Adrenaline

Trattamento

Alcune manifestazioni di allergie sono urgenti e dovrebbero essere eliminate al più presto. A questo proposito, le pillole allergiche non sono sempre sufficienti per alleviare un attacco. Pertanto, è necessario evidenziare un problema come le iniezioni di allergie. In quali casi viene utilizzata questa forma di somministrazione di farmaci, quali sono i pro e i contro ed è possibile utilizzare da soli le iniezioni di allergia.

Oggi, un gran numero di farmaci in varie forme di somministrazione sono presentati sul mercato farmacologico. Queste sono compresse e gocce, spray e unguenti. La maggior parte di essi non causa il minimo disagio quando viene introdotta o applicata sulla pelle. Perché quindi utilizzare una forma dolorosa di somministrazione?

Se prendi una pillola, prima entrerà nello stomaco, dove si romperà il suo guscio, quindi entrerà nell'intestino, dove viene assorbito attraverso la sua parete nel flusso sanguigno e non completamente, ma solo in una certa misura (dipende dalla biodisponibilità del farmaco). Ma se inserisci il medicinale, bypassando lo stomaco, la pelle o la mucosa, direttamente nel sangue o nei muscoli, dopo pochi minuti raggiungerà l'area target.

Vantaggi della somministrazione parenterale:

  • effetto frenetico;
  • "Universalità" - indipendentemente dal tipo di allergia, qualsiasi condizione verrà interrotta;
  • effetto sistemico - tutti gli organi e tessuti inclusi nel processo patologico, "ottenere aiuto";
  • la capacità di aumentare la pressione sanguigna, causando vasocostrizione (che è significativa in stato di shock).

Contro della somministrazione parenterale:

  • difficoltà / impossibilità di autoamministrazione;
  • l'effetto sistemico - in questo contesto, questo è un aspetto negativo, perché, ad esempio, con un'estesa orticaria sulla pelle, l'effetto dei farmaci si diffonderà ad altri organi, compreso intatto (sano, non coinvolto), che può provocare lo sviluppo di effetti collaterali;
  • maggiori possibilità di sviluppare complicanze.

Le principali indicazioni per le allergie:

  • Edema di Quincke;
  • shock anafilattico;
  • esacerbazione della dermatite atopica;
  • orticaria sistemica.

Queste sono situazioni in cui l'effetto è necessario immediatamente, urgentemente, quando la condizione sviluppata minaccia la vita.

Nessun allergologo prescriverà farmaci allergici iniettabili per la terapia di base (ad eccezione dell'immunoterapia specifica per allergeni o ASIT, che sarà discussa più avanti), poiché non sono possibili visite regolari alle strutture ambulatoriali e iniezioni autosomministrate a casa possono portare a complicazioni e conseguenze indesiderabili.

Molto spesso le persone pongono domande come le seguenti: "Che tipo di ambulanza ha un'allergia?", Quindi usare questo farmaco da soli. Tuttavia, è importante ricordare che l'autosomministrazione e la somministrazione di farmaci per via parenterale può portare a conseguenze molto gravi, tra cui la morte !

Tuttavia, sapere quali farmaci vengono utilizzati è utile:

  1. Se sei allergico a uno o l'altro rimedio o alla sua intolleranza, puoi menzionarlo alla visita di un medico;
  2. Nel caso in cui la persona allergica con l'inizio dell'attacco sia lontana, e si garantisca che l'ambulanza non sarà in grado di arrivare entro i primi 10-15 minuti per salvare una vita, la cautela può essere trascurata;
  3. Se una persona sviluppa shock anafilattico, anche 10 minuti potrebbero diventare un ritardo troppo lungo per lui, quindi, se si trova nelle vicinanze, il farmaco deve essere somministrato immediatamente.

In relazione a questi motivi, vale la pena considerare quali iniezioni di allergia sono: gruppi di farmaci, nomi e dosaggio.

Classificazione delle allergie

Un segno in base al quale tutti i farmaci possono essere classificati è la durata dell'azione. Esistere:

  • iniezioni a lunga durata d'azione;
  • iniezioni a breve durata d'azione.

Il primo gruppo comprende solo due tipi di farmaci: allergeni per ASIT e diprospan.

Iniezioni a lunga durata d'azione

Diprospan

Ma in breve, questo medicinale, che contiene due componenti, due composti dell'ormone glucocorticosteroide betametasone, fornisce entrambi un effetto rapido, ad es. allevia una condizione acuta, oltre a una più lunga, a causa della deposizione del principio attivo nel corpo.

Tuttavia, vale la pena notare che i farmacologi clinici non raccomandano di usarlo come terapia a lungo termine per le malattie allergiche. La sua controparte completa è Phlosteron..

