Istruzioni per l'uso ERIUS ® (AERIUS) tab

Analisi

Prezzi nelle farmacie online:

Erius - un antistaminico per combattere patologie allergiche.

Forma di rilascio e composizione di Erius

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse blu rivestite e sotto forma di uno sciroppo di arancia trasparente, il cui principio attivo principale è la desloratadina.

Come sostanze ausiliarie sono:

  • in compresse - calcio idrogeno fosfato diidrato, cellulosa microcristallina, talco, amido di mais; la composizione del guscio della compressa comprende: cera bianca e carnauba, lattosio monoidrato, biossido di titanio, ipromellosa, macrogol, vernice di alluminio blu;
  • sciroppata - acido citrico anidro, sorbitolo, glicole propilenico, citrato di sodio diidrato, saccarosio, benzoato di sodio, edetato di disodio, aroma, giallo colorante, acqua depurata.

Azione farmacologica di Erius

Erius è un agente antiallergico a lunga azione che blocca l'istamina H periferica1-recettori. Il principale ingrediente attivo del farmaco è la desloratadina, il principale metabolita attivo della loratadina, che inibisce le reazioni allergiche, incluso il rilascio di citochine, tra cui interleuchine, il rilascio di chemochine, la produzione di anioni superossido, la chemiotassi e l'adesione degli eosinofili, il rilascio di P-selectina, IgE, D4 leucotland2.

Grazie a ciò, si verificano prevenzione e sollievo delle reazioni allergiche..

Erius ha effetti antipruriginosi e antiessudativi, riduce la permeabilità capillare, previene lo spasmo della muscolatura liscia, lo sviluppo dell'edema.

Il farmaco non influisce sul sistema nervoso centrale, non ha quasi alcun effetto sedativo, non estende l'intervallo QT.

Erius inizia ad agire mezz'ora dopo l'ingestione, il suo effetto dura per tutto il giorno.

Indicazioni per l'uso di Erius

Secondo le istruzioni, Erius è nominato per:

  • eliminazione o attenuazione della congestione nasale, starnuti, prurito al naso, muco dal naso, prurito al palato, arrossamento e prurito agli occhi, lacrimazione con rinite allergica;
  • eliminare o ridurre l'eruzione cutanea e il prurito cutaneo con orticaria.

Controindicazioni all'uso di Erius

Secondo le istruzioni, Erius non è nominato:

  • in presenza di ipersensibilità ai componenti inclusi nel farmaco;
  • malattie ereditarie, come malassorbimento di glucosio / galattosio, carenza di saccarosio / isomaltasi, intolleranza al fruttosio, poiché lo sciroppo contiene saccarosio e sorbitolo;
  • durante la gravidanza e l'allattamento;
  • di età inferiore a un anno (sciroppo);
  • di età inferiore ai 12 anni (compresse).

Erius deve essere usato con estrema cautela in caso di grave insufficienza renale..

Metodo di somministrazione e dosaggio di Erius

Il farmaco viene assunto per via orale. La compressa viene deglutita intera, lavata con diversi sorsi d'acqua. Anche lo sciroppo deve essere lavato.

  • compresse: una volta al giorno a 5 mg, principalmente alla stessa ora del giorno;
  • sciroppo: adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni - una volta al giorno, 10 ml; bambini 1-5 anni - una volta al giorno, 2,5 ml; bambini 6-11 anni - una volta al giorno per 5 ml.

Effetti collaterali di Erius

Secondo le recensioni, Erius potrebbe avere effetti collaterali.

Compresse: sistema cardiovascolare: palpitazioni, tachicardia.

Apparato digerente: aumento dell'attività degli enzimi epatici, aumento della bilirubina.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, anafilassi.

Durante l'assunzione di compresse di Erius, è stato anche notato: secchezza delle fauci, affaticamento, mal di testa.

Sciroppo: di età inferiore ai 2 anni - febbre, diarrea, insonnia.

Negli adolescenti e negli adulti: secchezza delle fauci, affaticamento, mal di testa.

Sono stati rari effetti collaterali come sonnolenza, vertigini, palpitazioni, tachicardia, nausea, vomito, diarrea, dolore addominale, dispepsia, aumento della bilirubina, transaminasi epatiche, orticaria, rash, anafilassi, prurito, angioedema..

Overdose

Secondo le recensioni di Erius, non sono stati registrati casi di overdose di droga.

In caso di somministrazione accidentale di una grande quantità di Erius, deve essere eseguita la lavanda gastrica, seguita dall'assunzione di carbone attivo e terapia sintomatica (se necessario).

Gravidanza e allattamento

Poiché non sono disponibili dati clinici sulla sicurezza di Erius durante la gravidanza, non sono accettati durante questo periodo.

Anche l'uso del farmaco non è raccomandato durante l'allattamento, poiché la desloratadina viene escreta nel latte materno.

Interazione con altri farmaci

Nessuna interazione clinicamente significativa di Erius con qualsiasi farmaco.

L'azione dell'etanolo sul sistema nervoso centrale non è potenziata da Erius.

istruzioni speciali

La sicurezza e l'efficacia dell'uso dello sciroppo Erius di età inferiore a un anno non sono state stabilite.

La rinite nell'infanzia (meno di 2 anni) è generalmente causata dalla presenza di infezione. Non ci sono stati studi volti a determinare l'efficacia del farmaco per la rinite infettiva..

Determinare la natura della rinite (allergica o di altra origine) nei bambini di età inferiore ai 2 anni è piuttosto difficile. Quando si effettua una diagnosi differenziale, è necessario tenere conto della presenza di anomalie del tratto respiratorio superiore e focolai di infezione, risultati di test di laboratorio e test cutanei, anamnesi.

Quando assume il farmaco nelle dosi prescritte dalle istruzioni, Erius non influisce sul livello di concentrazione dell'attenzione e sulla velocità delle reazioni, e quindi sulla capacità di controllare i meccanismi.

Analoghi di Erius

Analoghi di Erius sono droghe come Desloratadine, Ezlor, Lordestine.

Condizioni di conservazione per Erius

Il farmaco viene conservato a una temperatura non superiore a 30º.

Sciroppo Erius per bambini: istruzioni per l'uso e perché è necessario, prezzo, recensioni, analoghi

Erius: questo sciroppo per bambini è uno dei migliori antistaminici ad ampio spettro. Prima di assumere il farmaco, è necessario studiare le istruzioni per l'uso e consultare anche un allergologo medico. Prima di familiarizzare con il farmaco Erius, è importante sapere che il farmaco ferma solo i sintomi delle allergie, ma non elimina la causa. Al fine di ottenere il massimo effetto terapeutico dal trattamento, è necessario determinare ed eliminare il contatto con l'allergene.

