infezione nascosta o banale, a prima vista, worm. Solo eliminando la causa principale è possibile interrompere la reazione a catena che ha portato alla malattia.

Allergia a un bottone dei jeans

La nostra scelta

Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

Raccomandato da

I primi segni di gravidanza. sondaggi.

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Symptoms of Pregnancy, 13 settembre 2019

Raccomandato da

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Raccomandato da

Massaggio ginecologico - un effetto fantastico?

Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

Raccomandato da

AMG - Ormone anti-muller

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analysis and Surveys, il 22 settembre 2019

Raccomandato da

Argomenti popolari

Postato da: LaDanKa
Creato 12 ore fa

Postato da: nastasjjja
Creato 19 ore fa

Postato da: Mama_s_this_year
Creato 18 ore fa

Postato da: Наталия94
Creato 11 ore fa

Autore: BeremenYulya
Creato 8 ore fa

Postato da: Yaroslavka2015
Creato 10 ore fa

Postato da: Натали28
Creato 19 ore fa

Postato da: AnechkaZH
Creato 19 ore fa

Postato da: Pregnant Squirrel
Creato 10 ore fa

Autore: Furia Dormidontovna
Creato 9 ore fa

Informazioni sul sito

Link veloci

Sezioni popolari

I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. Si prega di non usarli come consulenza medica. Determinare la diagnosi e la scelta dei metodi di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico!

Allergia ai jeans

Allergia ai jeans

Spesso, un'allergia ai vestiti non è causata dal tessuto stesso, ma da coloranti e altri additivi chimici. Come scegliere la cosa giusta in caso di allergia?

Consiglia Ph.D. in Medicina, Allergologo della prima categoria della Clinica di Mosca per allergologia e urologia Evelina Gennadevna Goldobina.

- Cosa può provocare un'allergia ai vestiti?

- Prima di tutto, qualsiasi vestito stretto e stretto. L'attrito degli inserti in tessuto o metallo rende molto stretto il contatto con la pelle. Pertanto, non, inseguendo la moda, attraverso la forza di provare sui jeans una taglia più piccola nella speranza che presto si allunghino.

Il contatto con la pelle con un possibile allergene migliora anche la sudorazione. Concludiamo: è necessario vestirsi in base al tempo e non solo per motivi di bellezza e moda.

Non solo il tessuto stesso può provocare un'allergia, ma anche malattie della pelle, graffi o tagli esistenti. In tali situazioni, è meglio indossare abiti di cotone..

- E il cotone non provoca allergie?

- No. È ancora sicuro indossare abiti di lino. Il resto, in determinate circostanze, può causare allergie. Indumenti gommati, biancheria intima in lattice, seta tinta sono particolarmente pericolosi in questo senso. E anche - tutti i materiali sintetici. Contengono un gran numero di coloranti, fissativi e tannini diversi. Loro stessi possono essere forti allergeni. Pertanto, se si è allergici, è meglio evitare tali tessuti trattati..

Si deve inoltre prestare attenzione in relazione a piumino, lana e pelliccia. Possono causare non solo dermatiti da contatto "standard". Un'allergia agli indumenti realizzati con questi materiali può svilupparsi attraverso il sistema respiratorio. In questo caso, i suoi primi segni sono arrossamento degli occhi, tosse, naso che cola e starnuti.

- Ma consideravamo medicinali le cose di lana.

- Naturalmente, se non sei preoccupato per le reazioni allergiche, puoi usare sciarpe e cinture di lana per trattare le articolazioni e fili di lana per alleviare il gonfiore. Ma se sei allergico a cani o gatti, una cintura, anche di lana di pecora, molto probabilmente non è adatta a te. Lo stesso vale per la pelliccia o la lanugine. Ma possono essere facilmente sostituiti. Il primo è per la pelliccia sintetica di buona qualità, e il secondo è per l'inverno sintetico.

- E quelli che sono allergici non ai tessuti, ma ai metalli? Non puoi sostituire la cerniera in nichel sui pantaloni con l'oro.

