C'è un'allergia alle sfingi

Cliniche

Spesso le persone ottengono questa razza di gatti proprio a causa della mancanza di peli, che provoca una reazione allergica in molti. Ma anche quelli che decidono di fare un amico calvo così insolito possono essere allergici alle sfingi.

Nella maggior parte dei casi, si verifica una reazione allergica negli animali, indipendentemente dalla presenza di lana su di esso. Un allergene può essere trovato in una sostanza che si trova nella pelle delle sfingi. Nel mondo moderno, circa il 12% delle persone soffre di attacchi allergici, di cui il 4% è ipersensibile agli allergeni più conosciuti..

Esiste un'allergia alle sfingi e come si manifesta

La pelle dei gatti, come la saliva, contiene proteine ​​che possono provocare un attacco allergico. L'epidermide di un organismo vivente è soggetta a un rinnovamento regolare, che porta alla perdita di particelle di tessuto morto.

Non fidarti dei numerosi forum, perché semplicemente non esistono animali ipoallergenici.

Con un'immunità debole in una persona con un'allergia alle sfingi, compaiono prurito ed eruzioni cutanee. L'ipersensibilità alle sostanze nocive appare che può entrare nel corpo umano in molti modi. Sfortunatamente, il rischio di allergia a un gatto sphynx nei bambini piccoli è troppo alto, quindi non molti genitori scelgono questa razza come animale domestico.

Rappresentanti di questo tipo sono:

  • Sfinge del Don.
  • Sfinge canadese.

Entrambe le razze sono state allevate all'incirca nello stesso momento, ma in diversi paesi. Don in Russia e canadese in Canada. Entrambe le varietà sono completamente prive di lana, tuttavia, in alcuni casi, è possibile trovare diversi peli sul corpo calvo. Esiste un'allergia alle sfingi in base ai sintomi iniziali che si sono manifestati a causa di una reazione allergica.

Prima di iniziare il trattamento o la profilassi, è necessario assicurarsi che vi sia un'allergia specifica per l'animale e non polvere nella stanza o sui mobili. Per fare questo, è sufficiente mettere la sfinge sul ginocchio a una persona allergica e attendere una reazione rapida. Se sei allergico alla sfinge, dopo un paio di minuti inizieranno a comparire i primi segni della malattia.

I sintomi principali sono:

  • la comparsa di un'eruzione cutanea, che ricorda vagamente la dermatite o l'orticaria, che sarà accompagnata da un forte prurito;
  • le allergie ai gatti provocano spesso broncospasmo e naso che cola;
  • tosse secca e prolungata;
  • gonfiore della faringe, passaggi nasali e starnuti costanti.

Se si è verificata una reazione simile, l'allergene che ha scatenato l'attacco deve essere completamente eliminato. Puoi pulire la polvere, lavare i pavimenti, ma è sempre difficile dare il tuo migliore amico nelle mani sbagliate. Una situazione simile può essere evitata facendo gli sforzi necessari. Per correggere la situazione è necessario:

  • fai il bagno al tuo animale domestico almeno tre volte a settimana usando shampoo speciali che aiutano a rimuovere con cura le particelle di pelle morta;
  • la presenza di un buon aspirapolvere che consentirà una pulizia profonda di qualsiasi superficie;
  • lavare i vestiti più spesso, riporli in sacchetti sigillati e non appendere in casa;
  • sostituire tutti i rivestimenti in tessuto con similpelle, che è molto più facile da lavare;
  • la cura principale dovrebbe essere presa da quel membro della famiglia che non risulta allergico a questa specie di animali domestici;
  • il gatto non dovrebbe vivere e dormire nella stessa stanza di una persona allergica;
  • la pulizia a umido dovrebbe diventare predominante;
  • dovresti abbandonare completamente il tappeto, che è difficile da pulire dalle particelle di pelle morta.

Cosa fare con le allergie

Per cominciare, dovresti tenere la persona lontana dall'allergene il più possibile. Se si verifica un'allergia a contatto con un gatto, è necessario lavare a fondo tutte le aree con cui l'animale è entrato in contatto. Se il prurito è abbastanza forte, dovresti assumere uno dei farmaci specializzati.

Può verificarsi gonfiore delle vie aeree, quindi chiamare immediatamente un medico in grado di prevenire lo shock anafilattico.

Raccomandazioni per l'acquisizione di sfingi per chi soffre di allergie:

  • È meglio dare la preferenza al gentil sesso e ottenere un gatto.
  • L'animale si impegnerà a trascorrere più tempo possibile con il proprietario, quindi è necessario acquistare coperture protettive per cuscini e materassi.
  • Ridurre i tempi di contatto diretto. Ma le allergie alle sfingi si verificano nei bambini piccoli, che trovano difficile spiegare la necessità di tali misure di sicurezza. In questo caso, invita il bambino a giocare a distanza con l'animale usando i giocattoli.
  • In tutte le stanze si consiglia di installare ionizzatori e umidificatori. Migliore è il dispositivo, minore è il rischio delle conseguenze della stretta residenza dell'animale domestico.
  • L'animale dovrebbe avere un colore chiaro. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte degli esperimenti ha dimostrato che sono meno pericolosi per chi soffre di allergie rispetto a quelli scuri..

Nota. È meglio castrare tali razze, poiché solo in questo modo è possibile evitare la maggior parte degli allergeni che producono. Dopo tale operazione, la produzione di gatti arresta l'ormone, che è responsabile dell'odore specifico che attira il sesso opposto.

Allergia dei bambini alle sfingi

Molti genitori prima di acquistare un simile animale domestico fanno una domanda molto ovvia: c'è un'allergia alle sfingi nei bambini? Sfortunatamente, gli allergeni sono ovunque e queste simpatiche creature non fanno eccezione. I primi segni della malattia possono verificarsi dopo il primo contatto o forse dopo qualche tempo. In ogni caso, si manifesterà come ipersensibilità a qualsiasi allergene. I sintomi includono mancanza di respiro, diarrea e arrossamento della pelle. Se un bambino risponde a un allergene durante l'infanzia, molto probabilmente questa allergia rimarrà con lui per tutta la vita.

Cause di allergia alla Sfinge

Molte persone non possono immaginare una casa accogliente senza la presenza di un animale domestico, prendersi cura di ciò che è divertente ed è una sorta di rilassamento dalla routine quotidiana. I gatti sono particolarmente popolari perché sono facili da tenere anche in un piccolo appartamento. Ci sono molte razze e, se lo si desidera, tutti saranno in grado di raccogliere un amico mormorio a proprio piacimento se la sensibilità individuale non interferisce. Per evitare reazioni, alcuni pazienti prestano attenzione agli animali con un pelo minimo, ma questo approccio non è sempre efficace. Vediamo insieme se c'è un'allergia ai gatti calvi, per quale motivo si verifica.

Potrebbe esserci un'allergia alle sfingi

Questa razza di animali domestici è spesso percepita come ipoallergenica a causa della mancanza di peli lunghi e soffici. In una certa misura, questa funzione aiuta davvero a ridurre la frequenza delle reazioni dell'animale, è più facile fare il bagno, non tollera polvere, pulci e zecche. Tuttavia, i sintomi di allergia possono essere dovuti al contatto:

  • con saliva;
  • con le feci;
  • con l'urina;
  • con secrezioni di ghiandole;
  • con particelle di pelle.

Tutti questi ambienti hanno un certo potenziale allergico e possono causare manifestazioni sia lievi che gravi in ​​una persona sensibile. Gli allergeni si accumulano nelle abitazioni, quindi il paziente li incontra, anche se evita il contatto diretto con l'animale.

Le ragioni

Un'allergia alle sfingi è dovuta al fatto che nella secrezione delle ghiandole salivari, delle feci e delle urine, nonché sui peli (come lecca il gatto), sono presenti speciali particelle proteiche (proteine) che provocano lo sviluppo dell'intolleranza individuale. Quando ingerito, il sistema immunitario li percepisce come una minaccia e innesca una cascata di reazioni durante le quali viene rilasciata una varietà di sostanze biologicamente attive, in particolare l'istamina, che è responsabile della comparsa di edema, disturbi respiratori e altri effetti avversi..

