Dermatite allergica

Nutrizione

Dermatite allergica

Descrizione

La dermatite allergica è una patologia di natura allergica, che si manifesta come reazione del sistema immunitario a un irritante (allergene). Molto spesso, la malattia si sviluppa in persone predisposte a reazioni allergiche, che si verificano a causa di malfunzionamenti nel sistema immunitario.

La dermatite allergica, la cui foto è possibile vedere di seguito, può essere localizzata in diverse parti della pelle. Rossori, vesciche e desquamazione rossa possono apparire su collo, viso, braccia, gambe, schiena, cuoio capelluto e così via. Adulti e bambini possono soffrire di disturbi.

La malattia si basa su una reazione allergica di un'azione lenta, quindi può svilupparsi sia in poche ore che tra due o tre settimane. Molto spesso, la malattia è causata da sostanze chimiche, medicine, polline di piante, succo o altre sostanze..

A seconda dell'allergene, la dermatite allergica può essere:

Quale medico dovrei contattare?

Se sulla pelle appare un'eruzione cutanea, che è accompagnata da prurito, gonfiore o altri sintomi spiacevoli, è necessario visitare un dermatologo. Il medico diagnostica la malattia ed esclude lo sviluppo di altre patologie che presentano sintomi simili. Affinché il trattamento sia efficace, è importante identificare l'allergene. Per questo motivo, sarà possibile eliminare o ridurre il contatto con lui. Quando la dermatite allergica è apparsa sul viso, sulle mani o su altre parti del corpo, è necessaria una consulenza allergologica.

Dermatite allergica negli adulti: cause e tipi

La dermatite allergica negli adulti si sviluppa a causa della prolungata esposizione al corpo con un allergene. Una caratteristica di questa reazione allergica è che non sono gli anticorpi a prenderne parte, ma le cellule immunitarie chiamate linfociti. Tendono ad accumularsi nella posizione dei fuochi.

A volte un allergene è molto piccolo e non può causare lo sviluppo di dermatiti allergiche. Ma quando entra nel flusso sanguigno, interagisce con le proteine ​​del sangue. Di conseguenza, si formano composti che sono considerati dal corpo come allergeni..

A seconda delle caratteristiche del decorso della malattia, si distinguono le seguenti fasi della dermatite allergica:

Le ragioni

La dermatite allergica, le cui cause possono essere diverse, preoccupa sia gli uomini che le donne. Si basa su una reazione allergica, quindi molto spesso colpisce le persone con ipersensibilità o predisposizione ereditaria.

I principali fattori che causano la dermatite allergica della pelle includono:

contatto con prodotti chimici (prodotti chimici domestici, insetticidi);

cosmetici (tinture per capelli, crema per le mani, mascara e così via);

stress ed esperienze nervose.

Un allergene può entrare nel corpo umano in diversi modi:

attraverso il sistema respiratorio;

attraverso iniezione intramuscolare o endovenosa.

Phytodermatitis

La dermatite allergica negli adulti, che è causata dall'influenza di sostanze contenute nel succo, nei frutti o nel polline delle piante, è chiamata fitodermite. I rappresentanti di giglio, ranuncolo ed euforbia sono considerati piante altamente allergeniche. Le allergie possono verificarsi anche sugli agrumi e sulle singole piante d'appartamento, ad esempio la primula o le piante della primula di famiglia. La pelle a contatto con l'allergene diventa rossa, possono apparire bolle.

Dermatite da contatto

La dermatite allergica da contatto si sviluppa in caso di esposizione ripetuta a un irritante. Al primo contatto con il fattore irritante, inizia la cosiddetta fase di sensibilizzazione, durante la quale si forma l'immunità contro l'irritante per due settimane. Con il contatto ripetuto, si sviluppa un'allergia, come risposta immunitaria del corpo.

Molto spesso, la dermatite allergica da contatto appare sulle mani. L'allergene nella maggior parte dei casi è:

detersivo e altri prodotti chimici domestici;

sali di nichel, kolbat e altri metalli;

prodotti chimici utilizzati nell'edilizia, nella produzione o in altri settori.

Toxermia

La dermatite allergica tossica si sviluppa più spesso a seguito dell'assunzione di farmaci. Un allergene può entrare nel corpo attraverso iniezioni, tratto gastrointestinale o tratto respiratorio. Una reazione allergica, a seguito della quale appare un'eruzione cutanea sulla pelle, può provocare:

Gli stessi farmaci in persone diverse possono causare diverse reazioni e manifestazioni della malattia. L'eritema (arrossamento della pelle) può essere osservato sulle mani, nella zona inguinale e in altre aree. La mucosa orale può anche essere colpita..

Toxoderma è una malattia pericolosa. La dermatite allergica cutanea causata da farmaci può essere complicata dalla sindrome di Lyell. La malattia si manifesta di solito pochi giorni dopo l'interruzione dell'esposizione all'allergene. La pelle nei punti focali della malattia è coperta di vescicole, che scoppiano rapidamente e al loro posto si forma l'erosione. Inoltre, il paziente ha debolezza, febbre, mal di testa e altri sintomi. Nelle fasi gravi della malattia, fino al 90% della pelle può essere esfoliato, il che è pericoloso fatale.

Dermatite allergica nei bambini

Nella foto puoi vedere come appare la dermatite allergica nei bambini. I bambini di età diverse possono soffrire della malattia. Lo sviluppo di dermatite allergica atopica può indicare un malfunzionamento del sistema immunitario.

I principali fattori che causano la malattia nei bambini includono:

ambiente di vita ambientale sfavorevole;

A seconda dell'età del bambino, si distinguono tre fasi della dermatite allergica:

infantile. Nei bambini di età inferiore ai 2 anni, la dermatite allergica appare sulla fronte, sulle guance e sui glutei;

i figli di. I bambini di età compresa tra 2 e 12 anni si trovano spesso ad affrontare allergie, i cui fuochi, innanzitutto, sono localizzati sui gomiti e sotto le articolazioni del ginocchio;

adolescente. Ha gli stessi sintomi degli adulti.

Dermatite allergica nei neonati: caratteristiche

La dermatite allergica nei neonati può verificarsi:

Sotto forma di diatesi essudativa, che si manifesta con arrossamento della pelle e desquamazione. A causa del forte prurito, il bambino diventa irrequieto, può verificarsi una perdita di peso..

Sotto forma di eczema, che è accompagnato dalla comparsa di papule rosse riempite con un liquido chiaro.

La dermatite allergica nei bambini può svilupparsi a causa di un'alimentazione scorretta della madre o della sua assunzione di farmaci durante l'allattamento.

Classificazione della dermatite allergica secondo ICD 10

La dermatite allergica da ICD 10 ha la seguente classificazione:

L23.0 - i metalli hanno causato la malattia;

L23.1 - HELL causato da sostanze appiccicose;

L23.2 - allergia ai cosmetici;

L23.3 - una malattia causata dall'assunzione di farmaci;

L23.4 - dermatite da contatto, che è provocata dai coloranti;

L23.5 - allergia ai prodotti chimici;

L23.6 - pressione del cibo;

L23.7 - allergia alle piante (escluso il cibo);

L23.8 - dermatite causata da altri fattori;

L23.9 - Allergia cutanea di eziologia sconosciuta.

Poiché la malattia non ha una natura infettiva, non viene trasmessa da persona a persona. La dermatite allergica è una reazione del sistema immunitario a un irritante..

Solo un medico qualificato può diagnosticare la dermatite allergica e prescrivere il trattamento corretto. Non automedicare e visitare un medico prima di assumere qualsiasi farmaco o rimedio popolare.

Sintomi

Quando una persona sviluppa dermatite allergica, i sintomi della malattia possono essere diversi, dal rossore alla comparsa di bolle riempite con un liquido chiaro. La manifestazione della malattia dà a una persona molti inconvenienti, poiché non solo il tegumento della pelle ne soffre, ma l'intero organismo nel suo insieme.

