Otite media allergica: caratteristiche della patologia, suo trattamento e possibili conseguenze

Nutrizione

L'otite allergica media è chiamata un processo patologico lento che si verifica nell'orecchio esterno o medio e provoca grave disagio a causa di sintomi pronunciati. La patologia non trattata può portare alle stesse pericolose conseguenze dell'otite media essudativa, quindi richiede un atteggiamento serio e attento. Soprattutto se un bambino piccolo ne soffre.

Cause e gruppi di rischio

L'otite media allergica negli adulti e nei bambini si sviluppa per una serie di motivi. Innanzitutto, il gruppo a rischio comprende:

  • pazienti che soffrono di sindrome di Down,
  • chi soffre di allergie,
  • persone con eredità avversa (che significa la presenza di parenti affetti da una patologia simile),
  • fumatori attivi o passivi.

L'otite causata da un'allergia porta a cambiamenti nei tessuti mucosi del timpano. Di conseguenza, si verifica una significativa riduzione dell'immunità locale, a causa della quale il corpo non può combattere le infezioni che penetrano dall'esterno. Questo spiega il quadro clinico specifico che provoca questo processo patologico..

Nella maggior parte dei casi, le cause della malattia vengono trasferite patologie infettive o l'ingestione di vari allergeni da contatto:

  • microparticelle di prodotti chimici domestici,
  • farmaci che non sono destinati all'inserimento nell'orecchio.

Altri fattori che possono provocare il verificarsi di tale deviazione possono essere:

  • assunzione incontrollata di farmaci antibatterici,
  • malattie fungine delle orecchie,
  • abbandono dell'igiene,
  • cambiamenti negativi nello stato immunitario.

Molto spesso, la diagnosi di otite allergica viene fatta a pazienti che soffrono di asma bronchiale, orticaria, ecc..

Sintomi

L'otite allergica media non ha sintomi molto pronunciati nella fase iniziale dello sviluppo, ma puoi ancora notare le sue prime manifestazioni. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla presenza di:

  • grave congestione in un orecchio dolente,
  • problema uditivo,
  • rumore nell'orecchio,
  • sensazioni di "scricchiolio" nell'orecchio durante la masticazione e la deglutizione del cibo.

Successivamente, se la malattia non è stata rilevata e trattata in modo tempestivo, il paziente può manifestare i seguenti sintomi:

  • deficit uditivo progressivo, che diventa particolarmente evidente con un cambiamento nella posizione della testa,
  • distorsione dei suoni e delle voci ambientali,
  • disagio nell'orecchio (come se qualcosa costantemente "brilla" in esso).

Tale sintomatologia di carattere per l'otite media essudativa, che può essere il risultato di uno allergico. Con un gonfiore prolungato della tromba di Eustachio, il timpano si deforma, a seguito del quale inizia il processo di accumulo di liquidi dai vasi sanguigni nella cavità dell'orecchio.

La progressione della malattia continua fino alla formazione di aderenze fibrotiche, che è irto di gravi conseguenze per la salute. In particolare, ciò può portare alla completa sordità..

Forme

L'otite allergica può essere:

L'otite esterna può essere causata da gioielli o apparecchi acustici, anche se realizzati con materiali di qualità. Inoltre, l'uso di gocce auricolari può influenzare lo sviluppo della malattia, soprattutto se la terapia è stata effettuata senza prima consultare un medico. Maggiori informazioni sull'otite esterna →

Se non trattata, la malattia progredirà gradualmente, interessando l'orecchio medio. Ma lungi dall'essere sempre la forma media di otite media si sviluppa sullo sfondo dell'esterno. A volte si verifica senza prerequisiti, per motivi che sono stati precedentemente considerati..

Quale medico tratta l'otite media allergica?

Per la diagnosi e il trattamento della patologia, è necessario contattare l'otorinolaringoiatra (medico ORL). Se necessario, al paziente può essere prescritta una consulenza allergologica, ma si tratta di una procedura diagnostica aggiuntiva. Questo specialista aiuterà a prescrivere farmaci che alleviano una reazione allergica senza danni alla salute del paziente.

Diagnostica

Per confermare la diagnosi di otite media allergica, è obbligatorio:

  • Anamnesi preliminare basata su reclami dei pazienti.
  • Otoscopia, durante la quale il medico valuta la mobilità del timpano e le condizioni generali del canale uditivo.
  • Puntura della membrana timpanica (paracentesi), che viene eseguita in presenza di essudato purulento nella cavità dell'orecchio.
  • Test allergologici necessari per identificare l'allergene che ha causato lo sviluppo della patologia.

Con lo sviluppo della perdita dell'udito sullo sfondo dell'otite media allergica, il medico esegue speciali test audimetrici. Di norma, vengono utilizzati nello studio delle orecchie dei bambini, perché non sono ancora in grado di descrivere autonomamente i sintomi che li disturbano.

Trattamento

Il trattamento dell'otite media allergica dovrebbe essere completo, ma il componente principale della terapia è la somministrazione orale o l'uso esterno (che può essere combinato) di farmaci antistaminici (antiallergici). Ma quando si sceglie un medicinale, il medico deve tenere conto della gravità del quadro clinico della malattia e della sua forma.

Quindi, nella fase iniziale di sviluppo dell'otite media allergica esterna, al paziente viene mostrato un trattamento locale. In questo caso, è consigliabile utilizzare unguenti, creme e gel antistaminici: Fenistil, Protopic, Elidel e altri: questi fondi sono di natura non ormonale, quindi possono essere utilizzati senza paura. In caso di otite media allergica grave (prurito intollerabile, bruciore, formazione di vesciche con un liquido trasparente), è possibile utilizzare pomate e creme corticosteroidi. Ma i farmaci ormonali sono usati esclusivamente come ultima risorsa e solo su raccomandazione di un allergologo.

Per prevenire lo sviluppo della patologia in futuro, al paziente viene prescritto un trattamento specifico per allergeni. Questo è un tipo di immunoterapia, durante il quale al paziente vengono regolarmente somministrate iniezioni con l'allergene che ha provocato lo sviluppo di otite media allergica. Ogni volta, il dosaggio della sostanza viene leggermente aumentato, costringendo il corpo ad abituarsi e sviluppare resistenza. Se un prodotto alimentare è diventato la causa dell'otite media allergica, è completamente escluso dalla dieta del paziente.

Con un'otite media allergica media, i risciacqui vengono eseguiti con una soluzione al 3% di perossido di idrogeno o acido borico. Se ci sono malattie concomitanti (rinite vasomotoria, asma bronchiale, ecc.), Il loro trattamento viene effettuato anche in parallelo.

Caratteristiche del decorso della malattia nei bambini piccoli

I bambini piccoli hanno molte più probabilità di tollerare l'otite media allergica rispetto agli adulti, soprattutto se il processo patologico colpisce l'orecchio medio. Con lo sviluppo della malattia, il bambino diventa lunatico, irritabile, nervoso. Ha un sonno disturbato, mal di testa, una costante sensazione di congestione in un organo malato.

L'otite allergica in un bambino viene diagnosticata piuttosto difficile a causa del fatto che procede in una forma lenta. Le difficoltà con la sua identificazione sono anche causate dal fatto che i bambini spesso non possono descrivere correttamente i loro sentimenti. Maggiori informazioni sull'otite nei bambini →

I seguenti fattori possono influenzare lo sviluppo della malattia:

  • uso di latte in polvere o latte in polvere per l'alimentazione di un neonato,
  • frequenti malattie infettive del tratto respiratorio e degli organi ENT,
  • rara messa in onda di un asilo nido,
  • frequente esposizione ad ambienti contaminati,
  • anomalie congenite o acquisite della struttura del cranio.

Un altro fattore che può causare lo sviluppo di otite media allergica in un bambino è il fumo di sigaretta. Per evitare tali conseguenze per la salute del bambino, i genitori dovrebbero riconsiderare il loro stile di vita. Ciò non significa che dovresti smettere completamente di fumare. È solo necessario farlo in una stanza in cui il bambino non lo è.

L'approccio al trattamento dell'otite allergica nei bambini è lo stesso degli adulti, solo il dosaggio dei farmaci è diverso. Se il bambino è ancora molto giovane, gli vengono prescritti antistaminici sotto forma di sciroppo per uso orale. L'immunoterapia specifica per allergeni per i bambini di età inferiore a 3 anni non viene eseguita.

previsione

Con l'inizio tempestivo della terapia, la prognosi per il recupero è piuttosto favorevole. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente eliminare il contatto con l'allergene e sottoporsi a trattamento antistaminico.

Se le manifestazioni della patologia vengono ignorate, ciò può portare a complicazioni piuttosto gravi, poiché nelle fasi successive dello sviluppo della patologia, la prognosi della terapia non è così favorevole..

complicazioni

Una mancanza prolungata di trattamento adeguato può portare a:

  • paralisi facciale,
  • atrofia del timpano,
  • la comparsa di una formazione simile a un tumore, composta da pus, cellule epiteliali morte ed effusione (colestatoma dell'orecchio).

Se l'otite media allergica è in una fase avanzata, è possibile la perdita completa dell'udito.

Prevenzione

Il modo principale per prevenire lo sviluppo di otite media allergica è la completa esclusione del contatto ripetuto con l'allergene. Per la prima volta, può eliminare l'irritazione cutanea ordinaria e, se ce n'è stato uno, è meglio prendere le misure necessarie per escludere il verificarsi di malessere in futuro.

Al fine di prevenire una ricaduta della patologia, è necessario sottoporsi a regolari esami preventivi presso l'otorinolaringoiatra. Le persone che soffrono di diversi tipi di allergie devono consultare un allergologo.

Non è necessario auto-medicare, soprattutto con gli antibiotici. Il rispetto di questa condizione garantisce non solo una riduzione del rischio di recidiva di otite media allergica, ma anche l'eliminazione della possibilità di problemi di salute più gravi.

