Dermatite sulle palpebre

Allergeni

La dermatite sulla palpebra dell'occhio è un'infiammazione della pelle intorno agli occhi. Una patologia simile si manifesta a causa dell'influenza di vari fattori interni e provocatori dall'esterno..

La lesione cutanea considerata in medicina si presenta in diversi tipi: cronica, allergica, eczematosa e farmacologica. Per il trattamento di ciascuna delle varietà, viene prescritta una terapia farmacologica complessa.

Cos'è

La dermatite palpebrale è chiamata un disturbo che provoca gonfiore, eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle intorno agli occhi. Va sottolineato che nella stragrande maggioranza delle forme di infiammazione sullo strato superiore dell'epidermide. Per quanto riguarda gli strati inferiori, si infiammano in casi isolati.

La dermatite negli occhi non è pericolosa per la vita. Tuttavia, una tale patologia provoca molti problemi e disagi, peggiorando notevolmente la qualità della vita del paziente. Pertanto, se una persona ha riscontrato un'infiammazione della pelle delle palpebre, è importante non rimandare una visita a un dermatologo.

Cause dell'evento

La pelle intorno agli occhi è molto delicata e sensibile. Inoltre, non è completamente protetto da varie sostanze irritanti dall'esterno. Pertanto, sotto l'influenza di allergeni o altri fattori provocatori, può comparire dermatite sotto gli occhi. E ci sono molte ragioni per questo:

  • infezione. La patologia in questione sulla palpebra superiore può apparire a causa di un fungo o virus trasmesso attraverso il contatto con il corriere o dopo l'applicazione di altri articoli per l'igiene personale;
  • allergia. Questo tipo di dermatite si forma a causa dell'uso di cosmetici di bassa qualità, l'uso di alcuni potenti medicinali e l'uso di prodotti chimici domestici aggressivi. Anche in questa categoria ci sono reazioni allergiche stagionali e risposte del corpo ai peli di animali domestici;
  • disfunzione gastrointestinale. Il fallimento del tratto intestinale può innescare una manifestazione di una reazione negativa della pelle in qualsiasi parte del corpo;
  • patologie autoimmuni. Tali difetti includono la dermatite atopica, provocata dal fallimento dei composti proteici nelle cellule del corpo.

Importante: recentemente, i casi di rilevazione della dermatite palpebrale nelle persone che vivono in aree fortemente contaminate sono diventati più frequenti..

Se si è formato un edema della palpebra superiore, non dovresti cercare di eliminare e determinare da solo le cause del rossore. Quando compaiono tali sintomi, è importante non rimandare una visita a un dermatologo.

Sintomi

Puoi determinare tu stesso la dermatite intorno agli occhi. La patologia in esame presenta i seguenti sintomi:

  • la comparsa di edema intorno agli occhi;
  • la pelle è infiammata e screpolata. In questo caso, una persona avverte forte prurito e bruciore;
  • gli occhi diventano rossi;
  • la vista si deteriora;
  • la temperatura locale è avvertita dal tocco intorno alle palpebre;
  • la superficie delle palpebre diventa ruvida e talvolta bagnata.

A volte il paziente può sviluppare gravi lacerazioni. Con tale, è importante non auto-medicare, ma visitare un medico.

E così può sembrare dermatite negli occhi come mostrato nella foto.

Forme

Esistono diversi tipi di patologia in esame, diversi per gravità del decorso e grado di manifestazione:

  1. Allergico è la dermatite periorbitale. Questo modulo si forma a causa del contatto con un allergene o con componenti aggressivi. Inoltre, la dermatite allergica delle palpebre può essere innescata da una puntura di insetto. Con questo tipo di difetto, compaiono i seguenti sintomi: la pelle diventa rossa, le palpebre si gonfiano, appare l'acne;
  2. Dermatite atopica per secoli. Questo tipo di patologia è caratterizzato da un decorso cronico con esacerbazioni. I colpevoli della comparsa di questo tipo di difetto sono allergie a determinati tipi di cibo, polvere, prodotti chimici domestici, piante e una serie di farmaci. Questa varietà può essere identificata dal prurito, dall'aspetto di piccole vescicole di brufoli, piccole crepe e croste bagnate;
  3. Vista sui farmaci. La dermatite di questo tipo si verifica a causa dell'uso prolungato di colliri o pomate. Identificare questa varietà dai seguenti sintomi. Gli angoli interni degli occhi sono più spesso colpiti. Quindi il difetto colpisce le palpebre;
  4. Dermatite Eczematosa Questa patologia viene diagnosticata raramente. L'uso prolungato di creme e unguenti con un antibiotico, farmaci antivirali ed elettroforesi provoca la comparsa di una patologia simile. La patologia eczematosa può essere determinata da una piccola eruzione cutanea, arrossamento, gonfiore e forte prurito.

Importante: la dermatite allergica è spesso confusa con infettiva. Il fatto è che i sintomi e il decorso delle patologie sono molto simili. Tuttavia, questi tipi di difetti provocano provocatori completamente diversi..

In generale, i sintomi della comparsa di dermatite di varie eziologie sono in gran parte simili. Pertanto, solo un medico può prescrivere un trattamento adeguato basato su una causa alla radice specifica.

Prevenzione

Di norma, la manifestazione della malattia è spesso innescata da allergie. Pertanto, al fine di prevenire il ripetersi della patologia, è necessario:

  • monitorare l'igiene personale;
  • acquistare solo cosmetici di alta qualità;
  • indossare indumenti protettivi a contatto con elementi chimici;
  • se vengono utilizzati prodotti chimici domestici aggressivi, si consiglia di sciacquare accuratamente mani e viso dopo aver usato tali prodotti;
  • la dermatite atopica sulle palpebre si forma spesso a causa dell'uso di prodotti con allergeni. Pertanto, tale cibo dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta;
  • in modo che la dermatite per secoli non disturbi la persona durante la fioritura, la pulizia con acqua dovrebbe essere eseguita regolarmente.

Inoltre, se una persona utilizza le lenti a contatto, devono essere rimosse prima di coricarsi. Inoltre, se c'è una tendenza alle allergie, è meglio usare le lenti a contatto un giorno.

Come guarire

Se vengono rilevati segni della malattia in questione, il trattamento negli adulti deve iniziare immediatamente. L'eliminazione del difetto inizia con un esame visivo del paziente. Inoltre, il medico analizza lo stile di vita di una persona al fine di determinare cosa ha portato alla comparsa di questa patologia. La diagnosi finale viene spesso effettuata in base a quanto segue:

  • predisposizione genetica;
  • la presenza di una reazione allergica alla fioritura;
  • l'uso di nuovi cosmetici;
  • patologia oculare.

Oltre a raccogliere queste informazioni, viene mostrato un campionamento di materiale biologico per determinare la causa principale. Solo dopo aver raccolto tutti questi dati, il medico determinerà il tipo di difetto e prescriverà la terapia appropriata per il trattamento della dermatite palpebrale inferiore..

Il trattamento della malattia in questione consiste in una serie di misure:

  • Per cominciare, è importante escludere il contatto con la causa principale, a seguito della quale si è verificata la dermatite oculare;
  • gli antistaminici sono prescritti per neutralizzare gli effetti negativi ed eliminare l'allergene. Rimedi simili dovrebbero essere presi per via orale ed esterna;
  • se l'uso di aerosol oftalmici era responsabile della comparsa del difetto in questione, vengono sostituiti con forme più parsimoniose;
  • l'unguento allo zinco è indicato per eliminare le reazioni cutanee negative;
  • se la causa della comparsa della patologia in questione è una reazione allergica, la terapia è integrata con medicinali antiallergici;
  • per alleviare una sensazione di bruciore e rimuovere lo strappo, è indicato l'uso di preparati oftalmici a base di corticosteroidi;
  • L'unguento all'idrocortisone aiuta ad alleviare il rossore della pelle.

Importante: al primo sintomo di dermatite sulle palpebre, è immediatamente necessario abbandonare i cosmetici. Il loro uso è pericoloso perché il problema può solo peggiorare. Inoltre, esiste un'alta probabilità di infezione.

Inoltre, la terapia volta a eliminare la dermatite è talvolta integrata con farmaci antielmintici e farmaci a base di erbe medicinali e ricette alternative. Tuttavia, questo tipo di trattamento deve essere concordato con un dermatologo..

Riassumendo quanto sopra, notiamo che se sospetti la dermatite, devi consultare immediatamente un medico e non auto-medicare. È importante capire che questo difetto è pericoloso perché un'infezione può aderire in qualsiasi momento. E una tale condizione sta già minacciando la salute, fino a una parziale perdita della vista..

Dermatite delle palpebre

La dermatite palpebrale è una malattia della pelle delle palpebre che può essere causata da allergeni o determinati farmaci. È contatto, atopico, seborroico..

Secondo il quadro clinico, il medico determina a quale tipo appartiene la malattia. Per fare questo, hai bisogno di informazioni sull'età del paziente, la storia di arrossamento, un'analisi delle manifestazioni sintomatiche (peeling, edema, localizzazione).

Cause e sintomi

A volte è difficile determinare cosa ha causato la dermatite sulle palpebre, perché, spesso, questo è il risultato di una reazione allergica. È possibile selezionare l'elenco principale di allergeni che possono provocare una reazione sulle palpebre:

  • vari prodotti, frutti esotici;
  • prodotti chimici domestici;
  • febbre da fieno stagionale;
  • cosmetici;
  • una reazione allergica a un morso;
  • infezione nel corpo;
  • farmaci;
  • peli di gatto e cane.

I sintomi nei diversi tipi di dermatite sono gli stessi. I principali includono:

  • gli occhi diventano rossi e si gonfiano;
  • palpebre prurito e prurito;
  • la pelle è coperta di croste;
  • la visione perde la sua nitidezza.

Dermatite cronica

Questo tipo di dermatite delle palpebre è caratterizzata da un periodo prolungato ovviamente con possibili ricadute. I sintomi che la dermatite cronica da farmaci non compaiono immediatamente; nel tempo, diventano più espressivi:

  • l'edema appare sulle palpebre, sembrano gonfie;
  • il colore della pelle delle palpebre cambia, si osserva il rossore;
  • le palpebre possono diventare più spesse;
  • la pelle delle palpebre è ruvida;
  • la pelle delle palpebre è secca e costantemente desquamata;
  • compaiono segni di congiuntivite;
  • la dermatite appare simmetricamente su entrambe le palpebre.

La natura dello sviluppo della malattia è la seguente:

  1. Entrambi gli occhi diventano rossi e si sbucciano allo stesso tempo..
  2. Una persona avverte prurito nella zona degli occhi, si verifica una rapida affaticamento.
  3. La natura della pelle cambia, diventano densi e rugose.
  4. Appare una sensazione di bruciore.
  5. Gli occhi si gonfiano.

