Artrite allergica nei bambini

Allergeni

Il danno articolare benigno, come manifestazione di una reazione allergica a vari tipi di antigeni, è una malattia complessa che richiede un trattamento complesso. La malattia è più suscettibile ai bambini con tendenza a manifestare reazioni allergiche. Gli allergeni possono essere farmaci, cibo, peli di animali, polline.

La causa dell'artrite allergica nei bambini può essere una violazione del sistema immunitario, con conseguente sviluppo di intolleranza individuale a determinati alimenti, pollini o droghe.

Sintomi della malattia

I sintomi dell'artrite allergica nei bambini includono:

  • l'ingestione di un allergene provoca un'insorgenza acuta della malattia;
  • dolore intenso, colpite principalmente le grandi articolazioni, il dolore si intensifica dopo il riposo;
  • aumento della temperatura nei tessuti, comparsa di gonfiore;
  • la comparsa di eruzioni allergiche, la comparsa di prurito.

In alcuni casi, i sintomi dell'artrite allergica nei bambini possono includere nausea, vomito, tachicardia, diarrea.

Diagnostica

Poiché esiste una chiara connessione tra l'azione dell'allergene e la comparsa dei primi sintomi della malattia, la diagnosi di artrite nei bambini non causa, di norma, difficoltà. Nella storia medica di un bambino affetto da artrite allergica, asma bronchiale e allergie ai farmaci non sono rari. È importante nella diagnosi, dopo aver raccolto un'anamnesi, escludere altre malattie con sintomi simili.

Trattamento delle malattie

Nella prima fase, il trattamento dell'artrite allergica nei bambini è importante per stabilire un allergene, la cui azione ha portato all'infiammazione delle articolazioni. Per questo, viene eseguita una selezione di scarificazione. Dopo aver escluso il contatto con l'allergene, si inizia il trattamento. Gli antistaminici sono prescritti al paziente. Se durante la diagnosi è stata rilevata un'infezione, il medico curante può prescrivere farmaci antibatterici, il cui tipo è determinato in base al tipo di agente patogeno.

Per alleviare il dolore, vengono prescritti farmaci antinfiammatori. Se il paziente ha controindicazioni per non steroidei o antistaminici, possono essere utilizzati rimedi omeopatici..

previsioni

Con un contatto tempestivo con uno specialista, terapia correttamente selezionata, la prognosi della malattia può essere favorevole.

Artrite allergica

L'artrite allergica è una malattia che si verifica quando gli allergeni entrano nel corpo. Di conseguenza, il paziente ha sintomi spiacevoli. Ma a differenza dell'artrite ordinaria, la causa di un'allergia non è una malattia infiammatoria, ma la reazione del corpo ad un allergene.

Classificazione

Esistono due tipi principali di malattia:

  1. allergico;
  2. artrite allergica infettiva.

Il tipo allergico della malattia ha sintomi peculiari. Un reumatologo può differenziare una patologia dopo un esame.
L'artrite allergica infettiva si verifica dopo un'infezione virale, stafilococcica o altra infezione. Ha alcune somiglianze con traumatico.

I principali segni della malattia

L'artrite allergica infettiva presenta i seguenti sintomi:

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento di ARTHRITA, il nostro lettore regolare utilizza il metodo di trattamento non chirurgico, che sta guadagnando popolarità, raccomandato dai principali ortopedici tedeschi e israeliani. Avendolo attentamente studiato, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

  1. Febbre, fino alla febbre.
  2. Gonfiore nell'area dell'articolazione infiammata.
  3. Attività motoria compromessa.
  4. Dolore durante determinati movimenti.

Questo tipo di malattia combina i sintomi dell'artrite allergica e comune. Vi è una lesione di più articolazioni contemporaneamente, la lesione è simmetrica. L'infiammazione di più articolazioni contemporaneamente è chiamata poliartrite allergica infettiva..

Sintomi di artrite allergica

  1. La comparsa di eruzioni cutanee.
  2. Prurito, infiammazione degli occhi.
  3. Lo sviluppo dell'asma bronchiale.
  4. Aumento della lacrimazione degli occhi.
  5. Lo sviluppo della rinite allergica.

Questo tipo di malattia si caratterizza per uno sviluppo rapido e rapido. I sintomi si manifestano pochi minuti dopo la somministrazione del farmaco. Sono acuti, pronunciati e destano molta preoccupazione.

Abbastanza spesso, viene diagnosticata l'artrite allergica nei bambini. La causa della malattia sono i farmaci, un'allergia alla lana, al polline o al cibo.

Diagnostica

L'artrite allergica infettiva viene diagnosticata dopo una malattia infiammatoria. La malattia non procede in modo brillante come l'artrite allergica, poiché una persona prende farmaci anti-infiammatori come trattamento per la malattia di base, quindi i sintomi della patologia sono deboli.

Per confermare la diagnosi, il medico può inviare il paziente ai seguenti esami:

  • puntura di liquido sinoviale;
  • chimica del sangue;
  • esame del sangue per anticorpi;
  • Ultrasuoni dell'articolazione;
  • radiografia.

È necessario capire se la malattia è di natura infiammatoria o se il contatto con allergeni ha portato al suo sviluppo..
Potrebbe essere necessario consultare un allergologo per fare una diagnosi. Il medico condurrà test e determinerà l'allergene che ha portato allo sviluppo di sintomi spiacevoli.

Se, oltre agli allergeni, sono presenti anche anticorpi nel sangue del paziente, viene fatta la diagnosi: artrite allergica infettiva.
È necessaria un'ecografia dell'articolazione per determinare le condizioni del tessuto cartilagineo e il grado di danno ad esso. L'esame può essere sostituito con una risonanza magnetica dell'articolazione, su raccomandazione di un medico.

A seconda del tipo di patologia, un reumatologo seleziona i farmaci e prescrive un corso di terapia.

Metodi di trattamento

L'artrite allergica viene trattata secondo il seguente principio:

  • Prescrivere farmaci antinfiammatori.
  • Antistaminici.
  • Farmaci corticosteroidi.

I farmaci anti-infiammatori fermano l'infiammazione, sono usati come trattamento per la malattia di base, che ha portato allo sviluppo dell'artrite.

Gli antistaminici aiuteranno a rimuovere i sintomi di allergia. Sono stati presi per un po 'di tempo. Farmaci simili possono essere prescritti come metodo di prova della terapia. Il trattamento si svolge per un breve periodo di tempo. Se c'è un effetto persistente della terapia, il trattamento dettagliato viene prolungato, se non ci sono effetti, la terapia deve essere corretta.

I corticosteroidi sono prescritti a discrezione del medico. Vengono utilizzati se il trattamento con farmaci antinfiammatori non steroidei non ha prodotto l'effetto desiderato..

L'artrite allergica infettiva nei bambini viene trattata con antistaminici e farmaci antinfiammatori non steroidei. L'uso di corticosteroidi è controindicato.

Fisioterapia

La fisioterapia è usata per trattare bambini e adulti. Viene effettuato dopo l'eliminazione del processo infiammatorio e mira a ripristinare l'attività motoria dell'articolazione.

Si raccomandano le seguenti procedure:

  • magnetoterapia;
  • elettroforesi;
  • fisioterapia.

La magnetoterapia innesca la rigenerazione dei tessuti e aiuta a recuperare più velocemente.
La terapia fisica è un insieme di esercizi che si sviluppa su base individuale e aiuta a normalizzare la mobilità articolare.
Vale la pena notare che il trattamento complesso è il più efficace. Durante la terapia, un reumatologo può anche raccomandare rimedi omeopatici..

Terapia allergica dell'artrite

La terapia si basa sull'identificazione di un allergene e l'interruzione dei suoi effetti sul corpo. Se i sintomi spiacevoli sono associati all'assunzione di farmaci, siero o altri farmaci, se possibile sostituire il farmaco con un altro.

Se la causa dello sviluppo della patologia non sta assumendo il farmaco, in questo caso al paziente viene prescritto l'assunzione di antistaminici, come:

In rari casi, si raccomanda di assumere farmaci antinfiammatori al fine di evitare lo sviluppo di complicanze, come l'infiammazione articolare multipla, di norma, il trattamento è di lunga durata e può durare per diversi mesi.

Prevenzione

La prevenzione dipende dal tipo di malattia e dalla natura del suo decorso. Spesso, per prevenire lo sviluppo del processo infiammatorio nelle articolazioni, è sufficiente sottoporsi alla terapia necessaria in tempo.

La prevenzione ha lo scopo di prevenire lo sviluppo di sintomi non appariscenti, puoi visitare un reumatologo una volta all'anno, condurre uno stile di vita sano e mangiare bene.

E anche la prevenzione include l'assunzione di antistaminici e vitamine, che aiuteranno a evitare il processo infiammatorio e rafforzare il sistema immunitario umano.

L'artrite allergica e infettiva-allergica sono due diverse malattie. È abbastanza difficile differenziare la patologia in modo indipendente. Questo dovrebbe essere fatto da un medico - un reumatologo. Pertanto, quando compaiono i primi segni della malattia, dovresti consultare uno specialista il prima possibile. Ciò contribuirà ad evitare complicazioni e ad accelerare il processo di guarigione..

Leggi anche

Dottore onorario, dottore in scienze mediche
Università Europea,
Membro dell'Accademia Russa di Scienze Naturali,
Professor EAEN. L'autore di 3 libri sul trattamento della colonna vertebrale,
detiene due brevetti per invenzioni.

Campo di attività
Terapia manuale, osteopatia.
Circa l'autore.

Artrite allergica nei bambini

L'artrite allergica è una malattia infiammatoria delle articolazioni che si sviluppa contemporaneamente a una reazione allergica sistemica quando una certa sostanza irritante entra e colpisce il corpo. I processi patologici sono ugualmente influenzati da adulti e bambini. La malattia di solito procede bruscamente, è facilmente suscettibile alla terapia farmacologica e non causa complicazioni..