Tra i principali sintomi della dermatite allergica negli adulti, vale la pena notare:

  • arrossamento
  • rigonfiamento;
  • la comparsa di bolle;
  • microjava piangenti;
  • prurito
  • bruciando;
  • la comparsa di squame secche al posto delle vesciche e così via.

La dermatite allergica, i cui sintomi negli adulti sono spesso simili alla forma acuta di eczema, complica la vita di una persona. Spesso il paziente è disturbato dal sonno, diventa irrequieto, ha mal di testa, debolezza e persino temperatura.

Quando appare la malattia per la prima volta, i sintomi compaiono nel sito di contatto con l'allergene. Con il contatto ripetuto con l'irritante, arrossamento della pelle, gonfiore e vesciche possono apparire in altre parti del corpo.

Dermatite allergica: sintomi negli adulti

La dermatite allergica è una reazione del corpo di un'azione ritardata, quindi i primi sintomi della malattia compaiono dopo un contatto prolungato della pelle con un allergene. In una persona che ha una maggiore sensibilità a un irritante, i segni di dermatite allergica compaiono in più fasi:

  • Innanzitutto, il rossore appare sulla pelle. Spesso c'è gonfiore del focus della malattia, nonché prurito o bruciore.
  • Nel tempo, le bolle si sono riempite di una forma liquida chiara nel sito di arrossamento. Potrebbero scoppiare presto. In questo caso, al loro posto si formano forme di erosione piangente. In questo caso, il trattamento non può essere ritardato, poiché il rischio di infezione.
  • In assenza di un trattamento adeguato, arrossamenti e vesciche si diffondono ad altre parti del corpo. Si verifica un'intossicazione del corpo, che si manifesta con febbre, debolezza, nausea, mal di testa e altri sintomi.

A seconda della posizione dei focolai della lesione e del tipo di malattia, la dermatite allergica (i sintomi e il trattamento negli adulti e nei bambini possono variare) possono verificarsi in diversi modi.

Dermatite allergica sulle mani

Sulle mani, la dermatite allergica da contatto si manifesta più spesso, i cui segni differiscono dalle altre forme della malattia. L'allergene più comune in questo caso è un prodotto chimico, compresi prodotti chimici domestici, detergenti e sali di metallo..

Con lo sviluppo della pressione sanguigna sulle mani, si osservano i seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • ispessimento dell'epidermide;
  • pelle screpolata.

Quasi sempre, le mani con dermatite allergica sono molto pruriginose e pruriginose. Nella maggior parte dei casi, la pelle diventa secca e inizia a staccarsi. A volte compaiono piccole papule sulle mani, che si fondono in grandi vesciche nel tempo. Loro, come bolle in altre aree, esplodono e crosta secca.

Dermatite allergica sul viso

La dermatite allergica sul viso, un prurito in cui interrompe il sonno di una persona e il normale funzionamento, procede a seconda del grado di danno alla pelle. Nella maggior parte dei casi, il paziente è preoccupato per:

  • macchie rosse sul viso;
  • grave gonfiore;
  • la comparsa di vescicole e papule;
  • bruciore o prurito grave.

La malattia può anche manifestarsi come una lesione della mucosa, quindi la pressione sanguigna sul viso è spesso accompagnata da lacrimazione, arrossamento degli occhi e naso che cola. Il pericolo della malattia sta nel fatto che le cicatrici possono rimanere al posto delle vesciche.

Dermatite allergica negli occhi

C'è una pressione sanguigna negli adulti negli occhi a causa di una reazione allergica a mascara, ombretto o altri cosmetici. I primi sintomi della malattia sono arrossamento e gonfiore delle palpebre, nonché pelle localizzata da vicino. A causa del forte prurito e bruciore, una persona non riesce a dormire normalmente, diventa irrequieta e irritabile.

Sintomi di toxidermia

La tossidermia è considerata il tipo più pericoloso di dermatite allergica. Se sei allergico ai farmaci, sulla pelle appare un'eruzione vescicolare o papulare. Inoltre, si può osservare:

  • danno alla mucosa (molto spesso la bocca, meno spesso i genitali);
  • la formazione di grandi macchie erimatiche;
  • la comparsa di placche purulente sulla pelle;
  • un aumento di vescicole e papule.

La temperatura nella dermatite allergica si verifica più spesso con lo sviluppo di complicanze - la sindrome di Lyell. In questo caso, le condizioni del paziente peggiorano. Soffre di mal di testa, brividi, debolezza e vomito. Nel corso dello sviluppo della malattia, dal 10 al 90% dell'epidermide può esfoliare, il che è pericoloso con esito fatale.

Dermatite allergica: sintomi nei bambini

In un bambino, i sintomi della dermatite allergica dipendono dalla sua età. Nei bambini di età inferiore a 1,5 anni, i primi segni della malattia si manifestano generalmente con un leggero rossore sulle guance e sui glutei. Dopo che la pelle sulla parte posteriore della testa inizia a staccarsi.

Un'eruzione cutanea di acne rossa nei bambini piccoli può diffondersi in tutto il corpo, ma è spesso localizzata:

  • sul retro;
  • sul cuoio capelluto;
  • sulle mani;
  • sulle guance.

Se la malattia non viene curata, l'eruzione cutanea inizierà a trasformarsi in vescicole che esploderanno. L'epidermide nei focolai della malattia diventerà ruvida. Dal momento che la dermatite allergica prude, provoca gravi sofferenze al bambino.

Un'eruzione cutanea con dermatite allergica nei bambini dai 2 ai 12 anni può diffondersi in tutto il corpo. Spesso, piccoli focolai della malattia, che sono localizzati sotto le articolazioni del ginocchio e del gomito, sul collo o sulla parte superiore del torace, aumentano rapidamente di dimensioni e si fondono l'uno con l'altro. I bambini di questa età graffiano sempre le manifestazioni di dermatite, a seguito delle quali compaiono peeling e croste secche.

I sintomi e il trattamento della dermatite allergica nei bambini adolescenti non differiscono dalle manifestazioni della malattia nei pazienti adulti.

Se i primi sintomi compaiono in un adulto o in un bambino, dovresti consultare un dermatologo. Dopo aver superato una visita medica e test speciali, il medico prescriverà il trattamento.

Diagnostica

La diagnosi di dermatite allergica inizia con un esame del paziente da parte di un dermatologo, nonché un'anamnesi. Nella maggior parte dei casi, il medico dopo un esame visivo può diagnosticare la malattia. Ma per escludere altre malattie con sintomi simili, è necessario determinare l'allergene.

A volte è difficile per una persona capire a cosa serve l'allergia, specialmente se i punti focali della pressione sanguigna si trovano in diverse parti del corpo. Il medico effettua un sondaggio dettagliato e quindi effettua test speciali che aiutano a determinare l'irritante. Questo aiuta a interrompere il contatto con l'allergene e ad iniziare un trattamento efficace..

Se si è sviluppata la dermatite allergica, gli esami del sangue per il contenuto di immunoglobuline possono confermare la natura allergica della malattia. Il paziente deve superare un esame del sangue generale e biochimico, nonché sottoporsi ad altri studi e test medici per valutare la salute generale del paziente. A volte, per la diagnosi, è necessaria la consultazione di tali specialisti:

Con dermatite allergica negli occhi, un oculista può anche aver bisogno di una consultazione.

Come inizia la diagnosi di dermatite allergica?

Dopo un esame visivo e un'anamnesi, il paziente viene inviato a donare sangue per immunoglobuline. Questa analisi medica ci consente di stabilire che il sangue contiene una maggiore quantità di immunoglobuline, indicando la natura allergica della malattia.