La malattia può provocare farmaci e vari cosmetici. La dermatite può diventare una reazione del corpo all'uso di unguenti per gli occhi (tetraciclina, eritromicina).

Dermatite da droga

La dermatite medicinale si manifesta se portata via dall'uso di farmaci oftalmici. Può essere gocce o unguenti. A volte, lo sviluppo della dermatite è elettroforesi.

Se i colliri sono la causa della malattia, gli angoli interni degli occhi soffriranno di più. Quando si utilizza una grande quantità di unguento, le palpebre inferiore e superiore soffrono. Questo tipo di dermatite ha il rischio di svilupparsi in congiuntivite allergica. Il che complica notevolmente l'istituzione della corretta diagnosi e selezione del trattamento.

La forma medica di dermatite si sviluppa più velocemente di, ad esempio, cronica. Come allergene, i componenti del farmaco (penicillina) possono agire.

La malattia si manifesta in poche ore. Tra i principali sintomi si possono notare:

  • cambiamento della temperatura delle palpebre, diventano più calde;
  • macchie di colore rosso si formano su di essi;
  • appare gonfiore;
  • il fluido viene rilasciato dagli occhi;
  • una persona inizia a sentirsi male, a questo si aggiunge un'emicrania, uno stato apatico.

Dermatite Eczematosa

Questa non è la forma più comune della malattia, colpisce i bambini piccoli. Con l'uso prolungato di farmaci oftalmici che includono antibiotici, può svilupparsi dermatite eczematosa.

Inoltre, la condizione dipende dal fatto che il corpo del bambino sia infetto da elminti. I disturbi digestivi influenzano lo sviluppo della malattia..

I sintomi si manifestano con arrossamento della parte marginale della palpebra. Forse condizione edematosa. Di norma, la dermatite colpisce sia le palpebre superiori che inferiori..

Dopo il rossore, la pelle è coperta da piccole vescicole. Dopo un certo tempo, scoppiano, la palpebra diventa piangente. Tra l'altro, gli occhi sono molto doloranti e pruriginosi.

La dermatite eczematosa si manifesta se i farmaci antivirali vengono utilizzati per lungo tempo. O fai troppe sessioni di elettroforesi.

Dermatite allergica

Si chiama anche dermatite da contatto. Si manifesta se viene a contatto con un allergene o una sostanza che può provocare una reazione allergica. Potrebbe essere polline, una puntura di insetto.

Con la dermatite allergica, l'immagine dei sintomi è la seguente:

  • palpebre arrossate;
  • le aree arrossate sono molto pruriginose;
  • compaiono bolle all'interno delle quali è liquido;
  • le palpebre si gonfiano;
  • le lacrime possono fluire involontariamente dagli occhi.

La causa principale della dermatite allergica è l'uso di cosmetici inappropriati. Diversi sieri, creme e prodotti per la cura differiscono in una composizione diversa, quindi la probabilità di una reazione allergica è alta.

La malattia attraversa diverse fasi. Innanzitutto, l'allergene entra in contatto con la pelle della palpebra. Entra nel sistema immunitario interagendo con esso. In caso di contatto ripetuto con la sostanza, una persona può notare manifestazioni allergiche.

Accade che durante l'interazione iniziale della sostanza e del sistema immunitario, si verifichi una reazione allergica con i sintomi sopra descritti.

Diagnosi e trattamento della dermatite delle palpebre

Che tipo di infiammazione delle palpebre è, è determinato da uno specialista in malattie degli occhi. Esamina il paziente e cattura l'immagine dei sintomi. L'oculista deve conoscere i presunti allergeni con cui il paziente è in contatto. Il suo compito è eliminare le infezioni agli occhi.

Al primo passo nel trattamento della dermatite allergica delle palpebre, è necessario abbandonare quei fondi che possono potenzialmente causare la malattia.

Questi sono cosmetici, varie polveri e gel detergenti. La dermatite può verificarsi a contatto con animali domestici. Pertanto, per un po 'devono essere dati in buone mani.

Quindi l'oculista prescrive un corso di trattamento di base:

  1. L'uso di unguenti corticosteroidi. Gli antibiotici nella loro composizione sono esclusi. Se non aiutano, vengono utilizzati mezzi più forti. Ma il loro uso è giustificato se si sviluppa un'emergenza;
  2. Il paziente deve iniziare a prendere agenti desensibilizzanti;
  3. Puoi usare impacchi di erbe, a condizione che questi tipi di piante non causino allergie;
  4. Prendi le allergie.

Per sbarazzarsi dell'infiammazione delle palpebre, è necessario seguire queste istruzioni:

  1. Tratta la pelle arrossata con unguento di zinco;
  2. Se le bolle scoppiano e formano isole piangenti, lozioni di erbe aiuteranno. Puoi mettere bustine di tè usato;
  3. L'unguento all'idrocortisone può essere applicato sulla pelle pulita;
  4. Inoltre, purifica il corpo, rimuovi le tossine, bevi farmaci antiallergici.

Le lenti a contatto dovranno essere abbandonate per la durata del trattamento. Oltre a unguenti e gocce, il medico può prescrivere pillole.

Se il paziente non ha mai incontrato test allergologici in precedenza, il medico, oltre a un esame del sangue dettagliato, prescrive un test allergenico.

Rimedi popolari

Se parliamo di medicina tradizionale, è efficace utilizzare impacchi locali e decotti di erbe. Rimuovono rapidamente le sostanze irritanti dal corpo..

Le principali ricette utilizzate nel trattamento delle malattie degli occhi:

  1. È necessario prendere una stringa e saltare (1 cucchiaino). Versare con acqua tiepida, lasciare fermentare. Quindi utilizzare come impacco. Inumidisci una garza in un decotto, quindi indossa gli occhi per 15-20 minuti;
  2. Puoi fare una maschera all'aloe. È costituito da una parte della linfa vegetale e una parte dell'olio dell'albero di eucalipto. La maschera promuove la guarigione di piccole ferite sulle palpebre. Tempo di azione - 20 minuti;
  3. Tintura di alcool di celidonia, che viene prodotta in un rapporto di 1: 1. Deve asciugarsi gli occhi un paio di volte al giorno.

Prevenzione

Le malattie delle palpebre sono una condizione spiacevole, che è accompagnata da prurito, gonfiore, arrossamento. Pertanto, le misure preventive che proteggeranno una persona dallo sviluppo della malattia sono così importanti:

  1. Igiene personale;
  2. Si consiglia di utilizzare prodotti per la cura della pelle ipoallergenici e cosmetici decorativi;
  3. Nelle allergie stagionali, è necessario utilizzare farmaci per la febbre da fieno;
  4. Pulizia bagnata obbligatoria.

La dermatite delle palpebre è divisa in diversi sottotipi. I principali sono: contatto, cronico, allergico, farmaci. Ognuno di essi è caratterizzato da una serie di sintomi..

Ad esempio, con dermatite atopica delle palpebre, oltre ai sintomi generali (prurito, arrossamento delle palpebre, comparsa di croste), segni inerenti a questo tipo di malattia (infiammazione purulenta).

Se la dermatite è apparsa sulle palpebre, quindi categoricamente è impossibile usare prodotti cosmetici, per colorare gli occhi in modo da non aggravare la condizione. In effetti, un'infezione può unirsi alla dermatite.

In caso di patologie oculari, l'automedicazione non ne vale la pena; è meglio consultare immediatamente uno specialista. È importante prevenire lo sviluppo di complicanze.

Allergia alle palpebre

Arrossamento delle palpebre, loro desquamazione, gonfiore e prurito irritante... La maggior parte delle persone ha senza dubbio incontrato questi spiacevoli fenomeni. Inoltre, le cause di tutti questi sintomi sono molto diverse: dal mote al forte lampo di luce o alle malattie croniche dell'occhio. Ma molto spesso in questo modo l'allergia appare sulle palpebre.

Informazione Generale

Gli agenti causali di questo tipo di allergia sono generalmente fattori ambientali - a causa delle caratteristiche della pelle intorno agli occhi, gli allergeni penetrano facilmente all'interno. La reazione si manifesta dopo 10-15 minuti.

Un'allergia può anche essere causata dall'assunzione di farmaci o dal consumo di determinati alimenti. Quando un allergene viene ingerito per via orale, il corpo può reagire non prima di 3-4 ore.

  • Tutti i tipi di cosmetici. Rischio particolarmente elevato quando si utilizzano cosmetici decorativi di bassa qualità.
  • Tutti i tipi di agrumi, noci, uova di gallina, fragole, molti frutti di mare, latte e molti altri alimenti.
  • Un acaro microscopico che parassita sulla pelle del viso. È interessante notare che questi microrganismi possono "muoversi" attraverso l'uso degli stessi occhiali o cosmetici da parte di più persone.
  • Lenti a contatto selezionate in modo errato. Pertanto, può verificarsi una reazione infiammatoria a causa della dimensione selezionata in modo errato di lenti ottiche, cosmetiche o decorative o se il corpo "non ha accettato" il materiale con cui sono realizzate.
  • Sostanze chimiche aggiunte a detergenti e detergenti e utilizzate nell'industria chimica o farmaceutica.
  • Tutti i tipi di medicine. In questo caso, sia gli agenti locali (gocce e unguenti) che quelli assunti per via orale possono essere ugualmente allergenici.
  • Le particelle più piccole di pelle di animale, piuma o saliva.
  • Polvere di famiglia o di libri, soprattutto quando è grande.
  • polline.
  • Muffa.
  • Freddo. Soprattutto in caso di vento.

Vale la pena notare che a volte può verificarsi un'allergia sulle palpebre quando si utilizza l'acqua normale. Ciò accade se contiene un gran numero di sostanze che sono potenziali allergeni..