Allergeni per ASIT

L'immunoterapia specifica per allergeni è un metodo che è stato ripetutamente coperto da questa risorsa, poiché è il più efficace.

Come dicono gli inserzionisti, "guarisce non solo i sintomi, ma anche la causa". È vero, in questo caso, invece della "ragione", sarebbe più corretto dire che il farmaco influenza i legami del processo patologico, interrompendolo.

Gli allergeni introdotti nel corpo fanno funzionare il sistema immunitario. A partire da piccole dosi, si verifica un'assunzione irritante, che alla fine del trattamento porta a una diminuzione della sensibilizzazione del corpo e una riduzione significativa, e talvolta persino alla completa eliminazione di tutti i sintomi di allergia. ASIT ha molto in comune con la vaccinazione. Qualcuno pensa che ASIT sia un'iniezione omeopatica per le allergie..

Gli allergeni per ASIT possono essere somministrati in due modi:

Nel primo caso, il trattamento si svolge a casa, nel secondo, nella maggior parte dei casi, è necessario il ricovero, almeno per il periodo di aumento della dose. Pertanto, la domanda su dove effettuare un'iniezione per le allergie scompare: l'intero protocollo ASIT può essere prescritto solo da un medico e il trattamento può essere eseguito solo sotto la sua supervisione.

Scatti rapidi

A sua volta, tutti gli altri farmaci allergici sono a breve durata d'azione e sono classificati in base a classi e meccanismi di azione:

  • antistaminici;
  • glucocorticosteroidi e catecolamine (iniezioni ormonali);
  • oligoelementi (cloruro di calcio, gluconato di calcio);
  • altri agenti (ad es. immunomodulatore di Ruzam).

Vale la pena considerare ogni gruppo di farmaci separatamente..

Iniezioni ormonali

I bloccanti dei recettori dell'istamina, o antistaminici, sono farmaci di prima linea nel trattamento delle allergie, sia in esacerbazione che all'esterno. Tuttavia, quando dicono "iniezioni di emergenza allergiche", intendono principalmente farmaci ormonali. In combinazione con antistaminici - senza dubbio, ma prima un ormone, quindi un bloccante del recettore e non altrimenti.

Ciò è dovuto alla velocità e all'intensità dell'effetto degli ormoni. L'azione di queste sostanze sul corpo è la seguente:

  • inibizione (inibizione) della sintesi di tutte le sostanze biologicamente attive necessarie per lo sviluppo di una reazione allergica;
  • diminuzione del numero di mastociti nel flusso sanguigno circolante;
  • inibizione della distruzione dei mastociti e, di conseguenza, rilascio di istamina;
  • effetto anti-shock dovuto all'aumento della pressione sanguigna e al restringimento dei vasi sanguigni.

Si tratta di iniezioni di allergie molto efficaci, poiché alleviano il gonfiore e l'infiammazione, eliminano lo stato di shock e consentono di guadagnare tempo per il ricovero in caso di situazioni potenzialmente letali..

Dallo shock anafilattico e dell'edema di Quincke, dalle allergie alla pelle con grave orticaria, dalle allergie alle vespe e dalle allergie alle api, dalle allergie ai farmaci

Con shock, 90 mg per via endovenosa lentamente o gocciolante per via endovenosa, o profondamente intramuscolare con adrenalina o immediatamente dopo;

Con un attacco di allergia 30-45 mg iv lentamente.

Quindi in dosi terapeutiche (5-10 mg) per 10 giorni, con il passaggio più rapido alla forma di compresse. Annulla graduale.

Controindicazioni

Per motivi di salute - non importa! In altre situazioni:

  • malattie infettive;
  • patologia del tratto gastrointestinale (ulcera peptica, esofagite, colite ulcerosa);
  • patologia cardiovascolare (recente infarto del miocardio, insufficienza cardiovascolare scompensata);
  • diabete mellito e altra patologia endocrina;
  • grave insufficienza d'organo

Effetti collaterali

  • bassi livelli di potassio;
  • aumento del glucosio
  • insufficienza surrenalica;
  • ipercoagulazione e trombosi;
  • mialgia;
  • ulcera allo stomaco e duodeno;
  • osteoporosi (con uso prolungato).