La risposta del corpo a stimoli esterni o interni spesso porta ad allergie. Particolarmente sensibili a vari allergeni sono i bambini il cui sistema immunitario non è sempre in grado di resistere ai loro effetti. I sintomi delle allergie nei bambini possono manifestarsi come una reazione cutanea o disturbi del sistema respiratorio. I segni di allergie nei bambini possono comparire immediatamente dopo il contatto con l'allergene o dopo un po '. Il trattamento delle allergie nei bambini consiste nella terapia sintomatica e nell'eliminazione del contatto con l'allergene. L'industria farmacologica offre un vasto assortimento di farmaci che possono bloccare i sintomi delle allergie nei bambini. In pratica, gli allergologi spesso prescrivono ai loro giovani pazienti un farmaco come Erius, che è un antistaminico di terza generazione. A differenza di altri farmaci, Erius ha un'azione più lunga, ha una buona tolleranza ed è spesso usato nella pratica pediatrica dai medici per i bambini dai 6 mesi di età.

Forma di dosaggio

Erius per bambini è disponibile sotto forma di sciroppo in flaconi da 60 ml e 120 ml. La confezione contiene un cucchiaio misurato da 2,5 ml, che consente di dosare correttamente il farmaco, escludendo la possibilità di sovradosaggio. Lo sciroppo viene versato in bottiglie, ha un odore trasparente con un leggero colore arancione. Gli aromi di coloranti naturali inclusi nella preparazione non causano una sensazione di rifiuto nei bambini.

Descrizione e composizione

Erius è un antistaminico di nuova generazione per il trattamento di allergie di varia origine. Il componente attivo del farmaco è la desloratadina, che si riferisce ai bloccanti selettivi del recettore antistaminico. La desloratadina come parte del farmaco consente di bloccare i recettori dell'istamina, avere un pronunciato effetto antiprurito, antinfiammatorio, alleviare i sintomi allergici.

Erius Syrup è il metabolita primario della loratadina. Il suo utilizzo consente di rilasciare istamina dai mastociti, ridurre la permeabilità capillare e lo sviluppo dell'edema tissutale. Il vantaggio del farmaco è la completa assenza di un effetto sedativo, nonché un lungo periodo di azione, che è di 24 ore dopo la somministrazione.

Il componente principale dello sciroppo Erius è la desloratadina, il cui uso aiuta ad alleviare i segni di allergie, come prurito, lacrimazione, eruzioni cutanee, gonfiore e riduzione del broncospasmo. La composizione contiene 500 μg del principio attivo, nonché componenti ausiliari, tra cui sorbitolo liquido, saccarosio, acqua purificata, colorante, aroma e altri componenti.

Ulteriori sostanze del farmaco aumentano l'azione del componente attivo, conferiscono al farmaco un gusto e un aroma gradevoli. Il medicinale è efficace 30 minuti dopo la somministrazione e rimane efficace per 24 ore.

Gruppo farmacologico

Lo sciroppo di Erius a base di desloratadina ha un pronunciato effetto antiallergico. Il medicinale appartiene ai bloccanti dell'istamina del recettore periferico. La sua assunzione inibisce varie reazioni corporee associate all'ipersensibilità agli allergeni. L'effetto farmacologico del farmaco ha lo scopo di sopprimere una reazione allergica. Il farmaco ha la capacità di sopprimere la produzione di citochine, inibire la chemiotassi e l'adesione degli eosinofili, ridurre la produzione di chemochine antinfiammatorie, ridurre le reazioni broncospastiche.

La desloratadina, che è la base del farmaco, viene assorbita nel tratto gastrointestinale e la sua massima concentrazione nel sangue è già presente 30-60 minuti dopo la somministrazione.

Indicazioni per l'uso

A causa del pronunciato effetto antinfiammatorio e antiallergico, lo sciroppo Erius elimina rapidamente starnuti, congestione nasale, lacrimazione, prurito della pelle, arrossamento degli occhi, broncospasmo e altre manifestazioni di allergie. Le principali indicazioni per l'assunzione del medicinale sono le seguenti malattie:

Questo farmaco è spesso prescritto nel complesso trattamento delle malattie degli organi ENT e del sistema respiratorio. Il suo utilizzo consente di alleviare gli spasmi, ridurre le reazioni infiammatorie del corpo.

Controindicazioni

A differenza di altri farmaci simili, l'antistaminico Erius per bambini ha molte meno controindicazioni, tra cui:

  1. ipersensibilità alla composizione;
  2. bambini sotto i 6 mesi;
  3. gravi malattie renali ed epatiche.

Erius sotto forma di sciroppo per neonati può essere prescritto solo da un medico, tenendo conto di tutte le caratteristiche individuali.

Dosaggio e amministrazione

Prima di prescrivere il farmaco a un bambino, è importante identificare ed eliminare la fonte della reazione allergica. Prescrivere il farmaco ai bambini può essere solo un allergologo o un pediatra. I dosaggi standard del farmaco sono i seguenti dosaggi:

  • Da 6 mesi fino a 5 anni, la dose giornaliera è di 2,5 ml.
  • Da 5 a 11 anni - la dose è di 5 ml.
  • Da 11 a 15 anni - 10 ml alla volta.

Puoi prendere lo sciroppo in qualsiasi momento della giornata, ma con il corso del trattamento prescritto, i medici raccomandano di bere il farmaco allo stesso tempo. Il corso del trattamento può richiedere da 5 giorni a 2 settimane o più. La medicina non crea dipendenza, ha un buon sapore, quindi i bambini la prendono con piacere.

Effetti collaterali

Il farmaco ha una buona tolleranza, ma in alcuni casi, dopo averlo assunto, il bambino può manifestare reazioni allergiche sotto forma di:

  1. violazione delle feci;
  2. mal di testa;
  3. bocca asciutta
  4. aumento della temperatura corporea;
  5. insonnia;
  6. fatica;
  7. nausea;
  8. frequenza del battito cardiaco.

La comparsa di tali sintomi dopo l'assunzione del farmaco dovrebbe essere la ragione per contattare un medico che può annullare il farmaco o ridurne il dosaggio..

Interazione

L'antistaminico Erius per bambini è spesso prescritto in combinazione con altri farmaci. È vietato assumere il farmaco con qualsiasi altro antistaminico di 1a, 2a o 3a generazione.

istruzioni speciali

Erius allo sciroppo per bambini deve essere prescritto solo da un medico. Nel processo di assunzione, è importante seguire i dosaggi raccomandati. Per il massimo effetto terapeutico, è importante determinare l'allergene, se possibile eliminare il contatto.

