Adrenalina per angioedema

Cliniche

L'edema di Quincke è un edema che si sviluppa, solitamente intorno alle labbra o agli occhi, direttamente sotto la superficie della pelle. Questo di solito è il risultato di una reazione allergica quando l'istamina viene prodotta nel corpo umano, causando l'infiammazione dei vasi sanguigni. Questo edema è in qualche modo simile all'orticaria, ma il suo sviluppo è molto più profondo. La causa di una reazione allergica come l'edema di Quincke può essere cibo, polline, cosmetici, detergenti, medicine, luce solare, profumi, punture di insetti, acqua di mare. La comparsa di questo edema è stata anche registrata come un segno di malattie come la leucemia e la malattia di Hodgkin..

I sintomi di questo edema aumentano rapidamente. Il gonfiore della laringe, del palato, della lingua e della trachea può anche unire l'edema sulla pelle. Il paziente ha bisogno di aiuto professionale in tutti i casi. Se il paziente ha edema laringeo, il paziente deve essere sottoposto a terapia intensiva.

Durante l'arrivo dell'ambulanza, è necessario interrompere il contatto con l'allergene o escludere il fattore che ha causato il gonfiore. Il paziente deve essere a riposo e con accesso all'aria aperta. Se il paziente ha edema laringeo, allora è meglio piantarlo. Puoi anche rendere il paziente un pediluvio caldo.

Se gli attacchi si ripetono e l'ambulanza non è prevista presto, allora dovresti sapere come rimuovere l'edema di Quincke da solo. Per fare ciò, è necessaria una siringa sterile, adrenalina allo 0,1% e antistaminici per l'iniezione. È possibile utilizzare farmaci allergici e in compresse, ad esempio suprastin, zirtec, difenidramina, claritina, erius, ecc..

Per cominciare, con l'edema di Quincke, è necessario introdurre adrenalina sotto la pelle. La dose è selezionata in base all'età ed è 0,3-0,8 ml. Un antistaminico deve anche essere somministrato per via intramuscolare e la dose deve essere determinata anche per età. Se l'antistaminico è in compresse, la compressa del farmaco viene posizionata sotto la lingua.

Se l'edema di Quincke passa in una forma lieve, vengono utilizzati antistaminici da banco o metodi di trattamento generalmente non appartenenti alla medicina classica. Se tali attacchi non vengono trattati, passano da soli entro quattro giorni. Se il paziente ha una forma grave, il primo passo è ripristinare la respirazione e quindi verranno trattati altri sintomi. Nell'ultima fase, viene stabilito un allergene.

Per alleviare efficacemente l'attacco, sono adatti farmaci come Zyrtec, Claritin e Benadryl. L'ultima droga della vecchia generazione, quindi provoca sonnolenza, questo deve essere preso in considerazione. Se i sintomi sono abbastanza gravi, il medico di solito prescrive corticosteroidi e, in alcuni casi, l'introduzione dell'epinefrina.

Se hai una grave forma di edema, dovresti chiamare immediatamente un medico, senza assumere erbe o droghe da solo. Dopo che i sintomi sono stati risolti, il medico darà istruzioni in modo che gli attacchi non si ripetano. Di norma, è necessario escludere dalla dieta del paziente determinati alimenti e integratori alimentari che contengono vitamina C, bromelina, vitamina B12 e quercetina.

Una dose di 2-4 grammi di vitamina C al giorno fornisce una diminuzione dei livelli di istamina. Se si inietta 1000 mg a settimana di vitamina B12, ciò riduce la frequenza degli attacchi. Lo stesso effetto dall'assunzione orale di queste vitamine non è stato risolto.

La quercetina è necessaria per ridurre la probabilità di una reazione allergica. La dose raccomandata è di 200-400 mcg tre volte al giorno prima dei pasti. Se c'è un'allergia agli agrumi o un'ipersensibilità ai bloccanti dei canali del calcio, non dovresti assumere i flavonoidi ottenuti dagli agrumi..

La bromelina viene utilizzata nei casi in cui è necessario ridurre l'infiammazione. La ricezione è vietata anche per coloro che sono allergici agli agrumi. Inoltre, quando si prende questa sostanza, vale la pena ricordare che aumenta il rischio di sanguinamento. Pertanto, se il paziente assume farmaci che fluidificano il sangue, deve prima consultare uno specialista e solo dopo il suo permesso di assumere la bromelina.

Come alleviare il gonfiore dopo il flusso

Il gonfiore del campo di flusso può passare da solo entro 2-3 giorni, ma puoi accelerare il processo di guarigione con un impacco di ghiaccio. Anche il risciacquo della cavità orale con una soluzione di bicarbonato di sodio, propoli, camomilla, salvia, ecc. Aiuta ad alleviare il gonfiore..

L'edema di Quincke è una condizione allergica. Le mucose e le membrane cerebrali, gli organi interni si gonfiano. Per la prevenzione, è necessario creare il microclima giusto in casa, rimuovere prodotti chimici domestici e animali. Il trucco e l'abbigliamento dovrebbero essere solo naturali.

La causa dell'edema di Quincke è l'accumulo di una grande quantità di liquido negli strati più profondi della pelle. Si forma più spesso sulle mucose. L'edema è spesso causato dall'assunzione di farmaci pesanti, alcol, mancanza di vitamina B, ecc..

L'angioedema di Quincke e il suo trattamento

L'angioedema (edema di Quincke) è una malattia allergica che si manifesta in una violazione della permeabilità della parete vascolare ed è accompagnata da edema. Il trattamento si svolge in 2 fasi: sollievo del processo acuto ed eliminazione delle cause della malattia.

© 2010-2016
Tutti i diritti riservati.

Cause e sintomi di edema di Quincke. Servizio di pronto soccorso

Oggi l'edema di Quincke è inteso come una condizione acuta di gonfiore della pelle, delle mucose, che raggiunge in profondità il grasso sottocutaneo.

Molto spesso, il gonfiore si trova sul viso, diffondendosi alle mucose dell'occhio, della cavità orale, della faringe e della laringe. Ma ci sono casi noti di danni al tratto gastrointestinale, alle meningi e alle articolazioni.

L'edema si sviluppa abbastanza rapidamente e si riferisce a condizioni di emergenza che richiedono cure mediche immediate. Fortunatamente, questa pericolosa condizione si sviluppa solo nel 2% di tutte le reazioni allergiche.

Può colpire persone di qualsiasi età, ma più spesso sono colpiti bambini e donne..

In precedenza, l'edema era spesso chiamato angioedema, suggerendo che la sua ragione principale è una reazione vascolare agli impulsi nervosi eccessivi nelle persone irritabili con un sistema nervoso facilmente eccitabile. La scienza moderna non supporta questa posizione.

Dalla storia

I segni dell'angioedema furono osservati dai medici già nel XVI secolo, prima del professore tedesco Quincke, in onore del quale era stato nominato. Ad esempio, l'italiano Marcello Donato notò questa condizione già nel 1586, ma, ahimè, non ottenne gli allori.

Questa storia ebbe inizio nella provincia prussiana dello Schleswig-Holstein nel 1882..

Piuttosto, nella piccola città di Kiel, dove il Mar Baltico raggiunge il cuore della città e dove l'elemento principale è l'acqua. È successo esattamente a giugno, quando Kiel Bay ha visto per la prima volta una regata marittima e il vento del Baltico ha tirato forte le vele di venti yacht.

La signora Weber stava per morire. Al mattino era ancora molto in salute e aveva persino negoziato un paio di aringhe in un mercato del pesce. Ma poi è riuscita a bere una tazza di cioccolato, una nuova varietà di cui è stata portata al negozio coloniale solo questa settimana, e che aveva provato tutto questo una volta prima.

Fortunatamente, il professor Heinrich Ireneus Quincke, la cui sfortunata donna faceva la cuoca, in quel momento stava per andare all'università nel suo ufficio, dove era a capo del dipartimento di malattie interne. Pertanto, quando spaventata e ansimante dal soffocamento, Frau volò dentro con alcali invece di occhi e un viso gonfio, riuscì rapidamente a darle il primo soccorso e le impedì di andare dagli angeli pasquali, che adorava ricamare con una croce.

Il futuro Kaiser Wilhelm, colpito dalla Kiel "Parade of Old Pots", si stava avvicinando al suo palazzo nei Paesi Bassi e all'università di Kiel tipografi stavano già stampando una monografia del professor Quincke sull'angioedema della pelle, del tessuto sottocutaneo e delle mucose, che quasi uccise il frau Weber. Più tardi, gli inglesi e gli americani iniziarono a chiamare l'edema con il nome del dottor Quincke, che abbastanza radicò nel mondo medico.

Cause dell'edema di Quincke

I meccanismi di sviluppo dell'edema di Quincke possono essere duplici:

  • reazione allergica
  • aumento della permeabilità della parete vascolare sullo sfondo delle caratteristiche ereditarie del sistema del complemento (proteine ​​del sangue speciali responsabili della difesa immunitaria)

Edema allergico

L'edema si sviluppa con un meccanismo di reazione istantanea. Vari allergeni agiscono come provocatori, che sono suddivisi in:

  • infettivo (funghi, batteri, virus)
  • non infettivo, che a sua volta include:
    • famiglia (polvere e acari epidermici)
    • insetto (saliva e veleni per insetti)
    • verdura (polline di alberi ed erbe)
    • epidermico (forfora e peli di animali, squame di pesce)
    • medicinale
    • cibo (uova, caffè, cioccolato, miele, agrumi, frutti di mare, ecc.)
    • industriale (fenoli, mentolo, trementina, ecc.)

