Banane e allergie a loro nei bambini e negli adulti

Trattamento

Le allergie alle banane sono rare, sebbene tali casi siano ancora possibili. Secondo le statistiche mediche, circa l'1% della popolazione soffre di intolleranza a questi frutti. Inoltre, i medici hanno stabilito se un'allergia alla banana è più caratteristica di qualsiasi fascia d'età. Oggi è noto che molto spesso il problema riguarda i bambini a cui viene somministrata una quantità eccessiva di prodotto e che sono soggetti a allergie alimentari. Nel caso in cui si sospetti che l'intolleranza sia associata all'uso delle banane, è necessario assicurarsi che non siano presenti altri allergeni alimentari. Per confermare la diagnosi, dovrai sottoporsi a un esame.

Quali allergeni contengono le banane?

Nonostante il fatto che le allergie alle banane siano estremamente rare, la loro intolleranza può verificarsi a causa del contenuto nel prodotto di determinate sostanze che possono agire sul corpo come sostanze irritanti. Questi componenti in una banana includono:

  • profilina: una sostanza può provocare una reazione allergica crociata;
  • la chitinasi è il principale allergene che fa parte delle banane;
  • la beta-1,3-gluconasi è un enzima che si trova in molte piante e non è sempre trasportato dall'organismo;
  • proteina simile alla taumatina - è presente nella polpa del frutto e, come la maggior parte dei composti proteici, può causare allergie.

Pertanto, le banane non possono essere definite completamente ipoallergeniche, sebbene si riferiscano ad alimenti considerati sicuri e approvati come alimenti complementari per i bambini..

La ragione per lo sviluppo di allergie alle banane

Lo sviluppo di una reazione allergica è associato a una risposta eccessivamente violenta del sistema immunitario a una sostanza che percepisce come irritante. Molto spesso, le proteine ​​svolgono un ruolo simile. Come risultato di una reazione immunitaria anormale, si sviluppa la produzione attiva di mediatori infiammatori, come le istamine, che provocano la comparsa di sintomi..

Importante! Con una vera allergia alle banane, la gravità dei sintomi non dipende dal volume dei frutti consumati e la loro intolleranza sarà notata per tutta la vita.

Oggi è noto con certezza: la banana è un allergene o no. Secondo i medici, questo frutto può essere attribuito a prodotti che hanno un tasso medio di allergenicità e, pertanto, il loro uso deve essere trattato con cautela. Ai bambini non dovrebbe essere data l'età precedentemente raccomandata e immediatamente in grandi quantità. Poiché un'allergia a una banana nei neonati può verificarsi durante il primo utilizzo del frutto, è necessario introdurlo nella dieta del bambino all'età di circa 1 anno e solo in piccole porzioni, monitorando attentamente la reazione del corpo al nuovo prodotto. Durante l'allattamento, la madre può mangiare banane se non sono state trattate chimicamente, senza rischi per il bambino. La serotonina, che si trova in molti frutti e verdure, può causare allergie crociate..

Sintomi

I sintomi di un'allergia alla banana sono quasi gli stessi di altri tipi di allergie alimentari. Allo stesso tempo, ha le sue caratteristiche. I pazienti con intolleranza alla banana di solito lamentano le seguenti manifestazioni della patologia:

  • macchie rosse per tipo di orticaria (si possono vedere nella foto);
  • prurito della pelle;
  • sviluppo di edema delle mucose della bocca e del naso e, nei casi più gravi, edema laringeo;
  • nausea fino al vomito;
  • mal di stomaco;
  • diarrea;
  • una sensazione di grave irritazione alla gola;
  • grave tosse parossistica;
  • calo della pressione sanguigna;
  • vertigini intense;
  • svenimento: si verificano raramente in casi particolarmente gravi.

Raramente, la temperatura corporea può aumentare. Questo è più spesso osservato nei bambini piccoli, compresi i neonati (se la madre ha mangiato il frutto con processi chimici) quando mangiava un numero molto elevato di banane, se sono intolleranti al corpo. Altrimenti, l'allergia alle banane nei bambini ha gli stessi sintomi degli adulti, anche nei bambini con gua.

Importante! La manifestazione più pericolosa di una reazione allergica è lo shock anafilattico, in cui il paziente richiede cure mediche di emergenza. Senza di essa, il rischio di morte è estremamente elevato. In questa condizione, c'è una violazione nel lavoro di tutti gli organi vitali.

Sintomi simili in un paziente possono svilupparsi se il frutto è pesantemente trattato con sostanze chimiche per la conservazione a lungo termine. In tale situazione, le banane saranno trasferite dall'organismo in futuro, ma solo in assenza di trattamento chimico, che è irritante.

Diagnosi di un'allergia alla banana

Per identificare con precisione che le banane sono allergeni, è necessaria una diagnosi. Oltre a monitorare la reazione del corpo, vengono eseguiti anche test di laboratorio dopo aver mangiato il prodotto..

Metodo di laboratorio

Tale diagnosi, poiché non richiede il contatto diretto del paziente con l'allergene, è accettabile anche nei bambini piccoli, anche quando è necessario scoprire se una banana può causare allergie nei neonati. In questo caso, viene utilizzato un esame del sangue immunologico, che è completamente sicuro per il paziente. Sulla base dei suoi risultati, uno stimolo che non è tollerato dal corpo è determinato con un alto grado di precisione. La diagnostica di laboratorio viene utilizzata quando esiste il rischio di shock anafilattico a contatto con un allergene, nonché nei bambini di età inferiore a 3 anni e nelle donne in gravidanza.

Osservazione

Con questo metodo vengono eseguiti test allergici cutanei o intradermici. Questa diagnosi è il più accurata possibile, ma presenta una serie di controindicazioni, pertanto non viene sempre eseguita.

Nel primo caso, le soluzioni di allergeni vengono applicate sulla pelle, dopo di che viene trafitto o graffiato attraverso di loro. Può anche essere usato un impacco con una soluzione allergenica. Inoltre, lo specialista controlla la reazione cutanea. Se si verifica un cambiamento nell'area trattata della pelle, la sostanza viene riconosciuta come irritante.

Un test intradermico prevede l'introduzione di una soluzione sterile di allergeni nella pelle, come avviene con manti. Inoltre, viene monitorata anche la reazione dell'organismo alla sostanza. Questo metodo è più aggressivo e meno comunemente usato..

