Come riconoscere e trattare la dermatite atopica nei bambini

Cliniche

La pelle dei bambini a causa della sua imperfezione è soggetta a vari processi infiammatori. Molto spesso, si verifica dermatite atopica, che viene erroneamente chiamata diatesi. La terapia della malattia è determinata non solo dall'età, ma anche dal tipo di processo patologico, dalle ragioni che l'hanno causata.

A proposito della malattia

La dermatite atopica nei bambini è una malattia comune. Il trattamento, secondo le statistiche, richiede che ogni terzo bambino di età inferiore ai sei mesi. Il processo patologico è pericoloso a causa del fatto che tende a cambiare. I medici affermano che negli ultimi 10 anni la diagnosi è stata fatta cinque volte più spesso. Inoltre, il corso della patologia era complicato.

Di norma, la condizione si sviluppa nei bambini, i cui genitori hanno anche sofferto di una reazione atipica a qualsiasi allergene. La probabilità è del 50% se si osserva il quadro clinico delle allergie in un genitore. E l'80% nei casi in cui mamma e papà si ammalano.

Sintomi di dermatite atopica nei bambini

Dermatite atopica nei bambini, come si può vedere nella foto, l'eruzione cutanea è la sua principale manifestazione clinica. Richiede un trattamento obbligatorio, poiché è accompagnato da un forte prurito e talvolta insopportabile. Sensazioni spiacevoli influenzano negativamente il benessere del bambino, poiché gli impedisce di dormire completamente, portando a una diminuzione dell'appetito.

L'eruzione cutanea può essere:

  • rosso;
  • rosa;
  • con teste piene di liquido;
  • solido;
  • raro.

Molto spesso, si trovano eruzioni cutanee sulla superficie del viso, delle braccia e delle gambe nell'area della curva. Durante il periodo di esacerbazione, le aree interessate possono diventare leggermente più dense, diventare calde al tatto. La dermatite atopica è spesso accompagnata da pelle secca a causa di una composizione lipidica della pelle disturbata..

Durante il periodo di remissione, si nota il seguente quadro clinico:

  • Cambiando la struttura della pelle

Alcuni diventano densi, mentre altri, al contrario, diventano più sottili..

Il più delle volte si riscontra in bambini con recidive frequenti. Sono strette strisce di rosso o bianco. Può coprire la superficie delle guance, delle mani.

Le curve delle mani, il cuoio capelluto è coperto da molte squame. Le aree asciutte tirano pesantemente. Per eliminare le sensazioni spiacevoli nel trattamento della dermatite atopica nei bambini, vengono utilizzati unguenti idratanti.

Ragioni per l'apparenza

Molto spesso, la dermatite atopica è provocata da una reazione allergica, che nella maggior parte dei casi provoca un particolare prodotto alimentare. Ma gli esperti non escludono altre opzioni per gli allergeni. Ad esempio, attraverso il tratto respiratorio - lana, particelle di pelle morta, piccoli alimenti.

Anche gli indumenti che non sono stati ben risciacquati con polvere, sapone o lavati causano una reazione allergica alla pelle sensibile del bambino. Ma non indipendente, ma fungono da fattore aggiuntivo.

Komarovsky sul problema

Il famoso pediatra Yevgeny Komarovsky osserva che nello spazio post-sovietico, la pratica comune è il trattamento della dermatite atopica nei bambini "attraverso l'intestino". Ma a suo avviso, una tale pratica dà solo un risultato temporaneo..

È più corretto, ritiene il medico, iniziare capendo cosa sta succedendo con il corpo del bambino. Gli antigeni alieni che vengono a contatto con prodotti chimici e cosmetici per la casa sono disponibili in tre modi:

  • pelle (quando il bambino sta sudando);
  • reni (produzione di urina);
  • polmoni (respirazione, tosse).

Nel caso dello sviluppo della dermatite, è la pelle che risponde all'allergene. Da qui l'eruzione cutanea, il prurito. Curvature del gomito e del ginocchio, guance: aree che sudano più spesso.

Dermatite atopica nei bambini

Allo stesso tempo, il pediatra non nega l'esistenza di una connessione tra dermatite atopica e disturbi gastrointestinali. Nel video, Komarovsky, parlando del trattamento della dermatite atopica nei bambini, osserva che tra i pazienti con questa diagnosi, puoi spesso trovare un bambino in sovrappeso.

Da qui il consiglio: cerca di non alimentare troppo il bambino. Ciò è particolarmente vero per i bambini che si nutrono artificialmente. Il processo di allattamento al seno richiede grandi sforzi da parte del bambino, quindi il corpo si satura più velocemente.

Il cibo in eccesso viene digerito male. Rimanendo nell'intestino, il cibo inizia a marcire. Il fegato, che non ha ancora completato la sua maturazione come organo, rimuove le tossine risultanti. Ma non completamente, ma parzialmente, a causa della quale si verifica la dermatite. Komarovsky afferma che man mano che cresce, il fegato migliorerà. Ciò aumenta la possibilità che la dermatite atopica si risolva da sola..

Trattamento Komarovsky

Un pediatra conduce la terapia di una condizione patologica in tre fasi:

  • riduzione della quantità di sostanze pericolose all'interno;
  • riduzione della sudorazione;
  • eliminazione di antigeni all'esterno.

Il primo stadio prevede il monitoraggio delle condizioni e della funzione dell'intestino. Il bambino dovrebbe avere movimenti intestinali regolari. In caso di costipazione, si consiglia di somministrare lassativi in ​​base all'età. Se la dermatite atopica si è sviluppata nei neonati, Komarovsky insiste sul fatto che la madre dovrebbe sottoporsi a trattamento. Deve monitorare la sua dieta ed escludere l'uso di alimenti che possono causare allergie, digestione.

Il pediatra consiglia di praticare un capezzolo artificiale con un foro molto piccolo. È inoltre necessario ridurre la concentrazione della miscela.

Komarovsky offre diversi metodi per combattere l'aumento della sudorazione. Il primo è non confondere il bambino. Il secondo è osservare un rigido regime di temperatura nella stanza, il suo livello massimo è di 19 ° C. È molto utile per i bambini con dermatite atopica fare il bagno con acqua bollita più volte al giorno..

Tipi di dermatite atopica nei bambini

La medicina conosce diverse forme di una condizione patologica:

  • Neonato: diagnosticato nei bambini dalla nascita ai 2 anni. L'agente provocatorio è il cibo. È espresso da arrossamento della pelle, gonfiore, formazione di vescicole. Molto spesso, le guance, le orecchie e gli organi genitali esterni sono interessati..
  • Bambini: età dei pazienti da 2 a 10 anni. In questo caso, la pelle acquisisce una tinta grigiastra, diventa secca, si screpolano, compaiono delle scaglie. Viene diagnosticato dietro le orecchie, sul collo, nelle pieghe degli arti superiori e inferiori. I fattori che provocano sono droghe e cibo..
  • Forma di lichenoide - caratteristica dei bambini dai 5 ai 15 anni. Caratteristiche: placche che si trovano sulle mani, sui gomiti e sotto le ginocchia.
  • Adolescente - dopo 10 anni. È caratterizzato da un'eruzione cutanea sulla pelle di qualsiasi parte del corpo..

Ogni modulo richiede il proprio programma terapeutico. L'identificazione accurata del tipo aiuta a evitare gravi conseguenze.

Conseguenze e complicazioni

Come dimostra la pratica, nelle fasi iniziali del processo patologico non ha conseguenze pericolose e serie. Le complicazioni si sviluppano dopo 2-3 esacerbazioni. Molto spesso sono espressi come segue:

  • Suppurazioni a seguito del contatto con un'infezione secondaria. La flora streptococcica e stafilococcica più comune, che penetra nel corpo attraverso ferite pettinate.
  • Processo infettivo batterico. Se si verificano ferite piangenti, è necessario consultare un medico il più presto possibile. Casi particolarmente gravi possono richiedere il ricovero in ospedale..
  • Atrofia della pelle o formazione di croste dense. Può essere il risultato dell'uso prolungato di unguenti corticosteroidi. Tali condizioni richiedono l'abolizione degli ormoni e la nomina di agenti immunomodulanti.

Trattamento della dermatite atopica

La terapia di un fenomeno patologico dovuto alla sua complessità dovrebbe essere completa. Solo in questo caso sarà possibile non solo alleviare i sintomi, ma anche minimizzare il rischio di esacerbazioni.