Dalle allergie cutanee, dalle allergie stagionali

Nome del farmacoindicazioniDoseControindicazioni, effetti collateraliPrezzo
Prednisone (Prednisolum, Medopred, Decortin)Da 15 a 50 rubli
Desametasone (Dexon, Dexason, Megadexan, Ozurdex)In caso di shock per via endovenosa lentamente, in un getto o gocciolamento, per via intramuscolare 40-80 mg. Altri 5 giorni 5-10 mg iv, quindi passare alla somministrazione orale con una riduzione graduale della dose.Da 28 a 50 rubli
Un'ambulanza viene spesso utilizzata come terapia di emergenza, insieme all'adrenalina, uno di questi farmaci. Queste sono le iniezioni più economiche. Tuttavia, il loro uso inetto è pericoloso per la vita.
Triamcinolone (Kenalog)V / m profondo 1-2 mlControindicazioni
  • glaucoma;
  • ulcera peptica;
  • insufficienza renale;
  • l'osteoporosi;
  • infezione acuta

Effetti collaterali

  • diabete indotto da steroidi;
  • insonnia e depressione;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • rigonfiamento
  • mialgia.
300-350 rubli

L'adrenalina merita un'attenzione speciale (il suo altro nome è epinefrina). Tutti gli ormoni, che verranno discussi di seguito, sono analoghi sintetici dei glucocorticoidi. Questo stesso strumento è la catecolamina e ha effetti più potenti sul corpo..

A seconda della dose e della velocità di somministrazione, l'adrenalina può:

  • come abbassare la pressione sanguigna (somministrazione lenta di basse dosi) e aumentarla,
  • aumentare la frequenza cardiaca e la resistenza vascolare periferica totale.
  • Causa vasocostrizione e rilassa i muscoli lisci dei bronchi.

Ai pazienti che una volta hanno manifestato shock anafilattico, con polisensibilizzazione e allergie a un gran numero di irritanti, con grave allergia agli insetti durante le escursioni sul campo, ecc., Si raccomanda di trasportare non solo antistaminici, ma anche una dose di adrenalina.

Come ottenere una scarica di adrenalina per le allergie

Sarà utile conoscere i parenti del paziente. Nello shock anafilattico, una dose di 1 ml di una soluzione allo 0,1% deve essere somministrata nel terzo superiore della spalla.

Indubbiamente, la somministrazione endovenosa di adrenalina consente di ottenere un effetto più rapido (questa è l'iniezione di allergia più rapida che aiuta entro i primi 30 secondi), ma una persona senza pratica non sarà in grado di effettuare un'iniezione endovenosa. Inoltre, le vene possono collassare a causa di shock, rendendo il processo ancora più difficile..

Pertanto, è preferibile attendere da tre a cinque minuti per l'effetto (durante questo periodo devono essere somministrate iniezioni di prednisone e un antistaminico) rispetto a problemi a più lungo termine con la somministrazione endovenosa dell'ormone.

Antistaminici

Il terzo punto obbligatorio nel trattamento della condizione acuta in allergologia è l'introduzione di un antistaminico. Può essere inserito:

  • difenidramina: per via intramuscolare, 50 mg (5 ml);
  • cloropiramina (principio attivo Suprastin) - v / m, 1-2 ml;
  • clemastina (ingrediente attivo di Tavegil) - v / m, 2 ml.

Ma la nuova generazione di farmaci viene prodotta principalmente sotto forma di compresse e sotto forma di gocce.

Questi farmaci sono indicati nel trattamento di condizioni acute, nonché in casi lievi:

  • da una grave allergia alla polvere;
  • dalle allergie al sole;
  • dalle allergie all'ambrosia, ecc..
  • intolleranza individuale;
  • glaucoma;
  • insufficienza d'organo;
  • per Suprastin - età fino a 3 anni (è usato nella pratica pediatrica, ma in casi di emergenza), gravidanza.
  • sensazione di sonnolenza;
  • Vertigini
  • tachiaritmia;
  • sensazione di secchezza delle fauci;
  • nausea e vomito;
  • glaucoma;
  • agitazione, tremore.

Altre droghe

Anche i preparati di cloruro di calcio o gluconato di calcio svolgono un ruolo importante nel trattamento delle malattie allergiche.

Il calcio nel corpo umano non è solo responsabile della densità di ossa e denti. Una delle sue funzioni è quella di mantenere il livello adeguato di permeabilità delle membrane cellulari. Allo stesso tempo, il principale meccanismo di una reazione allergica è un aumento di quella stessa permeabilità, che porta alla sudorazione del liquido dai vasi nei tessuti e, di conseguenza, gonfiore e prurito.

Controindicazioni all'introduzione sono:

  • insufficienza epatica e renale;
  • ipercoagulazione;
  • interruzione delle ghiandole paratiroidi.

È noto che un effetto collaterale di tale medicinale è una sensazione di calore, quindi il farmaco viene spesso chiamato "iniezione calda".

È importante capire che il farmaco non viene riscaldato prima della somministrazione. Il fatto è che quando entra nel flusso sanguigno, provoca vasodilatazione (non così forte che la pressione sanguigna scende bruscamente), il che porta a tali sensazioni.