Trattamento dell'otite media allergica

L'otite allergica media non è una malattia indipendente. Si verifica sempre come una continuazione della rinite allergica o di un naso che cola..

Una reazione allergica è una risposta errata del sistema immunitario alle proteine ​​estranee (allergeni). Poiché il contatto più rapido si verifica quando gli allergeni entrano in contatto con le mucose, il sintomo più comune di un'allergia è il gonfiore della mucosa nasale, ad es. rinorrea.

Il naso, la gola e l'orecchio sono naturalmente combinati in un sistema di organi: comunicano e hanno le mucose. L'orecchio è composto da tre segmenti. L'edema allergico colpisce uno di questi: la cosiddetta sezione centrale, che include la cavità timpanica e la tromba di Eustachio, che collega la cavità con il rinofaringe.

Quanto segue può agire come allergene:

  • polline vegetale,
  • Cibo,
  • polvere ordinaria,
  • altre cause (ad es. luce solare intensa o aria fredda).

Una volta nel corpo, gli allergeni causano irritazione delle mucose del naso e della gola. In alcuni casi, l'edema può influenzare la mucosa della tromba di Eustachio, il che dà motivo di parlare
otite allergica.

Decorso e sintomi

Il quadro clinico dell'otite media causata dagli allergeni è simile alla tubootite catarrale. Il gonfiore della tromba di Eustachio porta a una tale chiusura delle sue pareti che la tuba cessa di svolgere la sua funzione di ventilazione e drenaggio della cavità timpanica. I sintomi allergici dell'otite media in questa fase includono:

  • Orecchio chiuso
  • Perdita dell'udito
  • Rumore nell'orecchio
  • Suoni scricchiolanti nell'orecchio durante la deglutizione e soffiando il naso

Ulteriore
i sintomi dell'otite media con una dominante allergica sono simili all'otite media essudativa. L'edema prolungato della tromba di Eustachio (ad esempio, oltre un mese) porta all'edema della mucosa della cavità timpanica. Allo stesso tempo, a causa di una diminuzione della pressione nell'orecchio medio, la membrana timpanica viene piegata e il processo di essudazione fluida dai vasi sanguigni inizia nella cavità. Questa fase è caratterizzata da:

  • Perdita dell'udito progressiva, la cui qualità inizia a dipendere dalla posizione della testa.
  • Distorsione del suono
  • Sensazione di trasfusione di liquidi nell'orecchio

Nel suo limite, la malattia progredisce fino allo stadio della formazione di massetti fibrosi, che possono potenzialmente compromettere l'udito fino alla completa sordità..

Una delle conseguenze negative della disfunzione allergica del tubo uditivo può essere l'acquisizione di una forma cronica di tubo-otite con il rischio di essudazione e il passaggio della malattia allo stadio adesivo, accompagnato da completa immobilità del sistema uditivo dell'orecchio medio.

Trattamento

Nel senso letterale della parola, non esiste un trattamento speciale per l'otite allergica. In questo contesto, è consuetudine parlare della riduzione dei sintomi di irritazione dovuti all'esposizione a un allergene. Si consigliano i seguenti passaggi:

  1. Eliminazione dell'allergene Questo è semplice se sei allergico a un prodotto alimentare e difficile se, ad esempio, il polline.
  2. Gli antistaminici costituiscono la base del supporto farmacologico. Questi sono farmaci come:
    • Diazolin
    • Tavegil
    • Diphenhydramine
    • Suprastin e molti altri

Se l'allergia è pericolosa per la vita, si consiglia di utilizzare un ciclo di immunoterapia, durante il quale la vaccinazione con antigeni che causa
una reazione allergica. È difficile ottenere una cura completa, ma è del tutto possibile alleviare i sintomi.

Prevenzione

Le allergie possono iniziare nell'uomo a qualsiasi età. A un rischio particolare sono urbani
bambini che crescono in condizioni con elevati standard di igiene che non hanno contatto con la fauna selvatica, non visitano la campagna, non viaggiano verso il mare, ecc. Secondo i dati attuali, l'assenza di "attacchi" naturali dall'ambiente esterno è un fattore decisivo nel verificarsi di allergie. Di conseguenza, un sistema immunitario non occupato inizia ad attaccare componenti proteiche innocue, ma aliene.

Pertanto, un bambino può acquisire malattie allergiche, inclusa l'otite media, a causa del fatto che è circondato da un ambiente troppo “sterile” che non gli consente di addestrare il suo sistema immunitario. Un altro motivo comune per la formazione di allergie è l'uso nell'infanzia di conservanti, coloranti e altre sostanze innaturali..

Pertanto, la base della prevenzione dell'otite media allergica è lo stile di vita corretto, a partire dall'infanzia. Include:

  • nutrizione equilibrata naturale,
  • moderata attività fisica quotidiana,
  • gite e viaggi con un bambino.

Seguendo questi consigli, proteggi te stesso e il tuo
bambino dallo sviluppo di otite media allergica.

Tutto sull'otite allergica

Otite media allergica: che cos'è?

L'otite allergica media è una malattia che appartiene alla categoria delle allergie ed è caratterizzata da processi infiammatori localizzati. In questo caso, stiamo parlando di infiammazione nell'orecchio medio. Ma allo stesso tempo, tali processi non sono qualcosa di unico, quindi la diagnosi di una malattia con tutta la sua apparente facilità è un processo complesso. Esistono un gran numero di malattie, comprese quelle allergiche, che presentano nei loro sintomi un'infiammazione dell'orecchio medio..

Secondo le statistiche, questa patologia è più incline a:

bambini in età prescolare;

pazienti immunocompromessi;

persone la cui attività professionale è associata a un contatto prolungato con vari tipi di sostanze aggressive.

Va notato che l'otite media, indipendentemente dalla sua etimologia, è un disturbo grave che richiede la partecipazione obbligatoria di un medico per una pronta guarigione. Altrimenti, questa patologia può comportare varie complicazioni, dalla perdita dell'udito alla perdita dell'udito..

Non appena viene rilevato un sospetto di otite allergica, uno specialista specializzato è invitato a consultare e ad ulteriori trattamenti - un allergologo o un otorinolaringoiatra.

In precedenza è stato menzionato che questa malattia è allergica. Da cui possiamo concludere che determinati allergeni lo causano. Di solito si distinguono tre tipi di allergeni che possono colpire le orecchie:

Vale la pena notare che queste categorie sono molto estese e comprendono molte sostanze e agenti. Ad esempio, una reazione allergica può verificarsi in risposta a cosmetici o componenti aggressivi che fanno parte dei prodotti chimici domestici.

Naturalmente, la predisposizione ereditaria del corpo alle reazioni ipersensibili agli allergeni deve essere presa in considerazione senza fallo. Il verificarsi di otite allergica contribuisce anche a:

rinite allergica cronica.

Al centro della malattia ci sono processi allergici e infiammatori che causano cambiamenti nel tessuto mucoso della membrana timpanica. L'edema risultante rende l'orecchio più aperto per le infezioni, che possono quindi entrare nel sangue o nella linfa.

Trattamento

Il principio principale del trattamento è ridurre al minimo l'effetto dell'allergene o, se possibile, eliminarne completamente l'effetto sul paziente.

Vengono svolte le seguenti attività:

  1. Se viene identificato un allergene, devono essere prese tutte le misure per limitare il contatto con esso. Rimuovi gli animali domestici da casa, parti per il tempo delle piante da fiore e simili.
  2. A un paziente viene prescritta una dieta ipoallergenica per ridurre la sensibilizzazione corporea.
  3. Si consiglia di risciacquare il naso con soluzioni isotoniche ogni giorno. Risciacquare l'allergene dalle mucose. Gocce negli occhi I canali uditivi esterni vengono lavati con soluzioni isotoniche mediante una siringa.
  4. Si raccomanda al paziente di bere più liquidi per rimuovere gli allergeni dal corpo.
  5. Come prescritto dall'allergologo, viene eseguita un'iposensibilizzazione specifica all'allergene identificato.

Se è impossibile escludere completamente il contatto con l'allergene o livellare il suo effetto con non medicinali, prescrivere una terapia farmacologica.

Terapia farmacologica

I farmaci sono progettati per fermare l'effetto patologico dell'allergene sul corpo e livellare la reazione iperergica del sistema immunitario ad esso. La terapia farmacologica è selezionata da un otorinolaringoiatra e un allergologo. Dipende dal decorso della malattia, dalla natura degli allergeni e dalla gravità dei sintomi della malattia. Un ruolo importante nel trattamento del paziente è svolto dagli antistaminici per l'otite media. Bloccano i mediatori infiammatori dei mastociti e riducono la gravità dei sintomi..

Vengono utilizzati i seguenti farmaci:

Per il trattamento dell'otite media allergica negli adulti, vengono utilizzati altri gruppi di farmaci. Sono usati per alleviare i sintomi della malattia. Principalmente, le gocce vengono utilizzate per trattare l'otite media allergica. Sono sepolti nelle orecchie e nel naso..

Vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • glucocorticoidi (Betametasone, Prednisolone unguento, Elocom) - riducono i sintomi di allergia, hanno effetti anti-edematosi e anti-infiammatori sotto forma di unguenti che si trovano nel canale uditivo esterno;
  • gli antibiotici (Sofradex) vengono utilizzati quando si attacca un'infezione batterica, i farmaci vengono selezionati tenendo conto della determinazione della sensibilità dei batteri;
  • le gocce di vasocostrittore (Frinosol, Otrivin, Rinonorm) riducono il gonfiore dei tessuti, sono sepolte nel naso e nelle orecchie;
  • gocce antiallergiche (Otinum, Anauran) sono prescritte per eliminare prurito e gonfiore.

Il trattamento dell'otite media allergica in un bambino e in un adulto con terapia antibiotica viene effettuato solo in caso di infezione batterica confermata.