Overdose

Non ci sono casi di overdose nella pratica dei medici, ma tuttavia le istruzioni per il farmaco contengono informazioni sui possibili sintomi di un sovradosaggio:

  1. nausea;
  2. vomito
  3. diarrea;
  4. Vertigini
  5. spasmi
  6. mal di testa;
  7. debolezza muscolare.

Con i sintomi di un sovradosaggio del farmaco, è necessario consultare un medico. Con disturbi minori, al bambino può essere somministrato un assorbente, sciacquare lo stomaco. Nei casi più gravi, è necessario il ricovero in ospedale..

Condizioni di archiviazione

La durata di conservazione del farmaco è di 2 anni dalla data di rilascio. Conservare il farmaco in un luogo inaccessibile ai bambini a una temperatura non superiore a 30 gradi.

Lo sciroppo Erius è uno dei farmaci più usati per curare le allergie nei bambini. L'effetto del farmaco arriva abbastanza rapidamente, ma è ancora necessario utilizzarlo solo dopo aver consultato il medico.

Analoghi del farmaco

Invece dello sciroppo Erius, puoi assumere i seguenti medicinali:

  1. Desal è un analogo completo della droga Erius. Il medicinale è disponibile in gocce e compresse. Non può essere preso dalle donne in attesa di un bambino e dall'allattamento. Sono disponibili gocce per i bambini di età superiore a un anno; le compresse sono consentite a partire dai 12 anni.
  2. Lordestine contiene desloratadina come ingrediente attivo. Questo è un analogo qualitativo del farmaco Erius, che è disponibile in sciroppo (consentito da un anno) e compresse (da 12 anni). Lordestine non deve essere incinta e in allattamento.
  3. Fenistil appartiene al gruppo terapeutico dei sostituti di Erius. Il farmaco come antistaminico è consentito ai bambini di età superiore a un anno. Il farmaco è controindicato durante il periodo di posa fetale degli organi fetali (I trimestre di gravidanza), l'allattamento al seno deve essere interrotto per tutta la durata del trattamento.
  4. Claritin è un sostituto di Erius nel gruppo clinico e farmacologico. Questo è un farmaco originale che viene prodotto in sciroppo e compresse. Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni, nelle donne che allattano. Nel caso in cui il beneficio per la madre superi il possibile pericolo per il feto, può essere assunto durante la gravidanza.

Prezzo della droga

Il costo di un farmaco è in media di 700 rubli. I prezzi vanno da 559 a 784 rubli.

Erius Aerius istruzioni per l'uso

Analoghi

Per fermare i sintomi allergici, l'industria farmacologica consente di scegliere tra un vasto assortimento di diverse generazioni di farmaci con diverse composizioni prodotte da società farmaceutiche straniere e domestiche, nonché con diversi periodi di influenza e prezzo. Nonostante alcune differenze, il meccanismo d'azione è lo stesso: il blocco dei recettori dell'istamina. Secondo le recensioni, gli analoghi di "Erius" non sono meno efficaci.

Tali analoghi sotto forma di compresse e sciroppo si distinguono in base all'effetto terapeutico manifestato e al principio attivo: "Desal"; Lordes “DS-Lor”; Lordestine "Blogir-3"; Desradin Allergomax; "Desorus"; "Allerdez"; "Allergostop"; Allergo-Norm; "Alersis"; Alernova.

Modulo per il rilascio

Oggi, Erius è disponibile sotto forma di compresse e sciroppo, che ti consente di fare la scelta giusta in ogni singolo caso. Entrambe le forme di rilascio hanno la capacità di assorbire rapidamente. La scelta dovrebbe basarsi sulle condizioni generali del corpo, sul grado di attività allergica e sull'età del paziente.

pillole

Erius in compresse, di forma rotonda e rivestito con una tinta bluastra, contiene cinque milligrammi di ingrediente attivo per dose. Si raccomanda di eliminare le allergie in un bambino che ha raggiunto l'età di dodici anni e un adulto. Vengono utilizzati indipendentemente dai pasti: una dose una volta al giorno, lavati con abbondante acqua. La masticazione è controindicata.

La durata media della terapia è di 1-3 settimane.

Sciroppo

Lo sciroppo Erius sembra un liquido di una tenue tonalità arancione e ha un sapore dolciastro. Confezionato in bottiglie di vetro scuro con un volume di 60 e 120 ml. Include un misurino. Contiene mezzo milligrammo del principio attivo per ogni milligrammo del prodotto. Inoltre, la composizione prevede la presenza di acido citrico, sodio benzoato, sodio citrato diidrato e disodio edetato.

In generale, il modulo è raccomandato per eliminare le manifestazioni di allergie nei bambini dai sei mesi di età, ma può essere utilizzato anche da pazienti adulti. Il dosaggio per i bambini da sei mesi a undici mesi è di due millilitri del farmaco una volta al giorno. I bambini da uno a cinque anni assumono una volta due millilitri e i bambini da sei a undici anni assumono cinque millilitri una volta al giorno. Dall'età di dodici anni, un bambino riceve dieci millilitri una volta al giorno. Gli adulti usano lo stesso dosaggio..

Istruzioni per l'uso

Lo sciroppo viene somministrato al bambino da bere non diluito, dosandolo con un misurino, che viene venduto con la bottiglia. Se necessario, il bambino può berlo con una piccola quantità di acqua pulita.

La compressa "Erius" per il riassorbimento dopo l'estrazione dal blister viene posizionata nella bocca del paziente, dove il farmaco si dissolve rapidamente sotto l'influenza della saliva. Per rompere e bere con acqua non è necessario un tale farmaco.

Anche il farmaco solido nel guscio deve essere deglutito intero. È impossibile mordere, rompere in pezzi, masticare o macinare tale "Erius" in altri modi. Si consiglia di bere il farmaco con acqua naturale.

Prendi "Erius" in qualsiasi forma solo una volta al giorno. È consigliabile farlo ogni giorno alla stessa ora - se al bambino è stato dato lo sciroppo prima di coricarsi alle 9, quindi il giorno successivo, il piccolo paziente dovrebbe assumere la medicina dolce alle 9 circa la sera. La dieta non influisce sul tempo di assunzione di "Erius", ovvero una pillola o uno sciroppo possono essere bevuti sia prima dei pasti che dopo.

La durata del trattamento con Erius dipende dai sintomi e dal decorso della malattia. Ad esempio, se un bambino ha la rinite stagionale, il farmaco viene interrotto immediatamente dopo la scomparsa di starnuti, prurito al naso e altri sintomi. Se il paziente soffre di una forma della malattia per tutto l'anno, il farmaco viene somministrato in ogni momento in cui esiste il rischio di contatto con l'allergene.

Imparerai di più sulle regole per l'uso del farmaco Erius guardando il seguente video.