Trattamento

Le allergie alla banana in un bambino e un adulto sono trattate in modo leggermente diverso. I pazienti di solito non hanno bisogno del ricovero, a meno che non vi sia un pericolo per la vita del paziente.

Trattare i bambini

All'età di 1 anno, il sistema immunitario non è ancora completamente formato nei bambini, motivo per cui sono particolarmente inclini a reazioni allergiche. Per loro, i medicinali devono essere selezionati esclusivamente da un medico, che allo stesso tempo tiene conto delle caratteristiche del corpo, del peso e del grado di allergia al bambino. L'automedicazione in tale situazione è estremamente pericolosa e può portare a gravi complicazioni..

Molto spesso, gli antistaminici sotto forma di gocce vengono utilizzati per il trattamento, che sono realizzati appositamente per i bambini. Hanno un lieve effetto sul corpo e allo stesso tempo eliminano efficacemente i sintomi delle allergie. Per alleviare le manifestazioni cutanee della malattia, vengono prescritti gel con azione antiallergica che eliminano rapidamente prurito e arrossamento. A tal fine, vengono utilizzati anche i bagni con un decotto di una stringa, una calendula o una camomilla.

Per accelerare la rimozione di allergeni dal corpo, vengono prescritti sorbenti. Molto spesso, Smecta o Enterosgel sono usati per i bambini. Il loro dosaggio dipenderà dall'età del bambino.

Trattamento per adulti

Vengono trattate allergie alle banane negli adulti con sintomi gravi, oltre agli antistaminici, anche con immunomodulatori, sorbenti e complessi vitaminici. Tale terapia complessa consente di rimuovere rapidamente lo stimolo dal corpo, così come le tossine, e di interrompere la produzione di mediatori infiammatori, principalmente l'istamina. Dopo il trattamento, lo stato di immunità migliora..

Se un paziente adulto è costantemente esposto allo stress, il rischio di allergie aumenta in modo significativo. In questo caso, per un rapido recupero, richiederà anche farmaci che aumentano la stabilità del sistema nervoso a fattori avversi.

Misure preventive

La presenza o meno di allergie alle banane dipende da molti fattori. Quando è già disponibile, il principale metodo di prevenzione è la completa esclusione di questo frutto dalla dieta. Se non c'è intolleranza, ma c'è una tendenza alle allergie alimentari, semplicemente il prodotto non deve essere abusato. In tal caso, sarebbe auspicabile anche una dieta ipoallergenica. Questo sarà sufficiente per non incorrere in un problema..

La banana è un allergene di moderata attività, che a volte può causare una reazione allergica, pertanto è necessario avvicinarsi al suo uso con cautela, in particolare introducendo il prodotto nella dieta del bambino. Indipendentemente dall'età, l'intolleranza può svilupparsi a causa del trattamento chimico e quindi non dimenticare di lavare la frutta prima di mangiare.

Potrebbe esserci un'allergia alle banane

Le manifestazioni allergiche della banana sono rare, ma la reazione a questo prodotto può diventare reticolata e andare ad altri frutti, pesche o angurie..

Come riconoscere un'allergia alle banane negli adulti: il quadro clinico e i modi efficaci per curare il corpo.

Di cosa sono fatti?

Il prodotto contiene la maggior parte del triptofano - un amminoacido che, durante la fermentazione, passa in serotina, un noto ormone del piacere.

Non ci sono così tante vitamine in una banana, le proteine ​​sono circa 1,5 g per 100 g, calcio - 8,7 g, una dose giornaliera sufficiente di vitamina B.

Il frutto ha poche calorie, ma i carboidrati sono 20 g per ogni 100 g di prodotto.

La banana è utile per il sistema cardiovascolare, è indicata durante la gravidanza, come uno degli snack utili per bambini e adulti..

Perché appare una reazione inadeguata

Per un adulto, è sufficiente mangiare una banana e ottenere un set completo di carattere clinico, perché l'allergia si sviluppa come cibo, si diffonde in tutte le aree della pelle.

Prodotto ricco di serotina, un eccesso del quale può provocare eruzioni allergiche..

Tuttavia, molto spesso la causa della reazione del corpo non è nei componenti costitutivi del frutto, ma nei suoi metodi di elaborazione chimica, che sono soggetti a "dolcezza esotica".

Infatti, molte banane vengono da noi in forma immatura, e già qui vengono trattate con gas speciale per diversi giorni, dopo di che diventano grandi, gialle e succose.

A casa, è difficile determinare la presenza di tale chimica nel prodotto e quindi c'è sempre il rischio di ottenere una reazione allergica dopo aver mangiato un frutto mediterraneo.

Quali proprietà della banana causano allergie?

Le banane sono prodotti a media allergenicità, non si può parlare di una massiccia reazione allergica.

Ma le persone inclini a "eruzioni cutanee" alimentari devono prestare attenzione a questo frutto, poiché i suoi componenti costituenti, in particolare la serotina in eccesso, possono causare gravi allergie.

Se un adulto mangia noci, ananas, cioccolato, cachi e banane, il rischio di ottenere un quadro clinico di un'allergia aumenta più volte.

Come riconoscere i segni di allergie all'inizio?

Sintomi

I sintomi dell'allergia alla banana si manifestano in diverse forme, il prurito della pelle, che si diffonde in bocca, laringe, labbra, può causare respiro corto e persino soffocamento.

Si verificano disturbi digestivi, dolori o dolori addominali, diarrea, nausea e vomito.

Alcuni pazienti hanno:

  1. rinorrea;
  2. gonfiore della mucosa orale;
  3. gola
  4. naso.

Con una pressione ridotta del sistema immunitario si verifica:

  • shock anafilattico;
  • forte capogiro;
  • mancanza di polso o palpazione lenta, con tali sintomi è importante cercare immediatamente un aiuto professionale.

Foto: eruzione cutanea caratteristica

Quadro clinico dettagliato

Prurito alla bocca

  • sensazioni spiacevoli si osservano nel cielo;
  • può verificarsi sensazione di bruciore nelle labbra;
  • secchezza;
  • gola infiammata.

Se i sintomi disturbano a lungo, possono diventare cronici, causando problemi respiratori..