Al primo contatto con un allergene, il corpo risponde con la preparazione di mastociti e basofili, secernendo immunoglobuline di classe E.

In caso di inalazione ripetuta, alimentazione, assorbimento attraverso le mucose o la pelle dell'allergene e il suo ingresso nel sangue, i basofili e i mastociti lo riconoscono, scompongono e rilasciano un gran numero di sostanze biologicamente attive o mediatori infiammatori nel flusso sanguigno (istamina e sostanze simili).

Di conseguenza, si sviluppa uno spasmo dei capillari, l'uscita della parte liquida del plasma dai vasi nello spazio intercellulare. L'acqua penetra particolarmente facilmente nelle aree in cui è presente molta fibra sciolta:

  • palpebre, labbra, viso, collo
  • parte superiore del torace, mani
  • piedi, genitali

Si sviluppa edema massiccio. Questo meccanismo è più caratteristico per gli adulti con un sistema immunitario maturo ed ereditarietà allergica..

Fattore ereditario

Invece di una casa estiva o un appartamento, un certo numero di persone eredita un sistema di complementi che provoca una risposta immunitaria quando ingerito:

  • sostanze aliene
  • infezioni
  • e anche con lesioni
  • o stress intenso

Come risultato di questa risposta, anche i basofili vengono distrutti e i mediatori infiammatori vengono espulsi. Quindi gli stessi allergeni provocano l'edema di Quincke già al primo contatto con il corpo, senza l'attivazione preventiva dei mastociti e senza il rilascio di immunoglobuline E.

Con questo meccanismo, l'edema Quincke si sviluppa nei bambini piccoli fino a tre anni e negli individui con un sistema di complementi eccessivamente attivo. Molto spesso reagiscono alle punture di insetti e serpenti..

Fattori indiretti

Altri fattori che contribuiscono al verificarsi dell'edema di Quincke includono:

  • malattie del sistema endocrino
  • infestazioni da elmintici o malattie parassitarie (vedi segni di vermi nell'uomo)
  • alcune malattie degli organi interni

Sintomi dell'edema di Quincke

Va detto subito che l'edema si sviluppa molto rapidamente: solo un breve periodo di tempo (da pochi minuti a mezz'ora) può passare da una nuvola di polline o una tazza di caffè bevuta nel naso a una vista spaventosa di angioedema.

Rigonfiamento

Con qualsiasi localizzazione dell'edema, una persona può provare una sensazione di ansia o persino paura della morte:

  • Prima di tutto, il viso e le sue parti si gonfiano: palpebre, labbra, guance, punta del naso, orecchie.
  • Tutto questo diventa gonfio, gli occhi si restringono agli alcali e iniziano a lacrimare.
  • La pelle diventa pallida, diventa calda e si allunga.
  • Il gonfiore è denso e non contiene quasi alcuna traccia di pressione.
  • L'edema può anche diffondersi al collo, alla parte superiore del torace e all'addome..
  • In alcuni casi, le mani si gonfiano, trasformando le dita in salsicce e la parte posteriore delle mani in cuscini.
  • Sono anche noti casi di gonfiore dei piedi e dei genitali, nonché della pelle addominale..
  • Naturalmente, il gonfiore ha una gravità variabile e uno dei pazienti scappa con solo lievi cambiamenti nell'aspetto.

Questi sono segni molto impressionanti, ma non i più formidabili dell'edema di Quincke. La situazione è molto peggiore quando, insieme alla bruttezza esterna del viso appare:

Ciò suggerisce che il gonfiore si è diffuso ai tessuti molli della laringe, ha interessato le corde vocali e sta già scendendo nella trachea.

Se non inizi immediatamente a prendere misure in questa fase, puoi facilmente diventare testimone di come il paziente diventa blu davanti ai suoi occhi, sviene e soffoca fino alla morte. Ma anche in questa fase non dovresti arrenderti, perché la respirazione artificiale può spingere leggermente le pareti gonfie delle vie aeree e la squadra di ambulanze che è arrivata durante questo periodo eseguirà tutte le misure urgenti e avrà il tempo di stipare la lama del laringoscopio nella gola della vittima..

Forma gastrointestinale di edema di Quincke

Si manifesta sotto forma di disturbo alimentare acuto e si verifica con i fenomeni di gastrite allergica, in cui gli allergeni alimentari attaccano la parete dello stomaco e si accumulano eosinofili e basofili, dopo la distruzione della quale si verifica uno spasmo vascolare e appare un gonfiore. Un modello simile si osserva nell'intestino..

  • Una persona inizia a soffrire di dolore acuto nella regione epigastrica o vicino all'ombelico, nell'addome laterale
  • C'è nausea, formicolio della lingua e del palato, vomito del cibo mangiato, quindi si uniscono feci molli

Edema delle membrane meningee

Questo dà una clinica di meningite sierosa:

  • Mal di testa, fotofobia
  • Intorpidimento dei muscoli occipitali, a causa del quale è difficile portare il mento al petto (vedere i primi segni di meningite nei bambini e negli adulti)
  • La tensione delle membrane del cervello dovuta all'edema non consente di sollevare la gamba non piegata di un paziente disteso senza dolore, ma diminuisce quando il paziente getta la testa all'indietro o giace su un fianco con le gambe abbassate (posa di un cane da caccia o grilletto).
  • La nausea e il vomito di un'origine centrale sono caratteristici, possono comparire convulsioni.

Per l'onore del professor G.I. Quincka vorrebbe notare che la principale procedura diagnostica (e parzialmente terapeutica) per la meningite, che consente di prendere il liquido cerebrospinale per l'analisi e abbassare la sua pressione, chiamata puntura spinale, gli è stata proposta per la prima volta.

Forma comune

La forma articolare dell'edema porta all'edema non infiammatorio della membrana sinoviale delle articolazioni, a un cambiamento nella loro configurazione e alla mobilità ridotta.

Edema di Quincke con orticaria

Anche questa combinazione non è rara. Oltre al gonfiore della pelle, delle mucose e del tessuto sottocutaneo, sulla pelle appare un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche di diverse dimensioni, che è accompagnata da prurito o sensazione di bruciore (vedere sintomi e cause dell'orticaria).

L'edema di Quincke è diviso in acuto (fino a sei settimane) e cronico (più di sei settimane), a seconda della durata dei sintomi..

Sintomi nei bambini

I bambini soffrono di angioedema abbastanza spesso.

  • Più bambini hanno nutrito alimenti artificiali durante l'infanzia
  • Più farmaci ricevono, maggiori sono i rischi per lo sviluppo dell'edema di Quincke
  • Allergia domestica: detersivi in ​​polvere, shampoo e schiume da bagno, ammorbidenti
  • il cibo è supportato - rifiuto precoce dell'allattamento al seno e trasferimento del latte vaccino alle proteine ​​(vedere se è possibile bere latte per un bambino di età inferiore a 2 anni), cibo ricco di coloranti e addensanti
  • e droga - gli antibiotici per qualsiasi motivo, le vaccinazioni da tutto il mondo, non capiscono i multivitaminici per cosa (vedi compresse per aumentare l'immunità)

Di conseguenza, la clinica dell'edema di Quincke può apparire in un bambino nei primi mesi e persino nei giorni di vita.

Per i neonati e i bambini di età inferiore ai 3-4 anni, la natura non allergica dell'edema, a causa di una predisposizione ereditaria e della reazione del complemento, è più caratteristica. Inoltre, la morte di un bambino per morte improvvisa sullo sfondo dell'edema laringeo può raggiungere un quarto di tutti i casi.

  • I bambini hanno maggiori probabilità rispetto agli adulti di rispondere a una clinica di edema gastrointestinale e sintomi meningei.
  • Ma la sindrome articolare per loro è meno caratteristica
  • Una forma allergica dell'edema di Quincke nella pratica dei bambini appare spesso insieme all'orticaria o all'asma bronchiale, mentre il dolore addominale per questa forma di edema non è caratteristico

L'edema laringeo è il sintomo più terribile, alle prime manifestazioni di cui è necessario chiamare un'ambulanza. Il restringimento del lume della laringe può attraversare quattro fasi, che sono abbastanza lisce durante l'edema di Quincke e si adattano in un breve periodo di tempo.

  • La stenosi di 1 ° grado è ancora compensata e consente al bambino di respirare senza respiro corto. Ma con lo sforzo fisico, appare già la retrazione della tacca superiore dello sterno e l'area sopra l'ombelico.
  • Nel secondo grado, il bambino diventa pallido, la sua regione nasolabiale diventa blu e appare un battito cardiaco. In questo momento, i tessuti sperimentano la fame di ossigeno, il cervello soffre. Il bambino è ansioso, eccitato. L'intero petto e i muscoli addominali sono coinvolti nella respirazione..
  • Il terzo grado è l'insufficienza respiratoria (cianosi delle labbra, delle dita, del pallore, della sudorazione). Il bambino aspira l'aria con il rumore, non gli viene quasi mai inspirato ed espirato.
  • Il quarto grado è in realtà il soffocamento con respiro superficiale, rallentamento dei battiti del cuore, inibizione o perdita di coscienza.