La base dello sviluppo dell'artropatia allergica è la maggiore sensibilità del corpo alle proteine ​​estranee e ai loro prodotti metabolici. Le reazioni patologiche nel corpo possono verificarsi in risposta agli effetti di qualsiasi stimolo, tra cui:

  • prodotti alimentari (latte, uova, pesce, agrumi);
  • medicinali (prodotti animali, sieri, antibiotici, anestetici);
  • cosmetici e prodotti chimici per la casa;
  • reagenti chimici (nelle industrie farmacologiche, di pittura e vernice, di raffinazione del petrolio);
  • polline di piante;
  • peli di animali domestici, lanugine di uccelli.

Con una singola penetrazione dello stimolo nel corpo, si forma una risposta immunitaria, vengono prodotti anticorpi, ma non si svilupperà l'infiammazione articolare. La costante esposizione dell'allergene al corpo porta alla produzione di un gran numero di anticorpi e alla formazione di complessi immunitari. Questi complessi con flusso sanguigno sono distribuiti in tutto il corpo, si accumulano in vari tessuti. Con la deposizione di complessi immunitari nelle strutture articolari, inizia la loro infiammazione.

Spesso, l'infiammazione delle articolazioni si sviluppa sullo sfondo di un'infezione (rosolia, epatite virale, brucellosi e altri). In tale situazione, agenti patogeni e prodotti della loro attività vitale agiscono come allergeni e la malattia è chiamata artrite allergica infettiva. L'infiammazione può causare streptococchi, stafilococchi, Pseudomonas aeruginosa, agenti patogeni di gonorrea e tubercolosi, microrganismi e virus fungini, echinococchi.

La probabilità di un'infiammazione allergica infettiva delle strutture articolari aumenta nei pazienti che soffrono di infiammazione cronica delle articolazioni, diabete mellito, patologie oncologiche, gonorrea, HIV, nonché nelle persone a cui sono stati somministrati glucocorticosteroidi intraarticolari o sottoposti a chirurgia articolare.

Le persone con una predisposizione genetica alle allergie, donne e bambini hanno maggiori probabilità di soffrire di artrite allergica.

Le artropatie allergiche e allergiche infettive sono simili nelle manifestazioni cliniche. In questo caso, l'infiammazione allergica si sviluppa immediatamente dopo l'esposizione allo stimolo (ad esempio, dopo l'assunzione di farmaci) o dopo 5-7 giorni. L'infiammazione dovuta a infezione viene di solito diagnosticata 2 settimane dopo la malattia di base..

I sintomi iniziali dell'artrite allergica negli adulti sono simili a quelli di un comune raffreddore. Il paziente ha notato: lacrimazione, palpitazioni, peggioramento del benessere generale.

Quindi si sviluppano segni di danno al sistema muscoloscheletrico:

  • gonfiore di una o più articolazioni di grandi dimensioni;
  • arrossamento (iperemia) della pelle e aumento locale della temperatura nei focolai infiammati;
  • dolore alle strutture articolari interessate, aggravato dopo il riposo, durante lo sforzo, con la pressione;
  • rigidità, mobilità limitata.

I sintomi elencati sono integrati da un aumento dei linfonodi vicini, segni di allergia come orticaria (rash cutaneo, prurito) o manifestazioni rinologiche (starnuti, naso che cola, lacrimazione), si può sviluppare broncospasmo.

Con l'infiammazione allergica infettiva, le manifestazioni di allergia possono essere assenti. La patologia è accompagnata solo da infiammazione delle articolazioni, rigidità e limitazione della mobilità, insufficienza respiratoria, palpitazioni cardiache.

L'origine allergica della malattia può essere sospettata dalle caratteristiche distintive. Con artrite allergica, infiammazione:

  • colpisce principalmente le grandi articolazioni (ginocchio, gomito);
  • si sviluppa in modo asimmetrico;
  • accompagnato da manifestazioni sistemiche di allergie (orticaria, rinite, broncospasmo);
  • può passare in modo indipendente (se l'azione dello stimolo viene eliminata);
  • riprende dopo ripetuti contatti con l'allergene.

L'artrite allergica dell'articolazione del ginocchio e di qualsiasi altra struttura articolare può scomparire da sola, se si esclude l'effetto di un irritante che provoca infiammazione. Molto raramente, l'infiammazione allergica dura a lungo, che è spesso associata all'assunzione di farmaci e allo sviluppo di allergie ai farmaci.

L'artrite allergica nei bambini è abbastanza comune, come negli adulti. La causa dello sviluppo dell'infiammazione non è l'immunità completamente formata. I disturbi nel sistema immunitario provocano lo sviluppo dell'intolleranza individuale a determinati allergeni (più spesso - prodotti, medicine, polline delle piante). L'esposizione ripetuta al corpo porta allo sviluppo di una reazione allergica e un'infiammazione..

I sintomi della malattia nei bambini sono gli stessi degli adulti. Tuttavia, l'infiammazione si presenta in una forma più grave, acuta o subacuta. L'artrite acuta si sviluppa rapidamente, accompagnata da forte dolore e gonfiore delle articolazioni colpite, mobilità limitata (fino a zoppia, se l'infiammazione del ginocchio o dell'anca si infiamma), un forte deterioramento del benessere generale e un aumento della temperatura. Con un decorso complicato, si verificano edema laringeo, broncospasmo. Insieme ai segni di artrite, possono verificarsi disturbi digestivi: nausea, vomito, diarrea. Il bambino diventa nervoso, lunatico.

L'artrite allergica infettiva nei bambini è il risultato di un processo infettivo che si verifica nel corpo. Una malattia si sviluppa con una maggiore sensibilità del corpo a un agente patogeno specifico e ai suoi prodotti metabolici. Di norma, le articolazioni si infiammano 10-15 giorni dopo l'infezione. Nei bambini viene spesso rilevata una forma infettiva-allergica causata da un'infezione gonococcica trasmessa al neonato dalla madre.

Diagnostica

Per effettuare una diagnosi accurata, è importante identificare la relazione tra infiammazione articolare ed esposizione a un irritante e determinare con precisione l'allergene. A tal fine, il medico conduce un sondaggio sulla storia del paziente di reazioni allergiche. Valuta lamentele e sintomi, esamina la presenza di eruzioni cutanee, gonfiore e arrossamento nell'area dell'articolazione infiammata.

La diagnostica, oltre all'ispezione visiva e all'analisi dei reclami dei pazienti, comprende:

  • esame del sangue generale (determinato dall'ESR, contenuto quantitativo di eosinofili);
  • ultrasuoni (ha rivelato espansione dello spazio articolare, sedimento torbido ed effusione nel liquido sinoviale);
  • puntura articolare con successiva analisi del liquido articolare (consente di rilevare eosinofili e complessi immunitari, con una forma infettiva di artrite - determinare il tipo di agente patogeno).

La radiografia non viene eseguita, poiché con questo metodo non è possibile rilevare cambiamenti patologici nelle articolazioni che si verificano con infiammazione allergica.

Il trattamento dell'artrite allergica viene effettuato in modo completo con l'aiuto di farmaci, procedure fisioterapiche. In ogni caso, viene sviluppato un regime terapeutico individuale tenendo conto della causa esatta della malattia. Ma in ogni caso, affinché la terapia sia efficace, è importante stabilire l'allergene ed escluderne l'effetto sul corpo.

La terapia farmacologica per l'artrite allergica comprende la nomina di farmaci di diversi gruppi.

  1. Gli agenti antibatterici (Amoxiclav, eritromicina) inibiscono lo sviluppo di un'infezione batterica nel corpo. Sono usati nei casi in cui l'infiammazione allergica si sviluppa dopo un'infezione (con artrite allergica infettiva). Nominato dal corso per 5-10 giorni. Il tipo specifico di farmaco viene selezionato tenendo conto della sensibilità del patogeno patogeno identificato all'antibiotico.
  2. FANS: i farmaci antinfiammatori non steroidei (Diclofenac, Meloxicam, Celecoxib) bloccano l'infiammazione, riducono il dolore e il gonfiore. Sono prescritti sotto forma di soluzioni per iniezione intramuscolare o in compresse, capsule per somministrazione orale in brevi corsi (non più di 10 giorni), perché con un uso prolungato causano effetti collaterali a carico del tratto gastrointestinale e di altri sistemi.
  3. Gli antistaminici (Cetrin, Loratadin, Allerzin, Zodak, Erius) influenzano il meccanismo di sviluppo delle allergie. Nominato sotto forma di compresse o gocce per uso interno (la forma di dosaggio liquida viene solitamente utilizzata nel trattamento dei bambini).
  4. I glucocorticosteroidi (prednisone, desametasone) hanno un potente effetto antinfiammatorio, inibiscono la reazione allergica. Sono utilizzati sotto forma di soluzione iniettabile per l'artrite grave e rapida, quando esiste il rischio di danni irreversibili alle strutture articolari (necrosi, deformazione).
  5. I farmaci antinfiammatori locali (unguento o gel Diclofenac, Diclac, Fastum, Voltaren, Dolgit) vengono applicati alle aree interessate. Hanno effetti locali e vengono utilizzati in aggiunta alla terapia sistemica..

Durante la terapia, le articolazioni interessate richiedono riposo, che può essere ottenuto applicando una benda di fissazione morbida.

Drenaggio

In caso di danno articolare infettivo e allergico in un bambino, il Dr. E.O. Komarovsky, oltre alla terapia antibiotica, raccomanda il drenaggio dell'articolazione - rimozione dell'essudato accumulato dalla cavità articolare. La procedura aiuta a prevenire le complicanze dell'infiammazione grave..

Il drenaggio chirurgico è indicato per neonati e bambini piccoli con danni alle articolazioni dell'anca e della spalla, infezione da stafilococco. Nei bambini più grandi, la rimozione del fluido dalla cavità articolare viene eseguita da ripetute forature. Con infiammazione articolare-allergica gonococcica e meningococcica non è necessario il drenaggio.