Il paziente esegue anche un esame del sangue generale. Un aumento del numero di eosinofili, linfociti e VES indica lo sviluppo di dermatiti allergiche. Un esame del sangue biochimico aiuta a valutare le condizioni dei reni, del fegato e di altri organi. La forma trascurata della malattia è spesso accompagnata da intossicazione del corpo e questa analisi ci consente di determinarlo..

Per garantire che i risultati non siano errati, 5 giorni prima del test, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci contenenti corticosteroidi.

Definizioni di allergeni

Un ruolo chiave nella diagnosi della dermatite allergica viene eseguito da test speciali che aiutano a determinare l'allergene. A volte, a seconda della posizione dei fuochi della malattia, non è difficile capire quale sostanza abbia causato una reazione simile. Ma in alcuni casi, una persona non indovina nemmeno cosa sia un allergene. Il paziente può richiedere arrossamenti e vesciche sulle mani non dalla crema, dal momento che lo aveva usato prima. Ma per stabilire ciò, un test speciale sarà sicuramente di aiuto. E, come sapete, la migliore prevenzione della malattia è l'esclusione del contatto con un allergene.

Test allergico

Il modo più semplice per determinare un irritante è sottoporsi a un test allergologico. Soluzioni di allergeni comuni, nonché acqua sterile, vengono iniettate nella pelle di una persona. Nel sito dell'iniezione dello stimolo appariranno arrossamenti o altre manifestazioni di allergia. Il sito di iniezione di acqua sterile deve rimanere invariato.

Test di applicazione

I test di applicazione aiutano a diagnosticare la dermatite allergica. Grazie a loro, puoi testare dozzine di allergeni e determinare con precisione l'irritante. Un test viene eseguito utilizzando un nastro adesivo speciale nella seguente sequenza:

Un nastro adesivo con un allergene è attaccato alla schiena o in un altro posto invisibile.

Lasciato per 48 ore.

Viene verificata una reazione allergica. A volte possono apparire vesciche o arrossamenti immediatamente dopo aver fissato il nastro di prova.

Tutti i segni di allergie per testare gli allergeni di solito scompaiono subito dopo aver rimosso il nastro..

Test di scarificazione

Un altro metodo per determinare l'allergene è condurre un test di screening. Per condurre un test medico sull'avambraccio del paziente, vengono eseguite diverse incisioni superficiali con un bisturi. Di solito il loro numero è uguale al numero di allergeni. Eventuali allergeni vengono applicati alle incisioni e attendono una reazione..

Altri esami e analisi

A volte la diagnosi di dermatite allergica comprende una gamma più ampia di studi clinici. Se il paziente soffre di malattie della ghiandola tiroidea, gli viene prescritto il passaggio di studi appropriati. Ciò è necessario al fine di escludere altre malattie dell'infiammazione della pelle, che possono essere causate da violazioni di questo organo.

Se si sviluppa una reazione allergica atipica, il medico può prescrivere una biopsia dell'area interessata dell'epidermide. Inoltre, a volte il paziente deve sottoporsi a tali esami:

lipidogramma - un esame del sangue per il colesterolo in esso;

emostasiogramma - test di coagulazione del sangue.

Tutti i test e le analisi sono prescritti dal medico, a seconda dello stadio della malattia, delle sue caratteristiche e delle possibili complicanze, nonché della disponibilità di attrezzature mediche in ospedale.

Trattamento

La dermatite allergica ha sintomi spiacevoli, quindi la maggior parte delle persone non ritarda il trattamento. Il rossore e il prurito, che quasi sempre accompagnano questa malattia, influenzano notevolmente la qualità della vita. Le manifestazioni della malattia non solo causano disagio al paziente, ma limitano anche le sue azioni (ad esempio, essere in luoghi pubblici). Il trattamento della dermatite allergica su viso, schiena, braccia consiste in diverse fasi importanti:

eliminazione del contatto con l'allergene;

l'uso di preparati topici per ripristinare la pelle;

prendendo antistaminici.

Le caratteristiche del trattamento della dermatite allergica dipendono dalle caratteristiche del decorso, dalla gravità e da altri fattori individuali. Nella maggior parte dei casi vengono prescritti farmaci ormonali: unguenti con corticosteroidi. La dermatite allergica, il cui trattamento negli adulti non è molto diverso dai bambini, presenta sintomi spiacevoli, quindi le azioni terapeutiche mirano necessariamente a eliminarli.

Ma prima di iniziare il trattamento, è necessario interrompere il contatto con l'allergene. Altrimenti, l'assunzione di farmaci non porterà il risultato desiderato. Nella maggior parte dei casi, la malattia può essere curata a casa. Il ricovero in ospedale è necessario solo con lo sviluppo di una grave complicanza della tossidemia - la sindrome di Lyell.

Un trattamento efficace può essere prescritto solo da un medico, quindi se compaiono sintomi di dermatite allergica, è necessario visitare un dermatologo e sottoporsi a un esame. La medicina tradizionale ha molte ricette per trattare questo disturbo, ma prima di controllare l'efficacia di qualsiasi rimedio, consultare un medico. Altrimenti, rischi di complicare il decorso della malattia.

Trattamento della dermatite allergica negli adulti

La dermatite allergica, i cui sintomi e il cui trattamento dipendono dal tipo di malattia, possono manifestarsi in forma acuta o cronica. Indipendentemente da ciò, prima di tutto, è necessario rimuovere il contatto con l'allergene. L'irritante per la pelle viene lavato via con acqua o pulito con un panno umido. Il medico prescrive anche antistaminici all'interno, che aiutano ad alleviare i sintomi spiacevoli, inclusi arrossamento, gonfiore e prurito..

Trattamento locale

Il trattamento della dermatite allergica negli adulti, come i bambini, dovrebbe essere completo. Il più efficace è l'uso di medicinali locali, disponibili sotto forma di:

Se viene diagnosticata una dermatite allergica, il trattamento con unguento o un altro farmaco topico è più efficace. Molto spesso vengono utilizzati pomate con corticosteroidi. L'acido borico fa parte di essi, quindi hanno un effetto ammorbidente sulla pelle. Unguenti e creme alleviano perfettamente il gonfiore, eliminano i rossori e alleviano il prurito intollerabile. Nei casi in cui l'assunzione di tali farmaci è controindicata, vengono selezionati moderni farmaci non ormonali.

Se la dermatite allergica è accompagnata dalla comparsa di vescicole e dall'erosione piangente, vengono utilizzati agenti antisettici. Vengono anche utilizzati impacchi bagnati. Le lesioni cutanee possono essere ingrassate con un verde brillante, ma lo iodio non può essere utilizzato. Se la pelle interessata rimane asciutta, puoi usare paste neutre, talco e polveri speciali. In ogni caso, i fuochi della malattia non devono essere lavati con sapone o altri detergenti..

Caratteristiche del trattamento della dermatite allergica negli adulti

Il trattamento della dermatite allergica negli adulti, la cui foto puoi vedere di seguito, dipende dal tipo di malattia. È importante eliminare completamente il contatto con lo stimolo:

Per le allergie alimentari, rifiuta di usare cibi proibiti.

Se l'irritante è una sostanza chimica, utilizzare dispositivi di protezione (guanti, respiratori).

Se le allergie sono causate da prodotti chimici domestici, prodotti per la cura personale o cosmetici, vale la pena scegliere prodotti ipoallergenici..

Evitare il contatto con piante allergeniche in caso di fitoderma.

Interrompere l'assunzione di farmaci se si è sviluppata dermatite allergica tossica.

I farmaci antinfiammatori, spesso non steroidei, sono prescritti per alleviare l'infiammazione. Se si è verificata un'infezione, il trattamento per la dermatite allergica nelle braccia, nel viso, nella schiena o nel collo dovrebbe includere antibiotici. Prima di prescrivere qualsiasi agente antibatterico, viene eseguito un test allergologico per escludere un deterioramento della salute.