Metodi alternativi di trattamento

I rimedi casalinghi vengono utilizzati solo come parte della terapia complessa. Non può essere un sostituto del trattamento farmacologico..

Si applicano i seguenti strumenti:

  1. Tintura di foglie di menta. Per prepararlo, devi prendere un quarto di bottiglia di vodka e due cucchiai di foglie di menta. Insisti una settimana, poi fai fatica. Gocciola tre gocce tre volte al giorno in ciascun orecchio ogni tre ore.
  2. Tintura di fiori di calendula. Prendi due cucchiai di fiori secchi di calendula e versa mezzo bicchiere di vodka, insisti in un luogo buio per una settimana, quindi filtralo. Turundas bagnate in tintura, messe nelle orecchie per due ore due volte al giorno.
  3. Per lavare le orecchie, un'infusione di rose è fantastica. Petali di rosa, prendi tre cucchiai, versa un bicchiere di acqua bollente. Lasciare fermentare per due ore. Sciacquare le orecchie con questa soluzione usando una siringa due volte al giorno..

Prima di utilizzare farmaci non nativi, assicurarsi di consultare il proprio medico.

Trattamento per adulti

Per scoprire la natura dell'otite media, la formula dei leucociti aiuta. Per questo, il sangue viene prelevato per analisi. Se l'infiammazione nell'orecchio è provocata da un allergene, vengono eseguiti test, in base ai risultati dei quali viene determinato il tipo di agente patogeno. Se riesci a isolarlo, il recupero arriva rapidamente.

Si sbarazzano di sintomi spiacevoli seppellendo fondi entro una settimana che restringono i vasi sanguigni, Albucid, Otrivin.

Una rinite allergica si verifica dopo l'uso di corticosteroidi per via intranasale. Questi farmaci sono prescritti per 10 giorni per prevenire complicazioni. Quando si usano antistaminici Suprastin, Loratadin, Diazolin:

  • il gonfiore diminuisce;
  • la pressione sul timpano è ridotta;
  • il fastidio all'orecchio scompare.

Con forte dolore e febbre, vengono utilizzati l'ibuprofene non steroideo, Nemesil. Il medico prescrive i probiotici per normalizzare la microflora del corpo, eliminare l'eccessiva sensibilità dei tessuti del rinofaringe e dell'orecchio agli allergeni..

Se la reinfezione si verifica quando i batteri entrano, vengono prescritti antibiotici Ceftriaxone, Claritromicina, Amoxicillina. Gli ormoni steroidei vengono utilizzati quando l'otite media è combinata con l'asma bronchiale. Tali farmaci vengono utilizzati sotto forma di spray Nazonek. Le iniezioni sono fatte con idrocortisone o desametasone..

Per aumentare l'immunità, per prevenire complicazioni che insorgono durante l'infezione secondaria, è possibile, utilizzando Apilak, Actovegin, che fungono da biostimolanti. Vengono prescritti preparati a base di calcio.

Oltre al trattamento farmacologico, non è vietato utilizzare ricette alternative. Se il pus si è formato nel condotto uditivo, ricorrono al lavaggio con infusioni di camomilla, calendula, sophora giapponese. Se l'orecchio fa molto male, viene introdotta una striscia di cotone idrofilo, che viene inumidita con una miscela di alcool e glicerina.

Otite media allergica: un tipo di infiammazione dell'orecchio medio

Otite media allergica - cause e sintomi

L'otite allergica media è un'infiammazione nell'orecchio esterno o medio che ha la natura di una reazione allergica che può essere causata da batteri o avere una causa nutrizionale. L'otite media allergica può essere sia esterna che secondaria.

L'otite esterna può essere causata da reazioni allergiche al materiale dell'apparecchio acustico o ai gioielli. Inoltre, a causa dell'uso di gocce auricolari può verificarsi otite media allergica nel canale uditivo esterno. L'otite media spesso accompagna la rinite allergica o l'asma bronchiale. Non risponde al trattamento antibiotico, ma risponde bene alla terapia antiallergica. Le cause dell'otite allergica secondaria possono essere batteriche o alimentari. Sintomi di otite media allergica: arrossamento, gonfiore del canale uditivo, congestione nasale, secrezione dall'orecchio sono viscosi o gelatinosi in natura, la mucosa dell'orecchio medio è ispessita, è possibile la perforazione della membrana timpanica. L'otite media allergica nei bambini si verifica spesso dopo che hanno malattie respiratorie e può essere accompagnata da febbre alta. Se c'era già una storia di otite media allergica, allora la sua ricaduta può verificarsi dopo ogni SARS. I pazienti con otite media allergica lamentano spesso perdita dell'udito o rumore nell'orecchio e autofonia - un fenomeno in cui la percezione della propria voce è migliorata.

Trattamento dell'otite media allergica

Solo un medico può determinare la causa dell'otite allergica, in base all'anamnesi del paziente e ai test cutanei. Dopo questo, viene prescritto un trattamento appropriato - farmaci anti-allergici, glucocorticosteroidi, prevenzione delle ricadute del colpito, risciacquo dell'orecchio con una soluzione calda di acido borico 3-4%, ricca nutrizione vitaminica, con la natura alimentare della malattia - dieta, trattamento dell'otite media associata all'otite media, terapia antibatterica. Solo un medico può prescrivere un regime terapeutico specifico, identificando la causa principale di una reazione allergica.

Il trattamento dell'otite media allergica consiste, innanzitutto, nell'identificare il colpevole della malattia, l'allergene e la sua eliminazione. Con la diagnosi corretta, il trattamento antiallergico dà un buon effetto..

Le principali fasi del trattamento

Nonostante il fatto che la diagnosi di otite media allergica sia di solito abbastanza rapida, il trattamento di questa malattia potrebbe non essere così semplice.

Al fine di rilevare e neutralizzare correttamente l'allergene, nonché eliminare completamente gli effetti dell'otite media, il paziente richiederà molta pazienza, forza di volontà e tempo trascorso. Le misure terapeutiche standard per il trattamento dell'otite media, che è di natura allergica, sono le seguenti

Terapia complessa

La nomina di un trattamento completo volto a combattere le infezioni secondarie. Nella stragrande maggioranza dei casi, l'otite media allergica indebolisce notevolmente le funzioni protettive del corpo e diventa vulnerabile a varie infezioni e virus.

Un ciclo di farmaci antibatterici dei gruppi amoxicillina ed eritromicina aiuterà a sbarazzarsi delle malattie concomitanti nel più breve tempo possibile. Un farmaco di nuova generazione, il co-trimoxazolo, è anche un antibiotico popolare in tali situazioni..

L'efficacia di queste misure è innegabile, perché le condizioni del paziente migliorano già il 3 ° giorno di ricovero. Vale la pena notare che i vasocostrittori in questo caso non sono raccomandabili da usare, perché stiamo parlando di allergia e non di otite standard.

Eliminazione di fattori dell'epidemia

L'eliminazione dei fattori allergici, che è diventata la causa principale della malattia, è forse la cosa principale da fare per ottenere una prognosi favorevole per il recupero. Questa forma di otite media si manifesta come conseguenza di altre patologie allergiche..

Ad esempio, l'asma bronchiale o la rinite allergica cronica possono diventare un impulso per il suo sviluppo. La limitazione del contatto con allergeni è un prerequisito per il trattamento dell'otite media dell'orecchio allergico..

Se non sono stati effettuati test allergologici o non è stato possibile determinare l'allergene, il paziente deve essere protetto dall'influenza di fattori che possono causare irritazione della mucosa (fumo di tabacco, piante fiorite, frammenti di peli di animali, muffe, alimenti allergenici).

L'uso di antistaminici

L'uso di farmaci allergici è parte integrante del trattamento dell'otite media, di origine allergica. Gli antistaminici sono necessari per alleviare il paziente dei sintomi che di solito accompagnano una reazione allergica (lacrimazione, naso che cola, congiuntivite, orticaria, eczema, ecc.).

Immunoterapia

L'immunoterapia con allergeni viene utilizzata solo in situazioni in cui l'allergene non può essere rilevato mediante studi standard e le condizioni del paziente richiedono un aggiustamento immediato del trattamento. Se la malattia si presta bene alla terapia farmacologica, allora cercano di non ricorrere al metodo SIT, usandolo solo come ultima risorsa.

In conclusione, vorrei ricordare che la diagnosi tempestiva dell'otite media allergica semplifica notevolmente l'ulteriore trattamento. Tutti gli sforzi, in questo caso, mirano a combattere le allergie come principale agente causale della malattia.

Se viene avviata la malattia, le misure terapeutiche diventeranno molto più difficili, perché il corpo dovrà anche superare le complicanze e le patologie associate. Al fine di evitare l'assunzione di antibiotici e altri farmaci aggressivi, dovresti essere più attento alla tua salute, prevenire i raffreddori ed evitare anche l'auto-trattamento.

Eziologia e patogenesi dell'otite media allergica media

L'otite allergica è espressa dall'infiammazione della mucosa, che ha un contatto diretto con un irritante o allergene. Inizialmente, questa malattia non è in grado di manifestarsi da sola, poiché si sviluppa una seconda volta dopo un forte gonfiore della mucosa del rinofaringe e del naso. Un'ostruzione del tubo uditivo può provocare la comparsa di questo tipo di otite media. Tale processo è irto della comparsa di una pressione negativa nella cavità timpanica, che provoca l'attività della mucosa nell'orecchio medio. In questa cavità, l'espettorato inizia ad accumularsi, che inizia ad eccitare i recettori del dolore..

Non dimenticare che un'infezione batterica può anche unirsi a un tale processo infiammatorio. Questa condizione inizia a provocare la formazione di masse purulente che possono diffondersi attraverso i vasi ed entrare nel cervello..

L'otite media allergica negli adulti dell'orecchio esterno si sviluppa estremamente raramente, poiché più spesso l'allergia si manifesta con l'infiammazione della mucosa nasale e degli occhi. Questo nome ha le particelle più piccole che entrano nella mucosa con l'aiuto dell'aria.