Pronto soccorso per l'edema di Quincke

In questa parte parleremo di auto-aiuto e mutua assistenza:

  • Il primo evento che dovrebbe essere condotto con lo sviluppo dell'edema di Quincke è la chiamata del team di ambulanze. Se l'ambulanza ovviamente non arriva, ma piuttosto per portare o trascinare il paziente nella struttura medica più vicina, trascinare dopo aver completato il paragrafo due o tre.
  • Il secondo sta prendendo un antistaminico a portata di mano (in un dosaggio adeguato all'età, preferibilmente sotto la lingua).
  • In assenza di antistaminici o altri farmaci per le allergie, nella bocca di un adulto o di un adolescente, versare naftitina banale (gocce nel naso) alla dose di 2-3 gocce o gocciolare nel naso
  • Rassicuriamo il paziente, apriamo le prese d'aria, liberiamo il collo e il torace dai vestiti stretti, rimuoviamo gioielli (catene, orecchini, ecc.). Prendiamo il bambino tra le braccia, non urliamo e non isteria.
  • Se l'allergene è noto, rimuoverlo se possibile..
  • Applicare freddo sul sito dell'edema.
  • Se una persona sviene, eseguiamo la respirazione artificiale.
  • I parenti dei pazienti con edema ricorrente di solito conoscono il prednisone e sono in grado di somministrare questo farmaco in modo indipendente per via intramuscolare..

Ricorda che la vita di una persona può dipendere da azioni coordinate e ragionevoli fin dai primi minuti dello sviluppo dell'edema di Quincke..

Pronto soccorso per l'edema di Quincke

Arriva il momento di ricevere assistenza medica qualificata da un'ambulanza, personale ospedaliero o policlinico:

  • Sospensione del contatto con l'allergene
  • L'edema di Quincke su uno sfondo di pressione sanguigna ridotta richiede l'introduzione di una soluzione sottocutanea dello 0,1% di adrenalina in una dose di 0,1-0, 5 ml
  • Glucocorticoidi (prednisolone gimisuccinate 60-90 mg somministrato per via endovenosa o intramuscolare o desametasone 8-12 mg per via endovenosa)
  • Antistaminici: suprastin 1-2 ml o clemastina (tavegil) 2 ml per via endovenosa o intramuscolare

Con edema laringeo:

  • Cessazione dell'allergene
  • Inalazione di ossigeno
  • Soluzione salina 250 ml per via endovenosa
  • Epinefrina (epinefrina) 0,1% -0,5 ml per via endovenosa
  • Prednisolone 120 mg o desametasone 16 mg per via endovenosa
  • Se le misure sono inefficaci, intubazione tracheale. Prima di questo: atropina solfato 0,1% -0,5-1 ml per via endovenosa, midazolam (dormicum) 1 ml o diazepam (relanio) 2 ml per via endovenosa, ketamina 1 mg per kg di peso per via endovenosa
  • Bonifica del tratto respiratorio superiore
  • Un singolo tentativo di intubare la trachea. In caso di inefficienza o impossibilità di esecuzione - conicotomia (dissezione del legamento tra la cartilagine cricoide e tiroidea), ventilazione meccanica
  • ricovero

In assenza di edema laringeo, il ricovero in ospedale è indicato per i seguenti gruppi di pazienti:

  • bambini
  • se l'edema di Quincke si è sviluppato per la prima volta
  • grave edema di Quincke
  • gonfiore con i farmaci
  • pazienti con gravi patologie cardiovascolari e respiratorie
  • persone vaccinate alla vigilia di qualsiasi vaccino
  • ARVI recente, ictus o infarto

Terapia dell'edema Quincke

In condizioni fisse, continuano le misure per sopprimere le allergie:

  • la nomina di antistaminici, glucocorticoidi
  • Viene eseguita la terapia per infusione endovenosa - per aumentare il volume del sangue circolante e filtrare gli allergeni attraverso i reni, usando una soluzione salina, inibitori della proteasi (contracale), acido epsilonaminocaproico
  • l'acido epsilonaminocaproico è indicato per l'edema pseudo-allergico in dosi di 2,5-5 g al giorno per via orale o endovenosa
  • Viene utilizzata la diuresi forzata: lasix, furosemide alla fine della terapia infusionale
  • L'ascorutina può essere prescritta per ridurre la permeabilità vascolare
  • Enterosorbimento (Polyphepan, carbone attivo, Enterosgel, Filtrum STI, Polysorb) è anche indicato, a causa del quale gli allergeni alimentari nell'intestino si legano.

Ha senso fornire dati sulle ultime tendenze nel campo dei farmaci antiallergici, il cui trattamento viene effettuato nel periodo acuto dell'edema di Quincke e tra episodi di angioedema ripetuto.

  • Antistaminici di prima generazione: cloropiramina (suprastin), prometazina (pipolfen, diprazina), fenarolo (chifenadina), feniramina (avil), dimetinden (fenistil), tavegil (clemastina), mebidril (omeril, diazolina) agiscono rapidamente dopo le 15-20 minuti). Efficace nel fermare l'edema di Quincke, ma causa sonnolenza, allunga il tempo di reazione (controindicato per i conducenti). Agire sui recettori dell'istamina H-1
  • La seconda generazione blocca i recettori dell'istamina e stabilizza i mastociti, da cui l'istamina entra nel flusso sanguigno. Ketotifen (zaditen) rimuove efficacemente lo spasmo delle vie aeree. È indicato con una combinazione di angioedema con asma bronchiale o ostruzione bronchiale.
  • Gli antistaminici di terza generazione non inibiscono il sistema nervoso centrale, bloccano i recettori dell'istamina e stabilizzano le pareti dei mastociti:
    • Loratadina (clarisens, clarithin)
    • Astemizole (Astelong, Hasmanal, Istalong)
    • Semprex (acrivastina)
    • Terfenaddin (teridina, traksil)
    • Allergodil (Acelastine)
    • Zirtek, Cetrin (cetirizina)
    • Telfast (fexofenadina)
    • (vedi l'elenco di tutte le pillole allergiche).

La scelta dei farmaci viene effettuata con le seguenti preferenze:

  • Nei bambini di età inferiore a: Fenistil
  • 12 mesi a quattro anni: loratadina, cetirizina
  • Cinque a dodici: Cetirizina, Loratadina, Terfenadina, Astemizole
  • Per le donne in gravidanza: Astemizol, Loratadin, Telfast
  • Per l'allattamento: feniramina e clemastina
  • Con patologie epatiche: come nei bambini
  • Con insufficienza renale: come per le donne in gravidanza

Pertanto, l'edema di Quincke, i cui sintomi e il trattamento sono descritti sopra, è più facile da prevenire che da interrompere. Ai fini della prevenzione, è consigliabile ridurre il numero di allergeni domestici e alimentari, cercare di evitare farmaci irragionevoli e alle prime manifestazioni di eventuali reazioni allergiche (dermatite, orticaria, rinite stagionale, congiuntivite o asma bronchiale), consultare un allergologo.

Preparazioni e metodi per il trattamento dell'edema di Quincke

Nel caso in cui si manifesti l'edema allergico di Quincke, è necessario un trattamento immediato, poiché la condizione peggiora rapidamente.

Per alleviare i sintomi principali, vengono utilizzati vari gruppi di medicinali:

  • antistaminici;
  • ormonale;
  • contro il gonfiore;
  • per alleviare le lesioni della laringe;
  • alleviare gli spasmi dei bronchi ed espandere le vie aeree;
  • figli di.

Ci sono anche farmaci che possono essere somministrati alle donne in gravidanza per eliminare i sintomi negativi. Inoltre, si raccomanda di seguire una dieta per l'edema di Quincke per ridurre la concentrazione di allergene nel corpo. Tra gli antistaminici durante il primo soccorso, Suprastin viene utilizzato attivamente, poiché blocca lo sviluppo di irritanti nell'edema di Quincke. Puoi usare:

Al fine di ottenere un effetto positivo e accelerare il processo di alleviare i sintomi, vengono utilizzate iniezioni, che vengono somministrate per via intramuscolare con l'edema di Quincke. I farmaci sotto forma di compresse funzionano in modo efficace, ma la velocità di lavoro è inferiore a quella delle iniezioni.

Il dosaggio del farmaco (se non ci sono prescrizioni individuali per il paziente) dipende dal farmaco:

  • Clemastina 0,1% - 1 ml;
  • Loratadina - in quantità per un adulto 10 mg;
  • Ranitidina - 150-300 mg;
  • Suprastin 2% - 2 ml (liquido) o 50 mg (nel caso in cui le compresse siano selezionate);
  • Cetirizina - 2 mg;
  • Famotidina - 20-40 mg.

L'assunzione di questi farmaci può eliminare o ridurre la gravità dei seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • il verificarsi di edema;
  • prurito
  • peeling dell'epidermide.

Il principale meccanismo d'azione sullo stimolo è l'inibizione dei processi di rilascio di sostanze che contribuiscono allo sviluppo di una reazione allergica - istamine.

I farmaci ormonali possono anche essere inclusi nella terapia per una condizione negativa. Il prednisolone è attivamente utilizzato per l'edema di Quincke, nonché idrocortisone o desametasone.

Consigli! Per accelerare il lavoro dei farmaci, dovrebbero essere somministrati per via endovenosa, ma questo dovrebbe essere fatto da uno specialista.

A casa, puoi fare iniezioni usando questi medicinali. Il dosaggio e la somministrazione a lungo termine devono essere calcolati dal medico in base ai risultati dell'esame diagnostico. Se non ci sono raccomandazioni individuali, la quantità del farmaco è la seguente:

  • Desametasone - 8-32 mg;
  • Prednisolone - 60-150 mg.

L'uso di farmaci ormonali dovrebbe essere accompagnato da un costante monitoraggio medico, quindi il trattamento a casa con l'edema di Quincke comporta una visita da un medico per i test.