Fisioterapia

I metodi fisioterapici completano il trattamento farmacologico, aiutano ad accelerare il recupero. Con l'infiammazione allergica delle articolazioni effettuare:

  • diatermia;
  • esposizione agli ultrasuoni;
  • magnetoterapia;
  • applicazioni con paraffina e ozokerite.

Etnoscienza

I rimedi popolari non trattano l'artrite, ma aiutano a ridurre l'infiammazione, il dolore e il gonfiore delle articolazioni colpite. Comprime con:

  • un foglio di cavolo e miele (sul foglio fare alcuni tagli, immergere in acqua calda, ungere con miele, attaccare alla zona infiammata);
  • salino (sciogliere in un litro d'acqua un cucchiaio di sale, 100 ml di ammoniaca e 10 ml di alcool di canfora, mescolare fino a formare fiocchi bianchi, applicare il tessuto inumidito nel prodotto finito sull'articolazione interessata);
  • patate (macinare le patate fresche, riscaldarle a temperatura ambiente, applicare la massa di patate sull'area infiammata, coprire con un film e avvolgere con un panno caldo).

L'artrite allergica risponde bene al trattamento, di norma, non porta a cambiamenti irreversibili nelle strutture articolari. Ma con ripetute esposizioni allo stimolo, l'infiammazione è più grave. Per prevenire le ricadute, è importante stabilire con precisione l'allergene ed, se possibile, eliminare il contatto con esso. I pazienti con allergie devono essere costantemente monitorati da un allergologo..

Artrite allergica: segni, trattamento, foto

L'artrite allergica è divisa in tipi tossici-allergici e batterici-metastatici. Spesso, l'artrite allergica si verifica nei bambini - a causa di un sistema immunitario non formato. Le violazioni nel suo lavoro portano allo sviluppo dell'immunità individuale (non ereditata) e della sensibilità a determinati prodotti, droghe, peli di animali, polline e altri allergeni.

Cause di artrite allergica

La manifestazione della malattia è direttamente correlata alla maggiore suscettibilità del corpo alle proteine ​​e ai prodotti estranei che le contengono. Ciò significa che può essere espresso in tutti i tipi di reazioni allergiche o essere una manifestazione di malattia da siero (reazione di immunità all'introduzione del siero).

L'artrite allergica può verificarsi con sensibilità a:

  • prodotti alimentari;
  • medicinali;
  • lanugine;
  • peli di animali;
  • odori
  • polvere, polline;
  • cosmetici e prodotti chimici domestici.

Quando una sostanza estranea (allergene) entra nel corpo, vengono prodotte speciali proteine ​​protettive, anticorpi per questa sostanza. Gli anticorpi si legano all'allergene e formano complessi immunitari. Si depositano in vari tessuti del corpo, causando infiammazione, principalmente articolare. Tale artrite può anche verificarsi a causa di apeni che entrano nel corpo. Gli Haptens sono sostanze che non sono allergeniche in se stesse, ma nel corpo si combinano, ad esempio, con le proteine ​​e diventano allergeni. Gli Haptens possono essere, ad esempio, droghe.

Sintomatologia

Sintomi nei bambini

  • L'inizio è acuto, 4-12 giorni dopo che l'allergene entra nel corpo, di solito dopo un'esposizione ripetuta all'allergene;
  • La sconfitta di grandi articolazioni;
  • Dolore improvviso acuto;
  • Dolore dopo il sonno o attività prolungata;
  • Gonfiore articolare, aumento della temperatura corporea nella zona interessata;
  • Possibile aumento della temperatura corporea, tachicardia, diarrea e nausea;
  • Crampi nei bronchi, possibile edema di Quincke - in generale, eventuali manifestazioni di allergie, tra cui orticaria con prurito, naso che cola, lacrimazione, a volte nausea, vomito, diarrea.

L'artrite allergica infettiva nei bambini ha le seguenti caratteristiche:

  1. Stato nervoso, eccitato;
  2. Il bambino può rifiutare di mangiare;
  3. Dolore alle braccia, alle gambe, letargia;
  4. Mancanza di appetito.

Sintomi negli adulti

Negli adulti, i sintomi dell'artrite allergica sono simili:

  1. gonfiore articolare;
  2. dolore quando si spostano gli arti;
  3. eruzione cutanea e prurito.

Se aggiungiamo loro rigidità nei movimenti, palpitazioni cardiache, mancanza di respiro, otteniamo sintomi di un tipo di malattia allergica infettiva.

Diagnostica

  • Chiarire la storia allergica - cioè la storia delle allergie nella vita del paziente;
  • Esame del sangue generale - in esso si trova un aumento del numero di eosinofili, cellule ematiche allergiche. ESR non è elevato - fino a 20-25 mm ora;
  • Se fai una radiografia delle articolazioni, quindi non puoi identificare la patologia, questa artrite di solito non distrugge le articolazioni, specialmente all'inizio della malattia;
  • Il principale metodo di ricerca è l'ecografia delle articolazioni, che rivela bene il gonfiore dei tessuti molli attorno all'articolazione e l'espansione della cavità articolare;
  • In casi complessi, viene eseguita una puntura articolare: nel liquido articolare si trovano eosinofili, anticorpi e complessi immunitari.

Il trattamento dall'esordio dei sintomi al recupero dura circa un mese. Prima inizia, maggiore è la probabilità di un pieno recupero della salute.

Come va il trattamento

Indipendentemente dall'età, alleviare i pazienti con artrite allergica è una procedura complessa. Include i seguenti passaggi:

  1. Protezione completa contro l'esposizione agli allergeni.
  2. Estratto di antistaminici. Se sono inefficaci, saranno necessari gli ormoni..
  3. Farmaci antinfiammatori non steroidei - per alleviare il dolore.
  4. Fornire relax alle articolazioni.

Trattamento con rimedi popolari

Se sei interessato a cos'altro può essere usato per trattare l'artrite negli adulti, presta attenzione ai metodi popolari popolari. Da dolore, prurito, eruzione cutanea e altri sintomi possono aiutare:

Vasca da bagno con sale marino

Impacco alla senape

Brodo di ciliegia e latte

Propoli

Prevenzione

Per evitare l'artrite allergica, attenersi alla seguente procedura:

  1. Avvisa il tuo medico di possibili allergie ai componenti del farmaco;
  2. Non entrare in contatto con un allergene (se necessario, assumere un antistaminico);
  3. Temperare il sistema immunitario;
  4. Non sovraccaricare il corpo con attività fisica;
  5. Sbarazzarsi di cattive abitudini;
  6. Non mangiare cibi grassi, affumicati, piccanti e in scatola.
  7. Aggiungi vitamine, minerali e altri oligoelementi alla tua dieta..

Inoltre, gli esperti consigliano di tenere le finestre chiuse in casa e di utilizzare l'aria condizionata per la ventilazione. Si raccomanda di ridurre al minimo l'attività tra la 5a e la 10a ora del mattino - in questo momento le particelle di polline sono particolarmente attive. Cerca di non uscire nei giorni ventosi. Per i viaggi, è meglio scegliere una vacanza al mare. Invece di un essiccatore convenzionale, utilizzare un essiccatore per le cose. Non permetterà alla polvere di depositarsi sulle cose.

Infezioni e allergie possono causare artrite nei bambini

Batteri e virus, che penetrano nelle superfici mucose delle vie respiratorie o attraverso la pelle, vengono trasportati in tutto il corpo da sangue e linfa, colpendo altri organi. Penetrando nella cavità articolare, i patogeni sono in grado di causare processi infiammatori in essi: artrite batterica o virale. I bambini piccoli, specialmente quelli che non sono immuni protetti, spesso si ammalano, quindi l'artrite infettiva nei bambini non è rara.

Cause di artrite infettiva nei bambini

Nell'infanzia, aumenta il rischio di infezioni causate dai seguenti microrganismi:

  • streptococchi di gruppo B e A;
  • stafilococchi;
  • batteri gram-negativi;
  • virus e parovirus (rosolia, morbillo, parotite, varicella, influenza).

Nella stagione calda, un altro tipo di artrite infettiva è anche possibile nell'habitat delle zecche: la borreliosi, causata da un tipo speciale di spirochete, insieme alla saliva da zecca che entra nel flusso sanguigno e causa la malattia di Lyme (borreliosi).

Più spesso, la tonsillite, la tonsillite, la faringite e altre infezioni respiratorie nei bambini derivano da un'infezione da streptococco di gruppo A relativamente innocua, accompagnata da dolori articolari "volanti". Tale artrite può verificarsi al culmine della malattia o qualche tempo dopo. Con il trattamento antibiotico, i sintomi dell'infiammazione articolare diminuiscono insieme ai sintomi della malattia di base.

Streptococchi β-emolitici piogenici più pericolosi, che possono causare reumatismi. Anche una minaccia è una varietà di batteri gram-negativi - un bacillo emofilo o un bacillo di Pfeiffer. Questo coccobatterio esiste in forma latente nel corpo della maggior parte delle persone sane, ma circa il dieci percento ha una forma manifesta sotto forma di infiammazione locale o complicazioni sotto forma di meningite, polmonite o altre malattie:

  1. La maggior parte dei bambini ancora molto piccoli si ammala di meningite: l'età più pericolosa va dai 6 mesi a un anno.
  2. L'epiglottite (infiammazione dell'epiglottide) di solito colpisce i bambini di età superiore ai due anni.
  3. La polmonite è più caratteristica degli adulti: l'incidenza tra i bambini è di circa il 15-20%.

Sintomi di artrite infettiva nei bambini

L'artrite infettiva può verificarsi in diversi modi nei bambini:

  • in una forma lieve, quasi indolore o acutamente;
  • sullo sfondo di una malattia infettiva contemporaneamente ad essa o ritardo di 2-3 settimane nel tempo.

