Otite media allergica in bambini e adulti - sintomi e trattamento

Cliniche

L'otite allergica media è un'infiammazione dell'orecchio medio a causa della reazione del corpo a un fattore irritante. Il paziente avverte prurito e disagio nel condotto uditivo. La malattia si sviluppa spesso come una complicazione della rinite allergica, riduce l'acuità dell'udito. Ai primi sintomi, è necessario contattare l'otorinolaringoiatra, sottoporsi a un esame completo, identificare ed eliminare l'irritante.

Cause e fattori di rischio

La causa principale della malattia è il contatto con l'allergene. Potenziali irritanti includono polvere, parassiti che vivono sulla pelle di animali, prodotti chimici domestici, polline di piante, cosmetici, medicine, ecc. Se non si interrompe il contatto con l'allergene, il trattamento non aiuterà. I medici distinguono tali gruppi di rischio per l'otite media allergica:

  • Predisposizione genetica. La tendenza alle allergie per l'uomo può essere ereditata.
  • adenoiditi La malattia può provocare ristagno nella cavità timpanica, creare condizioni favorevoli per l'attività della flora patogena.
  • Asma bronchiale. In questo caso, stiamo parlando di una forma allergica della malattia, che è associata a un irritante stabilito.
  • Rinite cronica L'otite diventa una complicazione di una reazione allergica nel rinofaringe e nella laringe.
  • Fumo attivo o passivo. Infiammazione della mucosa del condotto uditivo dovuta all'esposizione alla nicotina (fumo di tabacco).

Elenco dei fattori di rischio per otite media di natura allergica:

  • violazione dell'igiene personale;
  • situazione ecologica;
  • lungo corso di antibiotici;
  • condizioni di lavoro (vibrazioni, sostanze tossiche);
  • fungo nelle orecchie;
  • immunità debole;
  • deformità cranica.

Sintomi

Le malattie allergiche dell'orecchio sono accompagnate da un naso che cola e un forte prurito nel canale uditivo, che non si ferma giorno e notte.

Sintomi comuni di otite media:

  • sensazione di scoppio nell'orecchio;
  • dolore quando si gira la testa, dando al tempio;
  • rumore nelle orecchie;
  • secrezione di muco dal condotto uditivo;
  • orecchio chiuso;
  • problema uditivo;
  • distorsione del suono.

Negli adulti

All'inizio, la malattia non si manifesta. Se l'esposizione all'allergene non si interrompe, compaiono sintomi gravi. Il sonno e la pace sono disturbati, sono presenti nervosismo, aggressività. Segni caratteristici di otite media allergica negli adulti:

  • Problema uditivo. Denunce di congestione dell'orecchio, presenza di acqua, rumore estraneo.
  • Un leggero aumento della temperatura corporea. Questo è un segno che il processo infiammatorio è lento nel corpo.
  • Prurito all'orecchio. Questo è uno dei principali sintomi di otite media di natura allergica, che è accompagnato dal rilascio di pus dal condotto uditivo..
  • Mal d'orecchi. Un tale sintomo negli adulti indica la presenza di infezione, il decorso del processo infiammatorio.

Nei bambini

All'inizio, l'otite media allergica è asintomatica, quindi, sotto l'influenza di un irritante, compaiono un forte prurito e bruciore nell'orecchio. Se si avverte dolore lancinante, si è verificata un'infezione nel condotto uditivo.

Segni di otite media in un bambino:

  • congestione, acufene;
  • perdita dell'udito;
  • cattivo sonno;
  • mancanza di appetito;
  • sensazione di pienezza nell'orecchio;
  • scarico di liquido dal condotto uditivo;
  • mal di schiena nell'orecchio;
  • calore;
  • la comparsa di pus nell'orecchio.

Se un bambino ha un orecchio medio infiammato sotto l'influenza di un allergene, diventa nervoso e irritabile, distratto dagli altri. Gli adulti notano che il giovane paziente ha problemi di udito, perché non risponde immediatamente alle domande.

Devi consultare un medico in modo tempestivo.

Trattamento dell'otite media allergica

La terapia complessa per adulti e bambini inizia con la determinazione dell'allergene, lo studio dei disturbi (anamnesi) e l'esame del paziente. Se l'irritante è un prodotto alimentare, è necessaria una dieta terapeutica. Se è allergico ai peli di animali o alla polvere domestica, il contatto deve essere interrotto..

Per un trattamento efficace, è necessario identificare le malattie concomitanti.

Con un'infezione batterica, sono necessari antibiotici sistemici (eritromicina, amoxicillina) per un periodo di 5-7 giorni. Con virus e funghi, tali farmaci sono impotenti..

Immunoterapia

Per determinare l'irritante, il medico esegue un test allergologico. Per fermare l'attacco e accelerare il recupero, in ospedale viene prescritta un'immunoterapia specifica per allergeni (ASIT). Un allergene viene introdotto a lungo nel corpo in modo che l'immunità si abitui gradualmente alla sua presenza e la percepisca con calma. Nel tempo, i sintomi dell'otite media si indeboliscono: prurito e gonfiore scompaiono, il pus non si distingue più dall'orecchio..

Innanzitutto, l'allergene viene somministrato in una concentrazione relativamente bassa. A poco a poco, il suo livello sale al limite massimo consentito. Nella seconda fase, la dose ottimale entra nel corpo per lungo tempo, è determinata individualmente da una serie di indicatori (forza allergenica, metodo di somministrazione, reazione in un bambino e adulto).

Risciacquo dell'orecchio

Prima di versare soluzioni medicinali nella tromba di Eustachio, è importante assicurarsi che il pus non abbia attraversato il timpano. Ciò richiede la diagnosi di un otorinolaringoiatra. Soluzioni efficaci per lavare le orecchie - Furatsilin, perossido di idrogeno, permanganato di potassio. Il medicinale viene iniettato con una siringa senza ago. Il lavaggio dell'orecchio è necessario per rimuovere il pus dal condotto uditivo.

Raccomandazioni generali dei medici:

  • Riscaldare la soluzione di trattamento solo a bagnomaria.
  • Utilizzare una siringa sterile per sciacquare l'orecchio.
  • Evita le bozze per diverse ore dopo la procedura..
  • Non interrompere la terapia farmacologica.
  • Evitare lesioni al condotto uditivo, altrimenti i patogeni possono penetrare nell'orecchio..

Gocce per otite media allergica

Il trattamento allergico complesso comprende i seguenti gruppi di farmaci:

  • Farmaci vasocostrittori. Non trattano la causa, ma eliminano i sintomi dell'otite media: alleviano il gonfiore, fermano l'infiammazione. Puoi applicare gocce non più lunghe di 5-7 giorni.
  • Corticosteroidi nasali (ormoni). Efficace, ma l'effetto terapeutico si sviluppa dopo 7-10 giorni. Tali gocce sono spesso utilizzate per prevenire le esacerbazioni dell'otite media..
  • Gocce antibatteriche Aiuta se un'infezione patogena è entrata nell'orecchio e ha complicato il decorso dell'otite media. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni, scelta antibiotica individuale.
  • Farmaci antiallergici. Elimina rapidamente gonfiore e prurito, facilita il corso di una reazione allergica, sono più adatti per il trattamento sintomatico.

Frinosole

Una soluzione incolore con effetto antiallergico riduce il gonfiore e il rossore della mucosa, ripristina la pervietà del condotto uditivo e allevia i sintomi allergici. Il farmaco agisce dopo 5-7 minuti, l'effetto dura 4-6 ore. La frinosole è controindicata in caso di intolleranza ai componenti, rinite atrofica, gravidanza, allattamento, bambini di età inferiore ai 18 anni. Effetti collaterali: allergia, apatia, convulsioni. Analoghi: Vibrocil. Il prezzo di una bottiglia di 15 ml - 200 r.

Lo spray con effetto vasocostrittore allevia il gonfiore e il rossore della mucosa nasale, allevia la rinite allergica. Il farmaco inizia ad agire 3-5 minuti dopo l'introduzione di una singola dose, l'effetto dura 5 ore. Snoop è controindicato per ipertensione, aterosclerosi, glaucoma, rinite atrofica, gravidanza, allattamento. Effetti collaterali: insonnia, vertigini, aritmia, ipertensione. Analoghi: Otrivin, Rinonorm, Xymelin. Prezzo 15 ml - 110 r.