Le iniezioni per la dermatite allergica sono prescritte in caso di intossicazione del corpo. Molto spesso si tratta di tiosolfato di sodio o Laticort. Per purificare il corpo, il medico può prescrivere carbone attivo. Se la dermatite allergica è causata da disturbi nervosi o stress, il trattamento include sedativi. Nel caso in cui la dermatite sul viso abbia una complicazione sotto forma di congiuntivite, vengono prescritti colliri o pomate con idrocortisone.

Trattamento toxidermia

La caratteristica principale del trattamento della dermatite allergica tossica è che prima bloccano l'azione del farmaco che ha causato l'allergia, quindi rimuovono i suoi residui dal corpo. Il resto del trattamento non è diverso dagli altri tipi di pressione sanguigna..

Con lo sviluppo della sindrome di Lyell, il trattamento comprende le seguenti azioni:

Il paziente viene posto nell'unità di terapia intensiva.

Sono prescritte alte dosi di farmaci glucocorticoidi..

Effettuare un ciclo di trattamento con antistaminici.

Purifica il corpo con contagocce endovenosi.

Nutrizione appropriata

La nutrizione per la dermatite allergica deve essere attentamente studiata. È necessario escludere dalla dieta prodotti con maggiore allergenicità. Questi prodotti includono:

Pesce e frutti di mare;

bacche e frutti rossi.

Dovresti anche limitare l'uso di dolci, latte intero, spezie e una varietà di salse. La dieta per la dermatite allergica negli adulti proibisce l'uso di fritti, affumicati e piccanti.

Per accelerare il processo di guarigione, il menu per la dermatite allergica dovrebbe includere i seguenti alimenti e piatti:

latticini a basso contenuto di grassi;

Trattamento della dermatite allergica durante la gravidanza

Se la dermatite allergica si è sviluppata durante la gravidanza, il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico. Il principio del trattamento non differisce dal trattamento della pressione sanguigna negli adulti, ovvero sono prescritti pomate o creme per applicazione topica, nonché antistaminici. Ma qualsiasi farmaco dovrebbe essere selezionato dal medico, poiché l'assunzione di alcuni farmaci può avere un effetto negativo sullo sviluppo del feto e sulla gravidanza in generale.

Trattamento della dermatite allergica nei bambini

La dermatite allergica, il cui trattamento nei bambini ha principi simili al trattamento di questo disturbo negli adulti, provoca ansia nei bambini a causa di un forte prurito. Dopo aver eliminato il contatto cutaneo con l'allergene, le aree interessate della pelle devono essere pulite con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool.

Il trattamento della dermatite allergica nei bambini viene effettuato nella maggior parte dei casi con l'aiuto di farmaci locali. Può essere unguenti con corticosteroidi, che hanno un effetto antistaminico sul corpo. Creme e unguenti con acido borico aiutano ad alleviare rapidamente i sintomi, sebbene il trattamento di questa malattia nei bambini di solito richieda molto tempo. Se il bambino soffre di un forte prurito, il medico può prescrivere compresse di gluconato di calcio. Per aiutare la pelle danneggiata a recuperare più velocemente, vengono utilizzati unguenti idratanti.

La nutrizione di un bambino con dermatite allergica dovrebbe anche escludere l'assunzione di prodotti altamente allergenici. Se il bambino sta ancora allattando al seno, è necessario monitorare la madre per la nutrizione. I rimedi popolari per il trattamento della dermatite allergica nei bambini sono meglio non usare affatto o dopo aver consultato un medico.

Farmaco

Una persona che per prima cosa incontra un'allergia, che si manifesta con eruzioni cutanee, si chiede come trattare la dermatite allergica. Il trattamento completo di questo disturbo di solito richiede un lungo periodo. Per alleviare i sintomi spiacevoli ed eliminare la causa dell'allergia, al paziente vengono prescritti farmaci sia esterni che interni.

Gli antistaminici con dermatite allergica bloccano la produzione di istamina, riducendo così eruzioni cutanee, arrossamenti, gonfiore della pelle, erosione inzuppata e altri sintomi.

Un ruolo importante nel trattamento della dermatite allergica è svolto dalle medicine locali. Sono disponibili in varie forme farmacologiche:

Se la dermatite è accompagnata da erosione imbevuta, il medico prescrive pomate e creme ormonali. Gli unguenti con corticosteroidi possono essere potenti (prescritti in casi gravi) o deboli. In rari casi, i corticosteroidi sono prescritti in compresse orali.

I farmaci locali non ormonali non solo alleviano i sintomi, ma hanno anche effetti antinfiammatori, antimicotici e antisettici. Contribuiscono alla guarigione delle ferite e idratano la pelle, migliorandone le capacità rigenerative. I trattamenti non ormonali più popolari per la dermatite allergica sono:

Molte creme e unguenti hanno effetti anti-infiammatori. In caso di grave infiammazione, il medico può prescrivere antibiotici per dermatite allergica per somministrazione orale sotto forma di compresse, sciroppi o altre forme farmacologiche. Con la toxidermia, anche il corpo viene pulito, quindi il corso del trattamento può includere l'uso di carbone attivo, Enterogel, Diosmectite e altri enterosorbenti

Antistaminici

Poiché la pressione sanguigna è una manifestazione di una reazione allergica, sono necessari antistaminici per trattarla. La particolarità di questi farmaci è che bloccano la produzione di istamina, che provoca i sintomi della malattia. Gli antistaminici sono spesso prescritti in compresse per somministrazione orale. Nelle forme gravi della malattia, il medico può prescrivere iniezioni, perché quando il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, inizia ad agire in pochi minuti.

A seconda della gravità della malattia, dell'insorgenza dei sintomi e delle caratteristiche individuali del corpo, il medico può prescrivere antistaminici di prima, seconda o terza generazione.

I farmaci di prima generazione hanno un'azione rapida, ma hanno una serie di spiacevoli effetti collaterali, tra cui sonnolenza e allucinazioni. Questi farmaci includono:

La seconda generazione di farmaci non ha così tanti effetti collaterali, ma è controindicata per le persone con malattie cardiache e pazienti anziani. Questi includono:

Gli antistaminici di terza generazione sono ammessi per le persone con varie malattie croniche. I più comuni sono:

La dermatite atopica nei bambini viene anche trattata con antistaminici di terza generazione. Nella maggior parte dei casi, l'uso di questi farmaci è assolutamente sicuro, quindi a volte vengono prescritti durante la gravidanza..

Farmaci topici ormonali

Il medico prescrive una crema ormonale o unguento per dermatite allergica con un forte processo infiammatorio che accompagna la malattia e l'erosione umida, nonché nei casi in cui i farmaci non ormonali sono inefficaci.

Gli unguenti con corticosteroidi seccano bene la pelle, eliminano il processo infiammatorio e accelerano la guarigione della ferita. Questi farmaci non sono usati per trattamenti a lungo termine. Il corso di applicazione della crema ormonale non può superare le 2 settimane. L'uso di tali farmaci è possibile solo come indicato e sotto la supervisione di un medico..

I seguenti farmaci appartengono al corticosteroide:

Nella maggior parte dei casi, i farmaci ormonali non vengono utilizzati per trattare la dermatite allergica sul viso. Un'eccezione può essere l'idrocortisone, prescritto per la comparsa dell'erosione umida.

Farmaci esterni non ormonali

La crema non steroidea per la dermatite allergica, così come altre forme di tali farmaci, hanno un effetto complesso sulla pelle. A seconda della composizione, i preparati esterni privi di ormoni hanno i seguenti effetti:

Inoltre, possono includere sostanze che hanno un effetto antistaminico (Gistan). L'uso di tali unguenti per la dermatite allergica aiuta a liberarsi da prurito, bruciore e pelle secca, che provoca disagio. I farmaci aiutano a curare crepe e ferite, ripristinare l'epidermide e idratare.