Artrite allergica infettiva

Nei bambini piccoli, l'artrite infettiva si verifica spesso più violentemente, in una forma allergica-settica:

  • la temperatura del bambino salta improvvisamente (la febbre può essere accompagnata da forti brividi);
  • a causa dei dolori che lo disturbano, può piangere e comportarsi in modo estremamente irrequieto;
  • il bambino rifiuta il cibo, la mancanza di appetito può essere accompagnata da nausea o persino vomito;
  • i sintomi dell'infiammazione articolare sono distinguibili dal gonfiore e dal rossore nell'area dell'articolazione infiammata;
  • l'arto malato assume una posizione semi-piegata innaturale (specialmente con infiammazione dell'articolazione del ginocchio o TBS);
  • i movimenti dell'articolazione sono limitati;
  • eventuali manipolazioni con impugnatura o gamba malata causano dolore al bambino.

Il decorso acuto dell'artrite allergica infettiva è dovuto al fatto che l'agente patogeno provoca una reazione allergica nel corpo.

L'artrite allergica infettiva colpisce spesso i bambini, non solo uno, ma molte articolazioni: articolazioni del ginocchio, dell'ulna, dell'anca e della spalla. Questa malattia, inoltre, non aggira le piccole articolazioni - dita delle mani o dei piedi..

I sintomi della poliartrite di solito scompaiono rapidamente con il pieno recupero del bambino. Le eccezioni sono l'artrite reumatoide, i reumatismi e la malattia di Lyme..

Con la borreliosi non trattata, si verifica la poliartrite cronica generalizzata. Al fine di prevenire, è necessario ispezionare l'intero corpo del bambino dopo il ritorno dalla zona del parco forestale. Se viene trovato un segno di spunta, deve essere accuratamente rimosso completamente dalla pelle e portato in un laboratorio medico.

L'artrite allergica infettiva nei bambini provoca una frequente reazione cutanea sotto forma di un'eruzione anulare o piccola.

Una caratteristica della borreliosi è un eritema anulare crescente sulla pelle intorno al sito di una puntura di zecca..

Artrite allergica nei bambini

Questa malattia non ha nulla a che fare con le infezioni. Le sue ragioni possono essere:

  • allergia a determinati alimenti;
  • allergia alle sostanze irritanti (peli di animali, polline, odori pungenti);
  • allergia al farmaco.

Una singola reazione allergica non provoca artrite allergica: solo la presenza costante di un allergene e una reazione allergica persistente ad esso causano lo sviluppo di sintomi di infiammazione articolare.

Sintomi di artrite allergica

Un sintomo caratteristico e principale dell'artrite allergica è la sua insorgenza improvvisa, coincidente nel tempo con la penetrazione dell'allergene nel corpo e l'attenuazione di tutti i segni insieme alla scomparsa dell'irritante.

Con l'artrite allergica, le articolazioni grandi soffrono: si gonfiano, aumenta la temperatura delle superfici della pelle nelle articolazioni.

Possibile eruzione allergica (orticaria) e reazione di altri organi:

  • broncospasmo;
  • tachicardia;
  • congiuntivite, lacrimazione, blefarite;
  • angioedema (edema di Quincke), ecc..

L'artrite allergica può essere difficile da trattare fino a quando non viene rilevato un allergene. Una volta identificata la connessione tra l'allergene e la catena di reazione, il trattamento è molto semplice:

  • l'accesso dell'agente patogeno al corpo è bloccato;
  • vengono prescritti antistaminici.

È nell'infanzia che si formano tali malattie, quindi sono anche più facili da identificare nei bambini.

Il più specifico per l'infanzia:

  • artrite da farmaci allergici nei bambini;
  • artrite allergica alimentare (ad es. cibi ricchi di proteine).

Trattamento dell'artrite infettiva nei bambini

L'artrite in un bambino può essere sospettata dal suo comportamento:

  • affaticamento e rifiuto dei movimenti attivi;
  • lamentele del dolore (diretto e indiretto - usando gesti);
  • brutto sonno e appetito.

Diagnosi di artrite infettiva

L'esame esterno aiuta a determinare:

  • rassodamento della pelle vicino all'articolazione;
  • cambiamenti esterni delle articolazioni (allargamento, arrossamento);
  • asimmetria degli arti;
  • atrofia muscolare.

Per chiarire la diagnosi sono assegnati:

  • test di laboratorio microbiologici;
  • radiografia, risonanza magnetica o tomografia computerizzata;
  • Ultrasuoni, ECG, ecc..

Metodi di trattamento farmacologico

Il trattamento principale per l'artrite infettiva è la terapia antibiotica:

  • per l'effetto rapido, gli antibiotici vengono somministrati per via intramuscolare o endovenosa;
  • con infezioni miste o SARS, vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro e agenti antivirali;
  • se l'infezione è di natura fungina, vengono utilizzati farmaci antifungini.

Con la sinovite purulenta, viene eseguita la terapia antisettica: rimozione del pus accumulato con un ago o un tubo di drenaggio con lavaggio della cavità articolare con un antisettico.

Trattamento dell'artrite virale

Se l'artrite è puramente virale, il trattamento è sintomatico e di supporto, poiché gli antibiotici per le malattie virali sono completamente inutili:

  1. La lotta contro la temperatura e il dolore alle articolazioni viene effettuata utilizzando farmaci antipiretici e antinfiammatori.
  2. Gli antivirali hanno lo scopo di sviluppare anticorpi immunitari verso determinati tipi di virus.
  3. Immunomodulatori e vitamine aumentano la resistenza e la forza del corpo.

L'artrite virale è transitoria e non diventa cronica.

L'artrite infettiva nei bambini risponde bene alla prevenzione delle malattie concomitanti dell'infanzia (infezioni respiratorie acute, infezioni virali respiratorie acute, influenza): meno sono e più vengono rilevate, meno è probabile che ci sia una malattia infiammatoria articolare.

Video: cura del raffreddore e dell'influenza a casa.

Artrite allergica infettiva nei bambini: sintomi e trattamento

Artrite allergica infettiva nei bambini: sintomi e trattamento

una breve descrizione di

Il processo infiammatorio allergico infettivo (artrite) nelle articolazioni è una malattia secondaria che si sviluppa dopo un'infezione specifica o non specifica nei bambini. Il corpo del bambino nel processo di crescita e sviluppo è un meccanismo imperfetto.

Un sistema immunitario immaturo determina la tendenza alle reazioni allergiche, che possono manifestarsi con eruzioni cutanee, gonfiore, rinite o tosse secca. I provocatori del processo patologico sono irritanti allergenici che sono ovunque. Di particolare pericolo sono le controparti infettive, che nel corso della vita emettono tossine.

L'allergene più forte colpisce i tessuti delle articolazioni, a cui il corpo risponde con lo sviluppo di una reazione infiammatoria. I bambini spesso soffrono di artrite post-infettiva, ciò è dovuto alla speciale suscettibilità e ai disturbi autoimmuni nei bambini. Inoltre, gli scienziati medici osservano che il complesso processo della patogenesi della malattia non è stato completamente studiato, così come la sua eziologia durante l'infanzia.

Processo di sviluppo

Un'articolazione è un'articolazione mobile di due o più ossa che sono circondate da una borsa articolare, la cui superficie interna è coperta da una membrana sinoviale. Per una facile scorrevolezza delle superfici articolari delle ossa, viene prodotto il liquido sinoviale e le ossa stesse sono protette dalla cartilagine ialina.

Con lo sviluppo di un focus infettivo nel corpo dei bambini, parte dei microbi entra nel flusso sanguigno e migra attraverso il corpo. Pertanto, l'agente patogeno penetra nella sacca articolare, danneggia i tessuti e provoca una reazione infiammatoria. Nel processo di infiammazione dell'articolazione, viene rilasciato un tipo speciale di enzima che modifica i processi metabolici nei tessuti circostanti.

Dopo la soppressione della fase acuta, si verifica una rigenerazione attiva nel sito del danno, che contribuisce alla crescita eccessiva di nuove cellule. Tale processo minaccia la cicatrizzazione dei tessuti e la degenerazione dell'articolazione con la sua successiva distruzione. L'artrite da bambini di eziologia infettiva è accompagnata da vivide manifestazioni cliniche, il più delle volte senza cambiare la composizione e la quantità di secrezione sinoviale.

Cause di patologia

Le articolazioni dei bambini possono infiammarsi in qualsiasi fase dello sviluppo. Neonati e bambini vengono infettati dalla madre durante il parto o l'allattamento. Nei bambini più grandi, l'artrite infettiva, la cui localizzazione è l'area dell'articolazione del ginocchio, si sviluppa due settimane dopo una malattia infettiva.

Malattie che causano l'artrite:

  1. Infezioni del tratto respiratorio superiore causate da streptococco emolitico (tonsillite, tonsillite, faringite);
  2. influenza, SARS;
  3. tubercolosi;
  4. sifilide, gonorrea;
  5. brucellosi;
  6. focolai cronici di infezione (denti cariati, sinusite cronica, adenoide).

Nel flusso sanguigno, i microbi entrano nell'articolazione del bambino, interessando il suo guscio interno. Il processo patologico può apparire in un'articolazione, ma più spesso nell'infanzia c'è una lesione multipla - oligoartrite.

Lo sviluppo dell'artrite secondaria in un bambino, di regola, si verifica sotto l'influenza di fattori concomitanti:

  • Immunità indebolita;
  • tendenza a reazioni allergiche;
  • predisposizione genetica;
  • la presenza di malattie somatiche croniche;
  • diabete mellito, una disfunzione del pancreas;
  • Pazienti con infezione da HIV e cancro.

Nonostante osservazioni e ipotesi, le cause dell'artrite infettiva infantile non sono state completamente identificate. Nella maggior parte dei casi, esiste una relazione tra infiammazione e sensibilità allergica del bambino. Un ulteriore fattore predisponente è considerato il corso simultaneo del processo infettivo e lo sviluppo di allergie a prodotti alimentari, prodotti chimici domestici, peli di animali e altri allergeni.