Tabella Informazioni aggiuntive sulla medicina

analoghi
  • Lordestine,
  • Blogger 3,
  • Desloratadine,
  • Allergostop,
  • AlergoMax,
  • Delot,
  • Desal,
  • Claramax,
  • Clarinex,
  • Larinex,
  • Loratec,
  • Lordestine,
  • NeoClaritin,
  • Nalorius,
  • Eridez,
  • Eslotin,
  • Ezlor,
  • Eliseo,
  • Eden,
  • Desal
Analoghi nella medicina tradizionale
  • prodotti dell'apicoltura,
  • sedano,
  • decotto di una stringa, foglia di alloro, bardana, dente di leone, camomilla,
  • infusi di peonia, celidonia
Analoghi in Omeopatia
  • Rinitol-EDAS,
  • Karsat-EDAS,
  • Tsinabsin,
  • Irikar
Posso bere alcolici?
È possibile guidare dopo l'assunzione?
È possibile interrompere l'assunzione prematuramente?Con l'approvazione di un medico
Miglioramento previsto15-20 minuti dopo la somministrazione
Se il farmaco non aiutaConsultare un medico
L'uso del farmaco negli animali

Controindicazioni

Queste compresse hanno un effetto antiallergico molto attivo, quindi il produttore avverte i pazienti delle seguenti restrizioni:

È vietato assumere farmaci per le persone che hanno una maggiore sensibilità ai suoi componenti.
Non è possibile utilizzare le compresse nel processo di terapia per le donne in posizione e le madri che mantengono i loro bambini allattati al seno.
È vietato assumere farmaci in presenza di fenilchetonuria.
Nessuna terapia con pillole per bambini di età inferiore ai 12 anni

Per questa categoria di pazienti ha usato lo sciroppo "Erius".
Con grande cautela, gli esperti prescrivono il farmaco a pazienti con patologie renali gravi. I medici dovrebbero considerare la gravità dell'allergia e solo allora decidere se sarebbe consigliabile condurre una terapia.
È vietato bere bevande contenenti alcol durante l'assunzione del farmaco, nonché per diverse settimane dopo il suo ritiro.

Costo della droga

Questo strumento può essere acquistato in molte farmacie in Russia e Ucraina. Lì viene presentato il farmaco, sia in compresse che sotto forma di sciroppo.

Modulo per il rilascioPrezzo, rub
pillole600
Sciroppo550

Per confrontare i costi e scegliere l'opzione più redditizia, è possibile utilizzare un servizio speciale su Internet.

Le controparti russe di Erius sono per lo più economiche:

Una drogaIl prezzo di compresse, 5 mg 10 pezzi
Desloratadine Vertex100 sfregamenti
Desloratadine Canon, produzione Canonpharma160 sfregamenti
Ezlor Atoll LLC260 sfregamenti
Nalorius, LLC Nanolek390 sfregamenti

Oltre alla droga russa, analoghi economici includono:

Una drogaPrezzo
Blogir 3, Croazia
  • 5 mg 10 pezzi - 140 sfregamenti
  • sciroppo - 260 rubli

Analoghi

Se i pazienti non sono in grado di acquistare le compresse di Erius, possono utilizzare i suoi analoghi nel processo di trattamento. Oggi l'industria farmaceutica presenta una vasta gamma di farmaci che hanno un effetto antiallergico simile, ad esempio compresse:

  • Xizala
  • loratadina;
  • astemizolo;
  • cetirizina;
  • Fexofenadine;
  • Tsetrina;
  • Suprastinex;
  • Dimentindene;
  • Claritin
  • Zodaka
  • Ebastina
  • Zirtek.

Nel trattamento delle patologie allergiche per adulti, le compresse di Erius e i suoi analoghi devono essere prescritti solo da uno specialista. Se i pazienti si auto-curano, possono affrontare gravi complicazioni ed effetti collaterali..

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Le compresse vengono assunte intere, non frantumate e non masticate. Il dosaggio raccomandato per i bambini dai 12 anni in su e per i pazienti adulti è di 5 mg al giorno o 1 compressa. La quantità del farmaco può essere regolata dal medico a seconda della gravità del caso clinico..

La durata del corso terapeutico è selezionata individualmente. Il trattamento della rinite allergica stagionale si interrompe immediatamente dopo l'interruzione dei segni. Per questi stessi disturbi, si consiglia di assumere Erius per la profilassi prima del contatto con un allergene al fine di prevenire lo sviluppo di sintomi indesiderati o ridurne l'intensità.

Accoglienza per bambini

I bambini dai 6 mesi possono assumere solo sciroppo.

  • da 6 mesi a 1 anno - 2 ml;
  • 1-5 anni - 2,5 ml;
  • 6-11 anni - 5 ml.

Prendi la medicina 1 volta al giorno. Per i bambini dai 6 mesi di età, il farmaco è prescritto in casi estremi, perché nessun dato sui suoi effetti su un organismo in crescita a questa età.

Posso usare durante la gravidanza e l'allattamento?

Non ci sono dati sugli effetti sulla donna incinta e sul feto. A causa dell'incapacità di prevedere l'effetto di un antistaminico, non è consigliabile assumerlo durante la gravidanza.

Il principio attivo del farmaco penetra nel latte materno e viene escreto con esso dal corpo, pertanto non è consigliabile assumere Erius durante l'allattamento. Se assolutamente necessario, il farmaco può essere prescritto durante l'allattamento. Ma in questo caso, dovresti interrompere temporaneamente l'allattamento e trasferire il neonato all'alimentazione artificiale.

Quanto tempo posso prendere Erius

La durata del trattamento con Erius dipende dalla malattia ed è determinata dal medico. In media, i sintomi delle allergie con Erius vengono alleviati entro 1-3 settimane.

In alcuni casi, ad esempio, con la rinite allergica tutto l'anno, i cui sintomi persistono più di 4 giorni alla settimana e più di 4 settimane all'anno, Erius deve essere assunto durante l'intero periodo di azione dell'allergene. Pertanto, la ricezione può durare da alcuni giorni a diversi mesi.

Tuttavia, vale la pena ricordare che con un uso prolungato, l'efficacia del principio attivo si indebolisce, quindi se è necessario un lungo corso, il medico può sostituire Erius con analoghi.

Composizione

Il componente principale di tutte le forme di Erius è una sostanza chiamata desloratadina. Un millilitro di sciroppo lo contiene in una quantità di 500 μg e una compressa che si dissolve è alla dose di 2,5 mg o 5 mg. Da una singola compressa nel guscio, il paziente riceve 5 mg di desloratadina.

Gli ingredienti inattivi dello sciroppo sono saccarosio, sorbitolo, benzoato e citrato di sodio. Inoltre, la preparazione dolce include acqua, aroma, acido citrico e glicole propilenico. Contiene anche edetato disodico e un colorante giallo.