Il trattamento di alta qualità del risultante edema Quincke a casa comporta l'assunzione degli ormoni glucocorticoidi prescritti. Inoltre, per eliminare i sintomi, viene somministrata l'adrenalina (eseguita da uno specialista dopo aver chiamato un'ambulanza o in ospedale). Va ricordato che il trattamento con Prednisone o qualsiasi altro farmaco con ormoni richiede attenzione e stretta aderenza alle raccomandazioni mediche. È vietato abbassare o aumentare il dosaggio da soli.

Importante! L'edema di Quincke può portare allo sviluppo di shock anafilattico, pertanto i sintomi e il trattamento devono essere studiati in anticipo.

In alcuni casi, è necessaria la disintossicazione per un trattamento di qualità della condizione. A tale scopo, è necessario somministrare soluzioni speciali per via endovenosa:

La soluzione salina aiuta anche a condurre la terapia. Gli enterosorbenti vengono utilizzati quando è emerso edema sullo sfondo di una reazione allergica ai prodotti alimentari. In questo caso, per la somministrazione orale vengono utilizzati carbone bianco o attivato o medicinali in forma liquida.

Il rispetto della dieta nel corso dell'edema di Quincke è un elemento necessario per un trattamento completo.

  • antistaminici;
  • ormoni;
  • adrenalina.

Inoltre, per eliminare i sintomi, viene utilizzato acido aminocaproico o tranexamico. La durata della degenza ospedaliera dipende dalla gravità dei sintomi e dalla patologia. In media, il trattamento dura 5-7 giorni.

Le soluzioni saline e colloidali aiutano a curare l'edema. Sono introdotti per prevenire una diminuzione degli indicatori di pressione. Inoltre, questi fondi aiutano a normalizzare il volume del sangue circolante. Tra i medicinali inclusi nel programma di recupero, ci sono:

  • fisico soluzione (500-1000 ml);
  • amido sotto forma di soluzione (500 ml);
  • Poliglukin (400 ml).

Non è necessario l'uso di tutti i farmaci contemporaneamente, poiché gli appuntamenti vengono presi in base ai sintomi disponibili. Dopo aver normalizzato i processi di circolazione del sangue in terapia, vengono utilizzate le ammine vasopressori:

  • Noradrenalina (0,2 - 2 ml per 500 ml di glucosio al 5%);
  • Dopamina (400 mg per 500 ml di glucosio 5%).

Il medico seleziona il dosaggio in modo che i valori della pressione sistolica raggiungano 90 mm Hg. Arte. I seguenti farmaci per l'edema di Quincke sono inclusi in base ai sintomi o all'anamnesi aggiuntiva. I segni di bradicardia (riduzione della frequenza cardiaca) allevia l'iniezione sottocutanea di Atropina (0,3-0,5 mg). In situazioni difficili, la procedura viene eseguita ogni 10 minuti fino a quando il problema non viene risolto..

Escludere il broncospasmo che consente agli agonisti e ai broncodilatatori, inoltre utilizzare farmaci antinfiammatori che vengono introdotti nel corpo attraverso un inalatore speciale: un nebulizzatore. In caso di respiro sibilante, cianosi, la procedura per l'esposizione all'ossigeno è inclusa nella terapia.

In rari casi, vengono utilizzati farmaci come l'efedrina e l'adrenalina. Aiutano a migliorare la funzione cardiaca. Tali iniezioni sono fatte esclusivamente da specialisti con l'edema di Quincke..

In ospedale, può essere eseguita una terapia anti-shock. La necessità sorge se la reazione negativa del corpo allo stimolo è troppo violenta o il pronto soccorso è stato reso in ritardo. Di conseguenza, il paziente ha uno shock anafilattico. I medici somministrano epinefrina. Se la condizione non migliora, possono pungere fino a 2-3 volte. Le pause tra le procedure sono di 20-30 minuti. Nella maggior parte dei casi, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, ma se esiste una minaccia per la vita, viene scelta l'opzione di infusione endovenosa. La soluzione per esposizione è composta da 100 ml di soluzione salina e 1 ml di epinefrina allo 0,1%. In questo caso, c'è un aumento graduale delle manifestazioni di una reazione positiva, l'allergia si ferma. La probabilità di soffocamento durante un attacco diminuisce o scompare. Parallelamente all'uso di medicinali, viene effettuato un monitoraggio costante della pressione arteriosa (BP). Vengono registrati anche la frequenza respiratoria e la frequenza cardiaca. La pressione sanguigna più bassa per gli adulti è 100, per i bambini - 50. I diuretici devono essere somministrati a:

  • ridurre la gravità dell'edema;
  • rimuovere allergeni e irritanti dal corpo;
  • normalizzare la pressione sanguigna (in caso di tassi elevati, sono necessari diuretici).

I farmaci speciali per l'edema di Quincke non sono trattamenti a lungo termine. Tali farmaci vengono introdotti in terapia come:

Aiuta a prevenire il ripetersi della dieta edema di Quincke. Tutti i prodotti che possono causare una reazione allergica vengono eliminati dal menu..

Le seguenti regole devono essere seguite durante il primo soccorso a casa o fuori dall'ospedale:

  • la persona dovrebbe essere in posizione orizzontale (sdraiata);
  • la testa è più bassa delle gambe;
  • assicurati che la testa debba essere girata di lato (per prevenire la probabilità di soffocamento al vomito).

È necessario rendere la mascella inferiore leggermente in avanti.

Attenzione! Se vengono inserite protesi dentarie, devono essere rimosse dalla cavità orale prima del primo soccorso..

Medicinali per bambini

Devi sapere come rimuovere la manifestazione dell'edema di Quincke a casa nei bambini. Il primo soccorso in questo caso è una priorità. È necessario prestare attenzione al fatto che i bambini affrontano il problema delle reazioni allergiche più spesso degli adulti. Le ragioni:

  • prodotti alimentari (la dieta con l'edema di Quincke è obbligatoria);
  • punture di insetti (principalmente zanzare, api o vespe);
  • farmaci.


Ecco perché il trattamento della condizione richiede l'uso di agenti speciali o dosaggi che saranno ridotti. In caso di una forte reazione, la ricerca di cure mediche e il ricovero sono passaggi obbligatori. È necessario somministrare ½ compresse di Suprastin per l'edema di Quincke (o per età) per rallentare lo sviluppo di istamine. Misure di primo soccorso:

  • ventilare la stanza (aprire la finestra);
  • applicare un impacco freddo.

Se il bambino ha più di 3 anni, è necessario somministrare 1-2 compresse di carbone attivo.

Cosa può rimanere incinta

La gravidanza è una condizione speciale, poiché il corpo di una donna sperimenta uno stress maggiore per lungo tempo. La patologia si sviluppa sullo sfondo della tossicosi, che può verificarsi in qualsiasi momento (all'inizio o alla fine della gravidanza). Ecco perché è importante sapere cosa fare per alleviare le manifestazioni..

Inoltre tra i motivi si possono identificare:

  • ipertensione;
  • ritenzione idrica.

Se compare respiro corto o dolore nella regione epigastrica, è necessaria un'attenzione medica urgente!

Seguire una dieta per l'edema di Quincke è una parte importante del trattamento. Lo specialista seleziona la terapia e i farmaci individualmente, valutando le condizioni generali e i sintomi presenti. Va tenuto presente che l'80% dei farmaci, che sono parte integrante del trattamento, non può essere utilizzato durante la gravidanza. Tali farmaci come Tavegil o Claritin possono essere utilizzati solo sotto la supervisione di un medico, la difenidramina è completamente vietata e la cetirizina è inclusa nella terapia solo dal secondo trimestre.

Medicina tradizionale

Devi sapere come rimuovere i sintomi dell'edema Quincke a casa, usando la conoscenza della medicina tradizionale. Una dieta corretta rimuoverà la gravità delle manifestazioni (è necessario escludere noci, cioccolato, agrumi, frutta rossa e verdure). L'impacco di sale funziona bene. Deve essere usato per normalizzare l'equilibrio sale-acqua nel corpo. Per prepararti, devi prendere:

Collegare i componenti, bagnare un panno pulito nella soluzione e applicare sulla zona danneggiata. Durante il giorno, si consiglia di ripetere la procedura 2-4 volte.

La radice di ortica non funziona in modo meno efficiente, consentendo di ridurre le manifestazioni del problema. È usato per la preparazione dell'infusione. A tale scopo, è necessario prendere 1 litro di acqua bollente, macinare 20 g di radice. Gli ingredienti si combinano e rimangono per 2 ore in infusione. Per ottenere un effetto terapeutico, si consiglia di assumere 2 cucchiai. cucchiai di liquido al giorno.

Importante da ricordare! L'edema e l'alcool di Quincke sono incompatibili.

Il latte con soda è anche attivamente utilizzato nei metodi tradizionali di terapia. Va tenuto presente che una persona non dovrebbe avere una reazione allergica ai componenti della composizione. Per preparare il farmaco, devi prendere:

  • latte - 200 ml;
  • bicarbonato di sodio - 2-3 g.

La preparazione è la seguente: il latte deve essere riscaldato, quindi aggiungere la soda. Mescola velocemente. Prendi il liquido risultante 100 ml 2-3 volte al giorno.

Vari antistaminici usati nell'edema di Quincke funzioneranno in modo più efficace quando si usano decotti da preparati a base di erbe. Puoi prendere la seguente versione di erbe e piante:

  • radice di Dente di leone;
  • stimmi di grano;
  • rosa canina (frutti);
  • camomilla (fiori);
  • foglie di menta;
  • Iperico (fiori);
  • equiseto;
  • calendula;
  • radice di wheatgrass;
  • radice di cicoria.