Sintomi caratteristici

L'artrite allergica (infettiva) nell'articolazione del ginocchio ha due tipi di corso nei bambini. L'infiammazione articolare dell'articolazione viene osservata 1-3 settimane dopo l'inizio dell'infezione. A causa del fatto che il bambino ha ricevuto un trattamento antibatterico per tutto questo tempo, l'artrite non causa gravi disturbi e procede in una forma lieve sullo sfondo di una sindrome da dolore moderato.

Le manifestazioni esterne hanno la forma di un'infiammazione classica e si manifestano con i seguenti sintomi:

  • Leggero dolore doloroso e affaticamento rapido;
  • perdita di appetito, pianto;
  • andatura compromessa, appare zoppia;
  • il ginocchio si gonfia e diventa caldo al tatto;
  • la pelle sopra l'articolazione colpita diventa rossa;
  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • la funzione del motore è limitata.

Il periodo di infiammazione acuta dura circa due settimane, lasciando il posto a una fase subacuta, la cui durata raggiunge un mese e mezzo. Nei bambini piccoli e nei pazienti con una particolare sensibilità individuale, lo sviluppo dell'artrite si verifica secondo uno scenario diverso:

  1. Inizia con un forte aumento della temperatura corporea a valori elevati;
  2. dolore intenso trafigge l'articolazione del ginocchio;
  3. il ginocchio è deformato a causa di un forte gonfiore;
  4. i movimenti dell'articolazione sono nettamente limitati;
  5. compaiono mal di testa, dolori muscolari.

La salute del bambino sta peggiorando drasticamente. I bambini piccoli piangono costantemente, smettono di dormire. I bambini più grandi si lamentano di grave debolezza. Un'eruzione cutanea può apparire sulla pelle intorno all'articolazione infiammata, accompagnata da prurito. Oltre all'orticaria, il bambino può avere gonfiore dell'occhio, del naso o del labbro superiore, che indica lo sviluppo dell'edema di Quincke. La sintomatologia combinata con sintomi atipici per l'artrite è molto simile ad altre malattie e complica la diagnosi..

Classificazione

Nella pratica ortopedica, l'artrite infettiva è divisa in diversi tipi, a seconda dell'eziologia (cause) del suo sviluppo nell'articolazione del ginocchio:

  • Borreliosi: patogeno - spirochete, trasmesso da una puntura di zecca, che è una malattia trasmessa da vettori.
  • Brucellosi: causata da yatsenami, trasferita da animali.
  • Parassita: gli echinococchi sono tenie - tenie del distacco di squadra.
  • Fungo: sconfitta da micosi profonda, la muffa è l'agente causale.
  • Settico: sono presenti focolai purulenti nel corpo: ascesso, flemmone.
  • Pneumococco: durante l'infezione da polmonite virale.
  • Virale: dopo morbillo, rosolia e altre patologie virali.
  • Tubercolosi: causa micobatterio, il bacillo di Koch si diffonde quando il tessuto polmonare è infetto.
  • Dissenterica: si verifica su uno sfondo di infezione intestinale.

Nella maggior parte dei casi, l'agente causale più probabile è hemophilus bacillus e Staphylococcus aureus..

Diagnostica

Il rilevamento dell'artrite infantile di un'eziologia infettiva è significativamente ostacolato da una forma latente (latente) del corso. I genitori potrebbero non attribuire importanza all'infezione virale acuta subita dal bambino e non informarne il medico. I sintomi attenuati possono assomigliare ad altre malattie, pertanto è indicata una diagnosi differenziale. Parallelo all'artrite reumatoide e traumatica.

Per un esame dettagliato del bambino, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. Ispezione visiva: determinazione del gonfiore, identificazione della localizzazione del dolore e funzionalità dell'articolazione del ginocchio.
  2. Le analisi del sangue di laboratorio mostrano un eccesso di ESR, granulociti neutrofili, eosinofili, presenza di titoli streptococcici.
  3. Ultrasuoni dell'articolazione, come modo informativo per valutare le condizioni della cartilagine e del tessuto osseo. In questo caso, la composizione e la quantità di liquido sinoviale rimangono normali.

Se è stato prescritto un esame radiografico, le deviazioni patologiche non compaiono sull'immagine. Quando si conferma un fattore allergico, al bambino viene assegnato di eseguire test di scarificazione per identificare il tipo di irritante. Sulla base dei risultati dell'esame e delle malattie associate, vengono compilate le tattiche terapeutiche.

Metodi di trattamento

L'artrite allergica del ginocchio nei bambini, oltre alla terapia antibiotica, richiede un trattamento antistaminico. Sbarazzarsi dell'infiammazione articolare è un compito complesso che persegue gli obiettivi principali:

  • Eliminazione dell'infiammazione;
  • eliminazione di un fattore infettivo;
  • correzione dell'aggressività autoimmune;
  • ripristino della funzionalità articolare.

Le principali misure terapeutiche sono il trattamento farmacologico. La scelta del farmaco, la durata dell'uso e il dosaggio vengono effettuati da un pediatra.

Medicinali per l'artrite dell'articolazione del ginocchio:

  1. Farmaci antinfiammatori non steroidei per alleviare il dolore e l'infiammazione - "Nurofen", "Nimesulide".
  2. Farmaci antiallergici - Suprastin, Fenistil, Tavegil. A seconda della gravità, il corso può essere prescritto in compresse o in forma di iniezione. I gel antistaminici sono adatti per il trattamento topico di manifestazioni allergiche..
  3. Antibiotici: penicillina, eritromicina per l'interruzione dell'agente infettivo.
  4. Immunosoppressori - Metotrexato per sopprimere un'eccessiva attività del sistema immunitario.
  5. Multivitaminici per rafforzare le difese dell'organismo.

Per il trattamento topico per l'infiammazione grave, viene utilizzata la puntura terapeutica articolare, che viene eseguita per pompare il versamento patogeno e risciacquare con una soluzione antisettica. Dopo la pulizia, una soluzione con un antibiotico viene iniettata nell'articolazione, in caso di fallimento della terapia antinfiammatoria, è possibile la prescrizione di ormoni steroidei ("Prednisolone", "Cortisone").

Nella fase subacuta della malattia, dopo che l'infiammazione acuta si attenua, le procedure fisioterapiche sono efficaci. Nell'artrite infantile delle ginocchia di natura infettiva, viene prescritto quanto segue:

  • Elettroforesi farmacologica;
  • bagni di paraffina;
  • Terapia UHF - esposizione a un campo elettrico ad alta frequenza.

Dopo un ciclo di procedure al ginocchio, viene ripristinata la microcircolazione, la nutrizione dei tessuti migliora, vengono avviati i processi metabolici, le tossine vengono eliminate. Come parte della terapia riabilitativa, vengono prescritti esercizi di massaggio e fisioterapia. Per i giovani pazienti, viene fornita la ginnastica passiva con l'aiuto dei genitori, per i bambini più grandi viene redatto un piano di lezione individuale e una serie di esercizi. Dopo sessioni regolari di terapia fisica nel bambino, viene ripristinata la gamma massima di movimenti nell'articolazione del ginocchio.

Possibili complicazioni

L'accesso tardivo a un medico, il trattamento improprio, la negligenza del processo patologico contribuiscono allo sviluppo di complicanze che possono portare a disabilità precoce:

  1. Artrite purulenta - l'aggiunta di batteri piogeni;
  2. contrattura - limitazione dei movimenti;
  3. anchilosi: immobilità dell'articolazione;
  4. gonartrosi - artrosi del ginocchio.

Durante l'infiammazione, si verificano danni ai tessuti, a seguito dei quali processi distruttivi possono svilupparsi nel tempo. La degenerazione dell'articolazione in un bambino procede più rapidamente rispetto ai pazienti adulti. Pertanto, i genitori devono monitorare attentamente la salute del bambino e ascoltare le sue lamentele.

Prevenzione

Per prevenire e ridurre il rischio di infiammazione articolare in un bambino, è necessario osservare semplici raccomandazioni:

  • Rafforzare l'immunità;
  • condurre procedure di indurimento;
  • monitorare una corretta alimentazione;
  • camminare di più all'aria aperta;
  • fare educazione fisica;
  • trattamento tempestivo di malattie infettive e somatiche.

Se si sospetta lo sviluppo di artrite infettiva, che è accompagnata da sintomi di allergia, consultare immediatamente un medico. La diagnosi precoce garantirà per molti anni il completo ripristino e mantenimento della salute del ginocchio.

Artrite allergica

  • Dolori articolari durante il movimento
  • Infiammazione articolare
  • Bruciore della pelle
  • Prurito della pelle
  • Eruzione cutanea rossa
  • Malessere
  • Limitazione della mobilità congiunta
  • Gonfiore articolare
  • Sensazione di calore
  • Febbre
  • Febbre nella zona interessata
  • Diarrea
  • Perdita di appetito
  • vomito
  • Rigidità articolare
  • Debolezza
  • Lacrimazione
  • Nausea
  • Linfonodi ingrossati
  • Cardiopalmus

L'artrite allergica è una condizione patologica acuta caratterizzata da un cambiamento delle articolazioni. Questa malattia è spesso causata dalla progressione di un'allergia agli antigeni di origine straniera. Si differenzia per il fatto che ha un decorso semplice, è facilmente curabile e ha prognosi favorevoli. Insieme a una tale malattia, si manifesta spesso l'artrite allergica infettiva. Sorge a causa del fatto che il corpo è troppo suscettibile agli agenti infettivi durante questo periodo. Questi sono due diversi disturbi con quasi gli stessi sintomi e decorso..