Il nucleo delle compresse da deglutire è composto. oltre al principio attivo proveniente da MCC, talco, amido di mais e calcio idrogeno fosfato, e per il guscio di un tale "Erius", sono stati utilizzati cera (carnauba e ape bianca) e un rivestimento speciale chiamato opadrai (trasparente e blu).

Per quanto riguarda le losanghe, il principio attivo si trova in granuli all'interno di tale preparato, per la cui fabbricazione vengono utilizzati amido, cellulosa microcristallina e altre sostanze per aiutare a nascondere la desloratadina sotto il guscio. Nella produzione di compresse, mannitolo, aspartame, bicarbonato di sodio, aroma di frutta e alcuni altri composti vengono aggiunti a tali granuli..

Tabella Informazioni di base su Erius Syrup

Nomi commerciali
Erius
Gruppo farmacologico
Bloccante del recettore dell'istamina H1

Farmaco antiallergico
Il principale principio attivo

eccipienti:
glicole propilenico - 100 mg,
sorbitolo - 150 mg,
acido citrico - 500 mcg,
citrato di sodio diidrato - 1,26 mg,
benzoato di sodio - 1 mg,
edetato di disodio - 250 mcg,
saccarosio - 490 mg,
aroma №15864 - 750 mcg,
tintura soleggiata tramonto giallo - 23 mcg,
acqua purificata - fino a 1 ml

Modulo per il rilascio
60 ml - flaconi di vetro scuro (1) completi di cucchiaio dosatore graduato da 2,5 ml, confezioni di cartone.
120 ml - bottiglie di vetro scuro (1) complete di un cucchiaio dosatore graduato da 2,5 ml, confezioni di cartone

Le principali indicazioni per l'uso
rinite allergica (eliminazione o sollievo di starnuti, congestione nasale, muco dal naso, prurito al naso, prurito al palato, prurito e arrossamento degli occhi, lacrimazione);
orticaria (riduzione o eliminazione del prurito cutaneo, eruzione cutanea)

Modalità di applicazione
Lo sciroppo viene assunto per via orale, indipendentemente dall'assunzione di cibo, lavato con una piccola quantità di acqua
Dosaggio di prevenzione
Discusso individualmente con un medico
Dosaggio per il trattamento
Ai bambini di età compresa tra 1 e 5 anni vengono prescritti 1,25 mg (2,5 ml di sciroppo) 1 volta / giorno;
bambini di età compresa tra 6 e 11 anni - 2,5 mg (5 ml di sciroppo) 1 volta / giorno;
adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni - 5 mg (10 ml di sciroppo) 1 volta / giorno.

gravidanza;
allattamento (allattamento al seno);
età fino a 1 anno (per sciroppo);
malattie ereditarie (intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosio / galattosio o carenza di saccarosio / isomaltasi nel corpo) dovute alla presenza di saccarosio e sorbitolo nello sciroppo;
ipersensibilità al farmaco.
Si deve usare cautela in caso di grave insufficienza renale

I principali effetti collaterali
Nei bambini di età inferiore a 2 anni con l'uso di Erius, sono stati osservati i seguenti eventi avversi, la cui frequenza era leggermente superiore rispetto all'uso di placebo: diarrea,
febbre,
insonnia.
Nei bambini di età compresa tra 2 e 11 anni, l'incidenza degli effetti collaterali è stata la stessa del placebo. Negli adulti e negli adolescenti (di età pari o superiore a 12 anni) con l'uso di Erius, sono stati osservati i seguenti eventi avversi, la cui frequenza era leggermente superiore rispetto al placebo:
fatica,
bocca asciutta,
mal di testa.
Quando si utilizza il farmaco negli adulti e negli adolescenti alla dose raccomandata di 5 mg / die, l'incidenza di sonnolenza non ha superato questo valore con placebo

Notati casi molto rari
vertigini,
sonnolenza,
tachicardia,
battiti del cuore,
mal di stomaco,
nausea,
vomito,
dispepsia,
diarrea,
aumentare il contenuto di bilirubina, enzimi epatici nel siero del sangue,
reazioni allergiche (shock anafilattico, angioedema, prurito, eruzione cutanea, orticaria)

Precauzioni
Applicare come indicato da un medico
Sintomi di overdose di droga
Negli studi clinici, l'uso quotidiano di desloratadina in adulti e adolescenti ad una dose fino a 20 mg per 14 giorni non è stato accompagnato da cambiamenti statisticamente o clinicamente significativi nel sistema cardiovascolare. In uno studio clinico e farmacologico, l'uso di desloratadina alla dose di 45 mg / die (9 volte superiore a quello raccomandato) per 10 giorni non ha causato un'estensione dell'intervallo QT e non è stato accompagnato dalla comparsa di gravi effetti collaterali
Misure in caso di sovradosaggio
Lavaggio gastrico, assunzione di carbone attivo; se necessario - terapia sintomatica
Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento
Non
Utilizzare durante l'infanzia
L'efficacia e la sicurezza di Erius nei bambini di età inferiore a 12 anni non sono state completamente studiate.
Utilizzare in età avanzata
Come prescritto dal medico
Termini e condizioni di conservazione
Sul bancone. Il farmaco deve essere conservato in un luogo asciutto a una temperatura di 2-30 ° C. Periodo di validità - 2 anni.
Farmaci concomitanti
Discusso con un medico
Medicinali e alimenti incompatibili
Uno studio sull'interazione con ketoconazolo ed eritromicina non ha mostrato cambiamenti clinicamente significativi. Non influenza gli effetti dell'etanolo

Scarica le istruzioni ufficiali per il farmaco: download

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il farmaco è uno degli antistaminici a lunga durata d'azione che sopprimono selettivamente i recettori periferici dell'istamina. Il suo principio attivo è il principale metabolita della loratadina, che, penetrando nel corpo, inibisce le reazioni allergiche e rilascia citossine antinfiammatorie. Non consente lo sviluppo di sintomi e può alleviare le patologie allergiche esistenti..

Il componente attivo è caratterizzato da effetti antiessudativi e antipruriginosi, riduce la permeabilità delle pareti dei capillari, previene lo sviluppo di edema tissutale e spasmo della muscolatura liscia..

La desloratadina, che non provoca sonnolenza (minimo effetto sedativo), non rallenta il sistema nervoso centrale e non rallenta le reazioni psicomotorie. Il componente attivo agisce trenta minuti dopo la penetrazione e funziona per 24 ore..