Dieta

Il famoso pediatra Yevgeny Komarovsky è convinto che la dieta abbia un ruolo importante nel trattamento della dermatite atopica nei bambini.

Dovrebbe essere costruito secondo le seguenti regole:

  • Tutti gli alimenti che possono causare allergie o costipazione vengono rimossi dalla dieta del bambino o della madre che allatta..
  • Un rifiuto completo di una donna che allatta dal mangiare cibi fritti, grassi, piccanti, salati. Sia lei che il bambino non dovrebbero ricevere brodi cotti su carne o pesce. Oltre a zuppe e borscht cotti su di loro.
  • Come bevanda, l'acqua di qualità è la più adatta..
  • L'alimentazione viene somministrata in piccole porzioni, monitorando attentamente la reazione..

In media, la dieta dura da 3 a 12 mesi. Le date specifiche sono determinate esclusivamente dal medico curante.

Nastri emo

Queste sono sostanze che hanno un effetto idratante e ammorbidente sulla pelle. Come risultato dell'applicazione sulla pelle, aumenta la quantità di umidità.

Esistono diversi tipi in base al metodo di utilizzo:

  • per il bagno;
  • per lavare;
  • per applicazione sulla pelle.

L'opzione specifica e il farmaco esatto sono determinati esclusivamente dal medico. È importante ricordare che la crema per bambini non può essere considerata un sostituto dell'emolliente per la pelle.

Creme per bambini

Hanno una composizione non ormonale. Dei prodotti farmaceutici presentati oggi sul mercato, i seguenti sono i più efficaci:

Farmaci non steroidei

Questo metodo di terapia è stato usato relativamente di recente. Ma come mostrano le recensioni degli esperti, tale trattamento della dermatite atopica nei bambini ti consente di tenere la malattia sotto controllo. Prurito e arrossamento diventano meno pronunciati. Questi tipi di farmaci sono particolarmente efficaci nell'esacerbazione..

Rimedi per il prurito

Al fine di eliminare il prurito, che provoca un grande disagio, i medici prescrivono antistaminici. Il modulo specifico viene selezionato in base all'età del bambino. Con l'allattamento al seno, anche la madre dovrebbe assumere il farmaco. Alcuni dei farmaci possono causare sonnolenza, quindi si consiglia di passare alla sera.

antibiotici

Sono prescritti nei casi in cui, dopo aver pettinato le eruzioni cutanee, il bambino inizia il processo infiammatorio. Vengono eseguiti test preliminari che confermano la necessità di una terapia antibiotica e aiutano a determinare il gruppo di farmaci.

Rimedi popolari

Il trattamento della dermatite atopica nei bambini con rimedi popolari è una terapia di supporto che viene praticata per alleviare la condizione. Ad esempio, durante il bagno, aggiungi un decotto di bardana o celidonia, che agiscono tranquillamente sulla pelle, hanno un effetto anti-infiammatorio.

Prevenzione e prognosi della dermatite atopica nei bambini

A condizione che la terapia sia tempestiva e corretta, la prognosi della malattia è positiva. Ma, secondo i medici, non ci si dovrebbe aspettare un pieno recupero. Per escludere la probabilità di una ricomparsa del quadro clinico della dermatite, si raccomanda di escludere il contatto con allergeni. Un elenco di questi è individuale, tenere un diario alimentare e superare test specifici aiuterà a stabilirlo..

Inoltre, è possibile chiamare le seguenti misure preventive:

  1. Elimina completamente l'eccesso di cibo. È meglio nutrirsi in piccole porzioni, ma spesso.
  2. Ridurre al minimo gli effetti di fattori che possono causare secchezza della pelle.
  3. Mantenere pulito l'appartamento dovrebbe essere moderato.
  4. Gli abiti del bambino devono essere cuciti con materiali naturali.

Il rafforzamento dell'immunità aiuterà ad evitare lo sviluppo di dermatite atopica. Un ruolo importante in questo è svolto da passeggiate regolari, una dieta equilibrata. In generale, la stretta aderenza alle misure preventive, le raccomandazioni mediche influenzano positivamente le condizioni della pelle del bambino.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini dal Dr. Komarovsky

Negli ultimi 30 anni, la prevalenza della dermatite atopica nei neonati e nei bambini in età prescolare è cresciuta di quasi il 20% ed è diventata un problema. Attualmente, le statistiche dicono - l'80% dei bambini con dermatite atopica ha entrambi i genitori con questa malattia e quasi il 60% - se solo un genitore è malato.

La dermatite atopica (AD) è una malattia della pelle, spesso accompagnata da prurito, che si verifica nella prima infanzia e talvolta insegue una persona con le sue ricadute per tutta la vita..

Diagnosi

Al momento non esiste una classificazione mondiale universalmente accettata e un solo nome e pressione arteriosa possono essere trovati sotto i seguenti nomi: dermatite allergica, sindrome dell'eczema atopico, dermatite infantile, neurodermite diffusa, eczema allergico essudativo-catarrale.

Spesso la pressione sanguigna si chiama diatesi, ma questo è fondamentalmente sbagliato. La diatesi non è una malattia, ma una tendenza a varie malattie ereditate ed esacerbate da uno stile di vita.

Per un trattamento efficace, il medico curante e altri specialisti specializzati devono correggere accuratamente la diagnosi. La scabbia, la psoriasi, l'ittiosi, la dermatite seborroica e allergica da contatto e varie sindromi di un'immunodeficienza sono spesso mascherate sotto AD. Per chiarire la diagnosi, è necessario sottoporsi a test allergologici e sottoporsi a un corso di dieta di eliminazione..

Sintomi

Il Dr. Komarovsky, basandosi su molti anni di pratica e sul proprio sistema per il trattamento di neonati e bambini in età prescolare, sostiene che nella stragrande maggioranza dei casi la dermatite atopica non è altro che manifestazioni di diatesi allergica (essudativa-catarrale). In effetti, la dermatite atopica infantile non è in realtà una malattia della pelle e può essere considerata solo come la comparsa sulla pelle di una reazione a vari tipi di allergie: cibo, contatto o respiratorio.

I sintomi più comuni sono:

  • arrossamento della pelle in diverse parti del corpo - il più delle volte e prima di tutto, l'allergia appare sulle guance;
  • pelle secca su aree arrossate e prurito;
  • esfoliazione e comparsa di crepe e piaghe.

Le ragioni

Secondo l'esperienza del Dr. Komarovsky, con dermatite atopica allergica, i genitori, non i medici, possono davvero aiutare un bambino. Un medico può insegnare come alleviare i sintomi delle allergie e i genitori e i parenti stretti possono impedire all'allergene di entrare o evitare il contatto con la pelle e quindi influenzare le cause sottostanti della dermatite atopica.

Le principali cause della dermatite che Komarovsky chiama:

  1. eccesso di cibo.
  2. Immaturità, sottosviluppo del fegato in un bambino.
  3. Presenza di un allergene alimentare.
  4. Sudorazione profusa (sullo sfondo delle allergie alimentari).
  5. La presenza di allergeni nell'ambiente e il loro contatto con la pelle (il sudore funge da catalizzatore dell'infiammazione allergica).

Trattamento del Dr. Komarovsky

Se al bambino è stata diagnosticata una dermatite essudativa-catarrale, la stretta aderenza alle raccomandazioni del famoso pediatra di Kharkov, medico di scienze mediche Evgeny Komarovsky, aiuterà la maggior parte dei genitori a liberare i propri figli dalle manifestazioni di questo tipo di diatesi.

Eliminazione di allergeni alimentari

Dopo aver superato prove speciali e aver identificato "il nemico in faccia", conduci un briefing speciale con parenti e amici. Spesso sono loro a dare una mano al tuo bambino in crescita con cibi o piatti proibiti. Non essere pigro e spiega attentamente l'intera situazione dei bambini più grandi in famiglia.

"Rifiuto" di eccesso di cibo

Prima di tutto, Komarovsky consiglia di trattare la dermatite atopica con una restrizione alimentare: rivedere l'assunzione di cibo e il suo dosaggio, soprattutto se il bambino è in anticipo sul programma per l'aumento di peso. Il comandamento principale dei genitori moderni, fondamentalmente contraddice la bisnonna "di nutrirsi strettamente nonostante tutto" - un bambino di qualsiasi età è meglio nutrirsi piuttosto che nutrirsi troppo!

Durante l'allattamento, si raccomanda alla madre di ridurre il contenuto di grassi del latte materno:

  • prendere molta acqua pulita;
  • prova a sudare di meno;
  • massimizzare la dieta con cibi a basso contenuto di grassi e limitare l'assunzione di grassi naturali: strutto, burro, panna acida, brodi ricchi e zuppe.