Problemi di digestione

Se dopo ogni banana mangiata appare nello stomaco:

  • sensazioni spiacevoli;
  • flatulenza;
  • colica
  • violazione delle feci;
  • nausea e vomito: significa che è necessario interrompere il consumo del prodotto e consultare un medico per scoprire le cause di tali violazioni.

Problemi della pelle

Si scopre che un'allergia alle banane può portare allo sviluppo di malattie come l'orticaria e l'eczema, che formano un prurito.

Le eruzioni cutanee possono essere localizzate in un punto, sul viso o sulle mani, o diffuse in tutto il corpo.

Uno stato di esecuzione di bruciore in bocca e prurito spesso provoca gonfiore di labbra, lingua, occhi e gola.

Tali sintomi possono portare a problemi durante la deglutizione del cibo, causando mancanza di respiro e palpitazioni.

Anafilassi

Reazione rara ed estremamente pericolosa alle banane.

Lo shock provoca un restringimento delle vie aeree, una persona sente la presenza di un nodo alla gola e non può inspirare ed espirare liberamente.

Si osserva una forte riduzione della pressione sanguigna, che porta alla perdita di coscienza.

Video: dettagli sull'orticaria

Diagnostica

Prima di tutto, è necessario un esame individuale del paziente, un sondaggio del quadro clinico, dopo di che viene eseguito un test allergico per identificare l'allergene.

Metodo di laboratorio

Viene eseguito come segue:

  • piccoli graffi vengono applicati sulla pelle dell'avambraccio con uno scarificatore;
  • sono gocciolati con una soluzione speciale con la presenza di un allergene;
  • in caso di allergia, l'area interessata si infiamma.

Inoltre, viene eseguito anche un esame del sangue per rilevare una specifica immunoglobulina, che è responsabile del verificarsi di una reazione.

Se la diagnosi non conferma la presenza di un'allergia alle banane, è necessario cercare altri motivi, forse il paziente ha problemi con il sistema digestivo o endocrino.

Osservazione

Per identificare una reazione allergica, è necessario monitorare le condizioni del paziente dopo ogni banana consumata, rilevando al contempo violazioni specifiche.

Forse la reazione si manifesterà anche in altri frutti o verdure, il che consentirà di diagnosticare correttamente e iniziare un trattamento efficace.

Cosa fare con un'allergia nervosa? Dettagli qui.

Trattamento

L'allergia alla banana viene trattata secondo il principio dei disturbi alimentari:

  1. esclusione dalla dieta di frutti che provocano eruzioni cutanee e altre forme cliniche.
  2. seguendo una dieta corretta, introducendo più liquidi nel corpo, che "lavano" l'allergene e contribuiscono a migliorare il benessere del paziente.
  3. l'introduzione di antistaminici, sia durante il trattamento delle allergie, sia ai fini della prevenzione. Farmaci moderni ed efficaci di nuova generazione: loratadina, telfast, kestin, cetirizina.
  4. l'uso di unguenti con ormoni nella composizione come agente antinfiammatorio nella lotta contro le eruzioni cutanee è prescritto solo dal medico curante.

Uno dei metodi di trattamento efficace si chiama immunoterapia specifica per allergeni, che viene utilizzato quando l'allergene è vitale.

Molto spesso, la tecnica è prescritta per i bambini, ma sono possibili anche eccezioni, ad esempio, per le donne in gravidanza e le persone anziane.

Rimedi popolari

La guarigione popolare è stata calma per secoli, aiutando l'umanità a migliorare la sua salute e il funzionamento di tutti i sistemi interni.

Nella lotta contro le allergie alimentari, ci sono diversi modi efficaci:

  • decotto di erbe medicinali: erba di San Giovanni, camomilla, celidonia, dente di leone, bacche di cinorrodo, distribuire in proporzioni uguali e versare 0,5 l di acqua bollente, riposare a bagnomaria per 5 minuti, filtrare e usare ogni giorno per un terzo di bicchiere prima dei pasti;
  • con eruzioni cutanee e gonfiore, un'infusione di materiali vegetali - erbe viola, foglie di noce, grande radice di bardana - aiuterà, mescolerà tutti gli ingredienti in parti uguali e verserà un bicchiere di acqua bollente non appena l'infusione si raffredda - puoi usarlo tre volte al giorno;
  • ai fini dell'effetto antiallergico, puoi bere decotti da una serie che aiutano a recuperare completamente dalle allergie alimentari;
  • per eruzioni cutanee, è utile fare bagni da una camomilla da farmacia e una corda, 8 cucchiai di materie prime per litro d'acqua;
  • la raccolta di erbe aiuterà ad alleviare il prurito e il bruciore in gola: melissa, radice di valeriana, coni di luppolo, il peso viene riempito con 200 ml di acqua e invecchiato a bagnomaria per 5 minuti;
  • la polvere di guscio d'uovo viene utilizzata per migliorare le proprietà digestive del corpo, viene utilizzata tre volte al giorno per un quarto di cucchiaino;
  • tratta allergie alimentari erba celidonia, un cucchiaio di materie prime un bicchiere di acqua bollente, preso in mezzo bicchiere 2 volte al giorno.

Tutti questi metodi aiuteranno a sbarazzarsi efficacemente dei sintomi di un'allergia alle banane, ma per identificare la causa, è importante sottoporsi a un esame con uno specialista e adottare le misure preventive necessarie per evitare manifestazioni allergiche ripetute.

L'ammollo è efficace?

Ammollo delle banane per ridurre l'effetto della serotina non porta ai risultati desiderati.

La concentrazione del componente che provoca allergie non diminuisce, ma al contrario vengono eliminate tutte le vitamine e i minerali utili, il prodotto diventa inutile e insapore.

È possibile immergere il prodotto per preparare dessert e cocktail, ma è impossibile dire ad occhio nudo quanto diminuirà il contenuto di serotina nel prodotto.

Ma se il paziente si sente meglio e non ci sono sintomi allergici, puoi usare questo metodo a casa.

Come sostituire

Le banane possono essere sostituite con molti frutti, ad esempio, prendi un assortimento di prodotti:

  • mele e arance;
  • kiwi e pesche;
  • anguria e pere;
  • uva e albicocche senza semi.