Sofradex

Gocce auricolari combinate con antibiotico nella composizione. Quando instilla l'orecchio, arrossano la pelle, bruciore, prurito e dolore nel condotto uditivo e l'udito migliora. L'effetto terapeutico si nota 20-30 minuti dopo una singola dose, dura 5-7 ore. Sofradex è controindicato per infezioni fungine e virali, tendenza ad allergie, glaucoma, gravidanza, allattamento e bambini di età inferiore a 1 anno. Effetti collaterali: eruzione cutanea, orticaria. Non ci sono analoghi nella composizione. Il prezzo di una bottiglia di 5 ml - 330 r.

Otinum

Queste sono gocce auricolari per allergie con effetto antinfiammatorio. Il farmaco allevia l'infiammazione, sopprime un attacco di dolore, elimina il prurito e il disagio nel condotto uditivo. Se viene instillato l'orecchio malato (3-4 gocce), i sintomi dell'otite media si attenuano dopo 20-30 minuti. e non rinnovare 5-7 ore. Un agente esterno non è adatto per allergie, lesioni timpaniche. Effetti collaterali: eruzione cutanea. Analoghi secondo il principio di azione: Otipaks. Prezzo 10 g - 200 r.

Antistaminici

Per curare rapidamente la rinite allergica, viene prescritto un ciclo di antistaminici. Tali farmaci neutralizzano l'azione dell'allergene, eliminano i sintomi spiacevoli, accelerano il recupero. L'enfasi è sui farmaci di nuova generazione che devono essere assunti 1 volta / giorno. L'effetto è mantenuto per 24 ore, il rischio di effetti collaterali è minimo. L'automedicazione può danneggiare la salute, la medicina è prescritta da un medico.

Erius

Lo sciroppo e le compresse bloccano le reazioni allergiche, mentre non influenzano il sistema nervoso, non causano sonnolenza. L'effetto terapeutico si sviluppa dopo 30 minuti, agisce durante il giorno. Per i pazienti dai 12 anni, le compresse sono adatte, per i bambini dai 6 mesi - sciroppo. Erius è controindicato in caso di danno renale grave, tendenza alle allergie. Effetti collaterali: vertigini, tachicardia, sonnolenza, orticaria, prurito, eruzione cutanea. Analoghi: Lordestine. Prezzo 10 compresse - 580 r.

Claritin

Compresse e sciroppo con effetti antipruriginosi e antinfiammatori aiutano rapidamente con sintomi allergici, alleviano il prurito e il bruciore nell'orecchio. Il farmaco inizia ad agire dopo 30 minuti, l'effetto massimo si sviluppa dopo 8-12 ore, dura almeno 1 giorno. La claritina è controindicata nei bambini di età inferiore a 2 anni, con tendenza ad allergie, allattamento. Effetti collaterali: sonnolenza, secchezza delle fauci, eruzione cutanea, orticaria. Analoghi: Loratadina. Prezzo 10 compresse - 200 r., Sciroppo 60 ml - 220 r.

Dieta

Con i sintomi di allergia in un bambino o in un adulto, è necessaria una correzione nutrizionale. È importante escludere gli allergeni alimentari dalla dieta quotidiana, a causa della quale l'otite media può peggiorare. Elenco di alimenti vietati:

  • agrumi;
  • latte di mucca;
  • dolci, zucchero;
  • cottura al forno;
  • patate;
  • uova
  • carne rossa.

Affinché le gocce nelle orecchie con otite allergica agiscano più rapidamente, è importante includere tali alimenti utili nel menu giornaliero:

  • frutta fresca, verdura;
  • verde;
  • ribes nero;
  • zucca;
  • brodo di pollo;
  • tè verde.

video

Trovato un errore nel testo?
Selezionalo, premi Ctrl + Invio e lo ripareremo!

Otite media allergica in adulti e bambini

Condividi su VKontakte Condividi su Odnoklassniki Condividi su Facebook

L'otite allergica media è un'infiammazione dell'orecchio medio a causa della reazione del corpo a un fattore irritante. Il paziente avverte prurito e disagio nel condotto uditivo. La malattia si sviluppa spesso come una complicazione della rinite allergica, riduce l'acuità dell'udito. Ai primi sintomi, è necessario contattare l'otorinolaringoiatra, sottoporsi a un esame completo, identificare ed eliminare l'irritante.

Cause e fattori di rischio

La causa principale della malattia è il contatto con l'allergene. Potenziali irritanti includono polvere, parassiti che vivono sulla pelle di animali, prodotti chimici domestici, polline di piante, cosmetici, medicine, ecc. Se non si interrompe il contatto con l'allergene, il trattamento non aiuterà. I medici distinguono tali gruppi di rischio per l'otite media allergica:

  • Predisposizione genetica. La tendenza alle allergie per l'uomo può essere ereditata.
  • adenoiditi La malattia può provocare ristagno nella cavità timpanica, creare condizioni favorevoli per l'attività della flora patogena.
  • Asma bronchiale. In questo caso, stiamo parlando di una forma allergica della malattia, che è associata a un irritante stabilito.
  • Rinite cronica L'otite diventa una complicazione di una reazione allergica nel rinofaringe e nella laringe.
  • Fumo attivo o passivo. Infiammazione della mucosa del condotto uditivo dovuta all'esposizione alla nicotina (fumo di tabacco).

Elenco dei fattori di rischio per otite media di natura allergica:

  • violazione dell'igiene personale;
  • situazione ecologica;
  • lungo corso di antibiotici;
  • condizioni di lavoro (vibrazioni, sostanze tossiche);
  • fungo nelle orecchie;
  • immunità debole;
  • deformità cranica.

Sintomi

  • Le malattie allergiche dell'orecchio sono accompagnate da un naso che cola e un forte prurito nel canale uditivo, che non si ferma giorno e notte.
  • Negli adulti e nei bambini, potrebbe sembrare che si sia accumulata acqua nell'orecchio, che trabocca quando cambia la posizione della testa.
  • Sintomi comuni di otite media:
  • sensazione di scoppio nell'orecchio;
  • dolore quando si gira la testa, dando al tempio;
  • rumore nelle orecchie;
  • secrezione di muco dal condotto uditivo;
  • orecchio chiuso;
  • problema uditivo;
  • distorsione del suono.

Negli adulti

All'inizio, la malattia non si manifesta. Se l'esposizione all'allergene non si interrompe, compaiono sintomi gravi. Il sonno e la pace sono disturbati, sono presenti nervosismo, aggressività. Segni caratteristici di otite media allergica negli adulti:

  • Problema uditivo. Denunce di congestione dell'orecchio, presenza di acqua, rumore estraneo.
  • Un leggero aumento della temperatura corporea. Questo è un segno che il processo infiammatorio è lento nel corpo.
  • Prurito all'orecchio. Questo è uno dei principali sintomi di otite media di natura allergica, che è accompagnato dal rilascio di pus dal condotto uditivo..
  • Mal d'orecchi. Un tale sintomo negli adulti indica la presenza di infezione, il decorso del processo infiammatorio.

Nei bambini

All'inizio, l'otite media allergica è asintomatica, quindi, sotto l'influenza di un irritante, compaiono un forte prurito e bruciore nell'orecchio. Se si avverte dolore lancinante, si è verificata un'infezione nel condotto uditivo.

I sintomi lenti possono causare difficoltà nella diagnosi, ritardare l'inizio di un trattamento efficace.

Segni di otite media in un bambino:

  • congestione, acufene;
  • perdita dell'udito;
  • cattivo sonno;
  • mancanza di appetito;
  • sensazione di pienezza nell'orecchio;
  • scarico di liquido dal condotto uditivo;
  • mal di schiena nell'orecchio;
  • calore;
  • la comparsa di pus nell'orecchio.

Se un bambino ha un orecchio medio infiammato sotto l'influenza di un allergene, diventa nervoso e irritabile, distratto dagli altri. Gli adulti notano che il giovane paziente ha problemi di udito, perché non risponde immediatamente alle domande.