- Molte persone escono da questa situazione attaccando elementi di fissaggio e rivetti in nichel o cromo con intonaco dall'interno. E così, il loro contatto con la pelle è evitato. Un'altra opzione è quella di proteggere la pelle dal contatto con il metallo con un tessuto ipoallergenico..

Ma i gioielli preferiti dal metallo sfortunato dovranno essere abbandonati per sempre. Perché le allergie a vestiti e metalli non possono essere completamente curate..

- Anche se si evita il contatto con loro per molto tempo?

- Comunque. Al ripetuto contatto con loro, seguirà di nuovo la stessa reazione. E ancora sarà necessario trattarlo. Ma non tutto è così spaventoso. Dopotutto, i metalli nobili, di cui sono spesso realizzati i nostri gioielli preferiti, causano molto raramente allergie.

Dipende dalla loro composizione chimica. A proposito, le allergie sono raramente causate non solo dai metalli nobili - oro, platino o argento, ma anche dall'alluminio democratico. Pertanto, i pulsanti in alluminio sono un vero sostituto del nichel.

- E perché a volte un'allergia a vestiti o metalli "si sveglia" solo dopo pochi anni?

- Perché le sostanze che lo causano sono inizialmente inattive. Ma quando sono a stretto contatto con la pelle, si trasformano nella forma attiva dell'allergene.

Inoltre, la comparsa di una reazione è sempre preceduta da un periodo preparatorio. Può durare da sei giorni a diversi anni. Se, ad esempio, indossi raramente un vestito chic, potresti semplicemente non sapere per molto tempo che sei allergico ad esso. Ma dopo qualche tempo, la dermatite da contatto può apparire "improvvisamente".

- E poi cosa fare?

- Per alleviare i primi segni di allergia a casa, puoi fare un impacco freddo. E, se sospetti che cosa possa causare esattamente allergie, escludi il contatto con questa cosa.

Puoi subito seguire una dieta standard. I prodotti non devono contenere sostanze chimiche. Frutta e verdura sono esclusivamente cotte al forno o bollite. Niente di grasso, affumicato, salato o fritto. Il cibo non dovrebbe essere troppo caldo o molto freddo..

Bene, allora - dal dottore. In un modo o nell'altro, avrai bisogno di farmaci. Ma oggi ci sono così tanti farmaci contro le allergie che, senza un'educazione medica, è molto difficile capire le caratteristiche del loro uso.

Prurito ai piedi

Ciao! Mi potete aiutare? Le gambe sono molto pruriginose quando indosso i jeans (attillati), ma non tutti. Il prurito appare circa un'ora dopo che li ho indossati, su tutta la lunghezza della gamba, davanti, dietro, sui fianchi e sulle gambe, non ci sono arrossamenti o acne e, dopo averlo rimosso, il prurito scompare da solo. Pertanto, ci sono difficoltà al momento dell'acquisto, nel negozio non ci sono affatto fastidi. Ed è impossibile indovinare se i piedi prenderanno o meno. L'ho pensato a causa della secchezza della pelle, ma la spalmo con la crema e ancora non scompare. Dal collant sono anche un po 'pruriginosi, ma solo dopo che sono stati rimossi. Come gestirlo? ho 21 anni

Allergia all'abbigliamento sintetico: sintomi e trattamento

La dolorosa reazione del corpo al cibo, le medicine è un fenomeno comune e ben noto da molto tempo. Un'allergia ai vestiti è una patologia abbastanza nuova che è apparsa con l'invenzione di vari tessuti non naturali. L'intensità dello sviluppo industriale porta a manifestazioni che, se non trattate, non sono così innocue. Una malattia trascurata può trasformarsi in gravi problemi e causare danni tossici non solo alla pelle, ma anche agli organi interni.

Allergia ai sintetici

La produzione di materiali da fibre di origine non naturale, a base di olio e altri prodotti, interessa tutte le aree. Se almeno prima le cose dei bambini sono state risparmiate dalle inclusioni artificiali, allora anche gli oggetti d'uso per neonati e bambini sono a rischio.

Fatto! Se nel prodotto è incluso il 100% di cotone, non vi è alcuna garanzia che i prodotti chimici non vengano trattati in modo naturale. La procedura viene eseguita per proteggere i tessuti dal burnout, aumentare la forza e l'elasticità..