Normalizzazione del movimento intestinale

Un'indicazione per il trattamento deve essere considerata non solo costipazione, ma anche una "feci" eccessivamente densa, nonché un sospetto di costipazione sia nel bambino che nella madre che allatta. Si raccomanda di iniziare il trattamento del bambino con farmaci a base di sciroppo di lattulosio secondo uno schema ondulato:

  • i primi 3 giorni - una singola dose di 1 ml a stomaco vuoto;
  • ogni 3 giorni successivi - aumentare la dose di 1 ml, cioè al 4 °, 5 ° e 6 ° giorno, devono essere assunti 2 ml e dal 7 ° al 9 ° giorno già 3 millilitri;
  • al raggiungimento di una dose corrispondente all'età del bambino (indicata nelle istruzioni per lo sciroppo) - assumere il farmaco per un mese;
  • dopo 30 giorni di assunzione della dose limite legata all'età, ridurre gradualmente il volume di sciroppo (così come sono aumentati) ogni 3 giorni di 1 millilitro.

Una causa indiretta di dermatite nei neonati può essere la costipazione in una madre che allatta. Quindi le feci sane della madre sono una delle condizioni per la salute del bambino.

Inoltre, sia alla madre che al bambino vengono mostrati chiaramente prodotti ausiliari che impediscono l'assorbimento di "veleni" dal tratto gastrointestinale nel sangue. Il trattamento con sorbenti intestinali (Enterosgel, Smecta, ecc.) Non è solo sicuro, ma riduce anche significativamente le manifestazioni di dermatite.

Osservare rigorosamente e non limitare l'assunzione di acqua pura: la rimozione delle tossine dal corpo avviene non solo con le feci, ma anche con l'urina.

Divieto di enzimi alimentari ed eubiotici

Dovresti abbandonare il trattamento dell'eczema allergico una volta per tutte con qualsiasi tipo di disbiosi ausiliaria (altri) farmaci, specialmente se il bambino è in anticipo sul programma di aumento di peso. È necessario riconsiderare il concetto di nutrizione del bambino e sottoporsi a una formazione aggiuntiva non solo nella compilazione di un menu giornaliero, ma anche nell'osservanza dei principi del processo e dell'alimentazione.

"Rallentare il processo" di alimentazione

I metodi efficaci "non mangiare troppo - non mangiare troppo" applicabili all'allattamento al seno sono scegliere un capezzolo con un piccolo foro e spesso raccogliere (mettere in pausa) la bottiglia stessa con la miscela durante l'alimentazione. Pertanto, l'allattamento deve allungare il processo stesso nel tempo, e nel caso in cui il bambino si rifiuti di assumere ulteriore cibo, si fermerà e forzerà a non forzare la porzione misurata da mangiare fino alla fine.

Presta particolare attenzione alla temperatura e all'umidità nella stanza: un'eccessiva secchezza o un'alta umidità possono portare a una salivazione compromessa e una violazione della digestione porterà a dermatiti.

Riduzione delle calorie

Uno dei modi efficaci che può minimizzare le manifestazioni della dermatite atopica e normalizzare il peso del bambino è il metodo per ridurre il contenuto calorico delle miscele nutritive: ridurre la dose indicata sulla confezione del 10%. Ad esempio, i 5 cucchiai indicati sostituiscono 4,5.

Limite dolce

I carboidrati non sono una fonte di allergie. L'allergia alimentare è una reazione inadeguata del corpo ad alcuni tipi di composti proteici. La scienza moderna è andata ancora oltre e i medici sono sempre più inclini a concludere che la dermatite atopica, nella maggior parte dei casi, non è nemmeno un'allergia alle proteine, ma una conseguenza del suo sovradosaggio. Molto probabilmente, i carboidrati "veloci" di dolci e zucchero, causano ulteriori reazioni di fermentazione (decadimento) di proteine ​​non digerite consumate dal tasso sopranormale.

Se le guance del bambino diventano rosse dopo un trattamento dolce, dovresti rivedere la dieta, gli intervalli di tempo tra i pasti e il numero di alimenti in una singola porzione.

Riduzione della sudorazione

Il compito di ridurre la sudorazione in un bambino è fattibile con i seguenti punti:

  • La temperatura nelle stanze dovrebbe essere compresa tra 18 e 20 gradi Celsius con un'umidità del 60%. Dovresti comprare un termometro, un igrometro, un dispositivo che mostra l'umidità dell'aria e un umidificatore elettrico per uso domestico. Nelle stanze è utile posizionare acquari aperti o altri contenitori con una grande superficie d'acqua. Rimuovere eventuali accumulatori di polvere (in particolare i tappeti) e pulire a umido la stanza il più spesso possibile senza l'uso di prodotti chimici. Scartare tutte le varietà di generatori di aria calda e osservare la modalità di ventilazione.
  • Al chiuso, il bambino dovrebbe essere in una quantità minima di indumenti e preferibilmente a piedi nudi.
  • Durante le passeggiate obbligatorie e frequenti all'aria aperta, "non confondere" il bambino, e in caso di sudorazione attiva, tornare a casa e cambiare i vestiti.

Limitazione del contatto cutaneo con allergeni

L'esecuzione di semplici suggerimenti aiuterà il tuo bambino a liberarsi dei sintomi della dermatite atopica:

  1. Utilizzare solo polveri speciali per bambini senza bio-sistemi per il lavaggio. Dopo il lavaggio, non essere pigro e risciacquare abbondantemente. Immediatamente dopo l'ultimo risciacquo in acqua fredda, immergere l'elemento lavato in acqua bollente per alcuni secondi. Attenzione! Pertanto, non solo i vestiti e la biancheria intima per bambini devono essere elaborati, ma anche tutti i tessuti che vengono a contatto con la pelle del bambino! Tieni in riserva alcuni accappatoi a maniche lunghe per chi viene a trovare parenti e amici. Prestare attenzione ai propri vestiti e biancheria da letto. Riassumi i fratelli e le sorelle maggiori del bambino. Presta particolare attenzione a una conversazione esplicativa con una vecchia generazione di parenti.
  2. Quando possibile, prova a vestire il tuo bambino con oggetti bianchi non verniciati realizzati con tessuti naturali. Proteggi la pelle del tuo bambino dal contatto con capispalla e copricapo. Ad esempio, la maglietta inferiore dovrebbe essere con una manica più lunga del solito, che è piegata e fissata sulla camicetta o sulla giacca superiore. Consiglio economico: cucire al bambino un pigiama e un cappellino rimovibili da lenzuola di cotone bianco o lino sottile.
  3. Rivedere rigorosamente la certificazione di tutti i giocattoli e altri oggetti in plastica con cui il bambino è in contatto. Pulisci gli animali di peluche come collettori di polveri extra.
  4. Per la pulizia a umido di pavimenti, pareti, mobili e altri oggetti, non utilizzare prodotti chimici: utilizzare una grande quantità di acqua bollita.
  5. Per eliminare il cloro dall'acqua con qualsiasi mezzo, installare filtri speciali o preriscaldare l'acqua utilizzata a una temperatura superiore a 90 gradi. Per rispettare il regime igienico, non esagerare con i "risciacqui", ma utilizzare tovaglioli speciali. Quando fai il bagno a un bambino, non solo "ricorda" il cloro, ma usa anche sapone e shampoo per bambini solo una volta alla settimana!

farmaci

Degli agenti farmacologici che i genitori possono usare da soli, il Dr. Komarovsky raccomanda:

  • Il gluconato di calcio, che, nonostante i pregiudizi obsoleti, è perfettamente assorbito dall'organismo ed è quasi impossibile overdose. Schema di ammissione - ogni giorno, 1 compressa, che viene frantumata in una polvere fine e meglio miscelata con prodotti lattiero-caseari o altri prodotti liquidi. Segui corsi di 2 settimane e / o ripeti tali corsi in caso di esacerbazione della dermatite.
  • Bepanten, in qualsiasi forma - unguento, lozione o crema. Lubrificare le aree problematiche senza risparmiare.

Tutti gli altri preparati o unguenti contenenti istamina, in particolare contenenti ormoni, devono essere usati solo come indicato dal pediatra.