Il bambino inizia a parlare più forte, resta indietro nello sviluppo dai coetanei, impara di peggio.

Devi consultare un medico in modo tempestivo.

Trattamento dell'otite media allergica

La terapia complessa per adulti e bambini inizia con la determinazione dell'allergene, lo studio dei disturbi (anamnesi) e l'esame del paziente. Se l'irritante è un prodotto alimentare, è necessaria una dieta terapeutica. Se è allergico ai peli di animali o alla polvere domestica, il contatto deve essere interrotto..

Per un trattamento efficace, è necessario identificare le malattie concomitanti.

Terapia farmacologica prescritta con unguenti e compresse, lavaggio delle orecchie con antisettici, rafforzamento dell'immunità.

Con un'infezione batterica, sono necessari antibiotici sistemici (eritromicina, amoxicillina) per un periodo di 5-7 giorni. Con virus e funghi, tali farmaci sono impotenti..

Immunoterapia

Per determinare l'irritante, il medico esegue un test allergologico. Per fermare l'attacco e accelerare il recupero, in ospedale viene prescritta un'immunoterapia specifica per allergeni (ASIT).

Un allergene viene introdotto a lungo nel corpo in modo che il sistema immunitario si abitui gradualmente alla sua presenza e lo percepisca con calma..

Nel tempo, i sintomi dell'otite media si indeboliscono: prurito e gonfiore scompaiono, il pus non si distingue più dall'orecchio..

L'immunoterapia viene eseguita in 2 fasi.

Innanzitutto, l'allergene viene somministrato in una concentrazione relativamente bassa. A poco a poco, il suo livello sale al limite massimo consentito. Nella seconda fase, la dose ottimale entra nel corpo per lungo tempo, è determinata individualmente da una serie di indicatori (forza allergenica, metodo di somministrazione, reazione in un bambino e adulto).

Risciacquo dell'orecchio

Prima di versare soluzioni medicinali nella tromba di Eustachio, è importante assicurarsi che il pus non abbia attraversato il timpano. Ciò richiede la diagnosi di un otorinolaringoiatra. Soluzioni efficaci per lavare le orecchie - Furatsilin, perossido di idrogeno, permanganato di potassio. Il medicinale viene iniettato con una siringa senza ago. Il lavaggio dell'orecchio è necessario per rimuovere il pus dal condotto uditivo.

Raccomandazioni generali dei medici:

  • Riscaldare la soluzione di trattamento solo a bagnomaria.
  • Utilizzare una siringa sterile per sciacquare l'orecchio.
  • Evita le bozze per diverse ore dopo la procedura..
  • Non interrompere la terapia farmacologica.
  • Evitare lesioni al condotto uditivo, altrimenti i patogeni possono penetrare nell'orecchio..

Gocce per otite media allergica

Il trattamento allergico complesso comprende i seguenti gruppi di farmaci:

  • Farmaci vasocostrittori. Non trattano la causa, ma eliminano i sintomi dell'otite media: alleviano il gonfiore, fermano l'infiammazione. Puoi applicare gocce non più lunghe di 5-7 giorni.
  • Corticosteroidi nasali (ormoni). Efficace, ma l'effetto terapeutico si sviluppa dopo 7-10 giorni. Tali gocce sono spesso utilizzate per prevenire le esacerbazioni dell'otite media..
  • Gocce antibatteriche Aiuta se un'infezione patogena è entrata nell'orecchio e ha complicato il decorso dell'otite media. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni, scelta antibiotica individuale.
  • Farmaci antiallergici. Elimina rapidamente gonfiore e prurito, facilita il corso di una reazione allergica, sono più adatti per il trattamento sintomatico.

Frinosole

Una soluzione incolore con effetto antiallergico riduce il gonfiore e il rossore della mucosa, ripristina la pervietà del condotto uditivo e allevia i sintomi allergici. Il farmaco agisce dopo 5-7 minuti, l'effetto dura 4-6 ore. La frinosole è controindicata in caso di intolleranza ai componenti, rinite atrofica, gravidanza, allattamento, bambini di età inferiore ai 18 anni. Effetti collaterali: allergia, apatia, convulsioni. Analoghi: Vibrocil. Il prezzo di una bottiglia di 15 ml - 200 r.

Lo spray con effetto vasocostrittore allevia il gonfiore e il rossore della mucosa nasale, allevia la rinite allergica. Il farmaco inizia ad agire 3-5 minuti dopo l'introduzione di una singola dose, l'effetto dura 5 ore. Snoop è controindicato per ipertensione, aterosclerosi, glaucoma, rinite atrofica, gravidanza, allattamento. Effetti collaterali: insonnia, vertigini, aritmia, ipertensione. Analoghi: Otrivin, Rinonorm, Xymelin. Prezzo 15 ml - 110 r.

Sofradex

Gocce auricolari combinate con antibiotico nella composizione. Quando instilla l'orecchio, arrossano la pelle, bruciore, prurito e dolore nel condotto uditivo e l'udito migliora. L'effetto terapeutico si nota 20-30 minuti dopo una singola dose, dura 5-7 ore. Sofradex è controindicato per infezioni fungine e virali, tendenza ad allergie, glaucoma, gravidanza, allattamento e bambini di età inferiore a 1 anno. Effetti collaterali: eruzione cutanea, orticaria. Non ci sono analoghi nella composizione. Il prezzo di una bottiglia di 5 ml - 330 r.

Otinum

Queste sono gocce auricolari per allergie con effetto antinfiammatorio. Il farmaco allevia l'infiammazione, sopprime un attacco di dolore, elimina il prurito e il disagio nel condotto uditivo. Se viene instillato l'orecchio malato (3-4 gocce), i sintomi dell'otite media si attenuano dopo 20-30 minuti. e non rinnovare 5-7 ore. Un agente esterno non è adatto per allergie, lesioni timpaniche. Effetti collaterali: eruzione cutanea. Analoghi secondo il principio di azione: Otipaks. Prezzo 10 g - 200 r.

Antistaminici

Per curare rapidamente la rinite allergica, viene prescritto un ciclo di antistaminici. Tali farmaci neutralizzano l'azione dell'allergene, eliminano i sintomi spiacevoli, accelerano il recupero.

L'enfasi è sui farmaci di nuova generazione che devono essere assunti 1 volta / giorno. L'effetto è mantenuto per 24 ore, il rischio di effetti collaterali è minimo.

L'automedicazione può danneggiare la salute, la medicina è prescritta da un medico.

Erius

Lo sciroppo e le compresse bloccano le reazioni allergiche, mentre non influenzano il sistema nervoso, non causano sonnolenza. L'effetto terapeutico si sviluppa dopo 30 minuti, agisce durante il giorno. Per i pazienti dai 12 anni, le compresse sono adatte, per i bambini dai 6 mesi - sciroppo. Erius è controindicato in caso di danno renale grave, tendenza alle allergie. Effetti collaterali: vertigini, tachicardia, sonnolenza, orticaria, prurito, eruzione cutanea. Analoghi: Lordestine. Prezzo 10 compresse - 580 r.

Claritin

Compresse e sciroppo con effetti antipruriginosi e antinfiammatori aiutano rapidamente con sintomi allergici, alleviano il prurito e il bruciore nell'orecchio. Il farmaco inizia ad agire dopo 30 minuti, l'effetto massimo si sviluppa dopo 8-12 ore, dura almeno 1 giorno. La claritina è controindicata nei bambini di età inferiore a 2 anni, con tendenza ad allergie, allattamento. Effetti collaterali: sonnolenza, secchezza delle fauci, eruzione cutanea, orticaria. Analoghi: Loratadina. Prezzo 10 compresse - 200 r., Sciroppo 60 ml - 220 r.

Dieta

Con i sintomi di allergia in un bambino o in un adulto, è necessaria una correzione nutrizionale. È importante escludere gli allergeni alimentari dalla dieta quotidiana, a causa della quale l'otite media può peggiorare. Elenco di alimenti vietati:

  • agrumi;
  • latte di mucca;
  • dolci, zucchero;
  • cottura al forno;
  • patate;
  • uova
  • carne rossa.