Forme di allergie e loro caratteristiche

Secondo la classificazione, ci sono diverse forme di allergia sulle palpebre. Tutti loro sono molto simili nei loro sintomi, ma possono avere una serie di differenze. Tra i più tipici:

  • Dermatite sulle palpebre. Più spesso, è la "risposta" all'uso eccessivo o errato di cosmetici. Ma può verificarsi anche con l'uso di determinati tipi di farmaci (specialmente con un lungo ciclo di terapia farmacologica). Questa forma colpisce direttamente le palpebre ed è caratterizzata dal loro gonfiore e arrossamento con un graduale aumento di prurito e bruciore.
  • Psoriasi sulle palpebre. La psoriasi può colpire solo una palpebra o diffondersi ad entrambe contemporaneamente. Uno dei suoi tratti distintivi è il forte peeling..
  • Cheratocongiuntivite. Una varietà di fattori può provocare questo tipo di malattia: dalle infezioni alle lenti a contatto. Di norma, colpisce la congiuntiva e la cornea dell'occhio, ma i suoi "echi" compaiono anche sulle palpebre. Formazioni microscopiche vicino alle ciglia consentono di distinguere questa forma dalle altre..
  • Congiuntivite pollinosa che si verifica a causa dell'intolleranza alle sostanze contenute nel polline di alcuni fiori e piante. Una caratteristica è un'eruzione cutanea sulle palpebre, accompagnata da prurito.
  • Palpebre eczema. Patologia, manifestata immediatamente in diverse parti del corpo. Come altri tipi di allergie, l'eczema sulle palpebre può essere il risultato dell'esposizione a un allergene. Ma anche fattori psicologici possono causare questa forma, che include forti emozioni e sentimenti, shock nervosi e un certo numero di altri.

Importante! Indipendentemente dalla forma dell'allergia e dai suoi sintomi, richiede un trattamento immediato! Con una terapia errata o prematura, una qualsiasi delle varietà della malattia può assumere una forma cronica e offrire al suo "proprietario" molti momenti spiacevoli in futuro.

Sintomatologia

Nonostante l'ampia varietà di forme di manifestazione, qualsiasi allergia sulle palpebre presenta una serie di sintomi simili. I più sorprendenti e tipici sono:

  • intenso prurito;
  • bruciando;
  • iperemia della pelle delle palpebre;
  • rigonfiamento;
  • miglioramento della fotosensibilità;
  • la comparsa di macchie o desquamazione dell'epidermide.

In alcuni casi, questi sintomi possono essere inoltre accompagnati da un aumento del lavoro delle ghiandole lacrimali e da un aumento della pressione intraoculare..

Diagnostica

Nonostante sintomi simili, diverse forme di malattia possono richiedere trattamenti diversi. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è necessario diagnosticare correttamente. Solo uno specialista può farlo, e solo sulla base di numerosi studi di laboratorio.

Nel processo di diagnosi, potrebbe essere necessario l'aiuto di un allergologo, oculista e otorinolaringoiatra.

Quando si contatta, qualsiasi medico inizia la diagnosi con una storia medica. Successivamente, se necessario, assegna i test di laboratorio:

  • sangue
  • liquido lacrimale;
  • tessuti prelevati a seguito della raschiatura della cornea.

Le analisi comportamentali non solo determinano la quantità di allergene nel corpo, ma determinano anche il suo tipo, il che semplifica notevolmente l'ulteriore trattamento.

Primo soccorso

Di norma, un'allergia sulle palpebre inizia improvvisamente e sempre nel momento sbagliato. Allo stesso tempo, è abbastanza difficile consultare un medico ai suoi primi sintomi. Tuttavia, è anche impossibile lasciare "così com'è" prima di poter prendere un appuntamento con uno specialista - è urgente prendere misure per ridurre la gravità della reazione.

La prima azione in caso di allergia dovrebbe essere quella di interrompere il contatto con l'allergene. E quando quest'ultimo non è noto per certo - con le sostanze potenzialmente più pericolose. Per ridurre i sintomi, assumere un antistaminico il prima possibile..

Inoltre, come parte del pronto soccorso, è necessario lavarsi il viso, sciacquando tutti i cosmetici da esso. Nessun mezzo speciale può essere utilizzato per questo, che in determinate circostanze può solo migliorare la reazione.

Puoi sbarazzarti rapidamente di arrossamenti e gonfiori con impacchi freddi. L'opzione più semplice è un batuffolo di cotone imbevuto di acqua e messo brevemente in frigorifero. Invece dell'acqua, è consentito l'uso di decotti di erbe medicinali, in particolare camomilla e calendula. Grazie alle sostanze antinfiammatorie e battericide in essi contenute, eliminano delicatamente ed efficacemente la maggior parte dei sintomi spiacevoli. Puoi anche usare le solite foglie di tè (puoi bustine di tè). Tuttavia, quando usi il tè e le erbe, devi essere sicuro al 100% che loro stessi non possano causare allergie.

Per alleviare la dermatite delle palpebre e bere molti liquidi aiuterà (è meglio usare acqua semplice per questo). Entrando nel corpo, l'acqua aiuterà ad accelerare il processo di rimozione di sostanze nocive. Il carbone attivo, che è uno dei migliori assorbenti, contribuirà a rafforzare il processo di eliminazione delle tossine..

Grazie a tutte queste misure, è possibile ridurre rapidamente le manifestazioni allergiche. Tuttavia, tutti danno solo un effetto temporaneo, quindi, non appena il paziente è un po 'meglio, è necessario cercare una consulenza professionale.

Importante! Se, oltre ai sintomi di allergia, si osserva soffocamento o mancanza di respiro, è necessario chiamare un'ambulanza. È possibile che questi sintomi siano segni di shock anafilattico, che può portare alla morte.

Metodi di trattamento

Esistono diverse opzioni di trattamento che possono essere combinate. Le regole generali per tutti i tipi di trattamento sono di evitare il contatto con l'allergene. Inoltre, è necessario abbandonare l'uso di eventuali cosmetici e seguire rigorosamente il programma per l'uso di farmaci, prescritto dal medico.

Terapia farmacologica

Come parte di questo metodo di trattamento, vengono utilizzati farmaci antiallergici di effetti sistemici e locali..

Suprastin, Diazolin o Diphenhydramine sono perfettamente adatti come pronto soccorso. Successivamente, secondo la prescrizione di un medico, bevono Loratadin, Claritin, Telfast, Zirtek e antistaminici simili con effetti sistemici.

Le gocce locali includono varie gocce destinate ad eliminare prurito, arrossamento e gonfiore. Tali farmaci includono Allergodil, Ketotifen, Alomid e altri..

I farmaci altamente raccomandati includono:

  1. Balsamo alla faurina, che si basa su componenti vegetali che alleviano delicatamente l'infiammazione e il prurito e non causano effetti collaterali.
  2. Azelastina: gocce adatte al trattamento della congiuntivite allergica acuta e all'azione quasi istantanea, che svolgono un ruolo importante in un grave processo infiammatorio.
  3. Lecrolin: aiuta a liberarsi rapidamente non solo del prurito e del bruciore, ma riduce anche la sensibilità degli organi della vista alla luce intensa.
  4. Opatanol - gocce che sono buone per la congiuntivite e la cheratite.

Come assorbitori di energia, insieme al carbone attivo, puoi usare Polysorb o Filtrum.

Trattamento unguento

Vari unguenti con ormoni possono accelerare la rigenerazione della pelle intorno agli occhi, alleviare rapidamente l'infiammazione ed eliminare altri sintomi allergici.

Tra gli unguenti più comuni ed efficaci con gli ormoni includono:

  1. Desametasone. Secondo le istruzioni, questo unguento viene posato dietro la palpebra inferiore con una striscia sottile. Allo stesso tempo, durante l'applicazione dell'unguento, il tubo non deve entrare in contatto con la mucosa e altre superfici dell'occhio per prevenire l'infezione del suo contenuto. Durata dell'uso del prodotto - non più di 3 settimane.
  2. Idrocortisone. Questo farmaco allevia il gonfiore e riduce il rossore. Usato con le stesse precauzioni del precedente farmaco..

Inoltre, gli unguenti più popolari includono Lorinden, Advantan, Celestoderm e molti altri.

All'inizio del trattamento, questi unguenti vengono applicati sull'area intorno agli occhi fino a 5-6 volte al giorno. E dopo che il gonfiore e il rossore scompaiono un po ', la frequenza d'uso viene ridotta a due volte al giorno.

Importante! Tutti gli unguenti con l'aggiunta di ormoni sono prescritti esclusivamente da un medico e vengono utilizzati per un breve periodo..

Se la reazione allergica non è molto pronunciata, puoi anche usare unguenti non ormonali, come Bepanten, Actovegin, Fucidin e altri.

Trattamento con rimedi popolari

I rimedi popolari più efficaci e popolari sono compresse e lozioni che alleviano il prurito, il bruciore e aiutano a far fronte all'edema..

Oltre alle lozioni da decotti di erbe, che sono consigliate quando compaiono i primi segni di un'allergia, la medicina tradizionale raccomanda anche l'uso di patate fresche, cetrioli o mele. Per. Per preparare una pozione curativa da loro, è necessario sciacquare a fondo il frutto e grattugiarlo. Successivamente, la sospensione preparata viene posizionata su una garza e un impacco viene applicato agli occhi per 15-20 minuti. Ripeti la procedura fino a 3 volte al giorno.

Una combinazione di frutta e verdura può essere utilizzata anche per preparare purè di patate..

Un altro rimedio efficace è una miscela di cipolle tritate finemente con miele. Per preparare il composto, usa una cipolla di medie dimensioni e un cucchiaio di miele. Dopo aver miscelato gli ingredienti, vengono fatti bollire per 5 minuti, quindi raffreddati, spalmati sulla garza e applicati sulle palpebre per 20-30 minuti.

Un buon rimedio per alleviare gonfiore e prurito è anche considerato il succo di Kalanchoe. Nel succo spremuto dalle foglie della pianta, è anche necessario inumidire il batuffolo di cotone e pulirlo con un occhio infiammato (occhi).

Non meno efficace nella lotta contro una reazione allergica è la tintura di semi di aneto, per la cui preparazione i semi vengono fatti fermentare con un bicchiere di acqua bollente per 15 minuti, dopo di che vengono filtrati e usati per lavare le palpebre. L'aneto può essere sostituito con prezzemolo essiccato. Viene anche versato con acqua bollente per 15 minuti, filtrato e usato per lavare gli occhi..

La linfa di betulla fresca aiuta anche ad alleviare l'infiammazione. Per ridurre il rossore, applicare un batuffolo di cotone imbevuto di linfa di betulla sugli occhi. La procedura richiede 2-3 minuti.

Inoltre, il lavaggio degli occhi con soluzione di soda aiuta a ridurre l'infiammazione, per la preparazione della quale viene utilizzato il normale bicarbonato di sodio disciolto nell'acqua.

Sin dai tempi antichi, le persone hanno usato le proprietà curative del pane di segale. La sua applicazione agli occhi aiuta anche a ridurre il rossore e il gonfiore. Tuttavia, prima di applicare il pane sugli occhi, viene messo in frigorifero per un paio d'ore.

L'olio vegetale regolare aiuta anche ad alleviare l'irritazione. Per questi scopi, puoi usare girasole, abete, olive, semi di lino e altri (la condizione principale, dovrebbe essere il più naturale possibile, non raffinata).