Dermatite atopica nei bambini: trattamento secondo Komarovsky

Non tutti i genitori hanno guance e natiche rosse “fiorite” per ogni bambino associato alla malattia e non sono sempre considerati dagli adulti un allarme. Nel frattempo, la dermatite atopica, la cui manifestazione sono questi sintomi "non gravi", è più che una malattia grave, piena di problemi di pelle e disturbi neuropsichici nella prima infanzia, lo sviluppo di gravi malattie allergiche nella vecchiaia. I pediatri affermano che un terzo dei bambini di età inferiore a un anno soffre di un problema come la dermatite atopica. E la malattia si manifesta più spesso nei bambini che hanno raggiunto la soglia di sei mesi.

Sintomi e segni della malattia

La dermatite atopica nei bambini è una malattia ricorrente di natura cronica. Si chiama anche neurodermite, eczema, diatesi. La malattia è costantemente presente nel corpo umano, ma appare solo durante un'esacerbazione. I principali sintomi della malattia sono forte prurito, secchezza e infiammazione della pelle. Nei bambini si osservano sintomi particolarmente acuti.

Secondo le statistiche, circa il 30% dei bambini di età inferiore ai 6 mesi soffre di questa malattia e quindi è considerata una patologia abbastanza comune, che è anche molto insidiosa, poiché può cambiare costantemente.

L'eczema atopico, infatti, è una reazione allergica, che molto spesso si manifesta nei bambini che hanno una predisposizione ereditaria a un'allergia a un particolare irritante. Prima della nascita, il genoma del bambino contiene informazioni su come rispondere a qualsiasi antigene..

Gli scienziati hanno stabilito un modello molto interessante: nelle famiglie in cui entrambi i genitori non sono allergici, i bambini soffrono di neurodermite 10 volte meno spesso. Nei casi in cui papà o madre soffrono di allergie, la probabilità di avere un bambino con la stessa patologia è di circa il 40-50%. E se, con l'inizio della primavera, entrambi i genitori iniziano a starnutire e mangiano antistaminici in pacchetti interi, così come cani e gatti, non tollerano lo spirito, quindi il rischio di sviluppare un tale disturbo nella loro prole aumenta all'80%.

Cause di dermatite atopica

La malattia si sviluppa quando una combinazione di fattori come una predisposizione ereditaria a tali disturbi e condizioni ambientali avverse. Si distinguono i seguenti motivi per lo sviluppo della patologia:

  • Gravidanza in sovrappeso. La tendenza di un nascituro a manifestarsi di allergia si forma sullo sfondo di problemi di salute di una donna incinta. Il pericolo maggiore è rappresentato da fattori quali infezione intrauterina, esacerbazione di malattie croniche, ipossia fetale, malattie infettive, minaccia di insufficienza.
  • Allergia al cibo. L'inizio della dermatite atopica nei bambini è facilitato da un'alimentazione squilibrata della madre durante la gravidanza e la successiva alimentazione. Il rischio di sviluppare la malattia aumenta molte volte in circostanze come l'eccessiva alimentazione di un bambino, l'eccessivo consumo materno di alimenti altamente allergenici, l'introduzione di un'alimentazione precoce o il rifiuto dell'allattamento al seno.
  • Patologia concomitante. Spesso la malattia si sviluppa a causa di problemi gastrointestinali della madre. La gastrite più comune, l'enterocolite, la disbiosi intestinale, i vermi.
  • Altre sostanze irritanti Non è solo il cibo che può provocare lo sviluppo di un disturbo. La causa dell'allergia può essere qualsiasi irritante esterno (tick, polvere, aerosol domestici). Inoltre, la dermatite da contatto si verifica quando si usano salviettine umidificate, creme per bambini, ecc. La fonte della malattia può anche essere un farmaco specifico o parassiti che vivono in casa (cimici, pidocchi)..

Metodi di trattamento della dermatite nei bambini

Komarovsky (un famoso medico) è sicuro che il trattamento dell'eczema infantile attraverso l'intestino non sia del tutto corretto. Questo è il motivo per cui tale trattamento è spesso di scarso effetto. Le manifestazioni della patologia scompaiono per un po ', poi si riaccendono.

Komarovsky raccomanda di trattare la neurodermite in un bambino in base alla conoscenza dei processi che si verificano nel suo corpo.

Gli antigeni che arrivano al bambino insieme agli stimoli esterni escono attraverso i polmoni, il tratto urinario (urina) e la pelle (sudore). L'allergene che lascia il corpo del bambino ha un effetto irritante sulla pelle. Tuttavia, il sudore stesso non è tossico, può verificarsi una reazione se interagisce con uno stimolo esterno. Ad esempio, la pulizia a umido viene effettuata a casa utilizzando sostanze contenenti cloro. Le molecole di cloro, combinate con il sudore del bambino, danno una reazione allergica, a seguito della quale il bambino diventa coperto da un'eruzione familiare.

Anche se è anche impossibile sostenere pienamente che lo sviluppo dell'eczema atopico non è associato a un sistema digestivo compromesso. Secondo il Dr. Komarovsky, i bambini magri non sono assolutamente colpiti da un tale disturbo. Mentre i bambini paffuti e sciolti con eruzioni cutanee rosso vivo sul papa o sulle guance possono essere trovati quasi ovunque. Sulla base di ciò, conclude che lo sviluppo dell'eczema infantile è direttamente correlato al sovralimentazione del bambino.

Un gruppo a rischio comprende anche bambini che vengono allattati al seno. Ciò è spiegato dal fatto che un bambino mangia più cibo in un breve periodo di tempo di quanto possa assorbire e digerire. Dopotutto, succhiare il seno è molto più difficile e la saturazione arriva solo 10 minuti dopo aver mangiato.

Di conseguenza, il cibo in eccesso viene digerito male dallo stomaco, inizia a marcire nell'intestino e viene escreto in piccole quantità dal fegato. Ma è proprio questo organo, secondo Komarovsky, il più vulnerabile tra i bambini. Da qui la reazione cutanea. Questo spiega anche la scomparsa indipendente dei sintomi dell'eczema infantile quando il bambino cresce: il fegato diventa più perfetto, la sua capacità lavorativa aumenta, quindi può già neutralizzare la parte principale dei composti dannosi.

Inoltre, l'alimentazione eccessiva del bambino aumenta il rischio di sviluppare una patologia come l'ateroma. La malattia si verifica contro un blocco delle ghiandole sebacee a causa dell'eccessiva produzione di grasso sottocutaneo.

Trattamento dell'eczema atopico nei neonati

Komarovsky propone di dividere il trattamento dell'eczema atopico nei bambini nelle seguenti fasi:

  • una diminuzione della concentrazione di antigeni nel corpo del bambino (con farmaci, liquidi, cibo);
  • riduzione del sudore
  • eliminazione di sostanze irritanti esterne nell'ambiente.

Il primo stadio è monitorare lo stato del tratto gastrointestinale. Il bambino dovrebbe svuotare regolarmente l'intestino. Con costipazione, gli vengono dati lievi lassativi. Se il bambino mangia il latte materno, deve anche monitorare le sue feci..

È consigliabile che il bambino mangi lentamente. Se si nutre artificialmente, è consentito alimentare con una miscela di una concentrazione inferiore a quella indicata sulla confezione o dare un capezzolo con un piccolo foro.

Per quanto riguarda la riduzione della quantità di sudore, è ancora più facile. Per questo, è necessario monitorare la temperatura nella stanza - non dovrebbe essere superiore a 18-19 gradi e non impigliare il bambino. Un bambino con neurodermite deve essere lavato in acqua calda più volte al giorno. In questo caso, è necessario tenere conto del fatto che il cloro è contenuto nell'acqua corrente, che ha un effetto aggressivo sulla pelle del bambino. Pertanto, è meglio preparare l'acqua per il risciacquo delle briciole in anticipo: bollire e raffreddare alla temperatura desiderata. Durante l'ebollizione, il cloro evapora.

Come già accennato, gli antigeni lasciano il corpo non solo attraverso la sudorazione, ma anche con l'urina. A questo proposito, il Dr. Komarovsky raccomanda di dare al bambino meno liquidi. È per ridurne la quantità e non privare il bambino di bere completamente. Inoltre, è necessario monitorare le condizioni della pelle nella zona inguinale del bambino. Poiché i bambini sono spesso scritti, c'è un enorme rischio di dermatite da pannolino.

L'esposizione ad allergeni esterni dovrebbe essere evitata. Prima di tutto, l'appartamento in cui il bambino ha una diagnosi simile dovrebbe essere regolarmente ventilato e pulito in esso, evitando l'accumulo di polvere. Naturalmente, la casa non dovrebbe avere fighe (cani, gatti e altri animali), la mamma ha bisogno di abbandonare l'uso di miscele detergenti contenenti cloro. Inoltre, tutti i prodotti per l'igiene personale e i cosmetici devono essere privi di odori aromatici per evitare una reazione allergica..