Affinché le gocce nelle orecchie con otite allergica agiscano più rapidamente, è importante includere tali alimenti utili nel menu giornaliero:

  • frutta fresca, verdura;
  • verde;
  • ribes nero;
  • zucca;
  • brodo di pollo;
  • tè verde.

video

Trovato un errore nel testo?
Selezionalo, premi Ctrl + Invio e lo ripareremo!

Attenzione! Le informazioni presentate nell'articolo sono solo indicative. I materiali dell'articolo non richiedono l'autotrattamento. Solo un medico qualificato può fare una diagnosi e fornire raccomandazioni terapeutiche basate sulle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Otite media allergica: cause di sviluppo, metodi di diagnosi e trattamento

L'otite allergica media è un lento processo infiammatorio nell'orecchio esterno o medio di natura allergica. Allergia alle orecchie accompagnata da sintomi spiacevoli.

Ma come determinare la natura dell'otite media e scegliere il trattamento appropriato, perché la patologia non trattata può portare alle stesse pericolose conseguenze della solita forma di otite media.

Otite media allergica

  • L'otite allergica media negli adulti è spesso localizzata nell'orecchio medio, mentre nei bambini questa forma del processo infiammatorio può anche svilupparsi nell'orecchio esterno.
  • Con una reazione allergica nelle orecchie, si sviluppa gonfiore della tromba di Eustachio, si sviluppa la cavità dell'orecchio medio e si osserva anche un aumento dell'accumulo di versamento nella cavità timpanica.
  • Nonostante il fatto che l'infiammazione allergica delle orecchie in medicina si distingua come una malattia separata, i suoi sintomi difficilmente possono essere definiti specifici, poiché i sintomi della malattia nella maggior parte dei casi sono strettamente intrecciati con il processo infiammatorio generale.
  • Secondo le statistiche, l'otite media allergica si trova più spesso in queste categorie di pazienti:
  • neonati e bambini piccoli - a causa di imperfezioni nella struttura del padiglione auricolare;
  • dopo una malattia respiratoria;
  • con immunità ridotta;
  • lavoratori di un'industria chimica o di altra natura in cui viene registrato qualsiasi contatto con sostanze aggressive o altre sostanze che possono causare allergie.

L'otite di questa eziologia riduce significativamente la qualità della vita e può persino portare allo sviluppo della perdita dell'udito.

Ragioni per lo sviluppo della patologia

L'otite media allergica in un bambino e in un adulto può svilupparsi su uno sfondo di vari fattori, sia esterni che interni. La patogenesi di questa malattia è determinata contemporaneamente da una reazione allergica e infiammatoria del corpo a un irritante.

  1. Di conseguenza, sotto l'influenza di entrambe le reazioni, iniziano a verificarsi nel corpo cambiamenti patologici nel tessuto mucoso dell'organo uditivo, contro i quali esiste una soppressione delle sue proprietà immunitarie.
  2. Questo effetto sulla membrana timpanica lo rende più accessibile ai microrganismi patogeni, che possono penetrare in esso in diversi modi, tra cui il flusso sanguigno e linfatico.
  3. Sullo sfondo della patogenesi descritta, i principali sintomi dello sviluppo dell'allergia all'orecchio sono osservati sotto forma di gonfiore delle strutture mucose della membrana timpanica e congestione nel canale uditivo di una composizione specifica di essudato in cui sono presenti eosinofili.

Per quanto riguarda le cause dello sviluppo dell'otite media allergica, è più spesso una malattia respiratoria acuta o irritanti da contatto. A causa delle specificità della sua anatomia, è più probabile che gli organi uditivi siano influenzati negativamente dalla microflora allergica batterica, fungina e domestica..

  • Inoltre, può verificarsi una reazione allergica durante l'assunzione di determinati farmaci, l'uso di prodotti per la cura della pelle non idonei o il contatto con sostanze chimicamente aggressive, che sono alla base di molti prodotti per la pulizia della casa..
  • Inoltre, uno dei fattori che possono portare allo sviluppo di otite media allergica, i medici attribuiscono una predisposizione ereditaria.
  • Non ci sono molti casi di trasmissione di questa particolare forma di infiammazione dell'orecchio, mentre la predisposizione a una semplice reazione allergica di natura generale è un fenomeno molto comune.
  • Un altro motivo per lo sviluppo dell'otite allergica è considerato cambiamenti patologici nella struttura maxillo-facciale, indipendentemente dall'origine.

Per questo motivo, con la sindrome di Down, i rischi di sviluppare un'infiammazione delle orecchie di natura allergica sono molto elevati. Anche a rischio sono i pazienti con immunodeficienza congenita o acquisita.

Inoltre, la probabilità di sviluppare otite media allergica è aumentata da tali fattori:

  • fumo attivo e passivo;
  • adenoidi;
  • asma bronchiale;
  • rinite cronica;
  • orticaria.

Sintomi di otite media di natura allergica

L'otite allergica media è spesso accompagnata dal prurito in corso del canale uditivo, il rilascio di un segreto viscoso, che può essere purulento. Il paziente soffre di sensazioni spiacevoli, manifestate sotto forma di acufene e della loro congestione.

Sullo sfondo dello sviluppo della patologia, si osserva anche una diminuzione della sensibilità uditiva, dovuta al gonfiore della cavità dell'orecchio medio. E dato che nelle orecchie dei bambini il canale uditivo non è ancora completamente formato, anche la perdita dell'udito parziale può essere osservata contro la patologia.

Sullo sfondo dello sviluppo di otite media allergica, può verificarsi una sensazione di trasfusione di liquido nelle orecchie, specialmente dopo un cambiamento nella posizione della testa.

Nella sua specificità, i sintomi del tipo di otite media in esame sono simili a quelli osservati con turbotite catarrale. La tromba di Eustachio si gonfia così tanto che non è in grado di fornire ventilazione e drenaggio naturali del timpano.

Nella primissima fase dell'otite media allergica compaiono i seguenti sintomi:

  • perdita dell'udito;
  • una sensazione di soffocamento nelle orecchie;
  • la comparsa di suoni estranei nelle orecchie: ronzio, rumore, fischi, ecc.;
  • suoni scricchiolanti nell'organo uditivo mentre ingoia e soffia il naso.

In assenza di un trattamento adeguato nella prima fase dello sviluppo dell'infiammazione allergica nelle orecchie, la malattia progredisce. E i sintomi iniziano a sembrare più una forma essudativa di otite media, caratterizzata da un accumulo di secrezione nella cavità timpanica, che può portare alla completa perdita dell'udito.

Sullo sfondo dello sviluppo di sintomi primari, si osserva una diminuzione della pressione nella parte centrale dell'orecchio, che minaccia la curvatura del timpano e l'accumulo di secrezione di zolfo all'interno della sua cavità. Questa fase è caratterizzata da tali sintomi:

  • distorsione dei suoni esterni;
  • la comparsa di una sensazione di trasfusione di liquidi nelle orecchie;
  • perdita dell'udito accelerata.

Se, in questa fase, non viene fornito il pieno supporto medico, la malattia si sviluppa in uno stadio fibroso, caratterizzato dalla formazione di aderenze all'interno del timpano. Ed è proprio a causa di questi massetti fibrosi che il paziente può essere sordo.

Se parliamo di un sintomo come un aumento della temperatura corporea, allora è, nella maggior parte dei casi, normale, meno spesso subfebrile. Ciò suggerisce che l'infiammazione si sviluppa inattiva. Il dolore lancinante grave si osserva solo con lo sviluppo di una reazione infiammatoria secondaria.

Metodi diagnostici

Come precedentemente concordato, è abbastanza difficile diagnosticare l'otite media allergica. In generale, il medico si basa principalmente sui sintomi e sui dati ottenuti durante la raccolta dell'anamnesi per le malattie allergiche, nonché sulle malattie a rischio.

Una tale procedura medica come l'otoscopia consente all'otorinolaringoiatra di determinare la mobilità e l'ampiezza del movimento del timpano e valutare le condizioni del tubo uditivo.

L'otoscopia è caratterizzata da un'elevata precisione e aiuta a diagnosticare anche nelle primissime fasi dello sviluppo della patologia..