Prevenzione delle allergie palpebrali

La principale prevenzione della malattia dopo la conferma della diagnosi è la massima riduzione degli stimoli che colpiscono gli organi della vista.

Inoltre, per evitare l'esacerbazione della malattia aiuterà:

  • Minimo utilizzo di cosmetici. Ma anche quelli utilizzati devono essere sempre di alta qualità e ipoallergenici..
  • Igiene. In particolare, dopo la strada, e soprattutto dopo aver visitato parchi, giardini e altre aree naturali, è necessario lavarsi accuratamente viso e mani.
  • Pulizia nella stanza. Per ridurre al minimo l'ingresso di allergeni nella stanza, è necessario ventilarlo nei giorni di calma e utilizzare depuratori d'aria di alta qualità.

Inoltre, un ruolo importante è svolto da una dieta che esclude i prodotti allergenici, il trattamento tempestivo delle patologie croniche e l'indurimento.

Tutte queste misure non solo ridurranno il rischio di contatto con potenziali allergeni, ma rafforzeranno anche il sistema immunitario del corpo, il che ridurrà anche la possibilità di recidiva.

Raccomandazione per il trattamento della dermatite palpebrale negli adulti e nei bambini

La blefarite seborroica è un tipo di blefarite dell'occhio estremamente spiacevole e complessa. Può essere riconosciuto da sintomi così evidenti come la comparsa di una crosta bianca o giallastra, simile alla seborrea, attorno alle ciglia. Una caratteristica della malattia è che molto spesso due occhi di una persona soffrono della malattia. Se la blefarite seborroica non viene determinata in tempo e un medico non viene consultato per il trattamento, possono insorgere complicazioni che sono pericolose per la vista..

A causa di ciò che si verifica e si sviluppa la blefarite seborroica, i suoi sintomi principali e secondari, le fasi della malattia - questo è ciò che è importante sapere al riguardo. Anche in questo articolo troverai metodi di trattamento (farmaci e gente), misure preventive e possibili complicanze.

Quali sono le cause della dermatite sulle palpebre?

La dermatite palpebrale è causata da una serie di fattori esterni o interni. Stimoli esogeni o esterni influenzano la pelle delle palpebre dall'esterno. Dopo essere penetrati nel flusso sanguigno, passano nella categoria interna o endogena. Le forme esterne o di contatto di dermatite sono più caratteristiche della zona degli occhi..

Possono essere associati a una reazione allergica locale a cosmetici, droghe, prodotti chimici domestici, polline di piante e peli di animali. Oltre alle reazioni allergiche, le cause della forma periorbitale di dermatite possono essere le seguenti:

  • infezioni batteriche e virali (virus dell'herpes, infezioni batteriche, morbillo, scarlattina, varicella);
  • esposizione a radiazioni ultraviolette o aria fredda;
  • contatto con la zona degli occhi contenente agenti contenenti elementi chimici attivi;
  • lavoro patologico delle ghiandole sebacee a seguito dell'attivazione del fungo Malassezia;
  • punture di insetti succhiasangue.

Sotto l'influenza di fattori interni, la localizzazione dell'infiammazione varia ampiamente, catturando la regione periorbitale. Il loro effetto è spesso associato alle caratteristiche individuali del corpo. Cause comuni sono la presenza di malattie croniche (reazioni autoimmuni, disturbi metabolici, patologie endocrine), l'uso di droghe e prodotti contenenti allergeni, eredità gravata.

La dermatite oculare è abbastanza comune e si verifica nel 27% dei casi.

Medicinali senza ormoni:

  • Lecrolinum. Contiene acido cromoglicico, che ha un pronunciato effetto stabilizzante della membrana, è in grado di "calmare" prurito, lacrimazione, arrossamento, cioè sintomi spiacevoli di "allergia agli occhi". È molto buono se, a causa dell'essudazione mattutina, le palpebre “aderiscono”. È necessario gocciolare il farmaco da 1 a 2 gocce fino a 4 volte al giorno. È usato come rimedio locale in oftalmologia..
  • Blepharogel è una complessa preparazione oftalmica che contiene glicerina, succo di aloe, acido ialuronico. Aiuta a idratare e purificare la pelle delle palpebre, viene attivamente utilizzato per arrossamenti, prurito, pesantezza delle palpebre. Il gel può essere usato di notte.
  • Wobenzym– si riferisce ad agenti antinfiammatori e immunomodulanti. Contiene un complesso di enzimi proteolitici (papaina, amilasi, lipasi, bromelina). Gli enzimi nel corso dell'uso limitano l'attività dei complessi immunitari circolanti e possono avere un effetto positivo sulla dermatite atopica.

Tra i fattori terapeutici non farmacologici, è importante rimanere all'aria aperta fresca, soprattutto dopo la pioggia, è anche necessaria la completa esclusione dell'alcol, che peggiora significativamente il decorso di tutte le malattie della pelle, nonché il consumo di spezie e dolci. Non puoi bere tutti i tipi di frutta e tè aromatizzati.

Nel trattamento della dermatite atopica, anche sulla pelle delle palpebre, sono state utilizzate con successo lampade al quarzo ultravioletto per procedure domestiche. Poiché le palpebre sono molto sensibili e quando si trovano in un normale lettino abbronzante, sono completamente chiuse dalle radiazioni ultraviolette, è sempre necessario consultare uno specialista e scegliere la durata, l'intensità e la lunghezza d'onda corrette della sorgente di ultravioletti. In ogni caso, queste procedure non dovrebbero durare più di 2-3 minuti e non più di 3 volte al giorno.

Primi segni

La malattia è caratterizzata da una varietà di manifestazioni cutanee nella zona degli occhi. Nella maggior parte dei casi, la dermatite palpebrale inizia in modo acuto. I primi sintomi sono arrossamento delle palpebre, accompagnato da un aumento della temperatura locale.

Le aree arrossate si gonfiano, appare una sensazione di bruciore, che viene sostituita da un prurito. Lo stadio successivo è un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole (piccole vescicole piene di liquido sieroso). Dopo la maturazione, si aprono. È il turno dello stadio subacuto - lo stadio della formazione della crosta. Questo periodo dura circa due settimane e termina con la risoluzione dell'infiammazione e la scomparsa delle croste..

I primi segni di dermatite sulle palpebre

Le manifestazioni cutanee di dermatite sono accompagnate da prurito agli occhi, aumento della lacrimazione e rilascio di contenuti sierosi o purulenti dai canali lacrimali, che fanno aderire le palpebre al mattino. Spesso si unisce a un'infezione batterica secondaria, il processo cattura la congiuntiva e i tessuti profondi della palpebra.

Se l'azione dello stimolo non viene interrotta in modo tempestivo, si svilupperà uno stadio cronico o lento. La malattia durante questo periodo non è così acuta, ma un'infiammazione prolungata porta a cambiamenti morfologici nel tessuto palpebrale. La pelle perde gradualmente elasticità, si ispessisce, si ingrossa. Il processo può diffondersi ai tessuti vicini, compromettendo la qualità della visione. L'infiammazione ha un tipo simmetrico di localizzazione, che colpisce entrambi gli occhi. Le palpebre superiori sono le più sensibili.

Sintomi

Puoi determinare tu stesso la dermatite intorno agli occhi. La patologia in esame presenta i seguenti sintomi:

  • la comparsa di edema intorno agli occhi;
  • la pelle è infiammata e screpolata. In questo caso, una persona avverte forte prurito e bruciore;
  • gli occhi diventano rossi;
  • la vista si deteriora;
  • la temperatura locale è avvertita dal tocco intorno alle palpebre;
  • la superficie delle palpebre diventa ruvida e talvolta bagnata.

A volte il paziente può sviluppare gravi lacerazioni. Con tale, è importante non auto-medicare, ma visitare un medico.

C'è un pericolo e possono esserci delle complicazioni?

Il pericolo di complicanze esiste in assenza di un trattamento adeguato e nella progressione del processo infiammatorio. Le complicazioni di solito si verificano nella fase delle eruzioni vescicolari. Piccole bolle si aprono gradualmente, violando l'integrità della pelle. Quando si pettinano, queste aree vengono infettate, aprendo le porte alla flora batterica e lo sviluppo di malattie infiammatorie dell'occhio - congiuntivite, blefarite, cheratite.

Importante! Sintomi come lesioni della congiuntiva, arrossamento degli occhi, dolore acuto, infiammazione del sacco lacrimale suggeriscono che non si può fare a meno di una potente terapia antibatterica di natura locale e generale. La complicazione più pericolosa della dermatite periorbitale è un ascesso e un flemmone delle palpebre, una diminuzione della funzione visiva dell'occhio.

Un'altra complicazione è una conseguenza del processo erosivo in orbita. La pelle tenera in questi luoghi è sostituita da un denso tessuto cicatriziale. Ciò porta alla deformazione delle palpebre, una violazione della loro chiusura.

Una combinazione di trattamento sintomatico e lotta contro le sue cause aiuta a prevenire lo sviluppo di complicanze della dermatite periorbitale. Il trattamento sintomatico fornisce solo un sollievo temporaneo, ma non garantisce protezione contro le ricadute. Eliminare il fattore irritante aiuterà a sbarazzarti della malattia per sempre.

Farmaci ormonali per uso topico:

  • Elocom (contiene mometasone), è disponibile sia sotto forma di unguento, sia sotto forma di crema. La crema è più facile da tollerare, assorbita più velocemente e la frequenza degli effetti collaterali sotto forma di prurito e bruciore è inferiore a quella dell'unguento - 1,6% per unguento contro 4,8% per crema.
  • Crema e unguento Triderm. Questa crema è complessa, oltre al betametasone, che è un componente ormonale, la composizione comprende un farmaco antibatterico ad ampio spettro - la gentamicina. Ciò suggerisce che il farmaco ha senso usare come "artiglieria pesante" quando si unisce la suppurazione e si ottiene un'infezione secondaria. Questo accade quando compaiono profonde crepe sulla pelle secca e quindi la polvere arriva lì, ad esempio, con tempo ventoso. Il terzo componente di questa crema è il clotrimazolo farmaco antifungino. Viene introdotto nella composizione, poiché abbastanza spesso funghi e infezioni microbiche "convivono" nella stessa area della pelle. Triderm è un unguento piuttosto grave e sulle palpebre può causare arrossamenti e irritazioni, perché con tutto il potente arsenale di componenti il ​​suo compito è sopprimere l'infiammazione secondaria.
  • Celestoderm è un farmaco simile che contiene betametasone puro, senza un componente fungicida e antibatterico. È leggermente più morbido di Triderm e ha effetti collaterali meno frequenti..
  • Advantan è un'emulsione. Contiene un corticosteroide metilprednisolone aceponato altamente attivo. A differenza della crema e di pomate ancora più oleose e spesse, l'emulsione è una combinazione di due o più liquidi immiscibili. Ad esempio, un'emulsione è una miscela di acqua e olio vegetale, se viene agitata a lungo fino a ottenere una massa omogenea. Questa forma di dosaggio facilita la penetrazione rapida e completa e un persistente effetto antinfiammatorio..
  • Unguento agli occhi di idrocortisone - aiuta alcuni con dermatite atopica. Un importante fattore di sicurezza è che questa stessa forma di dosaggio deve essere "inserita nell'occhio" o posizionata dietro la palpebra. Perché non spalmare le palpebre dall'esterno? Le controindicazioni generali sono le stesse, ma ricorda che l'idrocortisone ha un'efficacia significativamente più debole rispetto al betametasone e al metilprednisolone.
  • Sinaflan, flucinar e altri unguenti contenenti fluocinolone. Gli unguenti sono piuttosto "ruvidi", spesso irritanti e asciutti. Ma può darsi che questo farmaco aiuti qualcuno meglio di altri.