Il bucato del bambino, così come il letto dei genitori (se il bambino dorme con te), viene lavato con un detergente speciale. Per gli ospiti che visitano spesso la tua casa, dovresti preparare speciali accappatoi lavati con la stessa polvere per bambini per evitare che il bambino venga a contatto con possibili allergeni che sono sui vestiti di estranei e possono provocare un'allergia nel bambino.

Il piano di trattamento per Komarovsky

Molto spesso, secondo il dott. Komarovsky, non vi è alcuna necessità urgente di utilizzare farmaci. Le forme lievi della malattia possono essere curate seguendo tutte le regole sopra menzionate (alimentazione, bagno). Ma in alcuni casi è necessario un trattamento complesso con l'uso di droghe, quindi non ignorare le raccomandazioni di tale medico. Dopotutto, ha serie ragioni per prescrivere il farmaco.

Prima di prescrivere il trattamento, il medico effettua un'analisi approfondita dei dati necessari (età del bambino, area delle aree danneggiate, forma e stadio della patologia). Quindi, in base ai risultati ottenuti, viene creato un regime di trattamento basato sui seguenti farmaci:

  • Disintossicanti usati per purificare il corpo del bambino: Polyphepan, Carbone Attivo, Enterosgel.
  • Farmaci antiallergenici, la cui azione è volta a eliminare il prurito: Telfast, Suprastin, Loratadin, ecc..
  • Antisettici. Sono usati per trattare la pelle danneggiata: zielonka, Fukortsin.
  • Corticosteroidi. Sono utilizzati sia in fasi croniche che acute. I farmaci hanno un potente effetto antinfiammatorio. Il medico può prescrivere: Lokoid, Celestoderm, Elokom, Diprosalik, ecc..
  • Agenti iposensibilizzanti. Utilizzato per ridurre la sensibilità del bambino agli allergeni: gluconato di calcio, tiosolfato di sodio.
  • Medicine sedative con un effetto sedativo: Persen, Glycine. Inoltre, al bambino viene prescritto di assumere vari farmaci a base di piante medicinali. Può essere erbe come peonia, valeriana, ecc..
  • Antibiotici. Se la dermatite atopica è accompagnata da qualsiasi infezione, il medico prescrive preparati per compresse (doxiciclina, zitrolide, Sumamed, ecc.). E anche creme usate (unguenti): Lorinden C, unguento alla lincomicina.
  • enzimi I mezzi sono usati per le violazioni del pancreas: Pancreatina, Creonte, Mezim.
  • Eubiotics. L'azione di questi medicinali ha lo scopo di eliminare i sintomi della disbiosi. I farmaci più efficaci sono Probifor e Linex..

Lichene rosa o pitiriasi

Spesso i genitori confondono le manifestazioni della dermatite atopica con il lichene rosa, che hanno sintomi simili. La pitiriasi è di natura infettiva e allergica e si manifesta sotto forma di macchie rosa sulla pelle. Molto spesso, la malattia si verifica in bambini con immunità indebolita, nonché dopo una malattia infettiva o ipotermia. L'aspetto delle macchie è di solito accompagnato da un forte prurito..

La causa del loro verificarsi sono virus patogeni o batteri che sono entrati nel corpo del bambino e hanno causato una reazione allergica. I bambini dai 4 ai 12 anni sono i più colpiti.

Metodi di trattamento della privazione

Komarovsky, come nel caso della dermatite atipica, raccomanda di trattare la privazione senza intervento medico. Fatte salve le norme pertinenti (crema o unguento correttamente selezionato, il bagno con detergenti delicati), il lichene scompare da solo dopo 1,5 -2 mesi.

In caso di complicanze accompagnate da febbre, il medico può prescrivere antibiotici. Inoltre, possono essere utilizzati unguenti antiallergici e antinfiammatori, che sono anche prescritti da un medico per il trattamento della dermatite atopica..

Komarovsky raccomanda di condurre misure terapeutiche per malattie come streptoderma, orticaria, dermatite atopica e seborroica, nonché altre patologie allergiche in combinazione con una dieta speciale. Tutti gli alimenti che possono causare una reazione allergica (agrumi, cioccolato, noci, pesce) sono esclusi dall'alimentazione del bambino.

Gli esperti evidenziano diverse cause principali del lichene rosa. Gli agenti causali della malattia possono essere streptococchi o un virus dell'herpes di una specie di 6-7, che innescano un processo allergico, a seguito del quale appaiono macchie caratteristiche, talpe e altre neoplasie sul corpo del bambino.

Grave patologia di natura allergica: l'eczema atopico è una delle lesioni cutanee più comuni. Al livello attuale di sviluppo della medicina, è abbastanza semplice curare la malattia. Tuttavia, l'effetto massimo può essere raggiunto solo se vengono seguite tutte le regole di igiene del bambino e dei genitori, nonché le raccomandazioni del medico. Solo attraverso sforzi congiunti la malattia può essere sconfitta in breve tempo.

Dermatite allergica Articolo del Dr. Komarovsky

Dr. Komarovsky sul trattamento della dermatite atopica nei bambini

Ogni madre vuole vedere il suo bambino sorridente e con le guance rosee come nelle belle immagini nelle pubblicità, nelle riviste e su Internet. In realtà, tutto sembra un po 'diverso: sull'arachide con invidiabile costanza, le macchie rosse si rovesciano sulle guance, quindi un'eruzione incomprensibile appare sul papa. Diatesi, le nonne sospirano insieme. E l'intera famiglia inizia a pensare a come trattare questa condizione. Non c'è tempo per la pubblicità di bellezza.

Il noto medico per bambini Yevgeny Komarovsky ha ripetutamente parlato del perché la dermatite atopica appare nei bambini e di come affrontarla, nei suoi programmi in televisione, in libri e articoli. Abbiamo cercato di riassumere le informazioni in un articolo..

Ed ecco in realtà il numero del Dr. Komarovsky dedicato alla dermatite atopica nei bambini.

La dermatite atopica è una malattia abbastanza comune. Secondo le statistiche mediche, ogni terzo bambino di età inferiore ai sei mesi soffre di questo disturbo. Questa malattia è molto insidiosa, poiché tende a mutare. Negli ultimi 10 anni, i bambini hanno iniziato a fare questa diagnosi 5 volte più spesso, con la malattia stessa che diventa più grave.

I genitori lo considerano erroneamente una malattia della pelle, questo non è vero. Poiché l'eczema atopico (questo è il secondo nome per la malattia) è inizialmente una reazione allergica.

Molto spesso, si verifica un disturbo nei bambini che hanno una predisposizione genetica a una reazione a un particolare allergene. Il genoma del bambino alla nascita contiene informazioni su quale antigene reagire..

La genetica ha escogitato un modello interessante: nelle famiglie in cui mamma e papà non sono allergici, solo il 10% dei bambini alla nascita ha una tendenza alla dermatite allergica. Se uno dei genitori soffre di un qualche tipo di allergia, la probabilità di avere un bambino con lo stesso problema è del 40-50% e se entrambi i genitori starnutiscono in primavera e mangiano antistaminici in confezioni e non possono tollerare arance e gatti, quindi con l'80% - È probabile che abbiano una prole che soffrirà di dermatite atopica e, molto probabilmente, di altri tipi di allergie..

Il sintomo principale della dermatite allergica è un'eruzione cutanea. È rosso, rosa, con e senza teste acquose, solido e raro. Molto spesso, la malattia si manifesta sul viso, sul collo, sulle braccia e sulle gambe del bambino, in rari casi - sullo stomaco e sul torace. Tale eczema allergico si distingue dagli altri, comprese le malattie della pelle, da un forte prurito a volte intollerabile, che impedisce al bambino di dormire, mangiare e rimanere sveglio. La temperatura aumenta raramente. Se noti un forte aumento della temperatura corporea (fino a 38,0), probabilmente stai parlando di una diagnosi completamente diversa.

Quindi, se l'eruzione cutanea è concentrata sotto le braccia, nelle pieghe della pelle, molto probabilmente stiamo parlando di dermatite da pannolino. E se il bambino ha un'eruzione cutanea con un rivestimento bianco sulla testa (come opzione - croste gialle sul cuoio capelluto) o sul corpo in aree in cui le ghiandole sebacee sono particolarmente attive, la dermatite seborroica dovrà essere trattata. In alcuni casi, i medici diagnosticano la dermatite atipica nei bambini, è molto simile all'atopia e, in effetti, è un tipo di questa malattia.