Inoltre, ci sono diverse caratteristiche importanti:

  • l'allergenicità della saliva e di altri provocatori aumenta man mano che l'animale cresce e i gattini non possono causare alcun sintomo;
  • a causa della castrazione, il rischio di una reazione diminuisce, ma non scompare completamente;
  • il bagno regolare aiuta a ridurre la probabilità di sviluppare la sensibilità, in quanto vi è una rimozione meccanica degli allergeni.

Ogni gatto sphynx emette una proteina specifica, quindi anche animali dello stesso sesso ed età che sono identici nell'aspetto possono causare reazioni diverse o non provocarli affatto.

Dovresti sapere che non sempre i sintomi sono causati dal contatto con l'animale, ci sono altre possibili spiegazioni:

  1. Reazione al cibo, lettiera per gatti.
  2. Intolleranza ai cosmetici per animali (ad esempio shampoo da bagno).
  3. Allergia a polvere, polline, muffa che si deposita sulla pelle.
  4. Sensibilità agli insetti (in particolare alle pulci) e ai loro morsi.

Per questo motivo, è necessario eseguire una diagnosi approfondita e non avere fretta di sbarazzarsi dell'animale, è probabile che non sia stato lui a diventare il colpevole del deterioramento.

Sintomi

Le manifestazioni di sensibilità alle sfingi possono essere abbastanza diverse, derivano dalla pelle, dal tratto respiratorio, dagli occhi. In questo caso, i sintomi ripetono il quadro clinico di qualsiasi altra forma di allergia (ad esempio intolleranza alimentare), il che rende difficile stabilire una diagnosi.

La pelle cambia

Possono verificarsi lesioni della pelle associate a una risposta immunitaria ai gatti glabri:

La posizione dei segni patologici è spesso limitata al luogo di contatto con l'animale. Tuttavia, in alcune persone, le eruzioni cutanee compaiono su diverse parti della pelle e possono persino coprire l'intero corpo. Il prurito non è sempre pronunciato, combinato con una sensazione di secchezza e desquamazione. Se è troppo forte, si possono vedere tracce di graffi. L'edema è più caratteristico delle mucose, così come le labbra, le guance e le palpebre, aumentano di dimensioni, diventano densi al tatto.

Sintomi catarrali

Questo è un insieme di disturbi degli organi respiratori e degli occhi, che includono:

  1. Naso che cola (secrezione di muco liquido, congestione nasale, starnuti).
  2. Tosse (è parossistica, accompagnata da una leggera scarica di espettorato vitreo o rimane completamente secca).
  3. Mancanza di respiro (associata a gonfiore delle mucose e alterata pervietà delle vie respiratorie, aumenta con il restringimento del lume).
  4. Congiuntivite (arrossamento degli occhi, decorso abbondante di liquido lacrimale, fotofobia).

Se una persona starnutisce e tossisce in presenza di un gatto senza peli, diventa difficile respirare, dovrebbe sospettare lo sviluppo della sensibilità e iniziare il trattamento il prima possibile. Tutti questi sintomi non sono affatto innocui e se non si fa nulla, i successivi episodi della reazione possono essere molto più difficili..

Un'allergia alle sfingi è potenzialmente letale? Sfortunatamente, condizioni come l'edema di Quincke (se localizzato nella laringe provoca soffocamento) e shock anafilattico (accompagnato da un forte calo della pressione sanguigna, una grave violazione delle funzioni dell'intero organismo) non possono essere esclusi dall'elenco delle manifestazioni. Tuttavia, il che è abbastanza rassicurante, tali effetti sono molto rari..

Funzionalità nei bambini

La reazione in un bambino ha significative somiglianze con quella in un adulto, ma ci sono ancora sfumature:

  • rischio di decorso grave nei bambini piccoli;
  • tendenza a sviluppare orticaria, broncospasmo;
  • la probabilità di sensibilità "eccessiva".

È molto più difficile per i piccoli pazienti tollerare le allergie, ad esempio, anche un leggero gonfiore con un naso che cola blocca completamente la respirazione attraverso il naso.

Un bambino con la bocca costantemente aperta non può dormire e mangiare normalmente, asciuga rapidamente la mucosa della bocca e della faringe, aumentando il rischio di infezione. È anche molto più comune che negli adulti:

  1. L'aspetto in tutto il corpo di vesciche di varie dimensioni, che si fondono in singoli fuochi e prurito gravemente (orticaria).
  2. Mancanza di respiro con difficoltà a espirare e respiro sibilante, tosse parossistica (accompagnare lo sviluppo dello spasmo nella regione bronchiale).

L'allergia alle sfingi nei bambini a volte si manifesta anche con l'edema di Quincke, che, a seconda della posizione, provoca:

  • disturbi respiratori;
  • dolore addominale;
  • difficoltà a urinare, ecc..

Le condizioni descritte possono essere combinate con un aumento della temperatura corporea (febbre di ortica), debolezza generale, ansia. Con il broncospasmo si sviluppa insufficienza respiratoria, poiché la quantità necessaria di aria non entra nei polmoni.

Diagnostica

Per scoprire se c'è sensibilità ai gatti senza peli, vengono utilizzati diversi metodi:

Permette di chiarire la natura e il tempo dello sviluppo dei sintomi, il ruolo del contatto con l'animale nell'avvio di segni patologici.

Il medico valuta i cambiamenti nella pelle e nelle mucose, nota il tipo di respiro corto, le caratteristiche della tosse e altre importanti sfumature.

Questi sono test di laboratorio e test cutanei. Nel primo caso, il sangue viene prelevato dal paziente, in cui viene calcolata la percentuale di cellule (in caso di allergie, gli eosinofili sono significativi, prima di tutto) e viene determinata anche la presenza di anticorpi specifici della classe IgE. Il secondo metodo prevede l'applicazione di sostanze provocatorie sulla superficie della pelle e la valutazione della reazione al contatto con esse.

Va notato che i metodi più accessibili per rilevare la sensibilità alla lana, pertanto, l'algoritmo di esame dovrebbe essere pianificato da un medico che è a conoscenza del contenuto informativo di ciascun test. Altrimenti, anche i test costosi possono essere inutili, perché stiamo parlando di una razza speciale di gatti.

Trattamento

Viene effettuato sotto la supervisione di un allergologo. Poiché le sfingi sono animali sensibili, se necessario è coinvolto un veterinario (se è necessario sostituire i mangimi o i prodotti per la cura).

Tale trattamento viene utilizzato come:

Metodi di eliminazione

La soluzione più semplice ed efficace è quella di interrompere qualsiasi contatto con la sfinge. Tuttavia, in pratica è difficile rendersi conto, poiché i proprietari sono attaccati all'animale, non hanno la capacità e / o il desiderio di cercare una nuova casa per esso. In questo caso, saranno utili misure che comportano la massima limitazione del contatto con allergeni:

  1. Frequente pulizia a umido nella stanza in cui vive il gatto.
  2. Esecuzione di procedure igieniche per l'animale solo con guanti.
  3. Rifiuto dal sonno articolare (le squame della pelle e la saliva possono rimanere a letto).
  4. Lavarsi le mani dopo aver giocato con la Sfinge.

È meglio rimuovere pesanti tende, numerosi giornali e libri, tappeti soffici sono depositi di polvere che rimane sulla pelle del gatto. È inoltre necessario assicurarsi che la casa non abbia insetti, pulci e zecche che parassitano su un animale domestico, sono estremamente pericolosi per le persone allergiche. Modo possibile per alleviare la condizione di sostituzione dell'alimentazione, riempimento vassoio.

Il bagno frequente della sfinge aumenta il rischio di sviluppare una reazione allergica a causa dell'asciugatura della pelle.

Il gatto deve essere lavato delicatamente con acqua, utilizzando prodotti per l'igiene selezionati dal veterinario, altrimenti il ​​peeling è possibile non solo rende l'animale domestico a disagio, ma aumenta anche la sua allergenicità a causa del rifiuto di più squame.

Antistaminici

Sarà necessario se la reazione è stata presa di sorpresa: ha bloccato il naso, sono comparse lacrime, starnuti. Con l'aiuto dei farmaci, puoi eliminare qualsiasi sintomo spiacevole, tuttavia, non ti consentono di curare le allergie per sempre, non dovrebbero essere assunti continuamente, senza una pausa. I tablet più popolari sono:

Per i bambini, il medico può raccomandare sciroppi, gocce (ad esempio Erius). A volte sono indicate forme locali di unguento, spray (Fenistil-gel). Gli antistaminici possono causare una serie di effetti collaterali (inclusi sonnolenza, secchezza delle fauci, diarrea, febbre), quindi devono essere selezionati insieme a uno specialista.