Inoltre, esiste il rischio di "sedersi" sugli unguenti ormonali. Questo è inteso come una situazione in cui gli ormoni non vengono più utilizzati solo in casi estremi, una persona "si arrende" e, vedendo un buon effetto, inizia a usare questi farmaci ogni giorno. Di conseguenza, tutto va bene mentre vengono utilizzati gli ormoni. Vale la pena passare alla terapia convenzionale, in quanto esiste una "sindrome da astinenza" - un deterioramento persistente. Pertanto, gli ormoni dovrebbero essere tenuti in riserva, se possibile, e spalmare la pelle solo nei casi più difficili..

  • Blistex: ad esempio unguento idratante e analgesico per le labbra.
  • Crema Contorno Occhi Lenitivo (Aven), contenente acqua termale, bisabololo, acqua di camomilla, acido ialuronico e vitamina E. Il costo di una provetta da 10 ml è di circa 800 - 850 rubli.
  • Crema di Bepanten (contiene provitamina B 5 - dexpantenolo, che aumenta la capacità della pelle di guarire e rigenerarsi). Il dexpantenolo non forma uno strato idrorepellente idrorepellente sulla pelle, quindi idrata bene la pelle delle palpebre. Il costo di un tubo di 30 g è di circa 300 rubli.
  • Ceralip– crema labbra rigenerante, prodotta dal laboratorio La Roche.
  • Cicaplast - con lipidi e pantenolo, prodotto anche da La Roche.
  • Toleran ultra - contiene neurosensina e niacinamide, ammorbidisce e idrata intensamente la pelle intorno agli occhi, è adatta anche quando si indossano le lenti a contatto. Costa circa 1000 rubli. per flacone da 20 ml. (La Roche).
  • Crema F 99. Contiene acidi arachidonici, linoleici e linolenici, che fanno parte del complesso vitamina F. Per la dermatite atopica, è meglio usare una crema audace. Disponibile anche in capsule per somministrazione orale di vitamina. Ogni giorno devo prendere da 3 a 6 capsule, a scopo preventivo.
  • Lokobeyz Ripea - una crema per la pelle secca e molto secca, prodotta nei Paesi Bassi. La crema idrata intensamente la pelle, poiché contiene lipidi. Riduce l'evaporazione dell'acqua dalla pelle e forma un film protettivo grasso sulla pelle.
  • Lokobeyz Lipokrem - un prodotto cosmetico simile dello stesso produttore. Il costo di un tubo di 100 grammi è di circa 550 rubli.
  • La crema Unna (lanolina, olio d'oliva e acqua distillata) è una miscela unica di naturalezza e ipoallergenicità. Viene ordinato nel reparto di prescrizione della farmacia, viene conservato per non più di 30 giorni in frigorifero. Adatto anche ai bambini. Anche nella prescrizione c'è la crema Unna con vitamina A.
  • Crema di Lanolina - la "versione lite" della crema Unna.
  • Unguento al metiluracile, 10% - guarigione delle ferite e stimolazione della proliferazione cellulare.
  • Radevit è un farmaco antiprurito e idratante combinato, prodotto sotto forma di un unguento. Contiene retinolo, tocoferolo ed ergrcalciferolo. Applicare sulla pelle asciutta 2 volte al giorno.
  • Videstim - un farmaco contenente palmitato di retinolo. Disponibile sotto forma di unguenti, stimola anche la proliferazione e la guarigione dell'epitelio. Le indicazioni ufficiali per l'uso includono dermatite atopica ed eczema.

Forme e tipi

La varietà di tipi di dermatite delle palpebre è determinata dalla molteplicità delle manifestazioni e dei tipi di irritante. È necessario stabilire il tipo di malattia in questo caso particolare, poiché lo schema terapeutico e le tattiche dipenderanno da questo. In che modo differiscono?

Allergico

La dermatite allergica delle palpebre è più comune di altre. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di dermatite ha un carattere di contatto. Il viso è la parte aperta del corpo umano. È più esposto all'ambiente. Con un grado sufficiente di sensibilizzazione (sensibilità) del corpo, la luce solare, il polline delle piante, i prodotti chimici, i cosmetici possono causare una reazione allergica.

Anche un breve contatto con la pelle sottile delle palpebre è sufficiente affinché l'allergene penetri negli strati interni e provochi una reazione immediata. Con questo tipo di esposizione, i primi segni compaiono entro 10 minuti e scompaiono 2 ore dopo l'eliminazione del contatto. Se l'allergene viene ingerito per via orale, l'insorgenza della malattia verrà ritardata di 3-4 ore, una reazione di tipo prolungato. Dura diversi giorni o settimane dopo la fine dell'azione dello stimolo..

complicazioni

Fattori provocatori di dermatite allergica: predisposizione ereditaria, bassa immunità, stress frequente.

I sintomi principali sono grave gonfiore oculare, arrossamento, eruzione vescicolare o bollosa. Gli angoli degli occhi sono gonfi. Un caso grave è l'edema di Quincke, che si diffonde ai dipartimenti vicini. La dermatite atopica viene diagnosticata dalla presenza di un sintomo di Denny-Morgan (piega aggiuntiva della palpebra inferiore).

Questo tipo viene trattato eliminando l'allergene dal corpo e livellando la sua azione con antistaminici. Anche la terapia di disintossicazione sarà utile..

infettivo

Con la forma erpetica della dermatite, la reazione delle palpebre è dovuta alla capacità del virus di penetrare nella pelle ed esercitare un effetto dermatotropico (effetto diretto sulla pelle). Se la causa era un'altra infezione (morbillo, scarlattina, varicella), la ragione sta nell'attaccamento di un'infezione secondaria o in un'allergia ai farmaci assunti. Provocare fattori di dermatite infettiva delle palpebre - riduzione dell'immunità nel processo della malattia, predisposizione ereditaria.

Foto delle manifestazioni di dermatite allergica sulla pelle delle palpebre

Il sintomo principale dell'herpes negli occhi è la comparsa di vescicole acquose con croste, che non si consiglia di disturbare fino alla completa scomparsa. Questa forma è caratterizzata da un deterioramento delle condizioni generali del paziente con intossicazione e un aumento della temperatura. La malattia è caratterizzata da un decorso recidivante, può essere complicata dal coinvolgimento del nervo nasociliare e dal danno corneale..

Il principale metodo di trattamento è il corso di assunzione di farmaci antivirali, mantenendo le difese del corpo.

seborroica

La dermatite seborroica è una conseguenza della disfunzione delle ghiandole sebacee facciali che si verifica a causa di uno squilibrio ormonale. Fattori provocatori: patologie endocrine, cambiamenti legati all'età, stress.

La causa immediata del disturbo è l'attività patologica del fungo Malassezia, che vive sulla superficie della pelle ricca di ghiandole sebacee. Il fungo stimola la produzione di secrezione sebacea, quindi si osserva una lucentezza grassa nelle aree interessate. L'area interessata è il margine ciliare delle palpebre. Diventa infiammato, croccante, provoca desquamazione nelle aree adiacenti, prurito alle macchie rosse. Le ciglia cadono, la loro crescita è disturbata. Può essere coinvolta la pelle su guance, naso, intorno alla bocca..

Dermatite causata da infezione

Il principale metodo di trattamento della dermatite seborroica è l'uso di farmaci antifungini, il trattamento degli occhi con antisettici e una soluzione di fucarcina. L'unguento Triderm, che ha un effetto antifungino e antinfiammatorio, è molto utile in questi casi..

Farmaco

La dermatite medica è una conseguenza di una reazione individuale del corpo all'uso di farmaci per il trattamento di malattie infiammatorie e infettive degli occhi. L'intolleranza a questi farmaci provoca una reazione avversa sotto forma di infiammazione acuta. I colliri di solito portano a danni agli angoli interni degli occhi, mentre gli unguenti influenzano negativamente le condizioni della congiuntiva.

seborrea

I farmaci possono dare una rapida reazione allergica. Di conseguenza, il colore del derma cambia, la temperatura locale aumenta, appaiono gonfiore e secrezione dagli occhi. Il principale metodo di trattamento è l'abolizione dei farmaci che causano una reazione negativa.

eczematosa

La dermatite eczematosa delle palpebre è una forma rara. Colpisce i bambini piccoli con un trattamento a lungo termine delle infezioni batteriche dell'occhio con potenti unguenti oftalmici a base di antibiotici e sulfamidici. Un provocatore è anche una fisioterapia a lungo termine basata sull'elettroforesi. La malattia è un sintomo di elmintiasi, una disfunzione gastrointestinale..

Secondo il nome, i sintomi di questa forma di dermatite sono simili ai sintomi dell'eczema oculare. La malattia inizia con arrossamento delle palpebre e gonfiore. Quindi ci sono eruzioni cutanee sotto forma di vescicole. La principale caratteristica distintiva della forma eczematosa è il dolore, che provoca un grave disagio.

Causato assumendo farmaci

Per alleviare le condizioni del bambino, cancellare immediatamente tutti i farmaci che hanno una reazione patologica, condurre una terapia di disintossicazione, sciacquare gli occhi con brodi lenitivi. Se necessario, normalizzare il tratto intestinale, condurre una terapia antielmintica, prescrivere antistaminici.