È vero, la necessità della sua condotta è regolata dal medico sulla base dei prerequisiti per i disturbi patologici.

  1. Oltre all'otoscopia, i medici possono anche prescrivere la paracentesi, una puntura del timpano, durante la quale viene prelevato il biomateriale per un ulteriore esame.
  2. Per determinare la perdita dell'udito, il medico esegue una serie di test audiometrici, che sono particolarmente importanti quando si esaminano i bambini a causa del fatto che tali piccoli pazienti non sono in grado di descrivere correttamente le loro condizioni.
  3. Una storia allergica consente di tenere conto del fattore di predisposizione genetica a tali malattie e test speciali aiutano a identificare il tipo di allergene che provoca una reazione di ipersensibilità.

Se parliamo di diagnostica di laboratorio, si tratta di un'analisi del sangue periferico e delle secrezioni dal canale uditivo per il contenuto di eosinofili in essi. La natura allergica della reazione infiammatoria è indicata dall'assenza di un effetto sulla terapia tradizionale e dal miglioramento del benessere sullo sfondo del trattamento antistaminico.

La presenza della patologia in questione può essere indicata all'allergologo da una serie di condizioni concomitanti:

  • asma bronchiale;
  • rinite allergica;
  • orticaria;
  • rigonfiamento;
  • bruciando;
  • prurito.

Importante! Per completare il quadro e, di conseguenza, fare la diagnosi corretta e prescrivere la terapia corretta, il medico dovrebbe essere consapevole di tutte le caratteristiche del decorso della malattia, nonché delle malattie croniche esistenti.

Pertanto, assicurati di informare il medico curante su tutti i cambiamenti nelle tue condizioni di salute, perché lo specialista non può sapere se il paziente soffre di una particolare malattia che è direttamente correlata al problema in questione.

Come accennato in precedenza, durante l'infanzia, il bambino non è in grado di dare una risposta chiara, cosa prova esattamente e come si manifesta il suo stato di salute problematico. Un bambino non può dire se cigola o schiocca nelle orecchie, ecc. Pertanto, i seguenti indicatori possono diventare un motivo per visitare un otorinolaringoiatra pediatrico:

  • disattenzione;
  • il bambino non sente quando i genitori si rivolgono a lui in tono normale;
  • distrazione;
  • conversazioni costanti in tono sollevato;
  • sviluppo del linguaggio ritardato.

Trattamenti per infiammazione allergica dell'orecchio

Il trattamento dell'otite media allergica, vale a dire misure terapeutiche per eliminare il problema, deve essere selezionato esclusivamente da uno specialista qualificato. Solo un medico, in base al quadro sintomatico, al decorso della malattia e al tipo di irritante che ha provocato l'infiammazione, sarà in grado di fare la diagnosi corretta e scegliere il trattamento più adatto.

Attenzione! In caso di otite allergica, la terapia è prescritta dal medico curante. L'autodiagnosi e l'automedicazione possono portare a gravi problemi di salute.!

Per determinare la causa dello sviluppo della patologia, l'allergologo esegue speciali test allergologici. Dopo aver stabilito il tipo di stimolo, viene prescritta una specifica desensibilizzazione, iposensibilizzazione, secondo le indicazioni. La procedura prevede l'iniezione di una concentrazione progressivamente crescente di allergene, a partire da un dosaggio minimo.

Se parliamo di trattamento sintomatico, il trattamento con glucocosticosteroidi locali aiuta a liberarsi dal costante prurito nel canale uditivo. La procedura prevede l'uso di idrocortisone, pomate corticosteroidi. Inoltre, il medico può anche scegliere antistaminici.

Con l'infiammazione allergica delle orecchie, lavare bene il padiglione auricolare aiuta. Il dosaggio e la specificità del farmaco sono determinati dal medico curante!

Dopo un test allergologico, il medico prescriverà il trattamento corretto per un caso particolare.

Un aspetto importante nel trattamento dell'otite media di questa forma è una buona alimentazione. Deve necessariamente contenere vitamine e minerali. Se l'allergene è un prodotto alimentare, è necessario seguire una dieta che escluda l'irritante.

Ai pazienti, a seconda delle indicazioni, può essere prescritta una terapia contro le infezioni virali respiratorie acute concomitanti e le infezioni respiratorie acute di eziologia allergica. Questi includono rinite vasomotoria, rinosinusopatia, ecc. Nei casi in cui un processo infiammatorio secondario viene aggiunto alla patologia, oltre al trattamento principale viene prescritta una terapia antibiotica.

Per la mancanza di un trattamento adeguatamente prescritto e adeguato, specialmente se la malattia dovrebbe già svilupparsi, possono verificarsi complicazioni:

  • paralisi facciale;
  • violazione dell'integrità e della forma regolare del timpano;
  • colesteatoma dell'organo uditivo - lo sviluppo di una neoplasia simile a un tumore.

Al fine di evitare tali complicazioni, viene spesso indicato un trattamento chirurgico: viene eseguita un'operazione di banda generale, il cui scopo è fermare il processo purulento, per prevenire lo sviluppo di complicanze pericolose per la salute e la vita del paziente. Vale anche la pena aggiungere che tali interventi chirurgici sono associati al rischio di sviluppare la perdita dell'udito e alla necessità di ulteriori misure chirurgiche.

Azioni preventive

L'otite allergica media può svilupparsi in persone di varie fasce d'età e, nella maggior parte dei casi, la prognosi per il recupero è favorevole.

Come dimostrano gli studi moderni, il fattore fondamentale nello sviluppo delle allergie è l'assenza di una minaccia naturale dall'esterno. Di conseguenza, il sistema immunitario continua ad attaccare componenti proteiche innocue, ma aliene.

Si scopre che una persona acquisisce l'una o l'altra malattia allergica, anche l'otite media appartiene qui, a causa del fatto che è circondato da un ambiente eccessivamente sterile che non consente al suo sistema immunitario di entrare in conflitto con un pericolo naturale. Un altro motivo, secondo i medici, è l'ingestione di alimenti creati sulla base di componenti innaturali.

Una dieta equilibrata è uno dei parametri importanti per la prevenzione dell'otite media allergica

Pertanto, il complesso di misure preventive per prevenire le allergie, inclusa l'otite media, include:

  • uno stile di vita sano e adeguato, a partire dall'infanzia;
  • cibo naturale ed equilibrato;
  • moderata attività fisica quotidiana;
  • prevenzione delle malattie respiratorie e trattamento tempestivo delle infezioni virali respiratorie acute esistenti e delle infezioni respiratorie acute;
  • gite e viaggi.

Riassumere

Riassumendo tutto quanto sopra, riassumiamo un piccolo risultato:

  1. Otite media allergica - una reazione infiammatoria nell'orecchio esterno o medio provocata da un allergene specifico.
  2. Il problema è caratterizzato dai seguenti sintomi: prurito spiacevole, perdita dell'udito e comparsa di secrezioni specifiche dal canale uditivo.
  3. I sintomi tipici dell'otite media, nella maggior parte dei casi, sono assenti e possono essere osservati solo con lo sviluppo di un'infezione secondaria.
  4. La diagnosi della patologia viene eseguita esclusivamente da specialisti: un allergologo e un otorinolaringoiatra. L'automedicazione e l'autodiagnosi non sono consentiti, in quanto ciò può portare a conseguenze negative per la salute del paziente e allo sviluppo di complicanze.

Abbi cura di te e prenditi cura della tua salute in modo tempestivo!

Otite media allergica: sintomi e trattamento

Varie reazioni allergiche portano a processi infiammatori negli organi o parti del corpo, che è anche un'evidenza eloquente di una malattia. Ad esempio, l'infiammazione dell'orecchio medio è spesso un segno di otite media allergica..

Otite media allergica: che cos'è?

L'otite allergica media è una malattia che appartiene alla categoria delle allergie ed è caratterizzata da processi infiammatori localizzati. In questo caso, stiamo parlando di infiammazione nell'orecchio medio. Ma allo stesso tempo, tali processi non sono qualcosa di unico, quindi la diagnosi di una malattia con tutta la sua apparente facilità è un processo complesso. Esistono un gran numero di malattie, comprese quelle allergiche, che presentano nei loro sintomi un'infiammazione dell'orecchio medio..