L'otite media può svilupparsi a causa di:

  • Polvere
  • Lana di piccoli animali domestici;
  • Abiti di pelliccia naturale;
  • Polline di alberi e piante in fiore;
  • Cosmetici;
  • Gocce nelle orecchie;
  • Prodotti alimentari;
  • Prodotti chimici che hanno un odore brillante;
  • Fumo di tabacco;
  • Gioielleria.

Le allergie tendono ad apparire spontaneamente, a volte il paziente non sa nemmeno di avere una reazione allergica a un prodotto o farmaco. Prima di utilizzare qualsiasi nuovo preparato esterno, è meglio condurre un test allergologico. Per fare ciò, è sufficiente applicare il prodotto in esame sulla pelle del polso. Se il rossore, il prurito, l'eruzione cutanea non appaiono, la composizione è completamente sicura per la salute. Ciò è particolarmente appropriato per chi soffre di allergie prima di usare gocce, aerosol o spray nelle orecchie, nella gola, nel naso. Se dopo un test allergologico ci sono sensazioni spiacevoli, allora è meglio rifiutare di usare il farmaco.

terapie

Il trattamento dell'otite allergica inizia con la ricerca dell'agente patogeno e la limitazione del contatto di una persona malata con esso. Se questo è un prodotto alimentare, devi seguire una dieta. Per fermare i sintomi della patologia, ripristinare il funzionamento del tubo uditivo, vengono prescritti diversi gruppi di farmaci.

Trattamento farmacologico

Gli antistaminici sotto forma di "Suprastin", "Claritin", "Tavegil", "Diazolin" alleviano l'infiammazione nell'orecchio, contribuiscono al riassorbimento dell'edema, a seguito del quale passa il dolore, il liquido smette di premere sul timpano.

Antibiotici Amoxicillina, Eritromicina, Cefuroxin distruggono i microbi e il recupero epiteliale è accelerato.

I non steroidi aiutano a ridurre il disagio, abbassare la temperatura se è elevato. La "bactistatina" probiotica è prescritta per normalizzare la microflora nell'intestino, per eliminare la disbiosi.

Per rafforzare l'immunità, per prevenire l'infezione secondaria consentire biostimolanti come "Actovegin", "Apilaka".

Gli unguenti al glucocorticosteroide alleviano il prurito. Le orecchie vengono lavate con acqua ossigenata, una soluzione di acido borico. Per ripristinare i tessuti del corpo, Otipax e Sofrradex sono gocciolati. Con l'infiammazione purulenta, vengono utilizzati "Tsipromed", "Normax". Per disinfettare la mucosa con otite media esterna, si consiglia di utilizzare Miramistin.

Componenti come neomicina e lidocaina sono presenti nelle gocce di Anauran. L'antibiotico distrugge i batteri gram-positivi, ma è inefficace contro i funghi.

Otinum ha un effetto analgesico, allevia l'infiammazione, ma altre gocce vengono raccolte quando il timpano è perforato. Sofradex è prescritto per l'otite media. Elimina la manifestazione di allergie, è costituito da 2 antibiotici.

La terapia della malattia nei bambini ha le sue caratteristiche, poiché l'infiammazione nell'orecchio è combinata con la rinite. Per rimuovere il gonfiore, gocciolare Otrivin o Vibrocil. Nei bambini, il naso viene pulito dal comune raffreddore con un aspiratore. I farmaci ormonali per l'otite media sono prescritti solo a partire dai 2 anni di età. Lo spray Amavis viene spruzzato una volta al giorno.

Per neonati e bambini in età prescolare con otite media allergica, non tutti gli antistaminici possono essere utilizzati. Fenistil è adatto a tali pazienti. Per uso interno, il medico seleziona la dose, concentrandosi sul peso del bambino. Un gel con lo stesso nome lubrifica il padiglione auricolare, se il bambino ha l'otite esterna.

In caso di infezione causata da batteri, vengono prescritte le penicilline: "Solutab", "Flemoxin".

Terapia popolare

Se segui le ricette che sono state trasmesse dagli antenati, puoi far fronte al dolore e al prurito, ma non puoi eliminare la causa principale della patologia, neutralizzare il suo patogeno.

In caso di otite media allergica, non è consigliabile utilizzare prodotti a base di miele, infusi di erbe con un odore pungente..

I sintomi di caduta che sono fatti dal succo dell'aloe sono alleviati. Da 1 foglia di una pianta spremere un liquido di garza. Viene miscelato con la stessa quantità di acqua e inviato al condotto uditivo in 2 gocce. Ricorrono alla manipolazione tre volte al giorno.

L'olio di noci riscalda la mucosa delle orecchie, riducendo così l'infiammazione.

I guaritori tradizionali consigliano con l'otite allergica di assumere un decotto di camomilla da farmacia. Per preparare la medicina, metti un cucchiaio di fiori di piante in un bicchiere d'acqua e fai bollire sul fornello per un massimo di 5 minuti. Devi bere la droga filtrata e raffreddata dopo colazione, cena o pranzo.

L'alcol borico è stato a lungo usato nel trattamento dell'otite media. La soluzione viene riscaldata a una temperatura nella stanza e gocciolata nell'orecchio o inumidita con un flagello di ovatta e lasciata nel condotto uditivo per diverse ore.

Le ricette alternative dovrebbero essere utilizzate solo come aggiunta alla terapia farmacologica. Con la natura allergica dell'infiammazione nell'orecchio, non puoi fare a meno degli antistaminici.

Che cos'è l'otite allergica media

Il termine otite media significa infiammazione dell'orecchio medio, che si verifica, di regola, a causa del raffreddore comune, della sinusite, dell'influenza o delle allergie..

L'otite media allergica si presenta in due forme:

  1. otite media allergica esterna;
  2. otite media eosinofila.

La tromba di Eustachio (tuba uditiva) collega il naso e la gola nell'orecchio medio.

Ciò consente al fluido dall'orecchio di drenare verso il basso la parte posteriore della faringe, oltre a mantenere la stessa pressione su entrambi i lati del timpano. Quando la provetta viene bloccata per qualsiasi motivo, o contiene gonfiore o infiammazione, il liquido nell'orecchio medio può accumularsi e l'infezione inizia a svilupparsi.

Le persone con infezione cronica dell'orecchio di solito hanno un'allergia, che svolge un ruolo chiave nel bloccare il tubo uditivo..

Come viene diagnosticata l'otite allergica esterna? Il medico può suggerire la sua presenza se il trattamento dell'otite esterna viene effettuato a lungo, ma non dà risultati.

  • Questo disturbo può essere causato da una reazione allergica da contatto (ad esempio, al materiale con cui sono realizzati i fermagli, gli orecchini o l'apparecchio acustico).
  • Un altro motivo potrebbe essere l'uso di gocce auricolari, che includono antibiotici della serie di aminoglicosidi.

I sintomi dell'otite media allergica esterna sono:

  • forte prurito;
  • scarico dall'orecchio;
  • problema uditivo.

Con l'otite media eosinofila, si osservano una serie di caratteristiche, suggerendo la sua natura allergica:

  • L'infiammazione dell'orecchio medio non è suscettibile al trattamento tradizionale e non dura a lungo.
  • Si ottengono buoni risultati con farmaci anti-allergici..
  • Dall'orecchio viene rilasciato un liquido giallo di consistenza viscosa o gelatinosa. Un esame istologico rivela eosinofili (un tipo di globuli bianchi).
  • Il paziente soffre di rinite allergica e (o) asma bronchiale.
  • Sulla mucosa dell'orecchio medio c'è un ispessimento in cui sono presenti eosinofili.

Il latte può causare otite media allergica in un bambino

  1. La più alta incidenza di otite media tra neonati e bambini piccoli. Questo è il primo fattore che dovrebbe essere tenuto presente: nella fascia di età del rischio - neonati e bambini.
  2. Disfunzione del tubo uditivo (DST). Questo è il secondo fattore nella relazione tra latte e otite media. Conosciamo tutti la sensazione spiacevole che appare nelle nostre orecchie quando viaggiamo in aereo o mentre siamo in un ascensore veloce. C'è una sensazione di pressione nelle orecchie e l'udito è compromesso. Allo stesso tempo, il fluido proveniente dai tessuti circostanti può accumularsi nell'orecchio medio e può verificarsi un'infezione nel fluido. Questo è uno dei motivi per cui neonati e bambini hanno una maggiore incidenza di otite media. Un altro motivo è il loro sistema immunitario immaturo, che non è ancora in grado di affrontare efficacemente l'infezione..
  3. Qualsiasi infiammazione della mucosa della tromba di Eustachio. derivante dalla diffusione del processo infiammatorio dalla cavità nasale o dal rinofaringe, può aggravare l'ora legale. Questo è il terzo fattore nella relazione tra allergia al latte e otite media allergica e il bambino.

Cosa può causare infiammazione della tromba di Eustachio?

  • virus, batteri;
  • riflusso;
  • allergie (febbre da fieno o allergie alimentari);
  • inquinamento atmosferico (ad es. dovuto al fumo di tabacco);
  • irritanti chimici (come acqua di piscina clorata).

Per neonati e bambini piccoli, un'infezione virale del tratto respiratorio superiore è la causa più comune di infiammazione che porta all'ora legale. Come ricordi, qualsiasi infiammazione, come un'allergia, compromette le prestazioni del tubo uditivo nei bambini piccoli..

Qual è l'allergia alimentare più comune nei neonati e nei bambini piccoli? Allergia ai prodotti lattiero-caseari. Questo è il quarto e ultimo legame tra allergia al latte e otite media..

Vale la pena notare che sì, esiste una connessione tra allergia al latte e otite allergica in un bambino, ma no, il latte da solo non causa infezioni alle orecchie.