Tutti gli ingredienti devono essere miscelati in proporzioni uguali (l'erba totale dovrebbe essere di 40 g). Aggiungilo a 400 ml di acqua bollente, fai bollire per 3 minuti. Quindi rimuovere dal riscaldamento, lasciare in infusione per 30 minuti. Filtrare prima dell'uso. Usa 50 ml 3-4 volte al giorno. Un ulteriore effetto è un diuretico e sedativo. La durata del corso è di 3-4 giorni. La condizione principale è l'assenza di allergie a qualsiasi componente della collezione.

All'appuntamento del medico, è necessario chiarire cosa si può mangiare con l'edema di Quincke, poiché la dieta è sviluppata individualmente.

Conclusione

La condizione si riferisce a gravi violazioni che richiedono un'attenzione speciale da parte della persona. Non puoi assumere desametasone o altri farmaci per l'edema di Quincke da solo, poiché ciò può influire negativamente sulla tua salute. Il rispetto della dieta e la conoscenza di ciò che si può mangiare e di ciò che è meglio rifiutare per la durata della terapia, ridurrà i tempi di trattamento e aumenterà l'efficienza delle medicine e delle ricette di medicina tradizionale.

Cosa prendere in caso di angioedema

Pronto soccorso per l'edema di Quincke negli adulti

Va ricordato che l'edema di Quincke, come qualsiasi altra forma di allergia, è imprevedibile e sfaccettato. Pertanto, le più piccole manifestazioni di allergie dovrebbero essere un'occasione per cure mediche urgenti..

Se una persona ha improvvisamente sintomi dell'edema di Quincke, è necessario, senza perdere un minuto, procedere alle misure di primo soccorso.

L'algoritmo di primo soccorso per l'edema di Quincke:

  • Chiama immediatamente un'ambulanza.
  • È conveniente far sedere il paziente: su una poltrona, su un divano, su un letto semi-seduto e fornendo un flusso d'aria fresca.
  • Metti freddo sull'area gonfiore: viso, collo, braccia.
  • Somministrare qualsiasi farmaco antistaminico presente in casa: difenidramina, suprastina, diazolina, loratadina, fenistil e analoghi. Se il paziente non riesce a deglutire, macinare la compressa e metterla sotto la lingua.
  • Somministrare al paziente un sorbente se può deglutire.
  • Se possibile, somministrare un'iniezione intramuscolare di prednisone o desametasone o somministrare 1 fiala da bere.
  • Rimuovi la fonte di allergia, se nota, o trasferisci il paziente in un'altra stanza. Se c'è stata una puntura d'insetto, dovresti provare a rimuovere la puntura, mettere del ghiaccio in questo posto e, se è sul braccio o sulla gamba, applicare un laccio emostatico sopra il morso.
  • Svita i vestiti, rimuovi gioielli - catene, perline, bracciali.
  • Instillare il naso con eventuali gocce di vasocostrittore prescritte per il raffreddore.

Durante la fornitura di pronto soccorso per l'edema di Quincke a casa, è necessario monitorare le condizioni del paziente, misurare la pressione e il polso. La pressione sanguigna superiore non deve scendere al di sotto di 90 mm Hg. Art., Se continua a diminuire, devi fare un'iniezione di adrenalina. Di solito, in chi soffre di allergie "esperte", gli ormoni, l'adrenalina e gli antistaminici dovrebbero trovarsi nell'armadietto dei medicinali.

Un aiuto urgente con l'edema di Quincke è necessario in caso di forte calo della pressione, arresto respiratorio, è necessario avviare misure di rianimazione - massaggio cardiaco indiretto e respirazione artificiale, senza attendere l'arrivo dell'ambulanza. E se il paziente è migliore, questo non è un motivo per rifiutare l'assistenza medica, anche se una tale condizione viene ripetuta periodicamente e il pronto soccorso a casa dà un effetto.

Sintomi dell'edema di Quincke

Rigonfiamento

Con qualsiasi localizzazione dell'edema, una persona può provare una sensazione di ansia o persino paura della morte:

  • Prima di tutto, il viso e le sue parti si gonfiano: palpebre, labbra, guance, punta del naso, orecchie.
  • Tutto questo diventa gonfio, gli occhi si restringono agli alcali e iniziano a lacrimare.
  • La pelle diventa pallida, diventa calda e si allunga.
  • Il gonfiore è denso e non contiene quasi alcuna traccia di pressione.
  • L'edema può anche diffondersi al collo, alla parte superiore del torace e all'addome..
  • In alcuni casi, le mani si gonfiano, trasformando le dita in salsicce e la parte posteriore delle mani in cuscini.
  • Sono anche noti casi di gonfiore dei piedi e dei genitali, nonché della pelle addominale..
  • Naturalmente, il gonfiore ha una gravità variabile e uno dei pazienti scappa con solo lievi cambiamenti nell'aspetto.

Questi sono segni molto impressionanti, ma non i più formidabili dell'edema di Quincke. La situazione è molto peggiore quando, insieme alla bruttezza esterna del viso appare:

  • gola infiammata
  • raucedine
  • tosse che abbaia
  • mancanza di respiro e mancanza di respiro (principalmente inalazione)

Ciò suggerisce che il gonfiore si è diffuso ai tessuti molli della laringe, ha interessato le corde vocali e sta già scendendo nella trachea.

Forma gastrointestinale di edema di Quincke

Si manifesta sotto forma di disturbo alimentare acuto e si verifica con i fenomeni di gastrite allergica, in cui gli allergeni alimentari attaccano la parete dello stomaco e si accumulano eosinofili e basofili, dopo la distruzione della quale si verifica uno spasmo vascolare e appare un gonfiore. Un modello simile si osserva nell'intestino..

  • Una persona inizia a soffrire di dolore acuto nella regione epigastrica o vicino all'ombelico, nell'addome laterale
  • C'è nausea, formicolio della lingua e del palato, vomito del cibo mangiato, quindi si uniscono feci molli

Edema delle membrane meningee

Questo dà una clinica di meningite sierosa:

  • Mal di testa, fotofobia
  • Intorpidimento dei muscoli occipitali, a causa del quale è difficile portare il mento al petto (vedere i primi segni di meningite nei bambini e negli adulti)
  • La tensione delle membrane del cervello dovuta all'edema non consente di sollevare la gamba non piegata di un paziente disteso senza dolore, ma diminuisce quando il paziente getta la testa all'indietro o giace su un fianco con le gambe abbassate (posa di un cane da caccia o grilletto).
  • La nausea e il vomito di un'origine centrale sono caratteristici, possono comparire convulsioni.

Per l'onore del professor G.I. Quincka vorrebbe notare che la principale procedura diagnostica (e parzialmente terapeutica) per la meningite, che consente di prendere il liquido cerebrospinale per l'analisi e abbassare la sua pressione, chiamata puntura spinale, gli è stata proposta per la prima volta.

Forma comune

La forma articolare dell'edema porta all'edema non infiammatorio della membrana sinoviale delle articolazioni, a un cambiamento nella loro configurazione e alla mobilità ridotta.

Edema di Quincke con orticaria

Anche questa combinazione non è rara. Oltre al gonfiore della pelle, delle mucose e del tessuto sottocutaneo, sulla pelle appare un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche di diverse dimensioni, che è accompagnata da prurito o sensazione di bruciore (vedere sintomi e cause dell'orticaria).

Prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di una grave reazione allergica - l'edema di Quincke, il rispetto di alcune regole e raccomandazioni aiuterà:

  • escludere dalla dieta di un bambino allergico tutti gli alimenti che possono causare una reazione negativa del corpo;
  • il processo di alimentazione inizia gradualmente. Introdurre alimenti non familiari al bambino in dosi minime, monitorando attentamente la reazione del corpo;
  • qualsiasi farmaco è prescritto solo da un medico, in base ai risultati degli esami e delle analisi;
  • monitorare la salute di tuo figlio. Qualsiasi malattia richiede un consiglio medico immediato;
  • se il bambino viene vaccinato, non correre a casa. È meglio dopo l'iniezione rimanere in clinica per venti e trenta volte, in modo che in caso di reazione negativa, il bambino riceva l'aiuto necessario;
  • scegliere solo prodotti chimici per la casa ipoallergenici;
  • non permettere lo stress in un bambino. Le paure, le emozioni negative non solo influenzano negativamente lo sviluppo del bambino, ma possono anche causare una reazione allergica.

L'edema di Quincke è una patologia potenzialmente letale. La conoscenza di come aiutare un bambino con lo sviluppo di una grave reazione allergica, la chiarezza dell'azione e l'assenza di panico aiuteranno a salvare la vita di una piccola persona.

Varietà di edema di Quincke

L'edema di Quincke nei neonati e in altri bambini può essere in forme allergiche, non allergiche e recidivanti.

Forma allergica

Una reazione immediata all'allergene che entra nel corpo è l'edema allergico Quincke. Durante la sua comparsa, i mastociti emettono una sostanza biologicamente attiva. I capillari diventano più permeabili, il che contribuisce alla formazione di edema dei tessuti molli.

L'edema allergico può verificarsi a seguito dell'uso di alimenti allergenici, droghe. La sua presenza è influenzata anche da polvere di casa e strada, piante, punture di insetti..

I sintomi dell'edema compaiono immediatamente dopo l'esposizione allo stimolo. Pertanto, è necessario rispondere urgentemente e condurre un trattamento al fine di prevenire lo sviluppo di conseguenze pericolose in un bambino.