I medicinali esterni che non contengono ormoni includono:

Le creme non ormonali vengono utilizzate per i bambini, poiché non hanno praticamente controindicazioni e la maggior parte di esse può essere utilizzata per i bambini. L'unguento allo zinco per la dermatite allergica ha un effetto essiccante, nonché antifungino e antisettico. Pertanto, unguento di zinco e altri preparati contenenti zinco sono prescritti ai bambini per curare la pressione sanguigna, che è accompagnata dal pianto.

Se non sai come trattare la dermatite allergica nei bambini, consulta un medico che sceglierà farmaci sicuri ed efficaci.

Se la dermatite allergica è causata dall'assunzione di farmaci, è necessario pulire il corpo con enterosorbenti. In questo caso, si raccomanda anche di assumere complessi di vitamine e minerali e preniotici per ripristinare la microflora intestinale.

Rimedi popolari

Il trattamento della dermatite allergica richiede un approccio integrato. L'eliminazione della malattia può essere effettuata sia con farmaci usati internamente, sia con farmaci per il trattamento locale. Se si è sviluppata la dermatite allergica, anche i rimedi popolari possono venire in soccorso..

Per alleviare il prurito, il bruciore e anche ridurre altri sintomi spiacevoli, applicare un trattamento locale con rimedi popolari sotto forma di:

asciugandosi con decotti di erbe;

appliques e così via.

L'olio di olivello spinoso per la dermatite allergica viene utilizzato per preparare un unguento fatto in casa. Inoltre, la medicina tradizionale offre ricette per decotti di erbe per somministrazione orale. Di solito si tratta di piante medicinali che hanno proprietà antinfiammatorie e antisettiche.

Il trattamento della dermatite allergica negli adulti con rimedi popolari può essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico, poiché anche le ricette di medicina alternativa hanno controindicazioni e in alcuni casi possono provocare un aggravamento del decorso della malattia o lo sviluppo di complicanze.

Erbe per la dermatite allergica

Le erbe medicinali per la dermatite allergica vengono utilizzate per preparare:

decotti e infusi per ingestione;

comprime e asciuga le medicazioni;

Le erbe più comuni utilizzate per combattere la malattia negli adulti sono:

Il trattamento a base di erbe locali può accelerare l'eliminazione del processo infiammatorio, la guarigione delle ferite e la rigenerazione delle cellule danneggiate. Inoltre, una serie di dermatiti allergiche ha un effetto antisettico, che impedisce la diffusione dell'infezione.

Se non sai come trattare la pressione sanguigna, non correre a ricorrere all'aiuto di piante medicinali. Alcuni di loro sono velenosi, ad esempio celidonia, e richiedono un uso molto attento, quindi è meglio non usarli senza le istruzioni del medico. Ma la camomilla, una stringa o un tè dalle foglie di ribes, se non aiutano a sbarazzarsi della malattia, non causeranno sicuramente danni alla salute.

Trattamento locale

Il più efficace è il trattamento locale della dermatite allergica a casa. Per fare questo, i fuochi della malattia vengono cancellati con decotti di erbe medicinali e vengono preparati anche impacchi, lozioni e unguenti.

L'unguento all'olivello spinoso guarisce bene l'epidermide danneggiata, nutre e idrata, contribuendo a una pronta guarigione. Ma è meglio rifiutare di applicare la pappa dalla cipolla o dall'aglio, poiché bruciare le verdure può causare ancora più irritazione alla pelle.

Il sapone di catrame per la dermatite allergica viene spesso usato per il trattamento. Il sapone di catrame, che può essere acquistato o preparato in modo indipendente, ha un effetto antimicrobico e antinfiammatorio. Stimola anche la circolazione sanguigna, che accelera il ripristino della pelle. È solito:

per massaggi con lo sfregamento;

È vietato l'uso del sapone di catrame con un forte processo infiammatorio, che è accompagnato da un'erosione imbevuta.

Il trattamento alternativo per la dermatite allergica viene utilizzato come adiuvante e solo dopo aver consultato un medico. Le ricette di medicina alternativa non vengono utilizzate per l'automedicazione, in modo da non aggravare la malattia. Per il trattamento della dermatite allergica nei bambini, i rimedi popolari non dovrebbero essere usati senza il parere di un medico.

Dermatite da contatto - foto, sintomi, cause e trattamento

Cause e patogenesi

La causa principale della malattia rimane spesso inspiegabile. Si ritiene che le patologie del sistema immunitario svolgano un ruolo importante: un'eccessiva reazione agli stimoli innocui per una persona sana (il meccanismo attraverso il quale si sviluppa un'allergia).

Ma un aumento dei livelli di istamina nei pazienti non è sempre notato, quindi, sarebbe inesatto affermare che la dermatite da contatto è un tipo di allergia.

Inoltre, la dermatite da contatto negli adulti può verificarsi sullo sfondo di una salute completa. Quindi, ad esempio, si verifica quando la pelle viene a contatto con qualsiasi sostanza caustica, molto spesso questa reazione è nota per i detergenti per la pulizia profonda. Tali sostanze richiedono misure di sicurezza (lavorare con i guanti).

Dovremmo anche menzionare la dermatite professionale - un tipo di malattia che si verifica quando si lavora con sostanze industriali (industria chimica, farmaceutica). Di norma, se il paziente rispetta le norme di sicurezza quando lavora con sostanze caustiche industriali, la malattia si sviluppa raramente, ma è tutt'altro che sempre possibile evitare completamente il contatto della pelle con tali composti..

Quali sostanze causano la dermatite da contatto?

  • Prodotti chimici domestici;
  • Detersivi per elettrodomestici e automobili;
  • Pitture e vernici;
  • Cosmetici e prodotti per la cura della pelle;
  • Prodotti alimentari, in particolare condimenti;
  • pesticidi;
  • Tossine vegetali e veleno di insetti.

Questo non è un elenco completo di sostanze che causano dermatite da contatto. Gli irritanti professionali sono considerati un gruppo separato di sostanze e non tutti gli esperti concordano sul fatto che la dermatite professionale debba essere considerata un tipo di contatto.

Segni della malattia

La dermatite da contatto (di solito sulle mani, ma a volte su altre parti del corpo) appare quasi immediatamente dopo il contatto con una sostanza irritante. Le forme ritardate di ipersensibilità praticamente non si verificano e hanno sempre una componente allergica nella loro patogenesi. I segni più comuni sono prurito e arrossamento della pelle..

Il lieve decorso della dermatite da contatto si manifesta solo con arrossamento e prurito, in un caso più grave possono comparire vescicole, che tendono a fondersi e diffondersi. L'area del danno può essere limitata all'area di contatto con la sostanza irritante o espandersi oltre.

Nei casi più gravi, la dermatite da contatto diventa esfoliativa: grossi frammenti di pelle esfoliano nel sito delle vesciche. La pettinatura intensiva dell'area interessata non allevia la condizione, ma provoca solo lacrimazione delle vescicole e favorisce l'introduzione dell'infezione.

Il decorso grave della dermatite da contatto negli adulti è accompagnato da sintomi comuni: malessere, mal di testa, sintomi simil-influenzali, affaticamento e debolezza generale. Le prestazioni mentali e fisiche si indeboliscono, la temperatura corporea può aumentare.

Forma acuta e cronica della malattia

La dermatite acuta da contatto sulle mani è una frequente reazione a sostanze caustiche e irritanti, ad esempio detergenti per determinati tipi di superfici, solventi e vernici e altri. Inoltre, una reazione simile può verificarsi a sostanze relativamente sicure - detersivo per piatti, cosmetici - e si ferma quasi immediatamente dopo il contatto.

Tale corso è considerato acuto. Una reazione acuta è caratteristica delle punture di insetti e dell'esposizione alle tossine delle piante (ortica).