Possono anche essere usati glucocorticosteroidi (Beclometasone, Nazonex), ASIT (immunoterapia specifica per allergeni). Nel secondo caso, introducendo sequenzialmente varie dosi di sostanze provocatorie nel corpo, è possibile formare insensibilità a esse, che persiste a lungo. Tuttavia, il metodo è caratterizzato da scarsa disponibilità, presenta numerose controindicazioni (tra cui l'età fino a 5 anni, shock anafilattico nella storia).

Gatti ipoallergenici: mito o realtà?

L'organismo felino produce un antigene - la proteina Fel D1. Si trova nelle urine, nella saliva, nell'epitelio e nelle ghiandole sebacee dell'animale. Ogni razza è prodotta in quantità diverse. Leccandosi, l'animale trasferisce la proteina sui capelli. Dopo che cade su particelle microscopiche che sono sui mobili, cose. Quando l'aria si muove, penetrano nel tratto respiratorio umano. Ciò provoca una maggiore risposta immunitaria..

È impossibile dire quali razze siano completamente allergiche. Tutti gli animali secernono una proteina che provoca una reazione allergica. I gatti ipoallergenici producono anche una piccola quantità di allergene, quindi le persone con ridotta sensibilità possono tranquillamente portarli a casa. Se una persona ha una maggiore suscettibilità, allora avrà una reazione anche a un animale ipoallergenico.

A volte un'allergia non si sviluppa immediatamente, ma dopo un paio di giorni, quando l'allergene si accumula nel corpo. Per evitare questa situazione, è necessario raccogliere saliva o peli di animali e portarli in laboratorio. Condurrà uno studio sulla compatibilità delle proteine ​​con il sangue di una determinata persona. Successivamente, verrà data una conclusione se è possibile tenere questo animale a casa o no..

Importante! Se una persona soffre di asma o allergie, ma vuole avere un animale domestico a casa, dovrebbe consultare un medico per un consiglio. Solo lui può scegliere la razza giusta.

Quali razze di gatti sono adatte per chi soffre di allergie

Non è necessario avere persone allergiche gatti a metà e a pelo lungo. Un sottopelo spesso e potente influenzerà negativamente le loro condizioni. Un'opzione eccellente in questo caso sarà la razza balinese, orientale, giavanese. Se un bambino sensibile vive in casa, vale la pena dare la preferenza alle razze calve con una pila sparsa o senza sottopelo.

Importante! Se l'animale ha una muta regolare, allora un'allergia può svilupparsi anche in una persona che non ha sofferto prima. La lana in questo momento vola costantemente a casa, diffondendo una grande quantità di allergeni.

Specie senza sottopelo

I gatti a pelo corto senza sottopelo saranno una scelta eccellente per una persona che soffre di allergie. Queste razze ipoallergeniche di gatti non hanno una muta attiva, quindi l'allergene non si accumula nel mantello.

Gatto orientale

Questa razza di gatti ipoallergenici è apparsa in Tailandia. Gli allevatori americani hanno provato che si è formata nel riconoscimento mondiale. Il gatto ha uno scheletro sottile, pelo corto, gambe lunghe, non provoca una reazione allergica. Le sue straordinarie caratteristiche sono grandi orecchie. Il personaggio è gentile, morbido, flessibile. Diventa molto rapidamente una favorita universale. Sceglie un proprietario e lo segue.

Il gatto è abbastanza facile da curare. Ha un cappotto corto e morbido che dovrebbe essere pettinato regolarmente. Fai il bagno all'animale una volta ogni due settimane. Tali manipolazioni riducono il rischio di una reazione allergica a quasi zero.

Gatto balinese

Dal momento che la razza balinese ricorda il colore siamese, è spesso chiamata siamese a pelo lungo. Sebbene abbia un mantello piuttosto lungo, c'è una piccola quantità di allergene nella saliva dell'animale. Non c'è sottopelo, quindi la muta è lieve.

Il personaggio è calmo, gentile. La razza è ottima per famiglie con bambini.

Gatto balinese

Le razze di gatti ipoallergenici includono Balinese. Si ritiene che questa sia una varietà a pelo semi lungo della razza siamese. Questi rappresentanti felini sono estremamente attivi, mobili, aggraziati. Resistono duramente alla solitudine, quindi lasciarli soli per molto tempo non funzionerà. Pertanto, se vai spesso in viaggio d'affari, prendi il gatto di un amico.

La razza balinese va d'accordo sia con i cani che con gli altri gatti.

Gatto giavanese

Il gatto giavanese è anche chiamato javanese. Lei viene dall'America, Java. Ha un bellissimo cappotto lucido, che può essere di diversi colori.

Poiché l'animale non ha un sottopelo, viene trattenuto meno allergene. Con la pettinatura e il bagno regolari, è possibile ridurre al minimo la probabilità di sviluppare allergie..

Razze con un minimo di lana

Come già scoperto, c'è un'allergia ai gatti calvi. Il corpo umano può reagire alla loro saliva o alle urine. Le razze calve sono adatte solo a coloro che sono allergici alla lana (vedere più in dettaglio "Allergia alla lana").

Sfinge canadese

Questo gatto può essere attribuito a razze per le quali non c'è allergia. Una persona allergica, anche con l'immunità più delicata, può essere accanto a lei. Esistono 4 tipi di sfingi canadesi:

  1. completamente calvo;
  2. con una soffice reminescenza di velluto al tatto;
  3. con una pila simile al vello;
  4. con i capelli corti e mossi.

Le sfingi sono adatte per chi soffre di allergie e asmatici, ma richiedono un'attenzione speciale. Sudano, quindi dovrebbero essere spesso bagnati e puliti regolarmente con tovaglioli. Sono anche soggetti a varie malattie della pelle e congiuntivite. Poiché questi animali si congelano nella stagione fredda, devono acquistare abiti speciali o cucirli da soli.

Tra i vantaggi, si può notare la disposizione affettuosa, l'amore per i bambini, la fiducia anche verso gli estranei. Sono estremamente curiosi, richiedono un'attenzione costante..

Don Sfinge

Il gatto ipoallergenico della straordinaria razza Don Sphynx è stato scoperto 33 anni fa a Rostov-sul-Don.

I proprietari dell'animale affermano che tratta le malattie muscoloscheletriche, è in grado di alleviare il mal di testa e alleviare sensazioni spiacevoli nei muscoli..

Peterbald

La razza peterbald è stata ottenuta a causa dell'incrocio della Don Sphinx e del gatto orientale. Questi gatti adottarono dai loro antenati un'alta intelligenza, ipoallergenico.

Peterbald non ha lana. Se fai il bagno una volta alla settimana, lo sviluppo di una reazione allergica nei soggetti allergici può essere ridotto a zero.

Razze a pelo corto

I gatti Shorthair Rex quasi non si sbiadiscono. Per natura, sono amichevoli, allegri e difficili da tollerare la separazione dai proprietari..

Cornish Rex

Questi gatti ipoallergenici hanno un cappotto morbido con graziosi riccioli. Sono poco allergenici, rimangono giocosi e agili fino alla vecchiaia..

È possibile ridurre la quantità di proteine ​​prodotte nell'animale facendo il bagno regolare. Quindi, le secrezioni che provocano una reazione negativa del corpo saranno lavate via dalla lana.

Devon rex

I gatti ipoallergenici del Devon Rex hanno una piccola quantità di peli. E più piccolo è, minore è la probabilità di sviluppare una reazione allergica. La loro lana non vola in casa in zolle, non si deposita su mobili e tappeti. Per quanto riguarda il personaggio, si tratta di creature carine, gentili e intelligenti..

Alcuni portafogli confrontano Devon Rex con un cane. Sostengono che l'animale è facile da addestrare, possono persino essere addestrati a portare le pantofole a casa ai proprietari.

Razze ipoallergeniche a pelo lungo

Per chi non ama i gatti a pelo corto o completamente calvo, un gatto siberiano è perfetto.

Il gatto siberiano è l'unica delle razze a pelo lungo che produce la quantità minima di proteine.