Secondo le osservazioni dei medici, la dermatite atopica si verifica più spesso nei bambini del primo anno di vita. Nella maggior parte di essi, alla fine passa da solo, il percorso dalla remissione a una cura completa può richiedere diversi anni.

Trattamento della dermatite atopica

Nella maggior parte dei casi, il trattamento della malattia si riduce all'eliminazione dei fattori che la provocano.

Trasferisci il bambino a una dieta ipoallergenica. Come posso dargli da mangiare? Tutti tranne pesce, miele, fragole, frutta esotica, noci, cioccolato, formaggio

È anche importante introdurre alimenti complementari in conformità con tutte le regole, poiché tale dermatite si manifesta spesso quando si passa dal latte materno e le miscele al cibo normale;
Rifiuta di lavarsi la pelle troppo spesso usando cosmetici e sapone "aggressivi". Idealmente, quest'ultimo può essere utilizzato non più di 2 volte a settimana;
Compra un umidificatore e non surriscaldare il bambino.

Cos'altro può essere trattato per la dermatite atopica? I medici consigliano di utilizzare cosmetici speciali a base di grassi come terapia aggiuntiva. Negli ambienti medici sono chiamati emollienti. Questi sono farmaci progettati per trattenere l'umidità nella pelle. Inoltre, da soli, non lo idratano, ma semplicemente ne prevengono la perdita. Pertanto, per una maggiore efficacia, vengono applicati dopo il bagno, di solito due volte al giorno..

A proposito, puoi acquistarli non solo sotto forma di crema, ma anche sotto forma di agenti balneari o prodotti da bagno. È vero, sono selezionati solo dal medico curante, a seconda dell'intensità dei sintomi.

Nei casi più gravi, si consiglia di utilizzare non una crema, ma un unguento, insistendo sulla sua maggiore efficacia. Inoltre, quando lo si applica, è meglio non salvare, al fine di ottenere i risultati desiderati.

In quale altro modo trattare la dermatite atopica? Ormoni antinfiammatori locali o corticosteroidi. Questi sono unguenti che aiutano nel 98% dei casi, ma possono essere prescritti solo dal medico. Determinerà anche il regime di trattamento. E in caso di inefficacia, prescriverà antistaminici, vitamine, immunomodulatori o radiazioni UV.

Come terapia ausiliaria, possono essere utilizzati rimedi popolari. Molto spesso si tratta di bagni con amido o infusi di erbe medicinali (achillea, ortica, gemme di betulla), nonché l'applicazione di tamponi con succo di aloe, patate crude o zucche sulle aree interessate. Quando li si utilizza, è necessaria la consultazione di un medico.

Tipi e sintomi

Allergico

Con lo sviluppo della dermatite allergica, il bambino soffre costantemente di forte prurito. Di conseguenza, il suo sonno e l'appetito possono peggiorare..

Allo stesso tempo, il disagio si verifica spesso la sera..

Fuochi infiammati rossi compaiono sulla pelle, accompagnati da grave secchezza e desquamazione.

In casi difficili, appaiono crepe sulla pelle del bambino.

Spesso i bambini con dermatite allergica hanno un rivestimento bianco sulla lingua e un ritardo del movimento intestinale.

Se il bambino ha la pelle piuttosto secca, su cui appare spesso un'eruzione da pannolino, possiamo parlare di una tendenza alla dermatite.

I genitori di un bambino del genere devono prestare particolare attenzione all'idratazione della pelle

atopica

Questa forma della malattia è una lesione cutanea cronica. Le sue manifestazioni possono scomparire, ma col tempo compaiono di nuovo.

Allo stesso tempo, i periodi di esacerbazione della malattia sono sostituiti da remissioni, in cui la condizione della pelle è normalizzata e i sintomi scompaiono completamente.

Le manifestazioni di questo disturbo sono individuali.

I sintomi comuni includono comunemente:

L'aumentata secchezza dell'epitelio porta al fatto che possono apparire crepe su di esso.

In questo caso, l'eczema può interessare varie parti del corpo:

  • nei neonati, le eruzioni cutanee sono solitamente localizzate sul viso e sul cuoio capelluto;
  • nei bambini delle scuole elementari, l'eruzione cutanea colpisce le curve delle braccia e delle gambe;
  • i bambini in età scolare e media hanno di solito eruzioni cutanee su gambe e braccia.

seborroica

La base della forma seborroica della dermatite è una violazione del corretto funzionamento delle ghiandole sebacee..

Nei bambini, questa malattia si manifesta di solito come comparsa di croste sul cuoio capelluto.

A volte la localizzazione può essere osservata in altre aree della pelle che hanno molte ghiandole sebacee - tra le sopracciglia, dietro le orecchie.

Per i bambini, questa malattia di solito non provoca molta ansia. Di norma, passa da solo entro pochi mesi..

Komarovsky non raccomanda di trattare la dermatite seborroica.

Solo in rari casi, il bambino può aver bisogno di un intervento medico sotto forma di nomina di lozioni speciali o shampoo.

Pannolino

Dal nome è chiaro che questa specie è associata ai pannolini.

Se la pelle del bambino a lungo entra in contatto con l'urina, che non può evaporare, si verifica un processo infiammatorio.

È dovuto all'esposizione a determinate sostanze che compongono l'urina, come l'acido urico.

La dermatite da pannolino è molto comune. Secondo varie stime, il numero di casi di questa malattia è del 30-60%.

Allo stesso tempo, è caratteristico dei bambini piccoli che non possono controllare il funzionamento delle funzioni escretorie..

Lo sviluppo della malattia è causato non solo dal contatto della pelle con l'urina

Altrettanto importante è l'esposizione simultanea a feci e urina.

Allo stesso tempo, l'effetto dannoso aumenta in modo significativo, poiché in questo caso la pelle è influenzata dall'ammoniaca e dagli enzimi presenti nelle feci..

Contatto

Questa forma della malattia è una reazione di ipersensibilità di tipo ritardato che si verifica quando viene a contatto con determinate sostanze..

La frequenza di questa malattia aumenta molte volte dopo l'introduzione di nuovi prodotti chimici, droghe, prodotti chimici domestici.

Nella forma acuta di un tipo di contatto, un bambino sviluppa tali fasi di sviluppo di un'eruzione cutanea:

Se la malattia ha un decorso cronico, passa attraverso le seguenti fasi di sviluppo:

In casi difficili, la dermatite da contatto è accompagnata da manifestazioni di intossicazione del corpo - mal di testa, debolezza, febbre, brividi.

Nel caso di un singolo contatto con lo stimolo, i sintomi della malattia possono essere presenti per diversi giorni o settimane. Se il bambino è costantemente in contatto con allergeni, la malattia persiste per mesi e persino anni.

Sintomi

Il sintomo principale dell'eczema atopico è un'eruzione cutanea rossa o rosa. Sono possibili teste acquose e forte prurito, soprattutto di notte. Inoltre, possono essere presenti secchezza e desquamazione dei focolai di eruzione cutanea. A volte la malattia è accompagnata da un pattern intensificato sui palmi e dall'oscuramento della pelle delle palpebre.

infantile

I sintomi distintivi della dermatite atopica nei bambini dalla nascita ai 2 anni sono arrossamento della pelle delle guance e della fronte, meno spesso del cuoio capelluto. Se la localizzazione delle eruzioni cutanee diventa piuttosto estesa, i linfonodi periferici aumentano. Papule e vescicole (vescicole) scoppiano nel tempo, lo strato superiore della pelle si bagna e forma le croste.

Bambini

All'età di 2 anni fino alla pubertà, la malattia ha un decorso recidivante.

È caratterizzato da arrossamento e prurito di varie aree della pelle:

  • in bocca;
  • sul collo;
  • nell'area delle curve del gomito e del ginocchio;
  • ai polsi,
  • nell'area delle pieghe del gluteo femorale.

Le bolle si formano intorno agli occhi e alla bocca, un bordo rosso appare intorno alle labbra. La parte posteriore è ricoperta da macchie marroni di varie dimensioni. L'infiltrazione (accumulo di elementi della pelle con sangue e linfa) e la lichenizzazione della pelle (ispessimento e pigmentazione) sono caratteristiche di questa età..