L'otite media allergica negli adulti e nei bambini non è considerata una malattia separata. Le mucose dell'orecchio, della gola e del naso sono interconnesse. Una reazione allergica si manifesta in un modo o nell'altro in tutti questi organi. L'otite di natura allergica è una continuazione della rinite allergica. Il funzionamento alterato del sistema immunitario se non trattato porta a gravi problemi di salute. L'articolo discute cos'è questa malattia, quanto è pericolosa e come viene trattata.

Diagnostica

La diagnosi si basa sull'analisi dei sintomi, sull'anamnesi delle malattie allergiche concomitanti e delle malattie che rappresentano un fattore di rischio per l'otite media allergica. Utilizzando l'otoscopia, l'otorinolaringoiatra determina il grado di mobilità del timpano e valuta le condizioni della cavità dell'orecchio. A volte si osserva arrossamento, in alcuni casi secrezione purulenta o vesciche con contenuto giallo - essudato. Durante la puntura della membrana timpanica (paracentesi), viene rilasciato un fluido viscoso mucoso con un alto contenuto di eosinofili

Numerosi test audimetrici consentono di rivelare la perdita dell'udito, che è particolarmente importante quando si esaminano i bambini che sono difficili da descrivere la loro condizione.

Una storia allergica consente di tenere conto della predisposizione genetica a tali malattie e dei test allergologici - per identificare un allergene specifico che provoca una reazione di ipersensibilità. La diagnosi di laboratorio è ridotta all'analisi del sangue periferico e alla scarica dall'orecchio per il contenuto di eosinofili

La natura allergica della malattia è anche dimostrata dalla mancanza di effetto dal trattamento tradizionale dell'infiammazione dell'orecchio medio e da un miglioramento delle condizioni di assunzione di antistaminici. Un allergologo può suggerire un'otite allergica media se il paziente soffre di malattie concomitanti come l'asma bronchiale o la rinite allergica. Il fatto della presenza di altre reazioni allergiche, ad esempio orticaria, edema, prurito, aiuterà anche lo specialista a stabilire la diagnosi corretta..

La diagnosi della malattia nei bambini è complicata dal fatto che spesso un piccolo paziente non è in grado di descrivere accuratamente il proprio disagio. Alcuni bambini definiscono i sintomi soggettivi come "scoppiettanti", lamentano una sensazione di pienezza, fluido nelle orecchie. Sospettare l'otite allergica può genitori o altri adulti che hanno l'opportunità di comunicare a lungo con il bambino. La ragione per visitare l'ufficio di un otorinolaringoiatra pediatrico può essere disattenzione, distrazione, aumento costante del volume della voce, ritardo nello sviluppo del linguaggio del bambino.

Diagnosi di otite media allergica

In caso di sospetto di otite media allergica, il paziente viene indirizzato a un otorinolaringoiatra o ad un allergologo. È vero, le situazioni sono possibili quando sono coinvolti entrambi gli specialisti. A causa della natura del decorso della malattia e dei suoi sintomi, viene effettuato un numero abbastanza grande di studi per una storia completa:

puntura del timpano;

Vale anche la pena notare che la diagnosi di un bambino con tali sintomi provoca una notevole quantità di difficoltà, perché a causa dell'età, i piccoli pazienti non sono in grado di descrivere le loro condizioni e definire molte sensazioni. Pertanto, un ruolo significativo è svolto dalle osservazioni dei genitori e di altri adulti provenienti dall'ambiente del bambino. Pertanto, la ragione per andare dal medico può essere il comportamento atipico del bambino (disattenzione, distrazione o alto volume della voce), nonché ritardi nello sviluppo del linguaggio.

Prevenzione

L'otite allergica media è un disturbo che è più facile da prevenire che curare. Inoltre, questa regola si applica sia ai pazienti adulti che ai bambini.

E prevenirlo è molto semplice. Inizialmente, una persona dovrebbe rivedere la sua dieta. Deve essere bilanciato.

E la gente ora vive in appartamenti soffocanti con molti prodotti chimici domestici diversi, lontani dalla natura. Pertanto, un'allergia all'orecchio in una persona può apparire in qualsiasi momento. I medici raccomandano a tutte le persone di abituare gradualmente il proprio corpo a tutte le sostanze allergeniche. Coloro. anche i prodotti chimici domestici, con i quali una persona entra in contatto ogni giorno, devono essere introdotti gradualmente. Quindi il corpo si abitua alle sostanze allergeniche, reagisce in modo meno pronunciato. Tale addestramento è consigliabile fin dalla prima infanzia..

Inoltre, i medici raccomandano a tutte le persone:

  • passare alla corretta alimentazione;
  • mangiare più frutta e verdura naturali;
  • praticare uno sport praticabile;
  • prima di andare a letto, passeggiare nel parco, viaggiare più spesso fuori città con tutta la famiglia;
  • in caso di otite media sierosa secondaria catarrale, bilaterale, acuta, trattarla in modo tempestivo.

Riassumendo: le allergie nell'orecchio devono essere trattate. Altrimenti, può portare alla paralisi del viso, allo sviluppo del colesteatoma, alla completa atrofia del timpano. E tali complicazioni sono molto pericolose, perché può causare la perdita totale dell'udito.

Negli adulti

Se un'allergia in un orecchio in un adulto è causata da un'infezione batterica, gli vengono prescritti speciali antibiotici sistemici. Questi fondi costituiscono la base del sostegno alla droga.

Sono bevuti da 5 a 7 giorni.

Ma se un'otite allergica in un adulto è causata da un'infezione virale o fungina, questi farmaci non dovrebbero essere assunti.

Inoltre, al paziente viene prescritto:

  1. Farmaci vasocostrittori. Non eliminano la causa della malattia, ma ne alleviano solo i sintomi. E alleviano il gonfiore, fermano lo sviluppo dell'infiammazione. Applicali 5-7 giorni.
  2. Corticosteroidi nasali o farmaci ormonali. Aiutano a sbarazzarsi dell'infezione, ma l'effetto di loro arriva in 7-10 giorni. Di solito, questi farmaci aiutano ad eliminare gli effetti negativi..
  3. Medicinali antibatterici. Questi farmaci aiutano a sbarazzarsi delle infezioni, riducono il rischio di complicanze. Usali per 5-7 giorni. Ma la scelta della medicina viene effettuata solo da un medico.
  4. Farmaci antiallergici. Allevia il gonfiore, allevia il prurito, l'infiammazione, allevia i sintomi della malattia.

Questi farmaci sono:

  • "Frinosol." Questo è un medicinale incolore con effetto antiallergico. Aiuta ad alleviare il gonfiore, l'irritazione dalla mucosa, ripristina la pervietà del canale uditivo, allevia i sintomi della malattia. Il medicinale inizia ad agire in 5-7 minuti, l'effetto dura 4-6 ore. Ma con l'intolleranza ai componenti, la rinite atrofica, le donne in gravidanza e in allattamento non possono usarlo. E anche con il suo uso frequente, il paziente può sperimentare allergie, apatia, convulsioni in tutto il corpo.
  • Curiosare. Questo medicinale ha un effetto vasocostrittore. Aiuta a liberarsi dell'edema, allevia i rossori e allevia la rinite allergica. Il medicinale è efficace 3-5 minuti dopo l'applicazione, l'effetto persiste per 5 ore. Ma le persone con ipertensione, aterosclerosi, glaucoma, rinite atrofica, così come le donne in gravidanza e in allattamento non possono usarlo. Spesso con il suo uso, il paziente ha insonnia, ha le vertigini, si sviluppa l'aritmia, la pressione sanguigna aumenta bruscamente.
  • Sofradex Queste sono gocce auricolari combinate. Includono un antibiotico. Questo farmaco aiuta a sbarazzarsi di arrossamenti, bruciore, prurito della pelle. E allevia anche il dolore, il rumore, aiuta a ripristinare l'udito. L'effetto si verifica in 20-30 minuti e dura 5-7 ore. Con un'infezione fungina e virale, una tendenza alle allergie, con glaucoma e donne in gravidanza e in allattamento, non può essere utilizzato. Con l'uso frequente del farmaco, il paziente può sperimentare un'eruzione cutanea, orticaria.
  • Otinum. Questi sono anche colliri con un effetto antinfiammatorio. Aiutano a fermare l'infiammazione, a liberarsi da dolore, prurito, fastidio alle orecchie. L'effetto si verifica in 20-30 minuti e dura 5-7 ore. Ma le persone con allergie e lesioni del timpano non possono usarlo. Con un uso frequente del paziente, può apparire un'eruzione cutanea.

Inoltre, gli antistaminici sono prescritti per un paziente adulto. Tali farmaci accelerano il processo di guarigione del paziente, alleviano allergeni e sintomi spiacevoli. Questi farmaci vengono utilizzati solo 1 volta al giorno. L'effetto di questi dura 1 giorno. Gli effetti collaterali sono estremamente rari..

Sono prescritti i seguenti antistaminici. It:

  • "Erius." È venduto in sciroppo e compresse. Il farmaco aiuta a sbarazzarsi dei sintomi di allergia, ma non ha un effetto negativo sul sistema nervoso. E non provoca sonnolenza. L'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 1 giorno. Ma con danni ai reni, tendenza alle allergie, il farmaco non può essere utilizzato. E con il suo uso frequente, il paziente può avere vertigini, sviluppare tachicardia, sonnolenza, orticaria, prurito sulla pelle.
  • Claritin. Il farmaco viene anche venduto in sciroppo e compresse. Ha un effetto antiprurito e antinfiammatorio. Il farmaco aiuta a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi di allergie, prurito, bruciore. L'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 8-12 ore. Le donne che allattano e le persone inclini alle allergie, non possono essere utilizzate. E con il suo uso frequente, il paziente può apparire sonnolenza, secchezza delle fauci, eruzione cutanea, orticaria.

Inoltre, il paziente dovrà seguire una dieta rigorosa..