Un'allergia esplicita o latente ai sintetici fa parte della nostra vita, ma ecco un elenco di tessuti innaturali e poco costosi, che sono spesso la causa della patologia:

  • viscosa;
  • microfibra;
  • tessuti acrilici;
  • pile;
  • poliestere, elastan e altri.

Per tutta la sua morbidezza, praticità e incredibili proprietà estetiche, i materiali sono realizzati sulla base di polimeri. L'uso più ampio di materie prime non naturali: dai set di biancheria da letto alle coperte in auto, ha portato a oltre il 37% delle persone che hanno gravi problemi di salute.

Va notato che è molto facile distinguere il materiale in cui il poliestere viene utilizzato dal naturale. Il tessuto ha una lucentezza, lucentezza, non assorbe abbastanza umidità, non passa bene l'aria e accumula elettricità statica. Inoltre, il produttore deve indicare la composizione, quindi è necessario studiare attentamente il tag, soprattutto se si è già manifestata un'allergia ai sintetici.

Cause di allergie

Le possibili ragioni per lo sviluppo della reazione possono essere:

  1. Meccanico. Ciò accade a causa della mancanza di produttività del tessuto. In altre parole, la pelle non respira, a causa della quale il sudore secreto non si secca. I depositi di sale aumentano l'irritazione, portando a arrossamenti, prurito.
  2. Chemical. Può apparire a causa dell'uso di sostanze chimiche nel processo di fabbricazione del materiale. Ad esempio, se l'acqua dopo il lavaggio ha cambiato colore, sono stati aggiunti coloranti, la cosa emette un odore sgradevole di sostanze chimiche durante il processo di pulizia - il trattamento è stato effettuato con un'abbondanza di sostanze proibite. In questo caso, le reazioni allergiche possono essere molto forti, persino fatali. Ecco perché le cose nuove, specialmente quelle che hanno il poliestere, dovrebbero essere lavate molto prima.!
  3. Psicologico. Spesso, i sintomi allergici si verificano a causa di psico-fattori. Le persone sospettose ascoltano vari programmi TV che espongono spiegazioni e altre "storie dell'orrore", quindi escogitano un problema da soli. E ora appare il prurito, un'eruzione cutanea su cose completamente innocue.

Indipendentemente dalle cause delle reazioni cutanee, dovresti assolutamente consultare uno specialista. Certo, se non ci fossero miglioramenti quando si cambia la biancheria da letto, i vestiti. È estremamente indesiderabile ritardare il trattamento del bambino: il corpo del bambino è molto più debole, perché le allergie spesso provocano processi patologici e cambiamenti irreversibili.

Sintomi generali di malattie

Se sei allergico ai sintetici, i sintomi saranno i seguenti:

  • Rossore e prurito al collo, all'inguine, alle braccia, all'addome, alle gambe;
  • Blister e macchie ammollo;
  • Formazione focale di ferite con scabbia, principalmente quando si pettinano i luoghi pruriginosi;
  • Febbre;
  • Starnuti, congestione nasale.

A volte un'allergia al tessuto si manifesta come una malattia catarrale: raucedine, arrossamento della gola, tosse. I sintomi si manifestano in diversi modi, ma quando vengono rimossi i fattori irritanti, di solito scompaiono. Le eruzioni cutanee sono tra le manifestazioni più ovvie, come nella foto.

Fatto! Un'allergia ai sintetici o ad altri tessuti può verificarsi a qualsiasi età. Condizioni limite di età: neonati e anziani. Nel primo gruppo, la pelle è molto morbida e non ci sono reazioni significative al dolore, nel secondo - la pelle è secca, a causa dell'attrito, si verificano rapidamente danni meccanici all'intero documento, che porta alla rapida formazione di caverne, infiammazioni focali.

Trattamento

L'inizio della guarigione richiede di determinare la natura della malattia. Dopo l'esame, l'assunzione della storia, un allergologo diagnostica, identifica il decorso e la natura della malattia, determina la causa principale della patologia. Le azioni successive dipendono dalle dinamiche e dalle manifestazioni della patologia. Molto spesso, viene prescritto un ciclo di farmaci (antistaminici), creme e unguenti.