La dermatite da contatto cronica si verifica ogni volta dopo il contatto con una sostanza irritante. In questo caso, l'elenco degli stimoli può diventare sempre più nel tempo e anche cambiare. Nel tempo, l'elenco completo delle sostanze "vietate" per il paziente diventa molto ampio, il che complica notevolmente il trattamento.

complicazioni

Conoscere i sintomi e i metodi di trattamento della dermatite da contatto, nonché le foto dei pazienti che possono essere visualizzate online, aiuta a semplificare la vita dei pazienti. Se non vengono prese misure tempestive, possono svilupparsi complicazioni della malattia. Molto spesso sono associati alla penetrazione dell'infezione nella pelle, meno spesso a un deterioramento delle condizioni generali.

I batteri penetrano nell'area interessata quando si pettinano o non si osservano le norme di igiene personale, lo sporco entra nella zona interessata. In tali casi, un aumento locale della temperatura, gonfiore, comparsa di vescicole con contenuto purulento si uniscono ai sintomi della dermatite da contatto.

La temperatura corporea può aumentare, possono verificarsi segni di una malattia infettiva..

Le violazioni delle condizioni generali sorgono con un'ampia area di danno. In questo caso, lo scambio di calore è disturbato, il trasporto di un numero di sostanze è compromesso, il sudore e le ghiandole sebacee funzionano, possono svilupparsi patologie cutanee più gravi - drenaggio linfatico compromesso, cambiamenti di sensibilità, cicatrici ruvide, sudorazione eccessiva o insufficiente.

Un corso prolungato di dermatite da contatto può stimolare l'attività del sistema immunitario, che porta allo sviluppo di malattie allergiche o autoimmuni. Non esiste una relazione inequivocabile tra questi fenomeni, ma l'evidenza indiretta conferma che i pazienti con dermatite da contatto hanno un rischio più elevato di tali malattie rispetto ad altre persone.

Situazioni potenzialmente letali

La dermatite da eziologia non specificata può portare a una minaccia di vita per il paziente? Questo accade abbastanza raramente, di regola, è possibile prendere misure terapeutiche in modo tempestivo. Tuttavia, se il paziente non si rivolge al medico per un aiuto, le complicazioni possono diventare pericolose. Di particolare nota sono:

  • Sintomi di dermatite da contatto in bambini di età inferiore a un anno, donne in gravidanza che non hanno precedentemente sofferto di tale patologia;
  • La formazione di grandi vesciche ed esfoliazione attiva della pelle;
  • La comparsa di pus sulle aree interessate;
  • Un forte deterioramento delle condizioni generali contro la dermatite da contatto;
  • La fusione di vescicole con contenuto purulento in grandi vesciche, il rilascio di pus dalle erosioni che rimangono dopo di esse;
  • Esacerbazioni della dermatite da contatto senza motivo apparente più di una volta ogni sei mesi.

Se il paziente ha notato tali segni in se stesso o in suo figlio, è necessario consultare un medico il più presto possibile: un ritardo può costare la vita e la salute del paziente. Di norma, un tale corso è caratteristico non per la dermatite da contatto, ma per le forme più gravi di malattie della pelle - dermatite esfoliativa o necrotica, sindrome di Lyell.

Diagnosi e terapia

Al fine di curare la dermatite da contatto nelle mani, è necessario un approccio integrato. La diagnosi viene di solito fatta clinicamente, ad es. dalla presenza di lamentele caratteristiche e segni esterni. L'indagine del paziente rivela una relazione tra contatti con sostanze irritanti e segni di patologia.

Il medico può prescrivere una serie di test, ad esempio un esame del sangue generale e biochimico, una coltura batterica della scarica dalla ferita e altri per determinare quanto la malattia ha influenzato le condizioni generali del corpo e se il processo infiammatorio sulla pelle è una manifestazione di patologie più gravi.

Stile di vita

Lo stile di vita del paziente è la prima cosa che influenza il trattamento della dermatite da contatto negli adulti e nei bambini. I potenziali irritanti vengono rilevati con il metodo di test speciali: in laboratorio, piccole quantità di possibili irritanti vengono esposte alla pelle del paziente e se si verifica una reazione negativa, la sostanza rientra nell'elenco "proibito" - ora tutti i prodotti che lo contengono nella loro composizione non possono essere utilizzati.

Oltre ad escludere il contatto con sostanze irritanti identificate, saranno necessarie alcune restrizioni. In particolare, è necessario garantire una vita ipoallergenica. In questo caso, i divieti non sono così categorici come con la dermatite allergica, ma è desiderabile per il paziente:

  • Utilizzare prodotti chimici domestici, detergenti, vernici e solventi solo con guanti;
  • Utilizzare solo cosmetici ipoallergenici e prodotti per l'igiene appositamente selezionati per la cura del corpo;
  • Limitare il contatto con piante e animali;
  • Pulizia a umido regolarmente a casa;
  • Usa un repellente per insetti per prevenire le punture di insetti.
al contenuto ↑

farmaci

Il trattamento della dermatite da contatto durante l'esacerbazione richiede un trattamento medico. Vengono utilizzati sia fondi locali (creme e unguenti), sia fondi generali per la somministrazione orale.

Per il trattamento locale vengono utilizzati pomate che riducono il prurito (Celestoderm), antisettici (Miramistin, clorexidina), pomate che accelerano il recupero della pelle (Bepenten). L'uso di droghe con effetto essiccante non è raccomandato: peggioreranno solo le condizioni della pelle.

Dei farmaci per la dermatite da contatto nelle persone che lavorano con irritanti professionali, si raccomanda di utilizzare non solo farmaci locali, ma anche farmaci per somministrazione orale. Sono prescritti antistaminici per alleviare il prurito, farmaci antinfiammatori di origine ormonale e non ormonale.

Il regime di trattamento è selezionato individualmente.

Le complicanze della dermatite da contatto vengono trattate in ospedale con antibiotici; se necessario, le soluzioni saline e glucosio vengono somministrate per via endovenosa. In alcuni casi, una tale malattia può causare disabilità - se c'è un decorso grave e frequenti esacerbazioni con un alto rischio di complicanze.

Sintomi di dermatite da contatto, foto

Negli adulti, la malattia in questione può manifestarsi in due forme: acuta e cronica. Nel primo caso, con lo sviluppo della dermatite da contatto, ci sarà un'improvvisa comparsa di arrossamenti e infiltrazioni cutanee nell'area interessata dal fattore irritante.

Le mamme devono prestare particolare attenzione alle condizioni della pelle - è nell'infanzia (e persino nell'infanzia e ancora di più!) Che la dermatite da contatto può manifestarsi improvvisamente e rapidamente trasformarsi in una forma cronica del corso. Un leggero arrossamento appare sulla pelle del bambino, quindi questa zona della lesione può acquisire un forte gonfiore, la pelle inizia a "bagnarsi", o staccarsi e rompersi.

I bambini lamentano prurito e bruciore nei luoghi di dermatite da contatto.

Il quadro clinico della malattia in questione può essere variato - tutto dipende da quanto è forte uno stimolo sulla pelle, da quanto tempo dura questo effetto, qual è l'immunità del corpo e altro.

Se un irritante forte e potente ha agito sulla pelle, i sintomi possono essere i seguenti:

  • arrossamento;
  • rigonfiamento;
  • bruciando;
  • vescicole e ulcerazioni piangenti nei siti di lesione.

Ma un lieve agente irritante provoca manifestazioni meno intense: pelle secca, leggero arrossamento, desquamazione, screpolature.

Dermatite da contatto nei bambini

Nei bambini, i sintomi della dermatite da contatto possono comparire a causa dell'abbigliamento sintetico e della frequente lubrificazione del corpo con creme, quindi il trattamento della pelle inizia con l'esclusione del contatto dei bambini con sostanze irritanti.