Secondo le statistiche, questa patologia è più incline a:

  • bambini;
  • bambini in età prescolare;
  • pazienti immunocompromessi;
  • persone la cui attività professionale è associata a un contatto prolungato con vari tipi di sostanze aggressive.

Va notato che l'otite media, indipendentemente dalla sua etimologia, è un disturbo grave che richiede la partecipazione obbligatoria di un medico per una pronta guarigione. Altrimenti, questa patologia può comportare varie complicazioni, dalla perdita dell'udito alla perdita dell'udito..

Non appena viene rilevato un sospetto di otite allergica, uno specialista specializzato è invitato a consultare e ad ulteriori trattamenti - un allergologo o un otorinolaringoiatra.

In precedenza è stato menzionato che questa malattia è allergica. Da cui possiamo concludere che determinati allergeni lo causano. Di solito si distinguono tre tipi di allergeni che possono colpire le orecchie:

Vale la pena notare che queste categorie sono molto estese e comprendono molte sostanze e agenti. Ad esempio, una reazione allergica può verificarsi in risposta a cosmetici o componenti aggressivi che fanno parte dei prodotti chimici domestici.

Naturalmente, la predisposizione ereditaria del corpo alle reazioni ipersensibili agli allergeni deve essere presa in considerazione senza fallo. Il verificarsi di otite allergica contribuisce anche a:

rinite allergica cronica.

Al centro della malattia ci sono processi allergici e infiammatori che causano cambiamenti nel tessuto mucoso della membrana timpanica. L'edema risultante rende l'orecchio più aperto per le infezioni, che possono quindi entrare nel sangue o nella linfa.

Sintomi di otite media allergica in adulti e bambini

In precedenza è stato notato che questa malattia è difficile da diagnosticare a causa di sintomi non specifici. In altre parole, i reclami presentati dai pazienti possono essere adatti ad altre malattie..

I sintomi dell'otite allergica includono:

sensazione di rumore o trasfusione di liquido all'interno dell'orecchio;

perdita dell'udito.

Se i reclami del paziente includono anche il dolore, che ha un carattere di tiro, questo indica una reazione infiammatoria secondaria, quando si aggiunge un'infezione alla malattia.

Diagnosi di otite media allergica

In caso di sospetto di otite media allergica, il paziente viene indirizzato a un otorinolaringoiatra o ad un allergologo. È vero, le situazioni sono possibili quando sono coinvolti entrambi gli specialisti. A causa della natura del decorso della malattia e dei suoi sintomi, viene effettuato un numero abbastanza grande di studi per una storia completa:

puntura del timpano;

Vale anche la pena notare che la diagnosi di un bambino con tali sintomi provoca una notevole quantità di difficoltà, perché a causa dell'età, i piccoli pazienti non sono in grado di descrivere le loro condizioni e definire molte sensazioni.

Pertanto, un ruolo significativo è svolto dalle osservazioni dei genitori e di altri adulti dall'ambiente del bambino.

Pertanto, la ragione per andare dal medico può essere il comportamento atipico del bambino (disattenzione, distrazione o alto volume della voce), nonché ritardi nello sviluppo del linguaggio.

Come viene trattata l'otite allergica media??

In molti casi, il trattamento dell'otite media è determinato dagli indicatori individuali del paziente:

  • stato di salute generale;
  • età del paziente;
  • fonte di allergeni;
  • dinamica di progressione della malattia.

Dovrebbe essere chiaro che la rimozione dei sintomi e la cura completa per l'otite media sono cose completamente diverse. Quindi, per ridurre o rimuovere un dente nelle orecchie, aiuteranno gli antistaminici e gli unguenti speciali. Il trattamento completo è un lungo processo che prevede l'immunoterapia. E in caso di complicazioni, potrebbe essere prescritta un'operazione chirurgica.

Va anche tenuto presente che la mancanza di sintomi e la possibilità di rimuovere i sintomi più spiacevoli con antistaminici porta al fatto che con l'otite allergica, le complicanze sono un evento abbastanza comune. Tuttavia, l'otite media non trattata o diagnosticata in ritardo può causare complicazioni estremamente gravi:

  • perdita dell'udito;
  • paralisi facciale;
  • atrofia del timpano;
  • sviluppo del tumore.

Se, in tempo, consulta un medico e segui tutte le raccomandazioni, la prognosi per i pazienti, indipendentemente dalla loro età, è favorevole.

Otite media allergica

L'otite allergica media è un'infiammazione lenta dell'orecchio medio di natura allergica. È accompagnato da spiacevole prurito, problemi di udito, secrezione specifica dalla cavità dell'orecchio. Il dolore tipico dell'otite media è generalmente assente e può verificarsi solo quando è attaccato un processo infiammatorio secondario. La diagnosi della malattia viene eseguita congiuntamente da un allergologo e un otorinolaringoiatra sulla base di anamnesi, otoscopia e analisi dei risultati dei test allergologici. Il trattamento dell'otite media allergica si riduce principalmente all'eliminazione di un allergene causale e alla terapia sintomatica.

L'otite allergica media è un processo infiammatorio allergico localizzato nella regione dell'orecchio medio, che è accompagnato da gonfiore della tromba di Eustachio, cavità dell'orecchio medio e aumento dell'accumulo di effusione nella cavità timpanica. Nonostante il fatto che questa patologia sia isolata come una malattia separata, i suoi sintomi possono difficilmente essere definiti altamente specifici, poiché sono più spesso coinvolti nel processo infiammatorio e allergico generale.

L'otite allergica media si trova spesso nei neonati e nei bambini piccoli, di solito dopo infezioni respiratorie acute, nelle persone con ridotta immunità, nei lavoratori della chimica o di qualsiasi altra industria associata alla produzione o all'uso di sostanze aggressive o allergeniche nel processo di produzione. La malattia minaccia di ridurre significativamente la qualità della vita a causa del possibile sviluppo della perdita dell'udito. La patologia è curata da specialisti nel campo dell'allergologia pratica e dell'otorinolaringoiatria.

La causa più comune di otite media allergica è allergeni respiratori o da contatto..

A causa della struttura anatomica e della posizione, le orecchie sono più spesso esposte ad allergeni batterici, fungini e domestici..

Una reazione di ipersensibilità può verificarsi in risposta all'esposizione ad antigeni di farmaci, prodotti cosmetici e sostanze chimicamente aggressive che fanno parte dei prodotti chimici domestici.

Un fattore nella comparsa di otite media allergica, tra gli altri, è una predisposizione genetica alle malattie allergiche in generale e all'otite media allergica in particolare. La violazione della struttura della regione maxillo-facciale di qualsiasi origine aumenta il rischio individuale di questa malattia.

Per questo motivo, la sindrome di Down è un serio fattore di rischio per lo sviluppo di questa patologia. Le immunodeficienze congenite o acquisite aumentano la probabilità di malattie allergiche. Il fumo attivo o passivo è un prerequisito importante per lo sviluppo dell'allergopatologia..

Spesso, l'otite media allergica appare in pazienti che soffrono di malattie concomitanti come adenoidi, asma bronchiale, rinite allergica cronica, orticaria.

La patogenesi di questa malattia è determinata da processi allergici e infiammatori. A seguito di una reazione allergica, si verificano cambiamenti patologici nei tessuti mucosi della membrana timpanica, contribuendo alla soppressione delle sue proprietà immunitarie.

Questo lo rende più accessibile agli agenti infettivi che possono entrarvi in ​​vari modi, anche con il flusso di sangue o linfa..

La patogenesi descritta determina la caratteristica sintomatologia primaria - edema della cavità timpanica e della cavità del tubo uditivo di natura allergica e l'accumulo di un versamento specifico della composizione contenente eosinofili.

I pazienti che soffrono di otite media allergica di solito notano un forte prurito persistente del meato uditivo, secrezione di muco viscoso, spesso con pus dalla cavità dell'orecchio. Il paziente è a disagio con il rumore e una sensazione di congestione nell'orecchio, una diminuzione della sensibilità uditiva.