Trattamento della dermatite con antistaminici

Questi farmaci bloccano i sintomi esterni: eruzione cutanea, prurito, lacrimazione. Tali farmaci sono disponibili in compresse, gocce, unguenti. Di norma, sono assegnati:

  • "Cetirizine." Non ha controindicazioni, colpisce delicatamente il corpo. Il miglioramento della condizione si verifica entro 1,5-2 ore dopo la somministrazione: prurito, arrossamento e altri segni scompaiono.
  • "Tsetrin." È adatto a bambini di età superiore ai due anni..
  • "Chloropyramine." Questo medicinale ha un effetto sedativo, cioè calma e aiuta ad addormentarsi. Tuttavia, è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento..
  • Tavegil. Disponibile in compresse. Adatto per il trattamento di adulti e bambini. Il farmaco allevia rapidamente e delicatamente il gonfiore e il bruciore..

Conosciuto a molti, "Suprastin" è usato solo in casi estremi. È molto tossico e presenta molte controindicazioni. Ma si comporta quasi all'istante. Tutti questi farmaci possono essere utilizzati solo con prescrizione medica..

Diagnostica

Se sospetti la dermatite delle palpebre, è necessaria una diagnosi dettagliata per identificare il tipo di agente patogeno. Lo schema e le tattiche del trattamento dipenderanno da questo. Effettuare una serie di studi.

Un punto importante è l'esame esterno e la raccolta di dati anamnestici. Una storia dettagliata fornisce al medico le informazioni necessarie e funge da supporto per fare una diagnosi. L'esame esterno dell'occhio con una lampada a fessura aiuta a determinare la presenza di edema, il grado di iperemia, la natura dell'eruzione cutanea. La gravità di un particolare sintomo parla del tipo e della natura del decorso della malattia. Per chiarire la diagnosi, sono necessari numerosi test di laboratorio:

  • Viene eseguito un esame del sangue generale per diagnosticare la presenza o l'assenza di un processo infiammatorio, la natura di una lesione oculare infettiva è determinata da uno spostamento della formula dei leucociti.
  • L'analisi ELISA (saggio immunoenzimatico) consente di determinare l'intensità della reazione infiammatoria.
  • L'aumento del contenuto di immunoglobulina E nel siero del sangue indica che la dermatite delle palpebre è di natura allergica.
  • Il prelievo di sangue per i test provocatori viene eseguito per rilevare un allergene..
  • Un'analisi OCA o una reazione a catena della polimerasi aiuta a determinare se la carica virale viene superata se si sospetta la natura infettiva della dermatite.
  • Viene eseguita una raschiatura del biomateriale per il successivo esame istologico per confermare o escludere la presenza di seborrea o altre malattie fungine.

È anche necessaria una diagnosi differenziale della dermatite palpebrale, poiché esistono malattie con sintomi simili: tossicoderma, eritroderma, eczema delle palpebre. I loro regimi di trattamento sono diversi.

Cos'è?

La dermatite palpebrale è una patologia infiammatoria che colpisce la pelle intorno alle palpebre.

Questi ultimi sono caratterizzati da una maggiore sensibilità, perché la malattia, se progredisce, può causare varie conseguenze, incluso l'invecchiamento precoce.

IMPORTANTE! Se noti i primi sintomi di questo problema, devi consultare immediatamente il tuo medico per prevenire la progressione della dermatite delle palpebre.

Metodi di trattamento

Il trattamento della dermatite delle palpebre viene prescritto dopo aver identificato la sua vera causa. La tattica dipenderà da questo, che tiene principalmente conto dei fattori provocatori e solo allora - dei sintomi.

Con le forme di contatto di dermatite, è importante bloccare l'azione di una sostanza irritante. Spesso questo è sufficiente per eliminare la reazione dolorosa. Proteggere le palpebre dagli effetti ambientali, l'abolizione di cosmetici e farmaci allergenici è la misura terapeutica più importante. Segue l'interruzione della risposta del corpo all'azione dello stimolo.

  • Trattamento della dermatite allergica. La cosa principale è l'uso di antistaminici che aiutano a sopprimere il rilascio di istamina. Allevia i sintomi lancinanti, facendo sentire e sentire molto meglio i pazienti (Erius, Loratadin). I farmaci antinfiammatori non steroidei alleviano gli effetti residui delle allergie e fermano il processo infiammatorio. Più spesso usano droghe locali (unguenti Indometacina, Ortofen).
  • Il trattamento della forma erpetica della dermatite inizia con l'uso di un unguento antivirale a base di aciclovir. Viene applicato alle aree interessate dall'eruzione cutanea quando compaiono i primi sintomi. Intensificare il trattamento con la terapia di disintossicazione per purificare il sangue dai prodotti vitali del virus. Dopo aver normalizzato le condizioni del paziente, si raccomanda l'introduzione di un vaccino erpetico. Ciò contribuirà ad allungare la remissione e rafforzare le difese del corpo.
  • Il trattamento della forma seborroica consiste nell'uso di agenti antifungini (Ketorol, Nizoral, Lamisil), emulsioni ormonali per alleviare l'infiammazione. Come terapia aggiuntiva, si consiglia di assumere formulazioni per aumentare l'immunità. L'igiene delle palpebre deve essere attentamente osservata..
Eczematoso nei bambini

Con qualsiasi forma di dermatite delle palpebre, viene utilizzata la terapia ausiliaria, che contribuisce a una cura efficace. I metodi principali sono i seguenti:

  • L'assunzione di sedativi aiuta a trovare l'equilibrio mentale necessario per il successo del trattamento della malattia (tintura di erba madre, Novopassit, glicina).
  • Il ripristino della microflora intestinale aiuta a mantenere l'immunità. Nel trattamento della dermatite eczematosa, la stabilizzazione del tratto digestivo è un prerequisito.
  • Prevenzione dello sviluppo di infezione secondaria in forme gravi di dermatite, irta di complicazioni infettive. Trattano le aree intorno agli occhi con antisettici (tinture di camomilla, corteccia di quercia, una soluzione di furacilina, permanganato di potassio).

Dermatite oculare

La pelle intorno agli occhi è piuttosto sottile e sensibile, quindi le eruzioni cutanee in quest'area regalano molti momenti spiacevoli. La causa può essere la dermatite..

Sintomi della dermatite oculare

La dermatite allergica intorno agli occhi appare in una persona subito dopo il contatto con un allergene. È accompagnato dai seguenti sintomi:

  • Rossore e gonfiore delle palpebre.
  • Prurito.
  • Pelle secca e desquamata intorno agli occhi.
  • In rari casi, lacrimazione.

La causa della malattia è la malnutrizione, i disturbi del tratto gastrointestinale, i malfunzionamenti del sistema immunitario. La malattia si verifica anche nelle persone con febbre da fieno o altri tipi di allergie..

Per affrontare rapidamente i sintomi, ti suggeriamo di dare un'occhiata alle foto della dermatite oculare, che si trovano sotto.

Clicca qui per aprire le foto con i sintomi della dermatite delle palpebre degli occhi

La dermatite atopica intorno agli occhi nella maggior parte dei casi è una malattia ereditaria. Le prime manifestazioni della malattia si verificano durante l'infanzia. Con l'età, la localizzazione dell'eruzione cutanea cambia, si diffonde nell'area intorno agli occhi. Sintomi della malattia:

  • Aspetto stanco.
  • Sopracciglia rotte a causa della costante spazzolatura.
  • Pelle secca e traballante intorno agli occhi.
  • Prurito.
  • Molte piccole rughe e rientranze sulle palpebre.
  • Nella fase acuta, arrossamento e gonfiore delle palpebre.

Dieta per dermatite atopica

È obbligatorio escludere dalla dieta:

  • Cibo piccante.
  • Agrumi.
  • Noccioline.
  • Carni affumicate.
  • Cioccolato.
  • Frutti tropicali.
  • Funghi.
  • Latte intero di vacca.
  • Dolci e Dolci.
  • Bevande gassate e alcoliche.

Nel periodo di esacerbazione della malattia, il digiuno terapeutico è utile. Entro uno o due giorni, è necessario abbandonare completamente il cibo e bere molti liquidi.

Idratazione della pelle

Ogni paziente si chiede come trattare la dermatite oculare. Con questa malattia, la pelle intorno agli occhi è troppo secca e traballante. Affinché la ricaduta si verifichi il più raramente possibile, è necessaria un'idratazione sufficiente. Per questo, vengono utilizzati mezzi speciali: emollienti, che saturano le cellule con l'umidità. In questo caso, è adatta un'idro lozione della serie Excipial, nonché una crema per la pelle intorno agli occhi.

farmaci

Rimedi per la dermatite atopica per bambini e adulti

Disintossicazione del corpo. Per fare questo, prescrivere farmaci che aiutano a rimuovere gli allergeni dal corpo: Enterosgel, carbone attivo, poliphepan, tiosolfato di sodio. L'uso di antistaminici con effetto sedativo: difenidramina, tavegil, suprastina, diazolina. L'uso di farmaci sedativi. Di solito sono prescritti per un forte prurito. Tali farmaci includono: tintura di valeriana, peonia, glicina, persen, fitosed. Ripristino della funzione pancreatica: Festal, Mezim, Creon, Pancreatin. Corticosteroidi topici

In oftalmologia, sono usati con cautela, quindi prima di usarlo è necessario consultare un medico. Sono prescritti se l'infiammazione e il prurito non possono essere eliminati con farmaci di altri gruppi.

Per fare questo, usa Advantan, Elokom o Celestoderm. La preferenza dovrebbe essere data alle creme che vengono applicate in uno strato molto sottile sull'area interessata una volta al giorno. Non usare farmaci ormonali per più di cinque giorni. Nei casi più gravi, vengono utilizzate compresse. Il dosaggio e il periodo di utilizzo devono essere concordati con il medico curante. In alcuni casi, la dermatite sotto gli occhi viene trattata con unguento oftalmico tetraciclina in combinazione con idrocortisone. Come agente antinfiammatorio per la reinfezione, viene prescritta una crema per la protezione della pelle.

La dermatite delle palpebre è una malattia comune e complessa, quindi, per la diagnosi e il trattamento, è necessario consultare un medico.

Quale medico dovrei contattare?

Se sospetti la dermatite delle palpebre, dovresti contattare una clinica dermatologica. Dopo l'esame iniziale, il dermatologo nomina un esame e fa rinvio per consultazioni con specialisti ristretti.

  • se si sospetta la natura infettiva della malattia, è necessaria la consultazione di uno specialista in malattie infettive;
  • per escludere o confermare la presenza di una reazione allergica, sarà necessario fissare un appuntamento con un allergologo;
  • effettuerà un esame esterno ed interno degli occhi e fornirà un parere sulla loro condizione di un oculista;
  • la consultazione con un immunologo aiuterà a determinare lo stato immunitario del paziente.

Dopo aver analizzato le conclusioni degli specialisti e i dati di analisi, il dermatologo trarrà una diagnosi accurata, prescriverà un trattamento.