I preparati farmaceutici di solito non sono prescritti per i bambini. Per sbarazzarsi di un'allergia, i medici suggeriscono che i genitori applicano foglie di cavolo o compresse con carote grattugiate al tegumento interessato del bambino. Le medicine naturali alleviano l'infiammazione e rimuovono i prodotti chimici dal derma.

Indipendentemente dalla natura della dermatite infantile, è necessario mantenere il corpo con una corretta alimentazione. La dieta dovrebbe contenere mele fatte in casa, grano saraceno e porridge di miglio con un pezzettino di burro, piccole porzioni di manzo bollito. Come primo piatto, il bambino è meglio dare zuppe di consistenza di purea.

Per quanto riguarda l'armadio, i bambini devono indossare abiti realizzati con tessuti naturali. L'abbigliamento dovrebbe essere libero, non limitando i movimenti durante i giochi. Può essere lavato con sapone per bambini o polvere ipoallergenica.

Chi è a rischio

La dermatite allergica da contatto si sviluppa spesso come una malattia professionale a causa di danni regolari alla pelle (crepe, abrasioni, abrasioni) durante il funzionamento.

La possibilità di dermatite da contatto professionale è anche influenzata da:

  • competenza professionale - i lavoratori alle prime armi sono spesso negligenti e inesperti e commettono errori quando lavorano con sostanze irritanti;
  • temperatura e umidità - l'aria secca e fredda provoca il peeling dell'epidermide e l'umidità elevata riduce la funzione protettiva della pelle;
  • malattie allergiche (asma bronchiale, rinite allergica, eczema);
  • la presenza di malattie della pelle - con lichen planus, psoriasi, vitiligine, comparsa di nuove eruzioni cutanee nel sito di danno alla pelle (fenomeno di Kebner);
  • tipo di pelle: pelle scura e asiatici hanno una maggiore resistenza alle sostanze irritanti;
  • condizioni di lavoro - i siti di lavoro sono spesso contaminati da sostanze chimiche tossiche e allergeniche, la mancanza di misure protettive o apparecchiature obsolete aumenta il rischio di dermatite professionale.
al contenuto ↑

Quante volte

La prevalenza della dermatite allergica da contatto è del 5-10% di tutte le malattie della pelle.

Nell'80% dei casi di trattamento viene diagnosticata una semplice dermatite da contatto..

Dieta

I prodotti che reagiscono in modo incrociato con un allergene causale sono esclusi dalla dieta. Sono determinati dal medico.

Farmaco

  • glucocorticosteroidi (GCS) sotto forma di crema o unguento;
  • in caso di complicazione dell'infezione microbica, vengono utilizzati farmaci esterni combinati, contenenti oltre ai corticosteroidi antibiotici e antifungini.

La terapia sistemica viene eseguita con danni a oltre il 20% della pelle:

  • farmaci glucocorticosteroidi per via orale (in forma di compresse);
  • antistaminici con forte prurito cutaneo;
  • con un corso refrattario (forma della malattia non suscettibile al trattamento standard) di dermatite allergica da contatto, è possibile utilizzare farmaci immunosoppressori (riducendo la risposta immunitaria).
al contenuto ↑

procedure

La fototerapia UV-B (un tipo di radiazione ultravioletta) o la terapia PUVA (fotochemioterapia che combina ultravioletti e psoraleni, che possono essere utilizzati sia internamente che esternamente) in caso di decorso cronico e torpido (lento) della dermatite da contatto.

Prevenzione

Identificare ed eliminare gli effetti dello stimolo è una priorità nella dermatite da contatto. Raccomandazioni generali:

  • Per le allergie al lattice, si consiglia l'uso di guanti in vinile..
  • Se sei allergico al nichel, devi sbarazzarti dei prodotti che lo contengono. Tutte le cerniere, le fibbie e i bottoni sui vestiti sono meglio sostituiti con prodotti in plastica, alluminio o acciaio inossidabile. Se ciò non è possibile, devono essere sigillati con un cerotto o cuciti con un panno in modo che non vi sia contatto diretto con la pelle.
  • Non indossare indumenti attillati: aumenta l'attrito sulla pelle.
  • Evitare di indossare gioielli in metallo di base.
  • In caso di contatto professionale con irritanti e allergeni, è importante scegliere un'adeguata protezione contro il loro contatto con la pelle - indumenti, guanti, creme protettive e prodotti per mantenere la barriera grassa della pelle e ridurne la disidratazione.
  • Assicurarsi che tutti i prodotti metallici utilizzati (forbici, pettini) abbiano una maniglia di plastica o di legno.
  • Monitorare la composizione dei prodotti acquistati, cosmetici, prodotti per la pulizia, in modo da non entrare in contatto con allergeni.
al contenuto ↑

previsione

La prognosi per la vita è favorevole. L'eliminazione del contatto con lo stimolo porta a una cura completa della malattia. Se la dermatite allergica da contatto è di natura professionale, sono necessarie la conclusione di un patologo professionista e un cambio di lavoro. Altrimenti, la malattia diventerà cronica e il trattamento fallirà.

Il processo infiammatorio che si verifica sulla pelle ha un quadro clinico caratteristico, grazie al quale la malattia viene facilmente diagnosticata. Una vasta gamma di prodotti chimici domestici, cosmetici, profumi, ecc. reso la dermatite da contatto una malattia comune.

Come va la diagnosi??

Per escludere o confermare la dermatite allergica da contatto, il medico effettuerà un test cutaneo. Sta nel fatto che campioni di allergeni comuni comuni e quelli che si trovano sul posto di lavoro vengono applicati sulla pelle. Se si verificano arrossamenti e infiammazioni, allora c'è un'allergia alla sostanza applicata.

In rari casi, è necessaria una biopsia (analisi di un campione di tessuto) della pelle per escludere altre malattie (psoriasi o altre dermatosi infiammatorie).

Se la diagnosi di "dermatite da contatto irritabile" è confermata, il trattamento avrà tre direzioni:

  1. Evitare l'esposizione a sostanze irritanti.
  2. Ripara la pelle danneggiata.
  3. Allevia l'infiammazione.

Cosa puoi fare tu stesso?

Per riparare la pelle danneggiata delle mani, devi seguire una serie di semplici regole:

  • indossare guanti quando fa freddo;
  • Usa acqua calda e alcuni detergenti delicati per lavarti le mani;
  • lavare bene il sapone e asciugare le mani;
  • spesso (almeno ogni volta dopo aver lavato le mani) utilizzare prodotti per idratare e ammorbidire la pelle, oltre a prevenire la disidratazione della pelle. Di solito si tratta di creme con petrolato, lanolina, glicerina, ceramidi, dimeticone, glicole propilenico, urea, ecc..

Si consiglia di rimuovere l'infiammazione con l'aiuto di corticosteroidi (sotto forma di crema, lozione, schiuma o, meglio, unguento). Se la dermatite è grave o cronica, con un evidente inasprimento della pelle e non si trova sul viso o nell'area delle pieghe della pelle, allora clobetasol, diflucortolone, ecc..

entro 2-4 settimane. Nei casi meno gravi vengono utilizzati betametasone, diflucortolone, mometasone, triamcinolone, ecc..

(anche entro 2-4 settimane). Quando la dermatite si trova sul viso o nell'area delle pieghe della pelle, vengono utilizzati corticosteroidi o corticosteroidi più deboli in un dosaggio inferiore: triamcinolone, betametasone, idrocortisone, ecc..

entro 1-2 settimane.

Si consiglia vivamente di non graffiare il punto dolente, altrimenti danni aggiuntivi alla pelle possono creare un ambiente adatto per l'infezione batterica.