Potrebbe esserci una sensazione di trasfusione di fluido nell'orecchio dopo aver cambiato la posizione della testa. La temperatura corporea è normale, meno spesso subfebrile, che indica un processo infiammatorio inattivo.

Si osservano forti dolori lancinanti solo quando è attaccata una reazione infiammatoria secondaria..

A causa della natura lenta dell'infiammazione, nonché della debole gravità e specificità dei sintomi, l'otite allergica può provocare complicanze molto gravi in ​​assenza di diagnosi e trattamento tempestivi.

L'otite allergica complicata minaccia di ridurre l'acuità dell'udito e l'autofonia - aumento della percezione della propria voce in un orecchio.

Una prolungata mancanza di un trattamento adeguato può provocare complicazioni come paralisi facciale, atrofia della membrana timpanica, sviluppo del colesteatoma dell'orecchio - una formazione simile a un tumore costituita da cellule epiteliali morte, pus, effusione circondata da una capsula di tessuto connettivo.

La diagnosi si basa sull'analisi dei sintomi, sull'anamnesi delle malattie allergiche concomitanti e delle malattie che rappresentano un fattore di rischio per l'otite media allergica. Utilizzando l'otoscopia, un otorinolaringoiatra determina il grado di mobilità del timpano e valuta le condizioni della cavità dell'orecchio.

A volte si osserva arrossamento, in alcuni casi secrezione purulenta o vesciche con contenuto giallo - essudato. Durante la puntura della membrana timpanica (paracentesi), viene rilasciato un fluido viscoso mucoso con un alto contenuto di eosinofili.

Numerosi test audimetrici consentono di rivelare la perdita dell'udito, che è particolarmente importante quando si esaminano i bambini che sono difficili da descrivere la loro condizione..

Una storia allergica consente di prendere in considerazione la predisposizione genetica a tali malattie e i test allergologici - per identificare un allergene specifico che provoca una reazione di ipersensibilità.

La diagnosi di laboratorio è ridotta all'analisi del sangue periferico e alla scarica dall'orecchio per il contenuto di eosinofili.

La natura allergica della malattia è anche indicata dalla mancanza di effetto dal trattamento tradizionale dell'infiammazione dell'orecchio medio e da un miglioramento delle condizioni di assunzione di antistaminici.

Un allergologo può suggerire un'otite allergica media se il paziente soffre di malattie concomitanti come l'asma bronchiale o la rinite allergica. Il fatto della presenza di altre reazioni allergiche, ad esempio orticaria, edema, prurito, aiuterà anche lo specialista a stabilire la diagnosi corretta..

La diagnosi della malattia nei bambini è complicata dal fatto che spesso un piccolo paziente non è in grado di descrivere accuratamente il proprio disagio. Alcuni bambini definiscono i sintomi soggettivi come "scoppiettanti", lamentano una sensazione di pienezza, fluido nelle orecchie.

Sospettare l'otite allergica può genitori o altri adulti che hanno l'opportunità di comunicare a lungo con il bambino.

La ragione per visitare l'ufficio di un otorinolaringoiatra pediatrico può essere disattenzione, distrazione, aumento costante del volume della voce, ritardo nello sviluppo del linguaggio del bambino.

Il complesso di misure terapeutiche è selezionato da uno specialista in base al quadro clinico, al decorso della malattia e alla natura dell'allergene che l'ha causato. Per identificare la causa, l'allergologo esegue speciali test allergologici.

Dopo aver determinato l'allergene secondo le indicazioni, viene effettuata una desensibilizzazione specifica (iposensibilizzazione) - immunoterapia regolare specifica a lungo termine specifica per allergeni - iniezioni di iniezione di concentrazioni di allergeni che aumentano gradualmente, a partire dalla dose minima.

La terapia con glucocorticosteroidi locali aiuterà a sbarazzarsi del spiacevole prurito della cavità dell'orecchio: a questo scopo vengono utilizzati unguenti di corticosteroidi, idrocortisone. Sono anche prescritti antistaminici. Per il lavaggio della cavità dell'orecchio vengono utilizzate soluzioni di acido borico, perossido di idrogeno (3%), etacridina lattato-1.

Ai pazienti viene raccomandata una dieta nutriente ricca di vitamine e, se il prodotto alimentare è un allergene, una dieta che lo esclude. Ai pazienti viene mostrato il trattamento di malattie respiratorie concomitanti di natura allergica (rinite vasomotoria, rinosinusopatia).

In caso di infezione secondaria, gli antibiotici sono prescritti secondo il regime di trattamento per l'otite media purulenta cronica (i farmaci scelti sono eritromicina, amoxicillina, una combinazione di sulfametossazolo con trimetoprim).

Al fine di prevenire lo sviluppo di gravi complicanze croniche con esposizione prolungata alla scarica nell'orecchio medio, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Viene eseguita un'operazione di cavità generale, che è prescritta per fermare il processo purulento, prevenirne la progressione e sviluppare conseguenze potenzialmente letali.

Tale operazione è associata a un rischio di perdita dell'udito e alla possibile necessità di successive operazioni funzionali.

Con l'otite media allergica, la prognosi nei pazienti di qualsiasi età è spesso favorevole. Per evitare la comparsa di questa patologia, prima di tutto, è necessario ridurre al minimo il contatto con l'allergene ed è meglio escluderli completamente.

Ma nella maggior parte dei casi questo non è facile da fare, soprattutto quando si tratta di allergie al polline stagionale, alla polvere domestica, ai peli degli animali.

Chi soffre di allergie alimentari trova più facile limitare l'esposizione all'allergene eliminando il prodotto allergenico dalla propria dieta..

La diagnosi tempestiva della malattia da parte di uno specialista e un trattamento adeguatamente selezionato ridurrà significativamente il rischio di complicanze e contribuirà a evitare l'intervento chirurgico.

Se possibile, l'automedicazione deve essere evitata, non solo per prevenire complicazioni, ma anche per prevenire lo sviluppo di resistenza o avviare ulteriori reazioni di sensibilizzazione quando si assumono antibiotici selezionati in modo errato.

Otite media allergica in un bambino e in un adulto: cause e trattamento

Con l'otite media allergica, che si verifica sullo sfondo di un raffreddore, naso che cola o tosse asmatica, la mucosa dell'orecchio medio si ispessisce. L'infiammazione passa alla cavità timpanica, la tromba di Eustachio che la collega al rinofaringe è ostruita.

Il sistema immunitario risponde alla comparsa di agenti patogeni o particelle estranee, che sono spesso colpite da microbi patogeni, con una reazione allergica manifestata da rinite.

L'infiammazione in uno degli organi dell'udito si verifica come una continuazione del raffreddore comune..

Ragioni e gruppi

L'orecchio esterno si gonfia raramente. Il processo che si svolge in esso è indicato dalla comparsa di orticaria sul corpo. Gocce, indossando orecchini e fermagli, l'uso di cosmetici può provocare un'allergia. L'orecchio medio è infiammato più spesso, il fluido si raccoglie in esso.

Il ruolo dei patogeni gioca:

  • polvere;
  • giù di uccelli;
  • polline d'albero;
  • prodotti alimentari;
  • aerosol medicinali.

Riduzione dell'immunità, difetti del cranio, predisposizione genetica contribuiscono all'otite media..

In un adulto

Il processo patologico nell'orecchio è preceduto dall'infezione da batteri, dalla penetrazione di particelle chimiche nel corpo a casa o al lavoro. Promuovere la comparsa di otite media di natura allergica negli adulti:

  • lesioni fungine della mucosa;
  • diminuzione delle forze protettive;
  • uso prolungato di antibiotici;
  • fumo di sigaretta;
  • non igiene.

Nei fumatori con asma, le orecchie sono infiammate più spesso che in altri pazienti. Il gruppo a rischio comprende persone i cui parenti stretti soffrono di allergie.

Nei bambini

In quasi l'80% dei bambini in età prescolare viene rilevata l'otite media. L'orecchio si infiamma a causa di una dieta scorretta, dopo una malattia infettiva, sotto l'influenza del fumo, un'ecologia disfunzionale. Gli agenti causali dell'otite media, che è di natura allergica, sono:

  • medicinali;
  • prodotti
  • polvere e sporco;
  • sostanze chimiche pungenti.