Questo disturbo è incline alle persone di mezza età di entrambi i sessi, ma si trova spesso nelle donne. Spesso, la malattia progredisce nei bambini, a causa di un sistema immunitario non formato. Le cause sono i disturbi del sistema immunitario, a seguito dei quali si sviluppano l'immunità individuale e la sensibilità a determinati alimenti, droghe, peli di animali, polline, ecc. Un tipo allergico infettivo si manifesta a causa dello sviluppo di un processo infettivo nel rinofaringe.

Nei bambini e negli adulti, l'artrite allergica si manifesta con gonfiore istantaneo dell'articolazione, comparsa di dolore durante il movimento degli arti, comparsa di eruzioni allergiche e prurito cutaneo. Con il tipo allergico-infettivo, si osservano quasi gli stessi sintomi, ai quali si può aggiungere rigidità dei movimenti, aumento della frequenza cardiaca e difficoltà respiratorie.

La diagnosi di entrambi i disturbi è complessa e consiste in un'indagine dettagliata del paziente, per scoprire le cause dello sviluppo della malattia, l'esame del paziente, gli esami di laboratorio degli esami del sangue e l'esame strumentale - ultrasuoni. Il trattamento consiste nel limitare il contatto con un allergene, assumere farmaci che riducono l'intensità dei sintomi, si comprime con unguenti antidolorifici.

La comparsa di artrite allergica è direttamente correlata all'aumentata suscettibilità del corpo alle proteine ​​estranee, così come a tutti i prodotti con il loro contenuto. Ciò significa che può essere espresso in qualsiasi tipo di allergia o essere parte di una malattia da siero, in cui si verifica una reazione immunitaria simile con l'introduzione di sieri. L'artrite allergica può verificarsi se un individuo è allergico a:

  • prodotto alimentare;
  • farmaco;
  • piumino e piume;
  • peli di animali;
  • vari odori;
  • polvere e polline;
  • cosmetici o prodotti chimici domestici.

Se gli allergeni entrano ripetutamente nel corpo, allora produce anticorpi verso di loro, che possono essere raccolti in vari tessuti. Quando tali sostanze si accumulano sulle articolazioni, inizia lo sviluppo del processo infiammatorio. Spesso, la malattia viene diagnosticata nei bambini, perché sono molto più sensibili alle allergie, a causa dell'immunità non formata. Con un singolo colpo dell'agente patogeno, la malattia non verrà espressa.

Varie infezioni causate da microrganismi patologici che si muovono con il flusso sanguigno alle articolazioni sono considerate fattori nella progressione dell'artrite allergica infettiva. È estremamente raro che l'infezione si verifichi dopo un'operazione medica. Ai bambini viene spesso diagnosticata una malattia causata da un'infezione gonococcica, che viene trasmessa al bambino dalla madre. Inoltre, ci sono diversi gruppi che presentano un rischio maggiore di sviluppare un tale disturbo:

  • persone che sono state iniettate o che hanno subito un intervento chirurgico alle articolazioni;
  • persone che hanno sintomi di artrite cronica, oncologia, diabete, gonorrea o HIV;
  • persone con preferenze sessuali non tradizionali, oltre a bere eccessivo e nicotina.

L'artrite allergica è anche espressa come sinovite. Una malattia può svilupparsi immediatamente dopo che l'agente patogeno entra nel corpo umano, ma spesso l'espressione dei sintomi si verifica diversi giorni dopo la penetrazione. Pertanto, i segni di questo tipo di malattia sono:

  • debolezza generale del corpo e malessere;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • aumento della lacrimazione;
  • aumento della temperatura corporea;
  • l'aspetto di una piccola eruzione cutanea di una tonalità rossastra, che provoca una sensazione di prurito e bruciore;
  • un aumento delle dimensioni dei linfonodi regionali, a seconda della posizione della malattia;
  • infiammazione delle grandi articolazioni, loro gonfiore e dolore durante il movimento.

L'artrite allergica nei bambini si manifesta con segni come:

  • attacchi di nausea, che spesso finisce con il vomito;
  • diarrea;
  • cardiopalmus;
  • broncospasmo;
  • calore;
  • gonfiore delle articolazioni colpite;
  • intenso dolore durante i movimenti, nonché dopo un lungo riposo.

Le manifestazioni di artrite allergica infettiva spesso assomigliano ai sintomi dell'artrite comune, non correlata a infezioni o allergie. I sintomi della malattia sono:

  • dolore e gonfiore della pelle nell'articolazione colpita;
  • l'acquisizione della pelle rossa;
  • febbre intorno all'area interessata;
  • insufficienza respiratoria;
  • polso rapido;
  • difficoltà di mobilità e rigidità delle articolazioni.

Oltre ai suddetti segni, l'artrite allergica infettiva nei bambini è espressa dai seguenti sintomi:

  • perdita di appetito ridotta o completa;
  • nervosismo e malumore costanti;
  • zoppicare;
  • quando si eseguono attività quotidiane, provare a usare gli arti superiori il meno possibile;
  • lamentele costanti di dolore alle braccia e alle gambe.

Passa circa un mese dal momento in cui compaiono i primi segni fino al completo recupero. Prima inizia il trattamento, maggiore è la probabilità di un pieno recupero.

Diagnostica

Le misure diagnostiche per l'artrite allergica comprendono uno studio dettagliato della storia della vita del paziente, un sondaggio dettagliato sulla presenza di un'allergia di cui una persona è a conoscenza, una valutazione della presenza e del grado di sintomi. Inoltre, il medico deve condurre un esame per la presenza di eruzioni cutanee, gonfiore e arrossamento della pelle nel sito dell'articolazione interessata. Anche gli esami del sangue di laboratorio svolgono un ruolo importante. Con le allergie, la concentrazione di eosinofili aumenta e l'ESR è accelerata. I danni all'articolazione possono essere rilevati dagli ultrasuoni. Se dopo questo la diagnosi non viene approvata, è necessaria una biopsia. Per l'artrite infettiva e allergica, vengono eseguite anche le procedure di cui sopra..

L'eliminazione dell'artrite allergica in un paziente, indipendentemente dall'età, è complessa e consiste in:

  • protezione completa di una persona dall'esposizione a un allergene;
  • prescrizione di antistaminici. Con la loro inazione, sono necessari gli ormoni;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei - per alleviare il dolore intenso;
  • fornendo riposo completo alle articolazioni colpite.

Spesso, dopo l'inizio del trattamento farmacologico, tutti i sintomi scompaiono, quindi la necessità di fisioterapia è estremamente rara. La prognosi della malattia nella maggior parte dei casi è favorevole. La prevenzione consiste nel prevenire la futura esposizione a un agente patogeno allergico..

Il trattamento della poliartrite infettiva e allergica prevede l'uso di tali fondi:

  • l'introduzione di glucocorticoidi direttamente nell'articolazione;
  • farmaci antinfiammatori;
  • inibire lo sviluppo di reazioni allergiche;
  • medicinali antimicrobici;
  • antibiotici per non più di dieci giorni.

Inoltre, è necessario garantire la tranquillità del paziente e la stretta aderenza a una dieta individuale è importante. Per la prevenzione di questo tipo di malattia, è necessario trattare tempestivamente e completamente i disturbi infettivi.

Artrite allergica nei bambini e negli adulti: sintomi e caratteristiche del trattamento della malattia

Le reazioni allergiche sono vissute da un gran numero di persone. Le forme più gravi di allergie possono causare complicazioni a vari organi e sistemi, inclusi articolazioni e tessuto osseo. L'artrite allergica è una manifestazione di tale reazione. Tutti i sintomi della malattia infiammatoria articolare sono inerenti alla malattia, tuttavia, a differenza di altre artriti, la forma allergica della patologia è completamente reversibile e viene trattata con successo con i farmaci..

Caratteristiche dell'artrite allergica

Una reazione allergica alle articolazioni può verificarsi in risposta a tossine o infezione.

L'artrite allergica si sviluppa come una reazione del corpo all'esposizione ad allergeni o irritanti. Questo tipo di malattia è altrettanto frequente sia negli adulti che nei bambini. L'infiammazione articolare si sviluppa in risposta alla produzione di istamina dei mastociti.

Esistono altre due forme di malattia: tossica-allergica e infettiva-allergica. Lo sviluppo dell'artrite tossico-allergica è dovuto all'influenza delle sostanze chimiche. Questa forma di patologia si sviluppa quando si avvelena con sali di metalli pesanti, composti chimici dannosi, con pericolosa intossicazione del corpo con farmaci e sostanze proibite. I lavoratori chimici possono sperimentare questa malattia..

L'artrite allergica infettiva negli adulti e nei bambini è una reazione specifica alla penetrazione dell'infezione nel corpo. Di norma, l'artrite infettiva e allergica nei bambini è il risultato di infezioni articolari dovute a tonsillite o malattie infettive dell'orecchio medio. Questa patologia si sviluppa in risposta all'agente causale della malattia, che agisce come irritante o allergene. L'artrite tossica-allergica può anche essere attribuita a danno articolare-allergico alle articolazioni..

Cause e fattori scatenanti

Pet Wool - A Famous Allergen

L'artrite allergica, i cui sintomi aumentano rapidamente dopo il contatto con un irritante, si sviluppa a causa di uno specifico processo immunopatologico. Tutto può essere un allergene:

  • polline di piante;
  • Cibo;
  • saliva e peli di animali domestici;
  • cosmetici;
  • prodotti chimici domestici;
  • coloranti per tessuti;
  • medicinali.

L'infiammazione inizia a causa dell'accumulo di anticorpi contro questi allergeni..

La causa dell'artrite tossica-allergica è l'intossicazione, compresi i farmaci. L'artrite allergica infettiva può svilupparsi sullo sfondo di:

L'infiammazione allergica infettiva delle articolazioni può verificarsi in risposta alle iniezioni di vari farmaci.

La patologia si verifica nei bambini e negli adulti, i casi di sviluppo di artrite allergica sono noti anche nei bambini del primo anno di vita.