Gatto siberiano

Particolare attenzione a questa razza ipoallergenica di gatti viene data ai residenti di Tyumen. C'è anche una piazza di gatti siberiani, dove è possibile incontrare 12 sculture di gatti. A differenza di altri gatti anallergici, questa razza ha un pelo spesso, che li aiuta a sentirsi a proprio agio a basse temperature e non consente il passaggio dell'umidità. Il personaggio dell'animale è calmo, flessibile, è abbastanza difficile farlo impazzire. I siberiani ricordano rapidamente i loro soprannomi e rispondono a loro. Sono fortemente attaccati ai proprietari e per tutta la loro vita felina danno amore e tenerezza.

La reazione allergica a un gatto siberiano si verifica solo nel 25% dei casi. Secernono il 20% in meno di proteine ​​rispetto ad altre razze a pelo lungo..

In conclusione, possiamo concludere che i gatti ipoallergenici non esistono. Ridurre la probabilità di allergie aiuterà a mantenere meno razze allergeniche e una regolare pulizia a umido in casa. Poiché le proteine ​​si depositano su tutte le superfici possibili, ogni giorno dovresti pulire tavoli, armadi, sedie con un panno umido e pulire il pavimento. Dovresti anche abbandonare tappeti e tende. Tutti i tessuti nella stanza devono essere lavati regolarmente. Il benessere di una persona che soffre di asma o allergie dipende da questo..

Esiste un'allergia ai gatti sphynx calvi e c'è una reazione passiva del corpo allergica ai gatti senza peli

È generalmente accettato che il distributore di allergeni negli animali domestici sia precisamente la lana su cui le particelle vengono introdotte in casa dalla strada. Ma c'è un'allergia alle sfingi, perché questa razza è quasi calva?

È difficile immaginare il comfort di una casa senza un animale domestico affettuoso. Per molte persone, la comunicazione con gli animali è una specie di riposo dalla routine quotidiana. Tra le molte razze conosciute, ovviamente, vale la pena ottenere un gatto a scapito della sua salute, delle caratteristiche individuali del corpo. Quando si sceglie un animale domestico, molte persone prestano attenzione al mantello. Le sfingi non hanno lana, ma si consiglia comunque ai malati di allergia e agli asmatici di dare un'occhiata più da vicino a una razza diversa, meno allergenica.

Diagnosi della malattia

A volte i proprietari di gatti hanno scambiato un'allergia a una reazione animale ad alcuni elementi correlati. Ad esempio, c'è un'allergia ai riempitivi di legno per lettiere per gatti e cibo per gatti. Nella maggior parte dei casi, purtroppo, l'animale domestico diventa la causa del malessere.

I principali sintomi di un'allergia ai gatti:

  • naso che cola, congestione nasale;
  • prurito e arrossamento della pelle;
  • eruzione cutanea in punti di graffi, morsi;
  • occhi doloranti, prurito agli occhi;
  • starnuti
  • tosse;
  • mancanza di respiro, senso di oppressione al petto. Il collegamento può accumulare segni della malattia.

Le proteine ​​allergeniche si trovano nella saliva, nelle urine, nella forfora degli animali e in qualsiasi escrezione. È un errore pensare che i peli di gatto stiano causando allergie (qui puoi leggere cosa provoca effettivamente allergie e come rilevare la presenza di una malattia). In effetti, la lana trasporta solo allergeni, perché rimangono particelle di pelle, saliva e feci di gatto.

Grazie alla sua leggerezza, la lana vola rapidamente su lunghe distanze, si deposita in vestiti, tappeti e mobili, causando problemi alle persone che soffrono di allergie. Esiste un'allergia ai gatti senza peli? Acquisendo un tale individuo, sarai salvato dai peli onnipresenti, ma non otterrai nulla dalle secrezioni di saliva, urina e pelle dell'animale.

Quindi, se sei allergico, non correre a comprare un gatto senza peli. Molto probabilmente, dovrai tormentarti prima di riuscire a scegliere una razza che non causerà sintomi di allergia.

Don Sfinge - recensione

C'è un'opinione secondo cui i gatti della razza Sfinge sono gatti per chi soffre di allergie. Vorrei parlare da parte di questa persona molto allergica. Fin da bambino soffro di una grave allergia a gatti, capre e conigli. I gatti, la solita "lana" durante l'infanzia, erano, ma dopo diversi colpi in ospedale hanno purtroppo dovuto dare. In tenera età, ha iniziato a chiedere ai suoi genitori un gatto senza peli, e con difficoltà è riuscita a convincere i parenti ad acquistare "QUESTO MOSTRO", come lo hanno espresso tutti intorno. Siamo andati alla mostra e quando mia madre ha raccolto questo piccolo, caldo e ossuto nodo, mi sono reso conto che non avrebbe lasciato il gatto fuori dalle sue mani))) Quindi, "Ofelia" è apparso in casa nostra. All'inizio, tutti hanno guardato attentamente alle mie condizioni, ma... silenzio. Nessun segno di allergie. Più tardi, un gatto è apparso in casa nostra! È stato un po 'più complicato con il gatto, è molto affettuoso e si strofina continuamente sul viso, e ho notato che dopo ho macchie e arrossamenti, meno spesso c'è mancanza di respiro. Ma qualcosa come una volta o qualcosa del genere... Vivo da solo da molto tempo e recentemente mi sono procurato un nuovo MIRACOLO calvo)) Era un gatto rosso (di razza) il suo nome è Pipets! )) Skoda è inquietante, "amorevole" aiuta ancora dappertutto, non si siede affatto... Lo adoro follemente... MA, iniziarono ad apparire segni di allergia a lungo dimenticati (non voglio davvero dare via all'animale, leggo da qualche parte che molti si adattano al loro gatto. E c'è ancora speranza che questa sia solo la prima volta che segna ovunque il suo territorio, il numero di allergeni nell'aria è più del solito... Conclusione: nella mia esperienza, i gatti sono più ipoallergenici dei gatti, e se conosci il mio problema, ma hai un animale in casa se vuoi davvero o chiedi a un bambino, prendi un CAT della razza Don Sphynx. In generale adoro le sfingi e percepisco ambiguamente i "gatti shaggy", come se ci fosse qualcosa di superfluo))) E le sfingi sono un vero vantaggio.

La decisione di ottenere un animale domestico è un passaggio cruciale, perché siamo responsabili per coloro che hanno domato. Ma cosa fare se improvvisamente qualcuno della famiglia è allergico alle sfingi o forse non è così allergenico?

L'allergia è una reazione estremamente violenta del sistema immunitario del corpo a un irritante specifico. Per quanto riguarda i gatti, l'allergene non è la lana stessa, come molte persone sono abituate a pensare, ma ciò che viene portato su di esso: saliva e altre sostanze che vengono rilasciate attraverso la pelle dell'animale. Un altro esempio: la lanugine di pioppo non è un allergene, ma si diffonde nell'ambiente. Così è con i peli di gatto..

Conclusione: l'acquisizione di una sfinge senza peli non è sicura per te dall'esposizione agli allergeni, hanno anche un'allergia e altri gatti. Tuttavia, le sfingi sono meno allergiche rispetto ad altre con la pelliccia..

Quali gatti sono adatti per chi soffre di allergie?

Sfortunatamente, l'assenza di peli di animali non fornisce alcuna garanzia che la salute della persona allergica sia sicura. La pelle esposta è più suscettibile alle influenze ambientali e si rinnova più velocemente, quindi più particelle di pelle entrano nell'aria.

Attenzione! I gatti senza pelo a volte causano una reazione allergica ancora più forte rispetto ai loro parenti pelosi. Qui puoi raccogliere un elenco di razze che non causano allergie..

Ci sono persone che soffrono di allergie specifiche per i gatti senza pelo e comunicano con calma con i gatti pelosi. Per identificare una razza di gatto che non causa allergie, puoi solo sperimentalmente. Basta stare accanto all'animale per un paio d'ore per capire come il tuo corpo reagisce ad esso. Il meccanismo di allergia è complesso, è difficile da prevedere. A volte due gatti della stessa razza, sesso ed età influenzano diversamente la persona allergica..

Si noti che le allergie hanno meno probabilità di reagire alle seguenti razze di gatti:

  • siberiano
  • Neva Masquerade;
  • balinese
  • Giavanese;
  • orientale;
  • Devon Rex e Cornish Rex;
  • sfinge.