La patologia si trova spesso nei bambini con sindrome di Down, con malattia da siero, con diatesi. Il rischio di otite media è aumentato in quei bambini le cui madri non allattano, i cui genitori sono soggetti ad allergie. I pazienti di solito non lamentano dolore o fastidio durante l'età scolare. Ciò che sentono di peggio è notato dagli altri.

Sintomi di otite media allergica

La presenza di patologia nel bambino può essere giudicata da alcuni segni. Il bambino diventa distratto, si sviluppa peggio dei coetanei, parla sempre ad alta voce, seccato all'osservazione, lo studente inizia a studiare male.

Nei bambini, la comparsa di otite media è indicata da un sonno irrequieto, mancanza di appetito, pianto frequente, scarico dell'essudato.

Negli adulti, al primo stadio di sviluppo dell'otite media:

  1. Riempie e fa rumore nelle orecchie.
  2. L'udito sta peggiorando.
  3. C'è una sensazione di scoppio.

Se una persona non presta attenzione a questi sintomi, i suoni sono distorti, c'è la sensazione che il fluido stia versando nell'orecchio, si verifica un forte dolore. Con la forma essudativa dell'otite, il muco inizia a distinguersi dal condotto uditivo, i microbi si moltiplicano. La temperatura della persona aumenta bruscamente, "spara" nelle orecchie, il pus si accumula.

Nell'otite media acuta, che si verifica nelle persone che spesso soffrono di allergie, la mucosa si gonfia, l'essudato viene rilasciato dalle orecchie..

L'infiammazione si verifica a causa dello sviluppo del processo infettivo, che porta all'attività di microbi e virus. Nella forma delle ulcere del condotto uditivo, appare il pus, che è accompagnato da prurito intollerabile.

L'infiammazione nell'otite media acuta dura a lungo. Una malattia non lascia complicazioni se il trattamento antibiotico è combinato con una dieta ricca di vitamine e minerali..

In assenza di una terapia adeguata e tempestiva, la patologia diventa cronica. Con questa forma di otite, il quadro clinico non è pronunciato, ma la remissione quasi sempre termina con una esacerbazione, spesso sorgono complicazioni.

terapie

Il trattamento dell'otite allergica inizia con la ricerca dell'agente patogeno e la limitazione del contatto di una persona malata con esso. Se questo è un prodotto alimentare, devi seguire una dieta. Per fermare i sintomi della patologia, ripristinare il funzionamento del tubo uditivo, vengono prescritti diversi gruppi di farmaci.

Trattamento farmacologico

Gli antistaminici sotto forma di "Suprastin", "Claritin", "Tavegil", "Diazolin" alleviano l'infiammazione nell'orecchio, contribuiscono al riassorbimento dell'edema, a seguito del quale passa il dolore, il liquido smette di premere sul timpano.

Antibiotici Amoxicillina, Eritromicina, Cefuroxima distruggono i microbi e il recupero epiteliale è accelerato.

I non steroidi aiutano a ridurre il disagio, abbassare la temperatura se è elevato. La "bactistatina" probiotica è prescritta per normalizzare la microflora nell'intestino, per eliminare la disbiosi.

Per rafforzare l'immunità, per prevenire l'infezione secondaria consentire biostimolanti come "Actovegin", "Apilaka".

Gli unguenti al glucocorticosteroide alleviano il prurito. Le orecchie vengono lavate con acqua ossigenata, una soluzione di acido borico. Per ripristinare i tessuti dell'organo, Otipax e Sofradex sono gocciolati. Con l'infiammazione purulenta, vengono utilizzati "Tsipromed", "Normax". Per disinfettare la mucosa con otite media esterna, si consiglia di utilizzare Miramistin.

Componenti come neomicina e lidocaina sono presenti nelle gocce di Anauran. L'antibiotico distrugge i batteri gram-positivi, ma è inefficace contro i funghi.

Otinum ha un effetto analgesico, allevia l'infiammazione, ma altre gocce vengono raccolte quando il timpano è perforato. Sofradex è prescritto per l'otite media. Elimina la manifestazione di allergie, è costituito da 2 antibiotici.

La terapia della malattia nei bambini ha le sue caratteristiche, poiché l'infiammazione nell'orecchio è combinata con la rinite. Per rimuovere il gonfiore, gocciolare Otrivin o Vibrocil. Nei bambini, il naso viene pulito dal comune raffreddore con un aspiratore. I farmaci ormonali per l'otite media sono prescritti solo a partire dai 2 anni di età. Lo spray Amavis viene spruzzato una volta al giorno.

Per neonati e bambini in età prescolare con otite media allergica, non tutti gli antistaminici possono essere utilizzati. Fenistil è adatto a tali pazienti. Per uso interno, il medico seleziona la dose, concentrandosi sul peso del bambino. Un gel con lo stesso nome lubrifica il padiglione auricolare, se il bambino ha l'otite esterna.

  • In caso di infezione causata da batteri, vengono prescritte le penicilline: "Solutab", "Flemoxin".
  • Se segui le ricette che sono state trasmesse dagli antenati, puoi far fronte al dolore e al prurito, ma non puoi eliminare la causa principale della patologia, neutralizzare il suo patogeno.
  • In caso di otite media allergica, non è consigliabile utilizzare prodotti a base di miele, infusi di erbe con un odore pungente..

I sintomi di caduta che sono fatti dal succo dell'aloe sono alleviati. Da 1 foglia di una pianta spremere un liquido di garza. Viene miscelato con la stessa quantità di acqua e inviato al condotto uditivo in 2 gocce. Ricorrono alla manipolazione tre volte al giorno.

L'olio di noci riscalda la mucosa delle orecchie, riducendo così l'infiammazione.

I guaritori tradizionali consigliano con l'otite allergica di assumere un decotto di camomilla da farmacia. Per preparare la medicina, metti un cucchiaio di fiori di piante in un bicchiere d'acqua e fai bollire sul fornello per un massimo di 5 minuti. Devi bere la droga filtrata e raffreddata dopo colazione, cena o pranzo.

L'alcol borico è stato a lungo usato nel trattamento dell'otite media. La soluzione viene riscaldata a una temperatura nella stanza e gocciolata nell'orecchio o inumidita con un flagello di ovatta e lasciata nel condotto uditivo per diverse ore.

Le ricette alternative dovrebbero essere utilizzate solo come aggiunta alla terapia farmacologica. Con la natura allergica dell'infiammazione nell'orecchio, non puoi fare a meno degli antistaminici.

Prevenzione e conseguenze

Con un trattamento adeguato e tempestivo dell'otite media acuta, ci si può aspettare un pieno recupero. Spesso, è sufficiente escludere semplicemente il contatto con l'agente patogeno, bere alcolici.

Sbarazzarsi di una malattia cronica è molto più difficile. Il trattamento ritardato dell'otite media è irto di insorgenza di colesteatoma, paresi e persino paralisi del nervo facciale, atrofia della membrana timpanica.

Le complicazioni si sviluppano quando si verifica la reinfezione, il pus si accumula nel tubo uditivo.

Per prevenire la comparsa di otite media allergica, la prevenzione aiuta, la cui essenza è quella di escludere gli effetti dell'agente patogeno. Se la patologia si verifica in una determinata stagione, è necessario assumere in anticipo antistaminici, combattere i sintomi in tempo, includere minerali e vitamine nella dieta, se si è allergici al prodotto, è necessario rifiutarlo.

Non ritardare la visita dal medico prima della transizione dell'otite media in una forma cronica. Non dovresti prescriverti antibiotici, poiché tali farmaci possono anche causare allergie..

I problemi di salute iniziano con una riduzione dell'immunità..

Per rafforzarlo, devi camminare di più nella natura, camminare, eseguire semplici esercizi, dare la preferenza ai prodotti naturali, piuttosto che agli additivi artificiali.

Negli adulti e nei bambini, l'otite media può causare perdita dell'udito, nei bambini lo sviluppo mentale è inibito. Con l'accumulo di pus, la formazione di colesteatoma, si deve ricorrere alla chirurgia. L'infezione, unendo un'allergia, può diffondersi ad altri organi, il che porta a tristi conseguenze.