Dovrà abbandonare completamente:

  • agrumi;
  • latte di mucca;
  • dolci, zucchero;
  • prodotti da forno;
  • patate;
  • uova
  • carne rossa.

Ma il paziente dovrà includere nella sua dieta:

  • frutta fresca, verdura;
  • verde;
  • ribes nero;
  • zucca;
  • brodo di pollo;
  • tè verde.

Sintomi e trattamento dell'otite media allergica negli adulti

L'otite allergica media è un'infiammazione lenta dell'orecchio medio di natura allergica. È accompagnato da spiacevole prurito, problemi di udito, secrezione specifica dalla cavità dell'orecchio. Il dolore tipico dell'otite media è generalmente assente e può verificarsi solo quando è attaccato un processo infiammatorio secondario. La diagnosi della malattia viene eseguita congiuntamente da un allergologo e un otorinolaringoiatra sulla base di anamnesi, otoscopia e analisi dei risultati dei test allergologici. Il trattamento dell'otite media allergica si riduce principalmente all'eliminazione di un allergene causale e alla terapia sintomatica.

Informazione Generale

L'otite allergica media è un processo infiammatorio allergico localizzato nella regione dell'orecchio medio, che è accompagnato da gonfiore della tromba di Eustachio, cavità dell'orecchio medio e aumento dell'accumulo di effusione nella cavità timpanica. Nonostante il fatto che questa patologia sia isolata come una malattia separata, i suoi sintomi possono difficilmente essere definiti altamente specifici, poiché sono più spesso coinvolti nel processo infiammatorio e allergico generale.

L'otite allergica media si trova spesso nei neonati e nei bambini piccoli, di solito dopo infezioni respiratorie acute, nelle persone con ridotta immunità, nei lavoratori della chimica o di qualsiasi altra industria associata alla produzione o all'uso di sostanze aggressive o allergeniche nel processo di produzione. La malattia minaccia di ridurre significativamente la qualità della vita a causa del possibile sviluppo della perdita dell'udito. La patologia è curata da specialisti nel campo dell'allergologia pratica e dell'otorinolaringoiatria.

Le ragioni

Molto spesso, la causa dell'otite media allergica è allergeni respiratori o da contatto. A causa della struttura anatomica e della posizione, le orecchie sono più spesso esposte ad allergeni batterici, fungini e domestici. Una reazione di ipersensibilità può verificarsi in risposta all'esposizione ad antigeni di farmaci, prodotti cosmetici e sostanze chimicamente aggressive che fanno parte dei prodotti chimici domestici.

Un fattore nella comparsa di otite media allergica, tra gli altri, è una predisposizione genetica alle malattie allergiche in generale e all'otite media allergica in particolare. La violazione della struttura della regione maxillo-facciale di qualsiasi origine aumenta il rischio individuale di questa malattia. Per questo motivo, la sindrome di Down è un serio fattore di rischio per lo sviluppo di questa patologia. Le immunodeficienze congenite o acquisite aumentano la probabilità di malattie allergiche. Il fumo attivo o passivo è un prerequisito importante per lo sviluppo dell'allergopatologia. Spesso, l'otite media allergica appare in pazienti che soffrono di malattie concomitanti come adenoidi, asma bronchiale, rinite allergica cronica, orticaria.

patogenesi

La patogenesi di questa malattia è determinata da processi allergici e infiammatori. A seguito di una reazione allergica, si verificano cambiamenti patologici nei tessuti mucosi della membrana timpanica, contribuendo alla soppressione delle sue proprietà immunitarie. Ciò lo rende più accessibile agli agenti infettivi che possono entrarvi in ​​vari modi, anche con il flusso di sangue o linfa. La patogenesi descritta determina la caratteristica sintomatologia primaria - edema della cavità timpanica e della cavità del tubo uditivo di natura allergica e l'accumulo di un versamento specifico della composizione contenente eosinofili.

Sintomi

I pazienti che soffrono di otite media allergica di solito notano un forte prurito persistente del meato uditivo, secrezione di muco viscoso, spesso con pus dalla cavità dell'orecchio. Il paziente è a disagio con il rumore e una sensazione di congestione nell'orecchio, una diminuzione della sensibilità uditiva. Potrebbe esserci una sensazione di trasfusione di fluido nell'orecchio dopo aver cambiato la posizione della testa. La temperatura corporea è normale, meno spesso subfebrile, il che indica un processo infiammatorio inattivo. Si osservano forti dolori lancinanti solo quando è attaccata una reazione infiammatoria secondaria..

complicazioni

A causa della natura lenta dell'infiammazione, nonché della debole gravità e specificità dei sintomi, l'otite allergica può provocare complicanze molto gravi in ​​assenza di diagnosi e trattamento tempestivi. L'otite media allergica complicata minaccia di ridurre l'acuità dell'udito e l'autofonia - aumento della percezione della propria voce in un orecchio. Una prolungata mancanza di un trattamento adeguato può provocare complicazioni come paralisi facciale, atrofia della membrana timpanica, sviluppo del colesteatoma dell'orecchio - una formazione simile a un tumore costituita da cellule epiteliali morte, pus, effusione circondata da una capsula di tessuto connettivo.

Diagnostica

La diagnosi si basa sull'analisi dei sintomi, sull'anamnesi delle malattie allergiche concomitanti e delle malattie che rappresentano un fattore di rischio per l'otite media allergica. Utilizzando l'otoscopia, l'otorinolaringoiatra determina il grado di mobilità del timpano e valuta le condizioni della cavità dell'orecchio. A volte si osserva arrossamento, in alcuni casi secrezione purulenta o vesciche con contenuto giallo - essudato. Durante la puntura della membrana timpanica (paracentesi), viene rilasciato un fluido viscoso mucoso con un alto contenuto di eosinofili. Numerosi test audimetrici consentono di rivelare la perdita dell'udito, che è particolarmente importante quando si esaminano i bambini che sono difficili da descrivere la loro condizione..

Una storia allergica consente di tenere conto della predisposizione genetica a tali malattie e dei test allergologici - per identificare un allergene specifico che provoca una reazione di ipersensibilità. La diagnosi di laboratorio è ridotta all'analisi del sangue periferico e alla scarica dall'orecchio per il contenuto di eosinofili. La natura allergica della malattia è anche dimostrata dalla mancanza di effetto dal trattamento tradizionale dell'infiammazione dell'orecchio medio e da un miglioramento delle condizioni di assunzione di antistaminici. Un allergologo può suggerire un'otite allergica media se il paziente soffre di malattie concomitanti come l'asma bronchiale o la rinite allergica. Il fatto della presenza di altre reazioni allergiche, ad esempio orticaria, edema, prurito, aiuterà anche lo specialista a stabilire la diagnosi corretta..

La diagnosi della malattia nei bambini è complicata dal fatto che spesso un piccolo paziente non è in grado di descrivere accuratamente il proprio disagio. Alcuni bambini definiscono i sintomi soggettivi come "scoppiettanti", lamentano una sensazione di pienezza, fluido nelle orecchie. Sospettare l'otite allergica può genitori o altri adulti che hanno l'opportunità di comunicare a lungo con il bambino. La ragione per visitare l'ufficio di un otorinolaringoiatra pediatrico può essere disattenzione, distrazione, aumento costante del volume della voce, ritardo nello sviluppo del linguaggio del bambino.

Trattamento dell'otite media allergica

Il complesso di misure terapeutiche è selezionato da uno specialista in base al quadro clinico, al decorso della malattia e alla natura dell'allergene che l'ha causato. Per identificare la causa, l'allergologo esegue speciali test allergologici. Dopo aver determinato l'allergene secondo le indicazioni, viene effettuata una desensibilizzazione specifica (iposensibilizzazione) - immunoterapia regolare specifica a lungo termine specifica per allergeni - iniezioni di iniezione di concentrazioni di allergeni che aumentano gradualmente, a partire dalla dose minima.

La terapia con glucocorticosteroidi locali aiuterà a sbarazzarsi del spiacevole prurito della cavità dell'orecchio: a questo scopo vengono utilizzati unguenti di corticosteroidi, idrocortisone. Sono anche prescritti antistaminici. Per lavare la cavità dell'orecchio, vengono utilizzate soluzioni di acido borico, perossido di idrogeno (3%), etacridina lattato-1. Ai pazienti viene raccomandata una dieta nutriente ricca di vitamine e, se il prodotto alimentare è un allergene, una dieta che lo esclude. Ai pazienti viene mostrato il trattamento di malattie respiratorie concomitanti di natura allergica (rinite vasomotoria, rinosinusopatia). In caso di infezione secondaria, gli antibiotici sono prescritti secondo il regime di trattamento per l'otite media purulenta cronica (i farmaci scelti sono eritromicina, amoxicillina, una combinazione di sulfametossazolo con trimetoprim).

Al fine di prevenire lo sviluppo di gravi complicanze croniche con esposizione prolungata alla scarica nell'orecchio medio, viene eseguito un trattamento chirurgico. Viene eseguita un'operazione di cavità generale, che è prescritta per fermare il processo purulento, prevenirne la progressione e sviluppare conseguenze potenzialmente letali. Tale operazione è associata a un rischio di perdita dell'udito e alla possibile necessità di successive operazioni funzionali.

Previsioni e prevenzione

Con l'otite media allergica, la prognosi nei pazienti di qualsiasi età è spesso favorevole. Per evitare la comparsa di questa patologia, prima di tutto, è necessario ridurre al minimo il contatto con l'allergene ed è meglio escluderli del tutto. Ma nella maggior parte dei casi questo non è facile da fare, soprattutto quando si tratta di allergie a polline stagionale, polvere domestica e peli di animali. Chi soffre di allergie alimentari trova più facile limitare l'esposizione all'allergene eliminando il prodotto allergenico dalla propria dieta..