I rimedi popolari sono anche buoni per sbarazzarsi di una reazione allergica. Un decotto di camomilla, menta, tintura di alloro (come lozioni), corteccia di quercia è adatto. Ma un trattamento alternativo dovrebbe essere corretto: a volte le erbe appartengono anche agli allergeni e il corso della terapia aggrava i segni della patologia.

Le malattie più comuni

I sintetici possono causare entrambe le lievi reazioni del corpo e svilupparsi in patologie più gravi:

  1. Dermatite da contatto. Si manifesta con eruzioni cutanee in punti di contatto con cuciture ed eccessi di abbigliamento. Molto dipende dalla qualità della lavorazione del materiale. La dinamica dello sviluppo è lenta, le manifestazioni sono deboli. Sintomi: indicano irritazioni che compaiono sia quando si indossano i vestiti, sia dopo qualche tempo. I sintomi sono molto caratteristici: al punto di contatto, la pelle prima diventa rossa, quindi bolle con forma liquida, gonfiore e prurito. Trattamento con unguenti, creme e compresse. I bambini sono ben aiutati da un decotto di celidonia, una serie (lozioni).
  2. Dermatite allergica Questa è la reazione del corpo al poliestere e ad altri tessuti sintetici. La patologia ha una dinamica lenta, ma affinché compaiano i primi sintomi, il contatto con l'abbigliamento dovrebbe durare a lungo. Le caratteristiche sono simili all'eczema: grandi macchie rosse sulla pelle si coprono rapidamente con piccole bolle di liquido, iniziano a scoppiare, si bagnano e quindi rimangono cicatrici. Spesso le ferite sono coperte di croste, squame..

Una di queste patologie è la reazione dell'intero organismo al contatto con la fibra sintetica. In primo luogo, l'allergia colpisce una certa area, quindi le sostanze velenose penetrano in profondità sotto la pelle, colpiscono gli organi interni e quindi è importante fermare la patologia all'inizio.

Prevenzione

Determinare una reazione negativa ai tessuti non è difficile. Il minimo disagio sotto forma di bruciore, prurito, eruzioni cutanee dovrebbe allertare. Per non aggravare la malattia, è meglio abbandonare tali lettiere, vestiti. In un caso estremo, indossa una camicia di cotone sotto una giacca sintetica: in questo modo puoi evitare il contatto diretto con la pelle e prevenire lo sviluppo della malattia.

Consigli! Non scegliere poliestere per un bambino o una donna incinta. I tessuti naturali possono sembrare meno luminosi, rughe e costare un po 'di più, ma tali inconvenienti non sono così gravi come la cattiva salute e i gravi cambiamenti nel sistema immunitario.

Il vicepresidente Levi per la progettazione dei jeans

In questo articolo, scoprirai i suggerimenti per la conservazione e la cura dei jeans di Jill Guenza, vicepresidente del design dell'abbigliamento femminile per il vecchio marchio di jeans Levi.

I rinomati produttori di jeans si sforzano di assicurarci che i loro prodotti quasi non perdono forma e colore nel tempo. Ma conosciamo la verità della vita. Ogni nuovo ciclo della lavatrice diventa ancora una lotteria, una perdita in cui ci promette la trasformazione della vestibilità skinny in comfort fit.

In questo articolo, scoprirai come conservare il denim e i consigli per la cura di Jill Guenza, vice presidente del design dell'abbigliamento femminile per il vecchio marchio di jeans Levi.

Come sbarazzarsi dell'odore sgradevole dei jeans

Il motivo del rigetto dell'odore del denim sono i batteri che entrano nel tessuto durante il peeling naturale della pelle.

Metti i jeans in frigo.

Le basse temperature uccidono i batteri. Non tutti sono al 100%, ma la maggior parte. La completa sterilizzazione dei vestiti è possibile solo quando si lava a temperature molto elevate. Ma, in primo luogo, un tale lavandino è spietato per il colore del tessuto e, in secondo luogo, non dovresti perdere tempo ed energia per il funzionamento della lavatrice, se il frigorifero è ancora acceso. Non dimenticare di riscaldare i vestiti dopo il raffreddamento prima di uscire.