La malattia è di natura stagionale con esacerbazioni in autunno e primavera. Il 25% dei bambini ha un'allergia respiratoria. Durante la remissione, la pelle viene completamente ripristinata..

Adulto adolescente

Una caratteristica distintiva di questo periodo è la comparsa del dermografismo (strisce bianche sulla pelle). Si verifica un'eccessiva secchezza della pelle, che è accompagnata da crepe nei piedi e nelle mani..

Le eruzioni si formano sulle seguenti aree della pelle:

Komarovsky sul problema

Un famoso medico identifica tre cause di dermatite atopica nei bambini:

  • eccesso di cibo;
  • sudorazione eccessiva;
  • contatto con allergeni domestici (in particolare cloro).

Quando consumi cibo in eccesso e problemi intestinali, le sostanze nocive entrano nel sangue del bambino, provocando l'insorgenza e lo sviluppo della malattia. L'eccessiva traspirazione irrita la pelle, crea un ambiente favorevole per la vita dei batteri. Ciò è facilitato dalla secchezza e dall'alta temperatura della stanza, nonché da indumenti selezionati in modo improprio..

Consigli per la mamma

Per far fronte a questa malattia, è necessario seguire alcune regole:

Usa emollienti: questi fondi prevengono la perdita di umidità. La pelle del bambino dovrebbe essere ben idratata. Perché gli emollienti dovrebbero far parte delle cure quotidiane.

Gli emollienti non dovrebbero avere un odore. Va tenuto presente che l'unguento o la crema idratano la pelle in modo molto più efficace della lozione.
Dopo il bagno, la pelle dovrebbe essere delicatamente accarezzata con un asciugamano, quindi applicare l'emolliente.
Evitare che la pelle del bambino venga a contatto con sostanze e tessuti irritanti. Se il bambino è molto sensibile, si consiglia di scegliere abiti realizzati con materiali naturali, ad esempio il cotone.

Non usare spesso ammorbidenti per tessuti.
Si consiglia di limitare la permanenza del bambino nella doccia o nel bagno a 5-10 minuti

È importante che l'acqua sia a temperatura ambiente. Non è consigliabile nuotare in acqua calda.

Inoltre, il rischio di infezione aumenta in modo significativo. È necessario monitorare le condizioni delle unghie del bambino: dovrebbero essere abbastanza corte e non avere spigoli vivi.

La dermatite è spesso il risultato di un'allergia a cibo, lana, acari della polvere. Se questa relazione è dimostrata, il contatto con l'allergene deve essere evitato..
L'esacerbazione della dermatite può derivare da surriscaldamento o grave stress.

In una situazione del genere, è molto importante evitare fattori provocatori..

Vari tipi di dermatiti sono abbastanza comuni nei bambini.

Komarovsky sostiene che dimenticare la malattia aiuterà una seria correzione dello stile di vita, che include un cambiamento nell'approccio all'alimentazione, la scelta di vestiti e giocattoli di qualità, il controllo dei parametri dell'aria.

Grazie mille, dottore, per l'articolo! Mio figlio (allattamento al seno) ha iniziato ad avere la pressione sanguigna in 3 settimane prima, non avevo sentito nulla su di lui. Mia figlia non ha avuto nulla del genere nella sua infanzia. Ho chiamato un medico, mi ha prescritto gocce di Fenistil e una dieta (puoi mangiare tutto come per le madri che allattano, ma solo dal villaggio, naturale). Ho iniziato a seguire il consiglio di un medico, la mia pressione sanguigna non è andata via, quindi ci hanno detto che dobbiamo bere vitamina D in 4 gocce. E poi è iniziato tutto, è iniziato a versare in modo che non mangiassi nulla, solo acqua e farina d'avena. Poi sono salito su Internet e ho trovato il tuo articolo per caso, ho iniziato a fare tutto come hai scritto e, soprattutto, ho cancellato la vitamina D da 4 gocce per 1 goccia, aggiunto calcio (complesso di calcio), inumidito e ventilato la stanza, passato dall'allattamento al seno su richiesta ogni ora, aggiunto un po 'd'acqua. Tutto è passato, abbiamo già 5,5 mesi, l'allattamento al seno, mangiare latte, ricotta, kefir, bevande alla frutta. non c'era allergia al pesce, e probabilmente non ce l'aveva, ha appena mangiato troppo, il 1 ° mese - un aumento di peso di 1,5 kg, il 2 ° mese - 1,2 kg., Il 3 ° mese - 0,9 kg. Presto introdurrò cibi complementari. Grazie dottore per l'articolo, salute per te e lunga vita!.

Ciao cari lettori! Dai un'occhiata più da vicino al tuo bambino. E se ha arrossamenti, specialmente nelle pieghe della pelle, o un'eruzione cutanea, assicurati di parlarne al tuo pediatra, poiché in realtà possono indicare la presenza di una malattia pericolosa.

Il suo nome è dermatite atopica nei bambini. Il trattamento, sostiene Komarovsky, in questo caso è necessario iniziare immediatamente. Altrimenti, una malattia infantile apparentemente banale può andare nell'età adulta, causando molto disagio sia al bambino che ai suoi genitori.

Dieta e caratteristiche nutrizionali

Affinché la terapia della dermatite sia efficace, è molto importante regolare la dieta. Con l'alimentazione naturale, la madre dovrebbe monitorare gli alimenti consumati ad alto contenuto di grassi.

È necessario limitare l'assunzione di cibi grassi, bere più liquidi e consumare prodotti a base di latte fermentato. L'artigiano deve regolare la quantità della miscela utilizzata: la dose deve essere adeguata all'età.

Nei bambini e negli adolescenti, una madre che allatta con dermatite, è chiaramente necessario escludere il contatto con un allergene alimentare o ridurne la quantità (riducendo il dosaggio o diluendolo). Le allergie sono causate da alimenti contenenti glutine, segale, grano e avena. Poiché l'elenco dei prodotti che possono causare allergie, secondo il dott. Komarovsky, è enorme, è necessario rimuovere solo quelli che sono realmente in grado di causare manifestazioni allergiche.

Un aspetto importante nel trattamento della dermatite è la presenza di una quantità sufficiente di saliva nella cavità orale. La principale scissione del cibo, vale a dire i carboidrati, si verifica in bocca.

Ciò può essere ottenuto rallentando il processo di consumo alimentare:

nella prima infanzia: l'apertura nel capezzolo dovrebbe essere piccola;
bambini più grandi: i pasti dovrebbero essere in piccole porzioni, a intervalli frequenti

È necessario spiegare al bambino l'importanza di mangiare tranquillamente ed è importante comprendere che l'esclusione di un prodotto allergenico dal cibo non dovrebbe influenzare la crescita e lo sviluppo del bambino, in particolare l'infanzia

È importante capire che l'esclusione di un prodotto allergenico dal cibo non dovrebbe influenzare la crescita e lo sviluppo del bambino, in particolare dei neonati. Video correlato:

Come trattare la dermatite da contatto nei bambini

Prima di tutto, è necessario eliminare la causa del processo infiammatorio, cioè proteggere il bambino da un possibile allergene. Solo allora si può procedere direttamente al trattamento della dermatite.

Unguenti e pillole

Con eruzioni cutanee minori, puoi fare con la solita polvere per bambini. Ma con una forma più grave della malattia, sarà necessario l'uso di unguenti speciali, che eliminano il processo infiammatorio e attivano il metabolismo nella pelle. Tuttavia, vale immediatamente la pena notare che i preparati farmaceutici dovrebbero essere prescritti da uno specialista tenendo conto del decorso della malattia e delle caratteristiche individuali del piccolo paziente. È vietato utilizzare gli unguenti medicinali da soli, poiché tali azioni possono aggravare lo sviluppo della malattia e provocare la comparsa di molte complicazioni indesiderabili. Pertanto, i genitori, avendo notato le manifestazioni di cui sopra sulla pelle del bambino, devono necessariamente consultare un pediatra o un dermatologo.

Con la dermatite da contatto, il medico può prescrivere un unguento di canfora con ittiolo o lanolina con l'aggiunta di vaselina. Spesso, gli specialisti prescrivono la crema di liquirizia per trattare l'infiammazione della pelle. Questo strumento non solo elimina i sintomi delle allergie, ma ammorbidisce significativamente la pelle del bambino. Inoltre, con la dermatite, vengono prescritte creme contenenti ormoni (ad esempio, Advantan). Tuttavia, i genitori dovrebbero essere consapevoli del fatto che tali farmaci sono intesi per uso singolo..