Il risultato del trattamento con farmaci combinati in 12 giorni

Dermatite allergica: trattamento con unguenti e gocce

I mezzi per uso esterno sono prescritti per bambini e adulti. Gli unguenti sopprimono l'infiammazione, eliminano il gonfiore, uccidono i germi. Tali farmaci sono economici e vengono utilizzati quasi senza restrizioni. Al fine di accelerare il processo di guarigione e migliorare le condizioni del paziente, i colliri vengono utilizzati per la dermatite allergica. Con il loro aiuto, i sintomi vengono eliminati e viene impedita l'ulteriore progressione della patologia. Spesso, il paziente riceve una prescrizione per gocce come Olopatadin, Allergodil, Azelastine, ecc..

Prevenzione

Le misure preventive servono principalmente a bloccare l'azione di fattori interni ed esterni che aumentano il rischio di malattia. Queste misure sono semplici e convenienti:

  • utilizzare solo cosmetici ipoallergenici di alta qualità;
  • osservare attentamente l'igiene degli occhi e degli occhi;
  • quando si lavora con prodotti chimici domestici, proteggere il viso con una maschera;
  • durante il periodo di fioritura, le piante hanno meno probabilità di uscire all'aperto, per umidificare l'aria interna;
  • osservare una dieta ipoallergenica (sono vietati agrumi, fragole, caffè, cioccolato, brodi forti, pesce, cibo in scatola, spezie);
  • assumere i farmaci solo come prescritto dal medico, se si verificano effetti collaterali, interrompere immediatamente l'assunzione.
  • lavarsi accuratamente le mani.

Come trattare un allergico

Le palpebre si infiammano quando una persona entra in contatto con prodotti chimici domestici, polline di alberi, sotto l'influenza di mercurio, piombo, oli essenziali, raggi solari, a causa dell'uso di agrumi, fragole, arachidi.

Dermatite allergica, la pelle è interessata vicino a un occhio.

Il trattamento per questo tipo di malattia comprende:

  • eliminazione dell'agente patogeno;
  • assunzione di farmaci;
  • dieta;
  • trattamento delle aree infiammate.

Se la pelle ha reagito con irritazione al prodotto alimentare, lo stomaco viene pulito con assorbenti, decotti a base di erbe. Se sei allergico a prodotti chimici o cosmetici per la casa, devi rifiutarti di usarlo.

pillole


Per eliminare la reazione della pelle delle palpebre all'agente causale della dermatite, gli antistaminici vengono assunti sotto forma di Suprastin, Telfast, Tavegil, Aleron. Se la patologia si è trasformata in una forma trascurata, vengono prescritti corticosteroidi sistemici in compresse - Desametasone o Prednisolone.

Se un'infezione microbica si è unita nella lotta contro l'eruzione cutanea, è necessario utilizzare antibiotici. I medici di solito prescrivono farmaci correlati a cefalosporine o macrolidi..

I sedativi vengono assunti quando un forte prurito non consente il sonno normale, irrita il sistema nervoso. A questo scopo, viene prescritto Persen, Glycine o una medicina più seria - il tranquillante Phenozepam.

Il gluconato di calcio aiuta a ridurre la sensibilità agli allergeni che hanno scatenato la comparsa di dermatiti..

Unguenti e creme

Le aree infiammate sono trattate con Solcoseryl, Fenistil-gel. Disinfetta la pelle, guarisce le crepe antisettiche Vunderhil.

La composizione utilizzata per uso esterno contiene componenti naturali sotto forma di tinture di sophora, propoli e achillea.

L'unguento alla chetocina allevia rapidamente l'infiammazione, disinfetta, allevia il prurito. Accelera la guarigione dell'epitelio, elimina l'iperemia delle palpebre Pantenolo.

Per ammorbidire e idratare, la pelle irritata è lubrificata con balsamo Lipicar, crema La Rocher Pose. Affrontare efficacemente le manifestazioni di dermatite, Betametasone, Sinaflan, Diprolen, Unguento all'idrocortisone.

Prevenzione

Per ridurre il rischio di infiammazione delle palpebre, è necessario selezionare attentamente ombre, mascara, cosmetici per la cura della pelle, non ignorare le regole di igiene.

Le persone che sono inclini alle allergie dovrebbero provare:

  1. Conservare lontano da fumo e polvere..
  2. Durante la fioritura degli alberi, camminare fuori con tempo ventoso è meno,
  3. Attenersi a una dieta.

Quando acquisti nuovi cosmetici, devi leggere attentamente l'annotazione, studiare la composizione e applicare il prodotto sulla piega della mano per verificare se causerà irritazione.

Prima di colorare le ciglia, è necessario lavarsi accuratamente le mani, utilizzare creme idratanti per la pelle ed escludere l'uso di cosmetici di altre persone, il trattamento con farmaci senza prescrizione medica. Quando si indossano le lenti a contatto, non dimenticare le raccomandazioni del produttore.

L'infiammazione della pelle intorno agli occhi porta molto fastidio a una persona, contribuisce alla perdita di capelli su ciglia e sopracciglia. Eliminare lo sviluppo della dermatite aiuta il rifiuto di alcol, sigarette, cura completa del corpo, rafforzando l'immunità.

raccomandazioni

Una forte immunità aiuterà a proteggere dalle manifestazioni di dermatite infettiva. Uno stile di vita sano aiuterà a sostenerlo: una dieta equilibrata, attività fisica, aria fresca, visita medica regolare.

Il normale metabolismo è una buona prevenzione della dermatite seborroica. Routine quotidiana, corretta alimentazione, buon sonno, evitando lo stress: questi sono i modi per mantenere il livello ormonale al livello corretto. E durante i periodi di fluttuazioni naturali dei livelli ormonali, le medicine a base di erbe prescritte da un medico aiuteranno a ripristinarlo.

Consigli per dermatologi

Gli esperti consigliano alle persone che hanno affrontato una malattia come la dermatite sulle palpebre di seguire semplici regole per prevenire la crescita batterica:

  1. Escludere il sapone alcalino per il lavaggio, che asciuga la pelle. Invece, vengono utilizzati idratanti non cosmetici di un gruppo di emollienti (sostituti del sapone, lozioni, creme, unguenti), che trattengono l'umidità e inibiscono l'infiammazione. Durante il lavaggio, si consiglia di non strofinare la pelle, ma di eseguire leggeri movimenti di carezze.
  2. Scegli con cura i prodotti per la cura della pelle e i cosmetici decorativi. La composizione del prodotto deve essere PH-neutrale, senza componenti che provocano allergie.
  3. Prima di acquistare articoli per l'igiene, vale la pena condurre un test per la sensibilità della pelle, applicare una piccola quantità di prodotto sul polso o piegare il gomito.
  4. Se il lavoro prevede prodotti chimici e vernici, indossare maschere e occhiali protettivi. Con segni pronunciati di dermatite, è meglio rifiutarsi di lavorare con tali sostanze.

Vale la pena capire che in nessun caso è necessario applicare toni cosmetici, agenti mascheranti sulla palpebra interessata. Un tale errore è la trasformazione dell'infiammazione in fase acuta o infezione secondaria e la diffusione del focus della malattia su cellule sane.

Le sottigliezze del trattamento della blefarite seborroica

Una delle caratteristiche principali della blefarite squamosa è una separazione abbastanza facile delle squame dalle palpebre, che non è accompagnata da dolore e lesioni. Per questo motivo, spesso alcune persone cercano di sbarazzarsene con metodi meccanici, ad esempio strappandoli. In nessun caso ciò può essere fatto: tale trattamento può portare alla comparsa di crepe e microtraumi. Possono essere invisibili a occhio nudo, ma nel tempo possono svilupparsi in cicatrici, provocare deformazioni della linea ciliare e altre gravi complicazioni.

Gli oftalmologi non raccomandano di toccarsi gli occhi con le mani, di non aprire le squame e di non cercare di liberarsene con l'aiuto dell'attrito. Per accelerare il recupero, è necessario passare attraverso tutte le fasi del trattamento in modo coerente, seguire le raccomandazioni di uno specialista e non ignorare i farmaci.

Lo sviluppo della seborrea nei bambini

Il paziente può essere curato solo usando l'intero arsenale di dispositivi medici e tecniche sviluppate appositamente per questa malattia.

Prima di tutto, è necessaria un'analisi per fare una diagnosi accurata. Quindi - la prescrizione di farmaci, raccomandazioni nutrizionali. Saranno richiesti anche altri cosmetici medici..

Alle donne non sarà temporaneamente permesso di tingere i capelli o di schiarirli usando il perossido di idrogeno - la salute è più importante.

Il processo di trattamento per la seborrea è generalmente lungo, quindi i metodi alternativi di utilizzo di componenti naturali e sicuri possono svolgere un ruolo positivo..

Ecco cosa può essere utile per maschere, sfregamenti, trattamento della pelle danneggiata:

  • Olio di bava;
  • spremere dalle bacche di olivello spinoso in combinazione con olio d'oliva;
  • estratto di radice di bardana;
  • un decotto di tanaceto preparato a bagnomaria;
  • infuso di radici di prati.

Molte altre erbe medicinali sono usate per preparare le infusioni, che sono usate internamente come rinforzo antinfiammatorio e generale.

1. Seborrea grassa. Questa forma della malattia dipende dalla natura del segreto. Molto spesso, la seborrea oleosa si verifica tra gli adolescenti. È accompagnato da abbondante secrezione. La forma spessa, che è caratterizzata dall'aspetto dell'acne, si trova più spesso nei giovani uomini (nella foto).

2. Tipo secco. Il più delle volte si verifica nell'adolescenza, prima della pubertà. Questo tipo di seborrea è accompagnato da una ridotta produzione di secrezione sebacea e screpolature della pelle. Anche con un esame visivo, la pelle appare molto secca (nella foto), a volte appaiono delle croste, che sono problematiche per sbarazzarsi dell'uso di mezzi convenzionali per la cura della pelle della testa.

3. Tipo misto. Il più delle volte osservato tra gli uomini ed è caratterizzato dalla presenza di focolai seborroici secchi in un'area limitata e seborrea oleosa in un altro (nella foto).

La dermatite seborroica del cuoio capelluto all'inizio dello sviluppo è espressa in forma secca con forfora. Inoltre, il rossore si verifica sulla pelle, accompagnato da prurito e graffi, che porta a ferite aperte, attraverso le quali è possibile l'infezione.

I capelli diventano spesso spettinati e il paziente deve spesso lavarsi i capelli per mantenere la pulizia.

Nei neonati, le principali cause della seborrea sono il fungo simile al lievito Malassezia furfur. Con i cambiamenti nel funzionamento del corpo dei bambini, un'infezione fungina può moltiplicarsi attivamente sulla pelle, provocando conseguenze negative.