Forma non allergica

L'edema non allergico è causato dall'orientamento a livello genetico. Il bambino acquisisce dai genitori cambiamenti negativi in ​​modo dominante. In questo caso, l'edema di Quincke in un bambino può apparire quando esposto ad allergeni, dopo l'ARVI, intossicazione del corpo. Un fattore negativo nel verificarsi dell'angioterapia sono le irritanti fisiche (leggere, fredde), le situazioni stressanti.

Il trattamento di questa forma richiede più tempo e più complicato. L'edema stesso è molto meno comune..

Forma ricorrente

Se l'edema di Quincke appare più di una volta, allora possiamo parlare della forma ricorrente di edema in un bambino. L'edema può verificarsi con malattie della tiroide, malattie autoimmuni e parassitarie, infezioni focali croniche.

L'edema di Quincke (angioedema, orticaria gigante) è una reazione allergica acuta, caratterizzata dall'insorgenza di edema massiccio della pelle, del grasso sottocutaneo e delle mucose.

Cause dell'edema di Quincke

Come allergene che porta alla comparsa dell'edema di Quincke, vengono utilizzati alimenti (latte, noci, cioccolato, frutta, ecc.), Polline di piante, nonché droghe, cosmetici, profumi. Inoltre, la causa dell'angioedema può essere l'impatto di vari fattori fisici: freddo, caldo, luce solare intensa, radiazioni, ecc. Inoltre, l'edema di Quincke può essere una conseguenza di un'infezione parassitaria o virale nel corpo del paziente. L'edema angioneurotico, di regola, è combinato con febbre da fieno, asma bronchiale, orticaria.

I principali sintomi dell'edema di Quincke

L'edema di Quincke appare molto rapidamente. Di norma, per diversi minuti, meno spesso ore, si forma un'edema pronunciato in diverse parti del viso, delle mani e delle mucose. Molto spesso, l'angioedema si trova su labbra, palpebre, lingua, guance e laringe. Il gonfiore della laringe, delle tonsille, del palato molle e della lingua può portare alla comparsa di asfissia - difficoltà respiratoria, ipossia, ecc. Questa condizione è estremamente pericolosa per la vita e richiede un intervento medico di emergenza. Sintomi come vomito, aumento della peristalsi, dolore addominale, nausea e grave diarrea sono caratteristici dell'angioedema degli organi interni. Con l'edema di Quincke che colpisce le meningi, si verificano disturbi neurologici: convulsioni epilettiche,

In generale, l'edema di Quincke è caratterizzato da:

  • Edema: gonfiore dell'epitelio mucoso, della pelle e del tessuto sottocutaneo
  • Sensazione di bruciore e dolore nel sito di edema
  • Sensazione di tensione
  • Pallore della pelle nell'area dell'edema
  • Sensazione di ansia

Diagnosi e trattamento dell'edema di Quincke

Di regola, l'edema di Quincke si forma sulla parte superiore del corpo: viso, collo, dorso delle mani e dei piedi e molto meno spesso sulle conchiglie del cervello, delle articolazioni, degli organi interni. L'edema di Quincke può verificarsi in qualsiasi persona, tuttavia, il maggior rischio di insorgenza si osserva nelle persone che hanno già allergie.

Il trattamento dell'edema di Quincke mira principalmente a sopprimere una reazione allergica acuta. Il primo soccorso per l'edema di Quincke è principalmente quello di alleviare una reazione acuta a un allergene

È molto importante eliminare immediatamente l'interazione con l'allergene che ha causato la reazione quando si verifica l'edema di Quincke. Dopo aver fermato la reazione acuta, possiamo procedere all'eliminazione delle cause della malattia stessa

Di norma, la successiva terapia farmacologica è mirata a questo. Farmaci specifici sono prescritti dal medico curante e dipendono dalle manifestazioni sintomatiche dell'angioedema.

Trattamento dell'edema di Quincke nella clinica familiare

Quale specialista dovresti contattare in caso di sintomi dell'edema di Quincke?

Accoglienza di un allergologo nella clinica "Famiglia"

Nella nostra clinica, l'accoglienza è condotta da medici della più alta categoria di qualificazione utilizzando le più moderne attrezzature. I nostri esperti tengono sempre conto di tutti i possibili fattori dello sviluppo della malattia, tra cui eredità, stile di vita e nutrizione, presenza di cattive abitudini, che ti permetteranno di eseguire una diagnosi accurata e scegliere il piano di trattamento più adeguato. Ciò garantisce un alto livello di assistenza medica..

Prevenzione dell'edema di Quincke

Le misure preventive sono possibili solo in una situazione in cui è stabilita la causa dell'edema di Quincke e, se possibile, evitare l'interazione con un allergene che provoca l'insorgenza di una reazione allergica. Inoltre, tali pazienti devono curare i focolai esistenti di infezione cronica, poiché contribuiscono all'allergia generale del corpo. Corsi periodicamente prescritti di antistaminici per la prevenzione dell'edema di Quincke, ad esempio, durante il periodo di fioritura di piante con allergie al polline.

Il trattamento delle malattie allergiche è una delle aree prioritarie della Famiglia Clinica.

Sintomi nei bambini

I bambini soffrono di angioedema abbastanza spesso.

  • Più bambini hanno nutrito alimenti artificiali durante l'infanzia
  • Più farmaci ricevono, maggiori sono i rischi per lo sviluppo dell'edema di Quincke
  • Allergia domestica: detersivi in ​​polvere, shampoo e schiume da bagno, ammorbidenti
  • il cibo è supportato - rifiuto precoce dell'allattamento al seno e trasferimento del latte vaccino alle proteine ​​(vedere se è possibile bere latte per un bambino di età inferiore a 2 anni), cibo ricco di coloranti e addensanti
  • e droga - gli antibiotici per qualsiasi motivo, le vaccinazioni da tutto il mondo, non capiscono i multivitaminici per cosa (vedi compresse per aumentare l'immunità)

Di conseguenza, la clinica dell'edema di Quincke può apparire in un bambino nei primi mesi e persino nei giorni di vita.

Per i neonati e i bambini di età inferiore ai 3-4 anni, la natura non allergica dell'edema, a causa di una predisposizione ereditaria e della reazione del complemento, è più caratteristica. Inoltre, la morte di un bambino per morte improvvisa sullo sfondo dell'edema laringeo può raggiungere un quarto di tutti i casi.

  • I bambini hanno maggiori probabilità rispetto agli adulti di rispondere a una clinica di edema gastrointestinale e sintomi meningei.
  • Ma la sindrome articolare per loro è meno caratteristica
  • Una forma allergica dell'edema di Quincke nella pratica dei bambini appare spesso insieme all'orticaria o all'asma bronchiale, mentre il dolore addominale per questa forma di edema non è caratteristico

L'edema laringeo è il sintomo più terribile, alle prime manifestazioni di cui è necessario chiamare un'ambulanza. Il restringimento del lume della laringe può attraversare quattro fasi, che sono abbastanza lisce durante l'edema di Quincke e si adattano in un breve periodo di tempo.

  • La stenosi di 1 ° grado è ancora compensata e consente al bambino di respirare senza respiro corto. Ma con lo sforzo fisico, appare già la retrazione della tacca superiore dello sterno e l'area sopra l'ombelico.
  • Nel secondo grado, il bambino diventa pallido, la sua regione nasolabiale diventa blu e appare un battito cardiaco. In questo momento, i tessuti sperimentano la fame di ossigeno, il cervello soffre. Il bambino è ansioso, eccitato. L'intero petto e i muscoli addominali sono coinvolti nella respirazione..
  • Il terzo grado è l'insufficienza respiratoria (cianosi delle labbra, delle dita, del pallore, della sudorazione). Il bambino aspira l'aria con il rumore, non gli viene quasi mai inspirato ed espirato.
  • Il quarto grado è in realtà il soffocamento con respiro superficiale, rallentamento dei battiti del cuore, inibizione o perdita di coscienza.

Edema di Quincke - descrizione

Nella maggior parte dei casi, la malattia ha un meccanismo simile alle reazioni allergiche: un allergene-anticorpo. A differenza dell'orticaria, quando la reazione appare sulla pelle come un'eruzione cutanea, con l'edema di Quincke, la componente vascolare è più pronunciata e l'edema locale si diffonde in aree con grasso sottocutaneo allentato: collo, parte inferiore del viso, palpebre. Il gonfiore di mani, piedi, genitali e organi interni è meno comune..

Circa uno su dieci nella vita almeno una volta ha sofferto di questa condizione, ma le donne di giovane e mezza età sono più sensibili a questa malattia. Un edema allergico può essere provocato da un agente chimico, droghe, cibo, contatto con le piante, una puntura d'insetto, pseudo-allergico - freddo o caldo, luce intensa e stress.

Sintomi

L'edema di Quincke appare molto rapidamente. Di norma, per diversi minuti, meno spesso ore, si forma un'edema pronunciato in diverse parti del viso, delle mani e delle mucose. Molto spesso, l'angioedema si trova su labbra, palpebre, lingua, guance e laringe. Il gonfiore della laringe, delle tonsille, del palato molle e della lingua può portare alla comparsa di asfissia - difficoltà respiratoria, ipossia, ecc..

Questa condizione è estremamente pericolosa per la vita e richiede un intervento medico di emergenza. Sintomi come vomito, aumento della peristalsi, dolore addominale, nausea e grave diarrea sono caratteristici dell'angioedema degli organi interni. Con l'edema di Quincke che colpisce le meningi, si verificano disturbi neurologici e convulsioni.