Tutti questi frutti sono dolci e gustosi, contengono un'enorme quantità di nutrienti, contribuiscono al miglioramento dell'attività di tutti i sistemi interni del corpo.

Prevenzione

A volte una banana non può causare una reazione, ma il loro uso incontrollato comporterà gravi forme di manifestazioni allergiche.

Tutto è necessario con moderazione, se c'è una quantità minima di serotina nel corpo, allora potrebbero non esserci allergie alimentari.

Ai fini della prevenzione, è necessario passare a una dieta ipoallergenica, il corso del recupero è di 2-3 settimane.

Durante questo periodo, alimenti altamente allergenici, come:

  • agrumi;
  • un pesce;
  • latte;
  • cibo in scatola, dopo - prodotti medio-allergenici - cereali, carne di varietà grasse, bacche acide.

A questo punto, l'allergia alimentare scompare.

Se appare di nuovo dopo un po 'di tempo, è necessario sottoporsi a un corso completo di esame e prendere serie misure per eliminarlo.

Le cause dell'allergia allo sperma nelle donne, continua a leggere.

Per informazioni sull'uso dei gusci d'uovo per le allergie nei bambini, vai qui..

È possibile mangiare con altre forme di malattia?

Le risposte a tali domande dovrebbero essere discusse con un allergologo personale che può:

  • fare un elenco individuale di prodotti consentiti;
  • scegli il tipo di dieta ipoallergenica che può eliminare i sintomi delle allergie.

Durante un'esacerbazione delle reazioni allergiche, l'assunzione di banane dovrebbe essere limitata, poiché possono causare allergie crociate e passare ad altri frutti.

Una dieta ipoallergenica aiuterà:

  • purifica il corpo dai radicali dannosi;
  • stabilire il sistema digestivo;
  • migliorare la circolazione sanguigna.

Nonostante la presenza di forme allergiche alle banane, questi frutti hanno molti vantaggi:

  • utile per le persone con problemi al fegato e ai reni;
  • dare forza ed energia;
  • evocare emozioni positive;
  • migliorare la composizione del sangue;
  • gioca un ruolo attivo nella formazione e nel rafforzamento delle ossa, della massa muscolare durante l'infanzia e la vecchiaia.

Le banane stesse raramente causano allergie, ma il loro abuso può essere una pericolosa manifestazione allergica per la salute umana..

Ogni disturbo alimentare deve essere monitorato dal medico curante..

L'automedicazione è il primo nemico per la salute umana!

Mangia banane con piacere ed essere sempre di buon umore!

Allergia alla banana

Tutto il contenuto di iLive è monitorato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibili con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le allergie alle banane sono rare. Tra gli allergeni alimentari noti, le banane sono classificate come un gruppo medio-allergenico che provoca reazioni incrociate che si estendono ad altri prodotti, ad esempio pesca, anguria. Da dove viene l'allergia alla banana? Perché il sistema immunitario percepisce i frutti sani come ostili al corpo? L'allergia alla banana è generalmente?

Un'allergia alle banane, secondo i medici, può essere, come qualsiasi altro prodotto alimentare. I medici non raccomandano di mangiare banane per le persone che soffrono di vene varicose, aumento di peso (ci sono molte calorie nelle banane) e bambini di età inferiore ai tre anni. Questo frutto dovrebbe essere escluso dalla dieta per le persone che hanno avuto un infarto o ictus, nonché con una maggiore coagulazione del sangue. Infatti, con una malattia come la tromboflebite (infiammazione della parete venosa con formazione di un coagulo di sangue), i frutti sono controindicati, in quanto possono aggravare le condizioni del paziente. Le banane rimuovono perfettamente il fluido dal corpo, causando la coagulazione del sangue, che è pericoloso per le persone che soffrono di malattie coronariche.

Codice ICD-10

Sintomi di un'allergia alla banana

Un'allergia alle banane si manifesta con prurito della pelle, che si estende alla cavità orale, alla laringe e alle labbra. Tra i sintomi, c'è una violazione del tratto gastrointestinale - dolore addominale, diarrea, vomito. Alcuni pazienti hanno un naso che cola prolungato, gonfiore della mucosa della bocca e del naso.

Un'allergia alle banane è considerata pericolosa se il sistema immunitario abbassa erroneamente la pressione, il che porta a shock anafilattico. Se trovi vertigini, un polso raro, con un'improvvisa perdita di conoscenza, è necessario chiamare immediatamente un medico.

La causa delle manifestazioni allergiche sulle banane risiede nella serotonina, che è un'enorme quantità di questo frutto. Ai primi sintomi, è necessario escludere il cibo che stimola la produzione di serotonina da parte del corpo: noce, cachi, ananas, ecc..

Quando un'allergia alle banane non scompare nemmeno dopo un ciclo di trattamento con antistaminici mentre si mangia frutta esotica, ciò può indicare una violazione delle funzioni del fegato, dell'intestino, del pancreas e di altri organi interni. In questa situazione, l'allergia è la corona di tutte le malattie, una sorta di segnale sulla necessità di "stabilire" il lavoro dei sistemi interni.

Si trova il termine "allergia inverosimile" alle banane. Ciò è possibile con qualsiasi prodotto alimentare a causa del quale si è verificato un avvelenamento. I sintomi di avvelenamento e allergie hanno sintomi simili. Quindi, con una successiva dieta a base di banane, potrebbe effettivamente apparire un'allergia alle banane. Il corpo, svolgendo la funzione di protezione, non accetterà un trattamento alla banana.

Allergia alla banana nei bambini

Esiste un'allergia alle banane nei bambini? I bambini sono molto vulnerabili agli allergeni. Non ancora forte, il sistema immunitario dei bambini non è sempre in grado di resistere a fattori ambientali aggressivi. Il corpo dei bambini mostra una reazione violenta a vari allergeni, tra cui le banane non fanno eccezione.

Le allergie alle banane nei bambini sono sempre più comuni. In effetti, nel nostro paese, le banane vengono consegnate verdi, acerbe. Per diversi giorni vengono trattati con sostanze chimiche speciali, gas in spazi chiusi dove i frutti "maturano". Diventa ovvio che una tale banana farà più male che bene. Sfortunatamente, è impossibile determinare se un determinato lotto è stato sottoposto a un'elaborazione simile da caratteristiche esterne..