C'è un'opinione secondo cui lo sviluppo della seborrea nei bambini è possibile a causa degli ormoni della madre che rimangono nel corpo del bambino, che hanno la proprietà di attivare la produzione della ghiandola sebacea.

Le ragioni dello sviluppo della seborrea nei bambini possono essere la tendenza a reazioni allergiche, cambiamenti nel background ormonale e varie malattie infettive. Abbastanza spesso, le cause della seborrea in un bambino possono essere i cambiamenti nel tratto digestivo, i farmaci e la disbiosi.

Va notato che nei neonati i sintomi negativi vengono neutralizzati 2-3 mesi dopo la nascita, praticamente senza conseguenze. Tuttavia, ci sono rare eccezioni. In questo caso, la seborrea può essere presente nel bambino per diversi anni..

Il rischio di seborrea nel bambino aumenta con la gravidanza complicata della madre, l'alimentazione precoce del bambino. Inoltre, la seborrea è possibile se le regole dell'igiene di base non vengono seguite in relazione ai bambini piccoli, ecc..

Molto spesso, nei bambini, la seborrea si manifesta con la comparsa della forfora e, con l'esacerbazione nel bambino, sono possibili arrossamento e formazione di squame giallastre o bianche, che possono essere facilmente rimosse quando vengono pettinate. Tuttavia, la conseguenza più spiacevole è il fatto che nel bambino insieme alla formazione di forfora, la crescita dei follicoli piliferi può essere disturbata.

Con un complicato decorso della seborrea, il bambino ha un aumento della fatica, mancanza di appetito, sonno irrequieto, diarrea, vomito, ecc. Inoltre, il bambino può avere un aumento di peso irregolare, anemia ipocromica, ecc..

Con il lieve sviluppo della malattia nei neonati, si notano lievi cambiamenti nelle condizioni generali con leggero arrossamento della pelle e formazione limitata di squame.

Blefarite: classificazione

La blefarite è classificata per luogo di sviluppo. allocare:

In questo articolo

  • Blefarite: classificazione
  • Blefarite: cause e sintomi
  • Metodi diagnostici per blefarite seborroica
  • Misure preventive contro la blefarite seborroica
  • Blefarite seborroica: trattamento
  • Le sottigliezze del trattamento della blefarite seborroica
  • Suggerimenti per il rilevamento dei sintomi e la blefarite
  • marginale anteriore: si verifica lungo il margine ciliare;
  • marginale posteriore - si sviluppa sulle ghiandole di Meibomio, può interessare la cornea e la mucosa.

Di norma, una persona sviluppa entrambi i tipi di blefarite contemporaneamente, quindi la palpebra è completamente colpita. Inoltre, la blefarite può essere secca - accompagnata da oppressione delle palpebre e una sensazione di secchezza delle palpebre. Succede il contrario: le ciglia si uniscono e si forma un segreto che forma un film grasso. Entrambe le forme della malattia sono trattate allo stesso modo, solo i farmaci possono differire. La blefarite seborroica è il tipo più comune di malattia. La sua caratteristica è la pelatura delle scaglie sulle palpebre. Con questa malattia, le palpebre si ispessiscono attorno ai bordi e diventano rosse, appaiono delle scaglie tra le ciglia, che sono strettamente premute sulle palpebre. Quando si tenta di rimuovere quest'ultimo, non si verificano emorragie, tuttavia le squame riappaiono rapidamente. Ai bordi delle palpebre sono coperti da una secrezione audace, che si trasforma in una crosta gialla. La blefarite squamosa si sviluppa al più presto. In questo caso, le palpebre si gonfiano rapidamente, causando uno strappo eccessivo.

Con un risultato sfavorevole, la blefarite seborroica può causare complicazioni: sviluppo di blefarocongiuntivite, perdita di ciglia, inversione della palpebra. Il decorso della malattia può essere accompagnato dallo sviluppo di dermatite seborroica sulla testa, sulle sopracciglia e su altre aree.

Come distinguerlo dalla psoriasi

Molte malattie della pelle hanno sintomi simili. Quindi, la dermatite seborroica e la psoriasi sono spesso confuse..
Esiste persino un termine del genere - "psoriasi seborroica", che indica quanto vicini siano i sintomi di queste malattie. Con questo termine, gli specialisti significano danni alla pelle nel cuoio capelluto, nelle orecchie, sul naso.

Qual è la differenza tra psoriasi e dermatite seborroica? Sebbene abbiano un posto preferito comune: il cuoio capelluto, il resto delle loro preferenze non sono simili.

Nella psoriasi, di solito si osservano eruzioni cutanee sulle mani (specialmente sui gomiti), sulle gambe nella zona delle ginocchia, sulla schiena. In seborrea - sul viso (spesso sulle guance), sul petto e sulla schiena.

Le squame esfolianti sembrano diverse: con la psoriasi sono d'argento, con la seborrea sono bianche o giallastre. Questi ultimi, comunque, sono facilmente rimossi, ma quelli psoriasici sono difficili. Se tuttavia le raccogli, si aprirà una ferita sanguinante.

Le placche seborroiche sono di dimensioni diverse, hanno una lucentezza grassa, il confine tra la pelle colpita e sana è chiaramente visibile. Con la psoriasi, le placche sono più grandi, senza lucentezza oleosa, la pelle è notevolmente ispessita.

Metodi popolari

Metodi alternativi di terapia non aiuteranno a sbarazzarsi della malattia, ma possono aiutare ad alleviare il disagio..

Ecco alcuni esempi di cosa può aiutare con le ricette popolari:

  • Strofinando le palpebre con erbe e oli. Grandi decotti di camomilla, spago e olio dell'albero del tè.
  • Compresse In proporzioni uguali, puoi preparare luppolo e una stringa, infondere, filtrare e quindi per 20 minuti applicare una garza imbevuta in questo decotto.
  • Infusi. Mescola il succo di celidonia con la vodka in quantità uguali, lascia fermentare per un paio di giorni in un luogo buio, dopodiché la miscela viene utilizzata per pulire le palpebre.
  • Applicazioni. L'olio di ricino viene miscelato in proporzioni uguali con il succo di aloe. La miscela viene applicata su una garza e applicata per 15 minuti nelle aree problematiche..
  • Decotti. Per un aumento generale dell'immunità, che è anche importante per questa patologia, si consiglia di prendere decotti e infusi di rhodiola rosa, radice di liquirizia ed echinacea.

Dieta per dermatite seborroica

Particolare attenzione nei casi di dermatite seborroica è rivolta al trattamento con una dieta che normalizza i processi metabolici nel corpo, eliminando la maggiore attività del fungo. I principi fondamentali di una corretta alimentazione per la dermatite seborroica sono:

  • rifiuto di carne grassa, salsicce, sostituendole con pesce - salmone, aringhe, sgombro;
  • inclusione nella dieta di carne di tacchino, formaggio, latte di capra anziché mucca;
  • rifiuto di pane bianco e pasta, inclusione di riso, grano saraceno, mais, patate, legumi;
  • restrizione di zucchero, dolciumi, pasticceria, cottura al forno;
  • esclusione della soda, sostituendola con tisana, succhi naturali e acqua;
  • divieto di agrumi, alcool, pollo, uova, caffè e cacao, noci, miele;
  • rifiuto di pomodori, lamponi, fragole, meloni, uva, ananas, senape, sedano, funghi;
  • con moderazione si consiglia di mangiare piselli, peperone verde, maiale, banane, angurie, mirtilli rossi, albicocche, pesche e ribes rosso;
  • senza restrizioni puoi mangiare montone magro, zucca, zucca, cetrioli, mele, prugne, rape, uva spina.

La dipendenza del metodo di trattamento dal tipo di malattia

Approcci generali al trattamento sono stati dati sopra, ma ce ne sono molti di quelli privati. I farmaci prescritti dal medico mirano principalmente a eliminare la causa principale del problema. Ad esempio, se è colpa di un'allergia, quindi prima devi liberartene e dopo che la dermatite delle palpebre passerà gradualmente.
Ecco come viene trattato ogni tipo specifico di dermatite delle palpebre:

  • Enterosgel
    Allergico. Usa una combinazione di antistaminici, come unguento al boromentolo, ormoni per alleviare il prurito, come il prednisolone, e farmaci per il trattamento dei graffi, come l'actovegin.
  • Atopica. È richiesto un approccio individuale, ma di solito tutto inizia con antistaminici come Suprastin o la più efficace Cetirizina o Loratidina. Inoltre, possono essere somministrati corticosteroidi, ad esempio idrocortisone, nonché immunomodulatori non ormonali..
  • Erpetica. In questo caso, la cosa più importante è combattere il virus dell'herpes. I farmaci antivirali come Vectavir o Gerpevir aiutano con questo. Per asciugare le aree interessate, viene utilizzata una solita soluzione di zielonka.
  • Farmaco. La cosa principale che deve essere fatta con questo tipo di patologia è smettere di usare droghe e unguenti che potrebbero provocare il problema. È inoltre necessario annullare la fisioterapia, come l'elettroforesi.
  • Eczematosa. Con scarso sviluppo della patologia, può essere sufficiente idratare la pelle con l'aiuto di unguenti a base di grasso. Se il caso è più grave, vengono utilizzati agenti esterni come desametasone o prednisolone e, in casi particolarmente gravi, Dermoveit o galcinonide.

IMPORTANTE! È necessario un approccio separato se il paziente ha un tipo di malattia seborroica. In questo caso, è necessario non solo trattare la dermatite delle palpebre, ma anche pulire regolarmente le palpebre. Spesso questo viene fatto con normale acqua bollita, ma è adatta anche la camomilla o una soluzione di Furacilin. Dopo aver pulito le palpebre, viene applicato un unguento speciale sulla pelle, ad esempio Triderm.

Cause dell'evento

La blefarite squamosa può apparire come una malattia indipendente e procedere sullo sfondo di altre malattie. Il gruppo a rischio comprende persone con le seguenti patologie:

  • violazione dei processi metabolici;
  • diabete;
  • malattie gastrointestinali;
  • anemia;
  • ipovitaminosi;
  • reazioni allergiche;
  • tubercolosi;
  • varie disfunzioni degli organi visivi.

Inoltre, la seborrea delle palpebre sorge a seguito di:

  • inosservanza delle norme sanitarie e violazione dell'igiene personale;
  • diminuzione dell'immunità, ad esempio, dopo una malattia infettiva virale;
  • stress visivo prolungato e sistematico che causa la sindrome dell'occhio secco.

Quasi sempre, la blefarite squamosa è una concomitante malattia della dermatite seborroica, che colpisce l'epitelio in alcune parti del corpo con i capelli.

Il trattamento è durato 11 giorni.