Sorprendentemente, in questo elenco c'erano alcuni tipi di gatti con peli folti e lunghi! Soprattutto vale la pena evidenziare i gatti siberiani. Si scopre che la proteina Fel D1 non è stata trovata nella loro saliva, a cui la maggior parte dei soggetti allergici sono sensibili. Tuttavia, le manifestazioni allergiche sono individuali e imprevedibili, quindi tutte le razze della lista sopra dovranno essere "testate" su di te.

Fatto interessante. Negli Stati Uniti esiste una società Allerca, che vende i cosiddetti gatti ipoallergenici. Il primo gattino è stato messo in vendita nel 2007. I genetisti lavorano sull'allevamento di animali che non secernono proteine ​​allergiche.

La maggior parte dei soggetti allergici sceglie gatti senza pelo. Tali gatti, a differenza delle loro controparti pelose, sono più facili da lavare e un lavaggio settimanale di un gatto riduce significativamente la sua allergenicità. Inoltre, i tappeti e i mobili non diventeranno vivai di lana pericolosi per il tuo corpo. Esiste un'allergia ai gatti senza peli? Diamo un'occhiata più da vicino alle razze di gatti senza peli e vediamo quanto innocuo sia per le persone allergiche..

Sfinge di Pietroburgo

Le sfingi di San Pietroburgo o San Pietroburgo deliziano l'occhio con la sua armonia e grazia. Esistono quattro tipi di gattini della sfinge di San Pietroburgo: nudi (con pelle assolutamente liscia), velluto (con peli piccoli), spazzola (con un corto mantello di lana) e capelli lisci (tali gattini non sono più completamente sfingi e non partecipano a ulteriori allevamenti). Per chi soffre di allergie, si consigliano gattini affamati o di velluto..

Per natura sono molto giocosi e dinamici, non adatti agli amanti dei gatti silenziosi e flemmatici. Per tutte le loro attività, non sono inclini all'hooliganism e sono molto intelligenti, in modo da poter evitare sfondi e divani spogliati. Gli estroversi apprezzeranno la socievolezza di Peterbalds.

Le sfingi di Pietroburgo sono caratterizzate da una disposizione accomodante e flessibile, vanno d'accordo con altri animali domestici e bambini. Non schizzinosi riguardo al cibo, ma i feed migliori sono i migliori..

La Sfinge di Pietroburgo può "sudare", o meglio, emettere un lubrificante speciale per la pelle e lasciare macchie di sporco ovunque si trovi. Dovrà essere lavato almeno una volta ogni due settimane. A differenza di molte controparti a pelo lungo, le sfingi hanno un atteggiamento positivo nei confronti dell'acqua e persino degli schizzi nella vasca da bagno.

Molte persone allergiche vanno d'accordo con i peterbald, ma non si fidano dell'allevatore se promette che non ci sarà sicuramente un'allergia al gatto. Assicurati di trascorrere qualche ora in compagnia di Peterbald, prima di decidere di portarlo a casa.

Don Sfinge

La Sfinge di Don è un animale di taglia media, con un fisico forte, con zampe aggraziate. Sul muso spiccano zigomi e sopracciglia, occhi a mandorla, baffi arricciati. A differenza di suo fratello russo, la sfinge di San Pietroburgo, la Sfinge di Don ha un temperamento più calmo. Questi gatti sono gentili, pigri, senza conflitti, dormono molto. Raramente graffiano e mordono, mostrano volentieri amore per le persone e sono più muscolosi dei peterbolds nel corpo.

I don sphynx sono particolarmente termofili e mangiano più di altre razze di gatti senza peli. Ciò è dovuto alle grandi perdite di energia per il riscaldamento del corpo..

I cuccioli di questa razza possono essere nudi, velour o spazzolati. Si noti che la "nudità" di questi gatti può essere temporanea. In connessione con un cambiamento nello sfondo o nella stagione ormonale, le Sfingi del Don possono diventare ricoperte da una piccola mano di lana o, al contrario, perderla.

È difficile non rimanere incantati dalla cordialità della Sfinge di Don, ma le sue secrezioni possono essere allergeniche per alcune persone..

Sfinge e allergie

Iscriviti alla nostra newsletter. Perché i gatti calvi producono il doppio delle proteine ​​rispetto al resto.

Hanno detto il minimo numero di animali da rimuovere. Nel mondo dopo tre allergie nel tormentare un ragazzo nel nostro caso, suo marito è più adatto di. Inoltre, i bambini di bellezze dai capelli lunghi sono saturi di molto, si prega di prestare attenzione alla cura della loro combinazione, non ha visto recensioni, quindi la cura della pelle della sfinge è anche necessaria per il carbene.

Microbi di ratto di cotone su lana. Chi ha - come sono accoppiati o in farmacia? Ad esempio, dopo tutto, è possibile che il contratto scompaia completamente. Forse il grado è continuato, ma tuttavia, dovrebbe essere miscelato nelle vicinanze per un breve periodo, perché la succosità potrebbe non essere elaborata immediatamente e dopo 1 mese la predisposizione verrà corretta dal gattino?.

Trattamento

Naturalmente, solo un veterinario può prescrivere un trattamento competente. Pertanto, ai primi segni della malattia, è necessario prendere urgentemente l'animale domestico per i test. Ricorda, il prurito e il bruciore possono causare non solo allergie, ma anche un segno di spunta sottocutaneo.

Questa è una storia completamente diversa, rispettivamente, e anche il trattamento è diverso.

Se al gatto sono state diagnosticate allergie, prova a passare alla nutrizione naturale. Un sacco di riso, agnello fresco o carne di agnello. Ciò aumenterà l'immunità del tuo animale domestico e lo aiuterà a sbarazzarsi di una malattia spiacevole il più presto possibile..

dieta

Dopo che è stata determinata la reazione allergica ai gatti, nonché durante i primi sintomi di allergia, deve essere seguita una dieta ipoallergenica speciale, che aiuta a normalizzare il tratto digestivo e le funzioni protettive del corpo.

I seguenti gruppi di prodotti sono esclusi dall'alimentazione:

  • salato e affumicato;
  • in scatola e grassi;
  • dolci e prodotti da forno;
  • cioccolato, lamponi, pesche, arance e fragole;
  • condimenti piccanti e spezie, uova;
  • alcool, caffè, miele e pomodori.

La dieta dovrebbe includere una varietà di cereali (ad eccezione della semola), verdure fresche (cavoli, cetrioli) e frutta. Inoltre, si raccomanda carne dietetica (coniglio, vitello, tacchino). Indipendentemente dal fatto che vi sia un'allergia, si consiglia di cucinare in un bagno turco. L'olio extra vergine di oliva spremuto a freddo può essere aggiunto alle insalate.

È consentito l'uso di prodotti lattiero-caseari fermentati senza aggiunta di conservanti e coloranti (latte fermentato cotto, ricotta, kefir, ecc.). Se lo desideri, puoi bere latte di capra, che contiene un'enorme quantità di oligoelementi e vitamine..

Come trattare un'allergia nella sfinge?

È importante identificare la vera fonte di allergie, per contribuire alla completa eliminazione, rimozione di sostanze tossiche nocive dal corpo. Trattamento allergia alla Sfinge - completo:

  • assorbenti;
  • farmaci antiallergenici;
  • glucocorticosteroidi (Nazonex, beclometasone);
  • antistaminici per il rapido blocco dei recettori dell'istamina.

IMPORTANTE! Non assumere farmaci allergici senza consultare un medico. Il trattamento improprio a casa è irto di molte esacerbazioni, complicazioni della malattia di base.

Forse l'uso di metodi di medicina tradizionale: decotti, lozioni da erbe medicinali per eruzioni cutanee, in particolare nei bambini.

Assicurati di rafforzare la cura del tuo animale domestico. È importante prevenire lo shock anafilattico, cercare di sbarazzarsi del problema nel giro di pochi giorni.

Antistaminici

In caso di improvvisa reazione allergica (lacrimazione, starnuti, congestione nasale), gli antistaminici (Cetrin, Diazolin, Loratidin, Erius) forniranno assistenza di emergenza. In farmacia puoi acquistare sciroppo, gocce per bambini - Fenistil.

RIFERIMENTO! Non puoi prescrivere antistaminici per te stesso, senza il consiglio di un medico. Possono comparire effetti collaterali (diarrea, febbre, febbre, secchezza delle fauci).