Altre azioni indesiderate del prodotto:

  • nausea
  • vomito
  • rilassamento delle feci;
  • bradiaritmia.

Il farmaco deve essere somministrato per via endovenosa o profondamente intramuscolare. Se il farmaco entra nel tessuto sottocutaneo e non nel muscolo, prima si sviluppa un infiltrato nel sito di iniezione, quindi la necrosi. Dosaggio: 5-10 ml di una soluzione al 10% una volta ogni due giorni. Prezzo - circa 40-70 rubli.

Un altro farmaco aggiuntivo è Ruzam. Essendo un immunostimolante, aumenta il titolo di immunoglobuline A nella mucosa, prevenendo lo sviluppo dell'infezione. Inoltre, è un buon strumento per alleviare il gonfiore delle allergie, in quanto riduce il numero di mastociti e istamina..

Controindicazioni al suo utilizzo sono:

  • malattie infettive, tra cui tubercolosi;
  • grave patologia cronica degli organi interni.

Introdotto per via sottocutanea in una quantità di 0,2 ml una volta alla settimana.

Possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • aumento della temperatura corporea ai numeri subfebrilici;
  • leggero aumento dei sintomi delle malattie croniche;
  • sensazione di debolezza.

Il costo del farmaco è di 1500 rubli, si tratta di iniezioni costose.

Gruppi di pazienti speciali

Quali sono le iniezioni per le allergie nei bambini? Sono assegnati come gli adulti, ma in un dosaggio diverso. L'autoiniezione è fortemente sconsigliata, tranne nei casi di emergenza.

Dosi di farmaci per la somministrazione di emergenza nei bambini:

  1. Adrenalina - 10 mcg / kg, ripetere dopo 4 ore, quindi com'è (dose singola massima - 500 mcg);
  2. Prednisone - all'età di 2 mesi a 1 anno 3 mg / kg, da 1 anno a 14 anni 2 mg / kg, lentamente per via endovenosa con una ripetizione dopo mezz'ora;
  3. Suprastin: all'età di 1 mese a 1 anno, 0,25 ml, da 1 anno a 6 anni, 0,5 ml, da 6 anni a 1 anno a 1 ml (rispettivamente 0,25, 0,5, 1 fiala);
  4. Difenidramina: all'età di 0-12 mesi, 0,5 ml, da 2 a 5 anni, 1,5 ml, da 6 a 12 anni, 3 ml, olio
  5. Dose di gluconato di calcio (soluzione al 10%) - da 0 a sei mesi 1 ml, da 7 mesi a 1 anno 1,5 ml, da 1 anno a 3 anni 2 ml, da 4 anni a 6 anni 2,5 ml, da 7 anni fino a 14 anni 5 ml per via endovenosa;
  6. La dose di iniezioni di Ruzam è compresa tra 4 e 6 anni, 0,1 ml, dopo 6 anni - 0,2 ml, per via sottocutanea, una volta alla settimana, per 5-10 settimane.

Incinta e in allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, tutti i farmaci vengono somministrati solo per motivi di salute. In altri casi, l'introduzione di farmaci non è raccomandata..

Le dosi non differiscono da quelle per gli adulti in generale.

Recensioni di medici e pazienti

È abbastanza difficile giudicare le recensioni sui farmaci che vengono utilizzati per motivi di salute. Sarebbe assurdo dire che a qualcuno piace o non piace il prednisone o l'adrenalina: non sono scelti, sono salvati.

Ma il gluconato di calcio e il Ruzam sono medicinali più "convenienti". Per il primo rimedio, si nota un numero piuttosto elevato di effetti collaterali e un notevole disagio durante la somministrazione. Allo stesso tempo, quando viene utilizzato, la "resistenza" agli allergeni aumenta e le dosi di sostanze irritanti che in precedenza avrebbero causato una reazione allergica sono relativamente sicure.

Per quanto riguarda il secondo farmaco, il principale svantaggio che i consumatori notano è il costo. Altrimenti, allevia bene il gonfiore e il prurito ed è uno strumento efficace nella lotta contro i sintomi allergici..

La domanda su quale sia la migliore - pillole o iniezioni non è del tutto corretta. Per ogni situazione specifica, è adatto il proprio metodo di terapia. Non c'è nulla per trattare una minore allergia alimentare o orticaria con iniezioni di prednisone e adrenalina e dallo shock anafilattico di una persona non può essere rimosso usando le compresse.

Pertanto, le iniezioni di allergia sono un argomento molto complesso ed esteso. È importante ricordare che i farmaci iniettabili vengono utilizzati solo in casi di emergenza o per l'immunoterapia e non è necessario prescriverli e metterli da soli.