La diagnosi tempestiva della malattia da parte di uno specialista e un trattamento adeguatamente selezionato ridurrà significativamente il rischio di complicanze e contribuirà a evitare l'intervento chirurgico. Se possibile, l'automedicazione deve essere evitata, non solo per prevenire complicazioni, ma anche per prevenire lo sviluppo di resistenza o avviare ulteriori reazioni di sensibilizzazione quando si assumono antibiotici selezionati in modo errato.

Quasi ogni persona tratta un naso che cola con molta calma. Non tutti noi, quando appare, corrono immediatamente in farmacia per le medicine. Di solito le persone acquistano una sorta di rimedi leggeri che alleviano i sintomi della malattia, ma non eliminano la causa. E un naso che cola non trattato è molto pericoloso. Può portare rapidamente a un'infiammazione nelle orecchie. E una tale infiammazione nei medici si chiama otite media allergica. È con lui che il paziente ha spesso forti rumori e dolori alle orecchie, con i quali è difficile vivere normalmente. Sta provando con tutte le sue forze a liberarsi dal dolore e dai suoni spiacevoli. Ma spesso fa tutto di sbagliato, e solo i sintomi spiacevoli si intensificano. Parleremo di cosa è l'otite allergica, come si manifesta, come sbarazzarsene e prevenirne la comparsa..

L'otite media allergica è un'infiammazione nell'orecchio medio causata da allergeni. Questo disturbo è molto insidioso, perché può apparire in un paziente di qualsiasi età e causargli molti problemi.

Cause e fattori di rischio

Questa malattia non appare da sola. Inizialmente, si sviluppa a causa del contatto della mucosa con l'allergene..

Tale allergene può essere:

  • polvere
  • un parassita che vive sulla pelle di un animale domestico;
  • prodotti chimici domestici;
  • polline di piante;
  • cosmetici;
  • farmaco.

Inoltre, può verificarsi una reazione allergica nell'orecchio in una persona che:

  • ha parenti che soffrono di allergie. I medici affermano che le allergie possono essere ereditate da un parente all'altro. Pertanto, è necessario monitorare attentamente la tua salute per tutti i membri della famiglia in cui vi sono allergie;
  • soffre di adenoidite. Tale malattia provoca la comparsa di ristagno nel timpano, crea condizioni favorevoli per lo sviluppo e la diffusione di batteri patogeni in tutto il corpo;
  • soffre di asma bronchiale. Se una persona è quasi costantemente in contatto con allergeni, la sua solita otite media può rapidamente assumere una forma allergica;
  • soffre di rinite cronica. Molto spesso, un'allergia nel rinofaringe e nella laringe porta a otite media allergica. E un tale fenomeno è molto pericoloso;
  • fuma sigarette o è un fumatore passivo. Il fumo di nicotina e tabacco spesso porta all'infiammazione della mucosa del condotto uditivo, allo sviluppo di disturbi pericolosi.

E l'otite media provoca:

  • infezione che penetra nel condotto uditivo o nell'intestino da altri organi ENT;
  • vivere in una zona con condizioni ambientali sfavorevoli;
  • uso prolungato di antibiotici da parte del paziente;
  • lavorare in condizioni di lavoro difficili. Spesso, l'otite media allergica appare in tali persone che lavorano in aziende con forti vibrazioni, interagiscono con sostanze tossiche;
  • un fungo situato nei canali auricolari;
  • immunità ridotta;
  • frequenti lesioni al cranio. Pertanto, molto spesso l'otite allergica viene diagnosticata nei bambini piccoli e negli atleti coinvolti in sport pericolosi.

Sintomi

L'aspetto dell'otite allergica è difficile da non notare. Inizialmente, con lui, il paziente sviluppa un naso che cola grave, prurito nel canale uditivo, che non va via giorno o notte.

Con un'allergia localizzata nella cavità dell'orecchio, il paziente presenta i seguenti sintomi tipici:

  • sensazione di pienezza nell'orecchio;
  • forte dolore quando si gira la testa, dando al tempio;
  • tinnito;
  • scarico mucoso dai canali auricolari;
  • sensazione generale di soffocamento nelle orecchie.

E l'udito di una persona peggiora drasticamente, i suoni sono distorti.

Ricorda: l'otite allergica può comparire sia in un adulto che in un bambino. Inoltre, in ciascun gruppo di pazienti, sarà accompagnato da propri sintomi speciali..

Nelle prime fasi, l'otite media allergica in un adulto non si manifesta con alcun sintomo tipico. Ma se l'allergene agisce costantemente sul paziente, allora il disturbo inizia a manifestarsi.

Ad esempio, con lui in un adulto:

  • l'udito è compromesso. E una persona si lamenta di congestione nell'orecchio, presenza di acqua, rumore in eccesso;
  • la temperatura corporea aumenta leggermente. Questo fenomeno indica la diffusione dell'infiammazione nel corpo;
  • prurito alle orecchie. E il prurito è accompagnato dal rilascio di pus dal condotto uditivo;
  • una o entrambe le orecchie sono molto doloranti. Un tale sintomo indica la penetrazione nel condotto uditivo dell'infezione, lo sviluppo dell'infiammazione.

Anche l'otite allergica media nei bambini non si manifesta inizialmente con nessun sintomo tipico. Ma se l'allergene continua ad agire sul bambino, allora sembra prurito, bruciore nel condotto uditivo.

Ricorda: se un bambino spara pesantemente nell'orecchio, questo indica un'infezione nel condotto uditivo. Tale bambino deve essere mostrato a un medico.

E con l'otite allergica in un bambino, compaiono i seguenti sintomi. lui:

  • pone fortemente le orecchie;
  • appare acufene spiacevole;
  • l'udito è nettamente ridotto;
  • compaiono problemi con il sonno, l'appetito diminuisce;
  • c'è una sensazione di pienezza nell'orecchio;
  • si verifica uno scarico di liquido dall'orecchio;
  • spara forte nell'orecchio;
  • la temperatura corporea aumenta leggermente;
  • il pus esce dall'orecchio.

Ricorda: sotto l'influenza di un allergene nelle orecchie, i bambini hanno spesso un'infiammazione nell'orecchio medio. E tale infiammazione da parte dei medici è considerata molto pericolosa. Un bambino del genere di solito diventa molto irritabile, nervoso, distratto dalle persone che lo circondano. E può iniziare a parlare ad alta voce, restare indietro nello sviluppo dei suoi coetanei, fare i compiti peggio.

E se un bambino con otite allergica non risponde alle domande rivolte a lui, questo è il primo sintomo per i genitori che deve urgentemente essere mostrato a un medico.

Caratteristiche dell'otite allergica nei bambini

L'otite media allergica appare più spesso in un bambino o in bambini di età inferiore ai 7 anni.

Nei bambini provoca:

  • infezioni precedenti;
  • alimenti impropri;
  • sostanze allergeniche che hanno un effetto negativo sul bambino. Può essere fumo di tabacco, peli di animali domestici, polline domestico..

Inoltre, l'otite media allergica nei bambini provoca un'allergia al cibo o ai farmaci.

I medici osservano che molto spesso, l'otite media allergica appare nei bambini che sono stati nutriti con miscele artificiali durante l'infanzia.

Inoltre, in una fase precoce, la malattia non si manifesta con alcun sintomo tipico. Inoltre, il bambino non nota sintomi spiacevoli. Ma sono notati dai suoi genitori, insegnanti.

Ed è molto semplice identificare le allergie nell'orecchio del bambino. Tale bambino:

  • in ritardo di sviluppo rispetto ai loro coetanei;
  • ha distratto l'attenzione;
  • parla ad alta voce in ogni situazione;
  • povero studente.

Ricorda: l'otite allergica nei bambini può essere curata. La cosa principale è che i genitori mostrino il loro bambino al medico in tempo. E se si chiedono se un bambino possa avere un'allergia, allora è meglio porre questa domanda al pediatra.

Diagnostica

Ricorda: solo un medico tratta l'otite media allergica. Solo lui può fare una diagnosi accurata..

Inizialmente, il medico conduce la paracentesi della membrana. Con questa procedura, perfora il timpano con un ago speciale. In caso di otite allergica in un bambino, un liquido viscoso mucoso verrà rilasciato dall'orecchio. È per lei che il medico determina il disturbo.

Se il fluido mucopurulento viene rilasciato dall'orecchio, questo indica lo sviluppo di un'infezione batterica nel condotto uditivo.

Inoltre, il paziente dovrà donare il sangue per l'analisi. Determina la quantità di immunoglobuline E, eosinofili.

Ricorda: se la diagnosi non è corretta, il trattamento delle allergie nell'orecchio non verrà eseguito correttamente e ci vorrà molto tempo per curare la malattia.

Trattamento dell'otite media allergica

Inizialmente, il paziente deve liberarsi dell'allergene, che provoca lo sviluppo dell'otite media. E se ha un'allergia alimentare, dovrà seguire una dieta speciale. E se è allergico alla polvere o agli animali domestici, dovranno anche sbarazzarsi di.

In generale, il trattamento delle allergie nell'orecchio è complesso. Include:

  • prescrizione di farmaci;
  • immunoterapia;
  • arrossamento dei padiglioni auricolari con soluzioni speciali.

Negli adulti

Se un'allergia in un orecchio in un adulto è causata da un'infezione batterica, gli vengono prescritti speciali antibiotici sistemici. Questi fondi costituiscono la base del sostegno alla droga.

Sono bevuti da 5 a 7 giorni.

Ma se un'otite allergica in un adulto è causata da un'infezione virale o fungina, questi farmaci non dovrebbero essere assunti.

Inoltre, al paziente viene prescritto:

  1. Farmaci vasocostrittori. Non eliminano la causa della malattia, ma ne alleviano solo i sintomi. E alleviano il gonfiore, fermano lo sviluppo dell'infiammazione. Applicali 5-7 giorni.
  2. Corticosteroidi nasali o farmaci ormonali. Aiutano a sbarazzarsi dell'infezione, ma l'effetto di loro arriva in 7-10 giorni. Di solito, questi farmaci aiutano ad eliminare gli effetti negativi..
  3. Medicinali antibatterici. Questi farmaci aiutano a sbarazzarsi delle infezioni, riducono il rischio di complicanze. Usali per 5-7 giorni. Ma la scelta della medicina viene effettuata solo da un medico.
  4. Farmaci antiallergici. Allevia il gonfiore, allevia il prurito, l'infiammazione, allevia i sintomi della malattia.