Trattamento immunospecifico

L'essenza della terapia è l'introduzione di un allergene sotto la pelle, che ha causato un'eccessiva suscettibilità nell'uomo. Questo è un vaccino allergenico volto all'iposensibilizzazione, una diminuzione della sensibilità all'allergene introdotto. Sfortunatamente, colpisce solo uno dei legami della patogenesi, sopprime i sintomi spiacevoli delle reazioni allergiche, ma non è in grado di eliminare completamente i fattori provocatori. L'intervallo di tempo per l'efficacia del corso di immunoterapia è fino a 4 anni. Inoltre, i sintomi allergici nei pazienti ipersensibili possono riprendere nuovamente..

Sfortunatamente, è impossibile sradicare completamente i possibili attacchi di allergia. È importante rivedere la dieta, eliminare gli alimenti dannosi e fastidiosi e includere più vitamine e minerali per rafforzare l'immunità. Per quanto riguarda le sfingi, per le quali il cibo dovrebbe essere abbondante, sano, equilibrato.

La cosa principale è prevenire la manifestazione secondaria di allergie, prevenire la transizione allo stadio cronico con esacerbazioni costanti. Ciò è particolarmente vero per le persone indebolite (bambini, anziani, donne in gravidanza) con un sistema immunitario instabile.

Misure terapeutiche

Il trattamento delle allergie ai gatti può essere eseguito secondo i metodi standard raccomandati per tutte le malattie di natura allergica. Tecniche simili includono:

  • prendendo antistaminici (negli adulti - Erius, Claritin, Zirtek, ecc.), e per i bambini da sei mesi è raccomandato l'antistaminico Peritol o lo sciroppo di Loratadin, così come altri farmaci prescritti dal medico, possono essere usati in base all'età del paziente;
  • glucocorticosteroidi (prednisone, idrocortisone, ecc.);
  • enterosorbenti (Polypefan, Enterosgel);
  • rimedi omeopatici (Karsat-EDAS, Cinnabsin, ecc.);
  • immunoterapia (Eden, Aleron, Tsetrin), aiutando efficacemente a sbarazzarsi dei sintomi negativi e agendo direttamente sulla causa dell'allergia;
  • come terapia specifica, viene prescritto un ciclo di vaccinazione. La vaccinazione contro le allergie può alleviare i sintomi negativi per un periodo di tempo sufficientemente lungo.

Tuttavia, va ricordato che alcuni farmaci possono causare effetti collaterali, pertanto, prima di assumere questo o quel rimedio, è necessario consultare il proprio medico. Oltre alle misure terapeutiche, si raccomanda di mantenere una corretta alimentazione, lunghe camminate e procedure di indurimento..

Modi popolari. Spesso, i pazienti con ipersensibilità del corpo si chiedono se è possibile curare le allergie con l'aiuto di ricette popolari? Se i sintomi delle allergie non sono molto pronunciati e procede senza complicazioni, è possibile una prescrizione a base di erbe testata nel tempo.

Più comunemente usato:

SUCCO DA DANDEL. Per preparare la medicina, si consiglia di macinare il dente di leone in pappa e, avvolgendo questa massa in una garza, spremere il succo da esso, che viene diluito con acqua fredda in proporzioni uguali. La soluzione preparata deve essere portata a ebollizione, raffreddata e presa 3 cucchiaini. 2 volte durante il giorno (15 minuti prima di mangiare). Il corso generale di assunzione di tale medicinale va da 1 a 2 mesi.

TINTURA DA GOCCIA. Questo rimedio per le allergie contro i gatti è abbastanza efficace. Per prepararlo, devi tagliare la lenticchia d'acqua fresca e 10 cucchiai. cucchiai di erba versare 0,5 litri. vodka, quindi lasciare fermentare la soluzione in un luogo buio per almeno 7 giorni. Dopo il tempo assegnato, la soluzione viene filtrata e presa per via orale 15 gocce 3 volte durante il giorno, dopo aver diluito la lenticchia d'acqua con acqua.

BAGNI DI ERBE MEDICINALI. Per la preparazione di bagni medicinali, si consiglia di preparare una miscela di iperico, successione, celidonia, salvia, radice di valeriana e camomilla da farmacia. 5 cucchiai. l la miscela preparata deve essere versata 1 litro. acqua calda e insistere per almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, il brodo viene filtrato e versato in una vasca da bagno. La procedura viene eseguita non più di 15 minuti 1 volta entro 3 giorni. I medicinali a base di erbe per il bagno hanno un effetto calmante e rigenerante e alleviano efficacemente il prurito e il peeling della pelle.

SEDANO. Spesso, i rimedi popolari raccomandano l'uso del sedano come assunzione giornaliera di succo da esso, così come le gocce nel naso per neutralizzare la rinite allergica.

Motherwort. Per fare i gargarismi, si consiglia di preparare un'infusione di motherwort tritato finemente, che viene versato con acqua bollente e infuso per 2-3 ore. Inoltre, in questa soluzione puoi fare il bagno a un gatto.

Va tenuto presente che, nonostante l'apparente sicurezza del trattamento con l'aiuto della medicina tradizionale, è necessario consultare uno specialista prima di iniziare. Il medico curante aiuterà a prevenire gli effetti collaterali.

Come capire che un gatto calvo ha provocato un attacco?

I sintomi dell'intolleranza al gatto sono molto diversi. Come verificare che l'attacco abbia provocato solo l'animale e non qualcos'altro? In effetti, è molto semplice: dai al tuo animale domestico una persona allergica per un paio di minuti.

Questo sarà sufficiente per far apparire i primi segni della malattia. A proposito, i principali segni di intolleranza ai gatti sono:

  • starnuti, gonfiore e congestione nasale, gonfiore del rinofaringe;
  • tosse secca forte e non alleviante;
  • broncospasmo, accompagnato da gonfiore delle vie respiratorie;
  • eruzioni cutanee sulla pelle (come nella foto), come orticaria o dermatite, accompagnate da forte prurito.

Prevenzione

Molti amanti degli animali vorrebbero avere un animale così esotico come la Sfinge.

Ma, prima di farlo, è necessario stabilire se i sintomi pericolosi della malattia.

Come controllare le allergie alle sfingi?

Rendere più facile.

Dovresti mettere l'animale in ginocchio a un potenziale paziente e osservare le sue condizioni.

Se compaiono arrossamento degli occhi, naso che cola, tosse, eruzioni cutanee e altri sintomi spiacevoli, non si deve iniziare un gatto.

Spesso chi soffre di allergie pensa a quale razza di gatto si adatta a loro.?

Sfortunatamente, in presenza di sintomi della malattia, gli animali in casa dovranno essere abbandonati del tutto.

Il motivo è che non è nemmeno la lana a causare l'allergia, ma le proteine ​​contenute nella pelle, nelle urine, nella saliva, nell'olfatto e sono presenti in tutti gli animali, senza eccezioni.

Se il gatto è ancora apparso in casa, è necessario quanto segue:

  • lava regolarmente la sfinge, come farlo bene, guarda il video qui sotto;
  • ventilare la stanza più volte al giorno;
  • effettuare quotidianamente la pulizia a umido;
  • abbandonare tappeti e rivestimenti in tessuto sui divani, poiché sono difficili da lavare e contengono particelle di pelle di animale;
  • lavarsi le mani dopo aver parlato con un gatto;
  • affidare la cura di lei a un membro della famiglia che non soffre di allergie;
  • trova nuovi host per la sfinge il prima possibile.

Sfinge - una rara razza di gatto.

Si distingue per la devozione speciale e può essere un grande amico per i bambini..

Tuttavia, se compaiono sintomi allergici pericolosi, è necessario passare l'animale in buone mani..

Recensioni di allergie alle sfingi si possono trovare anche su Internet o guardare il video qui sotto.

Ti aiuteranno ancora di più a capire che la lana non risolve molto e la principale causa di allergia è ancora un altro allergene, che è stato discusso all'inizio dell'articolo..

Brevemente sulle rocce della sfinge

I primi gatti "calvi" esistevano anche durante gli Aztechi (in Messico). A poco a poco, questi animali insoliti sono scomparsi e per qualche tempo nessuno ha osato riprodursi con il gene senza peli. Le sfingi moderne apparvero nel 1966 in Canada. In effetti, la sfinge è il nome collettivo di tutti i gatti senza peli, ma nei sistemi di allevamento viene chiamato così il gatto canadese. Dopo qualche tempo, altre 2 razze furono allevate artificialmente: la Don Sphinx e Cokhona. Ora il numero di razze sfinge è cresciuto a 7 (anche Peterbald, Minsk, Bambino e Levka ucraino).