In generale, l'edema di Quincke è caratterizzato da:

  • Edema: gonfiore dell'epitelio mucoso, della pelle e del tessuto sottocutaneo
  • Sensazione di bruciore e dolore nel sito di edema
  • Sensazione di tensione
  • Pallore della pelle nell'area dell'edema
  • Sensazione di ansia

Le ragioni

Come nel caso di altre reazioni allergiche, la sindrome si sviluppa in risposta all'ingestione di allergeni. Varie sostanze e agenti possono agire nella loro qualità:

  • sostanze contenute negli alimenti, in particolare frutta a guscio e frutta, proteine ​​delle uova e del latte, pesce, miele, cioccolato, additivi alimentari - coloranti, esaltatori di sapidità, conservanti, ecc..
  • medicinali, in particolare antibiotici, anestetici, vitamine del gruppo B, bromuri e ioduri, aspirina, alcuni farmaci antiipertensivi
  • veleni e tossine, in particolare veleni di insetti
  • polline vegetale
  • peli di animali
  • prodotti chimici domestici o chimici industriali - fenolo, trementina, ecc..
  • polvere e forfora
  • microrganismi: funghi, batteri e virus

Qualsiasi sostanza che sia sicura per la maggior parte delle altre persone può agire come un allergene per ogni singola persona. Tuttavia, in risposta all'azione del veleno di serpenti e insetti si sviluppano reazioni allergiche particolarmente forti e rapide..

I fattori indiretti che contribuiscono allo sviluppo dell'edema di Quincke includono alcune malattie degli organi interni, invasioni di elminti e malattie endocrine. C'è anche un gruppo di persone con una predisposizione genetica alla malattia. In tali persone, tale edema può svilupparsi indipendentemente dagli allergeni, ad esempio sotto ipotermia o stress..

Primo soccorso

Le conseguenze dell'edema di Quincke comportano molti pericoli per la vittima. La salvezza di una persona dipende dall'aiuto di emergenza che gli è stato adeguatamente fornito

È molto importante non soccombere al panico e rassicurare il paziente stesso. È necessario agire prontamente e ponderatamente

Il primo soccorso per l'edema di Quincke svolge un ruolo importante e può salvare la vita di una persona. Devi avere un'idea di come rimuovere rapidamente l'edema di Quincke, cosa devi fare prima.

Ai primi sintomi della malattia, dovrebbe essere chiamata un'ambulanza. Questo deve essere fatto anche se il paziente si sente in modo soddisfacente. Le complicazioni possono verificarsi in qualsiasi momento, non puoi esitare. Se al paziente non viene fornito il primo soccorso per l'edema di Quincke, la persona inizierà a diventare blu e soffocare, la morte può verificarsi dopo un po 'di tempo.

Prima dell'arrivo dei medici, il paziente deve creare le condizioni per alleviare le sue condizioni. L'algoritmo per le cure di emergenza include le seguenti azioni:

  1. Nella stanza in cui si trova la vittima, dovrebbe esserci abbastanza aria fresca. Per fare ciò, apri windows o windows.
  2. Puoi fare un pediluvio caldo.
  3. È meglio rimuovere o slacciare i vestiti in modo che il paziente possa respirare più facilmente.
  4. La vittima è posta in una posizione comoda..
  5. Se possibile, è necessario eliminare il contatto del paziente con l'allergene..
  6. Per rimuovere l'allergene dal corpo, al paziente viene somministrata una bevanda abbondante. Può essere acqua normale o bevanda alcalina. Per prepararlo, prendi 1000 ml di acqua e immergici 1 grammo di soda. È consentito somministrare al paziente diverse compresse di carbone attivo.
  7. Se si verifica una reazione allergica in risposta a una puntura di insetto, l'area interessata viene raffreddata con un impacco. Posizionare un morso sopra il morso, se possibile.
  8. Per ridurre la reazione allergica, al paziente vengono somministrati antistaminici. I vasocostrittori possono essere instillati nel naso, che includono, ad esempio, la naftizina.

In questo caso, la lavanda gastrica è severamente vietata, poiché questa procedura complicherà solo la situazione..

Le cure mediche di emergenza comprendono le seguenti procedure:

  • somministrazione sottocutanea di adrenalina con una forte riduzione della pressione sanguigna e asfissia;
  • iniezioni di prednisone o dexazone;
  • terapia di disintossicazione;
  • prendendo antistaminici;
  • con lo sviluppo di attacchi di bradicardia, viene iniettata atropina;
  • il broncospasmo, passando come complicazione di un disturbo, viene fermato dai broncodilatatori.

La complicazione più grave dell'edema di Quincke può essere lo shock anafilattico. Per eliminarlo, il paziente viene iniettato con efedrina. Con shock anafilattico, il paziente viene posto in posizione orizzontale, mentre la testa deve essere posizionata leggermente al di sotto del livello delle gambe. La testa è girata di lato, la mascella è leggermente estesa in avanti.

I pazienti con edema di Quincke sono soggetti a ricovero obbligatorio. Se il paziente ha edema laringeo, sta subendo un trattamento nel reparto ORL. Con una complicazione neurologica, il paziente viene inviato al dipartimento neurologico. Se il paziente ha la sindrome addominale, verrà posto nel reparto di chirurgia. Nella maggior parte dei casi, il paziente viene ricoverato in ospedale nel reparto allergie.

Tipi e sintomi di allergie

Ci sono molte allergie, ma i medici identificano i tre tipi più comuni di questa malattia..

Respiratorio (respiratorio). Si esprime in violazione delle funzioni dell'apparato respiratorio. I segni più comuni di tale allergia sono: secrezione nasale, prurito al naso, starnuti, mal di gola, tosse secca. Gli allergeni più comuni in questo caso sono polvere, peli di animali, polline di piante, acari della polvere (vivono in tappeti, mobili imbottiti, materassi, ecc.).

Pelle (contatto). Molto spesso, una tale reazione si manifesta in risposta a cibo, prodotti chimici domestici, cosmetici. I principali sintomi di questo tipo di allergia sono arrossamento e desquamazione della pelle, eruzione cutanea e prurito. L'allergia cutanea può essere suddivisa in un gran numero di specie: eczema, orticaria, dermatite atopica (altro qui QUI), ecc..

Le allergie alimentari sono spesso manifestate da un intestino turbato e sono le più pericolose di tutti i tipi di allergie. I primi sintomi delle allergie alimentari sono prurito in bocca, gonfiore della lingua e delle mucose, quindi si sviluppano coliche, costipazione, diarrea o vomito. Inoltre, le allergie alimentari sono spesso accompagnate da eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle. Il pericolo di questa particolare allergia è che può portare a shock anafilattico, che può essere fatale se non si aiuta urgentemente una persona. Gli allergeni alimentari più comuni: latte, noci, agrumi e frutti di bosco, pesce, miele.

Altri tipi di allergie includono:

Farmaci (allergia ai farmaci). Può anche portare a shock anafilattico, motivo per cui dovresti sempre ricordare chiaramente l'elenco di farmaci (se presenti) che il tuo corpo non tollera. Gli allergeni più comuni tra i farmaci: acido salicilico, analgesici e antibiotici del gruppo della penicillina.

Allergia psicologica In questo caso, si verifica una reazione fisica in risposta a esperienze forti o sconvolgimenti emotivi. Ad esempio, un'allergia alle arance in una persona può essere causata non dal frutto stesso, ma da emozioni che sono strettamente associate ad esso nel subconscio.

Un'allergia alle punture di insetti si manifesta con arrossamento, gonfiore e forte prurito nel sito del morso. Può verificarsi a contatto con un'ampia varietà di insetti..

Tra le allergie più insolite che sono ufficialmente registrate dai medici: allergie al sudore, alcol, sesso, soldi, alcol e persino wi-fi.

L'edema angioneurotico si verifica sia indipendentemente che sullo sfondo di una reazione allergica esistente. Nonostante il fatto che la malattia sia descritta come una sindrome indipendente, è strettamente associata ad altri tipi di allergie. Pertanto, anche la solita "orticaria" non può essere presa alla leggera, una forma più grave può diventare una complicazione. Questi tipi si distinguono:

  • acuta: si verifica spontaneamente come reazione ai mediatori (istamina, leucotrieni), si sviluppa rapidamente, entro poche ore, a volte minuti;
  • cronico: questo è il nome dell'edema che persiste per più di sei settimane sullo sfondo del trattamento;
  • congenita - una rara patologia causata da disfunzione dell'inibitore C1, di solito una forma ereditaria.

Esiste una versione mista del corso in cui l'edema acuto diventa cronico a causa di un malfunzionamento nel funzionamento del sistema immunitario. Questo meccanismo si chiama sensibilizzazione..

Sintomi della reazione nei bambini

A seconda della posizione della sconfitta dell'edema di Quincke nei neonati e nei bambini più grandi, i sintomi della sua manifestazione possono essere diversi.