Sintomi della malattia

Gonfiore delle gambe - uno dei sintomi della malattia

Nell'artrite allergica negli adulti, i sintomi dipendono dal tipo di malattia. Di norma, l'artrite allergica e reumatoide si ripetono in modo sintomatico, tuttavia, con una forma allergica di infiammazione, l'edema aumenta rapidamente ed è più pronunciato.

Sintomi di una forma allergica della malattia:

  • rapido aumento dei sintomi dopo il contatto con un irritante;
  • edema grave;
  • dolore e rigidità dei movimenti dell'articolazione;
  • danno a 1-2 articolazioni;
  • sintomi allergici.

L'artrite allergica infettiva e tossica-allergica presenta gli stessi sintomi, ad eccezione dei disturbi respiratori. Questi tipi di malattie possono essere accompagnati da un'eruzione cutanea, che indica una violazione del fegato a causa dell'elevato numero di composti tossici nel corpo.

Artrite infettiva e allergica nei bambini

L'artrite allergica infettiva nei bambini si verifica dopo gravi infezioni virali

L'artrite allergica infettiva nei bambini può essere causata da qualsiasi infezione. Molto spesso, si manifesta in risposta all'azione del virus del morbillo, l'influenza. La malattia agisce spesso a seguito dell'assunzione di determinati gruppi di farmaci.

Nell'artrite infettiva e allergica nei bambini, i sintomi sono i seguenti:

  • dolori articolari;
  • notevole gonfiore dell'articolazione colpita;
  • rigidità dei movimenti;
  • nausea;
  • diarrea;
  • sonnolenza;
  • mal di testa.

La diarrea e la nausea sono causate dalle caratteristiche del funzionamento del fegato, il cui carico è molte volte superiore a causa di composti tossici rilasciati da malattie infettive.

Altrimenti, i sintomi della malattia nei bambini e negli adulti sono gli stessi. Un tratto distintivo di artrite allergica è il danno da 1 a 3 articolazioni. In questo caso, le articolazioni sia piccole che grandi possono infiammarsi. Molto spesso, l'infiammazione è localizzata nel ginocchio, nella caviglia o nell'articolazione dell'anca, meno spesso le mani sono colpite. Non si osservano numerose lesioni o infiammazioni sistemiche di tutte le articolazioni con artrite allergica..

Diagnostica

Presentare un esame del sangue generale e biochimico aiuterà a identificare l'artrite allergica

Poiché l'artrite allergica è caratterizzata da un esordio acuto, la diagnosi differenziale viene eseguita con infiammazione reattiva e infettiva dell'articolazione, poiché queste malattie hanno sintomi simili.

La diagnosi tiene necessariamente conto della storia allergica del paziente. Il medico intervista anche il paziente in dettaglio. Se l'infiammazione articolare è preceduta dal contatto con un potenziale irritante, la diagnosi è semplice.

L'artrite allergica infettiva è più difficile da diagnosticare, poiché è difficile distinguerla dalla semplice infiammazione infettiva o dall'artrite reattiva. In questo caso, è necessario superare un esame del sangue generale e biochimico, eseguire una radiografia e una risonanza magnetica dell'articolazione ed eseguire una puntura della capsula sinoviale per escludere infezioni nel liquido articolare.

Metodi di trattamento

Per l'artrite allergica, il trattamento inizia con la cessazione dell'allergene. Se l'irritante proviene dall'esterno (polline, polvere, saliva degli animali), è abbastanza semplice da fare, interrompere il contatto. Nel caso in cui un allergene in grandi quantità penetri nel sangue, potrebbero essere necessari plasmaferesi o contagocce detergenti per rimuovere l'allergene.

Dopo aver eliminato l'azione dell'irritante, il medico determina quali pillole, droghe e farmaci per l'artrite allergica sono i più utilizzati. Di solito vengono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei per alleviare il dolore e l'infiammazione - Diclofenac, Nimesulide, Ibuprofen.

Nell'infiammazione grave e nell'edema grave, i glucocorticosteroidi vengono iniettati direttamente nella cavità dell'articolazione infiammata. Ciò interrompe la reazione allergica, elimina edema e dolore..

Dopo il sollievo dell'infiammazione, il trattamento dell'artrite allergica può essere continuato con un trattamento fisioterapico per migliorare i processi metabolici delle articolazioni..

Viene anche trattata l'artrite allergica infettiva, ma la terapia è integrata con farmaci antivirali per eliminare l'agente causale di una reazione allergica..

Previsioni e prevenzione

L'artrite allergica e allergica infettiva è completamente reversibile. Un breve corso di terapia farmacologica consente di eliminare definitivamente la malattia. Di norma, questo tipo di malattia non dà complicazioni.

Al fine di prevenire il ri-sviluppo dell'infiammazione, è necessario identificare l'irritante e in ogni modo possibile evitare il contatto con esso. Nel caso in cui l'allergene sia un'infezione, è necessario rafforzare il sistema immunitario e trattare tutte le malattie infettive in modo tempestivo.

Diagnosi, trattamento e prevenzione dell'artrite allergica

L'artrite allergica è una malattia benigna articolare di natura infiammatoria. Si presenta sotto forma di una risposta del corpo ad agenti stranieri che provocano lo sviluppo di specifiche malattie immunologiche.

La patologia è reversibile e facilmente curabile, ma con forme avanzate può essere complicata da una lesione infettiva e acquisire un decorso cronico. Spesso l'artrite allergica cattura il gruppo più produttivo di pazienti: i giovani di età inferiore ai 35 anni. Inoltre, la stragrande maggioranza di loro sono donne. Inoltre, spesso la malattia viene diagnosticata nei bambini e negli anziani.

Il meccanismo di sviluppo della patologia

L'artrite si verifica quando depositi nei tessuti articolari di ossa di proteine ​​estranee o oligoelementi con il loro contenuto. Gli anticorpi sono prodotti da microbi dannosi (allergeni) che entrano nel corpo in modo endogeno ed esogeno.

I batteri sono molto adattivi e attecchiscono facilmente nell'ambiente interno dell'ospite, imitando le cellule native e i bioformi. Un attacco sistematico del corpo con antimateria distrugge il sistema immunitario e porta allo sviluppo di una grave infiammazione delle articolazioni del sistema muscolo-scheletrico.

Qualsiasi allergene può essere qualsiasi cosa: polline, cibo, medicine, piume, polvere, lana, odori, prodotti chimici domestici o cosmetici. Il costante contatto con fattori provocatori rende il corpo sensibile e riduce le sue funzioni protettive. Inoltre, l'artrite allergica può svilupparsi sullo sfondo di altre patologie e malattie croniche..

Tipi di artrite allergica

È caratterizzato da forte dolore, eruzioni cutanee, gonfiore delle articolazioni e accumulo di essudato nelle cavità sinoviali. L'infiammazione in questa fase è transitoria e scompare da sola dopo aver eliminato l'irritante.

Come assistenza terapeutica, possono essere utilizzati antidolorifici, antistaminici, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e ormoni..

Il sollievo dei focolai di infiammazione aiuta ad alleviare le condizioni generali del paziente e prevenire possibili conseguenze negative.

cronico

Dura a lungo e procede in una forma più complessa, con periodiche ricadute e dolori doloranti. Per eliminare l'infiammazione, ricorrere ai farmaci steroidi. In casi avanzati, si osservano deformazioni e distruzioni dei tessuti superficiali delle articolazioni.

Contagioso e allergico

È considerata la forma più grave di danno patologico alle articolazioni. Si manifesta sotto forma di intenso dolore quando si muove con gli arti, una o più infezioni di organi, grave iperemia e gonfiore del sito di infiammazione. L'artrite inizia con un attacco acuto. La durata della patologia può raggiungere fino a 6 mesi. Con un trattamento adeguato, è possibile un restauro completo dell'articolazione..

Poliartrite allergica

Si sviluppa a causa degli effetti immunopatologici dei biocomponenti di prodotti alimentari, medicinali e spore di piante polverose (polline). Può causare febbre, orticaria, rash polimorfico, lacrimazione e naso che cola. Articolazioni gonfie e loro dolore.

Poliartrite cristallina

Si nota la deposizione di pietre saline nello spazio inter-articolare e la loro formazione in conglomerazione. La cristallizzazione è accompagnata da forte dolore, arrossamento e gonfiore delle aree infiammate, un cambiamento nella forma e nelle dimensioni della cartilagine articolare.

Artrite allergica reumatoide

Incluso nel gruppo di malattie croniche. È caratterizzato da una forte sindrome del dolore di un decorso permanente e distruzione dei tessuti connettivi. Senza un trattamento tempestivo, l'infiammazione passa ad altri organi, esacerbando il quadro clinico generale.

Cause di infiammazione

  • Infezioni di varie eziologie - tubercolosi, HIV, malattia gonococcica, ecc.;
  • Infezione dovuta a chirurgia;
  • Processi infiammatori in altri organi;
  • Malattia tiroidea, incluso il diabete;
  • Prodotti alimentari con un agente allergico;
  • Terapia antibiotica, iniezioni di siero e analgesici;
  • Reazione ai componenti di prodotti per la pulizia della casa o cosmetici;
  • Contatto tattile con peli di animali o escrementi;
  • Contatto frequente con sostanze chimiche a causa di attività professionali - farmacologia, industria petrolifera, ecc..

manifestazioni

Negli adulti e nei bambini, la malattia ha lo stesso decorso. Il complesso di sintomi caratteristici dell'artrite allergica è costituito da:

  1. Malessere generale, affaticamento e debolezza muscolare;
  2. aritmie;
  3. Aumento della lacrimazione degli occhi e della sindrome da rinocongiuntivite;
  4. Piccole lesioni cutanee dell'area infiammata;
  5. Dolori articolari e gonfiore;
  6. Immobilizzazione totale o parziale dell'arto;
  7. Infiammazione degli organi del sistema linfatico;
  8. Sensazioni di bruciore e prurito nel sito del danno;
  9. Febbre alta o bassa;
  10. Arrossamento della pelle nell'area dell'infezione;
  11. Brividi o febbre;
  12. Diarrea e disturbi del tratto gastrointestinale;
  13. Segni di altri tipi di allergie: edema di Quincke, angioedema, dermatite atipica, asma bronchiale e altre patologie croniche.