Il farmaco viene assorbito perfettamente dopo la somministrazione orale dal tratto digestivo, la massima concentrazione si osserva dopo tre ore. Questa sostanza è legata per l'87% alle proteine ​​plasmatiche del sangue. Se usato per due settimane in quantità da 5 a 20 milligrammi una volta al giorno, non provoca sintomi di cumulo. La combinazione con succo di pompelmo o l'uso simultaneo di cibi grassi non influisce sulla distribuzione del principio attivo. La sostanza non è in grado di attraversare la barriera emato-encefalica. La desloratadina nel tratto gastrointestinale viene metabolizzata intensamente, escreta dall'intestino e dai reni. Mezzovita - 27 ore.

Nel tratto digestivo, la desloratadina viene ampiamente metabolizzata, escreta dai reni e dall'intestino. L'emivita è di 27 ore.

Il feedback sull'uso di Erius sarà presentato alla fine dell'articolo..

Effetti collaterali

I pazienti devono leggere attentamente le istruzioni per l'uso prima di iniziare a prendere le compresse di Erius.

Il produttore avverte i pazienti del possibile sviluppo di effetti collaterali:

  1. C'è debolezza in tutto il corpo.
  2. Possono verificarsi mal di testa di varia intensità..
  3. I pazienti possono riferire un aumento della fatica.
  4. Le mucose nella cavità orale si seccano.
  5. Nelle persone con ipersensibilità ai componenti del farmaco, sulla pelle può apparire un'eruzione cutanea di natura allergica (le foto di tutte le manifestazioni esterne possono essere trovate in fonti specializzate).
  6. Si sviluppa la tachicardia.
  7. In casi isolati, si notano reazioni anafilattiche e un aumento dell'attività degli enzimi (epatici).

Ad oggi, il produttore ha condotto numerosi studi clinici su questo farmaco. I loro risultati hanno mostrato che solo il 12% dei pazienti aveva manifestazioni negative dopo aver assunto Erius. I pazienti hanno ricevuto lamentele di disagio, disagio e altre reazioni del corpo. Gli esperti affermano che con un'accurata aderenza al dosaggio prescritto dal medico, la possibilità di effetti collaterali sarà ridotta al minimo..

Proprietà farmacologiche del farmaco Erius

La desloratadina è un bloccante selettivo dei recettori periferici dell'istamina H1 che non ha un effetto sedativo. La desloratadina è il principale metabolita attivo della loratadina. Negli studi preclinici su desloratadina e loratadina, non vi sono state differenze qualitative o quantitative nella tossicità di 2 farmaci in dosi comparative (tenendo conto della concentrazione di desloratadina).
Dopo somministrazione orale, Erius blocca selettivamente i recettori periferici dell'istamina H1 e non penetra nel BBB.
Numerosi studi hanno dimostrato che oltre all'attività antistaminica, Erius ha effetti antiallergici e antinfiammatori. È stato stabilito che Erius inibisce la cascata di varie reazioni alla base dello sviluppo dell'infiammazione allergica, vale a dire:

  • l'allocazione di citochine pro-infiammatorie, comprese le interleuchine (IL): IL-4, IL-6, IL-8, IL-13;
  • secrezione di chemochine pro-infiammatorie come RANTES;
  • produzione di anione superossido da parte di granulociti neutrofili polimorfonucleari attivati;
  • adesione e chemiotassi dei granulociti eosinofili;
  • espressione di molecole di adesione come la P-selectina;
  • Secrezione IgE-dipendente di istamina, prostaglandina D2 e ​​leucotriene C4;
  • broncospasmo allergico acuto negli studi sugli animali.

Negli studi clinici, l'assunzione giornaliera di Erius alla dose massima di 20 mg per 14 giorni non è stata accompagnata da cambiamenti statisticamente significativi dal punto di vista clinico nel sistema cardiovascolare. Il suo uso a una dose di 45 mg / die (9 volte superiore alla dose terapeutica) per 10 giorni non ha causato un aumento dell'intervallo Q - T.
Erius non penetra nel BBB. Se usato nella dose raccomandata di 5 mg, la frequenza della sonnolenza non supera quella del gruppo placebo. Negli studi clinici, Erius non ha avuto effetti sulle reazioni psicomotorie se assunto alla dose massima di 7,5 mg / die. La desloratadina viene determinata nel plasma entro 30 minuti dalla somministrazione. La concentrazione plasmatica massima viene raggiunta dopo 3 ore, l'emivita è in media di 27 ore Il grado di cumulo della desloratadina corrisponde alla sua emivita (circa 27 ore) e alla frequenza d'uso (1 volta al giorno). La biodisponibilità della desloratadina è proporzionale alla dose nell'intervallo da 5 a 20 mg. La desloratadina moderatamente (83–87%) si lega alle proteine ​​plasmatiche. Se usato in una dose di 5-20 mg una volta al giorno per 14 giorni, non è stato rilevato alcun cumulo clinicamente significativo del farmaco.
Nel condurre studi comparativi incrociati con la stessa dose del farmaco, è stata dimostrata la bioequivalenza del farmaco sotto forma di compresse e sciroppo. I risultati degli studi hanno dimostrato che la desloratadina non inibisce il CYP 3A4 o il CYP 2D6 e non è né un substrato né un inibitore della glicoproteina P.
Una singola dose di desloratadina alla dose di 7,5 mg con il cibo (colazione grassa ipercalorica o succo di pompelmo) non ha influenzato la distribuzione della desloratadina.

Azione terapeutica

Le compresse di Erius hanno un effetto positivo sul corpo dei pazienti con manifestazione di qualsiasi forma di allergia.

I componenti del farmaco sono in grado di fermare i sintomi che accompagnano questa condizione:

  • tosse;
  • gonfiore dei tessuti molli;
  • starnuti
  • forte prurito;
  • rinorrea.

Il farmaco è indicato per l'uso sia nella forma cronica del decorso della malattia, sia con esacerbazioni.

Ha i seguenti vantaggi:

  • In grado di arrestare molto rapidamente le reazioni negative del corpo.
  • Mantiene il tasso di reazione dei pazienti (psicomotorio) al loro livello normale. Le persone possono controllare i veicoli, rimangono movimenti coordinati, l'attività non è ridotta.
  • I pazienti notano un effetto terapeutico dopo 30 minuti dopo il riassorbimento delle compresse.
  • Il sistema nervoso centrale non è deprimente.
  • Nell'orticaria acuta, le compresse possono sostituire con successo le iniezioni. Ecco perché si consiglia alle persone con tendenza alle allergie di avere sempre questo medicinale con sé, che possono assumere se non è possibile iniettare un antistaminico.
  • Le compresse di Erius possono essere combinate con vari farmaci, quindi gli specialisti spesso li includono in un regime di trattamento completo per le allergie.

effetto farmacologico

Erius appartiene al gruppo di antistaminici, ha le proprietà di un bloccante dei recettori dell'istamina H1.

farmacodinamica

La desloratadina è un metabolita della loratadina. Il composto blocca il rilascio di interleuchine che provocano infiammazione, inibisce il rilascio di istamina a causa dell'azione delle IgE.