Questi farmaci sono:

  • "Frinosol." Questo è un medicinale incolore con effetto antiallergico. Aiuta ad alleviare il gonfiore, l'irritazione dalla mucosa, ripristina la pervietà del canale uditivo, allevia i sintomi della malattia. Il medicinale inizia ad agire in 5-7 minuti, l'effetto dura 4-6 ore. Ma con l'intolleranza ai componenti, la rinite atrofica, le donne in gravidanza e in allattamento non possono usarlo. E anche con il suo uso frequente, il paziente può sperimentare allergie, apatia, convulsioni in tutto il corpo.
  • Curiosare. Questo medicinale ha un effetto vasocostrittore. Aiuta a liberarsi dell'edema, allevia i rossori e allevia la rinite allergica. Il medicinale è efficace 3-5 minuti dopo l'applicazione, l'effetto persiste per 5 ore. Ma le persone con ipertensione, aterosclerosi, glaucoma, rinite atrofica, così come le donne in gravidanza e in allattamento non possono usarlo. Spesso con il suo uso, il paziente ha insonnia, ha le vertigini, si sviluppa l'aritmia, la pressione sanguigna aumenta bruscamente.
  • Sofradex Queste sono gocce auricolari combinate. Includono un antibiotico. Questo farmaco aiuta a sbarazzarsi di arrossamenti, bruciore, prurito della pelle. E allevia anche il dolore, il rumore, aiuta a ripristinare l'udito. L'effetto si verifica in 20-30 minuti e dura 5-7 ore. Con un'infezione fungina e virale, una tendenza alle allergie, con glaucoma e donne in gravidanza e in allattamento, non può essere utilizzato. Con l'uso frequente del farmaco, il paziente può sperimentare un'eruzione cutanea, orticaria.
  • Otinum. Questi sono anche colliri con un effetto antinfiammatorio. Aiutano a fermare l'infiammazione, a liberarsi da dolore, prurito, fastidio alle orecchie. L'effetto si verifica in 20-30 minuti e dura 5-7 ore. Ma le persone con allergie e lesioni del timpano non possono usarlo. Con un uso frequente del paziente, può apparire un'eruzione cutanea.

Inoltre, gli antistaminici sono prescritti per un paziente adulto. Tali farmaci accelerano il processo di guarigione del paziente, alleviano allergeni e sintomi spiacevoli. Questi farmaci vengono utilizzati solo 1 volta al giorno. L'effetto di questi dura 1 giorno. Gli effetti collaterali sono estremamente rari..

Ricorda: questi medicinali non sono dannosi, ma solo un medico può prescriverli..

Sono prescritti i seguenti antistaminici. It:

  • "Erius." È venduto in sciroppo e compresse. Il farmaco aiuta a sbarazzarsi dei sintomi di allergia, ma non ha un effetto negativo sul sistema nervoso. E non provoca sonnolenza. L'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 1 giorno. Ma con danni ai reni, tendenza alle allergie, il farmaco non può essere utilizzato. E con il suo uso frequente, il paziente può avere vertigini, sviluppare tachicardia, sonnolenza, orticaria, prurito sulla pelle.
  • Claritin. Il farmaco viene anche venduto in sciroppo e compresse. Ha un effetto antiprurito e antinfiammatorio. Il farmaco aiuta a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi di allergie, prurito, bruciore. L'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 8-12 ore. Le donne che allattano e le persone inclini alle allergie, non possono essere utilizzate. E con il suo uso frequente, il paziente può apparire sonnolenza, secchezza delle fauci, eruzione cutanea, orticaria.

Inoltre, il paziente dovrà seguire una dieta rigorosa..

Dovrà abbandonare completamente:

  • agrumi;
  • latte di mucca;
  • dolci, zucchero;
  • prodotti da forno;
  • patate;
  • uova
  • carne rossa.

Ma il paziente dovrà includere nella sua dieta:

  • frutta fresca, verdura;
  • verde;
  • ribes nero;
  • zucca;
  • brodo di pollo;
  • tè verde.

Nei bambini

Anche il trattamento dell'otite allergica media in un bambino è complesso. Gli viene prescritto:

Gocce. Aiutano a sbarazzarsi di edema, rinorrea..

Ma prima dell'instillazione, il bambino deve pulire la cavità nasale. Se lui stesso non è in grado di farlo, usano dispositivi speciali. Ad esempio, può essere flagellato in cotone inumidito in una speciale composizione morbida.

  1. Corticosteroidi nasali. Ma possono essere utilizzati solo per bambini di età superiore a 2 anni. Il loro uso deve essere consultato con un pediatra in grado di prescrivere adenoidite, otite media ricorrente e rinite allergica. Più comunemente, viene prescritto Avamis. Viene spruzzato una volta al giorno..
  2. Antistaminici. Per i bambini vengono utilizzate gocce "Fenistil". Il dosaggio può dipendere dall'età del paziente. Sono anche prescritti solo da un medico. Inoltre, i genitori possono acquistare il gel Fenistil. Ma può essere utilizzato solo per l'infiammazione nell'orecchio esterno.
  3. Otipaks gocce auricolari. Contengono una lidocaina anestetica locale e una sostanza antinfiammatoria: il fenazone. Il medicinale ha un effetto analgesico e antinfiammatorio. Va ricordato che possono essere utilizzati solo quando il timpano non è danneggiato. Seppelliscili 1-2 gocce, 2-3 volte al giorno. Le gocce possono essere utilizzate per i neonati.

Quando un bambino sviluppa un'infezione batterica, vengono anche prescritti antibiotici. Potrebbe essere:

La prescrizione e il dosaggio sono calcolati solo dal pediatra.

I genitori possono integrare la terapia principale usando rimedi popolari.

Per aiutare a liberare un bambino dall'otite media allergica:

  • gocce di alcool borico;
  • phytocandles. I genitori possono cucinarli da soli. Per questo viene utilizzata carta cerata. E i genitori possono acquistarli in farmacia;
  • olio di noci.

E i genitori possono riscaldare l'orecchio del bambino con una lampada blu.

Come farmaci vasocostrittori, i bambini possono usare solo spray speciali.

I genitori dovrebbero anche rivedere la dieta del loro bambino. Alcuni bambini sono ipersensibili al latte di mucca, quindi dovranno essere temporaneamente esclusi. E per un po 'dovrai abbandonare cioccolato, agrumi, fragole e bacche diverse. È meglio per un bambino sostituire i prodotti allergenici con prodotti ipoallergenici dotati di oligoelementi, vitamine. Anche le calorie in essi contenute dovrebbero essere appropriate.

Inoltre, il bambino può essere arruolato in specifici corsi di profilassi dell'immunizzazione. Sono effettuati in un istituto medico. Questo corso aiuta a normalizzare la nutrizione del bambino, allevia i sintomi di allergia..

Immunoterapia

Per determinare il tipo di irritante, il paziente dovrà superare un test allergologico.

Inoltre, in ospedale può essere prescritto immunoterapia specifica per allergeni. Allevia i sintomi spiacevoli, accelera il processo di guarigione del paziente..

Durante la procedura, un allergene viene introdotto nel corpo del paziente. Le cellule immunitarie del corpo del paziente si abituano gradualmente ad esso. All'inizio, l'allergene viene somministrato in una piccola dose..

Dopo un po ', il paziente non ha semplicemente sintomi spiacevoli di allergia.

Tale terapia viene eseguita per 14 giorni. L'intero processo di trattamento è necessariamente controllato da un medico.

Risciacquo dell'orecchio

Il paziente può integrare il trattamento dell'otite allergica lavando le orecchie con una soluzione speciale.

Ricorda: la composizione può essere introdotta nell'orecchio solo con una nuova siringa senza ago. Prima della somministrazione, si consiglia di riscaldare leggermente la soluzione a bagnomaria.

E dopo la procedura, il paziente non deve uscire per 2-3 ore, aprire le finestre a casa. Le orecchie non possono essere ferite.

Prevenzione

L'otite allergica media è un disturbo che è più facile da prevenire che curare. Inoltre, questa regola si applica sia ai pazienti adulti che ai bambini.

E prevenirlo è molto semplice. Inizialmente, una persona dovrebbe rivedere la sua dieta. Deve essere bilanciato.

E la gente ora vive in appartamenti soffocanti con molti prodotti chimici domestici diversi, lontani dalla natura. Pertanto, un'allergia all'orecchio in una persona può apparire in qualsiasi momento. I medici raccomandano a tutte le persone di abituare gradualmente il proprio corpo a tutte le sostanze allergeniche. Coloro. anche i prodotti chimici domestici, con i quali una persona entra in contatto ogni giorno, devono essere introdotti gradualmente. Quindi il corpo si abitua alle sostanze allergeniche, reagisce in modo meno pronunciato. Tale addestramento è consigliabile fin dalla prima infanzia..

Inoltre, i medici raccomandano a tutte le persone:

  • passare alla corretta alimentazione;
  • mangiare più frutta e verdura naturali;
  • praticare uno sport praticabile;
  • prima di andare a letto, passeggiare nel parco, viaggiare più spesso fuori città con tutta la famiglia;
  • in caso di otite media sierosa secondaria catarrale, bilaterale, acuta, trattarla in modo tempestivo.

Riassumendo: le allergie nell'orecchio devono essere trattate. Altrimenti, può portare alla paralisi del viso, allo sviluppo del colesteatoma, alla completa atrofia del timpano. E tali complicazioni sono molto pericolose, perché può causare la perdita totale dell'udito.