Come conservare il denim in frigorifero

Jill mette i jeans nel congelatore.

Una notte al mese è sufficiente per eliminare l'odore.

Se nel frigorifero vengono conservati prodotti con un odore pungente, si consiglia di imballare i jeans in sacchetti. Ma non di plastica, ma borse "respiranti". Ad esempio, Levi's fornisce i suoi prodotti in imballaggi di lino adatti..

Come ripristinare parzialmente la forma dei jeans

Conservare il denim in frigorifero non danneggerà la forma del jeans, ma non lo riporterà. Ma ecco un piccolo trucco offerto da Jill.

Capovolgi i jeans e mettili nella camera di asciugatura senza lavarli.

Pertanto, i jeans elasticizzati torneranno parzialmente alla loro forma. La durata della procedura è di 20 minuti a una temperatura di asciugatura media..

Come dare ai jeans un bel bagliore

Consulenza di designer personale basata sulla mia esperienza.

Applica olio per bambini ai tuoi piedi.

Con l'uso regolare di olio per bambini, verrà gradualmente assorbito dal tessuto, donando al denim una splendida lucentezza..

I suggerimenti forniti sono stati utili? Forse condividerai i tuoi modi distintivi per maneggiare i jeans con cura.?

George Sapego

storie mediche

Allergia ai metalli. Perché dipingere jeans con smalto per unghie?

"data-medium-file =" http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-1000x1000.jpg "data-large-file =" http://georgysapego.ru/wp-content /uploads/2019/10/sergi1-1024x1024.jpg "src =" http://cx20007-wordpress.tw1.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-1000x1000.jpg "alt =" Allergia ai metalli. Perché dipingere jeans con smalto? "Larghezza =" 1000 "height =" 1000 "srcset =" http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-1000x1000.jpg 1000w, http: // georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-500x500.jpg 500w, http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-768x768.jpg 768w, http: // georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-1024x1024.jpg 1024w, http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-450x450.jpg 450w, http: // georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-60x60.jpg 60w, http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-550x550.jpg 550w, http: // georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-50x50.jpg 50w, http://georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1-1200x1200-cropped.jpg 1200w, http: //georgysapego.ru/wp-content/uploads/2019/10/sergi1.jpg 2000w "size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/> Allergia ai gioielli

Le persone allergiche ai metalli hanno paura di toccare nuovamente gioielli, maniglie delle porte o monete. Ciò provoca dermatite con arrossamento, eruzione cutanea, vesciche e pettini..

A volte puoi imbatterti nel metal nel posto più inaspettato.

Gioielleria

È più probabile che si verifichino allergie su nichel, cobalto e cromo. Di solito li incontriamo in gioielli di bassa qualità..

Notevolmente meno evidente è la reazione qui a questi metalli e leghe:

  • Rame
  • Giallo oro
  • Platino
  • Acciaio inossidabile
  • Sterling (una lega di argento con una piccola quantità di rame o altri metalli)

Si consiglia di evitare prodotti in oro bianco e dorati, perché ci saranno nichel e cobalto.

Altre fonti interessanti di metalli

Vernice per tatuaggio. Ci sono cobalto e altri metalli pesanti.

Telefono cellulare. Hanno cobalto e nichel.

Montatura per occhiali. Proprio come i gioielli, la montatura può contenere nichel e cobalto. A volte la reazione è su acciaio inossidabile e plastica.

Accessori sui vestiti. Serrature, bottoni e rivetti realizzati in diversi metalli.

Cosmesi e sapone. Alcuni cosmetici e sapone per gli occhi possono contenere cromo..

Articolazioni artificiali. Diverse strutture metalliche in ortopedia contengono titanio. A volte c'è una reazione a questo metallo.

Metodi di protezione

È sufficiente che qualcuno si metta i guanti quando viene a contatto con alcuni oggetti, qualcuno aderisce a una dieta speciale e talvolta la parte posteriore dei rivetti sui jeans è dipinta con un normale smalto per unghie.

Se hai una reazione ripetuta alla pelle, contatta un dermatologo.