Erius elimina i crampi muscolari, riduce la permeabilità della rete dei capillari sanguigni, previene la comparsa di edema. Il farmaco ha un lungo effetto antistaminico, l'effetto si manifesta 30 minuti dopo l'uso, dura almeno 24 ore.

farmacocinetica

  • L'assorbimento della desloratadina si verifica nello stomaco. La desloratadina non ha proprietà che potrebbero contribuire alla sua penetrazione attraverso la barriera emato-encefalica.
  • Con un trattamento prolungato con questo farmaco, il farmaco non si accumula nel corpo anche se viene utilizzato in grandi dosi. La concentrazione massima di desloratadina viene raggiunta 3 ore dopo l'assunzione della pillola.
  • Il farmaco viene metabolizzato nel fegato, escreto dai reni. L'azione del farmaco nel corpo non dipende dall'assunzione di cibo, l'attività del farmaco non diminuisce con l'uso del succo di pompelmo.

Cosa c'è di meglio Erius o Zirtek

Per il trattamento delle allergie, è molto importante scegliere un farmaco efficace e sicuro. Le istruzioni per l'uso di Erius, come in Zirtek, indicano che i farmaci sono antistaminici, ma quale è ancora meglio?

Facciamo un piccolo confronto:

  • Sostanza attiva. Erius ha desloratadina, Zirtek ha cetirizina;
  • Modulo per il rilascio. Zyrtec è disponibile in gocce e compresse ed Erius in gocce e sciroppo;
  • Erius è un farmaco di terza generazione (terza) e Zirtek è un farmaco di seconda generazione. Come sapete, i farmaci moderni con la loro alta efficienza hanno meno probabilità di causare effetti collaterali;
  • Prezzo. Zirtek costa un ordine di grandezza più economico di Erius;
  • Zirtek ha un po 'più prove di Erius.

Quale farmaco è meglio dire è difficile, perché i principi attivi nei farmaci sono diversi.

Si ritiene che Erius sia un farmaco più moderno ed efficace, quindi affronta bene i sintomi allergici, con effetti collaterali minimi..

In ogni caso, il medico aiuterà a determinare la scelta del farmaco più adatto, a seconda della malattia e dell'età..

Effetti collaterali e overdose

Erius è ben tollerato, la probabilità di reazioni avverse è minima. Nei bambini dai 12 anni, gli effetti collaterali più comuni sono mal di testa.

Possibili effetti collaterali:

  1. Anomalie di tipo mentale - allucinazioni.
  2. Sistema nervoso centrale: attacchi di mal di testa, disturbi del sonno, vertigini, sonnolenza, crampi.
  3. Tratto gastrointestinale: mucose secche della cavità orale, dolore all'addome, nausea e vomito, diarrea.
  4. Sistema muscoloscheletrico - mialgia.
  5. Generale: affaticamento, febbre.
  6. In rari casi, si verificano gravi reazioni allergiche: shock anafilattico e angioedema, allergie cutanee sotto forma di prurito, eruzione cutanea, orticaria.

Secondo gli studi, l'assunzione di un farmaco in un dosaggio 5 volte la norma non ha causato un deterioramento delle condizioni generali. L'assunzione del farmaco a dosi troppo elevate può portare a effetti collaterali, ma con maggiore intensità.

Il farmaco non influisce sul sistema nervoso centrale. Durante l'assunzione del farmaco, non ci sono restrizioni alla guida e al lavoro con meccanismi complessi. Le eccezioni sono mal di testa, vertigini, sonnolenza. In presenza di questa sintomatologia laterale, si raccomanda di astenersi dal guidare un'auto e lavorare con meccanismi complessi.

La moderata intensità degli effetti collaterali non richiede il ritiro del farmaco. Per migliorare le condizioni generali del paziente, è necessario regolare il dosaggio o la frequenza di utilizzo del farmaco. Se i sintomi collaterali non si fermano, Erius viene sostituito da un analogo.

Dopo aver interrotto i segni di un sovradosaggio, è possibile continuare a prendere il medicinale con stretta aderenza al dosaggio indicato dal medico..

Effetto collaterale

Compresse rivestite

Durante l'utilizzo del farmaco, sono stati osservati aumento della fatica (1,2%), secchezza delle fauci (0,8%), mal di testa (0,6%).

Reazioni allergiche: molto raramente - anafilassi, eruzione cutanea.

Nei bambini di età inferiore a 2 anni con l'uso di Erius, sono stati osservati i seguenti eventi avversi, la cui frequenza era leggermente superiore rispetto all'uso di placebo: diarrea, febbre, insonnia.

Nei bambini di età compresa tra 2 e 11 anni, con l'uso di Erius, la frequenza degli effetti collaterali era la stessa del placebo.

Negli adulti e negli adolescenti (di età pari o superiore ai 12 anni), sono stati osservati i seguenti eventi avversi con Erius, la cui frequenza era leggermente superiore rispetto al placebo: aumento dell'affaticamento, secchezza delle fauci, mal di testa.

Quando si utilizza il farmaco negli adulti e negli adolescenti alla dose raccomandata di 5 mg / die, l'incidenza di sonnolenza non è stata superiore rispetto al placebo.

I seguenti effetti indesiderati sono stati molto rari..

Dal lato del sistema nervoso centrale: vertigini, sonnolenza.

Reazioni allergiche: anafilassi, angioedema, prurito, eruzione cutanea, orticaria.

Confronto di Erius con altri antistaminici

Erius è un efficace farmaco antiallergico. Aiuta bene con la rinite, con tosse, dermatite atopica. Efficace anche nella febbre da fieno.

Solo Erius è in grado di far fronte ai principali segni di allergia in poche ore. È anche prescritto in terapia complessa, ad esempio con adenoidi. Il farmaco ha un costo piuttosto elevato, quindi alcune persone sono interessate ad analoghi più economici ma non inferiori all'effetto terapeutico. Il confronto con altri farmaci aiuterà a capire questo..

rappresentanti
Caratteristiche
Confronto con Erius
Suprastin di prima generazione,
Tavegil,
Diphenhydramine,
Diazolin,
rupatadina,
Fenkarol,
Tavegil.

I farmaci di prima generazione sono stati a lungo utilizzati per trattare le allergie e le sue manifestazioni gravi..
Hanno una serie di caratteristiche, ad esempio:
pronunciato effetto sedativo,
tachifilassi,
breve durata d'azione (3-6 ore e fino a 8-12 ore nel caso di Tavegil).
È importante notare che sono la cloropiramina (Suprastin) e la clemastina (Tavegil) in soluzioni che fanno parte del kit per combattere lo shock anafilattico.