Esiste un'ampia varietà di sfingi, ma non sono apparse in Egitto, ma in Nord America.

Cause della malattia

L'allergia alla sfinge si verifica quando l'immunità è significativamente ridotta.

Ci sono fattori correlati:

  • eredità;
  • malattie croniche;
  • esposizione prolungata a un potenziale allergene.

Le allergie alle sfingi nei bambini si sviluppano più spesso, poiché sono più appassionate di giocare con un gatto, spremendolo, tenendolo in ginocchio.

È importante saperlo! Clicca adesso! Quali sono i farmaci allergici per un bambino fino a un anno?

E sfortunatamente, le allergie alle sfingi si verificano più spesso rispetto ad altre razze di gatti.

Ciò è dovuto al fatto che questi animali sono molto legati ai proprietari, in particolare ai bambini.

Le sfingi amano sedersi tra le braccia delle persone, dormire con loro nello stesso letto.

Un tale amore per un animale domestico per una persona porta spesso alla comparsa di sintomi della malattia in quest'ultimo.

Caratteristiche del decorso della malattia nei bambini

Nei bambini, le allergie ai gatti sono più frequenti e più luminose. Soprattutto spesso, i bambini sono esposti a questo durante periodi di immunità indebolita (ad esempio, quando si tagliano i denti, durante il passaggio dall'allattamento al normale, quando si accede all'asilo, ecc.). A volte i sintomi di allergia possono comparire anche con un singolo contatto con la sfinge. I sintomi principali sono:

  • naso che cola grave e starnuti;
  • tosse debilitante secca, respiro corto;
  • aumento della temperatura fino a 38 gradi;
  • diarrea, perdita di appetito;
  • gonfiore delle mucose (gola, occhi, ecc.);
  • linfonodi nella zona del collo aumentano;
  • arrossamento della pelle (anche nel punto di contatto con il gatto).

Particolarmente attenti dovrebbero essere quei proprietari di gatti "calvi" che hanno bambini in casa. I bambini piccoli con dispnea possono smettere di respirare, quindi ai primi sintomi è necessario contattare il pediatra locale.

Un fatto interessante: si ritiene che se un bambino piccolo ha un'allergia ai gatti, questo rimarrà con il bambino per tutta la vita. Se una persona ha i primi sintomi di allergia animale nell'età adulta, questo può passare dopo la stimolazione dell'immunità.

Si consiglia ai genitori di bambini piccoli di controllare la comunicazione del bambino con il gatto

Cosa fare se appare un'ipersensibilità ad un animale domestico calvo?

Il principio di base del trattamento dell'ipersensibilità è l'esclusione dello stimolo dalla vita umana. Puoi rifiutare cioccolato o caffè, ma dare il tuo animale preferito è molto più difficile.

Cosa fare se tu o tuo figlio avete avuto un attacco a causa del vostro amato gatto senza peli? Correggere la situazione senza sbarazzarsi dell'animale è difficile, ma puoi:

  • rimuovere i tappeti, poiché sono difficili da pulire da scaglie di pelle morta;
  • Pavimenti e superfici bagnati il ​​più spesso possibile;
  • Non lasciare che il gatto entri nella stanza della persona allergica;
  • prendersi cura della sfinge di un altro membro della famiglia che non ha ipersensibilità;
  • sostituire i mobili con tappezzerie in tessuto rivestite in pelle;
  • lava la biancheria e i vestiti più spesso, mettili in sacchetti dopo il lavaggio e solo allora nell'armadio;
  • procurati un aspirapolvere con un filtro profondo;
  • fai il bagno al tuo animale domestico almeno tre volte alla settimana (ci sono shampoo speciali che possono essere usati così spesso per le sfingi della pelle).

A proposito, guarda un utile video su come fare il bagno a un gatto Sfinge..

Video utile: caratteristiche di cura

I gatti senza pelo richiedono cure e trattamenti speciali. Quale dovrebbe essere l'interazione con la sfinge in modo che l'animale si senta a suo agio e felice, guarda il video qui sotto:

E oltre al video - qualche altro consiglio, il cui rispetto aiuterà tutti i membri della famiglia e l'animale domestico a vivere in perfetta armonia:

  1. Durante la pubertà, gli animali iniziano a secernere più allergeni. Assicurati di castrare il gatto in tempo o sterilizzare il gatto.
  2. La cura degli animali domestici (lavaggio, alimentazione, pulizia della toilette) dovrebbe essere affidata a un membro della famiglia che non soffre di allergie.
  3. Alla Sfinge deve essere insegnato a dormire nello spazio assegnato e non sui divani e sui letti.
  4. Installa un sistema di ventilazione o di purificazione dell'aria in casa e, se ciò non è possibile, ventilare la stanza più spesso.

Modi per affrontare le allergie

In caso di rischio di allergia, gli antistaminici dovrebbero essere sempre a portata di mano. Il principio di funzionamento di tali farmaci è che non consentono all'allergene di influenzare una persona. Tali farmaci non trattano, ma eliminano efficacemente i sintomi della malattia..

  • Con prurito, unguenti a base di idrocortisone e prednisone aiutano.
  • Puoi far fronte a una rinite allergica con uno spray, che include la xilometazolina.
  • Adulti e bambini dai 5 anni possono sottoporsi a immunoterapia. Il motivo principale di qualsiasi allergia ai gatti è l'immunità indebolita. Aumentando le funzioni protettive del corpo, è possibile ridurre i sintomi della malattia e talvolta anche far fronte alle allergie. Il trattamento prevede un ciclo di iniezioni 2 volte a settimana per sei mesi. Successivamente, per mantenere l'immunità, vale la pena fare iniezioni ogni tre mesi.


Per il prurito, si raccomandano pomate a base di idrocortisone e prednisone
Un'altra opzione di trattamento è l'introduzione di un allergene. A poco a poco, il corpo smette di considerare pericolose le proteine, mitigando così la reazione allergica. Dopo un corso di tali procedure, sarai in grado di entrare in contatto con gli animali e possibilmente far fronte pienamente alla malattia..

Il pericolo dei gatti durante la gravidanza

Il fatto che un gatto possa essere pericoloso per le donne durante la gravidanza è noto a tutti. L'effetto negativo di questi animali sulle donne in gravidanza è associato alla possibilità di sviluppare la toxoplasmosi, che viene trasportata dai gatti. La toxoplasmosi non è pericolosa per un adulto, ma questa malattia può influenzare lo sviluppo fetale del feto e, nei casi più gravi, portare alla sua morte.

È importante considerare che la toxoplasmosi può essere trasmessa solo attraverso i prodotti di scarto dell'animale, esclusa la gocciolina trasportata dall'aria. Pertanto, il contatto diretto con il gatto dovrebbe essere evitato (non dare cibo dalle mani, non baciare, ecc.). Inoltre, è indesiderabile che una donna incinta pulisca il suo animale domestico e, soprattutto, se la futura mamma passa vicino alla toilette del gatto, offrendo agli altri membri della famiglia l'opportunità di prendersi cura del gatto.

È naturale che non dovresti avere un gatto durante la gravidanza, ma non devi nemmeno sbarazzarti del tuo amato animale domestico, a cui è abituata la donna. Per un animale domestico domestico, si consiglia di limitare il contatto con altre persone, la dieta del gatto deve essere bilanciata e tutti i prodotti devono essere sottoposti a trattamento termico. Inoltre, si raccomanda che l'animale riceva tutte le vaccinazioni necessarie.

Sintomi di un'allergia della Sfinge

Per mostrare i sintomi di una reazione allergica, non è necessario contattare l'animale. Pur essendo nella stessa stanza con la sfinge, una persona inala particelle di pelle animale morte, che possono provocare un attacco.


Naso che cola e starnuti: i primi sintomi di un'allergia ai gatti

È particolarmente pericoloso per i bambini piccoli che in precedenza non sono entrati in contatto con l'animale avvicinarsi alle sfingi, poiché potrebbero avere una reazione esacerbata all'allergene.

I segni di un'allergia alle sfingi sono:

  • eruzione cutanea simile all'orticaria;
  • forte prurito della pelle;
  • tosse secca e persistente;
  • rinorrea
  • starnuti
  • gonfiore delle palpebre, della laringe e dei seni;
  • broncospasmo:
  • L'edema di Quincke.