La forma acuta di infiammazione inizia con dolore acuto concomitante e grave gonfiore dell'articolazione. La natura della genesi della malattia è molto simile all'artrite semplice. Pertanto, per un'accurata determinazione della diagnosi, è necessaria la diagnosi differenziale del sistema.

Artrite allergica da bambini

Nei giovani pazienti, lo sviluppo dell'infiammazione articolare è più esteso con sintomi e gravità. Durante la fase acuta nei bambini, si nota quanto segue:

  • Sensazione di nausea accompagnata da vomito;
  • Feci alterate (diarrea);
  • Febbre e sensazione di calore;
  • Forte dolore durante il movimento;
  • zoppia;
  • Perdita di peso;
  • Violazione della funzione di ventilazione e drenaggio dei bronchi (broncospasmo);
  • Perdita di interesse per il cibo;
  • Moodiness e irritabilità;
  • Dolore alle ossa;
  • Reclami di costante disagio agli arti;
  • Dispnea;
  • Dermatite ed eruzioni cutanee allergiche.

L'infezione si verifica a causa della debole immunità e della sua mancanza di resistenza. A questo proposito, può essere molto più difficile per i bambini avere l'artrite allergica rispetto agli adulti.

Diagnostica

Al fine di differenziare l'artrite allergica da altre degenerazioni patologiche delle articolazioni, durante la diagnosi viene utilizzato un esame completo che utilizza metodi di laboratorio e strumentali..

Il principio di diagnosi è il seguente:

  1. Raccolta di anamnesi dettagliata;
  2. Esame visivo del paziente per eruzioni allergiche;
  3. Esame del sangue per ESR e granulociti eosinofili (varietà di globuli bianchi);
  4. Biopsia (campionamento di tessuti e cellule) del liquido sinoviale.

In alcuni casi gravi, può essere prescritta una puntura dell'articolazione infiammata..

Inoltre, per determinare i cambiamenti patologici, viene utilizzato l'esame ecografico delle aree interessate, che è il più informativo. La radiografia per l'artrite allergica è inefficace.

Metodi di trattamento

Il periodo di manifestazione dell'artrite allergica può essere diverso, tuttavia, di norma, dura diversi giorni dal momento in cui l'infezione entra nel corpo. Indipendentemente dall'età del paziente, il trattamento dell'infiammazione articolare comporta la nomina di più farmaci contemporaneamente. Il trattamento viene selezionato tenendo conto della forma della malattia, del suo stadio, della natura del decorso e delle complicanze associate.

Il corso standard prevede:

  • Antistaminici (Suprastin, Difenidramina);
  • Antibiotici (eritromicina o amoxicillina);
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS);
  • Farmaci ormonali con un pronunciato decorso della patologia;
  • Farmaci anabolizzanti nella transizione dell'artrite in una forma cronica;
  • Iniezioni di glucocorticoidi;
  • Unguenti o gel analgesici;
  • Condroprotettore.

Come metodi aggiuntivi che normalizzano il metabolismo e il flusso sanguigno, possono essere utilizzati magnetico, ultrasuoni o crioterapia. Inoltre, la fisioterapia (impacchi di fango, bagni, ecc.) E gli esercizi terapeutici sono abbastanza efficaci nell'artrite allergica..

La durata del trattamento è associata al grado di complessità del quadro clinico, tuttavia, con il regime terapeutico corretto e l'atteggiamento responsabile del paziente, il recupero avviene entro un mese. In generale, la prognosi della patologia è favorevole e raramente acquisisce una natura ricorrente.

Artrite articolare reattiva (allergica)

L'artrite reattiva o allergica si verifica come manifestazione della reazione generale del corpo al patogeno. La malattia colpisce le articolazioni (infiammazione acuta e subacuta), essendo benigna.

Un gruppo a rischio è costituito da bambini inclini alle allergie o da coloro che hanno subito intossicazioni alimentari, malattie infettive. Gli allergeni comuni includono farmaci, cibo, polline e peli di animali..

Ma non tutti i bambini a rischio sviluppano persino artrite reattiva. Un ulteriore fattore importante è la predisposizione genetica.

La principale caratteristica distintiva di questa artrite è che è reversibile. Tuttavia, sono possibili ricadute e con un'esposizione ripetuta allo stesso allergene sul corpo, aumenta la forza dei sintomi.

Perché si verifica l'artrite reattiva?

Il motivo principale sono i patogeni che entrano nel corpo. Ma se nel periodo acuto per esaminare il liquido articolare, allora i batteri o gli anticorpi in esso non possono essere rilevati. Questo fatto è spiegato dal seguente fenomeno: i leucociti del sangue volti a combattere i batteri iniziano a connettersi con loro, formando complessi immunitari che prendono cellule articolari per corpi estranei che devono essere distrutti. Pertanto, un fallimento nel sistema immunitario porta all'infiammazione articolare.

Gli agenti causali della malattia sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria e polvere sospesa nell'aria, durante la nascita dalla madre. Anche gli animali domestici sono portatori.

Come si manifesta la malattia

L'artrite reattiva si fa sentire per 1-3 settimane dopo che l'agente patogeno entra nel corpo. I precursori comuni sono infezioni acute respiratorie, intestinali e urogenitali.

  • Appare un forte dolore all'articolazione.
  • Il paziente inizia a zoppicare bruscamente o non può usare affatto l'articolazione dolente.
  • Nell'area della lesione si verifica edema, spesso arrossamento e aumento locale della temperatura.
  • La temperatura generale aumenta.
  • Si osservano debolezza e perdita di appetito..

La comparsa di sintomi più specifici dipende dai batteri che entrano nel corpo. Secondo loro, viene determinato il principale patogeno.

  • L'infezione urogenitale è spesso accompagnata da clamidia. Segni clinici di cistite e uretrite compaiono nei ragazzi, vulvovaginite e vulvite nelle ragazze.
  • I batteri intestinali esacerbano i sintomi più comuni. Quindi, la temperatura corporea sale a 38 gradi o più, tutte le articolazioni iniziano a ferire, l'accumulo di una grande quantità di fluido nell'area articolare porta alla sua marcata deformazione, che porta a una mobilità ridotta e anche i tendini adiacenti fanno male.

Difficoltà diagnostica

Sta nel fatto che i sintomi generali sono molto simili ai sintomi di altre varietà di artrite. E alla reception del reumatologo della nostra clinica, molti pazienti e i loro genitori dimenticano di dire che poco prima avevano una malattia infettiva o c'era una manifestazione di un'allergia. Pertanto, il compito prioritario dei nostri specialisti è quello di scoprire un quadro completo e accurato delle malattie che il bambino è stato malato per 1-2 mesi, al fine di prescrivere i test e il trattamento corretti.

I principali metodi diagnostici sono:

  • Ispezione visiva dell'articolazione interessata.
  • Esami del sangue e delle urine. La malattia è determinata dai globuli bianchi, anticorpi contro le infezioni urogenitali, la cui quantità supera la norma.
  • L'analisi delle feci è necessaria per rilevare / escludere le infezioni intestinali.
  • In alcuni casi, viene prescritta un'analisi del liquido sinoviale, una biopsia della membrana sinoviale dell'articolazione.
  • Per confermare la diagnosi, il medico può prescrivere un esame radiografico, una risonanza magnetica.

Caratteristiche del trattamento

Il processo di trattamento dell'artrite reattiva nella nostra clinica si svolge contemporaneamente in tre direzioni:

  • I sintomi del dolore sono alleviati. I farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati per alleviare il dolore. Quando i dolori sono forti e i farmaci prescritti non aiutano, è consentita la somministrazione intra-articolare di un farmaco ormonale. Agiscono rapidamente, ma possono essere utilizzati non più di una volta al mese e in assenza di batteri nel liquido sinoviale.
  • Trattamento delle infezioni che hanno provocato la comparsa della malattia. La selezione dei farmaci, il dosaggio e la durata del trattamento vengono effettuati in base al patogeno rilevato.
  • Eliminazione delle conseguenze, la cui comparsa è provocata dalla malattia. Per fermare i processi dannosi innescati dall'artrite reattiva, viene utilizzato un trattamento patogenetico, vengono prescritti immunomodulatori. Questa terapia è necessaria solo quando la malattia si protrae.

Per il trattamento più efficace, si consiglia di contattare la nostra clinica quando compaiono i primi segni o sospetti di artrite reattiva.

Domande popolari

Qual è la prognosi per il trattamento dell'artrite allergica?

Risposta: la prognosi è positiva, la malattia è reversibile. E i sintomi acuti e subacuti cessano di disturbare il paziente immediatamente dopo l'inizio della terapia.

Quali misure preventive esistono per prevenire le ricadute?

Risposta: Quando viene stabilito un allergene, la cosa principale è impedirgli di rientrare nel corpo. È necessario essere costantemente osservati da un allergologo-immunologo e reumatologo. Se devi assumere antibiotici, prima fai un test. Se non si verificano reazioni, assumere il medicinale in combinazione con antistaminici.

Tratta le malattie infettive in modo tempestivo, specialmente nei bambini. Non lasciare che la malattia vada alla deriva e non automedicare.

Nella stanza in cui si trovano i bambini, è necessario mantenere la pulizia, garantire l'umidità e la circolazione dell'aria necessarie. Il bambino dovrebbe essere addestrato a lavarsi le mani regolarmente. Se ci sono animali in casa che escono fuori, lavali regolarmente usando speciali shampoo e pulisci le zampe dopo ogni passeggiata.