Alla prima conoscenza di un bambino con polpa di banana, dagli prima un piccolo frutto. Con una buona tolleranza del prodotto, senza la presenza di manifestazioni allergiche, puoi nutrire il tuo bambino con una banana intera.

Sintomi di un'allergia alla banana in un bambino

Le allergie alle banane nei bambini causano arrossamento, infiammazione della pelle. I disturbi digestivi per i bambini sono rari. Solo un piccolo numero di pazienti pediatrici ha nausea, vomito, diarrea, mal di stomaco.

Quando compaiono i primi segni di allergia alle banane, il prodotto deve essere rimosso dalla dieta. Il trattamento viene effettuato con farmaci antistaminici. Per sbarazzarsi dell'allergene il più rapidamente possibile, usano "enterosorbente", che assorbe e rimuove le sostanze nocive dal corpo. I bambini di età inferiore a 7 anni ricevono 5 grammi, da 8 a 14 anni - 7,5 grammi con un ciclo da 3 a 15 giorni.

Le allergie alle banane nei bambini possono andare via con l'età e il bambino può facilmente godersi il frutto. Un'allergia alle banane in età adulta spesso rimane per sempre.

Chi contattare?

Prevenzione delle allergie alla banana

La dieta umana dovrebbe essere equilibrata, un senso delle proporzioni è buono in tutto. Non dovresti essere coinvolto in diete alla moda con una dieta a base di banana, che ti consente di aumentare la presenza di serotonina nel corpo, che è un "ormone della felicità".

È molto difficile determinare a quale allergene sei allergico. Quando compaiono i primi sintomi, i medici raccomandano di escludere prodotti altamente allergenici come: pesce, agrumi, latte, ecc. Se l'allergia non si è attenuata, smetti di mangiare cibi del gruppo allergenico moderato: carne, bacche, cereali, banane, ecc..

Una serie di misure preventive e mezzi per mantenere il corpo in un periodo difficile. È usato sotto forma di un decotto. L'effetto curativo aumenta quando si usano lozioni e bagni alle erbe. È meglio applicare una serie raccolta nel periodo dell'anno in corso..

È possibile banane per allergie?

La risposta a questa domanda è meglio discussa con il tuo allergologo, che deve creare un elenco individuale di prodotti consentiti per te. I nuovi prodotti dovrebbero essere trattati con la dovuta attenzione, ci sono sotto la supervisione di uno dei membri della famiglia.

L'elenco dei prodotti proibiti comprende: affumicato, fritto, pesce, frutti di mare, piatti piccanti e piccanti, ketchup, funghi, noci, agrumi, albicocca, pesca, melone, anguria e molti altri.

Sono ammessi: prodotti lattiero-caseari, cereali (tranne la semola), carne magra, mele verdi, uva spina, ecc..

Durante un'esacerbazione delle reazioni allergiche, l'assunzione di banane dovrebbe essere limitata, poiché possono causare allergia crociata e "passare" ad altri frutti.

La dieta dura da 7 a 10 giorni, dopodiché il medico ti consente di passare a una dieta ipoallergenica ad eccezione di un allergene specifico che è pericoloso per il tuo corpo.

Le allergie alle banane si trovano nel mondo moderno, ma non dimenticare le proprietà insostituibili del frutto. Per le persone con uno stile di vita attivo, le banane danno energia e un'ondata di vitalità. La banana è ricca di pectine, contiene zucchero, aiuta ad assorbire gli idrocarburi contenuti in altri prodotti. Il frutto contiene una grande quantità di vitamine: sodio, ferro, magnesio, potassio e fosforo. Questi elementi sono necessari per il normale funzionamento del cervello, migliorano la composizione del sangue, sono importanti nella formazione del tessuto osseo e muscolare durante l'infanzia.

Le proprietà medicinali delle banane sono note per aiutare le persone con malattie epatiche e renali. I pazienti con ulcera allo stomaco notano un significativo miglioramento del benessere con le banane. Le banane stesse raramente causano reazioni allergiche. Le allergie possono essere causate dall'abuso di questo prodotto..

In ogni caso, la comparsa di reazioni allergiche, inclusa un'allergia alle banane, è un'occasione per consultare un medico.

Allergia alla banana: pericolosa e non autosufficiente

Sebbene le banane non crescano ancora in Ucraina, a causa del loro gusto e delle qualità nutrizionali non sono meno popolari delle mele o delle prugne. Inoltre, una banana è uno dei primi alimenti che può essere introdotto nella dieta di un bambino. Ma fai attenzione: c'è un'allergia alla banana, inoltre, può manifestarsi all'istante.

La causa delle allergie può essere non solo le banane, che consumiamo in forma fresca o secca. Sono anche pericolosi quelli che si trovano in succhi, sciroppi, frullati di frutta, yogurt, gelati, prodotti alimentari e alcolici.

Anche i frutti utilizzati in alcuni medicinali e prodotti cosmetici, come il balsamo per le labbra, possono causare una reazione allergica..

Sintomi allergici

I primi segni di un'allergia alla banana possono comparire in pochi minuti dopo aver mangiato frutta fresca o prodotti che la contengono. In alcune persone, può verificarsi una reazione a seguito del contatto con una banana e / o la sua pelle..

Le manifestazioni di una reazione allergica alla banana includono:

Ora sono descritti 6 allergeni alla banana. Appartengono a diversi gruppi di proteine ​​e quindi hanno proprietà diverse. E la sensibilità a ciascuno di essi potrebbe non essere la stessa..

Il principale allergene alla banana è Prof a Mus a 1

Il principale allergene alla banana che vedevamo sugli scaffali dei supermercati è Mus 1 proteina, che appartiene al gruppo di profili. La sensibilità ad esso significa che il paziente ha una probabile sensibilizzazione anche al polline di cereali, assenzio, betulla e ulivo. E anche ad arance, angurie e meloni.

I profili si decompongono facilmente al riscaldamento e alla digestione. Pertanto, i sintomi della sensibilità ad essi si manifestano più spesso come sindrome allergica orale.

Allergia alla banana in lattice

I seguenti tre allergeni: Mus a 2, Mus a 5 e Mus a 6. scoperto di recente. Rendono le persone allergiche ai prodotti in lattice e lattice nelle persone sensibilizzate a loro. Dopotutto, i parenti di queste proteine ​​si trovano anche nel succo di hevea, una pianta da cui si ottiene la gomma naturale.