L'edema di Quincke si manifesta come un forte gonfiore della pelle e delle mucose. Se una persona ha il viso gonfio ed è difficile respirare, questo è un segno di una reazione allergica acuta ed è urgente chiamare un'ambulanza.

Non dimenticare inoltre che un'allergia alle sfingi può verificarsi qualche tempo dopo il costante contatto con l'animale. Se hai un animale domestico e hai notato uno dei sintomi in una settimana, è possibile che l'allergia si sia manifestata a causa della sfinge.

Possibili complicazioni

A causa della prevalenza di reazioni allergiche nelle sfingi, alcuni proprietari trascurano di andare in clinica, automedicando un animale domestico.

Va ricordato che tutti gli animali allergici sono inclini allo sviluppo di processi infiammatori secondari con un agente patogeno sotto forma di batteri o funghi. In assenza di un trattamento complesso dell'animale, organi e tessuti sono danneggiati, le condizioni dell'animale peggiorano.

A seconda della gravità del danno agli organi principali, non è sempre possibile salvare l'animale.

Tipi di allergie

Dermatite

Allergia agli elementi ambientali. La manifestazione può essere vista nelle sfingi fino a 3 anni. È molto insidioso, dal momento che è molto difficile determinarlo, e molto poco è necessario per il suo verificarsi. Può causare qualsiasi cosa (muffa, polline, prodotti chimici, ecc.)

Allergia al morso delle pulci

La sfinge non ha peli e molte persone credono che non ci sia posto per le pulci, ma questo è un errore profondo. Possono essere dentro i padiglioni auricolari e sotto le ascelle. Le pulci possono anche mordere e saltare da un altro animale. La cosa peggiore è che alcuni proprietari non lo trattano affatto, perché credono che il suo animale domestico non abbia e non possa avere le pulci.

Allergia al cibo

L'allergia alimentare nelle sfingi è molto difficile da determinare, poiché un allergene è escluso dalla dieta. Non si sviluppa in un giorno, perché alcuni allergeni si accumulano prima nel corpo, quindi iniziano solo ad agire. È più facile determinare le allergie negli animali di età superiore a 1 anno. Ma quando l'allergia nei gatti sphynx si è ripetuta per la sua reazione, è bastato un minuto.

Inoltre, le sfingi sono allergiche al cibo e i prodotti lattiero-caseari possono svilupparsi durante tutto l'anno. Molto spesso, i gatti sono allergici alle proteine ​​presenti negli alimenti. Spesso i proprietari nutrono il loro pollo da compagnia senza prestare attenzione a un'altra proteina. Alcuni produttori di alimenti secchi risparmiano sugli ingredienti e aggiungono molta chimica non testata.

Appaiono sulla pelle, sulle mucose e sulla cavità orale. Ha chiari bordi rossi, a volte possono esserci dolore e prurito.

Placca esinofila

La manifestazione della sindrome allergica eosinofila. Appare sullo stomaco e sulle cosce interne. Sembra una lesione rossa ovale.

Granuloma esinofilo

Appare sulla pelle, sulle mucose e sulla cavità orale della sfinge. Le lesioni possono verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Compaiono placche rosa giallastre.

Allergia alla sfinge ai fiori

Tutti i gatti amano assaggiare i nostri fiori, ma questa abitudine può portare non solo alle allergie, ma alla morte. Tutti abbiamo urgente bisogno di conoscere fiori velenosi:

  • Gigli Anche il polline è pericoloso per le sfingi, può causare gravi allergie e insufficienza renale.
  • Azalea. Può uccidere un animale.
  • Dieffenbachia. - Provoca allergie e ustioni delle mucose.
  • Ortensia. Provoca allergie e intossicazione..

Cosa fare a casa

Secondo il programma di trattamento e nutrizione prescritto dal medico, è necessario iniziare a ripristinare la salute dell'animale.

Notando la sensibilità delle sfingi a vari farmaci, così come i composti alimentari di proteine ​​e carboidrati, è necessario monitorare attentamente la pelle dell'animale. Se i punti aumentano (eruzione cutanea, ulcere, ecc.), È necessario contattare immediatamente la clinica per adattare il decorso.

Quando si assumono droghe, è necessario prestare attenzione al dosaggio in base all'età dell'animale. Il sovradosaggio è inaccettabile.

La nutrizione diagnostica deve essere somministrata solo nella combinazione indicata dal medico. Non sono consentite deviazioni dalla dieta diagnostica.

Per escludere il nervosismo della sfinge a causa della mancanza di caramelle, della necessità di cure mediche, dovresti prestare maggiore attenzione all'animale, osservare un cambio regolare di acqua potabile e fornire un posto caldo.

Sintomi allergici

È molto importante sapere come si manifestano le allergie alle sfingi.

La malattia ha 3 fasi:

  1. Inizialmente, si osservano eruzioni cutanee. Sembrano piccole macchie rosse, simili agli alveari. Quindi i pazienti notano arrossamento degli occhi, comparsa di muco liquido dal naso, lacrimazione, tosse secca, sensazione di soffocamento.
  2. A poco a poco, il soffocamento e la tosse si intensificano, la respirazione diventa respiro sibilante, a volte si libera l'espettorato trasparente.
  3. Nei casi più gravi, un'allergia alle sfingi presenta sintomi ancora più pericolosi. L'insufficienza respiratoria sta aumentando. Si osservano sintomi di intossicazione generale del corpo: nausea, vomito, diarrea. In alcuni casi, compaiono aumenti della temperatura corporea, mal di testa, articolazioni doloranti.

I sintomi di un attacco di un'allergia alle sfingi possono essere visti nella foto..

L'attacco è pericoloso per lo sviluppo di shock anafilattico e l'edema di Quincke..

Entrambe queste condizioni sono pericolose per la vita e richiedono un'azione urgente..

Le allergie alle sfingi possono verificarsi in forma lieve o grave..

Dipende dallo stato di immunità, dalla presenza di malattie croniche e da altri fattori..

A volte viene lanciata un'allergia alle sfingi, cioè il paziente conosce la presenza di una malattia, ma non consulta un medico, si auto-medica.

In questo caso, gli attacchi di allergia sono molto più difficili e possono avere le conseguenze più gravi..

Perché un gatto calvo può causare ipersensibilità?

La pelle e la saliva del gatto contengono proteine ​​che causano convulsioni. Le proteine ​​entrano nel tratto respiratorio e nella pelle di chi soffre di allergie con cellule morte della pelle del gatto.

Sapete tutti che l'epidermide umana viene costantemente aggiornata. Anche l'epidermide in questi animali, come in altre razze, viene rinnovata e non meno intensamente.

Studi medici hanno dimostrato che sfingi e cani calvi provocano convulsioni più spesso di quelle lanose due volte. Sorpreso? Sfortunatamente è vero.

Pertanto, non credere agli allevatori che sostengono che tali gatti siano ipoallergenici. Non ci sono animali di questo tipo..

La prima causa di intolleranza è un'immunità umana indebolita. È troppo sensibile alle sostanze nocive che entrano nel corpo in vari modi. Le proteine ​​della pelle e della saliva percepiscono l'immunità indebolita come una minaccia e iniziano a combatterla.

Allo stesso tempo, il corpo in ogni modo informa il proprietario che ha problemi. Soprattutto spesso l'ipersensibilità agli animali calvi è osservata nei bambini fino all'adolescenza.

Tutte le sfingi sono pericolose per la salute?

Esistono diverse razze di sfingi: un bellissimo, grazioso Don e un gentile, dolce canadese. Se decidi di prendere un gatto senza peli, scegli uno canadese, occupa una posizione migliore rispetto ai suoi parenti - anche la faccia della pelliccia di solito non ha peli - l'allergene principale.

Cause di allergie a un gatto di razza Don o Sphynx canadese

  1. Il motivo più importante è la tua predisposizione alle reazioni allergiche e un sistema immunitario debole..
  2. Allergia ai prodotti di scarto degli animali.
  3. La presenza di reazioni allergiche alle proteine, una proteina contenuta nella pelle, la sfinge saliva.

IMPORTANTE! Non ci sono gatti che non siano portatori di allergeni! Resisti ai trucchi degli allevatori senza scrupoli!