Il principio di azione è diverso da Erius. A causa della bassa affinità per i recettori H1, gli antistaminici non sono in grado di sostituire l'istamina che è già associata ai recettori, ma bloccano solo i recettori H1 non occupati o già rilasciati

Hanno un gran numero di effetti collaterali e per la loro efficacia è necessario utilizzare dosi piuttosto elevate.
In altre parole, questi farmaci vengono utilizzati in diverse situazioni..

Loratadina di seconda generazione: loratadina,
Claritin,
Lomilan.

La loratadina è un importante rappresentante degli antistaminici di seconda generazione. È usato per molte allergopatologie..
I vantaggi sono:
universalità,
l'effetto terapeutico si verifica dopo 30 minuti e dura 24 ore,
non provoca sedazione.

La desloratadina (Erius) è un metabolita della loratadina, che consente di eliminare in modo più efficace i sintomi allergici con un minor rischio di effetti collaterali.
Tuttavia, Erius è significativamente più costoso della loratadina.

Cetirizina: Cetrina,
Parlazin,
Zirtek,
Zodak.

Questo farmaco viene utilizzato in una vasta gamma di malattie allergiche: rinite, dermatite, orticaria, angioedema. Questo è senza dubbio un vantaggio..
Lo svantaggio rispetto alla preparazione di Erius è un tasso di insorgenza dell'effetto terapeutico inferiore di circa 60 minuti, rispetto ai 30 di Erius. Anche effetto sedativo.
3a generazione,
Desal,
Lordestine,
Desloratadine,
e così via.

Hanno un principio attivo simile a quello di Erius, quindi non ci sono momenti significativi per il confronto.
Fexofenadine: Allegra,
Fexadine,
Gifast.

Appartiene alla terza generazione di antistaminici, come Erius.

I vantaggi includono la possibilità di utilizzare a partire dai 6 anni, Erius può essere utilizzato a partire dai 12 anni. Il rovescio della medaglia è la velocità media di azione (circa 60 minuti), che è circa due volte più lenta di quella di Erius.
Entrambi i farmaci sono indicati per alleviare i sintomi della rinite allergica e dell'orticaria..

L'azione specifica della fenspiride è tale che sebbene abbia un effetto antistaminico, è utilizzata principalmente per il trattamento di malattie infiammatorie acute e croniche del tratto respiratorio come parte della terapia complessa.
Pertanto, Erius allevia i sintomi allergici in modo molto più efficace..
GKSAvamis

L'avamis è un corticosteroide topico. È usato esclusivamente per alleviare i sintomi nasali delle reazioni allergiche..
Un vantaggio in questo caso è l'assenza garantita di un effetto sedativo, perché il farmaco viene applicato localmente.

Può essere usato come parte di una terapia complessa, ma se è necessario rimuovere non solo i sintomi nasali, Erius sarà più universale.
Stabilizzatori di membrana dei mastociti

Il ketotifene è uno stabilizzatore dei mastociti e ha un moderato effetto antistaminico. Oltre all'uso per la rinite allergica, è indicato anche per dermatiti e asma bronchiale come parte della terapia complessa.
Interagisce con gli antistaminici migliorando l'effetto di quest'ultimo.

Di solito inefficace nel trattamento dell'orticaria.

Erius Syrup Action

Il farmaco viene prescritto principalmente per eliminare la catena di sintomi allergici e alleviare le condizioni del bambino. Nel processo di assunzione dello sciroppo colpisce solo alcuni organi, rimanendo oltre la barriera emato-encefalica, bloccando bene i recettori. Lo sciroppo di Aerius è un farmaco ad azione rapida, il cui effetto può essere osservato già dopo mezz'ora dall'assunzione.

L'effetto terapeutico delle compresse di Erius, secondo le istruzioni per l'uso, è dovuto alle speciali proprietà dei principi attivi, grazie ai quali con l'aiuto dello sciroppo è possibile rimuovere rapidamente i sintomi delle reazioni allergiche:

  • prurito;
  • antistaminico;
  • decongestionante;
  • antiessudativa;
  • antinfiammatorio;
  • ha la capacità di eliminare la penetrazione dei capillari di piccole navi;
  • non influisce in alcun modo sul sistema nervoso centrale;
  • non influenza psicomotorio.

È interessante notare che lo sciroppo e le compresse di Erius hanno un effetto lieve, ma allo stesso tempo non sono inferiori in termini di efficacia rispetto a molti moderni farmaci antiallergici. Gli ultimi studi clinici ispirano speranza: secondo i risultati ottenuti, durante il trattamento con il farmaco per 15 giorni, nessuno degli organi o dei sistemi vitali del corpo ha avvertito gli effetti negativi del farmaco Erius.

Controindicazioni

Controindicazioni del farmaco "Erius":

  • Intolleranza individuale alla diazolina e altri componenti del farmaco (vedere il contenuto completo degli agenti ausiliari nelle istruzioni del farmaco);
  • Età del seno e bambini di età inferiore ai 2 anni (è stato dimostrato un caso di aumento degli effetti collaterali sul corpo);
  • Intolleranza individuale al farmaco (ogni organismo può rispondere in modo diverso al farmaco, a volte è stato osservato quando Erius, al contrario, ha provocato un aumento della manifestazione di una reazione allergica, nel qual caso è necessario interrompere immediatamente la somministrazione di un antistaminico al bambino);
  • Gravidanza e allattamento (nella maggior parte dei casi, molti farmaci sono vietati durante questo periodo, al fine di proteggere la salute e la vita del bambino).

Per i bambini con insufficienza renale o altre malattie dell'organo, lo sciroppo deve essere preso con particolare attenzione, sempre sotto la supervisione di un medico. Da soli, con tali malattie, i genitori non devono somministrare lo sciroppo di Erius.

Composizione e forme di rilascio

Il farmaco può essere acquistato sotto forma di compresse e sciroppo. In entrambi i casi, la desloratadina funge da componente attivo principale..

La differenza fondamentale tra sciroppo e compresse è la quantità di sostanza attiva. Ciò influisce anche sull'età in cui è possibile assumere il medicinale..

Modulo per il rilascioComposizioneFoto
pillolePrincipio attivo:

Le pillole per allergia Erius sono blu e hanno una forma rotonda convessa.

Sono disponibili in blister da 7 o 10 pezzi, collocati in una scatola aziendale. Ogni compressa porta il marchio del produttore.

SciroppoPrincipio attivo:

Lo sciroppo Erius ha una tinta arancione. È disponibile in bottiglie di vetro, a cui è attaccato un misurino.

Lo sciroppo è presentato in dosi da 60 e 120 ml. È molto comodo da prendere, poiché il cucchiaio ha un volume di 2,5 ml.