Inoltre, il medico prescrive antistaminici. Per i bambini, è consentito l'uso di droghe come Suprastin, Diazolin, Tavegil.

Trattamento con rimedi popolari

Non meno efficaci nella lotta contro la dermatite da contatto nei bambini sono i rimedi popolari. Per trattare i disturbi della pelle ed eliminare i sintomi spiacevoli, puoi usare foglie di cavolo o carote grattugiate, che devono essere applicate alle aree infiammate di notte.

Un altro rimedio efficace è un unguento di patate e miele. Grattugiare una verdura cruda (100 grammi) e aggiungere il prodotto ape (1 cucchiaino) alla massa risultante. L'unguento curativo deve trattare le aree infiammate della pelle, quindi applicare una benda e lasciare per diverse ore. Alla fine del tempo, l'impacco deve essere rimosso e la pelle deve essere lavata. Dopo qualche tempo, la procedura deve essere ripetuta, ma solo senza aggiungere miele.

Dieta

Se la causa delle eruzioni cutanee è un prodotto alimentare, il trattamento implica una dieta. La sua essenza è l'esclusione di un prodotto allergenico dalla dieta nutrizionale del bambino, che ha provocato una reazione infiammatoria. Questo metodo faciliterà notevolmente le condizioni del bambino.

Se necessario, il medico può prescrivere antistaminici, nei casi più gravi il trattamento viene effettuato con glucocorticosteroidi. Con questo decorso della malattia, i medici non raccomandano l'uso di metodi tradizionali.

Dermatite da contatto nei bambini: Komarovsky

Il famoso medico Komarovsky ritiene che la malattia possa essere eliminata solo eliminando l'azione del principale fattore provocante, cioè irritante. Il medico assegna anche ai genitori il ruolo principale nel trattamento e nella prevenzione della dermatite, poiché da essi dipendono il corretto lavaggio del bambino, il lavaggio delle cose, la dieta, l'uso di abiti naturali, ecc..

Non l'ultimo posto nel trattamento della patologia della pelle è idratare la pelle del bambino con creme e unguenti speciali, cioè terapia di supporto.

Ma il trattamento principale per la dermatite dovrebbe essere effettuato con corticosteroidi topici.

Quindi, il Dr. Komarovsky ritiene che per eliminare il processo infiammatorio sulla pelle delle briciole, i genitori dovrebbero seguire il seguente algoritmo di azioni:

  • eliminare l'irritante;
  • idratare la pelle;
  • trattare la pelle infiammata con unguenti medicinali.

Nel 98% dei casi, questa terapia consente di curare il bambino in breve tempo, mentre non è necessario seguire alcuna dieta, utilizzare vari farmaci costosi e torturare il bambino con varie procedure.

Se tali misure non portano al risultato desiderato o il bambino ha qualche tipo di complicanza, allora il medico prescrive già altri prodotti farmaceutici (antistaminici, immunomodulatori, sorbenti, antibiotici, ecc.) E irradiazione UV. Tuttavia, Komarovsky non si stanca di ricordare ai genitori che la terapia farmacologica dovrebbe essere prescritta esclusivamente da uno specialista!

Soprattutto per nashidetki.net- Marina Amiran

Trattamento Komarovsky

Una pratica comune - il trattamento della dermatite atopica "attraverso l'intestino" - non è del tutto vera, ha detto il medico. Ecco perché spesso il trattamento non porta il risultato desiderato. La dermatite si attenua e dopo un po 'lampeggia con rinnovato vigore.

Komarovsky consiglia di affrontare il trattamento della malattia da una posizione di conoscenza, vale a dire dalla comprensione di ciò che sta accadendo al corpo del bambino. Gli antigeni estranei, che arrivano al bambino con il cibo, con il polline, con sostanze irritanti da prodotti chimici domestici, cosmetici, possono uscirne da solo in tre modi: attraverso la pelle (sudore), attraverso i reni (urina) e attraverso i polmoni. In caso di dermatite, l'allergene reagisce alla pelle lasciando il bambino. Ma ancora una volta, tale sudore non è tossico in sé, ma solo in combinazione con un qualche tipo di allergene dall'esterno..

E in questo numero troverai informazioni interessanti sul trattamento della dermatite atopica.

Ad esempio, la mamma lava il pavimento con l'aggiunta di prodotti a base di cloro. Il sudore reagisce con le molecole di cloro e il bambino è coperto da un'eruzione cutanea luminosa.

Anche se abbandonare completamente l'opinione che l'eczema atopico sia associato a disturbi digestivi è impossibile. Komarovsky assicura che durante la sua pratica non ha ancora visto un singolo bambino magro che soffrirebbe di questo disturbo. Ma i bambini paffuti e sciolti con un'eruzione cutanea rossa fino a croste sulle guance e sul papa - quanto vuoi. E quindi, al fine di ridurre la probabilità di una reazione allergica a un particolare antigene proteico, è meglio non nutrire eccessivamente il bambino, ritiene Komarovsky.

Gli artisti hanno maggiori probabilità di avere l'eczema infantile rispetto ai bambini. Ciò è dovuto al fatto che i bambini mangiano sempre più da una bottiglia di quanto possano digerire e assimilare. Dopotutto, l'allattamento al seno è più difficile e la sensazione di pienezza, come sapete, arriva sempre dopo un pasto in 10 minuti.

Tutto ciò che viene mangiato al di sopra del normale viene digerito male, marcisce nell'intestino ed è parzialmente escreto dal fegato. Tuttavia, è questo corpo, secondo Komarovsky, che i bambini sono i più vulnerabili. Da qui la reazione alla pelle. Da qui la spiegazione del perché la dermatite atopica può scomparire da sola nel tempo - perché invecchiando, il fegato migliora, diventa più maturo ed è in grado di neutralizzare i composti più dannosi.

Komarovsky suggerisce di trattare la dermatite atopica in tre fasi:

  • Diminuzione del numero di antigeni "all'interno" (con cibo, liquidi, medicine, ecc.).
  • Riduzione della sudorazione.
  • Eliminazione di antigeni esterni (che si trovano nell'ambiente circostante il bambino).

Lo stadio "interno" dovrebbe includere il monitoraggio dello stato dell'intestino. Il bambino dovrebbe andare regolarmente in bagno "alla grande". In caso di costipazione, possono essere somministrati lassativi lievi. Se il bambino è allattato al seno, la madre deve anche assicurarsi che le sue feci siano regolari.

È consigliabile che il bambino mangi lentamente. A una persona artificiale dovrebbe essere dato un ciuccio con un piccolo foro, puoi anche fare una miscela di una concentrazione meno satura, versarlo meno di quanto indicato nelle istruzioni. E dovresti sempre aderire alla regola "Meglio non mangiare che mangiare troppo".

Ridurre la sudorazione è abbastanza semplice, afferma Evgeny Olegovich. Per fare questo, non mescolare il bambino e monitorare la temperatura dell'aria nella stanza: non dovrebbe superare i 18-19 gradi. Un bambino con dermatite allergica deve essere cosparso di acqua calda più volte al giorno, ricordando che il cloro contenuto nell'acqua del rubinetto è molto aggressivo.

Pertanto, è meglio bollire l'acqua che si prevede di sciacquare in anticipo il bambino dopo il bagno e raffreddare a uno stato caldo in modo che il cloro che lo disinfetta nella stazione evapori.

Come abbiamo già scoperto, gli antigeni escono non solo con il sudore, ma anche con l'urina

Pertanto, durante il trattamento è importante ridurre la quantità di liquido consumato. Tuttavia, non privare il bambino di bere affatto

Una buona misura in tutto.

Gli stimoli "esterni" dovrebbero essere minimizzati in modo deciso e senza dubbio. Prima di tutto, nell'appartamento in cui vive il bambino con dermatite atopica, devi ventilare, assicurarti che la polvere non si accumuli, in casa non dovrebbero esserci animali pelosi - gatti e cani. La mamma dovrebbe abbandonare i prodotti chimici domestici con il cloro e tutti i cosmetici dovrebbero essere ipoallergenici, privi di profumo.

Per fare il bagno, è necessario utilizzare prodotti per bambini e lavare la biancheria del bambino con una polvere speciale. Se la famiglia pratica il sonno insieme, anche la biancheria dei genitori dovrebbe essere lavata con polvere per bambini. Per gli ospiti a cui piace coccolare il bambino allergico, è necessario disporre di speciali vestaglie lavate con prodotti per bambini per escludere qualsiasi contatto del bambino con possibili antigeni sugli abiti degli estranei.