Secondo alcuni rapporti, la sensibilità a queste tre proteine ​​si sviluppa nel 45% dei pazienti con allergie al lattice.

Oltre alla banana, le persone allergiche al lattice possono anche sviluppare un'allergia a kiwi, castagne, mango e avocado, nonché alcune noci.

In particolare, una reazione allergica in un bambino sensibilizzato alle noci può verificarsi dopo aver mangiato banane crude o averle toccate. È vero, tale reazione è raramente forte..

I sintomi dell'allergia alla lattice-banana sono più gravi di quelli dell'allergia al polline-banana. Il primo include orticaria generalizzata, dolore addominale, vomito, a volte anafilassi.

Mus a 3 protein: la causa delle allergie alla banana e ai frutti di bosco

Un importante allergene alla banana che non si decompone per riscaldamento e digestione è Mus a 3. Appartiene al gruppo delle proteine ​​trasportatrici dei lipidi. È la sensibilità a Mus a 3 che spesso causa ai pazienti il ​​rischio di reazioni anafilattiche.

I parenti di Mus a 3 proteine ​​si trovano anche nei frutti di pietra e in altri frutti della famiglia rosa (mela, pesca, albicocca, ciliegia, prugna, pera, lampone rosso, fragola). Anche in gelso, kiwi, agrumi e uva.

L'osso e il kiwi contengono anche proteine ​​simili alla taumatina. Sono legati ad un altro allergene alla banana - Mus a 4.

La quantità di questa proteina aumenta nei frutti maturi. È stabile e può anche causare sintomi gravi, inclusi rash e problemi digestivi..

Basta una piccola banana per i sintomi.

Le allergie alla banana possono aumentare con sostanze chimiche usate per maturare la frutta..

Oggi non ci sono ancora informazioni sulla minima quantità di banana che può causare una reazione allergica. Ma è noto che un paziente ha risposto 5 minuti dopo aver mangiato 1,3 g di frutta.

In ogni caso, i dati ottenuti dall'analisi dei casi clinici indicano: per i pazienti altamente sensibili, un pezzo molto piccolo di banana è sufficiente per provocare una reazione.

Quindi, i media hanno riportato un caso in cui un insegnante di scuola allergico alle banane è quasi morto per shock anafilattico. Toccò la maniglia della porta che gli adolescenti imbrattavano scherzosamente di frutta.

Come viene diagnosticata un'allergia?

Se hai una reazione dopo aver mangiato o contattato una banana, questo potrebbe indicare un'allergia a questo frutto. Devi vedere un allergologo. Per confermare o confutare la diagnosi, può condurre test cutanei: un prik-test standardizzato o un test con banane fresche.

Ma nel caso di un'allergia alla banana, un'analisi molecolare del sangue per gli allergeni può diventare più istruttiva. In particolare, ALEX, che mostrerà a quali proteine ​​della frutta stai rispondendo.

Prevenzione delle reazioni allergiche

Le persone che potrebbero avere un'allergia alla banana dovrebbero evitare completamente di mangiare frutta fresca. E tutti i prodotti contenenti banane fino alla diagnosi finale.

Quando viene confermata una vera allergia alla banana IgE-dipendente, il paziente deve seguire una dieta a banana per tutta la vita..

Trattamento di allergia alla banana

Le manifestazioni di una lieve reazione allergica alla banana aiuteranno ad alleviare gli antistaminici. Se la malattia è grave e sussiste il rischio di anafilassi, il medico può consigliarle di avere sempre una pompa per l'adrenalina.

Come evitare gli allergeni

Se ti viene diagnosticata un'allergia alla banana, dovresti seguire questi suggerimenti:

  • Evitare prodotti, cosmetici o medicine contenenti banane..
  • Controlla sempre gli ingredienti di frullati e dessert crudi: le banane vengono spesso utilizzate in tali piatti.
  • Fai attenzione con altri alimenti che possono causare una reazione allergica crociata: avocado, castagne, kiwi, mele, carote, sedano, papaia, patate, pomodori e meloni.
  • Se sei sensibile alle banane e al lattice, cerca di non entrare in contatto con oggetti a base di gomma, inclusi palloncini, attrezzature per il fitness, guanti, preservativi, ecc..
  • Evitare giocattoli e ciucci fittizi che possono contenere anche lattice.

Può esserci un'allergia alle banane e come trattarla

Le banane sono prodotti di moderata allergenicità, una reazione a queste può verificarsi in bambini molto piccoli e negli adulti. Nell'articolo considereremo le cause e i sintomi delle allergie alle banane, i metodi del suo trattamento. Troverai anche le risposte alle domande più frequenti..

Una reazione allergica può causare:

  • frutta fresca,
  • bevande (succhi di frutta, sciroppi, alcol),
  • prodotti finiti (dessert, gelati, yogurt, ecc.),
  • cosmetici,
  • Sapori e sapori nelle medicine.

Si noti che sugli scaffali troverete banane "coltivate": Musa × paradisiaca, Banana Paradise.

Puoi anche incontrare una varietà di frutta verdura per friggere - plantani.

Cause di allergie e gruppi a rischio

Una reazione allergica alle banane è piuttosto rara, ma a volte succede. Le ragioni:

  • Ipersensibilità individuale alle sostanze che compongono il feto.
  • Presenza di ammine vasoattive (ad es. Serotonina).
  • La reazione è possibile su vari additivi nella composizione dei prodotti del negozio.
  • I prodotti chimici che le banane vengono elaborati per una migliore conservazione.
  • Possibile reattività crociata.

Sfortunatamente, ci sono pochi dati sull'insorgenza di allergie alla banana in diverse fasce d'età e aree geografiche..

Insieme all'ipersensibilità, c'è anche intolleranza alimentare al prodotto. Se nel primo caso il corpo reagisce immediatamente dopo aver consumato il feto, nel secondo caso i sintomi possono comparire dopo molto tempo, anche dopo alcuni giorni. Anche i sintomi sono diversi. L'intolleranza è caratterizzata da gonfiore, flatulenza, dolore addominale, diarrea, eruzione cutanea, mal di testa.