  1. Durante la sconfitta delle sezioni di tessuto mucoso e sottocutaneo, l'edema si verifica nelle labbra, nelle palpebre, nelle guance, nello scroto, negli arti superiori e inferiori. Dal momento dell'evento alla manifestazione più forte, non passa più di mezz'ora. Se il gonfiore colpisce la cavità orale, il bambino non può parlare e deglutire. Formicolio e tensione dei tessuti si avvertono nel sito della lesione. Non si osserva prurito, non si avverte la pressione nell'area di insorgenza di edema di dolore e disagio.
  2. A seguito di un danno alla laringe, si verifica un edema istantaneo, accompagnato da soffocamento del bambino, ansia, panico. La pelle del viso acquisisce una tinta bluastra, ma una persona non può dire nulla. Inoltre, si trova spesso un sintomo di tosse con sangue. Molti non riescono a distinguere l'edema di Quincke dall'asma bronchiale a causa della somiglianza dei sintomi. Se, oltre alla laringe, la mucosa nasale si gonfia, appare la rinite. L'edema di Quincke può essere fatale..
  1. La sindrome addominale è caratterizzata da un danno alla mucosa dell'esofago, dell'intestino, dello stomaco. A volte è assente l'edema del tessuto sottocutaneo, il che complica la diagnosi corretta. I principali sintomi di questo tipo di edema sono dolore acuto all'addome, accompagnato da vomito prolungato o diarrea con impurità nel sangue.
  2. L'edema di Quincke può manifestarsi sotto forma di disturbi neurologici. L'area del danno diventa il cervello. Il bambino inizia ad avere convulsioni come nell'epilessia, disturbi della vista e del linguaggio, si verificano vertigini.
  3. Se si verifica una grave reazione allergica, possono essere interessati altri sistemi del corpo. I sintomi sono espressi come l'impossibilità di minzione (con danno agli organi del sistema genito-urinario), tachicardia parossistica (con edema cardiaco), idrartro, artralgia (con gonfiore articolare).

I bambini sono inclini alla manifestazione di gonfiore del viso, delle mani, dei genitali, dei piedi, delle mucose della bocca, della laringe con edema allergico. Se viene diagnosticata una forma non allergica, la laringe e il tratto gastrointestinale sono interessati.

Prevenzione dell'edema di Quincke

Il dottore non può dirlo, ma i genitori dovrebbero sapere che l'ambiente in cui vive il bambino e la sua famiglia può diventare un fattore stimolante. A volte, per motivi di salute del bambino, i genitori potrebbero aver bisogno di un cambiamento radicale nelle condizioni di vita, fino a trasferirsi in altre aree (per coloro che vivono in aree industriali o in prossimità di autostrade)

È importante creare un microclima speciale nella casa in cui vive il bambino: frequenti pulizie a umido, vetrate, sostituzione di cuscini e vecchi materassi con materassi e cuscini in materiale anallergico, minimizzazione dell'uso e dello stoccaggio di prodotti chimici domestici in casa, assenza di animali domestici, creazione di animali normali la temperatura e l'umidità corrispondente (nella stanza non dovrebbe essere superiore a 22 ° С, mentre l'umidità dell'aria va dal 50 al 70% (in condizioni moderne si ottiene utilizzando speciali umidificatori d'aria), la ventilazione obbligatoria della stanza e, se necessario, lo sterminio spietato del fungo sulle pareti. Si consiglia di utilizzare solo materiali naturali nella vita di tutti i giorni, quando si scelgono vestiti, giocattoli e cosmetici per un bambino

Non dare ai tuoi bambini giocattoli di plastica a buon mercato, troppo luminosi e piatti per bambini (a causa del pericolo di contenere sostanze tossiche o allergeni). Come misura preventiva per il verificarsi di tali situazioni in futuro, si dovrebbe:

evitare l'assunzione di farmaci che hanno causato la reazione, oltre ad avere determinanti antigenici crociati, come penicilline con cefalosporine e carbapenemi, novocaina e sulfanilamide
escludere da tempo la nomina di farmaci pericolosi in termini di allergie (ad esempio, antibiotici penicillinici);
escludere la nomina di antibiotici penicillinici per pazienti con malattie atopiche;
prestare la massima attenzione durante la somministrazione di sostanze radiopaco. Nel caso dell'introduzione di qualsiasi farmaco (in particolare l'iniezione), il bambino deve essere vicino alla sala di trattamento per 30 minuti dopo il trattamento o la procedura diagnostica.

Un bambino con ipersensibilità alle punture di insetti non dovrebbe:

  • camminare a piedi nudi fuori casa;
  • indossare abiti dai colori vivaci;
  • essere fuori casa senza cappello. Si consiglia di indossare un berretto con lacci sul bambino per proteggere la testa e il collo da una puntura d'insetto, nella foresta o nel prato è meglio indossare camicie e pantaloni leggeri a maniche lunghe (anziché pantaloncini).

L'uso di repellenti non è raccomandato, poiché possono contenere sostanze tossiche o quelle che causano lo sviluppo di allergie

Quando si usano repellenti nella vita di tutti i giorni, prestare attenzione ai limiti di età del loro uso e alla composizione delle sostanze in essi contenute. Ad esempio, il DETA è tossico per i bambini di età inferiore a 3 anni, nonché per le donne in gravidanza e in allattamento.

I genitori di un bambino che ha avuto l'edema di Quincke dovrebbero:

  • portare un documento medico con informazioni sulla diagnosi;
  • in caso di possibile contatto con insetti (ad esempio, in una passeggiata in campagna), trasportare un kit di pronto soccorso con un antistaminico, un laccio emostatico, nonché una siringa e una fiala con medicinali. Assicurati di consultare il tuo medico in merito al contenuto del kit di pronto soccorso e scopri tutti i dettagli sull'uso dei farmaci.

Primo soccorso

L'edema di Quincke si sviluppa così rapidamente che la sua imprevedibilità può portare a un risultato triste. Una persona ha bisogno di cure mediche urgenti, quindi la prima cosa da fare è chiamare un team di emergenza.

Cosa fare prima dell'arrivo dell'ambulanza?

L'assistenza alla vittima a casa viene effettuata come segue:

  1. Per calmare e dare al paziente una posizione seduta.
  2. Ridurre al minimo l'interazione con lo stimolo. Ad esempio, se una persona è allergica alle punture di insetti, elimina la puntura.
  3. Offri al paziente un antistaminico, disponibile a portata di mano. Può essere Suprastin o Loratadine. Idealmente, il farmaco deve essere somministrato alla vittima non in compresse, ma in iniezioni. Ciò è dovuto al fatto che l'angioedema può catturare il tratto gastrointestinale, che rallenterà l'assorbimento del farmaco. In ogni caso, l'antistaminico assunto tempestivamente indebolirà la reazione allergica e stabilizzerà almeno leggermente le condizioni del paziente prima dell'arrivo dell'ambulanza..
  4. Preparare una bevanda alcalina per il paziente: scaldare acqua minerale come Essentuki o la solita miscela - ½ cucchiaino di soda per litro d'acqua. L'eccessiva assunzione di liquidi migliora l'evacuazione dell'allergene dal corpo.
  5. Dare alla vittima assorbenti, ad esempio carbone attivo.
  6. Su aree del corpo con grave gonfiore, impacchi immersi in acqua fredda, può essere messo ghiaccio.
  7. Per slacciare il collare, aprire una finestra o una foglia di una finestra - cercare in tutti i modi di normalizzare la funzione respiratoria della vittima al fine di ridurre il rischio di possibili complicanze.

Se stiamo parlando sintomaticamente dell'edema di Quincke più grave, allora è meglio non impegnarsi in spettacoli amatoriali e attendere un aiuto medico. Ciò è necessario per non provocare il deterioramento..

Il processo infermieristico comprende i seguenti aspetti:

  • aiutare a mettere a proprio agio il paziente;
  • sbottonare i vestiti nella zona del torace per garantire il pieno accesso all'ossigeno;
  • chiamata di specialisti;
  • somministrazione di iniezione di Suprastin;
  • l'implementazione di una tracheotomia in una grave condizione del paziente.

Azioni dopo l'arrivo dell'ambulanza

Gli obiettivi perseguiti dalle cure di emergenza:

  1. Interruzione del contatto corporeo con un allergene. Previene il deterioramento del processo patologico. Come primo soccorso, è adatta una piastra riscaldante o una bolla con ghiaccio. Se la reazione si è verificata sullo sfondo di una puntura di insetto, un laccio emostatico viene applicato sopra il punto di contatto con esso per circa 30 minuti.
  2. Terapia ormonale. L'uso di glucocorticoidi consente di eliminare rapidamente l'edema e ripristinare la funzione respiratoria del corpo. Il prednisone in questo caso è il farmaco di scelta: aiuta a normalizzare la condizione con angioedema gigante. Viene somministrato da 60 a 90 mg per via intramuscolare (30 mg sono contenuti in una fiala).
  3. Terapia desensibilizzante. Vengono utilizzati attivamente farmaci antiallergici che neutralizzano la sensibilità del corpo in caso di ripetuti contatti con lo stimolo. Può essere iniezioni di Pipolfen o Suprastin.
  4. Terapia sintomatica Riduce la gravità delle manifestazioni cliniche della patologia. Si ottiene dalla somministrazione parenterale di soluzioni colloidali e saline nel corpo - Reopoliglyukin (400 ml), soluzione salina (100 ml). Questi farmaci prevengono l'ipotensione e normalizzano il volume del sangue circolante.

Quindi, vengono prescritte ammine vasopressori, ad esempio dopamina alla dose di 400 mg per 500 ml di infusione di glucosio. Il volume di questi medicinali viene regolato fino a quando la pressione sistolica non viene stabilizzata a 90 mm Hg. st.

Con lo sviluppo della bradicardia, Atropina 0,5 mg viene somministrata per via sottocutanea.

Il verificarsi di broncospasmo viene eliminato da antagonisti e broncodilatatori mediante un nebulizzatore.

Cianosi, respiro sibilante e dispnea richiedono ossigenoterapia. Le catecolamine, come l'efedrina, sono meno comunemente usate..

Cosa fare con il rapido sviluppo dell'edema laringeo?

In questo caso, esiste un alto rischio di chiusura completa delle vie respiratorie e asfissia e la terapia farmacologica potrebbe non dare sempre l'effetto desiderato. In tale situazione, sono necessarie la tracheotomia e l'ulteriore trasporto del paziente all'unità di terapia intensiva..