Nella dermatite allergica da contatto, la cosa più importante è evitare la sostanza che ha causato la malattia e alleviare l'infiammazione. I metodi sono approssimativamente gli stessi: indossare guanti, tuta, maschera e occhiali, usare corticosteroidi per 1-2 settimane (nei casi più gravi, è meglio assumere farmaci sistemici, cioè in compresse) o inibitori della calcineurina (ad esempio, crema con pimecrolimus).

In bambini di età diverse

Se si forma dermatite da contatto nel bambino, la causa è lo sviluppo intrauterino. Durante la gravidanza, la futura mamma potrebbe usare medicine, cibi dannosi, nicotina, alcool. I componenti chimici attraversano la placenta, colpendo il bambino. Ciò porta alla formazione di ipersensibilità prima della nascita..

Quando la dermatite da contatto si verifica in un bambino più grande, cerca una causa in fattori ambientali avversi, cattiva alimentazione, uso di indumenti con l'aggiunta di componenti chimici.

  • eritematoso - la formazione di eritema rotondo di colore rossastro, porta disagio a causa di un forte prurito;
  • bolloso - vescicole piene di forma fluida sierosa, che formano ferite;
  • necrotico - focolai di necrosi sulla pelle sotto forma di ulcere e croste che si verificano dopo un'infiammazione prolungata.

Tutte le forme di dermatite nei bambini e negli adulti causano grave disagio. L'autoeducazione non viene eliminata, è necessario l'aiuto di un medico.

Il bambino ha

Le allergie da contatto nei bambini si verificano inaspettatamente. Sono più esposti a un fattore irritante, poiché hanno un'epidermide sensibile. Qualsiasi sostanza antigenica porta a una risposta immunitaria.

Le allergie da contatto in un bambino si formano spesso a causa di una violazione dello sviluppo intrauterino o dell'ereditarietà avversa. Durante la gravidanza, la madre potrebbe usare vari tipi di sostanze chimiche, prodotti nocivi, i cui antigeni penetrano nella placenta. Di conseguenza, l'ipersensibilità del sistema immunitario si è formata prima della nascita.

Eliminazione del fattore irritante

Utilizzando metodi diagnostici, viene rivelato quale allergene provoca una risposta del corpo. La sostanza è completamente esclusa dalla vita..

Ad esempio, se la patologia si sviluppa a causa dell'uso della polvere per il lino, non viene solo cambiata, ma viene utilizzata una composizione ipoallergenica. Questa forma di allergia è causata non solo da una sostanza specifica, ma dalla presenza di un gran numero di sostanze chimiche.

È necessario eliminare l'allergene, tutti i tipi di sostanze crociate (vedere "Allergia crociata negli adulti e nei bambini"). Ciò elimina il rischio di sviluppare una reazione improvvisa, che può essere pericolosa per la vita del paziente con lo sviluppo di dermatite da contatto..

Quale potrebbe essere la ragione?

Le donne spesso entrano in contatto con sostanze irritanti nella vita di tutti i giorni - vari detergenti contengono alcali e acidi in concentrazioni abbastanza elevate. Gli uomini li incontrano quando lavorano in produzione, manutenzione auto, lavori di costruzione.

La dermatite può comparire sui piedi dopo aver camminato a piedi nudi sull'erba, nuotando in stagni.

Le cause della dermatite da contatto possono essere divise in due grandi gruppi.

Obbligatorio - avere la stessa proprietà fastidiosa per la pelle di qualsiasi persona:

  1. acidi;
  2. alcali;
  3. attrito, sovrapressione;
  4. alte e basse temperature;
  5. piante velenose - euforbia, ranuncolo caustico, ortica;
  6. insetti e animali velenosi (di regola, hanno un colore brillante) - alcuni tipi di bruchi, rane, meduse, pesci;
  7. Radiazione ionizzante.

Opzionale: causa infiammazione solo con una maggiore sensibilità della pelle a loro:

  1. sali metallici (cromo, nichel);
  2. formalina;
  3. trementina;
  4. medicina topica - unguento di sintomicina, unguento di tetraciclina;
  5. detersivi;
  6. cosmetici;
  7. piante - tabacco, aloe, geranio.
al contenuto ↑

Come sta la malattia??

I fattori di danno obbligatori causano una semplice dermatite da contatto, che è associata a un danno diretto alla pelle. Le lesioni più insidiose con alcali, poiché inizialmente si sviluppano gradualmente, invisibilmente per l'uomo.

Se esposto a una forte irritazione, si sviluppa una dermatite da contatto acuta. I sintomi dell'infiammazione compaiono immediatamente o poche ore dopo il contatto, sono pronunciati. Questo modulo procede attraverso diverse fasi:

  1. eritematoso - arrossamento (iperemia) ed edema;
  2. vescicolare (bolloso) - vesciche e vescicole piene di forma fluida sulla pelle infiammata. Dopo l'apertura, al loro posto rimane una crosta o un difetto di bagnatura superficiale: l'erosione.
  3. necrotico - la morte dei tessuti, la formazione di ulcere, guarisce attraverso la formazione di una cicatrice atrofica.

I cambiamenti esterni sono accompagnati da spiacevoli sensazioni soggettive: prurito, dolore, bruciore.

La dermatite da contatto cronica si verifica a causa di un'esposizione prolungata a una sostanza irritante debole e dura per diversi mesi o addirittura anni. Non ci sono segni evidenti di infiammazione (dolore, gonfiore, arrossamento). La pelle al punto di contatto acquisisce un colore bluastro-viola, si incrina, diventa ruvida o sottile, come la carta.

Come curare la dermatite?

Un dermatologo è coinvolto nel trattamento. Di regola, lo conduce in regime ambulatoriale..

Il ricovero è destinato a persone con grave forma comune di dermatite, pazienti con malattie croniche scompensate.

  • cibi e bevande dai colori vivaci;
  • verdure e frutta rosse e arancioni, bacche;
  • miele;
  • Cioccolato
  • prodotti semi-finiti;
  • vino rosso;
  • frutti di mare;
  • carni affumicate;
  • noccioline.

Con forte prurito cutaneo, vengono prescritti antistaminici di prima generazione - Cetirizina, Loratadina, Cloropiramina. Bloccano gli effetti biologici dell'istamina nei tessuti, riducono il gonfiore e l'iperemia..

Il trattamento principale per le malattie della pelle sono i preparati locali che vengono applicati direttamente sulla pelle. Gli unguenti per il trattamento della dermatite da contatto contengono un potente componente antinfiammatorio: glucocorticosteroidi (ormoni surrenali).

Il trattamento a casa con unguenti glucocorticoidi è pericoloso, poiché un sovradosaggio porta all'atrofia cutanea e all'attacco di un'infezione batterica.

Nella dermatite grave, i glucocorticoidi vengono somministrati per via endovenosa o intramuscolare, prescritti sotto forma di compresse. Il beclometasone (Diprospan) viene prescritto 1 ml per via intramuscolare 1 volta in 10 giorni. Il prednisone sotto forma di compresse è prescritto in una dose iniziale di 2 mg / kg di peso corporeo con la graduale sospensione del farmaco.

L'efficacia del trattamento viene valutata in base ai seguenti criteri:

  • riduzione dell'edema;
  • la subsidenza di prurito e bruciore;
  • essiccazione dell'erosione;
  • sviluppo inverso di eruzioni cutanee: impallidiscono e diminuiscono di dimensioni.

Se entro pochi giorni dalla terapia non si riscontrano miglioramenti, è necessario contattare uno specialista qualificato, sottoporsi a uno studio aggiuntivo o modificare i farmaci.

La dermatite da contatto è una lesione infiammatoria della pelle che si verifica a causa di fattori ambientali irritanti. La malattia può manifestarsi in diverse fasi..

Nel decorso cronico della dermatite da contatto, la malattia è più grave. Il paziente ha la pelle secca, il modello di pelle inizia ad addensarsi.