È possibile una reazione pseudo-allergica. Si ritiene che un tale "servizio" spiacevole sia fornito dalla sostanza serotonina. La sovrasaturazione del corpo con questa sostanza può causare una reazione allergica. Devi sempre ricordare che tutto va bene con moderazione.

Allergeni

  • Mus xp 1 - profilazione. Responsabile delle allergie ai pollini incrociati.
  • Mus xp 2 - Chitinase class I. L'allergene principale.
  • Mus xp 5 - beta-1,3-gluconasi. Un enzima ampiamente distribuito tra le piante superiori.
  • Mus xp TLP è una proteina simile alla taumatina, presente in grandi quantità nella polpa (i plantani hanno più che banane normali).

È utile notare che il contenuto di proteine ​​allergene nei frutti aumenta sotto l'influenza di determinati fattori chimici o fisici. Ad esempio, a contatto con determinate sostanze chimiche utilizzate per accelerare la maturazione delle bacche. Di conseguenza, aumenta l'allergenicità del prodotto..

Tuttavia, queste proteine ​​vengono distrutte quando riscaldate, quindi le banane trasformate possono essere consumate.

Reattività crociata

Prima di tutto, si osserva un'estesa cross-reattività tra i singoli membri del genere (banana e plantano).

L'allergia alla banana incrociata può assumere 2 forme diverse: associata a un'allergia al polline degli alberi e associata a un'allergia al lattice.

Banane e polline

Il profilin Mus xp 1 è responsabile della reazione.

Combinazioni di allergeni
Polline di ambrosiamelone di banana
Polline vegetalebanana, melone, anguria, agrumi, pomodoro
Platanibanana, nocciole, arachidi, sedano

I sintomi di questa reazione si sviluppano immediatamente o entro 1 ora dopo aver mangiato una banana fresca. I sintomi includono:

  • reazioni locali nella bocca e nella gola (sindrome orale),
  • prurito e infiammazione

Banane e lattice

  • guanti,
  • cerotto battericida,
  • alcuni tipi di scarpe e vestiti,
  • materassi e cuscini,
  • preservativi,
  • palloncini.

Il gruppo a rischio comprende operatori sanitari e lavoratori in serra.

Questa reazione crociata si chiama sindrome del frutto del lattice, che si verifica in circa il 50% delle persone allergiche al lattice. Allergeni coinvolti: Mus xp 2 (chitinasi) e Mus xp 5 (beta gluconasi).

AllergeneModelli di reattività incrociata
chitinasibanana e avocado
banana, avocado e grano saraceno
banana, avocado e pomodoro

Banana, avocado, castagne e kiwi sono gli alimenti che spesso causano reazioni allergiche..

Altri alimenti contenenti questa proteina: pomodori, papaia, frutto della passione, cherimoya, kiwi, mango, grano.

I sintomi sono abbastanza gravi:

  • orticaria generalizzata,
  • mal di stomaco,
  • vomito,
  • diarrea,
  • L'edema di Quincke,
  • shock anafilattico.

Banana, lattice e polline

Allergeni coinvolti: Mus xp 5 (beta gluconasi).

SostanzaAllergeni
Beta-1,3-glucanasibanana, olive, cenere e polline di betulla, pomodoro, patate, peperone, lattice

Banana e altre reazioni crociate

La reattività crociata può verificarsi tra banana e avocado senza sensibilizzazione al lattice concomitante.

Esiste anche la possibilità di reazioni crociate, le cui proteine ​​non sono state studiate.

Sintomi di un'allergia alla banana

Le allergie alle banane non tardano a venire dopo aver mangiato una prelibatezza tropicale e, in media, si verificano entro 1 ora.

I suoi sintomi sono caratteristici delle reazioni alimentari:

  1. Polmoni: prurito, leggero gonfiore di labbra, lingua, palato e gola. Tali sintomi sono principalmente associati all'allergia ai pollini e scompaiono poco dopo l'interruzione del contatto con l'allergene.
  2. Starnuti, naso che cola, lacrimazione.
  3. Manifestazioni sulla pelle: orticaria, eczema.

Nella foto: l'allergia alla banana di un bambino si è manifestata con un'eruzione cutanea sul suo viso

  • Vari sintomi gastrointestinali, di solito a partire dalla nausea. Il mal di stomaco e i crampi possono iniziare subito dopo aver mangiato il feto. In alcuni pazienti, tuttavia, le reazioni allergiche alle banane causano vomito o diarrea quasi immediati..
  • Peggio ancora se sono presenti sintomi come gonfiore delle labbra, della lingua, della laringe, mancanza di respiro, crampi. In casi isolati, si verificano shock anafilattico ed edema di Quincke. In questa condizione, c'è una minaccia alla vita, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

    Non molto tempo fa, una domanda del lettore è arrivata alla nostra redazione: “Una piccola polpa di banana è rimasta sulla pelle, il posto è diventato rosso e pruriginoso. È un'allergia? "

    Sì, questa è una reazione allergica. Se la dermatite da contatto si verifica a contatto con il feto, la principale misura preventiva è l'esclusione del contatto con l'irritante. In molti casi, soggetta a questa condizione, l'infiammazione scompare senza l'uso di farmaci..

    Gli antistaminici e l'uso di unguenti antinfiammatori aiutano a eliminare il prurito sulla pelle. L'unguento allevia l'infiammazione e aiuta a ripristinare la pelle. Aiuta ad alleviare l'irritazione della pelle e l'unguento allo zinco. L'automedicazione non dovrebbe essere praticata. Tutti i preparati devono essere prescritti da un dermatologo o allergologo specializzato..

    Allergia alla banana nei bambini

    L'allergia a un frutto tropicale, sfortunatamente, non è un mito. Una reazione allergica nei bambini ha i seguenti sintomi:

    • eruzione cutanea localmente o diffusa con forte prurito,
    • congestione nasale,
    • tosse,
    • disturbi digestivi.

    Alcuni bambini segnalano prurito alla bocca mangiando banana.

    Le allergie alle banane nei neonati hanno un posto speciale. In linea di principio i bambini sono inclini a reazioni alimentari, soprattutto se allattati al seno. Qualsiasi nuovo cibo, così come i frutti rossi e arancioni, può causare eruzioni cutanee, gonfiore, irrequietezza e sonno scarso.

    Inoltre, la sensibilizzazione può verificarsi anche per inalazione..

    C'è una teoria secondo cui una malattia allergica è ereditaria. Pertanto, i genitori inclini all'allergia dovrebbero fare attenzione nell'introdurre alimenti per bambini e monitorare attentamente la reazione a nuovi piatti..

    Per quanto riguarda il consumo di banane da parte dei bambini, gli esperti hanno un'opinione contrastante.

    • Alcuni credono che la banana possa essere introdotta in alimenti complementari a partire dai 9 mesi di età, ma non prima.
    • Ma altri sono ancora cauti e sicuri di dover aspettare fino a 3 anni.

    Le allergie nell'infanzia non significano che devi combatterlo per tutta la vita. Il bambino cresce, diventa più forte e l'ipersensibilità scompare da sola.

    Cosa fare se il bambino è allergico alla banana

    Per rimuovere l'allergene dal corpo, è possibile utilizzare assorbenti, ad esempio Polysorb.

    Dagli antistaminici: gocce di Zirtek o Fenistil per bambini, sciroppo di Tavegil.

    Se la diagnosi è confermata, dovrai assumerti ulteriori responsabilità nello studio degli alimenti destinati al bambino..

    • Se l'ipersensibilità si manifesta con sintomi minori, il medico può consigliare di provare a dare al bambino un piccolo pezzo di feto dopo un po '..
    • Puoi provare a dare a tuo figlio una banana trattata termicamente, la quantità di allergeni in cui è molto inferiore rispetto a quella cruda.
    • Puoi aggiungere all'esca esche carote in umido o bollite, che possono sostituire la banana in alimenti complementari..

    Ricordati di assicurarti che gli alimenti che acquisti nei negozi di alimentari non contengano banana sotto forma di aroma, ecc. Ciò è particolarmente importante se il bambino ha avuto una reazione grave: edema di Quincke o shock anafilattico..

    Nonostante il feto sia considerato ipoallergenico e la reazione ad esso si verifichi raramente, la probabilità di un'allergia alle banane durante la gravidanza aumenta a causa dei cambiamenti ormonali nel corpo. Per questo motivo, l'uso dei frutti nel terzo trimestre di gravidanza è limitato, per tutta la loro utilità.

    Diagnosi di questa reazione

    Esiste un'allergia alle banane in una persona in particolare, solo un allergologo risponderà dopo l'esame. Per questo, vengono eseguiti test speciali e test..

    Vengono eseguiti esami generali del sangue e delle urine, nonché esami della pelle. E solo dopo si giunge alla conclusione se una banana è un allergene.

    Trattamento di allergia

    Il primo passo è abbandonare l'uso e il contatto con l'allergene. Un'allergia alle banane negli adulti comporta il consumo di molti liquidi e l'assunzione di assorbenti che accelerano l'eliminazione degli allergeni. La medicina moderna ha un arsenale di antistaminici eccellenti che resistono perfettamente alla reazione allergica e ai suoi sintomi..

    Per la terapia sintomatica, farmaci come:

    • Antistaminici: Tavegil, Suprastin, Claritin, Zodak, Zirtek, Cetrin, Erius.
    • Glucocorticosteroidi: desametasone, idrocortisone.
    • Gli assorbenti aiuteranno a rimuovere gli allergeni dal corpo: Polysorb, Enterosgel.

    Se la pelle prude, puoi usare:

    Di preparati non ormonali, unguenti come Protopic, creme di lanolina, Bepanten, Pantenolo, Fenistil-gel aiutano ad eliminare il prurito. Questi prodotti eliminano l'infiammazione e aiutano a ripristinare la pelle..

    A seconda della manifestazione specifica delle allergie, viene utilizzata una serie di medicinali, quindi il corso del trattamento deve essere fatto da un medico. Nel caso dell'automedicazione, non solo puoi perdere tempo e denaro invano, ma anche peggiorare la tua salute.

    Rimedi popolari

    I metodi tradizionali di trattamento delle allergie alimentari in alcuni casi possono essere di grande aiuto per il trattamento tradizionale e avere effetti collaterali minori..

    Il succo di aneto spremuto da foglie e steli giovani viene diluito con acqua 1: 2. La benda viene bagnata nella soluzione e applicata all'eruzione cutanea. Ciò contribuirà a eliminare il prurito o a ridurne l'intensità..

    2 cucchiai. cucchiai di fila asciutta versare 0,5 litri di acqua bollente. Insistere per 30 minuti. Bevi invece del tè.

    Le bustine di tè nero vengono versate con acqua bollente. Dopo 5 minuti, vengono rimossi, raffreddati e applicati all'eruzione cutanea. Dopo l'essiccazione, vengono nuovamente bagnati con la soluzione e applicati all'eruzione cutanea..

    Prevenzione e precauzioni

    I frutti tropicali popolari ci vengono portati in uno stato acerbo. Per fare una presentazione, vengono trattati con gas speciale per diversi giorni. Grazie a questo processo, le banane maturano più velocemente, acquisiscono un colore giallo e un gusto delicato e succoso.

    Per quanto riguarda l'immersione delle banane, le opinioni degli esperti su questo tema sono diverse. Per sbarazzarsi dei pesticidi, ad esempio, le patate vengono immerse per 11-12 ore. Cereali da 1 a 2 ore. Le banane, sottoposte a tali manipolazioni, corrono il rischio di essere prive di tutti i nutrienti, mentre perdono il loro gusto eccellente.

    A scopo preventivo, mangiare frutta non vale la pena oltre misura. 2 pezzi al giorno sono sufficienti per un adulto.

    In caso di allergie persistenti alle banane, dovrebbero essere sostituite con mele, pere, uva. E anche pesche, albicocche, angurie, arance.

    Uso di banane per altre forme di allergie

    Polline vegetali, prodotti chimici domestici, polvere, peli di animali domestici, rifiuti industriali, alcuni prodotti alimentari possono fungere da allergeni. È possibile banane per allergie?

    Se una persona è affetta da altre forme di allergie, l'intolleranza a questo frutto tropicale non si applica necessariamente a lui. La maggior cautela è necessaria per coloro il cui corpo non percepisce cachi, kiwi, noci, avocado, ananas.

    Salva una scheda con le informazioni di base sull'allergene e puoi sempre facilmente tornare a questo articolo..